Diagnosi di enterobiasi

Principale Milza

Fino al 70% di tutte le elmintiasi è enterobiasi. La diagnosi tempestiva della malattia e un trattamento adeguato garantiscono una completa pulizia del corpo dagli ossiuri in breve tempo. L'analisi per l'enterobiasi comprende la microscopia di raschiature, feci e strisci. Il metodo più affidabile utilizzato nella diagnosi della malattia per rilevare le uova dei parassiti è la raschiatura e una macchia dalle pieghe della regione perianale.

Dopo l'accoppiamento, i maschi dei parassiti muoiono e le femmine perdono la capacità di attaccarsi alla parete intestinale e si muovono nel retto, strisciano fuori dall'ano e depongono le uova nelle pieghe perianali, dopo di che muoiono. Parte delle ossiuri femminili viene escreta nell'ambiente esterno con le feci, pertanto, quando si effettua una diagnosi, gli studi di laboratorio sui raschiamenti dalle pieghe della regione perianale e il rilevamento dei parassiti stessi nelle feci svolgono un ruolo decisivo. Gli ossiuri possono essere trovati quando si esamina l'ano la sera - 1 - 2 ore dopo essere andati a letto.

Il prurito nella regione perianale è un sintomo patoomonico con ossiuri. Molto spesso si verifica di sera e di notte, quando le femmine strisciano fuori dal retto per deporre le uova. La sua causa è un segreto che gli ossiuri femminili secernono durante la deposizione delle uova. Il prurito nella regione perianale è osservato in emorroidi, tricomoniasi genitale, cancro rettale, diabete mellito, proctite, alcune malattie del fegato e dei reni, neurodermite e candidosi.

Un segno affidabile di enterobiasi è il rilevamento di uova di parassiti nelle pieghe perianali e ossiuri stessi nelle feci.

Figura. 1. ossiuri nel lume intestinale. Foto scattata durante l'esame endoscopico.

Figura. 2. Gli ossiuri femminili strisciano fuori per deporre le uova. In questo momento possono essere visti ad occhio nudo..

Feci per enterobiasi

Con l'enterobiasi, una parte degli ossiuri viene escreta verso l'esterno con le feci. Sono chiaramente visibili sulla superficie delle feci escrete di fresco. Le uova nelle feci sono rare. Un piccolo clistere con acqua fredda aiuterà a rilevare gli ossiuri. I parassiti entrano nel contenitore insieme all'acqua corrente (preferibilmente scura).

L'analisi delle feci per l'enterobiasi ha un basso grado di affidabilità - circa il 20%. I suoi vantaggi sono che altri parassiti possono essere identificati lungo la strada..

Alcune installazioni per la raccolta di feci per la ricerca:

  • Alla vigilia della raccolta delle feci per la ricerca, non puoi prendere lassativi e mettere un clistere.
  • Prima dell'atto di defecazione, dovresti svuotare la vescica.
  • Non lavare via.
  • Raccogli le feci in un contenitore speciale.
  • Le feci vengono prelevate con un misurino su tre lati e al centro dello sgabello.
  • Il materiale raccolto viene caricato in un contenitore.
  • È necessario consegnare il materiale raccolto al laboratorio entro 24 ore.
  • Se necessario, conservare il contenitore con il materiale raccolto nel frigorifero..

Figura. 3. ossiuri nelle feci.

Figura. 4. Uova di ossiuri. Tampone di feci fresco.

Figura. 5. Contenitori per la raccolta di materiale per la ricerca.

Raschiatura per enterobiasi

Per diagnosticare l'enterobiasi, viene utilizzato un metodo microscopico, il cui materiale è il contenuto di raschiature della regione perianale e di spazi subunguali, macchie, lavaggi da oggetti e biancheria e feci. Raschiatura e tamponi per enterobiasi vengono utilizzati per rilevare le uova di parassiti.

La raschiatura per enterobiasi è meglio fare al mattino. Le procedure igieniche non vengono eseguite prima di eseguire il test. Se si ottiene un risultato negativo, l'analisi viene ripetuta.

Come prendere la raschiatura per l'enterobiasi

La raschiatura per enterobiasi viene eseguita con una spatola di vetro, precedentemente inumidita in una soluzione di glicerina al 50% o soluzione di idrossido di sodio all'1%. La raschiatura viene eseguita dall'area delle pieghe perianali. Quindi il materiale risultante viene trasferito su un vetrino e inviato al laboratorio.

Figura. 6. Spatole usa e getta di vetro per manipolazione di raschiatura per enterobiasi.

Figura. 7. Uova di ossiuri al microscopio.

Striscio di Enterobiasi

Uno striscio per enterobiasi viene utilizzato per rilevare le uova di ossiuri. Per prendere il materiale, viene utilizzato un batuffolo di cotone inumidito con glicerina, acqua distillata o soluzione salina. Successivamente, un batuffolo di cotone deve essere tenuto più volte attorno all'ano e immerso in un contenitore per l'invio al laboratorio.

Figura. 8. Uno striscio per enterobiasi nei bambini e negli adulti viene effettuato utilizzando un batuffolo di cotone.

Analisi delle feci per enterobiasi come prendere un bambino

Quali test per l'enterobiasi (ossiuri) vengono eseguiti nei bambini?

I bambini in età prescolare e in età scolare sono a rischio di contrarre l'enterobiasi. L'elevata attività sociale, l'insufficiente aderenza alle regole di igiene, il desiderio dei bambini di imparare il mondo "a gusto" contribuiscono alla diffusa diffusione di questo tipo di elmintiasi. Se un bambino mostra segni di ossiuri nel corpo, l'unico modo per confermare o negare la diagnosi è uno studio di laboratorio. Attualmente, al fine di identificare la presenza di vermi, uno scarto viene prelevato dal bambino per l'analisi.

L'analisi generalmente accettata delle feci per enterobiasi ha meno probabilità di rilevare elminti e le loro uova. Ciò è dovuto al fatto che i vermi di questa specie non vivono nell'intestino, ma nello stomaco. Solo al momento dell'allevamento la femmina striscia attraverso il retto per deporre le uova nell'area intorno all'ano. Se il bambino ha svuotato l'intestino al mattino, si trovano le uova e gli ossiuri nelle feci del bambino, allora si può capire che è stato infettato.

Quando viene prescritta una raschiatura per enterobiasi nei bambini?

A causa della sua elevata prevalenza, la raschiatura per enterobiasi nei bambini viene presa non solo quando un bambino ha sintomi specifici. Se va all'asilo o alla scuola, è programmato il suo viaggio in un campo sanitario, l'analisi per le uova di ossiuri è una procedura obbligatoria. La conclusione del laboratorio è richiesta non solo quando un bambino entra in un asilo o in una scuola, ma anche per visitare la piscina, la sezione sportiva, ecc..

Questo tipo di analisi, nonostante la sua specificità, appartiene al gruppo più comune di esami medici obbligatori. Ciò è dovuto alla necessità di arrenderlo:

  1. Per l'ammissione di un bambino in qualsiasi scuola materna o istituzione educativa
  2. Se necessario, trattamento ospedaliero
  3. Per la registrazione di un sanatorio o voucher resort
  4. Nuoto in piscina o sezione sportiva

Prendono un raschiamento e diagnosticano l'enterobiasi nei bambini, non solo per la prevenzione o per ottenere un certificato, ma anche nei casi in cui vi sono segni di infezione del corpo con elminti. I più ovvi sono i seguenti:

  • la comparsa di prurito nell'ano o nei genitali;
  • gli ossiuri sono chiaramente osservati nelle feci del bambino (foto);
  • arrossamento della pelle e sensazione di bruciore nel perineo;
  • disturbo intestinale;
  • il bambino spesso tocca i suoi genitali;
  • comportamento lunatico e maggiore attività prima di coricarsi;
  • il bambino si lamenta del dolore addominale.

Come sottoporsi al test di enterobiasi per i bambini?

