Trattamento e sintomi di ascaris in bambini e adulti

Principale Appendicite


I nematodi sono elminti rotondi che parassitano non solo nell'intestino umano, ma anche in quasi tutti gli organi: il tratto digestivo, gli organi respiratori, il rinofaringe, il fegato, persino il cervello e il cuore. Questa malattia parassitaria si verifica quando i bambini e gli adulti sono infetti se non si segue l'igiene personale. Quando si riproducono i nematodi, i sintomi nei bambini e negli adulti si manifestano con febbre, malessere generale, tosse secca, interruzione del tratto gastrointestinale, reazioni allergiche locali e una forte riduzione del peso corporeo. La diagnosi di tale elmintiasi consiste nell'analisi delle feci per le uova di vermi, studi sierologici, un esame del sangue generale e anche spesso si riscontrano adulti con fluoroscopia dei polmoni o dell'intestino. Con nematode, il trattamento consiste nell'assunzione di farmaci antielmintici (vedere le pillole per i vermi nell'uomo).

Che aspetto hanno i nematodi?

I nematodi adulti sono nematodi piuttosto grandi, la cui lunghezza raggiunge i 15-25 cm nei maschi, 20-40 cm nelle femmine.L'Ascaride umana è di colore bianco-rosa, a forma di fuso. Le uova di questi elminti possono trovarsi nel suolo, nell'acqua e sui prodotti vegetali. L'ascariasi viene trasmessa da persona a persona per via fecale-orale, ma non direttamente, ma attraverso il terreno in cui si trovano le uova di elminto, nonché attraverso l'acqua, prodotti alimentari contenenti uova di ascaris mature. I bambini sono più suscettibili alle infezioni, negli adulti l'ascariasi viene registrata meno spesso.

Questa malattia da verme è comune in tutte le zone climatiche, ad eccezione di deserti, altopiani e zone di permafrost..

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, circa un miliardo di persone nel mondo sono portatrici di ascariasi..

Tuttavia, questo tipo di elmintiasi è più diffusa nella zona tropicale e subtropicale, qui fino all'80% della popolazione è affetta da ascaris, i sintomi, il trattamento per questa malattia può essere molto vario, a seconda dello stadio della migrazione e dell'ulteriore localizzazione della colonia di vermi.

Come i nematodi entrano nel corpo - cause, vie di infezione

Il proprietario e la fonte di infezione di questa invasione elmintica è una persona. Con le feci di una persona malata, le uova di ascaris entrano nel terreno, dove possono esistere per diversi anni, maturando in esso a larve pericolose, ma allo stesso tempo non sono vitali nell'ambiente esterno. Nel suolo, quando si presentano condizioni favorevoli - umidità, calore + 24 ° C, saturazione di ossigeno - le uova maturano e diventano pronte per la vita nel corpo umano. Prima di tutto, al contatto con il suolo, oltre all'acqua o all'uso di bacche e verdure non lavate, le mani vengono seminate con le uova di questi elminti e una persona, non osservando le regole dell'igiene personale, può diventare vittima dell'infezione da ascariasis.

Pertanto, la maggior parte dei casi di ascariasi è registrata tra i bambini piccoli che non sono ancora abituati al rigoroso rispetto delle norme igieniche, così come i residenti nelle aree rurali con condizioni di vita sfavorevoli. Il rischio di infezione è particolarmente elevato nelle stagioni estiva e autunnale, quando i bambini e gli adulti hanno il maggior contatto con l'erba, la terra, in una sabbiera per bambini, nei campi da gioco, usando acqua non bollita o prodotti non lavati - verdure, bacche, verdure.

Dopo che le uova mature a pieno titolo entrano nell'intestino, da loro si formano le larve, che penetrano attraverso la mucosa nella vena porta, da dove possono avanzare ulteriormente in quasi tutti gli organi: il ventricolo destro del cuore, fegato, bronchi, polmoni, cistifellea. Dopo che la larva migratoria entra nei polmoni, insieme all'espettorato quando tossisce, finiscono di nuovo nell'intestino tenue, dove crescono fino a diventare un nematode sessualmente maturo adulto.

