Cos'è il coprogramma e cosa mostra?

Principale Appendicite

Uno dei metodi generali di ricerca clinica è un coprogramma. Questo termine è chiamato lo studio del contenuto intestinale - feci. Parliamo delle peculiarità dell'interpretazione dell'analisi delle feci nei bambini e negli adulti, in quali casi il metodo è rilevante e in cui non è informativo.

Cos'è il coprogramma

Decodificare la parola significa letteralmente "registrazione delle feci". Com'è fatto? Un assistente di laboratorio medico esamina il campione fecale portato visivamente e al microscopio. Esiste un certo algoritmo mediante il quale viene eseguita l'analisi. I risultati ottenuti vengono inseriti in una forma speciale, il cui aspetto differisce in diversi laboratori. L'analisi generale delle feci e il coprogramma sono sinonimi, quindi il medico può emettere un rinvio per uno di questi studi. A volte i pazienti dicono che è prescritto un coprogramma di feci. Non è corretto usare una tale combinazione di parole, poiché il coprogramma è l'analisi delle feci. Non riesco a fare un coprogramma di urina, sangue o saliva.

A chi viene mostrato lo studio?

I contenuti intestinali interessano i medici delle seguenti specialità: gastroenterologi, terapisti, medici di famiglia, pediatri. Numerosi parametri fecali sono di interesse per parassitologi e nutrizionisti..

Il contenuto di una pentola o di un pannolino ha molte più probabilità di essere inviato per la ricerca rispetto al biomateriale di un adulto. Secondo le osservazioni nei neonati (bambini di età inferiore a un anno), le feci vengono controllate 2-4 volte e nella maggior parte dei casi il coprogramma non contiene molte informazioni.

Preparazione per l'analisi

Non è necessario cambiare radicalmente la dieta, è importante solo osservare le seguenti regole 2-3 giorni prima della consegna delle feci:

  • escludere temporaneamente i prodotti che macchiano le feci. Barbabietole, mirtilli, pomodori, ketchup, succo di pomodoro, ribes sono meglio mettere da parte per ora;
  • rimuovere i prodotti che irritano le mucose. Ad esempio carni affumicate, marinate, sottaceti. Astenersi anche dall'alcol;
  • assicurati di mangiare cibi contenenti proteine, grassi, carboidrati ogni giorno. Non dare la preferenza a un solo gruppo. Lascia che la dieta contenga cereali, verdure, burro, carne, pesce. È importante capire come il sistema digestivo risponde ai principali componenti del cibo, non solo al tuo cibo preferito..

Inoltre, prima di prendere le feci, non dovresti usare lassativi, preparati con ferro (indipendentemente dalla loro valenza), vitamine, bismuto, antibiotici, preparati enzimatici come "Festal", "Creon". Qualsiasi supposta rettale distorcerà il risultato, mostrerà un contenuto di grassi falsi, pertanto si rifiuterà temporaneamente di usarli.

Se il paziente è stato sottoposto a un'irrigoscopia o alla radiografia del contrasto del bario, dovrebbe essere necessaria almeno una settimana prima che venga prescritto un coprogramma. Altrimenti, le particelle di bario saranno visibili nelle feci..

Raccolta di materiale

Non tutti sanno come raccogliere correttamente le feci per un coprogramma. È necessario acquistare un contenitore di feci di plastica in anticipo in farmacia. Il contenitore è un barattolo di plastica con un coperchio ben avvitato a cui è attaccato un cucchiaio. È preferibile utilizzare un contenitore sterile pronto rispetto agli strumenti fatti in casa: vasetti di maionese o alimenti per bambini. Il grasso residuo o le proteine ​​sono piuttosto difficili da rimuovere dalle pareti dei piatti, l'assistente di laboratorio non disassemblerà la fonte di contaminazione e fornirà un risultato inaffidabile del coprogramma. Le scatole di fiammiferi sono anche una scelta sfortunata per il trasporto di campioni.

Raccogli le feci dopo il movimento intestinale mattutino. La quantità richiesta di feci per il coprogramma è di circa un cucchiaino raccolto da diversi siti.

Prima della defecazione, lavati con acqua calda, risciacqua accuratamente il sapone, non usare salviettine umidificate.

È impossibile mescolare le feci con i disinfettanti, quindi la defecazione non viene eseguita in bagno, ma in una pentola pre-preparata. I campioni vengono prelevati per analisi che non sono in contatto con le pareti del contenitore.

È importante assicurarsi che le feci non vengano a contatto con l'urina..

Si consiglia di consegnare l'analisi al laboratorio il prima possibile. Il tempo massimo consentito di conservazione delle feci è di 10-12 ore in frigorifero.

I pazienti costipati hanno difficoltà a raccogliere campioni fecali. È consentito esaminare le feci ricevute la sera prima. I nemici non possono essere utilizzati, è indispensabile ottenere un movimento intestinale in modo naturale.

Caratteristiche di raccolta delle feci nei bambini

Nei bambini, un campione per il coprogramma viene prelevato dalla superficie del pannolino. Elimina l'uso di polveri, creme. I protettori della pelle distorcono il risultato (il talco viene interpretato dall'assistente di laboratorio come amido, latte idratante come grasso non digerito).

Le feci vengono raccolte da aree non a contatto con il pannolino.

L'analisi delle feci in un contenitore ermeticamente chiuso può essere conservata in frigorifero per non più di 10 ore.

Cosa rivela l'analisi

Considera cosa mostra il coprogramma in un adulto.

Indicatori "visibili"

Il tecnico di laboratorio esamina innanzitutto il campione ricevuto dal paziente, descrivendo i seguenti parametri:

  • Consistenza. Determinato dalla concentrazione di acqua nelle feci. Le feci secche o "ovine" sono caratteristiche di costipazione. Le feci acquose si osservano con diarrea, infiammazione della parete intestinale. Il medico descrive la consistenza più spesso come feci formate / non formate.
  • Colore. Il cibo normale produce feci di tutte le sfumature di marrone. I pigmenti alimentari colorano le feci in diversi colori, motivo per cui i medici ti chiedono di astenersi da determinati alimenti prima del test. La natura della dieta influisce anche sul colore: per gli amanti dei latticini, le feci sono giallastre, per i mangiatori di carne - marrone scuro, per i vegani - con una predominanza di toni verdi. Le medicine cambiano anche il colore delle feci: ferro ferroso e ferrico, il bismuto danno una tonalità quasi nera. Il colore grigio è tipico per le malattie del pancreas. Il colore nero appare quando sanguina dall'intestino superiore o dallo stomaco. Feci rosse luminose - La fonte di sanguinamento è nell'intestino inferiore, come le emorroidi. Le feci potrebbero non essere colorate, questo accade con malattie della cistifellea, blocco dei dotti biliari, quando il pigmento biliare non entra nell'intestino.
  • Odore. L'assistente di laboratorio descriverà l'odore se è molto diverso dal solito. Una forte puzza è caratteristica dei processi di decadimento, prevalgono fortemente i processi di fermentazione.
  • Reazione acido-base. L'intervallo della norma pH va da 6 a 8. Si verifica uno spostamento verso il lato alcalino (più di 8) durante i processi putrefattivi, verso l'acido - durante i processi di fermentazione.
  • Impurità visibili all'occhio. Il tecnico di laboratorio descriverà eventuali macchie sulla superficie delle feci. Il tessuto connettivo, le fibre muscolari, le gocce di grasso e i grumi si trovano più spesso. Da impurità patologiche, si notano gocce di sangue, secrezioni purulente, mucose, frammenti di parassiti intraintestinali.

I principali indicatori microscopici in forma di coprogramma

Cibo rimanente

Fibre muscolari. Il prodotto finale di alimenti a base di carne lavorata. Sono digeribili e indigeribili. Normalmente, nelle feci si trova una quantità minima di fibra, poiché la maggior parte viene assorbita. La secrezione significativa di fibre non digerite si chiama creatorrea. La creatorrea indica un malfunzionamento del pancreas, ma può anche parlare di un banale abuso di cibo a base di carne;

Tessuto connettivo. Si ritiene che le feci non dovrebbero essere. Si verifica con una scarsa masticazione del cibo, una diminuzione dell'acidità del succo gastrico, un malfunzionamento del pancreas;

Fibra vegetale. Distinguere tra digeribile e indigeribile. La fibra indigeribile fa parte della parete della pianta. Con una corretta alimentazione, nel coprogramma si trova una quantità moderata. La fibra digeribile è un componente alimentare vegetale che viene completamente elaborato dagli enzimi nel tratto digestivo. L'aspetto nelle feci indica che il nodulo di cibo ha superato il tratto digestivo troppo rapidamente, l'acidità dello stomaco è ridotta, viene prodotta una quantità insufficiente di bile o enzimi pancreatici;

Amido. Si trovano granuli di amido intra ed extracellulari. Il rilevamento dell'amido indica le stesse possibili patologie dell'aspetto della fibra digeribile. Il nome scientifico per l'amido nelle feci è amilorrea;

Grassi neutri, acidi grassi, saponi. Il rilevamento di goccioline di grasso neutro nel coprogramma conferma indirettamente il malfunzionamento del pancreas. Il termine per una grande quantità di grasso nelle feci è steatorrea. L'assistente di laboratorio scrive il numero di vantaggi da + a ++++, indicando il grado di steatorrea. La secrezione biliare insufficiente, l'infiammazione dell'intestino tenue influiscono anche sulla digestione dei grassi.

Elementi della mucosa intestinale

Slime. Le feci normali occasionalmente contengono elementi mucosi. La quantità di muco aumenta bruscamente durante i processi infiammatori del tubo intestinale. Costipazione, colite spesso provocano la formazione di muco;

Epitelio - cellule dello strato superficiale della mucosa intestinale. I singoli elementi sono visibili nel campo visivo del microscopio. Il processo infiammatorio, la formazione di polipi, i tumori contribuiscono alla pronunciata desquamazione dell'epitelio sotto forma di strati;

I leucociti sono gli elementi protettivi del sangue. Le feci normali contengono singoli globuli bianchi. Il coprogramma infiammatorio mostrerà più globuli bianchi. Le malattie infettive, gli ascessi, la colite grave daranno un forte aumento della componente leucocitaria;

Globuli rossi: un normale coprogramma mostrerà una completa assenza di globuli rossi. I globuli rossi interi si trovano quando si sanguina dal tubo intestinale inferiore. Il sanguinamento gastrico o la violazione dell'integrità dei vasi dell'intestino tenue sono più difficili da sospettare, poiché, passando attraverso il tratto digestivo, i globuli rossi vengono parzialmente digeriti. I corpi alterati vengono rilevati usando reazioni speciali. Sono disponibili numerosi test per rilevare il sangue occulto nelle feci;

Le cellule maligne sono una rara scoperta di coprogramma. Sono evidenti con la rottura dei tumori, in particolare il retto.

