Analisi delle feci per le uova di verme: come prendere, quanto viene fatto

Principale Milza


L'analisi delle feci per le uova di verme è uno studio medico standard prescritto per adulti e bambini. È usato per diagnosticare protozoi ed elmintiasi, i cui agenti causali parassitano nel tratto gastrointestinale umano.

Secondo l'OMS, circa il 90% della popolazione è infettata da una qualche forma di elmintiasi. I più comuni sono ossiuri e nematodi. Le infestazioni da vermi sono spesso asintomatiche, specialmente nelle persone con una buona immunità. Ma una persona esteriormente sana può facilmente infettare gli altri con elmintiasi. Le uova del parassita, rilasciate nell'ambiente esterno, iniziano il loro ciclo di vita: le larve schiuse entrano negli organismi di ospiti intermedi, che sono molluschi, pesci, animali e rappresentano già un pericolo per gli esseri umani, nel cui corpo entrano attraverso il percorso alimentare o domestico. Ecco perché le uova di elminto e i protozoi trovati nelle feci hanno un ruolo diagnostico importante. Inoltre, l'esame è semplice, non associato a dolore o disagio, richiede solo una semplice preparazione e la corretta raccolta di un campione di feci dal paziente..

Come fare un test delle feci per le uova di verme e quali condizioni devono essere osservate affinché lo studio sia affidabile, diremo in questo articolo.

Indicazioni per la diagnostica

Si consiglia di effettuare l'analisi almeno una volta all'anno. La ricerca più rilevante è per le persone con un aumentato rischio di infezione da elmintiasi:

  • permanenza permanente in una squadra chiusa (scuole materne e scolastiche, collegi, caserme, ecc.);
  • insufficiente aderenza alle norme igieniche o incapacità di rispettarle (lavoro sul campo);
  • l'uso di pesce di fiume, carne che ha subito un trattamento termico insufficiente;
  • contatto costante con animali domestici agricoli (proprietari di masi privati, residenti rurali);
  • allevamento e lavoro con i cani.

L'analisi delle feci è inclusa nell'elenco degli esami standard quando si ottiene un certificato medico per visitare la scuola materna, la scuola e altre istituzioni e viene anche assegnata durante gli esami medici:

  1. per lavoro;
  2. nell'ambito dell'assistenza infermieristica periodica di specialisti che lavorano nei settori della sanità, dell'istruzione, della ristorazione e del commercio e alcuni altri.

Si raccomanda di passare l'analisi quando compaiono segni di elmintiasi:

  • perdita di peso senza motivo apparente;
  • debolezza costante, mancanza di respiro;
  • prestazione ridotta;
  • povero sonno;
  • dolore articolare e muscolare;
  • pesantezza nell'ipocondrio destro;
  • nausea;
  • una sensazione di amarezza in bocca;
  • dolore addominale ricorrente, specialmente nell'ombelico;
  • disturbi delle feci - diarrea o costipazione;
  • pallore della pelle e delle mucose;
  • fenomeni allergici: dermatite, prurito della pelle, acne;
  • prurito nella zona anale.

Quale elmintiasi può essere diagnosticata esaminando le feci

I più comuni sono 3 gruppi di parassiti che possono essere rilevati esaminando le feci:

  1. nematodi: nematodi, nematodi, nebulatori, ossiuri, teste storte duodenali;
  2. flukes (trematodi): schistosomi, flukes epatici e felini;
  3. tenie (cestodes): tenia bovina, tenia suina, tenia larga.

Soffermiamoci sulle caratteristiche della diagnosi di ogni elmintiasi.

  • Ascariasis. Le uova di elminto hanno una piccola dimensione di 50-70 micron, di forma ovale e vengono rilevate mediante esame microscopico di un campione di feci. Tuttavia, l'assenza di uova acaride nelle feci non esclude questa diagnosi: possono essere trovate nelle feci solo 90 giorni dopo l'infezione, a condizione che le femmine adulte siano parassitate..
  • Trichocephalosis. Le uova di vite senza fine, di soli 20-50 micron di dimensioni, sotto forma di una botte marrone, possono essere rilevate solo al microscopio delle feci, ma non in tutti i casi: l'infezione dovrebbe essere abbastanza intensa. Pertanto, la diagnosi viene eseguita più volte..
  • Nonatorosis. Le uova di elminto compaiono nelle feci 2 mesi dopo l'infezione, hanno una dimensione di 30-60 micron.
  • Enterobiasis. Le uova di ossiuri sono ovali, incolori, appiattite su un lato, di dimensioni 20-60 micron. Le femmine depongono un numero enorme di uova (5-15 mila), ma catturarle nelle feci è problematico, poiché le femmine strisciano dall'intestino verso l'ano per deporre le uova. Pertanto, quando si esaminano enterobiasi e uova, i vermi trovati nell'impronta perianale e gli individui viventi visivamente visibili nelle feci, hanno un valore diagnostico maggiore rispetto allo studio delle feci solo per le uova di elminto.
  • ANCHILOSTOMIASI. Le uova di Kryvologovka sono ovali, incolori, trasparenti, 30-70 micron, hanno un guscio liscio e sottile, si trovano 2-8 palline schiaccianti nelle feci fresche. Ma è piuttosto difficile identificarli, solo durante la deposizione delle uova da parte della femmina (fino a 10 mila), quando loro, insieme al cibo non digerito, escono.
  • Schistosomiasi. Le uova sono ovali, manca il cappuccio. C'è un piccolo picco sulla superficie laterale. La dimensione dell'uovo è 70-110 micron. Trovato nelle feci dopo 1-3 mesi. dopo l'infezione.
  • Opistorchiasi. Le uova del colpo di fortuna epatico hanno una forma ovale regolare, dimensioni 70-145 micron, un guscio liscio con un piccolo coperchio. Il tubercolo piatto è visibile sul polo opposto, nella cavità dell'uovo ci sono cellule di tuorlo uniformi. Si trovano nelle feci 30-40 giorni dopo l'infezione, viene preso in considerazione il numero di uova per grammo. feci per impostare il grado di malattia. Le uova del colpo di fortuna felino sono molto piccole, 10-20 micron, ovali, con un guscio sottile, che si assottigliano maggiormente verso il palo, con un coperchio. C'è una colonna vertebrale nel polo opposto. Disponibile contenuto a grana fine.
  • Teniarinhoz, teniasi. Per diagnosticare la tenia bovina e suina, vengono esaminate le feci alla ricerca di uova e frammenti del corpo del verme. Le uova sono rotonde, 20-40 micron, hanno 2 processi filamentosi, all'interno - un embrione oncosferico. Viene eseguita la diagnostica differenziale, poiché le uova dei due tipi di tenie sono simili tra loro.
  • Diphyllobothriasis. Le uova del nastro sono larghe, 45-70 micron, ovali, di colore giallo o marrone. C'è un coperchio su un palo, un tubercolo sull'altro. All'interno dell'uovo è contenuto a grana grossa.