I campioni per la ricerca sull'invasione elmintica, a seconda dell'età, sono prelevati con diversi metodi. Naturalmente, il modo più comodo è raccogliere materiale per l'analisi a casa. L'unica condizione è che il campione deve essere consegnato al laboratorio entro e non oltre 2 ore dopo. Prendi la raschiatura per enterobiasi nei bambini:

  • usando un normale nastro trasparente;
  • utilizzando tamponi di cotone per l'igiene.

L'algoritmo per prendere una raschiatura per enterobiasi nei bambini usando il nastro adesivo è il seguente (vedi foto):

  • viene preso un nastro di cancelleria trasparente (la larghezza del nastro è fino a 2 cm);
  • viene tagliato un pezzo con una lunghezza di circa 6 cm;
  • con il lato appiccicoso, il pezzo viene premuto contro la pelle nell'ano;
  • dopo aver effettuato questa manipolazione più volte, applicare il nastro adesivo su un pezzo di vetro o su una piastra di dosaggio.

Per fare uno striscio per l'enterobiasi nei bambini usando i bastoncini di cotone, dovresti usare la seguente tecnica (vedi foto):

  • un bastoncino di igiene standard con un'estremità viene immerso in unguento di vaselina o glicerina per inumidire leggermente un bastoncino di cotone;
  • nel bambino esaminato, i glutei vengono delicatamente separati e, con una punta inumidita di un batuffolo di cotone, vengono cerchiati lungo le pieghe e la superficie della pelle nell'ano: viene fatta una macchia;
  • un bastoncino con una macchia viene posto in un barattolo di vetro pulito o in una provetta speciale, chiuso ermeticamente con un coperchio.

Risultati dei test di ossiuri nei bambini

Spesso, al fine di capire se un bambino ha vermi, analizzano non solo i graffi dall'area anale, ma anche l'urina viene esaminata. Quest'ultimo è dovuto al fatto che gli ossiuri nelle urine di un bambino possono apparire a seguito di infezione con le uova di questi parassiti dei genitali e del tratto urinario. Molti genitori vogliono sapere per quanti giorni viene eseguita un'analisi dell'enterobiasi nei bambini. Come dimostra la pratica, entro e non oltre un giorno dopo, il laboratorio pubblica i risultati del test. Poiché la presenza di vermi non può essere sempre determinata dai risultati della prima analisi a causa delle peculiarità del loro ciclo di vita, si raccomanda di raccogliere campioni almeno tre volte nell'arco di diversi giorni. Ciò è particolarmente vero quando il bambino ha segni di enterobiasi.

Dove sottoporsi al test di enterobiasi per un bambino, come prepararsi?

La migliore qualità per prelevare campioni per l'analisi dell'enterobiasi è possibile in un ospedale, ospedale o laboratorio di un policlinico. Con l'aiuto di specialisti, questa procedura viene eseguita prontamente e le feci e i campioni di urina ottenuti vengono inviati per la ricerca senza indugio. Ma poiché per molti, l'analisi per ossiuri in un bambino in una clinica provoca disagio psicologico, i genitori lo fanno da soli a casa. Affinché la tecnica di raschiatura per enterobiasi nei bambini, eseguita a casa, sia corretta, è necessario seguire le seguenti regole:

  • le procedure igieniche non possono essere eseguite prima di prelevare un campione per l'analisi;
  • la procedura non è dolorosa;
  • lo striscio dovrebbe essere fatto al mattino presto;
  • se i genitori sanno che aspetto hanno gli ossiuri nelle feci di un bambino, quindi, se li trovano dopo un movimento intestinale, possono anche prendere questo campione.

Va ricordato che solo sulla base dei test superati può essere prescritto il corretto corso del trattamento, che è garantito per aiutare a sbarazzarsi di ossiuri.

Come si verifica la malattia da enterobiasi nei bambini e perché viene prescritta una raschiatura per una foglia d'uovo

Non tutti hanno idea del perché si sviluppi l'enterobiasi, come fare un'analisi per la presenza di uova di ossiuri e trattare questa patologia. L'enterobiasi si riferisce a malattie infettive causate da elminti. Questa patologia si sviluppa principalmente nell'infanzia con l'inosservanza delle norme di igiene personale. Quali sono le cause, i sintomi e il trattamento di questa malattia?

Caratteristiche distintive della malattia

Le elmintiasi sono un grande gruppo di malattie causate da vermi parassiti (elminti). Nell'uomo, le malattie sono causate da oltre 400 diversi tipi di elminti. Uno dei più comuni è l'enterobiasi. Tutti gli elminti sono suddivisi in round, flat (flukes) e tape. L'agente eziologico dell'enterobiasi (ossiuri) si riferisce ai nematodi. Ci sono anche biohelminth e geohelminths. I bioelminti si sviluppano con la presenza obbligatoria di un ospite intermedio. Per completare il ciclo di sviluppo dei geoelmini, è necessario che entrino nell'acqua o nel suolo..

L'enterobiasi è un rappresentante del gruppo dei nematodi. La malattia si verifica principalmente nei bambini piccoli, così come nelle persone che trascurano i prodotti per l'igiene personale. Nei bambini, la percentuale di enterobiasi è del 91% di tutte le malattie elmintiche. L'ascariasi è al secondo posto in termini di frequenza di rilevamento. Il gruppo a rischio comprende bambini in età prescolare, primaria e secondaria (dai 5 ai 14 anni). Secondo le statistiche, ogni quinto bambino in età prescolare è infetto da ossiuri. Tra gli scolari, il tasso di incidenza è ancora più alto. Spesso, gli ossiuri vengono rilevati negli studenti.

Cosa sono gli ossiuri

L'agente eziologico dell'enterobiasi è la ossiuri (Enterobius vermicularis). Questi parassiti hanno le seguenti proprietà:

  • dimensioni ridotte (fino a 1 cm);
  • corpo oblungo appuntito;
  • Fusiforme;
  • vive principalmente nell'intestino tenue e crasso;
  • le femmine muoiono dopo aver deposto le uova.

Le femmine sono molto più grandi dei maschi. Le femmine raggiungono 1 cm e i maschi 0,3-0,5 cm L'habitat preferito del parassita è il cieco. Gli ossiuri si trovano spesso nell'appendice. Esiste una versione in cui gli ossiuri contribuiscono allo sviluppo di appendicite acuta. Gli ossiuri sono in grado di muoversi attivamente. Durante il sonno notturno, quando gli sfinteri del retto sono rilassati, gli ossiuri strisciano fuori.

Le femmine fecondate depongono le uova sulla pelle intorno all'ano. Dopo alcune ore, le uova diventano infettive. Dopo aver deposto le uova, le femmine muoiono. Il mantenimento della popolazione richiede l'introduzione di uova attraverso la bocca nello stomaco e nell'intestino umani. Lo sviluppo di larve dalle uova avviene a una temperatura vicina alla temperatura del corpo umano.

Il meccanismo dell'infezione umana

Bambini malati e adulti sono la fonte di infezione. Il principale meccanismo di infezione è fecale-orale. L'infezione si verifica quando le uova vengono ingerite, che contengono larve di elminti. La deposizione delle uova da parte delle femmine è accompagnata da un intenso prurito. La persona sta pettinando l'area perianale. In questo caso, le uova cadono sulle mani e sotto le unghie. Le uova possono essere conservate a lungo sotto le unghie a causa di condizioni favorevoli. Molti bambini si mordono le unghie e si mettono le dita in bocca. Questo favorisce l'ingresso di uova nello stomaco e nell'intestino..

Le uova possono essere trasportate in tutta la casa. Salgono su biancheria da letto, biancheria intima del paziente, giocattoli e stoviglie. Le uova disperse nell'aria potrebbero diffondersi. Le uova possono essere trasportate da vari insetti (mosche, scarafaggi). Le principali vie di infezione umana sono cibo e famiglia. Le mani contaminate contribuiscono in modo determinante alla trasmissione. I fattori predisponenti per lo sviluppo della malattia includono la mancata osservanza delle regole di igiene personale (un raro cambio di letto e biancheria intima, insufficienti capacità igieniche, sovraffollamento di gruppi).

