Cisti di Giardia

Principale Milza

L'agente patogeno entra nel corpo attraverso la cavità orale, al momento di mangiare o bere. La forma di vita di lamblia dipende dal grado di educazione negli organi umani. Con un decorso vegetativo, la malattia è condizionata, accompagnata da sintomi minimi. Le cisti rappresentano un grado complesso del problema, accompagnato da tutti i tipi di sintomi. I vermi sono in grado di moltiplicarsi muovendosi all'interno del corpo umano.

I parassiti si trovano nella cistifellea, nel fegato. Le uova che entrano e formano ammassi di massa nell'intestino crasso e nell'intestino sono chiamate cisti. Puoi uccidere la cistolamblia con acqua clorata.

Che cos'è - la giardiasi

Una malattia che si verifica quando i parassiti microscopici entrano in una persona è la giardiasi. I medici hanno dimostrato che le cisti della Giardia sono malattie del sonno. Gli infettisti hanno scoperto che il fattore di movimento delle cisti inizia durante il sonno. La persona dorme, iniziano a comparire i primi sintomi, caratterizzati da digrignare i denti.

I primi segni manifestati dalla malattia sono simili all'enterite. I parassiti hanno rivelato attività vitale e localizzazione nell'uomo nell'intestino, causando reazioni allergiche e sostanze tossiche. I prodotti metabolici più semplici che portano alla rottura della cistifellea, dell'intestino, del pancreas - serotonina, prostaglandina, istamina.

I casi isolati di infezione intestinale terminano spontaneamente. In caso di immunità indebolita, è necessario un trattamento medico. Senza intervento, la malattia diventerà cronica. L'habitat dei parassiti è il seguente:

  • In acqua di rete;
  • Alimenti non trasformati;
  • Sulle mani. La pulizia delle mani al ritorno a casa è indispensabile;
  • In serbatoi, ecc..

Gli infettisti distinguono 3 gruppi di pazienti con vermi, accompagnati dalle seguenti caratteristiche:

  1. Isolamento di vermi fino a 210 pezzi, con pause.
  2. 6 giorni, nel campo visivo 5 pezzi eccezionali.
  3. Infezione media, fino a 12 giorni.

Che tipo di cisti di lamblia nelle feci

Il rilevamento nel corpo dei vermi viene effettuato con un tampone dalle secrezioni fecali o può essere rilevato eseguendo un esame del sangue. Il metodo generalmente accettato dai medici è uno striscio di feci. In caso di malattia, le feci vengono escrete insieme a un accumulo di parassiti microscopici. Il metodo per determinare la lamblia è il seguente:

  • ingrassare le feci con l'aiuto di Lugol;
  • i test vengono ripetuti ogni due giorni.

Al primo esame, puoi vedere i grappoli e il numero di parassiti. L'intervallo di tempo tra i rilevamenti è di una settimana. I parassiti in movimento muoiono. Le cisti rimangono invariate, un'analisi effettuata con nuove secrezioni aiuterà a scoprire se è presente la giardiasi. Con lamblia arriva la malattia giardiasi, vale la pena trattare immediatamente la malattia con l'aiuto di farmaci prescritti da uno specialista in malattie infettive.

Il materiale per l'analisi deve essere fresco per determinare con precisione la presenza di vermi negli organi. Se i medici hanno trovato parassiti in una persona, la famiglia ha bisogno di cure, per rimuoverla dal corpo in modi possibili. Giardia si presenta così:

  1. Parassiti filamentosi;
  2. Mobile, vivo nell'intestino, fegato;
  3. La dimensione è microscopica;
  4. Si raccoglie nell'intestino, esce attraverso le feci.

Giardiasi in un bambino: cause e trattamento

I bambini sono spesso esposti alla malattia, dalle statistiche si può vedere che il bambino affronta il problema più velocemente. Nei bambini, la giardiasi procede senza complicazioni, l'aspetto vegetativo rimane prevalentemente. In un adulto, la malattia può causare un tipo acuto e cronico. Il rilevamento prematuro ti consentirà di rimuovere immediatamente, senza conseguenze, il problema.

Processo e cause dell'infezione

Gli scienziati stimano che il 30% dei bambini sia infetto. I parassiti si trovano localmente nelle seguenti posizioni:

  • luoghi pubblici (servizi igienici, bacini idrici);
  • nel corpo degli animali;
  • acqua di rubinetto.

L'infezione si verifica a causa del contatto con animali da cortile, nuotando nei bacini pubblici. L'acqua clorata è in grado di neutralizzare l'agente patogeno e distruggere l'infezione. Giardia entra nel corpo del bambino e crea formazioni massicce nell'intestino tenue.

L'infezione di un bambino si verifica al momento dell'assorbimento dell'agente patogeno attraverso la bocca. Questo è possibile al momento di giocare nella sandbox, dove gli animali che soffrono di cisti si alleggeriscono. Negli organi, i vermi si moltiplicano e si muovono, nutrendosi di sostanze all'interno del bambino. I parassiti presenti hanno conseguenze, lo sviluppo dell'organismo rallenta.

Il corso di giardiasi nei bambini

Il problema si manifesta con i sintomi di altre malattie, i parassiti sono determinati dalla ricerca e dall'analisi. Una persona funge da portatore, un agente patogeno è presente negli organi, le cisti sono secrete nelle feci, infettando le persone sane. Le cisti rilasciano sostanze tossiche nei bambini, si verificano reazioni allergiche, riduzione dell'immunità, perdita di appetito, instabilità ad altri problemi.

La giardiasi può causare malattie specifiche: asma, bronchite, ecc. Il trattamento di tali malattie non dà risultati, eliminando la fonte è la decisione giusta. È possibile eliminare il difetto con l'aiuto di farmaci speciali prescritti da un medico esperto. Non è consigliabile trattare il difetto da soli. È una malattia infettiva che comporta complicazioni..

La Giardia viene rilevata dai test per le cisti al microscopio. Nel sangue, i medici troveranno agenti patogeni che sono cisti. Il coprogramma rileva i vermi, gli studi vengono condotti utilizzando secrezioni fecali fresche dal bambino. Il trattamento prescritto dai medici è espresso nell'uso delle seguenti compresse e farmaci:

I farmaci rimuovono i vermi dal corpo. Lo schema di invasione di lamblia comprende un corso di 10 giorni. Con lamblia, la giardiasi è esclusa dagli organi. Le dosi di fondi sono calcolate tenendo conto del peso e dell'altezza del bambino, dopo 5 giorni di malessere e debolezza, gli specialisti in malattie infettive raccomandano l'uso di fondi in combinazione con un lassativo.