Nella maggior parte dei casi, vengono prescritti ulteriori studi e metodi diagnostici per confermare la diagnosi: ELISA ematica, emoscanning, retroromanoscopia, colonscopia, esame del succo duodenale, coproovoscopia - rilevazione di segmenti e proglottidi nelle feci e nella regione perianale e altri.

Come prepararsi allo studio e raccogliere correttamente l'analisi

Preparazione alla ricerca

Si sconsiglia di mangiare fegato (manzo, maiale), funghi, crusca, cibi in salamoia, soda, nonché una grande quantità di frutta, bacche e verdure un paio di giorni prima dell'analisi. Con il trattamento antibiotico, le feci possono essere donate solo una settimana dopo la fine dell'assunzione del farmaco. Dovresti anche essere libero da qualsiasi droga potente, ad eccezione di vitale.

Non è possibile utilizzare lassativi, vaselina, olio per indurre movimenti intestinali, nonché utilizzare assorbenti. Il giorno prima della consegna delle feci, dovresti bere più acqua, condurre uno stile di vita attivo, fare una passeggiata di notte e un massaggio circolare dell'addome (soprattutto per i bambini). Puoi fare un bagno caldo. Prima della defecazione, non è necessario eseguire procedure idriche (lavarsi).

Dove raccogliere le feci

La defecazione deve essere eseguita in un contenitore di plastica pulito (piastra monouso, sacchetto di plastica, ecc.). Se le feci vengono raccolte da un bambino, puoi usare un normale vaso per il movimento intestinale, ma lavalo accuratamente con acqua calda..

È impossibile che l'urina penetri nelle feci: è necessario urinare prima della defecazione.

Di quante feci hai bisogno

Per analisi, le feci del mattino vengono raccolte in un volume approssimativo di 50 g (se le feci sono liquide, almeno 5 ml). Si consiglia di prelevare campioni da diverse parti delle feci. Se gli elminti striscianti sono visivamente visibili sulla superficie delle feci, devono essere collocati in un contenitore con le feci.

Se la sera si verificano movimenti intestinali, le feci vengono raccolte e viene posizionato un contenitore, che viene conservato in frigorifero fino al mattino (vedi sotto).

Capacità

Per raccogliere le feci, preparare un contenitore di vetro o di plastica pulito. Inoltre, per questi scopi, le farmacie vendono speciali contenitori usa e getta con un tappo a vite stretto, all'interno del quale è presente un cucchiaio per la raccolta delle feci.

Come selezionare le feci

Le feci devono essere raccolte usando un normale cucchiaio di plastica usa e getta, che deve essere eliminato dopo l'uso. Non usare patatine, fiammiferi, stuzzicadenti, bastoncini di legno, bastoncini di cotone: le microfibre possono penetrare nelle feci e rendere difficile lo studio. Inoltre, non è possibile utilizzare posate e altri oggetti riutilizzabili..

Caratteristiche dell'analisi delle feci nei bambini piccoli

Se hai bisogno di raccogliere le feci da un bambino di età inferiore a un anno, non puoi prendere le feci da un pannolino, anche se questa opzione è sicuramente la più semplice per una madre. Il bambino dovrebbe essere disteso su un pannolino pulito nel momento in cui dovrebbero verificarsi approssimativamente i movimenti intestinali. Se il bambino sta già gattonando o cammina, indossa delle mutandine regolari e osserva i segni di movimenti intestinali (gemiti, stiramenti, ecc.).

Come conservare

Se il materiale non può essere immediatamente portato in laboratorio, il contenitore con le feci viene chiuso con un coperchio e conservato in frigorifero, avvolto in un sacchetto, da 0 a 4 ° C, separatamente dagli altri prodotti.

Quanto da conservare

Idealmente, non più di 8 ore. Negli ospedali, a volte viene utilizzato un conservante per conservare il materiale. Tuttavia, il risultato più affidabile sarà se il materiale viene consegnato al laboratorio entro 35-40 minuti..

Quanto sono lunghe le feci

A condizione che venga rispettato il regime di temperatura, il campione di feci può essere conservato per un massimo di 8 ore (tenendo conto del tempo di trasporto al laboratorio).

Dove fare un test delle feci?

L'analisi delle feci per le uova di verme può essere effettuata in qualsiasi istituzione medica, pubblica o privata, dove esiste un laboratorio che esegue questo tipo di ricerca. Il rinvio per analisi deve essere ottenuto dall'infermiera locale o nell'ufficio del pre-medico..

Per quanto tempo è valida l'analisi?

Il periodo di analisi è di 10 giorni dalla data di emissione del risultato (la data è indicata sul modulo). Dopo 10 giorni, sarà necessario ripetere l'analisi.

Quanta analisi delle feci viene eseguita per le uova di verme

Il giorno successivo, puoi ottenere i risultati della ricerca e con un piccolo carico di lavoro in laboratorio - lo stesso giorno, dopo un paio d'ore. Di norma, l'analisi delle feci per le uova di verme non è prescritta dal cito, ad eccezione dei casi di emergenza in cui il paziente deve essere ricoverato urgentemente in un istituto medico specializzato e questo studio è obbligatorio per il rinvio in ospedale.

Quanta analisi viene preparata e come viene eseguita in un laboratorio

Se possibile, il campione di feci viene immediatamente messo in funzione o posto nelle condizioni di temperatura appropriate prima del test. In alcuni casi, può essere usato un conservante. La preparazione dei campioni e le funzionalità di ricerca dipendono dal metodo utilizzato.

  1. I metodi macroscopici sono usati per rilevare elminti maturi o loro frammenti usando una lente d'ingrandimento, uno stereoscopio. Con le pinzette, rimuovi tutte le formazioni sospette dalla superficie delle feci su una capsula di Petri, esaminale attraverso una lente d'ingrandimento e al microscopio tra i vetrini.
  2. Metodo a sbavatura spessa. Un sottile strato di campione di feci su un vetrino viene esaminato sotto uno speciale cellophane igroscopico, impregnato di fenolo, glicerina e verde malachite. Un campione di feci delle dimensioni di un pisello viene applicato sul vetro, strofinato con un'asta di vetro e coperto con una striscia di cellophane, chiarito entro mezz'ora. Con questa preparazione, puoi visualizzare 30 volte più farmaci.
  3. Metodo di sedimentazione (sedimentazione). Si basa sulla differenza nel peso specifico dei reagenti e delle uova di elminto, che sono concentrati nel sedimento. Il sedimento viene ottenuto usando una centrifuga e ulteriormente esaminato al microscopio. Inoltre, i metodi di sedimentazione modificati vengono utilizzati con il mini-sistema "Reale" e i concentratori monouso "PARASEP".
  4. Metodo per lo studio delle feci utilizzando soluzioni di galleggiamento. Il metodo si basa sulla differenza del peso specifico delle uova di elminto e della soluzione di galleggiamento - le uova di elminto galleggiano e si concentrano nel film superficiale. Successivamente, il film viene esaminato al microscopio.

Stampe perianali

Le uova di ossiuri e tenie che parassitano nell'intestino possono essere rilevate al microscopio delle impronte della pelle vicino all'ano.