L'enterobiasi colpisce principalmente i bambini organizzati che frequentano asili e scuole. Ciò è dovuto al fatto che la malattia viene trasmessa per contatto. L'enterobiasi si riferisce all'elmintiasi da contatto. Ciò significa che le uova del parassita possono essere trasmesse da una persona malata a una persona sana agitando le mani, usando solo giocattoli. Spesso gli insegnanti degli istituti scolastici per bambini vengono infettati. L'incidenza è spesso sporadica, ma spesso si osservano piccoli focolai di enterobiasi.

Segni di patologia

La malattia non rappresenta un grande pericolo per il paziente. Nonostante ciò, peggiora le condizioni generali della persona malata. Larve e adulti sintetizzano enzimi speciali e sostanze biologicamente attive che contribuiscono allo sviluppo di una reazione infiammatoria. Con l'enterobiasi, viene attivato il sistema del complemento, si osserva il rilascio di prostaglandine. Gli adulti feriscono la mucosa intestinale. Maggiore è il numero di ossiuri, più pronunciati sono i sintomi della malattia..

Con l'aiuto di estremità appuntite, gli ossiuri sono attaccati alla parete intestinale, ferendola. Diverse centinaia e persino migliaia di parassiti possono essere presenti nell'intestino contemporaneamente. Gli elminti irritano i recettori della mucosa, che si manifesta con una violazione della peristalsi intestinale e delle feci. Anche la funzione secretoria dello stomaco e dell'intestino è compromessa. Si sviluppa Gastroduodenite ed Enterite.

Con l'enterobiasi, quando si esamina la mucosa intestinale dei pazienti, si trovano spesso erosione, granulomi, infiltrati, arrossamento e gonfiore della mucosa. Gli ossiuri aiutano a ridurre l'immunità. Sullo sfondo di questa malattia, l'effetto di molti vaccini può essere ridotto. I prodotti di scarto degli ossiuri causano reazioni allergiche. Il forte prurito e il costante graffio della pelle possono causare dermatiti. Nei bambini, il lavoro del sistema nervoso è spesso interrotto. I bambini malati possono rimanere indietro rispetto ai loro coetanei.

Manifestazioni cliniche della malattia

L'enterobiasi passa inosservata. Con questa patologia, si possono osservare i seguenti sintomi:

  • prurito nella zona anale di notte;
  • dolore addominale inferiore;
  • violazione delle feci da parte del tipo di diarrea;
  • incontinenza urinaria;
  • digrignamento periodico dei denti;
  • disturbi del sonno;
  • gonfiore;
  • nausea;
  • vomito;
  • tenesmo;
  • irritabilità;
  • labilità dell'umore;
  • diminuzione della memoria e dell'attenzione;
  • mal di testa;
  • calo delle prestazioni scolastiche.

Gli ossiuri possono causare ritardo mentale e mentale nei bambini. L'enterobiasi è spesso accompagnata da una diminuzione del peso corporeo. Ciò è dovuto a una violazione dell'assorbimento e dell'assimilazione dei nutrienti da parte dell'organismo. Una diminuzione dell'immunità è la ragione per cui i bambini con enterobiasi hanno maggiori probabilità di soffrire di malattie virali e batteriche. Le manifestazioni allergiche della malattia includono la presenza di sintomi di asma bronchiale, lo sviluppo di dermatite allergica, congiuntivite.

Nelle ragazze, gli elminti possono causare infiammazione della vulva e della vagina. Questo accade quando i parassiti strisciano nel tratto genitale. Ecco come si sviluppano vulvite e vulvovaginite. L'enterobiasi può causare gravi complicazioni. Questi includono i seguenti:

  • sconfitta dell'appendice;
  • eczema;
  • sphincteritis;
  • endometrite;
  • pyoderma;
  • cistite;
  • uretrite;
  • proctite;
  • paraproctitis.

Misure diagnostiche

Per confermare l'enterobiasi, i pazienti devono superare i test. Sono richiesti i seguenti studi:

  • analisi generale di sangue e urina;
  • raschiando dalla zona perianale;
  • esame delle feci per foglia d'uovo.

Se necessario, vengono effettuati studi strumentali. Potrebbe essere necessario consultare un allergologo, uno specialista in malattie infettive, un ginecologo. Il metodo principale per rilevare le uova di ossiuri è raschiare. L'analisi delle feci è meno istruttiva, poiché le uova sono spesso assenti nelle feci. Non tutti sanno come sottoporsi al test per l'enterobiasi.

La raschiatura viene eseguita in tre modi: utilizzando nastro adesivo, una spatola di vetro e un batuffolo di cotone. Prima di allora, la raschiatura veniva utilizzata con un batuffolo di cotone con glicerina. La procedura può essere eseguita in clinica o a casa. Non è richiesto alcun addestramento speciale per questo. Per ottenere risultati affidabili, è necessario osservare le seguenti regole:

  • fare raschiare la mattina;
  • non lavare o fare la doccia prima della procedura;
  • non svuotare l'intestino.

Tecnologia di presa del materiale

Il metodo più ampiamente usato di raschiare con nastro adesivo. Per fare questo, devi avere un pezzo di nastro trasparente trasparente non più largo di 2 cm. La lunghezza del nastro dovrebbe essere di circa 4-6 cm. Se il bambino è malato, devi sdraiarlo su un fianco, usando l'indice e il pollice, allontanare delicatamente i glutei e premere il nastro adesivo. Il nastro può essere attaccato a un bastoncino. Successivamente, il nastro deve essere rimosso e incollato sul vetro piano. Negli ospedali ci sono occhiali già pronti con nastro adesivo.

Il nastro dovrebbe adattarsi perfettamente al vetro. Non dovrebbero esserci bolle. Il bicchiere deve essere portato in laboratorio. Per evitare che le uova cadano sulle tue mani, devi usare i guanti. Dopo la procedura, vengono eliminati. Assicurati di lavarti le mani. Il materiale può essere raccolto in un apposito contenitore di plastica. Un bastone è attaccato al contenitore, con il quale viene eseguita la raschiatura. I medici sanno come donare materiale con un bastoncino. Per fare ciò, è necessario indossare i guanti ed estrarre un batuffolo di cotone dalla provetta (contenitore).

Successivamente, è necessario allargare i glutei e pulire l'area intorno all'ano con un bastoncino. Senza toccare nulla con il bastoncino, devi metterlo in un contenitore. Un'analisi dell'enterobiasi per un bambino dovrebbe essere effettuata il giorno del campionamento. La raccolta del materiale può essere effettuata dai parenti del paziente (genitori), personale medico appositamente addestrato o dalla persona malata stessa. Per l'analisi delle feci, è necessario raccogliere le feci in un contenitore pulito e asciutto, quindi prendere una piccola quantità di feci e metterlo in un barattolo. È meglio acquistare un contenitore sterile con un cucchiaio in farmacia.

Misure curative e preventive

Se il test per l'enterobiasi è positivo, come curare il paziente? Il trattamento dei pazienti con enterobiasi comporta l'uso di droghe, igiene personale, misure di disinfezione. Vengono utilizzati i seguenti farmaci antiparassitari:

Quando prescrive medicinali, il medico deve tenere conto dell'età del paziente. Vermox e Mebendazole sono controindicati nei bambini di età inferiore ai 2 anni e nelle donne in gravidanza. I medicinali non devono essere assunti per colite ulcerosa, morbo di Crohn, insufficienza epatica e intolleranza ai componenti del farmaco.

Di notte, ai bambini si consiglia di inserire un tampone inumidito con olio di vaselina nell'ano. È richiesto l'esame e il trattamento di tutti i contatti. Ciò è particolarmente vero per le persone che vivono con il paziente. Durante il trattamento, dovresti fare una doccia o lavarti ogni giorno, cambiare spesso la biancheria, tagliare le unghie. Il monitoraggio dell'efficacia del trattamento è obbligatorio. Un triplo studio in corso.