Giardiasi negli adulti

Negli adulti, la giardiasi è curata con l'uso della distruzione mirata dei vermi. Durante il trattamento, i disturbi e le debolezze che emergono indicano che vale la pena uccidere i parassiti con altri metodi, dopo aver condotto ulteriori ricerche. I parassiti vivono, si riproducono, si muovono e ottengono il controllo completo sull'intestino e sul fegato. La rimozione di parassiti microscopici è richiesta secondo le regole e gli schemi medici prescritti da un medico di malattie infettive. Gli infettisti prescrivono i seguenti farmaci:

Quanto tempo ci vuole per curare la frazione di ASD

Frazione 2 asd: un mezzo per aumentare l'immunità. Il creatore del farmaco era Dorogov, lo stimolante antisettico di Dorogov o ASD è il nome del farmaco. Ha avuto origine in Unione Sovietica per scopi curativi e antisettici. Nel processo di ricerca, i medici sono giunti alla conclusione che il farmaco, che aveva un significato e un carattere condizionati, è in grado di curare problemi specifici..

Dopo la fabbricazione dell'ASD, è stato utilizzato per eliminare le radiazioni radioattive. La capacità di neutralizzare gli effetti del farmaco ha cambiato lo stato delle persone. I risultati di studi ed esperimenti hanno dimostrato che il farmaco è efficace e porta risultati. Valutazioni e recensioni positive hanno dato impulso ai medici per nuovi esperimenti con il farmaco. La frazione di Dorogov è in grado di curare le malattie associate a tutti gli organi.

Il trattamento con ASD dura 10-25 giorni, tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente, la dose viene stabilita dal medico. Lo strumento viene utilizzato per curare come segue:

  1. Malattie di un orientamento ginecologico. Douching, con tre giorni di pausa;
  2. Cuore, parassiti del fegato, cisti. Trattare per 10 giorni, a intervalli di 3 giorni, prendendo 6 gocce al giorno;
  3. Pielonefrite. Viene trattato per 6-7 giorni, 4-6 gocce vengono utilizzate in modo intermittente;
  4. Ulcera duodenale, malattie dello stomaco, pancreas, ecc. Prendere 1 volta al giorno, per 10 giorni, escluse le pause per un periodo di 3-4 giorni;
  5. Sovrappeso e raffreddore sono trattati con un metodo, 4-7 gocce 25 giorni, 6-9 giorni di pausa, corso ripetuto.

Trattamento della giardiasi a casa

I rimedi popolari sono testati nel tempo, i vecchi antenati usavano aiutanti naturali per combattere le infezioni. Le medicine tradizionali sono di natura rigenerante e curativa, non richiedono abilità e conoscenze specifiche per l'uso..

I medicinali devono essere utilizzati secondo le indicazioni di uno specialista in malattie infettive, utilizzando anche rimedi popolari a casa:

  • Coni. Si lavano e bollono per 8 ore, rimuovono la schiuma dall'alto, aggiungono zucchero, fanno bollire per un'ora. Applicare 1 misurino prima dei pasti.
  • Semi di zucca. Mangia più di 3 tazze di semi al giorno.
  • Propoli all'aglio L'aglio viene tritato, la propoli viene aggiunta, lasciata nella bottiglia. La vodka viene aggiunta alla miscela. Lasciare il prodotto per una settimana in un luogo buio e asciutto, assumere 1 cucchiaio. prima di mangiare.

Le persone che mangiano medicine tradizionali guariscono in un paio di giorni. Per le persone, la norma è quella di prendere rimedi medici e popolari.

Come fare un test delle feci per lamblia

Sintomi di giardiasi

La presenza di lamblia nel corpo umano è asintomatica nella fase iniziale della malattia. Con un decorso più lungo dei suoi sintomi sono:

  • nausea e gonfiore;
  • brontolio frequente in esso;
  • dolore all'ombelico;
  • la presenza di dermatite atopica;
  • discinesia del tratto biliare;
  • costipazione o diarrea (muco è presente nelle feci);
  • stanchezza e sonnolenza;
  • vertigini;
  • povero sonno;
  • diminuzione dell'appetito;
  • mal di testa.

Nella maggior parte dei casi, i bambini infetti da lamblia non si lamentano dei sintomi della malattia. Un genitore può sospettare la giardiasi solo se è già in fase di sviluppo. I sintomi sono spesso confusi con il dolore associato a gastrite, enterite e duodenite.

Se la giardiasi è in una fase avanzata, i suoi segni sono:

  • calore;
  • debolezza;
  • dolore nella regione del cuore;
  • reazioni allergiche;
  • labbra secche e desquamazione;
  • perdita di appetito e peso;
  • steatorrea.

Se trovi i segni sopra, dovresti consultare immediatamente un medico.

Esame del sangue per lamblia e nematode

Il test consente di identificare le conseguenze dell'esistenza di parassiti nel corpo. Rileva anemia e processi infiammatori nel corpo umano derivanti dall'invasione, quindi è considerata una ricerca aggiuntiva alla pari di quelli più efficaci. Un campione viene prelevato da un dito o da una vena. In tenera età, il sangue dei bambini mostra una tale reazione agli elminti:

  1. Leggero aumento della conta dei globuli bianchi.
  2. Un aumento del numero di monociti ed eosinofili.
  3. Un leggero aumento della VES (tasso di sedimentazione degli eritrociti).

In un bambino più grande, l'UAC mostrerà un tale quadro clinico.

  1. Diminuzione dell'ESR.
  2. Aumento del contenuto di eosinofili e leucociti.
  3. Diminuzione del numero di monociti.

In modo simile, vengono rilevati vermi parassiti rotondi: i nematodi. L'intossicazione da parte di organismi da parte di queste creature non è meno pericolosa della sconfitta da parte della giardia. Sono in grado di ostruire i dotti con i loro corpi, causando infiammazione e ostruzione intestinale..

Trovandosi nei polmoni e nel cuore, nel cervello e nel fegato, gli elminti trasformano una vita gioiosa in un'esistenza insignificante a beneficio degli ascaris. Sono identificati mediante l'UAC. I risultati sono decifrati come segue.

  1. Una diminuzione dell'emoglobina indica anemia causata da ampia invasione. Normalmente, questi indicatori sono 120-140 g / l..
  2. Il numero di eritrociti diminuisce. Una persona sana dovrebbe averli 3,5-5,5 milioni / ml..

La riduzione di questi componenti del sangue indica l'anemia causata da sostanze tossiche - prodotti di scarto dei nematodi. Dopo che i parassiti entrano nel corpo umano, viene prodotta l'istamina. Normalmente, il parametro non deve essere superiore al 5%. Un aumento del numero di ascaris nel corpo provoca un aumento del numero di leucociti.

Indicatori anormali di vari componenti del sangue - eritrociti, leucociti ed emoglobina - indicano non solo l'ascariasi o la giardiasi. Potrebbe essere una reazione a un'allergia o un altro parassita che si è depositato nel corpo.

Un altro modo per identificare i nematodi è l'esame a raggi X. I parassiti diventano così grandi che possono essere sostituiti ad occhio nudo durante tale procedura. La Giardia, a differenza dei nematodi, è troppo piccola per questo metodo.

Dopo aver ricevuto un risultato positivo da tali test, è necessario modificare il menu per accelerare il recupero. Cambiare le tue abitudini alimentari a volte è difficile, ma i farmaci saranno molto più efficaci..