Prima dell'analisi, è impossibile eseguire il bagno dell'ano ed è anche inaccettabile condurre uno studio dopo l'atto di defecazione. Ottimamente: al mattino immediatamente dopo il risveglio. Per eseguire l'analisi, viene utilizzato un nastro adesivo, che viene premuto contro l'area dell'ano con il lato adesivo per 1-2 secondi e quindi uniformemente incollato al vetrino. I bordi del film che fuoriescono dai bordi del vetro vengono tagliati.

Molto spesso, lo studio viene condotto nei bambini e i genitori prendono le impronte: il vetro e il nastro sono dati dall'infermiera della clinica o dell'asilo. La raschiatura del negozio per enterobiasi non è consentita per più di 8 ore, fornendo una temperatura di conservazione non superiore a 4 gradi (nel frigorifero). Esaminato al microscopio.

Analisi delle feci per protozoi

Identificare e differenziare i protozoi nelle feci è una sfida. Gli organismi monocellulari possono essere trovati nelle feci in due forme: vegetativo (trofozoite) - vitale, mobile e instabile ai cambiamenti di temperatura e alle influenze esterne, e sotto forma di cisti (oocisti) - forme dormienti che sopravvivono bene anche in condizioni avverse. Nelle feci formalizzate, i protozoi possono essere trovati principalmente in uno stato incistato. Per "catturare" la forma vegetativa, le feci devono essere esaminate mentre sono ancora calde. Le forme vegetative di protozoi muoiono rapidamente nelle feci raffreddate, sono esposte agli enzimi proteolitici e perdono le caratteristiche della loro struttura. Quando le feci si raffreddano, la mobilità dei protozoi diminuisce prima, quindi scompare del tutto - e questo è un importante segno diagnostico.

Nelle feci puoi trovare fino a 20 specie di protozoi di 4 gruppi: amebe, flagellati, ciliati e coccidi, che vivono nell'intestino (piccoli e grandi). Tuttavia, per una diagnosi accurata, questo studio da solo non è sufficiente: l'analisi più indicativa è la determinazione di anticorpi specifici nel sangue del paziente.

Considera i tipi più comuni di protozoi che si possono trovare nelle feci.

Parassiti obbligati che colpiscono i microvilli delle mucose del tratto respiratorio, nonché il tratto gastrointestinale (parte distale dell'intestino tenue). Considerati i principali agenti causali della diarrea.

Le specie più patogene sono Cryptosporidium parvum e felis.

VisualizzaCaratteristiche del parassitismoRilevazione nelle feci
Entamoeba histolytica (dissenteria ameba), classe amebaProvoca amebiasi, colite dissenterica amebica e parassita nell'intestino crasso. La maggior parte delle amebe non sono patogene per l'uomo, quindi il rilevamento di sole cisti non è una base per una diagnosi. Il rilevamento di trofozoiti-ematofagi è di valore diagnostico.Con le feci liquide viene escreto sotto forma di trofozoite, nelle feci formalizzate - sotto forma di cisti.
Lamblia intestinalis (lamblia), classe flagellataParassita nell'intestino tenue (di solito nel duodeno) e nella cistifellea. La forma vegetativa di lamblia parassita solo in un mezzo liquido, nell'incistatore di protozoi del colon.Con la diarrea abbondante, le forme vegetative possono essere trovate nelle feci liquide e solo le cisti in quelle formalizzate.
Balantidium coli (balantidium), classe ciliataL'infusoria parassita nell'intestino umano e provoca malattie di diversa gravità.Trovato nelle feci sotto forma di trofozoiti e cisti.
Cryptosporidium (Cryptosporidium)Le oocisti si trovano nelle feci, specialmente nel periodo acuto della malattia.

La preparazione per l'analisi è simile a quella sopra descritta quando si esaminano le feci per elminti. In ambito ospedaliero, se possibile, i pazienti sottopongono al laboratorio feci fresche e calde, in cui la maggiore probabilità di rilevare forme vegetative di agenti patogeni, a condizione che il materiale venga immediatamente messo in funzione.

Per ottenere risultati accurati o confermare la diagnosi, potrebbe essere necessario ripetere più test dopo alcuni giorni (4-5). Se un membro della famiglia ha un caso di invasione elmintica, tutti i membri della famiglia dovrebbero sottoporsi a un test delle feci e altri test, oltre a sottoporsi a un trattamento preventivo. Ciò è dovuto al fatto che in condizioni domestiche l'elmintiasi si diffonde molto rapidamente. Inoltre, è necessario eseguire un trattamento preventivo per animali domestici - cani e gatti..

Analisi delle feci per vermi e uova di verme - indicazioni per la ricerca, preparazione, metodi, risultati, dove prendere

Il sito fornisce informazioni di base a solo scopo informativo. La diagnosi e il trattamento delle malattie devono essere effettuati sotto la supervisione di uno specialista. Tutti i farmaci hanno controindicazioni. È necessaria una consulenza specialistica!

Analisi delle feci per i vermi (uova di vermi) - caratteristiche generali

L'analisi delle feci per i vermi è correttamente chiamata un'analisi per le uova di un verme, poiché durante la manipolazione, un dipendente del laboratorio diagnostico esamina le feci per la presenza di uova di vari vermi parassiti che possono infettare organi e tessuti del corpo umano. E poiché il nome collettivo di tutti i worm parassiti è worm, lo scopo principale dell'analisi è di rilevare o confermare l'assenza di uova di questi parassiti.

Il fatto è che circa 250 specie di vermi (vermi) possono parassitare in vari organi e tessuti del corpo umano, che si moltiplicano deponendo le uova. Sono queste uova che entrano nell'intestino e vengono escrete insieme alle feci. Lo studio di una macchia di feci al microscopio consente di vedere le larve e le uova di vari vermi parassiti con l'occhio, diagnosticando così la loro presenza. Cioè, l'analisi delle feci per le uova di verme è un metodo per diagnosticare le elmintiasi - malattie causate da vermi parassiti (vermi).

Quali parassiti (vermi) possono essere rilevati mediante l'analisi delle feci?

Quando è necessario eseguire un test delle feci per le uova di verme (indicazioni per la ricerca)

L'analisi delle feci per le uova, il verme è data in due possibili casi:
1. Sospetto di infezione da elminti (elmintiasi);
2. Analisi della barriera.

L'analisi delle barriere è uno studio obbligatorio incluso nell'esame di routine delle persone che entrano in lavori legati alla vendita, trasformazione o conservazione degli alimenti, contatto con le persone e altre aree di attività in cui è possibile la trasmissione di elminti ad altri. In questa situazione, l'analisi delle feci per le uova di verme è di tipo screening, ovvero viene utilizzata per la diagnosi di massa e rapida dell'elmintiasi in molte persone. In breve, possiamo dire che, come un'analisi obbligatoria della barriera, le feci per le uova, i vermi sono sottoposti per la registrazione di un libro sanitario e al momento dell'ammissione in una scuola materna, scuola, piscina o prima di un ricovero programmato in un ospedale. Questa analisi deve essere superata, poiché la persona sarà in contatto con gli altri e se è infettata da elmintiasi, può infettare gli altri, diffondendo così la malattia.