Questo è chiamato stadio migratorio precoce della malattia e dura circa 3 mesi, quindi nella fase intestinale tardiva, quando i parassiti adulti sono già nell'intestino, 1 femmina può deporre fino a 250.000 uova al giorno, che vengono escrete nelle feci. Un individuo sessualmente maturo vive per circa un anno, dopo di che muore. La generazione di nuove larve di nematodi nel corpo non può svilupparsi, poiché le uova hanno bisogno di terra, terra per la maturazione, quindi, anche senza trattamento, i nematodi muoiono nel corpo in un anno, se una persona non viene più infettata.

Le principali regole da seguire per non infettarsi con Ascaris:

  • Quando si lavora con il terreno, è necessario utilizzare guanti di gomma
  • Lavare accuratamente verdure, erbe e bacche
  • Con frequente contatto con il terreno, tagliare le unghie
  • Lavarsi accuratamente le mani dopo l'esterno, prima di ogni pasto, anche prima di uno spuntino leggero
  • Insegna ai bambini fin dalla tenera età a non prendere nulla in bocca, tranne il cibo, e con le mani pulite

Sintomi di ascariasi nei bambini e negli adulti

Cosa può disturbare una persona dopo l'infezione, quali sono i sintomi di ascaris che differiscono da altre malattie? I sintomi clinici dell'ascaris nei bambini e negli adulti dipendono direttamente dall'intensità dell'infezione, dalla localizzazione dei parassiti e dalla fase di sviluppo dell'ascaris:

  • Prima fase di migrazione

Durante questa fase del ciclo di sviluppo dei nematodi, i sintomi negli adulti possono essere lievi e molto spesso scompaiono senza complicazioni. In vari gradi di gravità, può esserci malessere generale, la temperatura corporea è subfebrile, di solito non supera i 38 ° C, appare una tosse secca con mucopurulento o espettorato mucoso, il colore delle secrezioni bronchiali può essere arancione con striature di sangue.

A volte si sente un respiro sibilante bagnato o secco o un accorciamento del suono delle percussioni, può esserci anche una pleurite secca o effusiva. La radiografia dei polmoni rivela infiltrati "volatili": rotondi, rotondi, stellati, poligonali, smerlati. Possono essere numerosi, singoli e in uno e in entrambi i polmoni..

Se non c'è un'infezione intensa e lieve di nematode nei bambini, può essere asintomatica, in una forma cancellata. Meno spesso, con un massiccio apporto di uova nel corpo, nei bambini anche la fase di migrazione può essere accompagnata da significativi sintomi di intossicazione, mentre i linfonodi possono aumentare, febbre fino a 38 ° C, mal di testa, ingrossamento del fegato, milza.

Una caratteristica distintiva dell'ascariasi in questa fase della migrazione larvale è la comparsa di reazioni allergiche cutanee, in particolare spesso orticaria su piedi e mani, nonché dermatosi allergiche.

Pertanto, gli eosinofili nel sangue possono raggiungere il 30-40%, questo viene rilevato contemporaneamente agli infiltrati nei polmoni e è anche possibile una leggera leucocitosi periodica, l'ESR viene generalmente mantenuta entro limiti normali (vedere cause di aumento della VES).

I cambiamenti nei polmoni persistono per circa 2-3 settimane, quindi scompaiono, ci sono casi in cui si ritrovano infiltrati dopo alcuni mesi e persistono più a lungo. L'ostruzione dei bronchi è comune nei bambini.

  • Fase tardiva - parassitismo intestinale

Questa fase è chiamata intestinale e, dopo un'entrata secondaria nell'intestino tenue, i nematodi portano a sintomi di dispepsia, quando la diarrea viene sostituita da costipazione, si osserva flatulenza, persino colera, sintomi di dissenteria o segni di febbre tifoide, tuttavia, in questi casi, in uno sfondo di ridotta immunità, può c'è anche una combinazione di malattie infettive con ascaris.