Per prevenire la reinfezione, è necessario seguire le seguenti linee guida:

  • taglia le unghie corte regolarmente;
  • lavarsi le mani con sapone antibatterico dopo aver usato il bagno e prima di mangiare;
  • insegnare ai tuoi figli l'igiene personale;
  • non mordere le unghie o mettere le mani in bocca;
  • vietare al bambino di prendere giocattoli in bocca;
  • indossare biancheria intima aderente durante il trattamento;
  • cambia spesso la biancheria intima;
  • lavare i panni in lavatrice ad alta temperatura;
  • stirare la biancheria secca con un ferro da stiro;
  • disinfettare periodicamente i locali;
  • trattare i giocattoli per bambini con disinfettanti;
  • pulizia regolarmente bagnata.

Se il paziente lavora in esercizi di ristorazione pubblica, dovrebbe essere sospeso o trasferito a un altro lavoro durante il trattamento. Nelle scuole materne, dovresti osservare il regime sanitario e igienico, gestire le pentole. Per rilevare le uova di ossiuri, è necessario raschiare dalla zona perianale.

Studio delle feci per enterobiasi

L'analisi delle feci è considerata uno degli studi più basilari sullo stato dell'apparato digerente umano. È lui che è in grado di mostrare la presenza di quasi tutti i tipi di elminti nell'intestino umano. In alcuni casi, è dall'analisi delle feci che viene diagnosticata l'enterobiasi - una malattia causata da ascaridi della classe dei nematodi o ossiuri.

Se si sospetta enterobiasi, vengono effettuati due tipi di studi:

  1. Analisi delle feci per enterobiasi, che consente di rilevare un parassita adulto.
  2. Tampone o raschiatura per esame microscopico di uova di ossiuri.

L'analisi delle feci per l'enterobiasi può raramente mostrare la presenza di uova in esse. I casi di trovare uova sono piuttosto rari, poiché il ciclo di vita di un ossiuri non comporta la deposizione all'interno del corpo umano. Una femmina sessualmente matura ha bisogno di ossigeno per eseguire il processo di deposizione delle uova. Pertanto, è costretta a venire in superficie attraverso l'ano e solo dopo che depone le uova nelle pieghe perianali.

Ma nelle feci, a volte puoi trovare un ossiuro adulto. Quando rilevato, il parassita viene posto in una soluzione alcolica al 75%, dopo di che viene sottoposto a test di laboratorio. Ma la percentuale di rilevamento di elminti è trascurabile e non supera il 5% del numero totale di test eseguiti sulla foglia d'uovo.

Tuttavia, le feci per gli studi sull'enterobiasi devono essere donate ad adulti e bambini. E non solo con il sospetto di questa malattia, vengono raccolte le feci. Viene eseguita l'analisi delle feci per elminti:

  • quando si applica per un lavoro legato alla ristorazione e al cibo;
  • visitare le piscine;
  • prima del ricovero programmato;
  • quando si visita un complesso turistico;
  • quando un bambino entra in un istituto di istruzione prescolare e scolastica.

Per confermare la diagnosi di danno al corpo con ossiuri, nominare inoltre uno sfregamento o una macchia dall'area intorno all'ano.

L'analisi delle feci per l'enterobiasi può essere consegnata presso la clinica distrettuale, oppure è possibile raccoglierla a casa. Per questo, viene acquistato un contenitore specializzato in plastica, dotato di uno speciale misurino o cucchiaio da campionamento, con un volume di circa 5,0 g.

Quando si riceve un rinvio per analisi, viene allegato un modulo, in cui il paziente prescrive il suo nome, indirizzo, data e ora della raccolta delle feci, afferma lo specialista in malattie infettive del centro di diagnosi clinica medica di Mosca MEDSI su Belorusskaya, la dottoressa Maria Alekseevna Serova.

Tre campioni vengono prelevati dalle feci con un cucchiaio da campionamento - all'inizio, nella parte centrale e dalla fine dell'uscita delle feci, confezionati in un contenitore, sigillati con un coperchio e consegnati per la ricerca di laboratorio.

A casa, le feci possono essere raccolte in una fiala di vetro con un collo largo e un coperchio aderente, poiché il corpo umano non può defecare in un'ora rigorosamente assegnata o designata. L'analisi presa può essere conservata in frigorifero posizionandola sullo scaffale inferiore, ma non più di un giorno.

Per confermare o confutare la presenza di ossiuri nel corpo umano, contemporaneamente all'analisi delle feci, è necessario eseguire una raschiatura o una macchia. Questo tipo di analisi viene presa esclusivamente per la diagnosi di enterobiasi. Altri elminti non possono essere rilevati mediante analisi della sbavatura o raschiatura. Possono essere rilevati solo se si donano feci per analisi sospettando di essere colpiti da altri tipi di elminti: ascaris, lamblia, tenia.

Per l'enterobiasi, la norma delle indicazioni non è la presenza di uova di ossiuri nella raschiatura.

Regole per la raccolta di feci per analisi

La raccolta viene effettuata al mattino, non appena la persona si sveglia. Il giorno prima, non è consigliabile lavarsi prima di andare a letto. Inoltre, non è consigliabile eseguire procedure idriche al mattino, prima dei movimenti intestinali..

Non è necessario mettere tutte le feci nel contenitore, o quanto più si ottiene. Per questo, un misurino è attaccato a un contenitore speciale. Prende feci, il cui volume non supera i 20 grammi. È importante che la recinzione sia composta da tre punti: l'inizio, il centro e la fine.

Si consiglia di consegnare il contenitore sigillato al laboratorio biochimico lo stesso giorno. L'esame delle feci non viene eseguito più di un giorno e il giorno successivo viene fornito il risultato.

Uno sfregamento o una macchia da pieghe perianali è considerato il principale indicatore di danno da ossiuri al corpo umano. Non è necessario donare il sangue se si sospetta l'enterobiasi, poiché tale analisi non esiste.

In conclusione, va notato che l'indicatore più accurato della presenza di ossiuri nel corpo umano è un esame tre volte con il metodo di raschiatura, effettuato ogni mattina. L'intervallo accettabile è considerato di due giorni tra la raschiatura. Quanti casi della forma latente di enterobiasi rivelano un tale sondaggio! Questi risultati rivelano la malattia in oltre il 90% dei casi di infezione da elminti.

Autore Voitenko A.

I nostri lettori raccomandano! Per la prevenzione e il trattamento delle infezioni parassitarie, i nostri lettori consigliano il rimedio antiparassitario Bactefort. Consiste esclusivamente di piante medicinali raccolte in luoghi ecologicamente puliti, che sono estremamente efficaci nella pulizia del corpo dei parassiti, oltre a curare e proteggere il corpo nel suo insieme. L'opinione dei dottori. "

Quanto funziona l'analisi sull'enterobiasi

Una delle infezioni più comuni con i vermi (elminti) è l'enterobiasi. Questa malattia viene trasmessa esclusivamente dall'uomo, gli animali non sono portatori. Gli ossiuri entrano nel corpo per via orale (attraverso la cavità orale). Spesso un tale disturbo viene diagnosticato in un bambino che frequenta un asilo nido, una scuola materna, una piscina.

Perché hai bisogno di un certificato per enterobiasi e foglia d'uovo

Prima di scoprire quanto funziona l'analisi sull'enterobiasi, dovresti familiarizzare con i motivi principali per il passaggio del materiale. I prerequisiti principali per ottenere un certificato sanitario:

  • intervento chirurgico programmato o cure ospedaliere;
  • istituzione di una cartella clinica per un bambino piccolo;
  • quando si registra un adulto per lavoro e bambini prima di andare in un campo estivo, quando si entra in una scuola materna, a scuola, registrandosi per una piscina;
  • sospetto di una malattia.

Quanto dura l'analisi per l'enterobiasi

Esistono due modi per condurre test per rilevare gli elminti (ovidotti): esame delle feci e raschiatura dalle pieghe dell'ano. Vale la pena scoprire in anticipo quando il periodo può scadere, quanto l'analisi agisce sull'enterobiasi. Dopo tutto, potresti semplicemente non avere il tempo di raccogliere i risultati dal laboratorio medico. Di seguito è una breve descrizione dei metodi di campionamento del materiale durante la diagnosi di vermi nell'uomo.