La seconda indicazione per eseguire un test delle feci per le uova di verme è il sospetto di infezione da eventuali elminti. Il sospetto di elmintiasi (infezione da vermi parassiti) sorge quando una persona ha vari sintomi variabili di un malfunzionamento di vari organi in assenza della malattia corrispondente. Il fatto è che i vermi parassiti (elminti) possono infettare vari organi e tessuti, ad esempio intestino, vescica, uretra, cervello, fegato, cuore, linfonodi e altri, causando sintomi di varie malattie. Se l'esame non rivela una malattia dell'organo da cui ci sono sintomi patologici, allora sorge un naturale sospetto di elmintiasi, che richiede conferma o confutazione. È allo scopo di confermare o confutare l'elmintiasi che le feci vengono analizzate per uova, vermi in una situazione del genere.

L'analisi delle feci per le uova di verme è indicata per la consegna se una persona ha i seguenti sintomi:

  • Malattie infiammatorie del tratto gastrointestinale (ad esempio, mal di stomaco, diarrea, costipazione, flatulenza, ecc.);
  • Fatica;
  • Irritabilità;
  • Sonno disturbato;
  • Bruxismo (digrignamento dei denti);
  • Prurito nell'area anale;
  • Vulvovaginite nelle donne;
  • Infezioni del tratto urinario;
  • Ritardo in altezza e peso corporeo nei bambini e negli adolescenti in crescita;
  • Un aumento del numero di eosinofili nel sangue;
  • Sindrome allergica di natura poco chiara, in cui non è possibile identificare un allergene che provoca una reazione patologica dal corpo;
  • Frequenti raffreddori e infezioni virali.

In presenza di uno di questi sintomi, è necessario superare un test delle feci per le uova di elminto, poiché sono fattori sufficienti per sospettare l'elmintiasi. Tuttavia, l'analisi delle feci da sola potrebbe non essere sufficiente per diagnosticare l'elmintiasi e se si sospetta la parassitosi, sarà necessario prelevare campioni di bile, espettorato, contenuto duodenale e altri segreti biologici del corpo umano, che possono contenere uova o larve di vermi parassiti.

Prepararsi a testare le feci per i vermi

Prima di donare feci per uova di verme, non dovresti assumere olio di ricino o minerale, antibiotici, antidiarroici e agenti antiparassitari, nonché preparati di bismuto e magnesio per una settimana. Inoltre, non è consigliabile eseguire un'irrigoscopia entro 7-14 giorni prima della consegna delle feci per le uova, il verme.

Inoltre, è necessario sintonizzarsi psicologicamente e moralmente sul fatto che per una diagnosi di alta qualità dell'elmintiasi, saranno necessari uno, ma tre o sei campioni di feci, che dovranno essere prelevati quotidianamente o dopo 1-2 giorni. Di solito sono necessari tre campioni di feci, ma se si sospetta dissenteria di ameba o giardia, è consigliabile consegnare sei campioni di feci.

Si consiglia di preparare in anticipo un piatto per i campioni di feci. Al momento, le scatole di fiammiferi, familiari a molte persone fin dall'infanzia, non vengono più utilizzate, poiché i laboratori rilasciano speciali contenitori di plastica con un tappo a vite. Se il laboratorio non ha emesso il contenitore, può essere acquistato in una normale farmacia. È meglio usare solo un tale contenitore usa e getta, e non tutti gli utensili o le scatole disponibili a casa, poiché possono contenere larve o uova di parassiti introdotte da mani accidentalmente sporche, che verranno identificate durante l'esame e, quindi, una persona riceverà un risultato falso positivo.

Non è più necessaria una preparazione speciale per la consegna dell'analisi delle feci per le uova, non è necessario produrre vermi.

Come raccogliere correttamente le feci per l'analisi per le uova di verme?

Prima della defecazione, è necessario urinare in modo che l'urina non penetri nelle feci. Quindi è necessario, senza lavare la pelle dell'ano, fare la cacca in qualche contenitore, da dove sarà conveniente raccogliere campioni di feci (ad esempio, una pentola, un bacino, ecc.).

Dall'intera massa di feci, è necessario raccogliere un piccolo volume corrispondente a circa due cucchiaini, prelevando campioni da diverse parti delle feci con un apposito bastoncino saldato al coperchio di un contenitore sterile. Se non esiste un contenitore per le feci, è possibile raccogliere i campioni con un fiammifero o un bastoncino regolari. È ottimale prendere 3-4 piccoli pezzi dai lati, dalla parte anteriore e posteriore della superficie superiore, nonché dall'interno della materia fecale. Tutte le parti delle feci raccolte vengono poste in un contenitore e il coperchio è ben chiuso. Un pezzo di carta con cognome, nome e patronimico viene incollato sul contenitore e trasportato rapidamente in laboratorio.

Per risultati più accurati, è ottimale prelevare campioni di feci per uova di verme in laboratorio entro 30 - 45 minuti dopo la defecazione e la loro raccolta. Tuttavia, se entro un periodo di tempo così breve è impossibile consegnare un campione di feci al laboratorio, questo può essere fatto entro un massimo di 5-8 ore, assicurarsi di mantenere le feci in frigorifero a una temperatura di +4 +8 o C. Se i campioni di feci non sono stati in frigorifero per più di 60 minuti e in una stanza calda, non sono adatti per mettere le uova dai vermi. In questo caso, dovrai buttare via il campione viziato e raccoglierne uno nuovo dopo il prossimo movimento intestinale..

Per una diagnosi accurata e completa, è necessario passare solo tre campioni di feci. Inoltre, è possibile raccogliere campioni quotidianamente o dopo 1 - 2 giorni. Il risultato finale della ricerca può essere ottenuto solo dopo aver esaminato tre campioni.

Il risultato dell'analisi delle feci per le uova del verme e la sua decodifica

Normalmente, il risultato dell'analisi delle feci per le uova di verme in tutti e tre i campioni dovrebbe essere negativo. Ciò significa che non sono state rilevate uova di elminto e la persona non è infettata da vermi parassiti..

Un risultato positivo in almeno uno dei campioni di feci è un indicatore del fatto che sono stati trovati elminti in una persona e, quindi, è stato infettato da vermi parassiti. In tale situazione, sarà necessario sottoporsi a un ciclo di trattamento e, un mese dopo il suo completamento, passare un'analisi delle feci ripetuta.

Se il risultato dell'analisi delle feci per le uova, il verme è positivo, indica quale tipo di elminti parassiti è stato rilevato. La formulazione approssimativa di un test fecale positivo per le uova di elminto è la seguente: "Positive, uova di ascaris". In ogni laboratorio, la formulazione può variare leggermente, ma conterrà necessariamente il termine "positivo", che indica la presenza di vermi parassiti e il nome del tipo di elminti le cui uova sono state trovate.

Quali metodi usano i laboratori per analizzare le feci per le uova di verme?