  • Evita i latticini e i cibi grassi. Mangia più frutta invece. Ricordati di lavarli accuratamente. Alcuni parassiti possono persino resistere al cloro usato nell'acqua del rubinetto, quindi usa solo liquidi caldi per lavare cibi crudi..
  • L'igiene non riguarda solo il cibo. Visita il bagno ogni giorno per fare la doccia, metti lenzuola fresche ogni giorno.
  • Taglia le unghie dei piedi e le unghie per prevenire l'accumulo di sporco e infezioni sottostanti.

Se i parassiti vengono rilevati in almeno un membro della famiglia, è necessario testare immediatamente tutto il resto. Accade spesso che il parassita non venga da solo: più invasioni richiedono un trattamento e una diagnosi più ampi..

L'infezione ha conseguenze disastrose ed è difficile da rilevare. Anche metodi efficaci per rilevare i parassiti non sono sempre in grado di mostrare cambiamenti nel corpo sotto l'influenza di parassiti. Diversi studi ripetuti daranno il risultato più accurato. Una dieta o un trattamento impropri possono rovinare il campione.

In laboratorio viene prelevato un campione da una vena a stomaco vuoto. Gli esperti esaminano il campione e traggono una conclusione, sulla base della quale il medico elabora un programma di trattamento. Tentativi indipendenti di rimuovere i parassiti usando metodi popolari comportano effetti indesiderati.

Solo dopo una visita medica iniziano a purificare il corpo con erbe e tinture. Un'invasione tempestiva rilevata è molto più facile da trattare di un'infezione persistente e infiammazione dovuta a infezione cronica. Se compaiono possibili sintomi, dovresti immediatamente andare dal medico per un rinvio a un laboratorio per il prelievo di sangue per i parassiti..

Brevemente sulla giardiasi

La giardia è un microscopico anticorpo dannoso che vive e si moltiplica nell'intestino. Possono entrare nel corpo attraverso acqua contaminata, frutta e verdura scarsamente lavate, nonché attraverso le mani sporche. I parassiti colpiscono l'intestino tenue o il fegato. I primi segni di infezione diventeranno evidenti entro 1-2 settimane, quando gli anticorpi sono dannosi e il corpo inizia a esaurirsi. A volte la malattia procede senza sintomi evidenti, ma più spesso è accompagnata da conseguenze spiacevoli:

  • un forte aumento della temperatura corporea;
  • forte dolore addominale, specialmente vicino all'ombelico;
  • nausea accompagnata da vomito;
  • diminuzione del peso corporeo;
  • violazione delle feci;
  • eruzioni cutanee rosse appaiono sulla pelle che prude;
  • debolezza generale, sonnolenza;
  • mal di testa, vertigini.

I sintomi della malattia appaiono abbastanza chiaramente, quindi, al primo segno, è necessario consultare un medico. Darà un rinvio per esame e fissare un appuntamento.

Esame del sangue per lamblia

Il metodo ELISA consente di verificare l'invasione (giardiasi). Nel siero del sangue, dopo i test, viene rilevata la quantità di anticorpi verso l'antigene. Un antigene, che appare nel corpo, provoca una reazione protettiva di anticorpi, che lo considerano pericoloso, estraneo. Questi test possono essere eseguiti non appena vengono rilevati segni, anche se si ottiene un risultato affidabile 2 settimane dopo l'infezione. ELISA è anche usato per studiare campioni di feci (rilevando antigeni specifici GSA 65), ma gli esami del sangue per Giardia sono più comuni.

Metodi per rilevare la giardiasi:

  • studi di feci;
  • ELISA;
  • Esame PCR;
  • campione di bile;
  • suono.

Analisi per lamblia come prendere

Per riconoscere l'invasione, è necessario eseguire un esame del sangue per gli anticorpi contro Giardia. Meno spesso, il medico prescrive uno studio sulle feci o sulla bile. Per il test, viene utilizzato il sangue da una vena e viene somministrato al mattino presto. Dopo l'ultimo pasto, dovrebbero trascorrere circa 10 ore. Si dovrebbe astenersi dal bere succhi di frutta, caffè, tè e bevande alcoliche. Prima dell'esame, è consentito bere solo acqua. Immediatamente è necessario decidere dove passare l'analisi per lamblia, in un laboratorio pubblico o privato. Se il trattamento non viene avviato rapidamente, la malattia diventa cronica..

Complicanze comuni durante il passaggio della malattia a una forma latente (cronica):

  • disbiosi, disturbi della flora intestinale;
  • carenza vitaminica (affaticamento, cattivo umore);
  • sapore amaro in bocca;
  • dispepsia;
  • secchezza e pallore della pelle.

Come identificare la giardia in un bambino

Una sabbiera aperta, che può ottenere feci di animali, è pericolosa per i bambini piccoli. Per la comparsa di segni della malattia, anche 10 cisti dell'agente patogeno entrano nel corpo. Spesso la malattia del bambino è grave. I test per lamblia nei bambini vengono eseguiti se si osservano sintomi di infezione. Per il test, donare sangue (ELISA) e feci. Con un decorso acuto pronunciato della malattia, vengono inviati per un esame del sangue clinico e sondaggi (la procedura è spiacevole, quindi viene eseguita per bambini dai 10 anni).

È necessario eseguire un esame del sangue per elminti e lamblia se vengono rilevati tali segni:

  • diarrea prolungata, feci sottili e pungenti;
  • dolore nella regione epigastrica;
  • nausea;
  • forte perdita di peso;
  • febbre, brividi;
  • eruzioni allergiche pruriginose (orticaria);
  • fegato ingrossato;
  • sintomi del tratto respiratorio superiore (tosse secca e irritante);
  • un membro della famiglia ha la giardiasi.

Come sottoporsi al test per Giardia per un adulto

La malattia in un adulto è più facile che in un bambino, perché il suo corpo è più forte e combatte più attivamente l'agente patogeno. Tuttavia, se vengono rilevati sintomi simili a quelli della giardiasi, il medico invia feci (raccolte dopo un massimo di 1 ora) per l'esame e suggerisce di eseguire un esame del sangue per la giardiasi. La giardia nel sangue negli adulti causa una malattia intestinale acuta. Ma la maggior parte della malattia scompare in 2 settimane, quasi asintomatica.

Misure per prevenire l'infezione:

  • igiene personale;
  • l'uso di acqua bollita;
  • lavaggio accurato di mani e cibo;
  • trattamento termico di alta qualità della carne;
  • sverminazione regolare di animali domestici;
  • esami preventivi.

Esame delle feci

Per fare o chiarire la diagnosi, è necessario rilevare l'agente patogeno o i suoi antigeni. L'esame microscopico delle feci appena ottenute consente di rilevare cisti, forme meno spesso vegetative di lamblia. Se dai un lassativo, puoi trovare i trofozoiti. A volte le cisti non si trovano o si trovano un po ', quindi vengono prescritti test ripetuti.