Quanto è valida l'analisi fecale per l'enterobiasi

Spesso, quando si registra un bambino in un sanatorio, una piscina, un asilo nido, sono richiesti i risultati dei test fecali (coprogramma) e il parere di un medico. Questa procedura è necessaria per identificare le uova di ossiuri o nematodi (ascariasis), cisti di lamblia e altri tipi di elminti. È necessario chiedere immediatamente al medico la validità di un certificato per un asilo o una scuola, in modo che l'esame non sia vano. La durata di conservazione di tale documento è strettamente limitata..

Le feci mattutine devono essere raccolte prima di visitare il laboratorio. Se ciò non è possibile, il materiale raccolto può essere conservato nella porta del frigorifero per non più di un giorno. Se le condizioni non sono soddisfatte, il risultato non sarà valido. Le feci vengono raccolte in uno speciale contenitore di plastica o in un barattolo di vetro con un coperchio. Quanto vale un test di enterobiasi per un giardino? Il certificato è valido per 10 giorni.

Quanta raschiatura è valida per l'enterobiasi nei bambini e negli adulti

Una tecnica come la raschiatura perianale viene utilizzata solo per diagnosticare una malattia specifica. I test vengono eseguiti al mattino, prima delle procedure igieniche. Uno striscio per enterobiasi viene eseguito utilizzando nastro adesivo o un batuffolo di cotone inumidito. Queste manipolazioni non causano sensazioni dolorose. La raccolta di materiale può essere effettuata in modo indipendente, a casa.

Il termine per la raschiatura non deve superare le 2 ore, altrimenti i risultati dello studio potrebbero essere falsi. Il risultato può essere ottenuto entro un giorno dalla consegna del materiale. Per indicatori precisi, si consiglia di eseguire i passaggi precedenti più volte con una pausa di quattro giorni. Il certificato di enterobiasi per la piscina, la scuola materna e la scuola materna è valido per 10 giorni.

Video: come sottoporsi al test per l'elmintiasi

Se ci sono sospetti che i parassiti si siano stabiliti nel corpo, allora è meglio scoprire immediatamente tutte le sfumature di una procedura così importante. Di seguito sono riportati alcuni video con alcune informazioni molto utili. Dopo aver visto il video, puoi imparare come raccogliere con competenza materiale per il sondaggio, quali azioni e requisiti devono essere eseguiti.

Come fare un'analisi per enterobiasi e uova di verme?

Uno degli elementi nell'elenco degli esami obbligatori di specialisti, diagnostica hardware e test di laboratorio è "l'analisi delle feci per le uova di vermi e la raschiatura per l'enterobiasi". A causa del fatto che questo elemento viene solitamente rimosso dall'inizio dell'elenco, l'atteggiamento dei pazienti adulti e dei genitori dei bambini esaminati nei suoi confronti è spesso molto mediocre. Allo stesso tempo, la prevalenza delle malattie parassitarie è estremamente ampia. E le conseguenze che possono causare sono piuttosto serie.

Prevalenza di parassiti intestinali

Circa cinquanta (su 287) vari elminti sono diffusi nell'uomo. I più comuni sono nematodi e ossiuri. La loro prevalenza nella popolazione infantile può raggiungere il 60-70%. Negli adulti, non si trovano più spesso di ogni decimo paziente esaminato..

Tali statistiche sono spiegate dalla trasmissione dell'agente patogeno sotto forma di uova di elminto mature (invasive). Allo stesso tempo, l'analisi primaria per enterobiasi e uova di elminti rivela solo circa un quarto di tutti i casi di infezione. Le uova sono diffuse dal fecale-orale, alimentare (attraverso cibo e acqua) e metodi di contatto.

Scopo preventivo della ricerca

Come qualsiasi altro metodo diagnostico, la determinazione dell'infezione da elminti ha le sue indicazioni. L'analisi per enterobiasi e uova di verme viene effettuata durante gli esami di routine dei bambini che non frequentano le scuole materne. Questi studi sono prescritti quando si registra un bambino in una scuola materna, a scuola, prima di un viaggio in campi di salute e sanatori per bambini.

Per rilevare l'infezione, i test sono anche prescritti per gli adulti. Anche i lavoratori del settore alimentare vengono regolarmente analizzati. La raschiatura per enterobiasi e uova di verme è inclusa nel piano di esame obbligatorio per i dipendenti delle istituzioni prescolari. Anche il ricovero programmato, la registrazione di una carta spa e l'impiego in determinati settori non faranno a meno di questi studi..

"7" sospetto e 15 motivi di allarme

Un'analisi per enterobiasi e uova di verme deve essere eseguita se esiste una combinazione di sette dei sintomi elencati di seguito. Se vengono identificati quindici punti, è necessario cercare immediatamente e urgentemente un aiuto medico.

21 domande con una risposta sì o no:

  1. C'è prurito anale di natura intermittente o persistente?
  2. Compaiono eruzioni cutanee?
  3. Ci sono altre manifestazioni di allergie (naso che cola, tosse, lacrimazione)?
  4. Periodicamente disturbato da nausea o vomito, non associato a inesattezze nella nutrizione?
  5. Sapore amaro persistente in bocca?
  6. C'è gonfiore, una irragionevole violazione delle feci?
  7. Ci sono dolori addominali che scompaiono da soli?
  8. Viene determinato un ingiallimento periodico della pelle?
  9. Si trovano linfonodi ingrossati?
  10. C'è un vago aumento periodico della temperatura corporea?
  11. Frequenti mal di testa o vertigini?
  12. Disturbo del sonno (superficiale, insonnia, con incubi)?
  13. Russare o digrignare i denti in un sogno?
  14. Vi è una perdita di prestazioni, debolezza generale e affaticamento rapido, affaticamento cronico?
  15. I muscoli o le articolazioni iniziano a fare male senza una ragione apparente, che è più pronunciata a riposo?
  16. Gonfiore delle gambe?
  17. Diminuzione o aumento dell'appetito? Allo stesso tempo, c'è una perdita di peso corporeo?
  18. Preferisci carne arrostita ("con sangue"), come pancetta, pesce essiccato, sushi?
  19. Spesso mangiare verdure "dal giardino" o frutta non lavata, erbe?
  20. Alcuni membri della famiglia lavorano in una scuola materna, in un collegio, in un altro istituto per l'infanzia o ci sono bambini in età prescolare in famiglia?
  21. Lavori "a terra", ci sono mammiferi e animali domestici?

Va notato che questo test è indicativo e il suo significato clinico può essere giustificato solo con la consultazione di un medico e la diagnostica di laboratorio..

Affidabilità delle prove di laboratorio

Avendo una prevalenza molto diffusa e un'elevata infettività, le elmintiasi presentano una certa difficoltà per la diagnostica di laboratorio. Il fatto è che queste malattie possono essere rilevate in modo affidabile solo trovando uova di elminto nel materiale di prova. E, nonostante il fatto che l'analisi dell'enterobiasi e delle uova di verme stesse non durerà più di un giorno lavorativo, o piuttosto diverse ore, i parassiti si trovano solo in un terzo dei casi in portatori identificati clinicamente. Pertanto, per un'accurata negazione dell'elmintiasi, le analisi devono essere ripetute più volte con un intervallo da due a tre giorni..

Preparazione del paziente e raccolta del materiale

Le uova di verme si trovano nelle feci. Di conseguenza, per questa analisi è necessario assumere diverse porzioni di feci fresche. Prima di un movimento intestinale, la vescica deve essere svuotata per impedire all'urina di penetrare nel materiale. I campioni di feci vengono prelevati da varie parti delle feci. Per la comodità e la semplicità di prelevare materiale, è possibile utilizzare uno speciale contenitore di plastica dotato di un cucchiaio attaccato all'interno del coperchio. Nessuna preparazione speciale per la consegna di questo test è richiesta dal paziente.