Il rilevamento di vermi parassiti nei campioni di feci in laboratorio viene effettuato utilizzando i metodi di coproovoscopia (elmtoovoscopia), ovvero il rilevamento di uova di elminto. Nei laboratori per la diagnosi di parassiti nell'uomo, vengono generalmente utilizzati tre metodi principali di coproovoscopia:
1. Microscopia dello striscio nativo;
2. metodo di Fulleborn;
3. Metodo taleman.

Di solito, un campione di feci viene sottoposto in sequenza a tutti e tre i metodi di coproovoscopia. Inoltre, prima di tutto, viene eseguita la microscopia dello striscio nativo, quindi i test di Fülleborn e Taleman vengono eseguiti in ordine casuale.

Microscopia nativa a striscio

Test di Fulleborn

Il test Fulleborn consiste nel mescolare le feci con acqua salata, che ha un'alta densità e un peso specifico, grazie al quale le uova di elminto galleggiano sulla sua superficie. Per eseguire un campione, si agitano 10 g di feci con 100 ml di una soluzione al 50% di cloruro di sodio. La soluzione viene preparata come segue: 450 - 500 g di sale vengono sciolti in 1 litro di acqua, riscaldandolo a una temperatura di 50 - 70 o С.

Una miscela di feci con acqua salata viene posta in un luogo calmo per 1 - 1,5 ore, in modo che le uova di elminto galleggino sulla superficie della soluzione. Dopo che è trascorso il tempo richiesto, il film che appare sulla superficie viene rimosso con un cappio e applicato su un vetrino. Il film è coperto con un vetro di copertura ed esaminato al microscopio..

Test di Taleman

Il test di Taleman è una miscelazione di feci con acido cloridrico ed etere, con l'aiuto del quale vengono isolate le uova dei vermi. Per produrre un campione di Taleman, una piccola quantità di feci viene miscelata con 3-4 ml di acido cloridrico al 30% e 15-20 ml di acqua distillata. Quindi aggiungere 1 - 1,5 ml di etere alla sospensione di feci, mescolare accuratamente e chiudere il vaso con un coperchio ben stretto o di gomma. Quindi la nave viene capovolta più volte, mescolando il contenuto. Successivamente, la sospensione viene filtrata attraverso uno strato di garza e centrifugata. Il sedimento ottenuto dopo la centrifugazione viene posto su un vetrino, coperto con un vetro di copertura ed esaminato al microscopio.

Se in almeno un campione sono state trovate uova di elminto, il risultato del test è considerato positivo..

Analisi delle feci per i vermi - dove prendere?

Puoi eseguire un test delle feci per i vermi in qualsiasi laboratorio di diagnostica clinica in una clinica municipale o in ospedale. Tuttavia, per il risultato più affidabile, si consiglia di effettuare un'analisi delle feci in laboratori batteriologici specializzati, disponibili presso i servizi sanitari ed epidemiologici di ogni città o regione..

Inoltre, è possibile eseguire l'analisi in un laboratorio privato o in una clinica autorizzati a condurre tale studio diagnostico..

Autore: Nasedkina A.K. Specialista in ricerca biomedica.

3 regole per l'analisi delle feci per le uova di vermi

Non solo virus e batteri possono causare disturbi nel nostro corpo, ma anche parassiti. Per diagnosticare l'elmintiasi che colpisce il tratto gastrointestinale e non solo, viene effettuato un certo studio: un'analisi delle feci per le uova di verme (questo è il modo in cui l'abbreviazione medica I / worm viene decifrata in una vasta gamma di pazienti, è corretto parlare per uova di elminto o uova di verme). Di seguito parleremo di quali parassiti possono essere rilevati durante l'esame delle feci e come prepararsi adeguatamente per questa analisi..

L'essenza dell'analisi per la determinazione delle uova di elminto nei bambini

Quali uova di parassiti si possono trovare?

Nel sistema digestivo del nostro corpo, ci sono condizioni ottimali per la parassitizzazione di vari tipi di elminti. Pertanto, le feci sono uno dei principali materiali biologici per l'analisi della foglia d'uovo..

Nelle feci puoi trovare uova di elminti come:

  • tenia nana;
  • nematodi;
  • agente causativo di tricocefalosi e altri.

Oltre alle uova di parassiti, si possono trovare anche forme mature o larve. Tali elminti includono tenia suina, tenia bovina, tenia, trichinella e un certo numero di altri.

Il più semplice in analisi

Oltre ai parassiti, i protozoi, le loro cisti o trofozoiti si trovano nelle feci.

Esempi di protozoi che possono essere trovati nelle feci sono diversi tipi di amebe, balantidi, blastocisti e altri..

Metodi per rilevare le uova di vermi nelle feci

I metodi utilizzati per rilevare le uova di verme nelle feci sono divisi in macroscopici e microscopici.

Metodi macroscopici: esame delle feci ad occhio nudo o utilizzando una lente d'ingrandimento. Questo metodo può rilevare segmenti di tenia bovina o suina, ossiuri vivi, strobila di tenia larga.

Metodi microscopici per la rilevazione di elminti sono l'uso di un microscopio.

I modi principali sono:

  • preparazione di uno striscio denso secondo Kato - uno striscio di feci viene preparato utilizzando cellophane e sostanze speciali, ad esempio glicerina e fenolo;
  • sedimentazione: viene preparata una sospensione di feci con una soluzione speciale. Di conseguenza, a causa della differenza nella densità delle uova e della soluzione, la prima si depositerà sul fondo;
  • galleggiamento: la differenziazione delle uova di elminti si basa su diverse densità di soluzione e uova. Quando si utilizza questo metodo, le uova dei vermi galleggiano in superficie..

Come fare un test delle feci

Al fine di ottenere risultati affidabili sullo studio dell'analisi delle feci, è necessario prepararsi correttamente.

Dieta e farmaci

Come tale, non esiste una dieta specializzata prima di prendere le feci per l'analisi. Se l'elminto vive nell'intestino, allora è già abituato al cibo che mangi. Non è consigliabile mangiare cibi che causano gas o feci molli.

Inoltre, non è consigliabile assumere in anticipo antielmintici per ottenere buoni risultati. Ogni strumento ha i suoi svantaggi, una prescrizione errata può portare a conseguenze terribili..

Igiene

Prima dell'atto di defecazione, non dovresti lavare l'ano, poiché gli ossiuri che escono da lì durante la notte possono essere lavati via con acqua e, di conseguenza, la risposta sarà un falso negativo.

Capacità

Il contenitore in cui è necessario raccogliere le feci per le uova di elminto deve essere pulito e asciutto. Per questo, i contenitori speciali sono venduti in farmacia..

Come eseguire correttamente un test delle feci?

Immediatamente prima di raccogliere le feci, è necessario completare l'atto di minzione. La vescica dovrebbe essere vuota. È importante che l'urina e le secrezioni dai genitali non entrino nelle feci.

Le feci devono essere raccolte in un contenitore da diverse parti delle feci per informazioni più accurate.

Le feci devono essere raccolte e consegnate lo stesso giorno. Nei casi in cui non è possibile eseguire un atto di defecazione al mattino, è consentito conservare il materiale per 12 ore a una temperatura non superiore a 4 gradi Celsius (porta laterale del frigorifero).