I campioni di feci vengono esaminati al microscopio tre o quattro volte, in grado di rilevare il 90% dei casi di giardiasi. L'abilità e l'esperienza dell'assistente di laboratorio, la qualità dei materiali e delle attrezzature hanno una grande influenza sull'ottenimento di risultati adeguati dell'analisi delle feci. La conservazione delle feci per analisi è la probabilità di ottenere un risultato più accurato. Pertanto, nella loro città, i genitori devono scoprire dove donare i campioni e in questo laboratorio prendere in anticipo un conservante.

Molti genitori hanno sentito parlare di un test immunocromatografico che rileva gli antigeni lamblia nei campioni di feci senza un microscopio. Non tutti sanno come passare un'analisi per una diagnosi alternativa, come viene elaborato il materiale. Il campione di feci viene estratto, precipitato e introdotto nella finestra, come in altri tipi di cromatografi. Il metodo è semplice da eseguire e ha un'alta sensibilità. Produttore di test rapidi RIDA Quick Giardia R-Biopharm (Germania).

La decifrazione dei risultati dello studio delle feci per la giardiasi include indicazioni della presenza di cisti protozoarie e trofozoiti nel materiale. Con la diarrea in una persona infetta da lamblia, l'analisi mostrerà la presenza di un gran numero di forme vegetative. Se i risultati sono negativi, l'esame del contenuto intestinale viene ripetuto.

Efficacia comparativa dei metodi diagnostici

Un esame del sangue per anticorpi contro la lamblia è un metodo diagnostico indiretto, poiché si formano nel sangue come risposta immunitaria all'invasione parassitaria. Non compaiono immediatamente, ma entro due, e talvolta tre settimane, quindi nei primi giorni dopo l'infezione, il risultato sarà falso negativo. La presenza di immunoglobuline di classe M indica un'infezione recente, ma non esiste da molto tempo e viene sostituita da IgG, la cui presenza conferma che si è verificata un'invasione. Ma possono persistere a lungo dopo il recupero e non indicano la necessità di cure, pertanto non sono idonei a monitorarne l'efficacia..

La presenza di anticorpi dipende da molti fattori, in particolare dallo stato del sistema immunitario e dall'intensità dell'infezione. Con bassa immunità o giardiasi ricorrente cronica con un decorso persistente, gli anticorpi potrebbero non essere rilevati. Risultati di test falsi positivi si verificano anche in caso di invasione di altri protozoi, ad esempio amebiasi, anticorpi ai quali si possono confondere gli anticorpi con lamblia.

L'analisi delle feci per la lamblia è più affidabile. Consiste nello studio di un campione di feci prelevate da diversi punti al microscopio e nella ricerca visiva di individui viventi o delle loro cisti. Se il risultato è positivo, allora ci sono sicuramente parassiti. Un risultato negativo non significa che il paziente sia sano. È solo che nello sviluppo dei parassiti ci sono periodi cosiddetti "ciechi", la loro durata è di 1-17 giorni, in cui non c'è secrezione di cisti. Se l'analisi viene raccolta e presentata durante questo periodo, il risultato sarà negativo anche in presenza di parassiti. Pertanto, si consiglia di eseguire un test delle feci per le cisti di lamblia almeno tre volte ogni tre giorni. Se il sospetto della presenza di parassiti è grave, le feci vengono monitorate per un mese o uno e mezzo, ogni settimana.

I due esami del sangue e delle feci sopra descritti sono i più comunemente utilizzati in quanto vengono eseguiti dalla maggior parte dei laboratori. Di solito, viene prescritto uno studio, sia di sangue che di feci. Se uno dei test è positivo, si può concludere che c'è un'invasione.

L'analisi dell'antigene di Giardia è più istruttiva della microscopia delle feci, ma la sua disponibilità è limitata, poiché viene eseguita solo nelle grandi città e non in tutti i laboratori commerciali. Lo studio del materiale si basa su un metodo immunocromatografico in una fase, che consente di rilevare molecole specifiche (antigeni GSA-65) che si trovano esclusivamente nelle cellule di lamblia. I campioni di feci vengono principalmente prelevati per l'esame, ma a volte viene utilizzata la biopsia. Il metodo immunocromatografico consente di rilevare lamblia anche nel periodo "cieco". Si consiglia di utilizzarlo per monitorare il recupero, ma dopo un intervallo di due settimane dopo l'interruzione dell'assunzione del farmaco, poiché l'antigene può ancora essere rilasciato in questo periodo di tempo.

Per il rilevamento di parassiti, il più informativo al momento attuale è l'analisi della PCR su lamblia. Il suo principale svantaggio è la sua mancanza di prevalenza. Non viene eseguito in quasi nessun laboratorio, nemmeno nelle grandi città. Questo studio rende possibile, usando la reazione a catena della polimerasi, determinare frammenti di deossiribonucleasi di lamblia nelle feci anche nell'intervallo in cui le cisti non vengono secrete. L'accuratezza di questa analisi è la più alta (fino al 98%).

Come puoi essere infettato

Puoi prendere parassitosi più spesso bevendo acqua grezza sporca o mal trattata. Una via alimentare è anche possibile, quando le cisti di lamblia trovate su frutta e pane vengono assorbite all'interno. Sono trasportati lì su mosche. La mosca trasporta molte cisti dalla superficie delle feci, quindi il controllo della mosca è un modo importante per prevenire la giardiasi. Molto meno spesso, è possibile che le cisti di lamblia entrino nel corpo attraverso giocattoli per bambini, biancheria sporca di feci o piatti. I sintomi della malattia sono diversi. In alcuni casi, specialmente con una forte difesa immunitaria, una persona sana non ha sintomi e in altri casi la giardiasi si manifesta con un'allergia. Quali sono i sintomi della giardiasi?

Come prepararsi correttamente

L'affidabilità dei risultati ottenuti dipende in gran parte dalla preparazione preliminare per lo studio. Il prelievo di sangue viene eseguito da una vena al mattino a stomaco vuoto. 2-3 giorni prima dell'analisi programmata, è necessario limitare il consumo di cibi abbondantemente conditi, grassi e fritti. L'assunzione di cibo viene interrotta 8-10 ore prima del prelievo di sangue.

Il giorno prima dello studio dovresti:

  • smettere di fumare;
  • non consumare bevande alcoliche;
  • non esporre il corpo a un'intensa attività fisica.

In caso di assunzione di qualsiasi farmaco, è necessario informare il proprio medico al riguardo. L'accuratezza dei risultati può essere influenzata da alcuni esami di fisioterapia, radiografie o rettali.

La mattina della donazione di sangue, puoi bere acqua senza gas. In caso di violazione delle condizioni elencate, è necessario riprogrammare la procedura..

Se viene prescritto uno studio fecale, prima di passare un'analisi per lamblia, dovresti anche prepararti in un certo modo. Per fare questo, una settimana prima della data stabilita, interrompere l'assunzione di tutti i farmaci antielmintici. Se il paziente ha costipazione, si consiglia di assumere lassativi delicati per ridurre la densità delle feci. La massima affidabilità dei risultati si ottiene quando l'analisi viene eseguita immediatamente dopo il campionamento. Quindi è possibile identificare la giardia sia sotto forma di cisti che sotto forma di trofozoiti..