Cristalli - composti del sale

Sono stati trovati i seguenti tipi:

Fosfati tripli. Tipico per le feci con una reazione alcalina, ad es. con evidenti processi intestinali putrefattivi. Può essere accidentalmente portato dalle urine se il materiale non viene raccolto correttamente;

Ossalati. Si verificano nelle persone che mangiano grandi quantità di alimenti vegetali. Indicare indirettamente una diminuzione dell'acidità gastrica;

Cristalli di Charcot-Leida. Segno di malattie allergiche o presenza di parassiti nel lume intestinale.

Microflora e detriti intestinali

Detritus è il principale costituente delle feci. Il detrito nel coprogramma di una persona sana è il massimo. È costituito da componenti non identificabili. Il detrito nel coprogramma è particelle di cibo digerito;

Flora iodofila. Il lume intestinale è abitato da milioni di microrganismi. I batteri benefici prevalgono sul gruppo opportunistico. Numerosi fattori (ad esempio l'assunzione di antibiotici) riducono il numero di batteri amici, causando una maggiore riproduzione di quelli condizionatamente dannosi. Questi batteri formano la spina dorsale della flora iodofila del coprogramma. Tuttavia, il rilevamento di tali microrganismi non può indicare chiaramente la patologia. Sospettando un problema significativo, il medico prescriverà un'analisi microbiologica delle feci;

Funghi lievito. Difficile da rilevare nell'analisi generale delle feci. Il medico di laboratorio vedrà i singoli elementi dei funghi di lievito se il loro numero è troppo grande. Un risultato simile è caratteristico della candidosi intestinale;

Vermi, protozoi. Tali parassiti sono assenti in un paziente sano.

Per chiarezza, presenteremo la decodifica dei risultati del coprogramma negli adulti con le norme degli indicatori nella tabella usando l'esempio di un modulo di analisi delle feci di laboratorio:

Coprogramma nei bambini

Il coprogramma per bambini ha le sue caratteristiche. La decodifica del coprogramma nei bambini secondo la norma di età è presentata nella tabella:

Le feci di un bambino fino a 3 mesi possono contenere bilirubina, un pigmento biliare. Il colore verdastro delle feci del bambino è dovuto ad esso. È importante ricordare che il coprogramma di un bambino che si nutre di latte materno può mostrare il contenuto di grassi neutri, muco e acidi grassi. I genitori non dovrebbero preoccuparsi se il bambino aumenta di peso, si gode la vita. La frequente nomina di uno studio fecale da parte di pediatri è irragionevole. Succede che una madre allarmata inizia a trattare i test, mentre il bambino è completamente sano. Le patologie gravi del tratto digestivo sono confermate da studi completamente diversi..

Analisi delle feci per coprogramma: cos'è, indicatori, norme, decodifica

L'analisi delle feci per coprogramma (coprogramma, analisi generale delle feci, analisi clinica delle feci) è uno studio di laboratorio sulle feci, durante il quale è possibile valutare lo stato del sistema digestivo umano. Il coprogramma comprende la determinazione delle proprietà fisiche delle feci (esame macroscopico), la sua composizione chimica e l'esame microscopico.

Le feci sono una raccolta di residui di cibo non digerito, nonché prodotti di scarto del corpo, che vengono rilasciati nell'ambiente esterno dall'intestino distale durante l'atto di defecazione. L'odore specifico delle feci è spiegato dalla presenza di sostanze volatili (idrogeno solforato, indolo, skatole, ecc.). Il colore delle feci è dovuto alla presenza di stercobilina e altri pigmenti biliari in esse. Circa il 30% della massa secca delle feci è occupata da microrganismi appartenenti alla normale microflora intestinale.

Il coprogramma non è prescritto in presenza di emorroidi sanguinanti, dopo colonscopia ed esame radiologico, per le donne durante le mestruazioni.

La coprologia, o studio scientifico delle feci, consente di determinare l'attività degli enzimi e la capacità digestiva del sistema digestivo, la funzione di evacuazione dell'intestino, la presenza di processi infiammatori negli organi del tratto gastrointestinale, i parassiti e lo stato della microflora intestinale.

Il coprogramma può essere eseguito a scopo preventivo (ad esempio durante la gravidanza), nell'ambito di una diagnosi completa delle malattie dell'apparato digerente, nonché per valutare il trattamento. L'analisi fa parte di una serie di studi condotti su bambini con malattie del tratto gastrointestinale.

Come donare correttamente le feci per il coprogramma

Prima di eseguire l'analisi, è necessario consultare il proprio medico. Lo specialista spiegherà come preparare e raccogliere correttamente il materiale, cosa mostra questa analisi, quanto è valido, quanto tempo è pronto il risultato. Le condizioni per la preparazione e la consegna, nonché la quantità di materiale necessario per l'analisi, possono differire in diversi laboratori..

Prima dello studio, potrebbe essere necessario annullare i farmaci assunti (lassativi, ferro, bismuto, enzimi, solfato di bario, supposte rettali, ecc.). A questo proposito, dovresti anche consultare il medico che ha scritto il rinvio per l'analisi..

Il coprogramma non è prescritto in presenza di emorroidi sanguinanti, dopo colonscopia ed esame radiologico, per le donne durante le mestruazioni.

Non raccogliere materiale per la ricerca dopo clisteri o lassativi.

Per analisi, le feci vengono raccolte dopo movimenti intestinali spontanei in un contenitore pulito e asciutto. Tutto il necessario per raccogliere materiale da analizzare viene preparato in anticipo.

Il coprogramma può essere eseguito a scopo preventivo, nell'ambito di una diagnosi completa delle malattie dell'apparato digerente, nonché per valutare il trattamento.

Si consiglia di raccogliere le feci in contenitori di plastica appositamente progettati con un coperchio sigillato usando un cucchiaio a spatola, che può essere acquistato in farmacia o in laboratorio prima del test. Di solito sono sufficienti 10-15 g di materiale per il coprogramma, non è necessario prendere un contenitore pieno per l'analisi.

È auspicabile consegnare il materiale al laboratorio entro due, ma entro otto ore dalla raccolta, durante questo periodo è idoneo per l'analisi.

Indicatori e norme del coprogramma

La tabella mostra i valori normali per i principali indicatori del coprogramma.

Analisi delle feci per scatologia. Decodifica e valori normali. Come donare le feci per scatologia

A volte è semplicemente irrealistico valutare lo stato di salute umana senza condurre ricerche mediche speciali. Quindi, è possibile diagnosticare il lavoro del sistema digestivo analizzando le feci per scatologia. Questa tecnica è considerata una delle più semplici ed efficaci, non richiede molto tempo e non dà sensazioni spiacevoli ai pazienti. Tuttavia, anche una procedura così semplice ha una serie di peculiarità, che dovrebbero essere discusse in modo più dettagliato..

Cosa può dire scatologia?

L'analisi delle feci per scatologia è uno studio abbastanza comune negli ambienti medici. Prima di tutto, viene prescritto per identificare malfunzionamenti nel lavoro di organi come fegato, pancreas e cistifellea e anche con il suo aiuto viene valutato l'intero tratto digestivo nel suo insieme. Il fatto è che le feci sono il prodotto finale del cibo trasformato, la sua formazione avviene gradualmente, mentre il cibo si muove attraverso l'esofago..

Le caratteristiche di un'analisi completa delle feci consentono di ottenere dati sul funzionamento dell'intero sistema del tratto gastrointestinale, identificare la presenza di parassiti, sangue occulto e vari enzimi e componenti. Tali informazioni sono estremamente importanti nella diagnosi di malattie come ulcere, pancreatite, calcoli biliari e molti altri..

Regole per la preparazione per la consegna di un'analisi generale

Come fare un test delle feci? Questa domanda preoccupa un numero abbastanza elevato di persone, specialmente quelle che seguono questa procedura per la prima volta. In effetti, praticamente non è richiesta alcuna formazione speciale per tale studio; si distingue per una notevole semplicità. Se il medico non ha espresso alcun desiderio speciale, prova a seguire l'algoritmo più comune indicato di seguito:

  • seguire una dieta di base per diversi giorni, rinunciare a carne e pesce, verdure colorate, assumere farmaci speciali;
  • non assumere scatologia durante le mestruazioni;
  • assicurati di lavarti accuratamente prima della defecazione, assicurati che l'urina non entri nei materiali preparati per l'analisi;
  • rifiutare di usare ausili (lassativi o clisteri), è meglio rimandare la raccolta di escrementi per la ricerca medica a un altro giorno.

Ora sai quali restrizioni e requisiti devono essere seguiti per donare feci per scatologia. Come raccogliere e dove posizionare i biomateriali ottenuti? Utilizzare una tazza sterile da una farmacia, è dotata di una spatola speciale, che è conveniente per separare la quantità richiesta di feci. A proposito, per l'analisi, sarà sufficiente un cucchiaino della sostanza risultante, una quantità minore non funzionerà, ma semplicemente non è necessario altro. L'analisi raccolta è fortemente scoraggiata da archiviare, influisce sui risultati degli indicatori, la consegna al più presto (entro poche ore). Conservare il contenitore refrigerato prima di essere consegnato al laboratorio.

Puoi eseguire l'analisi delle feci per scatologia nel laboratorio della clinica più vicina e, se necessario, in un centro medico privato. In media, i risultati sono pronti il ​​giorno successivo, ma in alcuni casi la ricerca viene effettuata entro 5-6 giorni. I materiali vengono esaminati sia per gli indicatori generali che per quelli speciali.

Indicatori ideali, quali sono?

L'analisi delle feci per scatologia consentirà rapidamente a uno specialista di identificare una serie di malattie e patologie gravi nel tuo corpo. Eventuali deviazioni dalla norma sono un segno della presenza o dell'origine di qualsiasi particolare disturbo. Quindi quale dovrebbe essere esattamente gli escrementi di una persona, idealmente? Di norma, sono loro imposti i seguenti requisiti:

  • Colore marrone;
  • consistenza densa;
  • assenza di un odore eccessivamente pungente;
  • assenza di inclusioni di terzi (muco, sangue, detriti alimentari);
  • contenuto d'acqua - 80%;
  • reazione a pH neutro;
  • mancanza di proteine, leucociti e bilirubina;
  • la presenza di stercobilina (responsabile del colore delle feci);
  • leggera presenza di fibre muscolari;
  • assenza di parassiti, tra cui vermi, lamblia.