Suggerimenti per la raccolta di analisi nei bambini

Se il bambino controlla l'atto di defecazione, non dovrebbero esserci problemi con la raccolta di materiale. Dovresti prima disinfettare la pentola..

I bambini piccoli hanno ancora difficoltà a controllare questo processo. Pertanto, è consentito prendere feci da un pannolino di cotone pulito. Prima di ciò, puoi stirare con un ferro da stiro..

Indicatori di decodifica

I risultati dello studio delle feci per le uova sono emessi nella seguente forma:

  • negativo: non sono state trovate uova di elminti, protozoi;
  • positivo: sono state trovate uova di tali e tali parassiti, larve di tali e tali, cisti o trofozoiti di tali e tali protozoi.

Normalmente, né un bambino né un adulto dovrebbero avere uova, cisti, larve, strobilus, trofozoiti. In caso di risultato positivo, il medico prescriverà il trattamento. Il riesame delle feci viene effettuato 1 - 2 settimane dopo la fine del corso dell'agente terapeutico.

Dove posso fare il test?

L'analisi delle feci può essere presa gratuitamente presso il policlinico locale. C'è un'opportunità per una tassa per passare un'analisi delle feci per identificare i protozoi e le uova dell'elminto. Tuttavia, non tutti i laboratori, specialmente nelle città scarsamente popolate, lo faranno. Pertanto, prima di trasportare le feci da qualche parte per l'analisi, assicurarsi che questa organizzazione medica possa condurre un'analisi. Questo può essere fatto per telefono.

Nelle grandi città, è più facile trovare un laboratorio in grado di condurre test fecali per le uova di elminto. In media, il prezzo sarà di circa 500 rubli.

Per quanto tempo sono validi i risultati?

I risultati del test dell'ovulo fecale sono validi per 10 giorni. Pertanto, pianificare in anticipo a che ora è meglio donare le feci..

Tipi di test delle feci per ovidotto e interpretazione del risultato

Lo studio delle feci per cisti di elminti, uova di parassiti e loro frammenti, larve e forme vegetative di protozoi è il metodo più semplice per diagnosticare l'elmintiasi. Normalmente, le creature elencate e le loro particelle non dovrebbero essere trovate nelle feci. Se vengono rilevati, di solito non sono necessari altri metodi di ricerca per fare una diagnosi finale. Tuttavia, affinché i risultati dello studio siano affidabili, è necessario presentare correttamente il materiale per l'analisi. Ti diremo come raccogliere un test delle feci, dove eseguirlo, come decodificare i risultati e in quali casi sono necessari questi test.

Preparazione e dove prendere l'analisi?

Affinché l'analisi della foglia d'uovo sia affidabile, deve essere raccolta correttamente. In linea di principio, non è richiesta alcuna preparazione speciale di una persona, l'unica cosa che deve essere rispettata le seguenti regole di raccolta:

  1. Tre giorni prima, non dovresti mettere supposte rettali o prendere un lassativo, poiché l'analisi per le uova di verme potrebbe essere inaccurata.
  2. Inoltre, non assumere potenti farmaci che possono influenzare la motilità intestinale o macchiare le feci con un colore insolito..
  3. Non è consigliabile che un adulto consumi alcolici, poiché può modificare la composizione e la consistenza delle feci e provocare la diarrea.
  4. Prima di raccogliere un'analisi delle feci, si consiglia di andare in bagno su una piccola in modo che l'urina non penetri nel materiale di prova.
  5. Se parliamo di come raccogliere correttamente le feci, quindi per questo è meglio prendere un contenitore di plastica speciale (puoi acquistarlo in farmacia). Se si utilizza un altro contenitore per l'analisi, il contenitore deve essere asciutto e pulito..
  6. Per condurre uno studio sulle uova di elminto, è sufficiente prendere il materiale di prova nella quantità di due cucchiaini da tè. A proposito, un cucchiaio di plastica è attaccato al contenitore della farmacia per raccogliere le feci. In alcuni laboratori privati, al paziente viene dato un contenitore di plastica con un cucchiaio incorporato nel coperchio per raccogliere le feci per lo studio..
  7. Se vengono esaminate le feci per protozoi e cisti di vermi, il materiale deve essere prelevato da tre diverse aree di feci. Per fare questo, è sufficiente prendere una piccola porzione dall'inizio e alla fine della porzione, così come dal suo centro..
  8. Chiudere bene il coperchio dopo averlo inserito nel contenitore.
  9. Il contenitore per la raccolta delle analisi deve essere firmato.

Affinché l'analisi delle feci di una foglia ovarica dia risultati accurati, si consiglia di prelevare il materiale di prova 30-50 minuti dopo la raccolta. In alcuni casi, è consentito donare feci per uova di verme dalla porzione serale del movimento intestinale. Se raccogli le feci la sera, conservale in un contenitore ben chiuso nel frigorifero..

Se parliamo di come raccogliere correttamente le feci, è necessario considerare quanto segue:

  • puoi conservare le feci in frigorifero per non più di otto ore;
  • la temperatura di conservazione deve essere compresa tra 4-8 ° С.

Importante! Il coprogramma delle feci conservato in frigorifero potrebbe non essere affidabile.

Abbiamo capito come fare un test delle feci per le uova di verme, ora vale la pena chiarire dove si può fare. Le feci per la foglia d'uovo possono essere controllate in un laboratorio privato o in un istituto medico pubblico. Quindi, un'analisi generale delle feci può essere eseguita in qualsiasi clinica o ospedale, ma l'analisi delle feci per PCR viene eseguita in laboratori con attrezzature speciali, che non sono disponibili in tutte le istituzioni mediche statali, quindi è meglio contattare un laboratorio privato.

Va anche tenuto presente che l'analisi delle feci più rapida verrà eseguita in un istituto privato, ma per questo dovrai pagare una certa quantità di denaro, a seconda del tipo di studio. I risultati di un'analisi delle feci da un laboratorio statale dovranno attendere più a lungo, ma lo studio stesso sarà gratuito.

Importante! La decodifica dell'analisi delle feci viene eseguita dal proprio specialista.