La situazione è leggermente diversa se viene effettuata un'analisi per l'enterobiasi. Come eseguire l'analisi: la preparazione del paziente consiste nell'assenza di trattamento (toilette) dell'area anale immediatamente prima di prelevare il materiale. La raschiatura è fatta, impronta di striscio. Lo studio viene eseguito al mattino, se possibile, immediatamente dopo il risveglio. L'apparecchiatura utilizzata per questa analisi deve essere pulita, asciutta e non a contatto con l'ambiente esterno..

Raschiatura per enterobiasi, analisi. Come viene preso il materiale?

Il principio di prelevare materiale mediante raschiatura è nominato in modo condizionale. Naturalmente, nulla viene raschiato. Più precisamente, la raccolta di materiale viene chiamata una macchia o un'impronta, a seconda dell'attrezzatura utilizzata.

Quando si prende una macchia, viene utilizzato un tubo sterile (vetro o plastica) con un batuffolo di cotone sterile, che viene rimosso dal tubo appena prima di prendere una macchia. È inaccettabile toccare il tampone con qualcosa di diverso dall'ano. Dopo aver prelevato il materiale, un batuffolo di cotone viene posizionato con cura in una provetta e quest'ultima viene sigillata ermeticamente.

L'impronta viene eseguita secondo le stesse regole dello striscio. La differenza è che invece di un batuffolo di cotone, il lato appiccicoso del film di una diapositiva speciale è in contatto con l'ano. Per raccogliere il materiale, la striscia viene accuratamente staccata e applicata all'area studiata. Quindi, anche senza toccare nient'altro, deve essere incollato nella sua posizione originale. Il vetrino deve essere collocato in un contenitore asciutto e pulito.

In entrambi i casi, se si prende da soli una raschiatura, deve essere consegnata al laboratorio entro mezz'ora. Lo stoccaggio temporaneo del materiale prelevato è consentito a una temperatura di quattro gradi sopra lo zero sulla scala Celsius per non più di otto ore. Tuttavia, va tenuto presente che l'affidabilità dello studio diminuisce significativamente ogni ora dopo aver preso il materiale..

Cosa fare se ne hai bisogno urgentemente?

Quando si redige la documentazione medica (libro di medicina), a volte può sorgere una situazione in cui la necessità di effettuare un'analisi per l'enterobiasi viene presentata al paziente come un dato di fatto. Cosa fare se è necessario eseguire urgentemente un'analisi per l'enterobiasi? Come sottoporsi al test? Molto semplice. Come in un modo pianificato, ma con un chiarimento dell'urgenza (spesso è possibile eseguire l'analisi direttamente in laboratorio).

Cronologia delle analisi

Il laboratorio ha bisogno di un po 'di tempo per condurre ricerche come un'analisi per le uova, un verme e un'analisi per l'enterobiasi. I termini di studio variano (dipendono dal carico di lavoro del laboratorio). Ma nella maggior parte dei casi, il risultato è noto entro poche ore dalla presentazione del materiale per la ricerca. A volte può essere fornita una risposta il giorno lavorativo successivo.

Su quanto viene eseguita l'analisi per l'enterobiasi, è necessario scoprirlo in laboratorio. In questo caso, puoi chiaramente pianificare ulteriori azioni, soprattutto se correlate a un prossimo viaggio o lavoro..

"Periodo di validità" delle analisi

La maggior parte degli studi clinici ha una durata d'azione limitata. Questo vale anche per le analisi degli elminti. Puoi scoprire quanto l'analisi dell'enterobiasi è valida immediatamente al momento della presentazione del materiale al laboratorio o dal medico che prescrive l'esame. Secondo gli standard accettati, la validità dei risultati della ricerca è limitata a dieci giorni.

Ciò è di grande importanza nell'esame, non correlato alla diagnosi delle malattie. Sapendo quanto è valido il test per l'enterobiasi, è possibile pianificare questo studio insieme ad altri test in modo che al momento del rilascio dei documenti medici, dell'arrivo al sanatorio o del ricovero programmato, non siano scaduti.

L'elmintiasi, oltre a sensazioni e condizioni spiacevoli, può causare malattie abbastanza gravi. La presenza di ascari, ossiuri e altri parassiti intestinali provoca allergie persistenti, interrompe i processi metabolici e influisce negativamente sulla microflora intestinale. Le tossine secrete dagli adulti hanno un effetto negativo sull'immunità, sull'ematopoiesi e influenzano il sistema nervoso. Gli elminti possono innescare la crescita tumorale. Quando si muovono, possono causare danni meccanici alle pareti intestinali..

Sebbene diffusi, rappresentano un grave pericolo per la salute. Ciò è particolarmente vero per il primo gruppo a rischio: i bambini piccoli. Considerando quante analisi vengono eseguite per enterobiasi e uova di verme, è possibile raccomandare un esame regolare di neonati, familiari con bambini piccoli, lavoratori dell'industria alimentare, lavoratori in età prescolare e proprietari di animali domestici. Ciò può influenzare in modo significativo la diffusione dei parassiti..

Enterobiasi negli adulti e nei bambini: sintomi, analisi, esame

Ultimo aggiornamento il 21 gennaio 2018 alle 15:41

Tempo di lettura: 5 min

Danni all'intestino, così come il processo del cieco, appendice, ossiuri.

Durante la migrazione dei parassiti, si verificano processi infiammatori nei genitali e negli organi della cavità addominale, c'è una rottura del tratto respiratorio. Questo è quello che è: la malattia enterobiasi.

Prima di essere testato per enterobiasi e altri parassiti, una persona può trovare piccoli vermi bianchi nelle feci di un bambino o dei suoi.

Un altro motivo per sottoporsi al test di enterobiasi è il costante prurito nell'ano. Questo è il segno più evidente della presenza di vermi nel corpo..

Con un esame completo per enterobiasi, a volte l'analisi deve essere ripetuta o al mattino. È in questo momento della giornata che è possibile determinare il numero di parassiti e la durata del loro ciclo di vita all'interno di una persona..

Pertanto, è necessario prepararsi bene a come raccogliere correttamente il materiale per la ricerca di laboratorio, per passare un'analisi per l'enterobiasi in modo tempestivo. Prima di ciò, è necessario studiare in dettaglio cos'è questa invasione elmintica..

Cos'è l'enterobiasi

Lo sviluppo della solita forma acuta di lesioni da vermi può avere conseguenze. Gli ossiuri stessi non sono pericolosi con un'unica infezione, rilevamento tempestivo e misure corrette per combatterli.

Esiste la possibilità di re-invasione, autoinfezione o un aumento del numero di parassiti nel corpo a causa di altri motivi. Questa è la definizione: cos'è l'enterobiasi.

In questo caso, c'è un deterioramento della salute generale di un adulto:

  1. disturbo del tratto gastrointestinale. Scarico di feci con sangue o muco;
  2. dermatite;
  3. esacerbazione di appendicite;
  4. eruzioni allergiche negli organi genito-urinari esterni;
  5. disturbi del sistema nervoso centrale. Capogiri, emicrania, nervosismo;
  6. dolore all'ombelico, all'addome;
  7. tosse secca irragionevole.

I più a rischio sono i bambini piccoli e i bambini piccoli che hanno maggiori probabilità di trasportare e contrarre i parassiti.

Ma l'immunità ancora debole e la sua incapacità di combattere i microrganismi portano a complicazioni e conseguenze più gravi dell'enterobiasi:

  • disbiosi. Violazione parziale o completa della microflora intestinale da ossiuri;
  • incontinenza urinaria;
  • malattie dermatologiche. Causato da una reazione allergica dal sistema immunitario alle cellule estranee. Si manifesta sotto forma di dermatite piangente, eczema;
  • appendicite acuta. Si verifica quando gli adulti raggiungono il cieco;
  • congiuntivite. Lesione della mucosa degli occhi;
  • ritardo con conseguente ritardo nello sviluppo mentale, fisico e mentale;
  • malattie del sistema riproduttivo nelle ragazze. Processi infiammatori nell'utero, appendici;
  • violazione del sistema respiratorio. Osservato sotto forma di asma bronchiale, polmonite, bronchite.