Come donare correttamente le feci? Si consiglia di acquistare un contenitore speciale con un cucchiaio per la raccolta dei campioni. Vi sono collocate feci prelevate da diversi siti. Il contenitore deve essere consegnato al laboratorio il più presto possibile. Più tempo passa dopo il campionamento, minore è la probabilità di rilevare i parassiti in essi..

Quando si esegue la diagnostica PCR, vengono aggiunti enzimi speciali alle feci, garantendo la sintesi delle copie del DNA del più semplice.

Analisi dettagliata delle feci per i parassiti

Tutti hanno sentito che in qualsiasi momento puoi diventare un habitat per i parassiti. Ma di solito difficilmente credono in tali informazioni. Piuttosto, sono scettici e non seri. Di conseguenza, quasi un terzo della popolazione del paese è infetto da elminti di vario tipo. E se la presenza di alcuni può essere indovinata dai sintomi che sono comparsi - nausea, prurito intorno all'ano, mancanza di appetito, cioè questi tipi di vermi che non possono mostrarsi a lungo, ma allo stesso tempo causare gravi danni agli organi in cui parassitano.

Ecco perché, se si presume che possa verificarsi un'infezione da elminti, è indispensabile sottoporsi a un esame.

È molto importante per mantenere la salute e il benessere.

Diagnosi

Per identificare i parassiti, è necessario fare un esame fecale. Perché dovresti scegliere questa particolare analisi? Perché la stragrande maggioranza degli elminti, non solo quando entrano nel corpo, entrano nell'intestino, ma vivono anche in esso, o altri organi che sono collegati al sistema digestivo. Inoltre, i parassiti non solo vivono, ma si moltiplicano. Le uova di elminto, insieme ai detriti alimentari trasformati, vengono covate fuori per trovare un ospite. Pertanto, molto spesso l'analisi delle feci consente di determinare se una persona è infettata da elminti o se è in buona salute.

Quale istituzione medica è la migliore da contattare per ottenere non una risposta dettagliata, ma la più corretta? Certo, al laboratorio, che ha le attrezzature più moderne. Dopotutto, le uova dei parassiti sono così piccole che non è sempre possibile vederle non solo ad occhio nudo, ma anche sotto un microscopio obsoleto debole..

Fortunato a questo proposito, coloro che vivono in una grande città o hanno l'opportunità di visitarla - quindi è meglio contattare il laboratorio Invitro e fare l'analisi delle feci in questa istituzione. Perché qui? Poiché i laboratori di questa rete sono dotati delle più recenti attrezzature mediche delle ultime versioni, le risposte ricevute ai test inviati saranno le più accurate.

Ma non è tutto. Coloro che hanno già avuto elmintiasi possono fare una nuova analisi delle feci per un tipo specifico di parassita in "Invitro", poiché questa istituzione offre di sottoporsi a diagnosi per:

  1. Giardiasi.
  2. Toxoplasmosi.
  3. ascariasis.
  4. Opistorchiasi e altri tipi di elmintiasi.

Inoltre, nei laboratori di "Invitro" e in altre istituzioni simili, gli esperti spesso offrono di fare un'analisi con il metodo di arricchimento. Che cos'è e in che modo questo tipo di diagnosi differisce dal solito?

La differenza sta nel fatto che il paziente riceve una provetta in laboratorio, in cui viene inserito un mezzo speciale. Ogni giorno, per un certo tempo, il paziente deve inserire un po 'di feci nella provetta e richiudere ermeticamente. Quindi il materiale viene consegnato all'istituzione, dove viene controllato. La diagnosi con il metodo di arricchimento consente di ottenere un risultato più accurato per la presenza di parassiti.

Regole generali

Per evitare tali errori, è necessario acquisire familiarità con come preparare le feci per il test. Ecco i requisiti di base per questo:

  • È inaccettabile usare clisteri e lassativi per ottenere le feci - il materiale deve essere preso solo dopo defecazione naturale.
  • Prima di svuotare, devi prima svuotare la vescica.
  • Quando si svuota l'intestino, è necessario assicurarsi che le feci non tocchino nulla, in particolare la superficie del water. Pertanto, è meglio svuotare in un contenitore speciale..
  • Il materiale viene portato in un contenitore sterile con una spatola speciale, anche sterile. In questo caso, è consigliabile acquistare un contenitore per le feci in farmacia. Se decidi di usare barattoli portati a casa, devi scegliere quelli chiusi ermeticamente.
  • I campioni di feci sia dure che liquide sono adatti per il test.
  • Dopo la raccolta, il materiale deve essere immediatamente trasportato in laboratorio per l'analisi. Poiché solo i campioni freschi sono adatti per la ricerca, è necessario prelevare le feci per l'analisi 2-5 ore prima di inviarlo a una struttura medica. Se passa più tempo, non vi è alcuna garanzia che le uova dei vermi rimangano nei campioni, il che significa che il risultato ottenuto non illuminerà completamente la condizione umana.
  • È necessario ripetere più volte il controllo della presenza di parassiti, poiché le loro uova, frammenti di vermi morti o individui vivi non escono ogni giorno.

ELISA nei bambini per la presenza di parassiti

Con il sospetto di giardiasi, i bambini molto spesso finiscono negli ospedali, il cui sistema immunitario debole non è in grado di resistere ai parassiti che sono entrati nel corpo. Per fare la diagnosi corretta, sono prescritti numerosi studi, il più importante dei quali è un esame del sangue per gli anticorpi contro la lamblia e uno studio delle feci.

Importante: un test immunoenzimatico è riconosciuto come uno dei modi più affidabili per ottenere le informazioni necessarie. Gli anticorpi sono una proteina immunoglobulinica che inizia a essere prodotta dall'organismo dopo che i parassiti vi entrano

Questo studio è necessario per identificare la reazione del corpo del bambino alle infezioni.

Gli anticorpi sono una proteina immunoglobulinica che inizia a essere prodotta dall'organismo dopo che i parassiti vi entrano. Questo studio è necessario per identificare la reazione del corpo del bambino alle infezioni..

La giardiasi durante lo sviluppo nel corpo di un bambino è caratterizzata da una forma acuta, caratterizzata da sintomi pronunciati. Il fatto che il bambino debba essere testato per lamblia può essere indicato da alcuni sintomi.

  • dolore alla palpazione dell'addome;
  • un leggero aumento della temperatura, che raramente supera i 37,5 gradi;
  • attacchi di nausea e vomito;
  • malessere generale e debolezza;
  • violazione delle feci;
  • rombo nell'addome e aumento della produzione di gas.


in assenza di un trattamento tempestivo, una malattia parassitaria può acquisire una forma cronica

Per la forma cronica di giardiasi nei bambini, anche alcuni sintomi sono caratteristici, rappresentati da:

  • gonfiore frequente;
  • rombo;
  • l'aspetto di un rivestimento biancastro sulla lingua;
  • alternando diarrea a costipazione;
  • pallore della pelle, che non ha nulla a che fare con l'anemia.