Nella fase avanzata dell'ascariasi, i bambini si lamentano spesso di dolore addominale, nausea, meno spesso vomito, mancanza di appetito, dimagrimento drammatico, stanchezza molto rapida, aspetto emaciato e malato. Il dolore addominale è localizzato a destra nella regione iliaca o vicino all'ombelico, nell'ano possono comparire crampi in natura, arrossamenti e prurito.

Da parte del sistema nervoso, la sindrome asteno-nevrotica viene spesso pronunciata: convulsioni isteriche, incubi, sogni ansiosi, lancio di un sogno, gemiti, urla, insonnia, meningismo, convulsioni epilettiformi. I sintomi frequenti di Ascaris sono affaticamento mentale estremamente rapido, vertigini, mal di testa..

Molto raramente, ma ci sono casi di comparsa di cambiamenti negli occhi: fotofobia, ingrossamento della pupilla, ambliopia, anisocoria. Molti pazienti avvertono un calo della pressione sanguigna. A volte la presenza di ascaris porta nei bambini allo sviluppo di asma bronchiale o bronchite frequente, negli esami del sangue a causa dell'esaurimento, si osserva un ridotto assorbimento di oligoelementi, vitamine, anemia e gli eosinofili tornano alla normalità.

Con lo sviluppo di ascaris nei bambini, i sintomi sopra elencati sono spesso complicati da stomatite ricorrente (vedi stomatite nei bambini), malattie purulente delle mucose, pelle. L'invasione dei nematodi porta a una significativa riduzione dell'immunità, quindi i bambini possono avere una malattia grave, a lungo termine con varie malattie infettive.

Le complicazioni che possono causare invasioni di nematodi sono associate alla loro attività motoria attraverso la parete intestinale, durante la migrazione, la danneggiano meccanicamente. Con un'infezione massiccia, questo può portare a un foro passante nell'intestino - perforazione e quando entra nel cieco, può portare allo sviluppo di appendicite acuta negli adulti o appendicite nei bambini.

In casi gravi di invasione grave, con ascari che strisciano nei dotti biliari, è possibile lo sviluppo di colica biliare, colecistite purulenta (infiammazione della colecisti), lo sviluppo di ittero ostruttivo, epatite granulomatosa con epatosplenomegalia, ascesso epatico, peritonite e lo sviluppo di ostruzione intestinale.

La letteratura medica descrive casi clinici in cui massicce invasioni hanno portato al fatto che i vermi strisciavano nella faringe, nei seni paranasali, nel tratto respiratorio, portando al soffocamento, e hanno anche trovato nematodi nell'arteria polmonare e nel ventricolo destro del cuore e persino nel cervello umano..

Come identificare i nematodi - opzioni diagnostiche

Emocromo completo - leucocitosi ed eosinofilia, radiografia dei polmoni - infiltrati, microscopia a striscio di espettorato - rilevazione di larve. Nella fase intestinale tardiva (circa 3 mesi dopo l'infezione), quando le larve sono già diventate vermi sessualmente maturi - anemia, leucocitosi non significativa, possibilmente lieve eosinofilia, analisi fecale - eritrociti, resti di cibo non digerito, uova di elminti o vermi stessi.

In rari casi, già gli adulti si trovano nel lume intestinale con una radiografia dell'intestino con un mezzo di contrasto o una radiografia dei polmoni, nonché durante l'esame endoscopico di FGS. La radiografia può aiutare a diagnosticare la fase di migrazione degli ascaris, quando vengono scattate diverse foto con un breve intervallo di diversi giorni, il confronto delle radiografie può consentire di tracciare il "movimento" degli infiltrati. Se un tale fenomeno è combinato con l'eosinofilia del sangue, questo è un argomento significativo a favore della diagnosi di ascariasi..

