Carbone attivo

Principale Appendicite

Carbo activatus medicinaliis

Il carbone attivo è un modo consolidato e provato di purificare il corpo in caso di intossicazione e disfunzioni dell'apparato digerente. I preparati al carbone sono convenienti e facili da usare.

Carbone attivo: benefici e rischi

I benefici e i danni del carbone attivo sono spiegati dal meccanismo della sua azione. Una volta nel corpo, il farmaco assorbe rapidamente le molecole di sostanze dannose e utili, quindi le rimuove attraverso l'intestino, impedendo l'assorbimento nel sangue.

La sicurezza e l'efficacia del carbone attivo come enterosorbente e antidoto sono confermate da numerose revisioni, tuttavia è necessario prendere in considerazione le precauzioni e la possibilità di effetti collaterali, soprattutto in caso di uso prolungato..
Un elenco completo di indicazioni e controindicazioni, metodo di somministrazione, dosaggio per adulti e bambini, un elenco di produttori e altre informazioni sul farmaco sono disponibili al link:

I benefici per la salute del carbone attivo

Il carbone assorbe e neutralizza le tossine di origine naturale, varie medicine, ipnotici e droghe psicoattive, gas, pesticidi, fenolo, sali di metalli pesanti e altri composti.

Oltre alla medicina, il carbone attivo viene utilizzato nelle industrie chimiche e alimentari. Molti moderni filtri per l'acqua utilizzano cartucce a carbone attivo. La capacità del carbone di rimuovere le impurità nocive dall'acqua e da altri liquidi è essenziale per mantenere un'alta qualità della vita. L'acqua pulita è il principale fattore di salute, in quanto riduce il carico sul sistema di filtraggio del corpo (fegato, reni, intestino, ghiandole sudoripare).

Benefici per le malattie

I benefici del carbone attivo per molte malattie sono senza dubbio. Viene utilizzato con successo per avvelenamenti di varia gravità e natura, allergie, diarrea, flatulenza, toxicoinfezioni alimentari, per la rapida rimozione del carico tossico sugli organi, per alcuni disturbi dell'apparato digerente, fegato, processi metabolici.

Benefici per lo stomaco

Il carbone sopprime il sintomo di bruciore di stomaco a causa dell'adsorbimento di succo gastrico e muco in eccesso, neutralizza i processi di decomposizione e fermentazione. Il carbone non irrita le mucose e non viene assorbito attraverso la parete dello stomaco nella circolazione sistemica, ma rimuove in modo sicuro le sostanze nocive attraverso l'intestino.

Benefici per l'intestino

Per le malattie che caricano il tratto gastrointestinale (diarrea, flatulenza cronica, infezioni intestinali, malattie parassitarie e altri), viene fornito un lungo ciclo di carbone, che dura circa una settimana e può essere rinnovato dopo una pausa, se necessario. Il carbone, neutralizzando gli effetti dell'intossicazione, scarica l'intestino, che è senza dubbio benefico per esso. Ma non dovresti seguire un tale corso da solo, poiché sono possibili complicazioni. Prima di iniziare il trattamento, deve essere eseguito un esame medico.

Benefici per fegato e reni

A causa della capacità del carbone di assorbire i veleni prima di entrare nel sangue, non vengono trasportati attraverso il flusso sanguigno attraverso gli organi. Non è necessario caricare ulteriormente fegato e reni per neutralizzare le tossine in arrivo. Ciò è particolarmente vero per coloro che sono a rischio di carico aggiuntivo su questi organi. Pertanto, il carbone attivo è prescritto come farmaco adiuvante per epatite tossica, cirrosi, insufficienza renale.

Benefici durante la gravidanza

Il carbone attivo è uno dei pochi farmaci che possono essere assunti dalle donne in gravidanza. Non viene assorbito nel flusso sanguigno e non attraversa la placenta, quindi è sicuro per il feto.

Vantaggi per i bambini

Come sostanza naturale, il carbone può essere usato per bambini da 1 anno di età con gonfiore, avvelenamento, diarrea. La sua struttura finemente porosa pulisce rapidamente l'intestino del bambino, allevia il gonfiore e il dolore addominale. È necessario osservare rigorosamente i dosaggi indicati nelle istruzioni o prescritti dal pediatra.

Benefici per la pelle

Il farmaco sarà utile se ci sono problemi di pelle (pelle grassa, acne, acne). Se lo prendi dentro e lo applichi sul viso sotto forma di maschere, quindi l'infiammazione viene rimossa, la lucentezza oleosa viene eliminata, i pori vengono puliti, le ferite e le ulcere vengono asciugate.

Vantaggi per i denti

Quando ti lavi i denti, una miscela di dentifricio e carbone attivo deodora la cavità orale, normalizza l'equilibrio acido-base, protegge denti e gengive da batteri patogeni.

Effetti sull'alcol

Il carbone attivo allevia rapidamente l'intossicazione da alcol e la sindrome da sbornia.

Vantaggi della ricerca

Si raccomanda l'uso del carbone per ridurre la formazione di gas in preparazione agli studi diagnostici del tratto gastrointestinale: ultrasuoni, radiologia, endoscopia.

Il danno del carbone attivo al corpo

Nonostante l'opinione generale sulla sicurezza del carbone, l'uso incontrollato può causare gravi danni all'organismo..

La capacità del carbone di assorbire l'acqua migliora l'escrezione di liquidi, che può portare a disidratazione, quindi il paziente deve bere molti liquidi. Anche al dosaggio raccomandato, il carbone può provocare vomito, diarrea o costipazione e modificare l'equilibrio sale-acqua.

Con l'uso prolungato, l'assorbimento alterato di potassio e magnesio porta a un deterioramento del lavoro del muscolo cardiaco. E a seguito dell'assorbimento di calcio, vitamine, ormoni e oligoelementi, si verifica uno squilibrio nei processi metabolici, ipovitaminosi.

Danno alla digestione

L'uso a lungo termine del farmaco è pericoloso a causa della rimozione della microflora benefica, che porta ulteriormente alla disbiosi. Inoltre, vengono assorbiti meno proteine ​​e grassi, viene rimosso il colesterolo utile, la composizione dell'enzima è esaurita, il che rende difficile la digestione del cibo e può portare a disturbi dispeptici (digestione dolorosa) e esaurimento.

Effetto sui farmaci

Se usato contemporaneamente ai farmaci (inclusi antibiotici, antistaminici, contraccettivi ormonali), il carbone interferisce con l'assorbimento delle sostanze attive, riducendo così la loro efficacia. L'intervallo tra l'assunzione di carbone attivo e altri farmaci dovrebbe essere di almeno un'ora.

Impatto sulle analisi

Prima di effettuare un'analisi delle feci, tutti i sorbenti, incluso il carbone attivo, vengono cancellati, poiché migliora la motilità intestinale e colora di nero le feci, il che può complicare la diagnosi, soprattutto se viene prescritto un esame del sangue occulto.

Effetto sull'emocromo

Il carbone è un adsorbente locale, non viene assorbito nel sangue e, se assunto una volta, non influenza i parametri biochimici del sangue, quindi è possibile eseguire un esame del sangue dopo un breve ciclo di assunzione del farmaco. Con l'uso prolungato, l'assorbimento delle sostanze necessarie per il corpo (ormoni, colesterolo, vitamine) viene interrotto, il che porta a risultati errati nell'analisi del sangue.

Effetto sulla pressione

L'uso del farmaco per più di 2 settimane porta a una riduzione della pressione sanguigna.

Danno nelle malattie

Una sostanza medicinale è dannosa solo se ci sono malattie come ulcere allo stomaco e duodenali, emorroidi, sanguinamento intestinale.

Puoi prendere carbone attivo per bambini e adulti, assicurati di calcolare correttamente la quantità della sostanza e di prendere in considerazione tutte le controindicazioni.

Analoghi a carbone attivo: tipi

Cosa sono gli assorbenti e quali farmaci appartengono a loro?

Quasi ogni persona almeno una volta nella sua vita ha usato assorbenti, il cui elenco è ampio. Tra l'enorme numero di sostanze assorbenti, c'è un gruppo destinato all'assunzione interna. Nei medicinali tali sostanze sono chiamate enterosorbenti..