Ci sono anche alcuni indicatori particolari presi in considerazione nell'analisi. Puoi saperne di più su di loro con il tuo medico o nel modulo di analisi. Assicurati di mostrare allo specialista i risultati del tuo esame, sarà in grado di commentare i dati ottenuti e, se necessario, prescrivere il trattamento..

I sintomi più semplici di malattie gravi (colore)

Ora sai come fare un test delle feci, ma è possibile diagnosticare alcuni problemi di salute senza assistenza medica. Quindi, il colore degli escrementi significa molto. La loro tonalità chiara è la prova della malattia del calcoli biliari e delle varici esofagee nere. Allo stesso tempo, non bisogna dimenticare che il cibo consumato il giorno prima può avere un effetto significativo sulle feci. Parliamo di tali fenomeni in modo un po 'più dettagliato:

  • Una tinta bianca indica che il dotto biliare è bloccato.
  • un tono grigio può significare difficoltà nel lavoro del pancreas;
  • il colore giallo segnala problemi intestinali;
  • il colore rosso fissa i processi infiammatori nel tratto gastrointestinale e nel colon.

Altri sintomi semplici (odore)

Quindi cos'altro può dirti scatologia? La decodifica dell'analisi può essere eseguita anche in base a caratteristiche come l'olfatto, è possibile valutarla a casa senza dispositivi speciali. Ad esempio, una puzza troppo forte è principalmente un sintomo di cambiamenti nel normale funzionamento del pancreas. L'odore del marciume anticipa un cambiamento e un'interruzione dei processi digestivi nello stomaco. Anche l'ambra debole non è la norma; può essere considerata uno dei sintomi di una malattia come la colite. L'assenza quasi completa di odore si nota spesso con costipazione e la somiglianza con acido butirrico può essere spiegata da problemi nell'intestino tenue, le sostanze sono scarsamente assorbite e lasciano rapidamente il tratto digestivo.

Decodifica di indicatori speciali in adulti e bambini

La Scatologia delle feci nei bambini, in termini di indicatori, spesso differisce dalle analisi degli adulti, gli esperti devono tenere conto dell'età del paziente durante la decodifica dei dati dallo studio dei suoi escrementi. Parliamo un po 'di più di alcuni indicatori..

  1. La mancanza di proteine ​​è considerata normale, la sua presenza è un segno di ulcera, gastrite o cancro.
  2. Il sangue latente nelle feci dovrebbe essere assente, se è presente, è possibile diagnosticare sanguinamento interno, ulcere, emorroidi.
  3. La stercobilina deve essere presente negli escrementi in determinate quantità, la sua diminuzione può essere osservata con l'epatite e altri disturbi gravi.
  4. La presenza di bilirubina è normale solo nella prima infanzia (fino a 3 mesi). Successivamente, può essere considerato un segno di disbiosi..
  5. Non c'è muco nelle feci sane; quando appare, soprattutto in quantità significativa, è altamente probabile che si possa assumere un processo infiammatorio dell'intestino.
  6. Un indicatore come i leucociti richiede una seria attenzione. Normalmente sono completamente assenti e la loro presenza può essere un segno di dissenteria..
  7. A differenza degli adulti, potrebbe esserci grasso neutro nelle feci dei bambini che mangiano latte materno. Tuttavia, per le persone che mangiano cibo normale, questo indicatore serve come segnale di problemi con il pancreas e una violazione della secrezione biliare..
  8. L'ameba dissenteria è un sintomo della malattia con lo stesso nome..
  9. Piccole quantità di cristalli di calcio possono essere presenti nelle feci di un bambino ma non dovrebbero essere presenti negli adulti.
  10. Gli acidi grassi dovrebbero essere assenti negli escrementi umani, indipendentemente dall'età. La loro presenza porterà il medico a pensare a problemi con la secrezione di bile e dispepsia..

Analisi delle feci per scatologia per rilevare il sangue occulto

Oltre alla scatologia, esistono numerose analisi più ristrette. Quindi, in alcuni casi, il medico può indirizzarti a fare un esame del sangue fecale. Di norma, la sua quantità è così piccola che non può essere notata a occhio nudo, tuttavia, anche in quantità tali, può servire come segno di una grave malattia e talvolta essere un presagio di una minaccia per la tua vita. Come fare un test delle feci per questo scopo? Fai molta attenzione, tali studi sono altamente sensibili e possono dare un risultato falso positivo. Questo può succedere anche perché hai mangiato troppa carne la sera prima. Per evitare che questo malinteso si verifichi, dovrai seguire queste linee guida:

  • una settimana prima della consegna delle feci, rifiuta i farmaci che aumentano il livello di emoglobina;
  • eliminare la carne e altri alimenti che aumentano il ferro dalla dieta in 72 ore;
  • smettere di lavarsi i denti per alcune ore (se le gengive sono danneggiate, potrebbero sanguinare, il che influenzerà i risultati dello studio).

Come identificare la presenza di worm?

Uno dei più comuni è l'analisi delle feci per i vermi. Sia i bambini che gli adulti devono prenderlo. Un'indicazione per tale studio non è solo alcuni sintomi, ma anche ragioni come la richiesta di una carta per una scuola materna, scuola e un certificato per il pool. Come fare un test delle feci in questi casi? Non ci sono linee guida specifiche. È indispensabile osservare solo le procedure igieniche e le regole per la conservazione degli escrementi. Normalmente, l'ovopositore non deve essere rilevato nelle analisi, ma se viene trovato, viene inserito un corrispondente modulo nel modulo di ricerca. Tra le altre cose, è obbligatorio indicare il tipo esatto di parassiti trovati (possono essere nematodi, trematodi e molti altri). Un'analisi ripetuta viene presentata un mese dopo il completamento del trattamento prescritto dal medico, questo eviterà risultati positivi ripetuti.

Cos'è la disbiosi e come identificarla?

Un altro studio frequentemente prescritto è l'analisi delle feci per la disbiosi. Questa malattia è causata da microrganismi e batteri che popolano il nostro intestino, formano la microflora giusta o sbagliata. I compiti di un ambiente favorevole possono essere ridotti alla sintesi di vitamine, al miglioramento della digestione, alla formazione dell'immunità e alla protezione contro molte malattie. L'analisi delle feci per la disbiosi viene effettuata al fine di prevenire la moltiplicazione dei batteri patogeni, portando a gravi conseguenze negative:

  • violazione dei processi digestivi (costipazione e diarrea su base cronica);
  • la comparsa di difetti della pelle (eruzione cutanea, allergie, orticaria);
  • deterioramento generale della condizione (rottura delle unghie, spaccature dei capelli, comparsa di acne);
  • anemia, coagulazione del sangue e altro ancora.

Non ci sono requisiti speciali per il superamento dell'analisi, puoi fare riferimento alle norme e ai regolamenti generali: dieta, lavaggio accurato, consegna dei materiali al laboratorio lo stesso giorno.

Perché è necessario conoscere il gruppo intestinale?

In alcuni casi, può anche essere necessaria un'analisi delle feci per il gruppo intestinale. Lo prendono per identificare fonti di malattie infettive e parassiti. Molto spesso, tale studio è prescritto a scopo preventivo per i dipendenti delle istituzioni mediche e commerciali. Prima di donare le feci, dovrai seguire una dieta semplice (rifiuto di carne, barbabietole, pesce) per un paio di giorni e non usare medicine. Le feci devono essere prese in tre parti, gli studi vengono condotti per un tempo piuttosto lungo, i risultati possono essere pronti solo entro 4-7 giorni.

Scatologia dei bambini. Analisi di decodifica

Studi simili sono condotti su base regolare nei bambini, anche i più piccoli. Tali misure preventive consentono di identificare e prevenire possibili malattie in una fase precoce. L'analisi delle feci nei neonati dovrebbe essere raccolta dal pannolino, non dal pannolino, solo in questo caso è possibile ridurre al minimo l'effetto dell'urina sugli escrementi. Per determinare tutti gli indicatori necessari, dovrai raccogliere circa due cucchiaini da tè. Ricorda, gli indicatori finali non saranno determinati dalle norme generali, ma dall'età del bambino e dalla sua alimentazione (latte materno, formula, tabella comune). Per riferimento, forniamo gli indicatori normali per i bambini di età inferiore a un anno.

  1. Consistenza: pastosa, non formata, simile allo stucco o alla purea.
  2. Colore: giallo intenso a marrone chiaro, specifico nutrizionale.
  3. Odore: non aspro, acido, non molto pronunciato.
  4. Acidità: fino a 7,5, mentre l'allattamento è inferiore, circa 5.
  5. Proteine: dovrebbero essere assenti.
  6. Sangue nascosto: deve essere assente.
  7. Muco: in qualsiasi quantità potrebbe non essere la norma.
  8. Bilirubina: può verificarsi in quantità minime.
  9. Amido e fibra: non dovrebbero incontrarsi.
  10. Leucociti: può essere minimo.

L'analisi delle feci per bambini e adulti dovrebbe essere presa su base regolare. Tali semplici misure preventive ti aiuteranno a identificare e prevenire in tempo malattie gravi. Ricorda, la ricerca sulla scatologia non richiede di spendere molto tempo, sforzo o denaro, ma fornisce risultati precisi e rapidi, guidati dallo specialista che può prendere una decisione in merito al tuo trattamento tempestivo. Non dovresti rinunciare alla prevenzione e ai metodi di lotta professionali, perché puoi salvare la tua salute e la tua vita.

Analisi delle feci per scatologia che mostra

Ci abituiamo a essere testati fin dall'infanzia e non pensiamo davvero a cosa mostrano esattamente. Ad esempio, quando doniamo le feci, siamo più preoccupati per il processo non molto piacevole di preparazione del materiale di laboratorio che per i risultati dello studio. Nel frattempo, questa è una specie di cartina di tornasole dello stato del corpo. E l'analisi delle feci per scatologia è uno dei modi più indicativi per diagnosticare il sistema digestivo. Come fare un'analisi delle feci per un coprogramma, cosa mostra e chi ne ha bisogno?

Analisi delle feci per scatologia: che cos'è?