Come rimuovere i nematodi in bambini e adulti

Quando si stabilisce una diagnosi di nematode, il trattamento è prescritto da un medico, tenendo conto del peso del bambino o dell'adulto. nonché dalla gravità dell'invasione. Ad oggi, i farmaci antielmintici sono altamente attivi e l'efficacia del trattamento dell'ascaris nei bambini e negli adulti è dell'80-100%.

Nella fase di migrazione, ai bambini e agli adulti vengono prescritte pillole per i vermi con una vasta gamma di attività anti-nematodi, tra cui:

  • Levamisole è il nome commerciale del farmaco Decaris (70-90 rubli)
  • Mebendazole - Vermox (80-120 rubli), Vero-Mebendazole, Vormin 20 rubli, Termox, Vermakar, Mebex
  • Tiabendazolo - agente antiparassitario, Arbotect, Mintezol, Tetusim, Tecto, Tresaderm, Mertect
  • In presenza di manifestazioni bronco-polmonari ostruttive, vengono prescritti farmaci corticosteroidi e broncodilatatori.

Se gli elminti si trovano già nella fase intestinale, i nematodi vengono trattati con i seguenti farmaci:

    Decaris - una volta, in una dose in base al peso e all'età del paziente

Dopo aver assunto i farmaci, dopo alcuni giorni possono essere prescritti enterosorbenti come Polyphepan, Polysorb e carbone attivo. Dopo il trattamento di ascaris, un mese dopo, viene necessariamente mostrato un esame di controllo di un adulto o un bambino. Dettagli su tutti i medicinali per vermi per bambini che possono essere utilizzati nei bambini di età inferiore a 2 anni o superiore ai 3 anni nel nostro articolo.

Conseguenze, complicanze dell'ascaris nei bambini

Poiché le larve di nematode durante la migrazione possono causare danni meccanici, questo è pericoloso, soprattutto per il corpo di un bambino immaturo. Sia i vasi sanguigni che i vari organi possono essere danneggiati, accompagnati da emorragie minori o gravi, che portano a ulcerazione, necrosi, perforazione di polmoni, fegato, intestino.

Inoltre, con la crescita di larve e adulti, esauriscono il corpo, succhiando sostanze nutritive e i prodotti della loro attività vitale hanno un potente effetto allergico e tossico sul corpo..

Se il trattamento con ascaridi nei bambini non viene effettuato in tempo, tale invasione elmintica porta alla sensibilizzazione generale del corpo, si sviluppano gravi reazioni allergiche locali (orticaria) o generali (dispnea asmatica, bronchite ostruttiva). I nematodi nei bambini, così come negli adulti, portano allo sviluppo di disbiosi intestinale, l'immunità viene soppressa, la risposta immunitaria a varie infezioni si indebolisce.

Con un'infezione massiccia, le complicanze possono essere significative, portando a ostruzione spastica o meccanica del lume intestinale, dei dotti biliari, ostruzione intestinale, colecistite, appendicite acuta, pancreatite, ittero ostruttivo.

ascariasis

Descrizione

La classificazione internazionale delle malattie (ICD-10) identifica una varietà di nematodi, malattie parassitarie - ascariasi, enterobiasi, non catorosi, tricocefalosi, anchilostomiasi. L'ascariasi è una delle elmintiasi più comuni.

Un quarto del mondo è portatore di parassiti dei nematodi. Una cifra così grande è spiegata dal fatto che non ci sono sintomi della malattia da qualche tempo. L'ascariasi ha somiglianze con l'enterobiasi nel trattamento, nei sintomi e nella prevenzione, tuttavia, ulteriori manifestazioni e complicanze sono molto più gravi. Ciò che richiede l'adozione di misure immediate per il trattamento della malattia.

L'agente eziologico dell'ascariasi è il worm - ascaris. Durante la vita, le persone hanno un colore rossastro, dopo la morte sono lattiginose. La lunghezza di un maschio adulto raggiunge i 25 cm e le femmine possono raggiungere i 40 cm.