Ci sono nomi di adsorbente o assorbente. Questi concetti sono praticamente equivalenti. La differenza tra queste sostanze sta solo nella capacità di assorbire le tossine: gli assorbenti assorbono l'intera massa e gli adsorbenti principalmente su una superficie solida o uno strato esterno di liquido.

Quando si disintossica il corpo, sono preferiti gli assorbenti. La superficie dura della compressa adsorbente in alcuni casi danneggia la superficie della mucosa gastrica.

Enterosorbenti: cosa sono e come prenderli? Gli assorbenti sono prodotti sotto forma di compresse, polvere, granuli, pasta, capsule. Quale forma di rilascio scegliere dall'elenco di assorbenti verrà discussa di seguito nell'articolo.

Gli antisorbenti devono essere utilizzati:

  1. Dopo avvelenamento intestinale;
  2. Ingestione di metalli pesanti, veleni, tossine alcoliche;
  3. In caso di overdose di droga;
  4. Con "ritiro" dopo la sospensione del farmaco;
  5. Malattie allergiche;
  6. Intossicazione da alcol;
  7. Insufficienza renale;
  8. In caso di avvelenamento dovuto all'attività vitale degli elminti;
  9. Disfunzione epatica;
  10. eccesso di cibo.

I sorbenti sono usati sia come monopreparazioni sia in combinazione con altri farmaci nella terapia complessa. I sorbenti sono anche usati come profilassi, per esempio per prevenire lo sviluppo dell'ischemia cardiaca.

Il fatto è che i sorbenti legano i grassi e impediscono loro di entrare nel flusso sanguigno dall'intestino. Una persona che beve droghe assorbenti si libera del grasso in eccesso senza cambiare la dieta e senza digiuno. I medici usano gli assorbenti per curare i malati di cancro.

Cosa riguarda gli assorbenti:

  • Biossido di silicio (TM Polysorb);
  • Carbone attivo (Karbopect, Sorbeks);
  • Smectite dioctahedral (Smecta, Endosorb, Neosmectin);
  • Polimetilsilossano poliidrato (Enterosgel);
  • Povidone (Povidone, Plasdone C 15);
  • Lignina idrolitica (Filtrum);
  • Attapulgit (Neointestopan);
  • Sorbenti naturali: crusca, acqua di riso, polpa di mela, succhi di verdura appena spremuti.

Gli assorbenti non vengono utilizzati senza uno scopo speciale per più di 2 settimane, poiché questi farmaci rimuovono non solo sostanze e grassi tossici, ma anche vitamine e nutrienti vitali. Con l'uso prolungato, possono verificarsi costipazione e carenza di vitamine.

Polysorb Karbopect Sorbex Smecta Neosmectin Enterosgel Povidone-iodine Filtrum-sti Neointestopan

Tra i sorbenti più famosi si può notare il carbone attivo con vari nomi commerciali, che sta guadagnando popolarità Polysorb, un rimedio per il trattamento della colica e della formazione di gas nei neonati Smectu.

I preparati a base di carbone sono neri, i nomi possono variare da produttore a produttore. Avexim, MS, UBF, Extrasorb vengono aggiunti al nome principale. Karbaktin, Sorbeks, Karbopect a base di carbone.

Sorbenti: preparati
Polysorb MPDisponibile sotto forma di polvere bianca. Adatto a tutti i tipi di avvelenamento. Può essere usato ripetutamente - fino a 6 volte al giorno.
Carbone attivoCarbone nero in compresse da 0,25 e 0,5 mg. È usato per l'avvelenamento da alcol, quando veleni, sali di metalli pesanti e agenti patogeni entrano nel corpo. Uno dei rimedi più economici e antichi.
CarbolongPolvere nera. È più comodo da usare e assorbe più sostanze chimiche del carbone. Adatto a gastrite con un alto contenuto di acido cloridrico nel tratto digestivo. L'uso a lungo termine porta alla diarrea, una violazione del rapporto tra vitamine.
PolyphepanViene anche chiamata terra per avvelenamento. Oltre al suo scopo principale, elimina il colesterolo se usato per 4 settimane. Disponibile sotto forma di polvere marrone insipida. Effetto collaterale - carenza di calcio. Può essere preso dalla nascita.
filtrumIl farmaco è in compresse con lingina e lattulosio. Cura l'intossicazione cronica. Gli adulti hanno bisogno di 3 compresse al giorno, 1-2 per i bambini, le allergie sono anche trattate con Lactofiltrum.
SmectaLa polvere viene utilizzata per eliminare la diarrea, in caso di avvelenamento e malattie gastrointestinali. Gli effetti collaterali includono carenze nutrizionali e ridotto assorbimento di vitamine..
SorbexIl farmaco è in capsule da 250 mg. Carbone attivo, che impedisce l'assorbimento intestinale di alcaloidi, composti tossici, sostanze medicinali. Indicato per intossicazione, dissenteria, allergie. Gli effetti collaterali includono vomito, diarrea, costipazione..
SorbolongCapsule prese per intossicazione alimentare acuta. Agli adulti vengono prescritti 15 mg al giorno, i bambini 5 mg. Sono trattati entro una settimana.
EnterosgelDisponibile come pasta e gel. Adatto per il trattamento della diatesi nei bambini. Elimina gli effetti delle allergie ai metalli pesanti e alle tossine. Effetti collaterali: nausea, flatulenza.
Il chitosanoFatto da chitina. È possibile l'uso a lungo termine dopo la chemioterapia. Le capsule da 500 mg vengono utilizzate per avvelenamenti di gravità variabile.
Carbone bianco (biossido di silicio)Le compresse da 700 mg possono essere utilizzate a partire dai 3 anni. Il carbone bianco viene bevuto per sbarazzarsi degli effetti della disbiosi e della malnutrizione. Non ha effetti collaterali.
LinexUn farmaco con bifidobatteri per ripristinare la flora intestinale dopo un uso prolungato di antibiotici. Aiuta con le infezioni intestinali.
AtoxilPolvere che rimuove le tossine. Prescritto anche per epatite, dermatite atopica, diatesi.

Carbone attivo Karbolong Polyphepan Sorbolong Chitosan Carbone bianco Linex Atoxil

Quasi tutti gli adsorbenti e assorbenti con uso prolungato e sovradosaggio causano costipazione, diarrea, assorbimento alterato dei nutrienti, perdita di vitamine.

Oltre ai farmaci, a volte vengono utilizzati integratori alimentari che promettono la pulizia delle tossine e una rapida perdita di peso. Gli integratori alimentari non sono praticamente studiati dagli specialisti e non hanno efficacia dimostrata, a differenza dei sorbenti.

Ogni tipo di avvelenamento richiede la propria forma di assorbente. Quindi, per il legame di sostanze tossiche nello stomaco, i preparati sotto forma di polvere sono i più adatti. Gli assorbenti nei granuli sono necessari per una rapida pulizia dell'intestino.

I preparati con carbone sono ideali per eliminare gli effetti delle allergie e per avvelenare. Tuttavia, i carboni hanno un effetto limitato, quindi tali assorbenti sono più adatti per eliminare l'avvelenamento, che non si può dire sui lingin..

I preparati con lingina, come Lingosorb, Liferan, Polyphepan, alleviano bene l'intossicazione da alcol. La peculiarità dell'uso di assorbenti con lingina: è necessario svuotare l'intestino entro un paio d'ore dall'ingestione, altrimenti le tossine alcoliche inizieranno ad essere assorbite nel sangue.

Con i fenomeni di disbiosi, viene eseguito il trattamento con prebiotici, ad esempio Sorbolong, Lactofiltrum, Lactobioenterosgel.

Lactofiltrum Lactobioenterosgel Pektovit

Dopo un pasto abbondante, sono adatti gli assorbenti con lingina (Lingosorb e analoghi), chitina (Chitosan), pectina (Pektovit), cellulosa, carbone attivo.