  • una tinta giallo chiaro si verifica quando si mangiano latte e prodotti a base di esso, mentre il giallo brillante è un sintomo di diarrea causata da un'infezione o indigestione;
  • le feci marrone scuro si verificano sia con l'abuso di cibo a base di carne, sia con la presenza di pietre nei dotti biliari;
  • le feci nere sono possibili a causa di cibi ricchi di ferro (e con farmaci di ferro) e con sanguinamento nello stomaco o nell'intestino;
  • una tinta verde può essere con una mancanza di bile;
  • le feci rosse sono un segno di una dieta con una predominanza di prodotti coloranti o di sanguinamento interno;
  • Le feci incolori si verificano quando l'assunzione di stercobilina è disturbata, il che indica problemi alla cistifellea o cirrosi epatica, nonché un intero elenco di altre malattie.

Viene anche valutato l'odore: un odore fecale specifico è normale, che è fornito dalla presenza di sostanze volatili prodotte dai batteri intestinali. Un odore acido può indicare un alto contenuto di acidi grassi e un forte odore putrido può indicare avvelenamento o decomposizione nell'intestino..

Sono anche studiate le impurità visibili nelle feci ad occhio nudo:

  • grumi alimentari non digeriti segnalano gastrite o indigestione, sebbene alcuni alimenti (noci, semi, bucce di pomodoro, ecc.) nella massa fecale siano normali;
  • il muco indica infiammazione del tratto gastrointestinale, infezioni e colite ulcerosa;
  • grasso - sintomi di funzionalità pancreatica compromessa;
  • il sangue parla di sanguinamento intestinale interno o emorroidi;
  • le impurità del pus si trovano nei processi infiammatori.

La norma del coprogramma non mostra impurità non specifiche. Non dovrebbero esserci nemmeno proteine. La sua presenza può essere causata da infiammazione cronica o disbiosi. E non ci dovrebbe essere bilirubina pura nel materiale fecale per la ricerca. Se viene rilevato, è probabile che la funzione della cistifellea sia compromessa..

Lo studio della microflora intestinale consente di determinare se i processi digestivi procedono normalmente e se ci sono malattie infettive. La microflora (microbiota) è costituita da microrganismi che vivono nel tratto gastrointestinale in simbiosi con l'uomo. In media, gli intestini sono abitati da circa 50 trilioni di batteri e circa il 60% delle feci è costituito da microrganismi. Quasi il 95% della microflora è un batterio benefico, il restante 5% è patogeno. Quando questo equilibrio è disturbato, inizia la disbiosi..

Il bambino ha

Il coprogramma dei bambini, in generale, non differisce significativamente dall'adulto. Naturalmente, vale la pena fare uno "sconto" per le caratteristiche della digestione legate all'età. Normalmente, la reazione alcalina dei bambini è neutra o leggermente alcalina pH 6-8. È presente moderatamente e detriti nel coprogramma (che è discusso sopra). Differisce da una flora adulta e iodofila nel coprogramma di un bambino. Appare nelle feci quando il numero di microrganismi benefici diminuisce e aumenta la flora patogena. Nel caso in cui negli adulti anche una leggera deviazione da questo equilibrio possa indicare una violazione dello stato e del funzionamento del tratto gastrointestinale, nei bambini questo non è necessariamente il caso. Se il bambino si sente bene e la diarrea è rara, non c'è motivo di preoccuparsi..

In un bambino

Il coprogramma dei bambini del primo anno di vita è in qualche modo diverso anche da quello di un bambino normale. Ciò è particolarmente vero per la presenza di bilirubina: nei neonati, la sua presenza nelle feci è la norma. Allo stesso tempo, le feci delle briciole hanno una tinta verde: queste sono le caratteristiche della formazione della microflora intestinale e della nutrizione con il latte. In piccole quantità, la materia fecale può contenere acidi grassi, saponi, fibre muscolari, muco e leucociti. L'acidità delle feci è leggermente alcalina (pH 4,5-6).

Coprogramma: come prenderlo nel modo giusto

La consegna di feci per scatologia non richiede una preparazione speciale. Ma alcune regole per la purezza del risultato dovrebbero essere osservate:

  1. è impossibile donare le feci durante l'assunzione di antibiotici, almeno una settimana dopo la loro cancellazione;
  2. vale la pena attenersi a un paio di giorni prima di analizzare una dieta a basso contenuto di grassi, coloranti;
  3. rifiutare gli assorbenti alla vigilia della raccolta delle feci;
  4. riprogrammare la modifica se il periodo è attivo.

Le feci vengono somministrate relativamente "fresche", non più di 8-10 ore di conservazione. È consentito consegnare la sera raccolta al mattino, ma deve essere conservato durante la notte in un contenitore ermetico in un luogo fresco.

Come raccogliere le feci per il coprogramma

Prima di effettuare una defecazione "di controllo" per l'analisi, non lavarsi via - l'acqua e il sapone distruggeranno eventuali tracce di ossiuri. E si consiglia di svuotare la vescica: la presenza di urina nelle feci "lubrificerà" il risultato del test.

Il movimento del gabinetto o dell'intestino deve essere pulito. Dopo che gli intestini sono stati svuotati, un po 'viene raccolto da diverse parti della "pila". Idealmente, usano un barattolo da farmacia: ha un cucchiaio per la raccolta e il barattolo stesso soddisfa tutti gli standard sanitari e igienici. Se non è vietato in clinica, funzionerà un barattolo di vetro o, ad esempio, un tubo di penicillina con un coperchio stretto, pre-sanificato con acqua bollente..

Le feci dei bambini vengono prese dalla pentola se il bambino è abituato. Vale la pena assicurarsi che il bambino urini in anticipo, solo allora raccolgono materiale per la ricerca. La pentola è pre-lavata e trattata con acqua bollente.

Nei neonati, è meglio raccogliere un'analisi da un pannolino precedentemente diffuso sotto il culo. I pannolini come "serbatoio" per il biomateriale non sono molto adatti, poiché mescolano le feci con l'urina.

Quanta analisi delle feci viene eseguita

Dopo che le feci sono state consegnate, dovrai aspettare un paio di giorni - questo è il tempo di preparazione dell'analisi. A volte ci vogliono fino a 5 giorni. I laboratori a pagamento tendono ad avere tempi di attesa più brevi.

Le feci non sono solo prodotti di scarto. Nonostante il disprezzo per le feci insite a noi a livello genetico, questo è un materiale prezioso per la diagnostica della salute. I test di laboratorio delle feci consentono di diagnosticare in tempo un numero enorme di malattie! E sebbene ora sappiate cos'è un coprogramma, che tipo di analisi è e perché è stato abbandonato, e potete familiarizzare con l'interpretazione dei risultati ottenuti a mano, tuttavia è più sicuro affidare la lettura del tablet a uno specialista.

Quando si diagnosticano malattie gastrointestinali, dall'analisi delle feci si possono ottenere informazioni molto importanti. Per questo, vengono utilizzati vari tipi di ricerca, la cui opportunità è determinata dal medico curante. Uno dei più istruttivi è il coprogramma e il nostro articolo ti dirà di più su questa analisi..

Qual è questa analisi?

Nella terminologia medica, è spesso possibile trovare il secondo nome - scatology. Questo è in realtà un sinonimo, perché nella traduzione letterale significa "la scienza delle feci".

Il coprogramma è uno studio dettagliato delle masse fecali, che dà un'idea delle disfunzioni non solo dell'apparato digerente, ma anche di possibili problemi con il pancreas, la produzione di bile e persino

neoplasie intestinali

Vengono determinati i parametri fisici, chimici e biochimici della sostanza. Anche un cambiamento di colore può servire come sintomo di una malattia e la presenza di microrganismi o batteri fornirà informazioni complete sul lavoro degli organi interni.

indicazioni

Di norma, la consegna dell'analisi viene effettuata dai pazienti dopo l'ammissione al trattamento ospedaliero o quando si contatta un policlinico con determinati reclami.

Indicazioni per coprogramma:

  1. Malattie del duodeno.
  2. Patologia dello stomaco e dell'intestino.
  3. Processi infettivi e infiammatori.
  4. Lesioni parassitarie.
  5. Malattie oncologiche degli organi interni.
  6. Disfunzione di fegato, pancreas e cistifellea.

Dopo un po ', è necessario ripetere l'analisi per assicurarsi che il trattamento scelto sia corretto, per confermare o negare la diagnosi..

Formazione

Affinché altri fattori non influenzino i risultati dell'analisi, è necessario rispettare una determinata dieta. Gli alimenti che possono cambiare il colore delle feci, così come i cibi grassi, affumicati e piccanti sono completamente esclusi dalla dieta.

Esistono anche una serie di restrizioni sui farmaci, ad esempio i farmaci antibatterici e lassativi, nonché le supposte rettali. Le donne non devono essere testate durante le mestruazioni..

Durante la raccolta, evitare l'ingresso di urina e altre sostanze estranee.

Non puoi fare un clistere: la raccolta viene eseguita solo dopo un movimento intestinale naturale. Se una radiografia dello stomaco con un mezzo di contrasto è stata presa prima di tre giorni di anticipo, i risultati dello studio saranno inaffidabili.

Come assemblare correttamente?

Prima di raccogliere le feci, è necessario svuotare la vescica, pulire le aree intime con l'aiuto di detergenti. Per risultati più affidabili, è necessario risciacquare l'area genitale e il passaggio anale con acqua calda bollita.

Il campionamento del materiale di prova viene effettuato in una speciale provetta sterile. Puoi acquistare un tale contenitore in qualsiasi farmacia. Per comodità del paziente, una scapola è solitamente attaccata al coperchio, che cattura le feci.

È necessario prelevare diversi campioni da diverse parti delle feci. Il volume totale è di circa un cucchiaino di movimenti intestinali.

Algoritmo per il campionamento delle feci di neonati e bambini più grandi

Il test delle feci per i bambini è spesso percepito come non necessario. Allo stesso tempo, è questo studio che aiuta a identificare possibili disfunzioni dell'apparato digerente..

Le indicazioni possono includere indigestione, diarrea frequente o costipazione e variazioni di colore, consistenza e frequenza dei movimenti intestinali.

Affinché i risultati siano affidabili, è necessario utilizzare pannolini o pannolini riutilizzabili, da cui le feci vengono trasferite in un contenitore sterile con una spatola speciale - una spatola (inclusa con il kit di raccolta delle feci standard).

Se il bambino sta già usando il vaso, la procedura è molto più semplice, ma è necessario prepararsi in anticipo.