Tipi di test delle feci per il foglio di uova

L'analisi delle feci per le cisti di protozoi e elminti può essere eseguita secondo diversi metodi:

  1. Il coprogramma per l'enterobiasi viene eseguito per identificare i protozoi nelle feci.
  2. Per rilevare le uova di ossiuri è necessario raschiare le uova del verme. In questo caso, non sono le feci che vengono prese per la ricerca, ma raschiando l'area anale. Ciò è spiegato dal fatto che gli ossiuri depongono le uova non all'interno dell'intestino, ma nell'area delle pieghe perianali, che strisciano fuori dall'ano.
  3. È necessario un coprogramma per l'ovidotto per confermare la diagnosi di elmintiasi.
  4. In alcuni casi, uno studio generale sulle feci aiuterà a sospettare alcuni tipi di elmintiasi. Quindi, se decodificare l'analisi delle feci nei bambini ti consente di rilevare la bilirubina nelle feci, allora questo è un segno del rapido movimento del cibo attraverso l'intestino, che si verifica con alcune invasioni parassitarie.
  5. Lo studio delle feci mediante PCR viene effettuato per chiarire la diagnosi di elmintiasi, ma in questo caso non si cercano le uova dei parassiti, ma particelle del loro DNA nel materiale di prova..

indicazioni

La base per la nomina di un'analisi delle feci per i protozoi e le cisti dell'elminto è il sospetto della presenza dei seguenti tipi di parassiti nel corpo:

  1. I nematodi (nematodi). Questo gruppo comprende nematodi, nekator, lombrichi e teste storte duodenali..
  2. Il gruppo di flukes o trematodi comprende schistosomi, flukes epatici e felini, leucocloridi paradossali.
  3. La categoria di tenie o cestodi comprende tenie suine e bovine, nonché un'ampia tenia.

Importante! Le malattie parassitarie che vengono diagnosticate esaminando le feci sono l'ascariasis, l'anchilostomiasi, l'enterobiasi, la tricocefalosi, la schistosomiasi e altre.

Oltre a confermare la diagnosi, in questi casi è necessario un esame fecale:

  • prima di andare in piscina;
  • durante il ricovero in ospedale;
  • quando si registra un libro medico;
  • prima di consegnare i bambini all'asilo.

Decodifica dei risultati

Normalmente, l'analisi delle feci non contiene dati sulla presenza di alcuni parassiti e protozoi. I risultati falsi negativi possono essere all'inizio dell'invasione, quando gli elminti non hanno avuto il tempo di raggiungere lo stato degli individui sessualmente maturi e iniziare a riprodursi. Inoltre, tali risultati sono:

  • se una settimana prima dello studio il paziente prendeva preparazioni di bismuto, bario, ferro;
  • lo stesso vale per i medicinali anti-amebici, la tetraciclina, gli antiacidi e i medicinali antidiarroici.

Se hai fatto un'analisi delle feci, la decodifica è il compito del tuo medico. In ogni caso, la presenza di uova di parassiti o protozoi nel materiale di prova è un risultato positivo e una conferma della malattia. Un risultato negativo non indica sempre l'assenza di una malattia, pertanto si consiglia di eseguire lo studio più volte con un intervallo di un paio di giorni..

Per PCR, la trascrizione è generalmente inclusa nel foglio di prova. Possiamo parlare della presenza di un disturbo se si trovano particelle di DNA dell'uno o dell'altro elminto. A differenza di un coprogramma convenzionale, un test PCR deve essere eseguito solo due volte a intervalli settimanali..

Ora sai come decodificare l'analisi delle feci (coprogrammi). In ogni caso, il medico dovrebbe valutare i risultati e prendere una decisione sulla conduzione di studi aggiuntivi, in base al quadro clinico della malattia e alla terapia eseguita..

Analisi delle feci per le uova di vermi (uova di elminti)

Le malattie parassitarie negli esseri umani sono le più comuni in medicina, perché secondo una ricerca dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), circa il 90% della popolazione mondiale ne soffre..

Gli elminti sono vermi parassiti, inoltre, sono contenuti negli organi interni non solo degli umani, ma anche degli animali e l'analisi per le uova di elminti è una procedura molto importante nella lotta contro di loro..

A proposito di quali test vengono eseguiti per i vermi e come prenderli, è necessario informarsi da un terapeuta o un medico specializzato in malattie parassitarie. Puoi farlo anche leggendo questo articolo..

La necessità di eseguire test per l'ovopositore e i loro tipi

Probabilmente, non sono rimaste persone che hanno raggiunto l'età adulta e, allo stesso tempo, non hanno mai subito la procedura per superare le feci per i test. È progettato per il successivo rilevamento della presenza o dell'assenza di elminti nel corpo.

Di solito, analisi di questo tipo vengono superate entrando in un istituto di istruzione superiore, ottenendo un lavoro, redigendo un libretto sanitario o per la successiva partecipazione ad eventi sportivi per nuotare in piscina.

A seconda di quale sia la ragione dell'appuntamento, i test per la foglia dell'ovulo sono convenzionalmente classificati in:

  • preventiva. Questo tipo di analisi viene eseguita al fine di rilevare tempestivamente la presenza di vermi, anche se una persona non ha sintomi che indicano una malattia. Questa procedura viene eseguita sia su iniziativa del paziente che nel caso di una necessaria visita medica;
  • barriera. Il loro compito principale è prevenire le malattie da elminti tra un gran numero di persone. Di solito, questo tipo di test per l'ovidotto è necessario per ottenere un certificato che confermi l'assenza di una malattia da elminti per il successivo ricovero in un istituto di istruzione o per iscriversi a una sezione sportiva;
  • in connessione con la nomina di un medico. La procedura per passare l'analisi in questo caso viene eseguita a causa dei reclami del paziente di perdita di peso o prurito prolungato nell'ano e altri sintomi. Oltre alla nomina di un'analisi per l'ovidotto, viene esaminato il sangue del paziente alla ricerca di anticorpi. Questo tipo di analisi è più approfondito. In caso di dubbi sull'affidabilità del risultato dell'analisi per elminti, può essere prescritto un secondo esame..

Le ragioni dello sviluppo di molte malattie, dalle semplici allergie al cancro, possono essere la presenza di ascaris nel corpo..

Se si sospetta un'allergia, può essere prescritto un emotest. E se una piccola quantità di ascaris non influenza gravemente la salute umana, il contenuto significativo di elminti di questa specie nel corpo umano, in larga misura, la esaurisce.

Provoca un aumento o, al contrario, una diminuzione dell'appetito, comporta un indebolimento del sistema immunitario, provoca costipazione o diarrea, nonché sensazioni dolorose nell'ombelico.

L'infezione da ossiuri può verificarsi con prurito in una persona nell'area genitale, così come l'ano.

Questi non sono tutti i motivi per cui dovresti prendere in tempo l'analisi per i worm. Lo studio necessario su feci e sangue sarà in grado di identificare i motivi per cui il paziente ha alcune malattie o solo sensazioni spiacevoli.

Una visita tempestiva dal medico e la consegna di un'analisi, che indica la presenza o l'assenza di elminti nel corpo, può prevenire lo sviluppo della patologia dalla fase acuta a quella cronica.

Analisi per enterobiasi

Per rilevare ossiuri nel corpo umano, è necessario seguire una procedura abbastanza semplice. Consiste nel prendere una raschiatura per enterobiasi. Può essere fatto solo in una struttura medica.

Questo tipo di analisi non richiede tempo. Inoltre, è indolore. Viene prelevato uno striscio dalla persona che sta superando i test per l'ovidotto con un batuffolo di cotone, la cui estremità viene inumidita con glicerina.

Quindi lo stick con lo striscio già utilizzato per l'analisi viene inserito in una provetta preparata in anticipo per questo. Questa procedura viene di solito eseguita al mattino. Se viene eseguito in relazione ai bambini, i genitori vengono seguiti preliminarmente da loro in modo che non prendano le procedure dell'acqua prima di presentare i materiali necessari per l'analisi.