Sorbente alla pectina

La pectina naturale ha un effetto assorbente. È ottenuto da bacche, frutta e verdura. Nel tratto gastrointestinale, la pectina si trasforma in gelatina, che assorbe pezzi di cibo non trasformato e microrganismi patologici. Rimuove in modo sicuro il colesterolo dal corpo e previene le malattie cardiovascolari.

Un alto contenuto di pectina si trova in mele, alghe, barbabietole, pesche, agrumi, angurie, ciliegie, mirtilli rossi, carote, cavoli, uva spina, fragole, meloni, ribes nero, cetrioli, cipolle, melanzane.

Sorbente alla chitina

Tra i sorbenti, non solo la pectina è ben nota, ma anche la chitina. Ha un effetto anti-colesterolo, rimuove gli acidi grassi dannosi. La chitina è stata utilizzata come integratore attivo per quasi 70 anni..

Questo assorbente viene utilizzato per purificare il sangue dalle tossine e per prevenire le malattie vascolari. È indicato per aumentare il peso corporeo, il diabete mellito, l'aterosclerosi.

Prima di assumere pasti grassi, assumere 2 compresse. La chitina può essere bevuta prima dei pasti tre volte al giorno. I preparati con la chitina causano l'effetto di una dieta, cioè il corpo è essenzialmente affamato senza restrizioni e cambiamenti nel comportamento alimentare.

La fibra o la cellulosa è in grado di assorbire tossine, sali di metallo, microrganismi patogeni. Questo assorbente crea condizioni favorevoli per la riproduzione di microrganismi benefici che vivono nell'intestino. Di conseguenza, la digestione migliora e il problema della disbiosi scompare..

Prendi un sorbente prima dei pasti due volte al giorno, 1 compressa, lavato con una bevanda calda. Nel tempo, il corpo si abitua a questo assorbente, quindi la dose viene aumentata a 3 compresse al giorno.

Il corretto funzionamento dell'intestino aiuta il corpo a riprendersi più rapidamente da vari tipi di avvelenamento. Il corpo ha bisogno di fibre, che sono abbondanti in noci, farina d'avena, grano saraceno, fagioli, uva, pere, prugne, prugne, mele, miglio, pane nero, acetosa, ravanelli, banane.

Questi prodotti proteggono il corpo dall'avvelenamento tossico, poiché agiscono essi stessi come assorbenti deboli. Naturalmente, in caso di avvelenamento grave, i cibi non ti salveranno dal vomito e dalla diarrea, ma le fibre aiutano a proteggere un corpo indebolito..

Gli assorbenti sono progettati per aiutare il corpo a purificare quando troppe tossine entrano nel sangue e nell'intestino. In questo caso, il sistema immunitario non può farcela da solo con sostanze estranee. Non c'è nulla di pericoloso nel prendere gli assorbenti se li prendi secondo le istruzioni e non più di un mese.

Gli assorbenti non vengono utilizzati in caso di intolleranza individuale ai componenti, con ostruzione intestinale, sanguinamento nel tratto gastrointestinale, esacerbazione di un'ulcera. Quasi tutti i sorbenti possono essere bevuti durante la gravidanza e durante l'allattamento. L'eccezione è Enterosgel. Anche il carbone bianco non viene utilizzato. Inoltre, senza uno scopo speciale, non dovresti assumere Polysorb..

Prima di somministrare un sorbente a un bambino, è necessario assicurarsi che l'agente sia autorizzato a somministrare durante l'infanzia. La maggior parte dei farmaci può essere somministrata dalla nascita. È meglio scegliere una comoda forma di somministrazione, come la polvere, o macinare il tablet da soli in polvere.

Conclusione

Prendendo il sorbente per un breve periodo (compresse, gel, polveri, capsule), è necessario osservare il dosaggio e consultare il medico dopo l'assunzione.

Altri tipi di adsorbenti

Un buon sostituto del carbone attivo sono i preparati a base di attapulgite - un minerale, un rappresentante del gruppo dei silicati. Gli assorbenti organici sono prescritti molto meno spesso, tuttavia, questi analoghi hanno un pronunciato effetto antidiarroico e antiallergenico..

Reaban

È una compressa rivestita con film. È usato più spesso come parte della terapia di combinazione per i disturbi delle feci sullo sfondo della toxicoinfezione. Un'eccezione è la dissenteria parassitaria, in cui questo farmaco è controindicato..

Reaban viene bevuto immediatamente dopo la comparsa dei primi segni di avvelenamento; la durata massima del trattamento non deve superare i due giorni. La dose è selezionata singolarmente.

Le medicine praticamente non differiscono dal precedente assorbente, hanno le stesse indicazioni, controindicazioni ed effetti collaterali.

Usata internamente, per via orale, la dose iniziale per gli adulti è di 2,52 grammi, per i bambini dai 6 ai 12 anni - 1,26 g Le compresse devono essere deglutite intere, senza masticare, con abbondante acqua..

Gli adsorbenti a base di attapulgite sono una buona alternativa ai sorbenti organici e minerali. Come membro del gruppo dei silicati, questo minerale è estremamente raro. I microrganismi patogeni vengono ben rimossi dal corpo attraverso il farmaco e si legano rapidamente alle tossine di varie origini nello stomaco.

I bambini sotto i tre anni, le persone con febbre alta, malattie della mucosa intestinale e ostruzione intestinale non sono raccomandati per assumere il farmaco.

Gli adsorbenti più popolari a base di "attapulgite" sono un farmaco con lo stesso nome generalmente prescritto per la diarrea acuta. Disponibile in forma di pillola. Il sorbente normalizza la microflora intestinale, assorbe tossine e gas. Lenisce la mucosa intestinale e riduce gli spasmi. Il medicinale è controindicato nei bambini di età inferiore ai tre anni e con ipersensibilità ai componenti del farmaco. Il corso del trattamento non deve superare i due giorni, il dosaggio massimo giornaliero è di 6 grammi.

Un altro minerale correlato agli alluminosilicati è la "diosmectite". Agenti farmacologici basati su questo minerale: "Smecta", "Diosmectite" e "Neosmectin". A causa delle sue lievi proprietà astringenti, viene spesso prescritto dai medici per alleviare i sintomi della diarrea. Questi farmaci possono essere prescritti se il paziente ha un'acidità elevata, esofagite e ulcere allo stomaco.

Il popolare rimedio per la diarrea "Smecta" è considerato praticamente privo di effetti collaterali. I principi attivi del farmaco non vengono assorbiti nel flusso sanguigno. Secondo il produttore, il farmaco può essere utilizzato per la diarrea di qualsiasi natura. Le persone con intolleranza al fruttosio, ipersensibilità ai componenti del farmaco sono controindicate nell'uso di questo farmaco. Non ci sono controindicazioni per le donne in gravidanza e in allattamento. In rari casi, può causare stitichezza, si osserva anche con un sovradosaggio.

Quando viene rilevato un avvelenamento acuto, di solito non c'è tempo per scegliere quale medicina prendere, cosa viene preso per prevenire l'aggravamento dell'intossicazione. Quando viene prescritto un trattamento per disturbi del tratto gastrointestinale o una reazione allergica, il medico curante prescrive il farmaco. I moderni farmaci combinati sono più efficaci e complessi.

Preparazioni con alluminio e magnesio "Almagel", "Gastal", "Fosfalugel"

Questi sono i migliori assorbenti per purificare il corpo.

I preparati contenenti alluminio e idrossido di magnesio hanno un effetto molto delicato e danno il seguente effetto:

  1. Assorbimento di tossine;
  2. Diminuzione dell'acidità gastrica;
  3. Avvolgere le pareti del tratto digestivo.

Tutti i farmaci contenenti AMG hanno gli effetti elencati. La differenza tra i farmaci risiede nel contenuto del principio attivo e nelle regole per l'assunzione del farmaco.

Ci sono altri punti che scoraggiano gli assorbenti dall'AMG. Consideriamo ciascuno di essi in modo più dettagliato..

"Phosphalugel"

Questo medicinale è molto popolare Chiunque abbia riscontrato problemi gastrointestinali conosce questo efficace assorbente. "Phosphalugel" è in grado di neutralizzare rapidamente l'acidità del succo gastrico, ridurre il dolore e il disagio. Il medicinale è praticamente innocuo, quindi è spesso prescritto per i bambini. Ha una consistenza gelatinosa.