Quando si osservano i suddetti fattori, è necessario chiedere aiuto a un pediatra che prescriverà la ricerca necessaria e un trattamento efficace. Come nell'esame dei pazienti adulti, anche la dieta dei bambini tre giorni prima del test per gli anticorpi anti-lamblia dovrebbe essere adattata.

È anche importante ricordare che i risultati possono essere inaffidabili se sono trascorse meno di 3 settimane dall'infezione.

Preparazione per l'analisi

Quando cellule estranee compaiono nel sangue di una persona, si verifica un processo in cui vengono prodotti anticorpi (o immunoglobuline). Riconoscono e bloccano virus e batteri (ovvero viene attivato il meccanismo di difesa naturale del sistema immunitario). Il medico curante può diagnosticare una nuova malattia o un'intensificazione di una malattia cronica se la quantità di anticorpi cambia (ad esempio, quando è stato eseguito un esame del sangue per lamblia).

Per fare un esame del sangue per Giardia, il medico curante deve scrivere un rinvio. Il documento deve indicare il gruppo di immunoglobuline per le quali viene effettuata la diagnosi.

Puoi fare l'analisi sia in un policlinico che in una clinica specializzata. Nei moderni laboratori, il sangue viene prelevato da una vena per la ricerca, perché ha un alto grado di concentrazione di immunoglobuline.

Come sapete, i risultati della diagnostica possono essere influenzati da diversi prodotti alimentari che sono entrati nel flusso sanguigno umano dal cibo consumato. Pertanto, si consiglia di modificare la dieta normale. Per diversi giorni, i cibi piccanti, grassi, fritti e affumicati sono esclusi dalla dieta. Riduci la quantità di sale, maionese e aceto che mangi. Si raccomanda inoltre di escludere le bevande toniche (caffè, tè forte, alcool e succhi di frutta). Mangia più verdure fresche, frutta ed erbe.

L'analisi dovrebbe essere presa a stomaco vuoto. L'ultimo pasto dovrebbe avvenire con almeno 7-8 ore di anticipo e il cibo dovrebbe essere magro. Al mattino, è consentito bere acqua pura, ma non più di un bicchiere.

Oltre alle regole di cui sopra, dovresti evitare di assumere farmaci (entro tre giorni). Questo vale principalmente per gli antibiotici, la cui azione principale è la distruzione dei microbi nel corpo e nel sangue. Per lo studio condotto, la loro presenza influenza il risultato oggettivo (produzione indipendente di anticorpi da parte dell'organismo). Se tali farmaci non possono essere annullati, il medico curante deve essere avvisato in anticipo di questo..

Inoltre, gli esperti non raccomandano di prendere procedure di fisioterapia (ad esempio, massaggio e riscaldamento). È vietato condurre biopsia, vari esami rettali e fluorografia.

Prima di entrare nella sala di trattamento, è necessario rilassarsi e cercare di non innervosirsi. Quando il corpo lavora attivamente (ad esempio, mentre si sale le scale), i risultati degli esami del sangue possono essere distorti.

Se necessario, l'infermiere deve essere avvisato delle caratteristiche del corpo che possono influenzare la condotta dello studio (perdita di conoscenza, diminuzione o aumento della pressione sanguigna, alterazione della coagulazione del sangue, ecc.). Dopo aver donato il sangue, gli esperti raccomandano di rimanere nella hall per un po 'di tempo e, se si verificano sintomi indesiderati, contattare immediatamente un operatore sanitario.

Le indicazioni per un esame del sangue per lamblia possono essere segni di nausea frequente, indigestione, improvvisa flatulenza, brontolio costante nell'addome, dolore nell'intestino crasso, nonché insorgenza di costipazione seguita da diarrea.

Cos'è la lamblia

I Giardia sono protisti appartenenti al genere flagellato. Fanno parte di una squadra di diplomonadidi. La malattia che causa la giardia si chiama giardiasi.

I protisti hanno due gusti:

  1. Vegetativo (mobile). Giardia di questo tipo ha 4 paia di flagelli e un disco di tipo aspirante, grazie al quale si attaccano alle pareti dell'intestino umano.
  2. Immobile, chiamato anche cisti.

La giardia si moltiplica nell'intestino tenue di una persona e lì crescono e si dividono. Ulteriore formazione di cisti si verifica nell'intestino crasso. Solo la lamblia immobile sopravvive nell'ambiente esterno, il cui ciclo di vita dura fino a 65 giorni.

L'infezione da cisti si verifica per via orale-fecale (quando entra in acqua o cibo umano). Dopo la penetrazione nello stomaco o nell'intestino di una persona, il guscio protettivo della lamblia immobile si dissolve e da esso appare un verme.

Una persona può prendere la giardia nel modo seguente:

  • Mangiare acqua contaminata. Questo vale per un liquido che non ha superato l'ispezione e la filtrazione sanitaria;
  • Mani sporche. I bambini hanno maggiori probabilità di essere infettati in questo modo;
  • Lavorare in terreno sporco. Terra fertilizzata con escrementi animali e umani;
  • La presenza di cisti sui prodotti.

Quali test devono essere superati

Per legge, ci sono categorie di bambini e adulti che devono sottoporsi a un test annuale obbligatorio per la presenza di lamblia nel corpo. Questi includono:

  1. Alunni da 1 a 4 gradi. Soprattutto i test vengono effettuati dopo le vacanze estive..
  2. Dipendenti di istituzioni pubbliche (scuole materne, punti di ristoro e altri). La ricerca viene effettuata quando si fa domanda per un lavoro a colpo sicuro e poi una volta all'anno.
  3. Minori iscritti alle scuole materne. All'ammissione e, successivamente, annualmente.
  4. Adolescenti e bambini che entrano in istituti speciali. Questi includono orfanotrofi, campi, collegi e altri.
  5. Medici che verificano la presenza di lamblia nel sangue di una persona.

La ricerca viene svolta gratuitamente presso la clinica e gli ospedali pubblici. Negli istituti privati, i test vengono pagati.

Il rilevamento di Giardia viene effettuato:

  • Metodi diretti. I parassiti e le loro particelle nel DNA o negli antigeni vengono rilevati.
  • In modo indiretto. Si sta studiando la presenza di anticorpi per la presenza di elminti nel sangue. Il loro indicatore principale è Ig.

La giardia si trova nella bile duodenale o nelle feci. Possono essere trovati prendendo esami delle feci e del sangue..

Esame del sangue

Viene eseguito un esame del sangue per rilevare gli anticorpi nel sangue delle classi IgM e IgG agli antigeni della lamblia. La precisione del metodo è del 99%.

  • Nei giorni 10-14 dopo l'invasione compaiono anticorpi IgM;
  • Le IgG possono essere rilevate circa 4 settimane dopo l'infezione da Giardia.