L'esame successivo al microscopio di uno striscio può mostrare la presenza o l'assenza di agenti causali della malattia: elminti, loro uova o larve. Il periodo durante il quale vengono preparati i risultati del test è di 6 giorni.

L'analisi delle feci negli adulti e nei bambini per la presenza di una malattia come l'enterobiasi viene effettuata se ci sono i seguenti motivi:

  • c'è il sospetto di elmintiasi;
  • l'attività lavorativa dei cittadini è associata al loro contatto o contatto diretto con gli animali (veterinari, gestori di cani);
  • la presenza di animali domestici in casa.

Questa analisi consente di determinare fino al 50% degli ossiuri nel corpo umano. Tuttavia, al fine di ottenere dati più dettagliati sulla presenza di enterobiasi, l'analisi viene eseguita 2-3 volte.

L'intervallo tra la consegna del materiale per l'analisi dovrebbe essere di diversi giorni. Ogni test è valido per 10 giorni, quindi il test successivo può essere eseguito 10 giorni dopo il primo.

Analisi delle feci per le uova di elminto

Ci sono le condizioni principali che devono essere seguite quando si passa l'analisi per elminti:

  • Il contenitore per il materiale deve essere preparato in anticipo. Questo può essere un barattolo sterile venduto in farmacia o un normale contenitore di vetro per uso domestico. Alcune madri scottano la pentola prima di raccogliere le feci dai loro figli, ma questo non è affatto necessario. Per sigillare il contenitore, è necessario disporre di tappi a vite. Tuttavia, per un uso conveniente, le farmacie offrono barattoli speciali con cucchiai all'interno. Non sembra ragionevole consegnare carta o scatole di fiammiferi di materiale per l'analisi;
  • Se il soggetto dell'analisi è un bambino, è necessario controllare il suo svuotamento, in altre parole, per preparare il test. Le procedure clistere non devono essere eseguite. Inoltre, i lassativi dovrebbero essere abbandonati per un po ';
  • È necessario raccogliere i test, escludendo l'ingresso nel materiale urinario necessario per la consegna;
  • È vietato raccogliere su materiali non previsti (cartone, polietilene). È necessario prendere un contenitore che corrisponde rigorosamente alla descrizione del medico ai fini di questa natura;
  • Nel caso in cui, per qualche motivo, le feci siano state prelevate la sera e la visita dal medico verrà effettuata la mattina del giorno successivo, è necessario mettere il materiale in frigorifero a una temperatura non superiore a +5 gradi Celsius. Va notato che quanto più a lungo il materiale per analisi viene conservato in frigorifero, tanto più breve è il tempo per eseguire le attività di analisi di laboratorio con il medico. Inoltre, il materiale per analisi può essere conservato in frigorifero per un massimo di 8 ore..
  • La quantità di materiale presuppone che sia presa nella quantità di circa due cucchiaini da tè, cioè circa 5-10 g.

Va ricordato che il rispetto delle condizioni per condurre qualsiasi tipo di ricerca riguarda non solo il personale medico, ma anche quelli interessati all'esame dei pazienti..

Di solito, questo tipo di analisi è accompagnato dalla compilazione di un modulo nel modulo 219 / a, la cui registrazione è necessaria e comporta l'introduzione di dati come:

  • Nome del paziente;
  • la sua età;
  • istituzione medica e numero della carta medica.

Questo modulo deve essere allegato ai materiali di analisi. Entrambi gli articoli vanno al laboratorio. Direttamente, l'assistente di laboratorio che esamina le feci e determina la presenza di protozoi o delle loro uova al suo interno, inserisce una forma appropriata nel modulo (una voce negativa indica l'assenza di vermi, una voce positiva indica la presenza). La procedura generale prevede l'ingresso obbligatorio sotto forma di quante volte le feci sono state sottoposte per analisi.

Analisi delle feci per opistorchiasi, ascariasi, trichinosi

I test delle feci possono anche essere prescritti in caso di sospetto di tali malattie che coinvolgono elminti come:

Per rilevare la malattia di ascaris, è più prudente fare un esame del sangue per gli anticorpi. Per eseguire un esame del sangue, è necessario astenersi dal mangiare per quattro ore prima che il materiale venga sottoposto ad analisi..

Il più efficace per rilevare l'opistorchiasi e la trichinosi è un esame del sangue per gli anticorpi IgG. Di norma, il risultato del test del sangue più affidabile per anticorpi specifici si ottiene se il sangue viene prelevato a 6 o 8 settimane di malattia da opistorchiasi..

Frequenza raccomandata dei test

Dovrebbe essere chiaro che se i medici raccomandano di eseguire tutti i test una volta all'anno per la profilassi, questo è il minimo di quante volte ogni persona deve essere testata, compresi i test delle ovaie fecali.

A causa del fatto che il 90% delle persone dell'intera popolazione della Terra è infetto da elminti in un modo o nell'altro, è più prudente eseguire i test almeno 2 volte l'anno.

Tuttavia, se, per qualche motivo, l'adulto non si sente in dovere di fare i test con la frequenza specificata, allora il bambino deve prendere il materiale 2 volte l'anno..

Il suo fragile corpo è più suscettibile all'influenza esterna.

Risultati dell'analisi e processo di trattamento

La conferma della diagnosi della malattia può anche procedere prelevando sangue da una vena. L'analisi biochimica consente di stabilire la presenza di anticorpi contro gli elminti, cioè di scoprire il grado di intossicazione e le condizioni generali del corpo.

Il processo di trattamento deve essere sotto la supervisione di specialisti per uno studio competente di tutti i cambiamenti nel corpo che si verificano durante il trattamento con i farmaci prescritti. Quando il materiale viene consegnato al laboratorio, è anche possibile chiedere a un ufficiale medico il periodo e la validità del certificato rilasciato..

Nel caso in cui siano state rilevate infestazioni parassitarie, e questo è dimostrato da un risultato positivo del test per elminti, la prima cosa da fare è contattare immediatamente un terapista o un medico specializzato in malattie parassitarie e fornire tutti i risultati dei test necessari.

Il medico può prescrivere un esame aggiuntivo con la partecipazione di tutti i familiari del richiedente per una diagnosi accurata. La fase successiva, il medico, di regola, in base ai risultati dell'analisi, deve prescrivere un corso speciale per migliorare la salute, durante il quale il paziente deve assumere farmaci antielmintici ad ampio spettro per l'uomo..

L'efficacia del superamento del test per ovidotto e raccomandazioni di base

L'analisi delle feci per la presenza di uova di elminto è il metodo più efficace per rilevare i parassiti nel corpo umano. Questo tipo di analisi è adatto per rilevare le invasioni elmintiche e il grado del loro danno sia al corpo del bambino che al corpo dell'adulto.

Dovresti prenderti cura della tua salute, compreso il superamento tempestivo di tutti i test necessari per la foglia d'uovo.

Lo sviluppo di qualsiasi malattia può essere prevenuto adottando adeguate misure preventive..

Articoli Su Epatite