"Phosphalugel" è in grado di neutralizzare rapidamente l'acidità del succo gastrico, ridurre il dolore e il disagio.

È prescritto per le seguenti indicazioni:

  1. Bruciore di stomaco;
  2. Erosione delle pareti del tratto gastrointestinale;
  3. Avvelenamento di varie origini;
  4. Gastrite acuta e cronica;
  5. Avvelenamento da sbornia e alcol.

Ci sono anche controindicazioni:

  1. Allergia al farmaco;
  2. Gravidanza e periodo di allattamento al seno;
  3. Il morbo di Alzheimer;
  4. Diminuzione dei livelli di fosforo nel sangue.

Metodi di applicazione

Fosfalugel è molto facile da usare. È sufficiente impastare la confezione individuale con le dita e la preparazione è pronta per l'uso. Può essere assunto sotto forma di gel o leggermente diluito con acqua. È necessario assumere secondo le istruzioni: due ore prima di un pasto o un paio d'ore dopo un pasto.

Il dosaggio del medicinale dipende dall'età del paziente e dalle specifiche della malattia:

  1. Si consiglia agli adulti di assumere l'assorbente due volte al giorno, al mattino e alla sera, prima di coricarsi, 1-2 bustine;
  2. Bambini fino a sei mesi - un cucchiaino di gel, non più di sei volte al giorno;
  3. Bambini da sei mesi a sei anni - due cucchiaini di gel. Prendi quattro volte al giorno;
  4. Bambini dai sei ai dodici anni: un pacchetto di gel tre volte al giorno;
  5. I bambini più grandi possono assumere due confezioni di gel almeno tre volte al giorno.

In caso di ulcera, si consiglia di utilizzare il gel un paio d'ore dopo un pasto, in caso di gastrite - prima di un pasto, in una o due ore. Per eliminare i postumi di una sbornia, prendere 3-4 bustine di gel contemporaneamente.

Con bruciore di stomaco, sarà sufficiente prendere metà del pacchetto. In caso di cattivo funzionamento del tratto digestivo (diarrea, vomito), si consiglia di assumere due confezioni. Se dopo due ore non ci sono miglioramenti, devono essere assunte altre due bustine.

In caso di avvelenamento sufficientemente grave, il farmaco deve essere assunto per almeno 3-4 giorni. Le regole di applicazione sono le seguenti:

  • Primo giorno: prendi due bustine ogni tre ore.
  • Secondo giorno - un pacchetto ogni tre ore.
  • Il terzo e il quarto giorno - bevi due volte al giorno, al mattino e alla sera, un pacchetto alla volta.

Ora esiste una vasta selezione di analoghi del gel "Phosphalugel" con le stesse caratteristiche. Il più famoso tra questi è Almagel. La sua unica differenza con il gel "Phosphalugel" sta nella forma del rilascio del farmaco. "Almagel" è prodotto sotto forma di sospensione. Puoi trovare "Almagel" e tablet, ma questa è più un'eccezione rispetto alla forma standard di rilascio.

Almagel ha altre due varietà:

  • Almagel Neo. È caratterizzato da un'eccellente azione carminativa, utilizzata per gonfiore, flatulenza.
  • Almagel A. Ha un buon effetto analgesico. È usato durante forti dolori al tratto gastrointestinale.

"Almagel" e le sue varietà sono utilizzate per le stesse malattie di "Fosfalugel" e hanno lo stesso effetto terapeutico.

Metodi di applicazione

Prima di prendere "Almagel" (verde) classico, devi scuoterlo. È molto importante prenderlo in tempo, l'effetto terapeutico dipende da esso..

  1. Si consiglia agli adulti di assumere da uno a tre cucchiaini prima dei pasti, 20-30 minuti e la sera, prima di coricarsi, ma non più di 16 cucchiai. Durante la gravidanza, la sospensione viene assunta negli stessi dosaggi, ma non più di tre giorni.
  2. Bambini di età inferiore ai dieci anni: un cucchiaino prima dei pasti, 20-30 minuti e prima di coricarsi.
  3. Bambini dai dieci ai quindici anni: un cucchiaino e mezzo prima dei pasti, 20-30 minuti e prima di coricarsi.

Con un uso a lungo termine, non deve assumere Almagel per più di 10 giorni..

Almagel A (giallo) viene assunto prima di ogni pasto serale, nelle stesse dosi di Almagel classic.

Almagel Neo è disponibile in sacchetti singoli e sotto forma di sospensione con un cucchiaio dosatore.

Assumere solo dopo i pasti secondo il seguente schema:

  1. Si consiglia agli adulti di assumere un pacchetto individuale o due cucchiai almeno quattro volte al giorno.
  2. Ai bambini di età inferiore ai dieci anni viene raccomandata la metà della dose giornaliera di un adulto.

Il farmaco "Almagel" e le sue forme hanno le stesse controindicazioni di "Fosfalugel".

"Gastal"

"Gastal" è anche uno degli analoghi del gel "Fosfalugel". Forma di rilascio - compresse per riassorbimento. È usato per le stesse patologie di "Fosfalugel".

Gastal - un analogo di "Fosfalugel"

Metodi di applicazione

Le compresse "Gastal" una volta prese, devono dissolversi gradualmente.

  1. Per gli adulti e i bambini più grandi che pesano cinquanta o più chilogrammi, si consiglia di assumere una o due compresse un'ora dopo aver mangiato. Prendi le pillole dalle quattro alle sei volte al giorno, ma non più di otto compresse al giorno.
  2. Adulti e bambini di età superiore a meno di cinquanta chilogrammi e bambini dai sei ai dodici anni - 1/2 della dose per adulti. Non impiegare più di due settimane.
  1. Bambini di età inferiore ai sei anni;
  2. Il morbo di Alzheimer;
  3. Diminuzione del livello di fosforo nel sangue;
  4. Grave sensibilità al farmaco;
  5. Intolleranza al lattosio;
  6. Gravidanza e periodo di allattamento al seno;
  7. Insufficienza renale acuta.

Usare con cautela negli anziani.

Esistono 2 forme di rilascio sul mercato farmaceutico russo, entrambe prodotte sul mercato interno.

Nome del farmacoModulo per il rilascioPrezzo
Carbone liquido con pectinaPolvere granulare per adulti,

Granuli in polvere per bambini

10 pacchetti - 260 rubli.PolysorbPolvere in sacchetti singoli o vasetti90-350 sfregamenti.

Metodo di somministrazione, dosi

  • Assorbitori di carbone attivo. Il carbone più accessibile e utilizzato di frequente è ancora attivato. È sempre nel gabinetto di medicina di casa. Prendilo per violazioni del tratto gastrointestinale, avvelenamento, gonfiore, gas, disagio nello stomaco. È un assorbente versatile. Può essere tranquillamente somministrato a bambini molto piccoli. Il carbone attivo è il principale ingrediente attivo nei preparati "Karbaktin", "Karbolen", "Karbolang" e altri preparati simili..
  • Assorbenti contenenti polivinilpirrolidone solubile in acqua. È una sostanza sinteticamente creata. Il PVP è un ingrediente di tali assorbenti per la pulizia del corpo come Enterodes e Enterosorb. Sono anche assorbenti molto famosi e comunemente usati. Sono utilizzati in caso di avvelenamento tossico e infezioni acute..
  • Assorbenti organici a base di silicio. Questi assorbenti per la pulizia del corpo includono il farmaco "Enterosgel". Questo farmaco è usato per un'ampia varietà di disturbi gastrointestinali..
  • Assorbenti a base di alluminio e magnesio. Questa categoria di farmaci comprende "Gastal", "Fosfalugel" e "Almagel". Questi sono gli assorbenti più efficaci di tutti.
  • Assorbenti a base di prodotto medico Sucralfat. Questo gruppo di assorbenti include il farmaco "Venter". È usato per la pulizia della gastrite e dell'intestino..
  • Assorbenti naturali. Questi includono il noto farmaco "Smecta". Questo è un rimedio molto delicato ben noto alle giovani madri. È spesso prescritto per i bambini di età superiore ai 3 mesi. Non sono state trovate controindicazioni da usare.