Innanzitutto, il contenitore usato deve essere accuratamente lavato, sciacquato con acqua bollita e asciugato. Il secondo problema è tenere l'urina fuori dal contenitore.

Per fare ciò, è possibile utilizzare speciali sacche per urina, che vengono vendute tenendo conto del genere dei giovani pazienti. Se lo metti su un bambino, quando si svuota l'intestino, il liquido rimarrà fuori dalla pentola..

Lo stesso dispositivo può essere utilizzato per raccogliere feci liquide dai bambini, se un'altra procedura non fosse efficace..

Cosa mostra il coprogramma?

L'esame può rivelare disfunzione degli organi interni e del tratto gastrointestinale. Tutti i parametri studiati vengono confrontati con i valori normali e possono essere sintomi di molte malattie.

Cosa viene valutato:

  1. Capacità digestiva dello stomaco e dell'intestino.
  2. Attività enzimatica del pancreas.
  3. Velocità di passaggio del cibo.
  4. Parametri microbiologici intestinali.
  5. Possibile infiammazione e sanguinamento.
  6. La presenza di parassiti.
  7. Cambiamenti patologici negli organi del tratto digestivo.

Inoltre, si osserva la dinamica dei metodi di trattamento scelti. Per fare questo, è necessario condurre una serie di test, i cui risultati vengono confrontati da uno specialista.

Ecco perché il coprogramma non è considerato un'analisi separata, ma è incluso nel complesso degli studi di laboratorio..

Decodifica dei risultati

Indicatore: valore normale: possibile deviazione:
Proteine ​​solubiliÈ assente.Infiammazione delle mucose, polipi e neoplasie.
SangueÈ assente.Sanguinamento interno nell'intestino.
limoAssente o insignificante.Un aumento del volume indica i processi infiammatori e le infezioni intestinali..
stercobilinaL'indennità giornaliera va da 75 a 350 mg. Determina il colore delle feci. Bianco: problemi con la formazione della bile. Nero - sanguinamento dal tratto digestivo superiore.L'aumento del contenuto indica sanguinamento e anemia associata. Meno del normale - ostruzione del dotto biliare.
La bilirubinaAssente, può essere insignificante nei bambini di età inferiore a tre mesi.Violazioni della velocità di passaggio del cibo. Il più delle volte osservato con disbiosi e infiammazione acuta.
Flora iodofilaÈ assente.Disbiosi intestinale.
Grasso neutroAssente (in piccole quantità, può essere quando si esaminano i bambini).La secrezione biliare è compromessa, così come la funzione lipolitica del pancreas.
Fibre muscolariAssente o insignificante.Diminuzione della funzione secretoria dello stomaco e del pancreas.
Fibre di tessuto connettivo
AmidoÈ assente.Piccoli problemi intestinali.
SaponeAssente o insignificante.Un aumento della concentrazione indica la possibilità di calcoli biliari e infiammazione del pancreas..
Acido grassoÈ assente.La funzione della secrezione biliare è compromessa.
I leucocitiNessuno (una piccola quantità è accettabile).Processi infiammatori nell'intestino.
Fibra vegetaleÈ assente.Disfunzione dell'intestino tenue.
AmmoniacaNorma 20 - 40 mol / kg.L'aumento indica un'infiammazione intestinale..
DetritiÈ assente.Disfunzione dell'apparato digerente.
Funghi lievitoÈ assente.La presenza indica disbiosi.
Uova di elmintoÈ assente.Invasione parassitaria. Il tipo e l'ulteriore trattamento sono determinati dal tipo di parassita.

Nonostante il valore informativo di questa analisi, la diagnosi finale viene chiarita dall'esame personale, dal colloquio con il paziente e da ulteriori ricerche..

Scadenze, dove passare e costi?

I risultati del coprogramma possono essere ottenuti entro sei giorni lavorativi. Di solito l'appuntamento è fatto a pazienti del reparto di ricovero.

Insieme a un'analisi generale del sangue e delle urine, consente di determinare possibili problemi con gli organi interni, nonché la presenza di un processo infiammatorio.

Puoi portarlo in qualsiasi ospedale o clinica, dove di solito è gratuito. Nelle cliniche private, il suo costo è determinato da molti fattori, ma di solito varia da 250 a 400 rubli.

Il programma video della scuola del Dr. Komarovsky, parlerà dell'analisi per il coprogramma nei bambini:

descrizione generale

Le feci si formano nell'intestino crasso. Consiste in acqua, detriti alimentari e secrezioni del tratto gastrointestinale, prodotti di conversione di pigmenti biliari, batteri, ecc. Per la diagnosi delle malattie associate al sistema digestivo, lo studio delle feci in alcuni casi può essere di importanza decisiva. L'analisi generale delle feci (coprogramma) comprende l'esame macroscopico, chimico e microscopico.

Esame macroscopico

quantità

In patologia, la quantità di feci diminuisce con costipazione prolungata causata da colite cronica, ulcera peptica e altre condizioni associate ad un maggiore assorbimento di liquidi nell'intestino. Con processi infiammatori nell'intestino, colite con diarrea, evacuazione accelerata dall'intestino, la quantità di feci aumenta.

Consistenza

Consistenza densa - con costipazione persistente a causa dell'eccessivo assorbimento di acqua. Consistenza liquida o pastosa delle feci - con aumento della peristalsi (a causa dell'assorbimento insufficiente di acqua) o con rilascio abbondante di essudato infiammatorio e muco da parte della parete intestinale. Consistenza oleosa - nella pancreatite cronica con insufficienza esocrina. Consistenza schiumosa - con processi di fermentazione aumentati nel colon e formazione di una grande quantità di anidride carbonica.

Il modulo

La forma di feci sotto forma di "grossi grumi" - con prolungata permanenza di feci nel colon (disfunzione ipomotoria del colon nelle persone con uno stile di vita sedentario o non mangiare cibo ruvido, così come nel cancro del colon, malattia diverticolare). La forma sotto forma di piccoli grumi - "feci di pecora" indica uno stato spastico dell'intestino, durante il digiuno, ulcera gastrica e ulcera duodenale, natura riflessa dopo appendicectomia, con emorroidi, ragade anale. A forma di nastro o "a matita" - per malattie accompagnate da stenosi o spasmo grave e prolungato del retto, con tumori del retto. Feci non formate - un segno di cattiva digestione e sindrome da malassorbimento.

Se si esclude la colorazione delle feci con cibo o droghe, è molto probabile che i cambiamenti di colore siano dovuti a cambiamenti patologici. Un bianco grigiastro, argilloso (feci acoliche) si verifica con ostruzione del tratto biliare (pietra, tumore, spasmo o stenosi dello sfintere di Oddi) o con insufficienza epatica (epatite acuta, cirrosi epatica). Feci nere (catramose) - sanguinamento dallo stomaco, dall'esofago e dall'intestino tenue. Colore rosso pronunciato - con sanguinamento dal colon e dal retto distali (tumore, ulcere, emorroidi). Un essudato infiammatorio di colore grigio con scaglie di fibrina e pezzi della mucosa del colon ("acqua di riso") - con colera. Il carattere gelatinoso di un colore rosa intenso o rosso con amebiasi. Con la febbre tifoide, le feci sembrano "zuppa di piselli". Con processi putrefattivi nell'intestino, le feci sono di colore scuro, con dispepsia fermentativa - giallo chiaro.

limo

Quando il colon distale (in particolare il retto) è interessato, il muco si presenta sotto forma di grumi, fili, nastri o massa vitrea. Con l'enterite, il muco è morbido, viscoso, si mescola alle feci, dandogli un aspetto gelatinoso. Il muco che copre le feci a forma esterna sotto forma di grumi sottili, si verifica con costipazione e con infiammazione dell'intestino crasso (colite).

Sangue

Quando sanguina dal colon distale, il sangue si trova sotto forma di striature, grumi e coaguli sulle feci formate. Il sangue scarlatto si verifica quando si sanguina dalle parti inferiori del sigmoide e del retto (emorroidi, crepe, ulcere, tumori). Le feci nere (melena) si verificano con sanguinamento dal sistema digestivo superiore (esofago, stomaco, duodeno). Il sangue nelle feci può essere trovato in malattie infettive (dissenteria), colite ulcerosa, morbo di Crohn, tumori del colon in via di disintegrazione.

Il pus sulla superficie delle feci si verifica con grave infiammazione e ulcerazione della mucosa del colon (colite ulcerosa, dissenteria, disintegrazione dei tumori intestinali, tubercolosi intestinale), spesso insieme a sangue e muco. Il pus in grandi quantità senza muco si osserva quando si aprono ascessi paraintestinali.

Resti di cibo non digerito (lientorea)

L'isolamento di residui di cibo non digerito si verifica con grave insufficienza della digestione gastrica e pancreatica.

Ricerca chimica

Reazione fecale

Una reazione acida (pH 5,0-6,5) si osserva quando viene attivata la flora iodofila, che forma anidride carbonica e acidi organici (dispepsia fermentativa). Si verifica una reazione alcalina (pH 8.0-10.0) con digestione insufficiente del cibo, con colite con costipazione, bruscamente alcalina con dispepsia putrefattiva e fermentativa.

Reazione ematica (reazione di Gregersen)

Una reazione ematica positiva indica sanguinamento in qualsiasi parte del tratto gastrointestinale (sanguinamento dalle gengive, rottura delle vene varicose dell'esofago, lesioni erosive e ulcerative del tratto gastrointestinale, tumori di qualsiasi parte del tratto gastrointestinale in fase di decadimento).

Reazione di stercobilina

L'assenza o una forte riduzione della quantità di stercobilina nelle feci (la reazione alla stercobilina è negativa) indica un'ostruzione del dotto biliare comune con una pietra, la sua compressione da un tumore, stenosi del dotto biliare comune o una forte riduzione della funzionalità epatica (ad esempio, nell'epatite virale acuta). Un aumento della quantità di stercobilina nelle feci si verifica con massiccia emolisi degli eritrociti (ittero emolitico) o aumento della secrezione biliare.

Reazione alla bilirubina

Il rilevamento della bilirubina invariata nelle feci di un adulto indica una violazione del processo di recupero della bilirubina nell'intestino sotto l'influenza della flora microbica. La bilirubina può comparire con una rapida evacuazione del cibo (un forte aumento della motilità intestinale), una grave disbiosi (sindrome della proliferazione batterica nel colon) dopo l'assunzione di farmaci antibatterici.