In questo caso, è inevitabile un appello a uno specialista. Durante lo studio iniziale della pelle del paziente e le lamentele di prurito, un medico esperto sospetterà la presenza di ossiuri e condurrà uno studio iniziale per l'enterobiasi esaminando attentamente l'ano per la presenza di vermi.

L'esame successivo avrà luogo all'interno della clinica e quali test di enterobiasi dovranno essere superati, lo specialista dirà anche.

Raschiatura per enterobiasi

In questa malattia, il metodo principale e più importante per ottenere dati sugli ossiuri sarà la microscopia del raschiamento perianale. Qual è l'analisi può mostrare ciò che manca ad altri tipi di sondaggi noti. Cominciamo con la versatilità.

La raschiatura facile da trasportare per l'enterobiasi è prescritta sia per i bambini che per gli adulti. Una sola regola, in questo caso, dovrà essere ricordata: è necessario eseguire la procedura al mattino. Non importa dove succede, in clinica o a casa.

Offriamo un'istruzione passo-passo approssimativa su come eseguire il raschiamento per l'enterobiasi da soli:

  1. preparare un batuffolo di cotone sterile, un pezzettino di nastro adesivo, una piccola provetta di vetro;
  2. non fare la doccia o andare in bagno prima della procedura;
  3. immergere un batuffolo di cotone in una soluzione di glicerina e tenerlo nell'ano;
  4. attaccare il nastro sull'ano e rimuoverlo con cura;
  5. posizionare i materiali raccolti nei piatti preparati e portarli in laboratorio.

Se la raschiatura per enterobiasi è stata eseguita troppo presto, è possibile spostare la nave nel frigorifero. Si noti che la temperatura all'interno della camera non deve essere inferiore a + 4 ° C e il tempo di conservazione non deve superare le 8 ore.

I risultati saranno disponibili tra poche ore. Nuovo test possibile.

Come eseguire un test delle feci per l'enterobiasi

Affinché i risultati non sollevino dubbi tra i medici, prima di superare un test delle feci per l'enterobiasi, è necessario preparare con cura.

Ci vorranno circa 5 giorni:

  • dieta. Eliminazione di carne, cibi grassi pesanti, legumi, bacche e verdure, che possono influenzare il colore delle feci. Questi sono mirtilli, barbabietole, more;
  • divieto di clisteri, lassativi;
  • non lavarsi i denti. In caso di sanguinamento delle gengive.

Per l'enterobiasi, che l'analisi definisce un coprogramma, non è difficile prendere il materiale. Hai solo bisogno di un piccolo contenitore trasparente speciale, che viene acquistato in qualsiasi farmacia o rilasciato in una clinica, precisione.

Consideriamo più in dettaglio l'analisi per l'enterobiasi e come passarla correttamente:

  1. una piccola quantità di feci viene raccolta la mattina o la sera prima;
  2. utilizzare solo piccoli oggetti di vetro per la conservazione. Se non hai avuto il tempo di acquistare in anticipo, usa un barattolo. Sterilizzalo in anticipo con acqua bollente;
  3. portare immediatamente in laboratorio. Se il materiale è stato prelevato la sera, mettere i piatti sigillati in frigorifero durante la notte..

Nel caso degli ossiuri, l'analisi delle feci per determinare la malattia come enterobiasi può essere abbastanza efficace. Sia le uova che gli individui fertilizzati adulti possono lasciare l'intestino insieme a secrezioni..

Esame del sangue per enterobiasi

Questo metodo di ricerca sui parassiti è forse il più accurato. Rileva immediatamente evidenti cambiamenti nella composizione chimica del siero di sangue per la presenza di processi infiammatori e cellule estranee nel corpo.

Cosa può determinare un esame del sangue generale per una malattia, come l'enterobiasi:

  • un aumento del numero di eosinofili. Sono i primi a determinare l'invasione elmintica, i parassiti, le reazioni allergiche del corpo alla loro presenza. Normalmente, il loro numero in 1 ml di sangue in relazione ai leucociti non deve superare il 5%. Quando i parassiti si ammalano, i loro tassi possono aumentare dal 20% al 90%;
  • l'emoglobina nell'uomo si trova direttamente negli eritrociti. In una persona sana normale, varia da 135 g / le 145 g / l. La sua funzione è quella di fornire ossigeno e rimuovere l'anidride carbonica dai polmoni nei tessuti del corpo. Ma quando il livello che i parassiti causano diminuisce, provoca avvelenamento tossico. Prima di tutto, il fegato soffre di una mancanza di emoglobina.

Analisi PCR per enterobiasi

Una tecnica basata sulla ricerca di laboratorio, che utilizza l'ultimo sviluppo: la reazione a catena della polimerasi. Esame abbastanza costoso, ma accurato.

Come è l'analisi della RCP per l'enterobiasi:

  1. prelevando sangue da una vena;
  2. l'uso di enzimi speciali per aumentare la struttura del DNA parassita risultante;
  3. confronto tra campioni di DNA di rappresentanti di vermi precedentemente studiati e analisi della composizione nel sangue umano.

Questo metodo si distingue per la sua precisione e sensibilità. Ti consente di determinare il tipo di invasione, lo stadio dell'infezione, il numero approssimativo di parassiti nel corpo e la possibile prognosi del decorso della malattia.

Tutti i test che vengono eseguiti per determinare l'enterobiasi possono spesso essere inaffidabili, poiché indicano altri disturbi nel corpo..

Pertanto, le malattie parassitarie richiedono studi ripetuti in assenza di manifestazioni evidenti e risultati accurati della diagnostica eseguita..

Analisi delle feci per enterobiasi: come prendere e quanto funziona?

L'enterobiasi è considerata l'elmintiasi più comune, indipendentemente dal paese, dalla parte del mondo e dalla nazionalità. Questa malattia è stata diagnosticata per oltre 250 anni - con il miglioramento dei microscopi, un tale studio è apparso come un'analisi delle feci per l'enterobiasi.

Navigazione nell'articolo

Biologia ed epidemiologia dell'enterobiasi

L'agente causale della malattia è ossiuri (Entrobius vermicularis) - un piccolo parassita, le cui femmine raggiungono una lunghezza di 9-12 mm e maschi 3-4 mm. Il corpo è allungato, nelle femmine la coda è appuntita, la femmina matura è letteralmente imbottita di uova, che occupano quasi l'intera cavità corporea. Le uova contengono larve immature.

L'infezione da uova di ossiuri si verifica per contatto. Ogni cosa che viene toccata da un portatore di enterobiasi che non osserva l'igiene personale viene seminata con le uova dell'agente patogeno. Le uova dei vestiti del paziente cadono sul pavimento e si depositano sugli oggetti circostanti al minimo movimento d'aria: camminare, lavare a secco, cambiare la biancheria da letto.

Pertanto, è particolarmente facile per un bambino contrarre l'enterobiasi in una scuola materna - l'elmintiasi è facilmente trasmessa attraverso giocattoli, oggetti domestici, con qualsiasi contatto tattile. Con i manici dei bambini, le uova di ossiuri vengono portate nella cavità orale e inizia un viaggio attraverso il corpo dell'ospite.

L'habitat degli ossiuri è la sezione centrale dell'intestino (la parte inferiore dell'intestino tenue e la parte superiore dell'intestino crasso). Una volta lì, il guscio d'uovo viene lisato dagli enzimi digestivi, le larve vengono rilasciate e succhiate dall'estremità della testa alla parete intestinale.

Ciò crea un'irritazione meccanica delle pareti intestinali e le sostanze tossiche prodotte nel processo di attività vitale portano all'aggiunta di un componente tossico-allergico.

Raggiunta la maturità, le femmine perdono la capacità di rimanere sulla parete intestinale e di spostarsi lungo la peristalsi nel retto. Di notte, quando lo sfintere dell'ano è fisiologicamente indebolito, gli ossiuri femminili vanno nell'area della pelle intorno all'ano e depongono le uova lì, nello spazio umido. Contengono, come detto sopra, larve immature.