Ci sono alcuni sintomi che aiutano a determinare se è necessario assumere assorbenti per alleviare l'intossicazione. Questo può essere l'aspetto di irritabilità, aggressività, sensazione di affaticamento al mattino, letargia, sonno scarso.

La pelle e la carnagione si deteriorano, compaiono macchie rosse e si osserva gonfiore. C'è mal di testa, nausea, nei casi più gravi, che raggiunge il vomito.

Se almeno alcuni di questi sintomi sono presenti, possiamo parlare con sicurezza dell'intossicazione del corpo e della necessità di usare assorbenti..

Il metodo di somministrazione dipende dalla condizione in cui è richiesto il trattamento con un analogo del carbone attivo. Con dispepsia e aumento della produzione di gas, vengono utilizzate basse dosi del farmaco selezionato secondo le istruzioni. Il corso del trattamento in questo caso dura fino a due settimane. L'analogo viene assunto 1 - 1,5 ore prima dei pasti o 2 ore dopo.

In caso di avvelenamento, il trattamento inizia il più presto possibile, immediatamente dopo aver identificato una condizione pericolosa. Vengono selezionate le dosi massime consentite, assegnate a corsi brevi da tre a cinque giorni fino a quando la condizione non migliora. La sostituzione del carbone attivo viene eseguita senza consultare il medico. Ciò è possibile a causa della bassa tossicità, della sicurezza del trattamento con carbone attivo..

Quali farmaci possono sostituire il carbone attivo

Il carbone attivo è un farmaco testato da molti anni, che viene utilizzato come pronto soccorso per vari avvelenamenti. L'adsorbente è in grado di neutralizzare e rimuovere delicatamente le sostanze tossiche dal corpo. Inoltre, non viene assorbito nel flusso sanguigno e non si dissolve, ma lascia il tratto digestivo in modo naturale, eliminando tutte le tossine. Le moderne aziende farmaceutiche producono una serie di farmaci che possono sostituire il solito assorbente. Un analogo del carbone attivo può essere acquistato in qualsiasi farmacia, ovviamente, il prezzo sarà più alto rispetto alle classiche compresse nere.

Varietà di adsorbenti

Esistono molte opzioni per la sostituzione del carbone attivo. Tutti i sorbenti sono convenzionalmente suddivisi in due tipi: organico e minerale:

  1. Sorbenti organici - questo include carbone attivo e lignina per idrolisi, che si ottiene dagli steli delle piante. Questi farmaci includono Polyfan, Polyphepan e Filtrum-sti. Le istruzioni per l'uso di questi adsorbenti sono molto simili alle istruzioni per il carbone attivo. La costipazione può verificarsi dopo l'assunzione di assorbenti organici.
  2. Sorbenti minerali: contengono biossido di silicio. Questi farmaci includono enterosgel, atoxil, polisorb. Questi farmaci saranno un'ottima alternativa al carbone attivo. Possono essere somministrati a bambini, donne in gravidanza e in allattamento. Gli assorbenti minerali si sono dimostrati efficaci in caso di avvelenamento, rimuovono rapidamente l'alcol dal corpo.

Il sostituto minerale del carbone attivo rimuove delicatamente le tossine dal corpo e allo stesso tempo non influenza l'assorbimento di altri farmaci, vitamine e sostanze nutritive.

L'analogo più popolare del carbone attivo

L'adsorbente più comune, dopo il carbone attivo, è l'enterosgel. Il principio attivo è il polimetilsilossano poliidrato. L'uso del gel al posto del solito carbone attivo semplifica il trattamento di bambini di tutte le età. È usato in pazienti di tutte le età con le seguenti malattie:

  • avvelenamento da prodotti alimentari di bassa qualità;
  • intossicazione da droghe;
  • disbiosi;
  • reazioni allergiche di varia origine;
  • infezioni intestinali di qualsiasi eziologia;
  • alti livelli di bilirubina nel sangue.

Questo analogo può avere effetti collaterali minori come nausea e lieve costipazione. Le controindicazioni includono intolleranza individuale ai componenti che fanno parte del gel e atonia intestinale.

Quali altri medicinali possono sostituire il carbone attivo?

La sostituzione del carbone attivo può essere diversa. Gli adsorbenti vengono selezionati individualmente da un medico dopo aver esaminato il paziente e aver fatto una diagnosi. I farmaci innovativi sono spesso prescritti per rimuovere le tossine.

L'attapulgite è un minerale specifico che appartiene ai silicati. Viene estratto in pochi depositi. Lega rapidamente le tossine e gli acidi nello stomaco e poi li rimuove dal corpo. Inoltre, assorbe rapidamente i microrganismi patogeni che provocano vomito e diarrea. Sulla base di questo minerale, sono stati prodotti gli assorbenti neointestopan e kaopectate. Questo farmaco viene utilizzato a casa per il primo soccorso in caso di grave diarrea o reazioni allergiche. Questi farmaci sono controindicati in caso di ostruzione intestinale, alte temperature, lesioni parassitarie intestinali, nonché per donne in gravidanza e bambini di età inferiore a 3 anni..

Le medicine a base di attapulgite hanno una lieve proprietà avvolgente e astringente. Per questo motivo, aiutano ad alleviare l'infiammazione dalla mucosa gastrica e minimizzano l'assorbimento dei veleni nel flusso sanguigno..

La diosmectite è anche un minerale che appartiene agli alluminosilicati. Le compagnie farmaceutiche producono vari farmaci basati su questo minerale: neosmectina, smectite, diosmectite. Sono in grado di legare rapidamente le sostanze tossiche e hanno una lieve proprietà astringente, motivo per cui i medici spesso le prescrivono per una grave diarrea. I diosmectiti regolano l'acidità del tratto digestivo e possono essere utilizzati per il bruciore di stomaco. Le medicine a base di questo minerale sono prescritte per una serie di malattie, vale a dire:

  • ulcera allo stomaco;
  • acidità aumentata;
  • esofagite;
  • gastroduodenite.

Se devi scegliere un farmaco simile al posto del classico carbone attivo, puoi tranquillamente soffermarti sui diosmectiti. Questi medicinali sono adatti a bambini piccoli e donne in gravidanza. Non hanno quasi effetti collaterali e raramente causano costipazione..

Perché vale la pena prendere analoghi del carbone attivo

Le prestazioni di adsorbimento di medicinali innovativi sono molto superiori a quelle delle classiche compresse nere. Pertanto, tali medicinali legano e rimuovono le tossine in un tempo minimo, senza quasi effetti collaterali..

Se il carbone attivo deve essere assunto in un dosaggio di 1 compressa per 10 chilogrammi di peso corporeo, gli adsorbenti moderni (assorbenti) vengono assunti in una piccola dose e la loro efficacia è maggiore. Vale la pena notare che il costo di preparazioni simili al carbone è molto più elevato.

Può esserci un sovradosaggio di adsorbenti

L'avvelenamento può essere ottenuto con qualsiasi farmaco, anche con assorbenti. Ciò accade se il dosaggio non viene rispettato o la persona sta cercando di migliorare rapidamente la salute dopo aver avvelenato con grandi dosi di farmaco. I sintomi da sovradosaggio sono espressi da tali cambiamenti nello stato di salute:

  1. Grave debolezza.
  2. Sonnolenza atipica.
  3. Diminuzione dell'attenzione.

Se si sospetta un sovradosaggio di adsorbenti, è necessario contattare il medico. Potrebbero essere necessari aggiustamenti del trattamento.

Come prendere correttamente gli adsorbenti

Tutti gli adsorbenti vengono assunti poche ore prima o dopo i pasti, lo stomaco deve essere vuoto. In caso di avvelenamento, i sorbenti iniziano a essere somministrati dopo che i sintomi acuti, che sono espressi da nausea e vomito, sono diminuiti. Per assumere farmaci efficaci, è necessario seguire queste regole:

  1. Bevi assorbenti con un volume sufficiente di acqua pulita.
  2. Quando si assumono adsorbenti a base di biossido di silicio - atoxil o polisorb - la polvere viene prima diluita in acqua.
  3. Non superare la dose raccomandata, nonché la durata del trattamento, come prescritto dal medico curante.