Reazione di Vishnyakov-Triboulet (per proteine ​​solubili)

La reazione di Vishnyakov-Triboulet viene utilizzata per rilevare un processo infiammatorio latente. Il rilevamento di proteine ​​solubili nelle feci indica un'infiammazione della mucosa intestinale (colite ulcerosa, morbo di Crohn).

Esame microscopico

Fibre muscolari - striate (invariate, non digerite) e senza striature (alterate, digerite). Un gran numero di fibre muscolari alterate e invariate nelle feci (creatorrea) indica una violazione della proteolisi (digestione delle proteine):

  • in condizioni accompagnate da acloridria (assenza di libertà da HCl nel succo gastrico) e achilia (completa assenza di secrezione di HCl, pepsina e altri componenti del succo gastrico): pangastrite atrofica, condizione dopo resezione gastrica;
  • con evacuazione accelerata del chime alimentare dall'intestino;
  • in violazione della funzione esocrina del pancreas;
  • con dispepsia putrida.

Tessuto connettivo (resti di vasi non digeriti, legamenti, fascia, cartilagine). La presenza di tessuto connettivo nelle feci indica una carenza di enzimi proteolitici dello stomaco ed è osservata con ipo e acloridria, acilia.

Il grasso è neutro. Acido grasso. Sali di acidi grassi (saponi)

L'aspetto nelle feci di grandi quantità di grassi neutri, acidi grassi e saponi si chiama steatorrea. Questo succede:

  • con insufficienza pancreatica esocrina, un ostacolo meccanico al deflusso del succo pancreatico, quando la steatorrea è rappresentata da grasso neutro;
  • in violazione del flusso di bile nel duodeno e in violazione dell'assorbimento di acidi grassi nell'intestino tenue, nelle feci si trovano acidi grassi o sali di acidi grassi (saponi).

Fibra vegetale

Digeribile - Trovato nella polpa di verdure, frutta, legumi e cereali. La fibra indigeribile (buccia di frutta e verdura, peli di piante, epidermide di cereali) non ha valore diagnostico, poiché non vi sono enzimi nel sistema digestivo umano che la scompongono. Si trova in grandi quantità con la rapida evacuazione del cibo dallo stomaco, acloridria, achilia, con la sindrome della crescita eccessiva batterica nel folto.

Amido

La presenza di una grande quantità di amido nelle feci si chiama amilorrea e si osserva più spesso con aumento della peristalsi intestinale, dispepsia fermentativa, meno spesso con insufficienza esocrina della digestione pancreatica.

Microflora iodofila (clostridi)

Con una grande quantità di carboidrati, i Clostridia si moltiplicano intensamente. Un gran numero di clostridi sono considerati disbiosi fermentativa..

Epitelio

Un gran numero di epitelio colonnare nelle feci si osserva nella colite acuta e cronica di varie eziologie.

I leucociti

Un gran numero di leucociti (di solito neutrofili) è osservato in enterite acuta e cronica e colite di varie eziologie, lesioni ulcerative necrotiche della mucosa intestinale, tubercolosi intestinale, dissenteria.

Eritrociti

La comparsa di eritrociti poco modificati nelle feci indica la presenza di sanguinamento dal colon, principalmente dalle sue parti distali (ulcerazione della mucosa, tumore disintegrante del retto e del colon sigmoideo, fessure dell'ano, emorroidi). Un gran numero di globuli rossi in combinazione con leucociti ed epitelio colonnare è caratteristico della colite ulcerosa, della malattia di Crohn con coinvolgimento del colon, poliposi e neoplasie maligne del colon.

Uova di verme

Le uova di ascaris, l'ampia tenia, ecc. Indicano la corrispondente invasione elmintica.

Protozoi patogeni

Le cisti di dissenteria, ameba, lamblia, ecc. Indicano la corrispondente invasione di protozoi.

Cellule di lievito

Trovato nelle feci durante il trattamento con antibiotici e corticosteroidi. L'identificazione del fungo Candida albicans viene effettuata mediante semina su terreni speciali (terreno Sabouraud, Microstix Candida) e indica un'infezione fungina dell'intestino.

Ossalato di calcio (cristalli di calce ossalica)

Il rilevamento dei cristalli è un segno di acloridria.

Cristalli di tripli fosfati (acido fosforico ammonia-magnesia)

Cristalli di tripli fosfati trovati nelle feci (pH 8.5-10.0) immediatamente dopo la defecazione indicano un aumento del decadimento delle proteine ​​nel colon.

Standards

Esame macroscopico

ParametroNorma
quantitàUna persona sana espelle in media 100-200 g di feci al giorno. Normalmente, le feci contengono circa l'80% di acqua e il 20% di sostanza secca. Con una dieta vegetariana, la quantità di feci può raggiungere i 400-500 g al giorno, quando si utilizza cibo facilmente digeribile, la quantità di feci diminuisce.
ConsistenzaNormalmente, le feci preparate hanno una consistenza densa. Le feci simili a pappa possono verificarsi normalmente e sono dovute all'assunzione di alimenti prevalentemente vegetali.
Il moduloNormalmente cilindrico.
OdoreNormalmente, le feci hanno un odore debole, che si chiama feci (normale). Può aumentare con la predominanza dei prodotti a base di carne negli alimenti, con dispepsia putrida e indebolirsi con una dieta a base di latticini, costipazione.
ColoreLe feci normali sono marroni. Quando si mangiano latticini, le feci sono di colore marrone giallastro e la carne - in marrone scuro. L'assunzione di cibi vegetali e alcuni farmaci possono cambiare il colore delle feci (le barbabietole sono rossastre; mirtilli, ribes nero, more, caffè, cacao sono marrone scuro; bismuto, macchie di ferro feci nere).
limoNormalmente assente (o in quantità scarsa).
SangueNormalmente assente.
PusNormalmente assente.
Resti di cibo non digerito (lientorea)Normalmente assente.

Ricerca chimica

ParametroNorma
Reazione fecaleNormalmente neutro, meno spesso leggermente alcalino o leggermente acido. La nutrizione proteica provoca uno spostamento nella reazione al lato alcalino, i carboidrati - verso l'acido.
Reazione ematica (reazione di Gregersen)Normalmente negativo
Reazione di stercobilinaNormalmente positivo.
Reazione alla bilirubinaNormalmente negativo.
Reazione di Vishnyakov-Triboulet (per proteine ​​solubili)Normalmente negativo.

Esame microscopico

ParametroNorma
Fibre muscolariNormalmente assente o isolato nel campo visivo.
Tessuto connettivo (resti di vasi non digeriti, legamenti, fascia, cartilagine)Normalmente assente.
Il grasso è neutro. Acido grasso. Sali di acidi grassi (saponi).Normalmente non ci sono o una quantità esigua di sali di acidi grassi.
Fibra vegetaleNormalmente, singole celle in f / s.
AmidoNormalmente assente (o singole cellule di amido).
Microflora iodofila (clostridi)Normalmente, single in rare f / s (la flora normalmente iodofila vive nella regione ileocecale del colon).
EpitelioNormalmente, non ci sono o singole cellule di epitelio colonnare nel campo visivo.
I leucocitiNormalmente, non ci sono o singoli neutrofili nel campo visivo.
EritrocitiNormalmente assente.
Uova di vermeNormalmente assente.
Protozoi patogeniNormalmente assente.
Cellule di lievitoNormalmente assente.
Ossalato di calcio (cristalli di calce ossalica)Normalmente assente.
Cristalli di tripli fosfati (acido fosforico ammonia-magnesia)Normalmente assente.
  1. 1. Emorroidi croniche
  2. 2. Fenditura anale
  3. 3. Morbo di Crohn
  4. 4. Diverticolosi del colon
  5. 5. Ulcera duodenale
  6. 6. Ulcera allo stomaco
  7. 7. Pancreatite cronica
  8. 8. Anemia emolitica
  9. 9. Neoplasie del colon benigne
  10. 10. Helminthiasis intestinale
  11. 11. Cirrosi epatica
  12. 12. Colite ulcerosa
  13. 13. Costipazione
  14. 14. Neoplasia maligna del colon
  15. 15. Sindrome dell'intestino irritabile, colite cronica
  16. 16. Colera
  17. 17. Amebiasi
  18. 18. Febbre tifoide
  19. 19. Ulcera peptica dello stomaco e del duodeno
  20. 20. Dispepsia
  21. 21. Giardiasi
  22. 22. Salmonellosi
  23. 23. Allergia alimentare
  1. Emorroidi croniche

    Nelle emorroidi, le feci hanno la forma di piccoli grumi ("feci di pecora" indica uno stato spastico dell'intestino). A causa del sanguinamento, le feci hanno un colore rosso pronunciato, possono essere presenti sangue scarlatto e piccoli globuli rossi.

    Ragade anale

    Con una crepa nell'ano, le feci possono essere sotto forma di piccoli grumi ("feci di pecora" indica uno stato spastico dell'intestino). A causa di sanguinamento nelle feci, si possono notare sangue scarlatto e piccoli globuli rossi.

    Morbo di Crohn

    Nella malattia di Crohn, il sangue può essere trovato nelle feci. La reazione di Vishnyakov-Triboulet rivela una proteina solubile in essa. La malattia di Crohn con lesioni del colon è caratterizzata dalla presenza nelle feci di un gran numero di globuli rossi in combinazione con leucociti ed epitelio colonnare.

    Diverticolosi del colon

    Con la malattia diverticolare dovuta alla prolungata permanenza delle feci nel colon, assume la forma di "grossi grumi".

    Ulcera duodenale

    In caso di ulcera duodenale, le feci hanno la forma di piccoli grumi ("feci di pecora" indica uno stato spastico dell'intestino).

    Ulcera allo stomaco

    Con un'ulcera allo stomaco, le feci sono sotto forma di piccoli grumi ("feci di pecora" indica uno stato spastico dell'intestino).

    Pancreatite cronica

    Nella pancreatite cronica con insufficienza esocrina, le feci possono avere una consistenza di unguento.

    Anemia emolitica

    Nell'ittero emolitico (anemia) a causa della massiccia emolisi degli eritrociti, aumenta la quantità di stercobilina nelle feci.

    Neoplasie del colon benigne

    Con un tumore accompagnato da sanguinamento dal colon distale, le feci possono avere un pronunciato colore rosso. In tumori del colon in decomposizione, il sangue può essere trovato nelle feci. Il pus sulla superficie delle feci si verifica con grave infiammazione e ulcerazione della mucosa del colon (disintegrazione del tumore intestinale), spesso insieme a sangue e muco. In un tumore del colon in fase di decadimento dovuto a sanguinamento, la reazione al sangue (reazione di Gregersen) è positiva.