Gli esami del sangue vengono eseguiti in laboratorio mediante campionamento. Le linee guida principali per ottenere risultati accurati sono:

  1. Smetti di mangiare cibo 10 ore prima della procedura.
  2. Il sangue viene donato al mattino e in uno stato calmo.
  3. Non è consigliabile eseguire test se i raggi X e la fisioterapia sono stati eseguiti un paio di giorni prima.
  4. I farmaci sono vietati 24 ore prima dello studio.
  5. Bere e fumare sono esclusi.

L'analisi per lamblia nel sangue viene esaminata in parallelo con le feci. Solo sulla base di risultati positivi, il paziente si rivolge al medico per la diagnosi di giardiasi e la nomina di un trattamento efficace.

Esame delle feci

Per identificare le cisti nel corpo umano, insieme a un esame del sangue, viene eseguito un test delle feci. È uno dei principali. La principale raccomandazione per ottenere un risultato affidabile è quella di consegnare il materiale per l'analisi entro e non oltre 15-20 ore dopo un movimento intestinale. Le forme vegetative di lamblia muoiono entro 0,5 - 1 ora.

Lo studio delle feci sulla lamblia viene effettuato nei seguenti modi:

  • Striscio naturale (nativo). L'analisi viene effettuata per rilevare forme vegetative di vermi e cisti;
  • Metodi di arricchimento. Viene effettuato mediante arricchimento meccanico ed etere-formalina con microscopia. Tali metodi portano alla morte delle cisti.
  • Lo striscio viene colorato con la soluzione di Lugol.

Il moderno metodo diagnostico è il rilevamento degli antigeni lamblia nelle feci. La ricerca è comune nelle grandi città con attrezzature speciali. Utilizzando il metodo, è possibile rilevare la presenza di cisti nel corpo durante un periodo di inattività.

Per escludere risultati falsi, le analisi vengono prelevate da feci liquide da 6-7 punti. Se l'analisi delle feci è diventata negativa, gli studi vengono effettuati con un intervallo di almeno 2-3 giorni. Questo tipo di esame è necessario perché le cisti vengono rilasciate nell'intervallo da 1 a 17 giorni. Se si sospetta una giardiasi in forma grave, l'analisi viene eseguita per 5 settimane.

Per ottenere un risultato del test accurato per la presenza di lamblia, è necessario:

  1. Non assumere farmaci che possono uccidere i vermi. Questi includono farmaci come smecta, metronidazole, enterol e altri. Si consiglia di astenersi per 7 giorni prima di sottoporsi al test delle feci.
  2. Se il giorno prima del parto la persona ha costipazione, allora devi bere un lassativo.
  3. Il materiale viene inviato al laboratorio entro 2-3 ore dalla raccolta.

Dopo aver ricevuto i risultati, si consiglia di ripetere il test per confermare la giardiasi a causa della frequenza degli errori diagnostici.

Pericolo di lamblia, per bambini e adulti

I microrganismi dannosi rappresentano un grave pericolo per bambini e adulti. La Giardia assorbe tutti i nutrienti che entrano nel corpo. Se questo processo viene interrotto, la persona è semplicemente esausta e sente malessere generale e debolezza, poiché un grave danno viene fatto al corpo malato.

La giardiasi è particolarmente pericolosa per i bambini, poiché questi parassiti sono molto più comuni in loro. I bambini hanno un'immunità debole e, inoltre, amano mettere in bocca tutto ciò che hanno a portata di mano. L'infezione può entrare nel corpo di un bambino di 3 mesi e moltiplicarsi in sicurezza e vivere lì. Se i genitori non notano i cambiamenti nella salute del bambino in modo tempestivo, allora questo è pieno di conseguenze. Gli anticorpi ritardano lo sviluppo mentale e fisico, quindi, ai minimi sintomi, è necessario consultare un medico e donare sangue per lamblia nei bambini, nonché feci e urina. Tale esame ti consentirà di determinare con precisione la presenza di anticorpi..

Giamblia: domande e risposte

IMPORTANTE!

Le informazioni contenute in questa sezione non possono essere utilizzate per l'autodiagnosi e l'automedicazione. In caso di dolore o altra esacerbazione della malattia, solo il medico curante dovrebbe prescrivere test diagnostici. Per una diagnosi e una corretta prescrizione del trattamento, è necessario contattare il proprio medico..

Buona giornata! Età - 27 anni. Negli ultimi sei mesi, è stata disturbata da frequenti disturbi di stomaco, eccessiva formazione di gas e brontolio nello stomaco. Malattia cronica - gastroduodenite. Vi sono sospetti di disbiosi intestinale e presenza di parassiti (inclusa la giardiasi). Quali test consiglieresti di fare? grazie.

Cara Svetlana! Consiglio di eseguire un'analisi generale delle feci <> analisi delle feci per disbiosi con determinazione della sensibilità ai batteriofagi, test: <> analisi delle feci per l'antigene lamblia e heli kobacter - pylori, test: <> <> esame del sangue per Helicobacter - pylori, test: <> <> Per determinare ulteriori tattiche, ti consigliamo di contattare un gastroenterologo.

Ciao. Ho superato un esame del sangue per la giardiasi nella tua clinica - la reazione è positiva. Devo ripetere il test (donare le feci)? Se prima c'erano già lamblia, ma ne era guarito. Quanto puoi fidarti dei risultati degli esami del sangue? Il miglior trattamento per lamblia?

Caro Anton! La presenza di anticorpi contro la lamblia indica un'invasione precedente o attuale. Per chiarire la diagnosi, consiglio di eseguire un'analisi delle feci per determinare l'antigene dell'agente patogeno. <> Per determinare ulteriori tattiche, ti consigliamo di contattare un gastroenterologo.

Ciao. Dimmi per favore, il bambino ha avuto un'eruzione cutanea, hanno chiamato un'ambulanza, ci è stata diagnosticata l'orticaria, hanno iniettato dexometasone (dopo l'iniezione, l'eruzione cutanea è andata via dopo 40 minuti), hanno detto di donare sangue per IgE. passato sul sentiero. un giorno nel tuo laboratorio, un indicatore di 397 (la norma è fino a 90 per la sua età), un'altra settimana dopo, un indicatore di 255. Per tutto questo tempo abbiamo bevuto fenistil. È necessario superare inoltre i test per la presenza di parassiti (lamblia, vermi, nematodi...) nel corpo (dopo tutto, un alto livello di IgE può anche indicare la presenza di parassiti nel corpo) o non ha senso, poiché il livello di immunoglobuline diminuisce sullo sfondo dell'assunzione di antistaminici? Grazie in anticipo.

Cara Tatiana! Se il contatto con l'allergene continua, il livello di immunoglobuline E (generale e specifico) rimarrà elevato anche durante l'assunzione di antistaminici. Per identificare la causa di una reazione allergica, consiglio a tuo figlio di eseguire un esame del sangue per gli allergeni domestici. <> allergeni alimentari (tenendo conto dei prodotti consumati), infestazioni parassitarie, test: <> <> <> <> analisi delle feci per l'antigene lamblia. <> Per determinare ulteriori tattiche, ti consigliamo di contattare un allergologo.