È severamente vietato annusare i preparati a base di biossido di silicio! Le particelle di polvere sono così piccole che possono depositarsi nel tratto respiratorio superiore e inferiore e causare gravi malattie.

Quale farmaco dare la preferenza

Se una persona ha un avvelenamento grave, quindi assolutamente indipendentemente dal tipo di adsorbente che prenderà, di solito prendono quello che è in casa. Quando si trattano malattie del tratto digestivo o reazioni allergiche, i sorbenti vengono selezionati dal medico, tenendo conto dell'età del paziente e delle sue condizioni generali. Per un bambino, enterosgel o phosphalugel con il principio attivo fosfato di alluminio 20% sarà l'opzione migliore. Quest'ultima opzione è la più preferibile in quanto ha un buon sapore e ha un aroma fruttato..

L'avvelenamento è sempre spiacevole, indipendentemente dall'età. Tali condizioni sono accompagnate da grave intossicazione, che solo gli adsorbenti possono eliminare. Per il trattamento, è meglio usare farmaci moderni che sono più efficaci.

Sorbenti per la pulizia del corpo

Sin dai tempi antichi, l'umanità ha saputo dire che legano veleni e tossine in caso di avvelenamento. Quindi, il carbone attivo fu usato anche ai tempi di Ippocrate (circa 460 a.C.), nell'antico Egitto e in Cina. Ma nel XX secolo, con lo sviluppo della scienza, la farmacologia ha raggiunto un livello diverso. Gli assorbenti di una nuova generazione sembrano purificare il corpo e rimuovere i veleni dall'intestino. Oggi nell'arsenale dei medici ci sono farmaci che aiutano a far fronte non solo alle conseguenze dell'intossicazione, ma contribuiscono anche al recupero da molte altre malattie..

Cosa sono gli assorbenti e in che cosa differiscono l'uno dall'altro? Quali sono le regole generali per il loro uso per la pulizia del corpo e ci sono controindicazioni? Come funzionano i sorbenti popolari? Cosa è meglio prendere quando si pulisce il corpo dopo aver bevuto alcolici, con allergie, per i bambini? Ci sono assorbenti naturali? Scopriamolo.

Cosa sono gli assorbenti e quali sono i loro tipi

I sorbenti sono sostanze che assorbono altri elementi dall'ambiente esterno, come gas, composti chimici, tossine, ecc. Ma poiché in questo articolo stiamo prendendo in considerazione solo i sorbenti usati per scopi medici, possiamo dare loro la seguente definizione: questo è sostanze che assorbono, legano veleni e tossine e le rimuovono dall'intestino verso l'esterno. Puliscono il tratto digestivo e, di conseguenza, l'intero corpo umano, assorbono molecole di varie sostanze, virus e persino batteri.

A seconda della natura della capacità di assorbimento, queste sostanze sono suddivise in assorbenti e adsorbenti. I primi neutralizzano gli elementi estranei formando una soluzione unica con loro, e i secondi li attirano con la loro superficie. C'è un altro gruppo: gli enterosorbenti, cioè i farmaci che agiscono sia attraverso l'assorbimento che l'adsorbimento..

Un buon farmaco dovrebbe essere sicuro, non assorbito dall'intestino, avere un'alta capacità di assorbimento e avere un effetto selettivo, ad esempio, legare solo molecole grandi o piccole, o principalmente gas, senza rimuovere vitamine e altre sostanze utili.

La capacità dell'assorbente di assorbire altri elementi è misurata dalla capacità di assorbimento. Più è grande, meno sarà necessario il farmaco per ottenere l'effetto desiderato. Tutti i tipi di assorbenti per la pulizia del corpo hanno diverse capacità di assorbimento in relazione alle proteine ​​(molte tossine sono di natura proteica) e alle vitamine.

Qual è lo scopo dei sorbenti? Sono usati principalmente per legare veleni e tossine nell'intestino nell'avvelenamento acuto e nel complesso trattamento delle malattie infettive del tratto digestivo. I moderni assorbenti sono anche prescritti per le seguenti patologie:

  • Malattie autoimmuni;
  • malattie del sistema nervoso;
  • compromissione della funzionalità renale;
  • malattie del fegato e del pancreas;
  • allergie di varia origine.

Alcuni assorbenti, oltre alle funzioni di legame, hanno una capacità protettiva contro la mucosa intestinale e gastrica. Grazie alla loro azione avvolgente, riducono la sindrome del dolore, aiutano a ripristinare la mucosa. Tali farmaci vengono utilizzati, anche per le ulcere allo stomaco..

Riducendo la concentrazione di tossine nell'intestino con l'aiuto di assorbenti, è possibile proteggere il fegato e i reni, stabilizzare il metabolismo e ripristinare il normale funzionamento delle ghiandole digestive.

Secondo la composizione chimica, si distinguono i seguenti gruppi di assorbenti:

  • carbonio;
  • contenente silicio;
  • a base di argilla (alluminosilicati);
  • fibra alimentare;
  • resine a scambio ionico.

Gli assorbenti sintetici sono prodotti chimicamente. Gli assorbenti naturali per la pulizia del corpo sono ottenuti da sostanze naturali di origine animale o vegetale, ma sono ancora sottoposti a una lavorazione speciale.

La forma di rilascio di preparati assorbenti è molto varia. Questo potrebbe essere:

Ci sono molti farmaci prodotti dall'industria farmaceutica. Inoltre, alcuni dei sorbenti naturali possono essere trovati sotto forma di integratori alimentari, che non sono droghe..

Nomi popolari di assorbenti

Elenchiamo i nomi degli assorbenti per la pulizia del corpo in varie malattie:

  • "Atoxil";
  • Carbone attivo;
  • "Multisorb";
  • "Polyphepan";
  • Polysorb MP;
  • "Peksesorb";
  • "Smecta";
  • Sorbolyut;
  • Enterosgel;
  • Entegnin-N;
  • Enterosorb;
  • "Enterodez".

Gli assorbenti combinati con probiotici e prebiotici dovrebbero essere distinti in un gruppo separato:

  • Lactofiltrum;
  • "Lactobioenterosgel";
  • Sorbolong;
  • "Baktistatin".

Questi farmaci aiutano a ripristinare la microflora intestinale, che soffre sempre di infezioni e diarrea. Si consiglia di assumere tali farmaci combinati per intossicazione alimentare, diarrea di varie origini, malattie infettive del tratto digestivo.

Regole generali per l'uso di assorbenti per la pulizia del corpo

Ricordiamo che le indicazioni per l'uso della maggior parte degli assorbenti sono le seguenti:

  • avvelenamento del cibo;
  • avvelenamento con droghe, medicine, alcool;
  • malattia del pancreas;
  • malattia del fegato;
  • le allergie;
  • sindrome da astinenza con alcol o tossicodipendenza;
  • alcune malattie autoimmuni (reumatismi, asma bronchiale, sclerosi multipla, psoriasi);
  • eccesso di cibo;
  • flatulenza intestinale.

Per purificare il corpo, le regole generali per l'assunzione di assorbenti sono le stesse del loro uso terapeutico..

  1. La dose giornaliera del farmaco viene calcolata sul peso del corpo umano e divisa in tre o quattro dosi..
  2. Il sorbente viene sciolto in 100-200 ml di acqua pura (bollito o ancora in bottiglia). La soluzione sembra una sospensione, deve essere costantemente agitata. Ogni porzione viene preparata immediatamente prima di assumere il farmaco all'interno..
  3. Tutti gli altri farmaci devono essere assunti separatamente dagli assorbenti, a intervalli di 2 ore, altrimenti l'effetto di essi sarà ridotto a causa dell'assorbimento.
  4. Gli assorbenti vengono assunti 1–1,5 ore prima di un pasto o 1 ora dopo di esso. Un'eccezione sono i casi in cui è necessario assorbire veleno o tossina dal contenuto dello stomaco. Quindi il farmaco viene consumato 15-20 minuti prima dei pasti (o, ad esempio, l'assunzione di alcol) o immediatamente dopo che compaiono segni di intossicazione alimentare.
  5. Con l'uso prolungato di assorbenti (più di 7 giorni), è necessario assumere anche complessi vitaminici e preparati di calcio.