Nella maggior parte dei casi, la malattia appare dal contatto con il terreno, dove le feci vengono utilizzate come fertilizzante. Pertanto, non sorprende affatto che i bambini abbiano maggiori probabilità di ammalarsi. Ai primi segni di parassiti negli adulti, si verificano ascariasi polmonari, ascariasi intestinale, varie complicazioni pancreatiche.

Cause di ascariasi

  • l'infezione da ascariasi è spesso possibile se non vengono seguite le regole di igiene personale (malattia delle mani sporche);
  • mangiare frutta e verdura sporche;
  • puoi infettarti con l'ascariasi quando lavori con il terreno nell'orto e nell'orto;
  • ignorando la consegna dei test delle feci per le uova di vermi;
  • ammissione ai locali di mosche che possono trasportare larve di nematodi;
  • acqua da sorgenti impure;
  • contatto con animali malati.

Caratteristiche dell'ascariasi nei bambini

I bambini sono facilmente infettati da parassiti. Il corpo del bambino è più suscettibile ai nematodi, i sintomi compaiono rapidamente e intensamente. L'infezione dei bambini con vermi nell'asilo può essere di vari tipi: giardiasi e ascariasi, toxorosi, opistorchiasi e altri.

La prima manifestazione è spesso l'ascariasi intestinale. A causa del pesante carico di parassiti, si verifica un'ostruzione intestinale. I bambini che hanno una forma cronica di ascariasi sono in ritardo nello sviluppo e nella crescita, in quanto non ricevono gli elementi vitali necessari.

I seguenti tipi di ascariasi infantile sono divisi: intestinali, non specificati, con altre complicazioni. Minore è il peso del bambino, più grave è la minaccia alla vita..

Perché i nematodi sono pericolosi?

Le manifestazioni di ascariasi negli adulti sono molto più facili che nei bambini. Tuttavia, non è possibile evitare varie conseguenze pericolose..

Il pericolo dei parassiti è che possono infettare qualsiasi organo di una persona. Si verificano varie reazioni allergiche, prurito, eruzioni cutanee, malessere generale, interruzione del sistema cardiovascolare:

  • Disturbo digestivo. Disturbi dell'apparato digerente sono spesso le conseguenze. Una persona avverte dolore addominale e crampi a causa del contatto dei parassiti con la mucosa intestinale.
  • Deterioramento della condizione. Quando i nematodi iniziano a moltiplicarsi attivamente, l'intensità dei sintomi aumenta..
  • Infezione del tratto respiratorio. I nematodi possono entrare nei polmoni, mentre la persona avverte mancanza di respiro e tosse. Un segno caratteristico della comparsa di parassiti nei polmoni è il fischio e il respiro sibilante durante la respirazione.
  • Altri pericoli Quando le larve entrano nel flusso sanguigno, l'intero organismo viene infettato. Nei casi più gravi, causano polmonite acuta e gastrite..

Stadi della malattia

  • Fase migratoria dell'ascariasi. 6 - 8 settimane dopo l'infezione da vermi, dura l'ascariasi migratoria. Le larve entrano nello stomaco, dove la loro membrana è strappata, e penetrano nella mucosa. Si diffondono attraverso il sangue in tutto il corpo. Quindi vanno ai polmoni, dove rimangono per 2 settimane, spostandosi lungo i bronchi. Possono essere tossiti e deglutiti di nuovo. Non ci sono segni specifici, quindi la diagnosi viene fatta sulla base di anticorpi contro l'ascariasi. L'analisi viene eseguita sulla base di sangue o espettorato. I sintomi di infezioni respiratorie acute e bronchite compaiono per primi..
  • Stadio intestinale. Una volta nell'intestino, i nematodi rimangono per viverci. I parassiti adulti invadono l'intestino tenue, causando diminuzione dell'appetito, nausea, diarrea, vertigini, mal di testa, debolezza e affaticamento. Dolori acuti e acuti iniziano nell'addome (come le contrazioni).