Le uova muoiono a temperature superiori a 41–420 ° C (E.R. Geller, 1944, 1945). A temperature da -4 a -130 ° C, le uova di ossiuri sopravvivono non più di 7 giorni (M.M. Zavadovsky e L.G. Shalimov, 1929).

Sono necessarie 4-5 ore affinché le uova maturino in presenza di ossigeno, all'esterno dell'intestino. E il prossimo lotto di uova di ossiuri è pronto. È sufficiente strofinare inconsciamente l'area intorno all'ano con la mano in un sogno e sulle mani, specialmente sotto le unghie, ci sarà un numero enorme di uova con larve pronte per un'ulteriore espansione.

Ciò chiude il circolo di reinfezione del paziente stesso e vi è la possibilità di ulteriore enterobiasi diffusa come l'elmintiasi più comune.

Quali sono i sintomi di un'analisi per l'enterobiasi?

L'enterobiasi è una malattia che può mascherarsi da gastrite, allergie alimentari e in alcuni casi è asintomatica.

Il sintomo patognomonico è prurito di varia intensità intorno all'ano di sera e di notte. Il prurito è causato da tracce di ossiuri, uno scarico tossico e irritante sulla pelle intorno all'ano.

Il medico può sospettare un'invasione elmintica ed emettere un rinvio per la ricerca sull'enterobiasi nelle seguenti condizioni:

  • sintomi di dispepsia (diminuzione dell'appetito, nausea, pesantezza e gonfiore);
  • sindrome del dolore nell'addome di localizzazione poco chiara;
  • diarrea mista a muco;
  • condizioni nevrotiche nei bambini (malumore, irritabilità, compromissione della memoria, riduzione delle prestazioni accademiche, disturbi del sonno, bagnatura)
  • aggravamento di malattie croniche;
  • malattie infiammatorie degli organi genitali esterni e interni nelle ragazze;
  • aumento del contenuto di eosinofili nell'analisi del sangue generale.

Il grado di manifestazione dei sintomi dipende sia dall'intensità dell'invasione sia dal tipo di sistema nervoso del paziente..

In modo pianificato, viene presentata un'analisi per le uova di ossiuri per ottenere certificati in piscina, rilasciare libri sanitari, prima di rivolgersi a un asilo o a una scuola, inviare a un sanatorio o campo per bambini.

Preparazione per il test

Prima di essere inviato per l'esame, il medico deve spiegare le regole di base per effettuare un'analisi per l'enterobiasi. È importante se si superano i test per il risultato più affidabile:

  • non usare lassativi;
  • non usare supposte e supposte rettali;
  • non lavare via;
  • sottoporsi al test al mattino, prima dell'atto di defecazione;
  • se l'analisi viene eseguita a casa, il materiale deve essere consegnato al laboratorio nel prossimo futuro, entro poche ore, al massimo entro un giorno. Da tenere in frigorifero.

Più tempo passa dal risveglio al prelievo del materiale o prima di consegnare il campione al laboratorio per cercare uova di ossiuri per l'enterobiasi, più il risultato sarà impreciso..

Metodi di campionamento del materiale

La microscopia classica delle feci per l'analisi dell'enterobiasi non è molto istruttiva, poiché gli ossiuri femminili depongono le uova al di fuori delle condizioni anaerobiche dell'intestino. A meno che gli elminti stessi non si trovino nelle feci. È necessario ottenere materiale per la ricerca dall'area perianale.

Raschiatura per enterobiasi

A un paziente adulto viene spesso prescritta la raschiatura per enterobiasi per l'analisi delle feci. Con una corrispondenza a forma di spatola o spatola di vetro, il materiale viene prelevato attorno all'ano e un po 'nello sfintere, trasferito su un vetrino, che viene poi microscopato in laboratorio.

Striscio di Enterobiasi

È anche più spesso usato per esaminare gli adulti. In questo caso, un fiammifero o una spatola viene avvolto con un batuffolo di cotone inumidito con glicerina o acqua distillata, viene prelevato uno striscio dalla regione perianale. In laboratorio, un batuffolo di cotone viene lavato via, il lavaggio viene centrifugato e il sedimento risultante viene microscopato.

Raccolta di materiale per enterobiasi mediante nastro adesivo

Il più informativo per l'esame dei bambini è il metodo Graham: un'impronta sul nastro adesivo, che viene eseguita tre volte con un intervallo di una settimana, il materiale viene prelevato nelle ore del mattino. Per fare questo, viene applicato un nastro speciale con uno strato appiccicoso sull'area tra i glutei vicino all'ano, a casa è possibile utilizzare il nastro e incollarlo su un vetrino. La procedura è indolore.

Raccolta di materiale da un bambino a casa

Molti genitori sono interessati a come far testare il loro bambino per l'enterobiasi, se è possibile farlo a casa. Non c'è nulla di complicato nella procedura per prelevare materiale. Devi prima acquistare uno speciale vetrino con nastro adesivo in farmacia.

Il bambino è adagiato su un fianco, i glutei sono distesi con la mano e il nastro è incollato con il lato appiccicoso a qualsiasi parte della pelle attorno all'ano. Dopo 3-5 secondi, il nastro viene rimosso e incollato su un vetrino. Non ci dovrebbero essere bolle d'aria nel campione. La procedura per eseguire un'analisi non sarà particolarmente scomoda per il bambino se i genitori la conducono con calma e fiducia.

Norme di analisi

Nell'analisi delle uova, i vermi non dovrebbero esserlo. Ma un singolo risultato negativo non garantisce l'assenza di una malattia, pertanto il campionamento del materiale viene ripetuto da 3 a 5 volte con un intervallo di 7-10 giorni. Per ottenere risultati affidabili, è necessaria un'attenta preparazione e rispetto delle regole per la raccolta del materiale.

Decodifica dei risultati dell'analisi per l'enterobiasi

Il parere rilasciato deve contenere la frase: "Uova di ossiuri non trovate".

Se l'analisi viene inviata per visitare la piscina o registrare un bambino in una scuola materna, questo è sufficiente. Ma se la direzione è stata emessa in un complesso di misure diagnostiche per cercare la causa della malattia, l'analisi dovrà essere ripetuta come prescritto dal medico.

Per quanto tempo è valido un certificato per enterobiasi?

Il risultato dello studio stesso non è un certificato; è necessario contattare un terapeuta per questo. Rilascerà un documento del modulo stabilito con i sigilli dell'istituzione medica e il suo personale.

La durata di validità del certificato è determinata dallo scopo per il quale è stato rilasciato. In casi normali, è buono per 10 giorni. I tempi di produzione del certificato dipendono dal laboratorio, nella stragrande maggioranza dei casi il risultato viene ricevuto a giorni alterni.

Se il risultato è necessario per consentire a un bambino di visitare la piscina, il certificato verrà nuovamente richiesto dopo 3 mesi, da un adulto - dopo 6 mesi.

L'invasione elmintica si verifica sia negli adulti che nei bambini. È molto facile infettarsi, si ritiene che gli ossiuri siano portatori del 60% della popolazione totale. Ma tra la popolazione infantile, l'enterobiasi è molto più diffusa rispetto agli adulti, a causa dell'alta contagiosità e dell'insufficiente aderenza alle regole di igiene personale. Non sottovalutare l'infezione da enterobiasi.

Casi non diagnosticati della malattia possono portare a gravi complicazioni - fino allo sviluppo di un attacco di appendicite, convulsioni epilettiche nei bambini e infiammazione del sistema genito-urinario nelle ragazze.

Analisi del sangue e delle feci per i vermi: come vengono chiamati e come donare?

Come prendere e decodificare i risultati dell'analisi per HPV

Analisi delle feci per disbiosi nei neonati e negli adulti: interpretazione dei risultati

Analisi delle feci per i carboidrati nei neonati: decodifica dei risultati

Come eseguire un test delle feci per Helikobvkter pylori?

Articoli Su Epatite