Se stai assumendo un sorbente allo scopo di perdere peso o di pulire le tossine dall'intestino e da tutto il corpo, è ragionevole seguire le seguenti raccomandazioni:

  • bevi più acqua;
  • esercizio;
  • essere all'aria aperta più spesso;
  • limitare il consumo di caffè, grassi, fritti, spezie e salse;
  • rinunciare a sigarette e alcol, se possibile.

Tutti i sorbenti sono in grado di rimuovere metalli pesanti, pesticidi, nitrati e radionuclidi. In condizioni ambientali sfavorevoli, vengono assunti a scopo preventivo una volta all'anno, per un periodo da 10 a 14 giorni. In questo caso, è consigliabile combinare l'assunzione di assorbenti con vitamine e probiotici..

Prima di scegliere un assorbente ai fini della pulizia del corpo, è necessario tenere conto del fatto che le loro diverse forme di dosaggio differiscono l'una dall'altra nelle loro proprietà, effetti collaterali e funzionano in modi diversi. Pertanto, diamo un'occhiata a quali sono gli assorbenti più popolari e come funzionano..

Carbone attivo

Il preparato è carbone di origine animale o vegetale, che ha subito un trattamento speciale. È efficace per avvelenamento acuto, enterite batterica (salmonellosi, dissenteria). Il carbone attivo assorbe tossine, gas, acido in eccesso nel succo gastrico. Il farmaco raccoglie bene sali di metalli pesanti, alcaloidi, un po 'peggio - acidi e alcali.

In confronto ad altri assorbenti per la pulizia intestinale, il carbone attivo è economico, ma la sua capacità di assorbimento è la più bassa - 5 mg / g, quindi ne è necessaria una quantità maggiore. In caso di intossicazione, il farmaco deve essere assunto a 20-30 g al giorno, cioè 40-60 compresse. In avvelenamento acuto con veleni, il dosaggio è prescritto dal medico individualmente.

Il carbone attivo dovrebbe essere assunto entro 1-3 giorni. La dose orale, secondo le istruzioni, è di 250-750 mg 3-4 volte al giorno. Le compresse vengono macinate in polvere e mescolate in acqua (150-200 ml). Durante il trattamento, le feci diventano nere, questo è normale.

Esiste un altro metodo di utilizzo del carbone attivo per la profilassi: bere 1-2 compresse ogni mattina a stomaco vuoto con un bicchiere d'acqua.

Il carbone attivo presenta svantaggi significativi. L'uso a lungo termine del farmaco provoca costipazione. E anche quando lo si utilizza per più di 7 giorni, sono possibili i seguenti effetti collaterali:

Oltre alle tossine, il carbone attivo assorbe vitamine, minerali e sostanze nutritive. Cioè, non agisce in modo selettivo e assorbe tutto, sia dannoso che utile. Non è consigliabile somministrare il farmaco ai bambini, poiché particelle solide di carbone danneggiano la mucosa intestinale.

Gli svantaggi del carbone attivo comprendono il desorbimento: l'uscita di ritorno delle tossine raccolte nel lume intestinale e il loro assorbimento nel sangue. Pertanto, è importante indurre un movimento intestinale entro 2 ore dopo l'assunzione del sorbente..

I preparati a carbone attivo sono prodotti sotto forma di compresse, polvere, granuli, capsule e anche sotto forma di pasta.

Analoghi a carbone attivo:

"Polyphepan"

Il principale ingrediente attivo "Polyphepan" è la lignina idrolitica. Questo prodotto vegetale assorbe microbi e tossine, frammenti di tessuto morto e grassi. Poiché la lignina è una fibra naturale, che passa attraverso l'intestino, migliora la sua peristalsi, ha un effetto benefico sulla microflora.

La lignina ha una bassa capacità di assorbimento (18 mg / g), quindi il farmaco non viene utilizzato nell'avvelenamento acuto. Prescrivere "Polyphepan" per infezioni intestinali, malattie croniche accompagnate da intossicazione (epatite, nefrite, pancreatite, ulcera gastrica e ulcera intestinale), allergie, ustioni e congelamento, infezione purulenta, disturbi del metabolismo dei grassi. "Polyphepan" è un buon assorbente per la pulizia del fegato, non provoca costipazione e migliora la funzione intestinale. Può essere assunto da donne in gravidanza.

La dose di "Polyphepan" è 0,5-1 g per 1 kg di peso corporeo.

Per semplificare il dosaggio, è possibile utilizzare i seguenti valori:

  • dose singola per bambini di età inferiore a un anno - 0,5-1 cucchiaino;
  • per bambini da 1 a 7 anni - un cucchiaio da dessert;
  • per adulti - un cucchiaio.

Il sorbente viene ben mescolato in un bicchiere d'acqua. La quantità giornaliera del farmaco deve essere suddivisa in tre dosi. Nei processi acuti, la durata del trattamento con Polyphepan è di 3-5 giorni, nelle malattie croniche - fino a due settimane. Se necessario, ripetere il corso del trattamento con un intervallo di 14 giorni.

Controindicazioni per l'assunzione di "Polyphepan" sono:

  • gastrite con bassa acidità;
  • tendenza alla costipazione.

Produrre "Polyphepan" sotto forma di polvere, compresse, granuli per la preparazione di una sospensione o pasta.

Altri sorbenti a base di lignina simili:

"Smecta"

Il principio attivo di Smekta è una sostanza naturale come l'argilla - alluminosilicato. La sua capacità di assorbimento è nella media (100 mg / g), ma questo assorbente presenta alcuni vantaggi.

  1. Ha un effetto di assorbimento selettivo (assorbe le tossine, ma non le sostanze utili).
  2. Sorbe la microflora patogena senza inibire i batteri intestinali benefici.
  3. Riveste la mucosa intestinale, proteggendola da effetti dannosi.
  4. Stabilizza il muco intestinale.

Smecta è prescritto per avvelenamento acuto e cronico, diarrea di genesi inspiegabile, coliche e dolore causati da malattie dell'esofago, dello stomaco e dell'intestino. Il sorbente aiuta anche con flatulenza, gonfiore, infezioni intestinali.

Numerosi studi sono stati condotti sul farmaco. Smecta viene rilasciato in una forma conveniente: una polvere in una bustina per un pasto, con l'aggiunta di aroma.

Sorbenti simili basati sull'atto di argilla bianca secondo il principio Smecta:

Enterosgel

Uno dei più efficaci sono gli assorbenti sintetici per la pulizia del corpo a base di silicio. La loro capacità di assorbimento è di 150 mg / g. Anche i sorbenti contenenti silicio sono selettivi e legano un'ampia gamma di tossine e microbi dannosi. I rappresentanti di questa categoria di farmaci sono "Enterosgel", "Atoxil".

Una dose di Enterosgel è pari a 1 cucchiaio. Il farmaco viene diluito in 50 ml di acqua. È necessario assumere Enterosgel tre o quattro volte al giorno.

La preparazione sotto forma di gel è facile da usare, ma ha uno svantaggio: si congela a temperature inferiori allo zero (ad esempio, nel bagaglio di un aereo), dopo di che è inutilizzabile.

"Polysorb MP"

Un altro preparato a base di sostanze contenenti silicio è Polysorb MP. Per purificare il corpo, è prescritto per varie malattie acute e croniche, avvelenamento e intossicazione dopo la chemioterapia.

Il principio attivo "Polysorb MP" è il biossido di silicio colloidale. Di tutti i sorbenti, ha la più alta capacità di assorbimento (300 mg / g).

Polysorb MP lega tutti i tipi di tossine, virus e batteri dannosi. Il farmaco li mantiene bene e li rimuove dall'intestino.

Polysorb MP è prodotto in polvere. Non è soggetto alle influenze della temperatura, inizia rapidamente ad agire dopo essere entrato nello stomaco e nell'intestino.