Ciao! Il maggiore a novembre compirà 5 anni e il più giovane a dicembre compirà 4 anni. Dall'anno scorso, quando siamo andati all'asilo, abbiamo iniziato a ricevere raffreddori ogni mese. In estate, siamo stati testati: sangue da una vena per lamblia, polmonite da clamidia, allergie. Risultati: Giardia è negativa in entrambi, Ig M è negativa e pok. coefficiente Ig G 1,3 in entrambi, Ig E 171 nel più giovane, 91 nel più vecchio. Ora le lamentele della donna più anziana sulla sua salute sono tosse: ci sono 2 giorni, poi scompare per un paio di giorni, inizia all'asilo. Ad entrambi è stato prescritto di bere ketotifene. Non riesco a capire dalle risposte del medico se abbiamo la clamidia e se la tosse può essere nervosa, perché entrambi sono molto cattivi all'asilo? Grazie in anticipo, spero di dirmi come essere! Julia.

Cara Julia! Il risultato dell'analisi indica l'assenza di infezione da clamidia attiva nelle ragazze e un aumento del livello di IgE totale indica la loro sensibilizzazione allergica a qualsiasi allergene. Per determinare ulteriori tattiche, consiglio di contattare un allergologo e un pediatra.

Un esame del sangue (anticorpi totali) ha mostrato la presenza di feci lamblia1,32 ++., Roundworm-1. (Hemotest) per la presenza di cisti lamblia - non rilevate, nematodi - sono state rilevate, (policlinico di 30 bambini). appetito. Ho bevuto il vermox, nimazole-c / z 14 giorni Dal momento che è abbastanza difficile rilevare le cisti di lamblia nelle feci, la domanda è: fai l'analisi delle feci per l'agnella nel conservante Turdyev in laboratorio. E vogliamo anche donare le feci per l'antigene di lamblia nel tuo laboratorio -che cosa mostrerà? Questo test è una ripetizione di un esame del sangue per gli anticorpi totali.

L'analisi delle feci per lamblia non è analoga a un esame del sangue per gli anticorpi totali. Quando si esaminano le feci, vengono determinati gli antigeni del patogeno stesso e non gli anticorpi. <> Contattare uno specialista in malattie infettive con i risultati del test.

Buona giornata! Per circa 3 mesi, la temperatura del subfebrile è di 37-37,3. Ho visitato un terapista, ho fatto un esame del sangue generale, l'urina, che non ha mostrato anomalie. Anche i test per HIV, epatite, sifilide, infezioni da torcia sono negativi. Recentemente, spesso feci molli, dolore addominale. Per favore, dimmi quali test devono essere eseguiti per valutare le condizioni dello stomaco e dell'intestino? Femmina, 23 anni. In precedenza, non c'erano malattie associate all'intestino. grazie!

Cara Irina! Nel tuo caso, ti consiglio di eseguire un esame del sangue biochimico, profili: <> <> test: <> <> <> analisi generale delle feci <> analisi delle feci per disbiosi con determinazione della sensibilità ai batteriofagi, test: <> analisi delle feci per lamblia <> analisi delle feci per elastasi pancreatica <> Per determinare ulteriori tattiche, ti consigliamo di contattare un gastroenterologo.

Ciao! Mia figlia (7 anni) è stata diagnosticata l'asma bronchiale di 1 ° grado quasi un anno fa. 2 settimane di trattamento presso il centro per le allergie non hanno praticamente dato risultati, il bambino è stato dimesso con respiro sibilante, sentito a distanza e tossendo. Le analisi cliniche secondo il medico curante erano normali, IG E = 800. Ad aprile, ci sono state 2 bronchiti con ostruzione di fila. Hanno usato rovamicina, erius, broncodilatatore. A maggio siamo andati in un sanatorio, sottoposti a un corso di fisioterapia. Le analisi e lo spirogramma sono normali. Al momento, la condizione è normale, il naso si ostruisce periodicamente (nessuna scarica). Da quando è stata fatta la diagnosi, abbiamo seguito una dieta rigorosa, rimosso tappeti, sostituito cuscini e coperte. Fino a un anno di età, il bambino era allergico al latte di mucca, riceveva una formula per neonati a base di soia. Nessuno in famiglia soffre di malattie allergiche Domanda: ha senso fare test allergologici al sangue (metodo ELISA)? quanto è istruttiva questa analisi? È possibile che il risultato sia + - per tutti gli allergeni? grazie.

Cara Tatiana! Il livello di immunoglobulina E parla del costante stato allergico del bambino e del suo contatto con gli allergeni. La causa più comune di aumento della sensibilizzazione del corpo del bambino è l'invasione parassitaria, in particolare i nematodi, che possono migrare nell'albero bronchiale, causando broncospasmo, nonché lamblia e toxocaras, che causano gravi reazioni allergiche. Le allergie alimentari sono spesso associate a malattie del tratto gastrointestinale. Considerando quanto sopra, raccomando a tuo figlio di eseguire un esame del sangue per i vermi, test: <> <> <> <> <> analisi generale delle feci <> analisi delle feci per disbiosi con determinazione della sensibilità ai batteriofagi, test: <> analisi delle feci per elastasi pancreatica. <> Per identificare gli allergeni ed eliminarli, raccomando anche di condurre diagnosi allergiche: profilo "Allergeni domestici" <> profilo "Allergeni vegetali" <> profilo "90 allergeni alimentari". <> Per determinare ulteriori tattiche, consiglio di contattare un allergologo, un gastroenterologo.

CIAO! Mio figlio ha 5 anni, ha già sofferto di allergie per la terza settimana, non abbiamo fatto un campione nemmeno una volta. alla clinica per bambini ci è stato detto che per ora dobbiamo monitorare il sangue ed è necessario superare i test di OAC e OAM, in modo che ci siano sia eosinofili che monociti nel sangue. Sono nel test del sangue generale? e quanto hai a disposizione? Grazie in anticipo!

Cara Daria! Il livello di monociti ed eosinofili viene valutato conducendo un esame del sangue clinico, test: <> <> La causa più comune di aumento della sensibilizzazione del corpo nei bambini è l'invasione parassitaria e le malattie del tratto gastrointestinale, quindi, per escludere questa patologia, raccomando al bambino di eseguire un esame del sangue per nematodi, toxocaras, lamblia, test: <> <> <> esame del sangue per allergeni domestici <> analisi delle feci per l'antigene lamblia <> analisi delle feci per disbiosi, test: <> analisi delle feci per elastasi pancreatica <> Per determinare ulteriori tattiche, ti consiglio di contattare un allergologo.

IMPORTANTE!

Le informazioni contenute in questa sezione non possono essere utilizzate per l'autodiagnosi e l'automedicazione. In caso di dolore o altra esacerbazione della malattia, solo il medico curante dovrebbe prescrivere test diagnostici. Per una diagnosi e una corretta prescrizione del trattamento, è necessario contattare il proprio medico..

Articoli Su Epatite