L'ascariasi intestinale ha le seguenti forme:

  • gastrointestinale
  • Ipotetico
  • Nevralgico

Complicanze della malattia

I parassiti portano all'ostruzione intestinale, il lume intestinale è chiuso da una palla di ascaris. Il paziente inizia a vomitare con ascaris. Dal momento che possono entrare in qualsiasi organo attraverso il sangue, le complicazioni possono essere diverse. Se le larve entrano negli occhi, si verificano processi infiammatori: congiuntivite, irite, iridociclite.

Si possono anche osservare le seguenti complicanze: ascariasi epatica o pancreatica, sintomi di ittero, pancreatite, appendicite. Nel peggiore dei casi, si forma un ascesso epatico.

Ascariasi nelle donne in gravidanza

L'immunità di una donna incinta è ridotta, quindi il decorso della malattia ha pronunciato sintomi.

Nella prima fase, gli organi interni sono interessati. Esiste una forma polmonare di ascariasi, che si manifesta sotto le sembianze di una malattia respiratoria. Inoltre, appare l'ascariasi del fegato.

Nella seconda fase, i nematodi si trovano nell'intestino, secernono prodotti metabolici che innescano la tossicità dell'intero organismo. C'è anemia, allergie, tossicosi del primo e secondo trimestre, coagulazione intravascolare disseminata, aborto spontaneo, ipossia fetale. A causa dell'infezione da ascariasi, il travaglio è indebolito.

Si osservano anche disfunzioni del tratto gastrointestinale. I pazienti possono essere diagnosticati con ostruzione intestinale, discinesia intestinale, enterocolite. Le condizioni generali della donna incinta peggiorano, diminuisce l'appetito, il peso diminuisce, si nota il sonno irrequieto e la capacità lavorativa diminuisce.

Gli adulti possono muoversi intorno al corpo, arrampicarsi dall'intestino nello stomaco e nella bocca. Sono noti decessi per asfissia da trachea e bronchi.

A una donna incinta viene diagnosticata un'analisi delle feci. Pertanto, è molto importante donare più volte le feci durante la gravidanza per identificare le uova di ascaris.

Prevenzione dell'ascariasi

Tutti dovrebbero sapere come proteggersi dall'ascariasi. Un fattore importante nel mantenere le mani pulite è il lavaggio regolare delle mani. Tutta la frutta, le bacche e le verdure crude devono essere lavate accuratamente. Anche le mani devono essere pulite accuratamente dopo lo scavo..

È necessario adottare misure di sicurezza per eliminare la contaminazione fecale: ammodernamento mediante acque reflue, pulizia regolare dei pozzi neri, equipaggiamento dei bagni pubblici, concimazione con feci pulite con compost.

In base alla portata dei focolai di ascariasi e alla natura delle attività della popolazione, vengono prese misure preventive. Nei centri di livello intensivo, il deumidificazione di massa della popolazione viene eseguita due volte l'anno: all'inizio dell'estate e prima dell'inizio dell'inverno. Inoltre, per tre anni, vengono effettuati esami.

Ciò che i medici diagnosticano e curano l'ascariasi?

Il trattamento dei bambini dovrebbe iniziare con una visita da un pediatra e un gastroenterologo. Inoltre, per trattare le conseguenze dell'ascariasi, è necessario contattare uno specialista in malattie infettive..

Sintomi

Sintomi della malattia

I sintomi dell'ascariasi in ogni persona si manifestano individualmente e hanno le loro caratteristiche, a seconda dello stadio dell'infezione. Inoltre, i sintomi dell'aspetto dei nematodi possono essere nascosti, quindi il medico dovrebbe prescrivere una diagnosi di laboratorio.

Ascariasis. Sintomi allo stadio iniziale

Negli adulti con una buona salute, i sintomi della presenza di vermi nel corpo sono quasi invisibili, ma i sintomi dell'ascariasi nei bambini sono più chiari. Questa fase è caratterizzata dalla comparsa di allergie, che si verificano a causa dell'intossicazione del corpo con i prodotti di scarto dei vermi e delle loro larve, nonché dei danni ai tessuti dopo la loro migrazione. Il decorso dei sintomi primari dura circa una settimana. Il trattamento in bambini e adulti in questa fase non differisce, ma possono manifestarsi sintomi diversi.