Assorbenti naturali

Alcune sostanze vegetali hanno anche proprietà assorbenti. I sorbenti naturali più potenti per la pulizia del corpo sono le pectine. Le loro fibre, penetrando nell'intestino, si gonfiano e formano un gel. Legano l'acqua in eccesso e le sostanze tossiche in essa contenute. I sorbenti della pectina rimuovono bene il mercurio, il piombo e lo stronzio. Rimuovono anche l'eccesso di colesterolo, che aiuta a evitare l'aterosclerosi vascolare.

Gli assorbenti di pectina per la pulizia del corpo vengono estratti da alghe, mele, agrumi.

Puoi ottenere pectine dal cibo. Si trovano in alcuni cereali (grano saraceno, farina d'avena), frutta e verdura. Un sacco di pectine in barbabietole, carote, cavoli, lamponi, prugne, arance, uva, fragole e pere.

Ci sono altri assorbenti naturali.

  1. La fibra vegetale ha eccellenti proprietà assorbenti. Può essere assunto a lungo, la dose è di 25-40 g al giorno.
  2. La chitina rimuove il colesterolo e gli acidi grassi dal corpo. Si consiglia l'assunzione di questo sorbente per dimagrire, con diabete mellito, aterosclerosi, prima di un pasto sostanzioso.
  3. La cellulosa contribuisce alla perdita di peso, ai livelli di zucchero e colesterolo. È un buon terreno fertile per batteri benefici, stimola il movimento delle masse alimentari attraverso l'intestino. La dipendenza si sviluppa in cellulosa, quindi la dose deve essere aumentata nel tempo. Non assumere preparazioni di cellulosa contemporaneamente alla chitina.

Tutti i sorbenti naturali sono prodotti come integratori alimentari (additivi alimentari). Ad esempio, "Chitin", "Chitosan". Possono essere presi a lungo senza danneggiare il corpo..

Sorbenti per la pulizia del corpo dell'alcool

Gli enterosorbenti legano l'eccesso di alcol e i suoi prodotti di decomposizione (acetaldeide). Devono essere assunti in una dose prima della festa, dopo di essa e al mattino per alleviare i postumi di una sbornia..

I preparati a base di lignina ("Polyphepan", "Liferan", "Lignosorb") sono buoni assorbenti per pulire il corpo dall'alcol. Va tenuto presente che è necessario svuotare l'intestino entro due ore, altrimenti le tossine verranno riassorbite nel sangue.

In caso di avvelenamento da alcol acuto, assumono assorbenti più forti: Polysorb MP, Polyphepan, Enterosgel.

Ad esempio, lo schema di assunzione del sorbente "Enterosgel" per purificare il corpo dall'alcol, il seguente.

  1. 10-15 minuti prima dell'inizio della libagione, bere una parte del farmaco per tre parti del volume stimato di alcol.
  2. Prendi 45 g dopo un pasto e al mattino.
  3. In caso di grave intossicazione con prodotti alcolici, sciacquare lo stomaco con acqua con una singola dose di Enterosgel. Quindi prenderlo per via orale alla dose di almeno 45 g. Ripetere l'assunzione del farmaco dopo 4-8 ore.

Sorbenti per la pulizia del corpo in caso di allergie

Gli assorbenti per la purificazione del sangue sono ampiamente utilizzati nella complessa terapia delle malattie allergiche. Sono prescritti non solo per le allergie alimentari, ma anche per altri tipi. Gli assorbenti eliminano i prodotti di decomposizione dannosi dall'intestino, che si formano a causa della reazione del corpo all'allergene. Le preparazioni correttamente selezionate di enterosorbenti facilitano il lavoro del fegato e supportano la microflora intestinale.

I sorbenti sono prescritti per purificare il corpo dalle allergie nei seguenti casi:

  • dermatite atopica;
  • allergia al cibo;
  • asma bronchiale;
  • orticaria;
  • Edema di Quincke;
  • reazione pollinica delle piante;
  • morsi di insetto;
  • allergia al farmaco.

È necessario iniziare a prendere il sorbente il più presto possibile dopo l'insorgenza dei sintomi di una reazione allergica. Il corso del trattamento dura da 7 a 14 giorni. Con una forte reazione, è consentito raddoppiare la dose di assorbente, ma per non più di tre giorni.

Per la prevenzione delle allergie, si consiglia di assumere assorbenti in un corso: una settimana al mese, ogni mattina e sera, per i primi tre mesi dopo una ricaduta. Quindi una settimana ogni tre mesi.

Sorbenti per bambini

Gli assorbenti per la pulizia del corpo nei bambini devono essere prescritti solo da un medico! Va tenuto presente che la diarrea in un bambino è spesso accompagnata da grave disidratazione e questo è potenzialmente letale..

Non tutti i farmaci possono essere somministrati ai bambini. Ecco i nomi degli assorbenti adatti per pulire il corpo del bambino e il loro dosaggio. Di età inferiore a un anno, vengono utilizzati i seguenti farmaci.

  1. "Smecta" funziona bene per diarrea e flatulenza. Dosi: bambini di età inferiore a un anno - 1 bustina al giorno, da uno a due anni - 1-2, oltre i due anni - 2-3. Il sorbente è diviso in tre o più dosi. Può essere sciolto in 50 ml di purea, porridge, composta, pappe e somministrato un po 'durante il giorno..
  2. Le compresse di Filtrum sono prescritte per le infezioni intestinali (salmonellosi, dissenteria). Sono schiacciati e dati a ½ bambini di età inferiore a un anno, da 1 a 7 anni, 1 compressa, di età superiore ai 7 anni, 1-2 pezzi 3-4 volte al giorno.
  3. "Polysorb MP" viene somministrato per varie diarrea. Preparare una soluzione assorbente al ritmo di 1 cucchiaino. in un bicchiere d'acqua. Una volta, i bambini da 1 a 7 anni vengono dati da bere alla dose di 0,05 g per 1 kg di peso tre o quattro volte al giorno.

Se il bambino ha più di un anno, puoi ancora usare tali farmaci.

  1. "Atoxil" - per la diarrea di varie origini. Il contenuto della busta viene sciolto in 250 ml di acqua. Questa soluzione viene somministrata ai bambini di età pari o superiore a 1 anno alla velocità di 1 ml per 1 kg di peso corporeo tre volte al giorno..
  2. Dopo tre anni, è consentito prescrivere il sorbente Enterosgel, che elimina la diarrea e l'infiammazione intestinale. I bambini di età inferiore a 5 anni ricevono 1 cucchiaino, da 5 a 14 anni, 1 cucchiaio da dessert tre volte al giorno. Il corso del trattamento può durare da 5 a 14 giorni.

Gli assorbenti per la pulizia del corpo con allergie vengono somministrati ai bambini per le stesse indicazioni degli adulti.

Controindicazioni per la pulizia del corpo con assorbenti

Anche i migliori assorbenti per la pulizia del corpo possono essere dannosi se usati in modo errato. Controindicazioni generali per l'uso di tutti i tipi di assorbenti sono associate a una violazione dell'integrità della mucosa del tratto digestivo:

  • ulcera allo stomaco e al duodeno;
  • gastrite;
  • sanguinamento nel tratto gastrointestinale.

E c'è anche una sensibilità individuale ai componenti del farmaco, che può dare una reazione allergica o essere espressa dal dolore all'addome.

Lo zucchero è spesso incluso nei granuli o nelle compresse di sorbente - in questo caso, sono controindicati nel diabete.

Riassumendo, notiamo che ci sono molti assorbenti per la pulizia dell'intestino e del corpo nel suo insieme. Alcuni di loro sono più potenti, quindi è indesiderabile impiegarli più a lungo di 5-7 giorni. Altri farmaci possono essere bevuti entro due settimane e non mostrano effetti collaterali. Tali assorbenti delicati non aiuteranno in caso di avvelenamento acuto, ma sono adatti per la pulizia preventiva del corpo. Quindi non esiste un "assorbente perfetto" per tutti, la scelta dipende dallo scopo dell'appuntamento. E devi anche ricordare che l'assunzione di qualsiasi farmaco deve essere concordata con il medico..

Articoli Su Epatite