    Elmintiasi intestinale

    Con l'invasione elmintica nelle feci, ci sono uova di ascaris, tenia larga, ecc..

    Cirrosi epatica

    Con insufficienza epatica, inclusa la cirrosi epatica, le feci sono di colore grigio-bianco, argilloso (acolico).

    Colite ulcerosa

    Con la colite si nota il muco, che copre le feci formate dall'esterno sotto forma di grumi sottili. Con la colite ulcerosa, il sangue può essere trovato nelle feci; pus sulla superficie delle feci, spesso con sangue e muco; proteina solubile nella reazione di Vishnyakov-Triboulet; un gran numero di globuli bianchi (di solito neutrofili); un gran numero di eritrociti in combinazione con leucociti ed epitelio colonnare.

    Stipsi

    Con la costipazione prolungata causata da colite cronica, ulcera peptica e altre condizioni associate ad un aumento dell'assorbimento di liquidi nell'intestino, la quantità di feci diminuisce. Con costipazione costante dovuta all'eccessivo assorbimento di acqua, la consistenza delle feci è densa. Con costipazione, ci può essere muco che copre l'esterno delle feci decorate sotto forma di grumi sottili.

    Neoplasia maligna del colon

    La forma di feci sotto forma di "grossi grumi" - con prolungata permanenza di feci nel colon - è nota nel cancro del colon. Colore rosso pronunciato delle feci - con un tumore, accompagnato da sanguinamento dal colon e dal retto distali. Il sangue nelle feci può essere trovato nei tumori del colon in decomposizione. Il pus sulla superficie delle feci si verifica con grave infiammazione e ulcerazione della mucosa del colon (disintegrazione del tumore intestinale), spesso insieme a sangue e muco. Un esame del sangue positivo (test di Gregersen) indica sanguinamento con un tumore in decomposizione del colon. Un gran numero di eritrociti in combinazione con leucociti ed epitelio colonnare è caratteristico delle neoplasie maligne del colon..

    Sindrome dell'intestino irritabile, colite cronica

    Nella colite con diarrea, la quantità di feci aumenta. La quantità di feci diminuisce con costipazione prolungata causata da colite cronica. Il muco che copre l'esterno delle feci a forma di grumi sottili si trova nella colite. Una reazione alcalina (pH 8,0-10,0,0) si verifica nella colite con costipazione. Un gran numero di leucociti (di solito neutrofili) sono osservati con colite di varie eziologie.

    Colera

    Nel colera, le feci hanno l'aspetto di un essudato infiammatorio grigio con scaglie di fibrina e pezzi di mucosa del colon ("acqua di riso").

    amebiasis

    Con l'amebiasi, le feci sono gelatinose, saturate di rosa o rosse.

    Tifo

    Con la febbre tifoide, le feci sembrano "zuppa di piselli".

    Ulcera peptica dello stomaco e del duodeno

    Con costipazione prolungata causata da un'ulcera peptica, la quantità di feci diminuisce. Con un'ulcera del duodeno e dello stomaco, le feci sono sotto forma di piccoli grumi ("feci di pecora" indica uno stato spastico dell'intestino).

    Il coprogramma (a volte chiamato analisi fecale generale) è uno dei metodi di laboratorio per lo studio delle feci, ampiamente utilizzato in medicina per valutare la funzione e la diagnosi delle malattie del tratto gastrointestinale. Questa analisi è molto istruttiva, aiuta a valutare la funzione motoria ed enzimatica dell'intestino, lo stato della microflora, a sospettare un processo infiammatorio e malattie oncologiche e a rilevare elminti. I principali vantaggi di questa analisi sono l'elevato contenuto informativo, la semplicità di esecuzione e, soprattutto, la disponibilità.

    A causa dell'immaturità del sistema digestivo, il coprogramma nei bambini ha le sue caratteristiche, pertanto l'età del paziente deve essere indicata sul contenitore con il materiale per lo studio..

    Valutazione del coprogramma

    Valutazione macroscopica

    Il primo passo in questo metodo diagnostico è un esame macroscopico delle feci ad occhio nudo. Vengono valutati il ​​loro aspetto, consistenza, colore, presenza di varie impurità, inclusioni, corpi estranei (talvolta peli, peli di animali, ecc. Nelle feci), elminti visibili ad occhio nudo. A volte, già in questa fase, l'assistente di laboratorio può sospettare alcune malattie del tratto gastrointestinale.

    Analisi chimica

    L'analisi delle feci per il sangue occulto è di grande importanza..

    La seconda fase della ricerca è chimica.

    1. Il pH delle feci è normalmente neutro. Uno spostamento di questo indicatore verso il lato acido può indicare che si stanno svolgendo processi di fermentazione nell'intestino. Con il deterioramento della digestione degli alimenti, colite, costipazione, processi putrefattivi nell'intestino, il pH si sposta sul lato alcalino.
    2. La reazione di Gregersen (esame del sangue occulto). Il rilevamento di sangue latente nelle feci indica sanguinamento in qualsiasi parte del tratto digestivo, dalla cavità orale al passaggio anale.
    3. Determinazione della bilirubina e della stercobilina. Normalmente, la bilirubina non viene rilevata nelle feci di un adulto; la sua presenza indica una possibile disbiosi grave o un forte aumento della motilità intestinale. Ma la stercobilina, al contrario, è normalmente presente nelle feci. Una reazione negativa indica una violazione del deflusso della bile e una reazione fortemente positiva di aumento della secrezione biliare o distruzione massiccia di eritrociti.
    4. Reazione di Vishnyakov-Triboulet (rilevazione di proteine ​​solubili). Una reazione positiva indica un processo infiammatorio a livello intestinale..

    Esame microscopico

    Quindi l'assistente di laboratorio procede all'ultimo, più importante stadio - esame microscopico, che consente di determinare le impurità nelle feci e la loro quantità:

    1. Detrito (la maggior parte delle feci) - rappresenta piccole particelle di cibo digerito, epitelio intestinale, microflora, se il cibo viene digerito male, la sua quantità nelle feci diminuisce.
    2. Fibre muscolari e del tessuto connettivo. Normalmente, una piccola quantità di fibre digerite può essere determinata nelle feci, che hanno perso la loro struttura striata durante la digestione. La comparsa in esso di tessuto connettivo invariato e fibre muscolari (creatorrea) indica carenza di enzimi (con pancreatite, gastrite, dispepsia e altre malattie) o un aumento pronunciato della motilità intestinale.
    3. Grassi e loro sali (saponi). Normalmente, in un adulto, i grassi e gli acidi grassi sono completamente decomposti nel processo di digestione e non vengono rilevati nelle feci, solo piccoli saponi possono essere presenti in piccole quantità. In caso di disfunzione del pancreas, nelle feci vengono determinate la produzione e il flusso della bile nell'intestino, i processi di assorbimento, le inclusioni di grasso in eccesso (steatorrea).
    4. Amido. Normalmente, l'amido non dovrebbe essere nelle feci, è completamente suddiviso in zuccheri, la sua presenza (amilorrea) indica i disturbi digestivi sopra descritti.
    5. Fibra vegetale. In una persona sana, la fibra digeribile nelle feci non è determinata. Oltre ai disturbi digestivi, la ragione della comparsa di tali inclusioni nelle feci può essere un aumento della quantità di alimenti vegetali nella dieta, ad esempio con il vegetarismo.
    6. Leucociti. Un adulto non ha i leucociti in un normale coprogramma. La loro presenza indica un processo infiammatorio in corso in alcune parti del tratto gastrointestinale. I leucociti possono penetrare nelle feci se il materiale non viene raccolto correttamente.
    7. Elminti, uova di vermi, protozoi e loro cisti. Ovviamente, tali risultati indicano malattie parassitarie..

    Formazione

    Prima di prendere il coprogramma:

    • non dovresti cambiare la tua solita dieta;
    • 2 giorni prima della raccolta del materiale, è necessario abbandonare i prodotti che possono cambiare il colore delle feci (barbabietole, pomodori, broccoli, asparagi, verdure a foglia verde, mirtilli, ciliegie, prugne, ecc.);
    • interrompere l'assunzione di farmaci antinfiammatori, enzimatici, antibatterici, nonché quelli che influenzano la funzione motoria intestinale e l'assorbimento dei nutrienti, con almeno 3 giorni di anticipo;
    • l'analisi è presentata non prima di 3 giorni dopo l'esame a raggi X del tratto gastrointestinale con agenti di contrasto;
    • non è consigliabile raccogliere le feci per l'analisi durante le mestruazioni, con sanguinamento dalle emorroidi o una ragade anale, poiché il sangue può penetrare nelle feci;
    • le feci dovrebbero essere naturali, non è possibile ricorrere all'uso di lassativi, supposte e clisteri;
    • prima di fare il test, dovresti avvisare il medico dei recenti viaggi all'estero, specialmente in paesi esotici.

    Come assemblare

    Le parti da analizzare devono essere raccolte in un contenitore appositamente progettato, che può essere acquistato in farmacia.

    Le feci per il coprogramma devono essere raccolte correttamente:

    • prima di raccogliere le feci, è necessario urinare in modo che l'urina non penetri nel materiale per l'analisi ed eseguire una toilette del perineo e dell'ano con acqua corrente e sapone;
    • quindi è necessario svuotare l'intestino in un contenitore asciutto e pulito, dal quale 1-2 cucchiaini di feci devono essere trasferiti in un contenitore speciale per la raccolta dei test;
    • il contenitore deve essere ben chiuso, apposto su di esso il nome e l'età del paziente, nonché la data e l'ora della raccolta dell'analisi.

    Prima questo contenitore viene consegnato al laboratorio, più affidabile sarà il risultato. Può essere conservato per non più di 12 ore; in futuro il materiale diventa inadatto alla ricerca.

    Quale medico contattare

    Un pediatra, un medico di medicina generale, un gastroenterologo o un oncologo, nonché uno specialista in malattie infettive possono fare riferimento all'esame delle feci.

    Il pediatra E.O. Komarovsky parla dell'analisi delle feci:

    SDK: analisi delle feci. Incontro con un epidemiologo. Borsa termica Medicina in Brasile e Spagna. Insalata per bambini

    Clinica di ricerca "MedHelp", uno specialista parla dell'analisi generale delle feci:

    Il coprogramma delle feci è un'analisi completa della capacità degli organi digestivi del tratto gastrointestinale.