  • Molte persone credono che il sintomo principale dell'ascariasi nei bambini sia la digrignatura dei denti durante la notte. Ma questa è piuttosto una credenza popolare e questo segno comportamentale non ha nulla a che fare con i sintomi reali..
  • Gravi mal di testa appaiono periodicamente senza motivo.
  • Rapida perdita di peso o, al contrario, aumento di peso.
  • Apatia, affaticamento, depressione possono verificarsi negli adulti. I bambini possono avere capricci e capricci frequenti irragionevoli. Ecco come i prodotti di scarto dei nematodi adulti influenzano il sistema nervoso.
  • La temperatura corporea con ascariasi può salire a 37, 5 - 38 C. C'è anche debolezza, dolori muscolari.
  • Durante la migrazione dei vermi, possono esserci sensazioni dolorose nell'addome, che si fermano da sole.
  • Sintomi dell'aspetto dei vermi: un forte appetito o la sua completa assenza.
  • La comparsa di un'eruzione allergica - piccole papule rosse, è presente un forte prurito.
  • Può apparire una tosse con espettorato chiaro, che alla fine si sviluppa in bronchite o polmonite quando le larve entrano nel tratto respiratorio superiore.
  • Lo stadio iniziale dei sintomi dell'ascariasi negli adulti e nei bambini può essere asintomatico e può avere un quadro clinico pronunciato fino all'inizio dello shock anafilattico.
  • Con l'ascariasi, potrebbe esserci un forte prurito nell'area anale, specialmente di sera.
  • Le feci di una persona infetta possono contenere muco o masse grasse.

Stadio intestinale della malattia

Questa fase ha anche gli stessi segni della presenza di vermi sia negli adulti che nei bambini..

  • Il corpo inizia a perdere peso a causa della mancanza di nutrienti e vitamine, che ora raggiungono i nematodi adulti.
  • Il livello di emoglobina nel sangue diminuisce costantemente a causa della mancanza di ferro e vitamina B12, che è molto pericolosa per i bambini.
  • C'è maggiore affaticamento, problemi di sonno, frequente irritabilità, compromissione della memoria, aumento della salivazione. I bambini possono avere convulsioni e quindi ritardi nello sviluppo dovuti alla mancanza di nutrienti.
  • Si nota la mucosa dell'intestino tenue, compaiono dolori addominali, diminuzione dell'appetito, problemi con le feci (diarrea, costipazione), nausea, gonfiore, eruttazione.
  • Se non ci sono molti elminti nel corpo, anche i sintomi pronunciati di ascariasi in una persona con il secondo stadio possono essere assenti..
  • Con grave abbandono, possono verificarsi varie complicazioni a seguito di un grande accumulo di vermi: ostruzione intestinale, appendicite, colecistite, ittero, soffocamento.
  • Se i sintomi dell'ascariasi vengono ignorati, possono apparire malattie croniche come l'asma bronchiale, la dermatite allergica e gravi problemi con la cistifellea..

Diagnostica

Al fine di identificare l'ascariasi e la presenza di ascaris nel corpo umano, è necessario sottoporsi a un esame clinico completo. Molto spesso, devi solo fare un esame delle feci o del sangue. Dopo aver superato tali test, sarà chiaro se c'è un'infezione. Certo, ci sono momenti in cui i test potrebbero non mostrare la presenza di ascaris, ma ciò accade in casi molto rari. Pertanto, dopo i primi segni della malattia, è necessario consultare immediatamente un medico e sottoporsi al test..

Come diagnosticare l'ascariasis nel corpo umano?