    Il coprogramma delle feci è una procedura che consente di condurre un esame meccanico, fisico e chimico delle feci umane in condizioni di laboratorio..

    Dopo lo studio, lo specialista può fornire una descrizione delle feci, che a sua volta rivela tutte le deviazioni dalla norma e le ragioni del verificarsi di deviazioni.

    L'analisi delle feci per un coprogramma consente agli specialisti di determinare violazioni della funzione segreta dello stomaco, del pancreas e dell'intestino e di identificare i processi infiammatori nel tratto digestivo e i processi di malassorbimento, varie disbiosi

    Determineremo quali sono le feci e perché è necessario fare la sua analisi.

    Cos'è il coprogramma delle feci

    Le feci sono la forma finale di cibo che è stato elaborato dal corpo umano.

    Le feci si formano a causa del movimento dei prodotti lungo il tratto digestivo e, a causa del suo colore, consistenza e composizione, si può giudicare lo stato degli organi interni umani.

    Se una persona ha problemi nel corpo, è il coprogramma delle feci che può dare risposte chiare alle domande su quali organi necessitano di trattamento..

    Con l'aiuto di un coprogramma di feci, i medici possono identificare le malattie del colon e dell'intestino tenue, della cistifellea, del pancreas, dello stomaco.

    Lo studio consente inoltre di valutare il livello della capacità dello stomaco di svolgere le sue funzioni e di produrre enzimi per una migliore digestione e assorbimento del cibo..

    Indicazioni per l'appuntamento

    Se una persona avverte disagio nel tratto gastrointestinale o qualsiasi dolore, il medico lo indirizza al coprogramma delle feci.

    Esistono diverse malattie in cui viene fornito un coprogramma delle feci, tali malattie includono:

    • ragadi anali;
    • emorroidi;
    • costipazione cronica;
    • Morbo di Crohn;
    • pancreatite;
    • ulcere allo stomaco e al duodeno;
    • cirrosi epatica;
    • dissenteria amebica;

    Infezioni intestinali acute

    • Salmonellosi;
    • colera;
    • colite;
    • polipi del colon;
    • gonfiore maligno;
    • anemia e molte altre patologie.

    Se una persona ha dolore addominale, gonfiore, nausea, sanguinamento con feci, bruciore di stomaco e altri sintomi, ciò indica un disturbo del tratto digestivo e può essere una buona ragione per prescrivere un coprogramma di feci.

    Se una persona ha avvelenamento da elmintiasi o un'infezione intestinale, viene prescritta un'analisi delle feci secondo un coprogramma. Questo metodo consente di diagnosticare e identificare rapidamente tutti gli agenti causali della malattia..

    Il coprogramma delle feci è prescritto per i bambini con sospetti vermi, varie reazioni allergiche e coliche.

    Possiamo dire che il coprogramma delle feci è indispensabile nella diagnosi delle malattie del tratto gastrointestinale..

    Questa analisi consente al medico di effettuare una diagnosi preliminare del paziente e prescrivere un trattamento efficace..

    Preparazione alla ricerca

    Prima del coprogramma, è necessario rinunciare agli antibiotici, ai frutti esotici e ai coloranti

    Per prepararsi allo studio, è necessario aderire a regole semplici e quindi l'analisi sarà accurata.

    Assicurati di interrompere l'assunzione di antibiotici una settimana prima del coprogramma, così come i farmaci che possono contenere ferro e bismuto.

    Se una persona subisce una radiografia, il contenuto di bario nel suo corpo può influire sul coprogramma, quindi non dovrebbe essere preso entro 10 giorni.

    Inoltre, una settimana prima del coprogramma, devi seguire una certa dieta e non mangiare frutti esotici..

    In pochi giorni è necessario rifiutare i prodotti che contengono una sostanza colorante, tali prodotti includono pomodori, succo di pomodoro, barbabietole..

    E anche è necessario astenersi da cibi grassi e fritti. Vale anche la pena ricordare che le donne non possono eseguire un coprogramma di feci durante le mestruazioni. Preparandoti allo studio, puoi iniziare a raccogliere le feci.

    Come raccogliere le feci per il coprogramma

    Per raccogliere le feci da un adulto per un coprogramma, è necessario attenersi a semplici raccomandazioni.

    All'inizio, è indispensabile svuotare la vescica, dopo un'accurata toilette di tutti i genitali, così come l'area anale, per questo non dovresti usare il sapone con un profumo.

    Successivamente, in un contenitore preparato con un collo largo, posizionare le feci utilizzando la spatola fornita.

    Vale la pena notare che le feci devono essere prelevate da diversi siti in modo che l'analisi sia più veritiera.

    Dopo che le feci sono state raccolte, devono essere chiuse con un coperchio. Le feci raccolte devono essere consegnate al laboratorio entro 10 ore.

    Vale anche la pena ricordare che il materiale può essere utilizzato solo uscito da solo, non con l'aiuto di medicinali. Inoltre, non dobbiamo dimenticare che le feci dovrebbero essere prive di muco e flusso mestruale..

    Anche quando si raccolgono le feci, non è consigliabile utilizzare piatti di legno e lattine di cibo e la quantità totale di materiale raccolto dovrebbe essere di almeno 20 grammi.

    Va notato che più velocemente il biomateriale viene consegnato al laboratorio, più accurato sarà il risultato..

    Se non è possibile consegnare immediatamente le feci al laboratorio, può essere conservato in un contenitore ermeticamente chiuso per non più di 8 ore a una temperatura di 5 gradi.

    Raccolta di feci per coprogramma nei bambini

    Per raccogliere le feci dai bambini, è necessario ricordare alcuni punti. Se il bambino va già da solo nella pentola, il processo di raccolta non è diverso dal prendere le feci da un adulto.

    Prima di fare il test, anche il bambino deve essere lavato bene e le feci devono essere raccolte da una pentola pulita in un contenitore..

    Ma se il bambino è ancora piccolo e non può camminare da solo dal vasino, allora è necessario utilizzare un pannolino igienico o una tela cerata se il bambino ha feci liquide.

    Ma se costipazione, allora puoi solo stimolare il processo di defecazione

    , o in rari casi, mettere un tubo del gas in grado di stimolare l'atto di defecazione.

    È anche necessario ricordare l'igiene prima di prendere le feci, vale la pena lavarsi accuratamente le mani e raccogliere il materiale solo in piatti puliti.

    Ma per quanto riguarda la raccolta di feci dal pannolino, i medici non raccomandano di farlo, perché nel pannolino c'è un'enorme quantità di sapori che possono influenzare la correttezza dei risultati.

    Quanto dura il coprogramma

    A seconda del laboratorio, il coprogramma può essere eseguito per 2-3 giorni e anche per 5-6 giorni. Tutte le analisi sono individuali per ogni singolo laboratorio.

    Decodifica nei bambini

    Con un coprogramma di feci, i risultati per bambini e adulti saranno diversi. Considera cosa dovrebbe essere normale nei bambini.

    Indicatore Bambini piccoli alimentati con latte materno Bambini piccoli alimentati con formula Bambini di età superiore a un anno
    Quantità (grammi al giorno)40 a 5030 a 40Da 100 a 250
    ColorazionePossibile tinta gialla, verdastra o senapeMarrone o gialloMarrone
    ConsistenzafarinatastuccoDecorato (tipo salsiccia)
    OdoreLeggermente acidoPronunciato, putridoSpecifico per le feci, ma acuto
    Indicatore PH (acidità)4.8 a 5.8 (leggermente acido)Da 6,8 a 7,5 (leggermente alcalino)6 a 8 (leggermente alcalino)
    limoPuò essere rilevato in numeri bassiNonNon
    I leucocitiPotrebbe essere singlePotrebbe essere singlesingolo
    stercobilinac'èc'èDa 75 a 350 mg al giorno
    La bilirubinac'èc'èDovrebbe essere assente
    Ammoniaca (in mmol / kg)Non determinatoNon determinato20 a 40
    Fibre muscolariPuò essere determinato in piccole quantitàPuò essere rilevato in piccole quantitàNon rilevato
    SangueNon rilevatoNon rilevatoNon rilevato
    Proteine ​​solubiliNon rilevatoNon rilevatoNon rilevato
    SaponeIn una piccola quantitàIn una piccola quantitàIn piccole quantità
    Fibre di tessuto connettivoNon rilevatoNon rilevatoNon rilevato
    Fibra digeribileNon rilevatoNon rilevatoNon rilevato
    DetritiIn diverse quantitàIn diverse quantitàIn diverse quantità
    AmidoNon rilevatoNon rilevatoNon rilevato
    Acido grassoIn basse quantità, rappresentato da cristalliIn basse quantità, rappresentato da cristalliNon rilevato
    Grasso neutroSotto forma di gocceIn piccole quantitàNon

    Se c'è una deviazione dalla norma in base ai risultati del coprogramma, questo può indicare un processo infiammatorio nel tratto gastrointestinale nel corpo del bambino..

    Cosa mostra il coprogramma negli adulti

    Studi fecali generali

    Valore valore
    volumeda 60 a 120 g di feci al giorno. Se una persona consuma molta frutta e verdura, il volume delle feci può raggiungere 0,5 kg..
    densitàconsistenza media, non liquida e non molto dura
    odorefecale
    colorazionemarrone, vari gradi di intensità di questo colore
    il modulosotto forma di un cilindro
    pus, sangue, muco, cibo non digeritonon

    Studi di biochimica delle feci

    Valore valore
    acidità delle fecineutro
    reazione di stercobilinapositivo
    reazione di bilirubinanegativo
    reazione proteicanegativo

    Decodifica microscopica delle feci

    Valore valore
    fibre muscolari glicolitiche, legamenti, tessuto cartilagineounità in f / z
    acidi grassi, cristalli acidi, sapone, amidonon ci sono o ci sono unità nel campo
    microflora iodofilaassente o unità in f / z
    cellule epiteliali, eritrociti, leucocitiassente o unità in f / z
    fibra vegetaleè assente
    uova di elmintoassente
    cisti di lamblia e altri protozoiassente
    cellule fungineassente
    cristalli di ossalato di calcioassente
    cristalli di fosfato ammoniaca-magnesiaassente

    Sulla base delle tabelle presentate, possiamo concludere che se il coprogramma non corrisponde ai nomi, si verifica un processo infiammatorio nel corpo umano che deve essere trattato.

    Articoli Su Epatite