Nelle prime fasi dell'infezione, è spesso molto difficile fare una diagnosi accurata, perché i segni dell'ascariasi sono piuttosto deboli. Pertanto, non dovresti agire da solo e senza visitare un medico e condurre test di laboratorio per fare una tale diagnosi. Dopotutto, può essere sbagliato e una vera malattia si svilupperà e porterà complicazioni. La diagnosi di ascariasi viene effettuata tenendo conto dei dati clinici e di laboratorio, vengono anche presi in considerazione studi epidemiologici. Per la diagnosi corretta, lo specialista raccoglie dati:

  • La fonte di infezione e le sue possibili manifestazioni;
  • La durata del periodo successivo all'insorgenza dei primi sintomi;
  • Chi ha contattato il paziente prima di andare dal medico.

Nei bambini, la presenza di ascariasi può essere determinata solo tre mesi dopo l'infezione. Poiché nelle prime fasi, gli elminti non sono ancora sufficientemente sviluppati e i segni non sono affatto pronunciati, quindi è molto difficile fare una diagnosi accurata. Ma non dimenticare che è necessario andare dal medico dopo i primi sintomi, perché l'effetto di questi parassiti sul corpo del bambino può essere molto dannoso. Nei bambini, una raschiatura viene spesso presa per i vermi, in cui la loro presenza è chiaramente visibile.

Test di laboratorio e clinici per l'ascariasi

La diagnosi di nematode può essere effettuata in vari modi, a seconda dello stadio della malattia. Esistono diversi tipi di test di laboratorio che ti consentono di determinare la presenza di ascaris nel corpo in qualsiasi fase:

  • Metodo parassitologico: aiuta a identificare i vermi in una fase iniziale di sviluppo;
  • I metodi sierologici ed ematologici aiutano a rilevare corpi specifici nel sangue umano. Un esame del sangue per l'ascariasi può determinare l'impostazione di reazioni immunologiche e mostrare il livello dei leucociti, perché durante l'infezione può aumentare (ma non sempre);

Inoltre, tali metodi determinano i titoli di ascariasi nel sangue, questo è un fattore molto importante con cui puoi determinare il loro livello nel corpo.

Nelle fasi successive, vengono effettuati studi scatologici sulle feci, che consentono di accertare la presenza di ascaris nel corpo umano. Ma ci sono casi in cui, dopo l'esame delle feci, la diagnosi non è confermata, anche se si verifica la malattia. Le larve di ascaris possono essere assenti nelle feci umane se nel corpo è presente una sola femmina (o maschio), che non ha la capacità di riprodursi. È possibile che durante questo periodo una persona stia trattando un'altra malattia con farmaci speciali che impediscono anche la riproduzione di ascaris. Pertanto, in alcuni casi, l'analisi delle feci può mostrare un risultato negativo. Ecco perché i medici ricorrono a test biochimici che mostrano la presenza di ascaris e acidi grassi volatili.

Inoltre, in alcuni casi, la diagnosi di vermi può essere effettuata utilizzando un esame radiografico. Infatti, dopo aver passato gli ascari attraverso il sistema polmonare, compaiono piccole infiammazioni focali, che sono chiaramente visibili nelle immagini per molto tempo..

Diagnosi di ascariasi nei bambini

La diagnosi di laboratorio dell'ascariasi nei bambini in una fase precoce viene effettuata sulla base di dati clinici ed epidemiologici che compaiono nel sangue del bambino, con uno striscio di espettorato microscopico e una radiografia dei polmoni. I metodi sierologici di ricerca di laboratorio non sono stati riconosciuti come efficaci, quindi non si sono diffusi. In un bambino, una diagnosi accurata dei nematodi può essere fatta solo dopo tre mesi dall'infezione, quando inizia lo stadio intestinale cronico e diventano sessualmente maturi. È per questo che vengono esaminate le feci, dopo di che è visibile la loro presenza.

Inoltre, in alcuni casi, i vermi possono essere rilevati con una radiografia dell'intestino e del torace. Non dovresti ritardare l'esame e il rinvio al medico, perché i bambini possono avere gravi complicazioni e disturbi dello sviluppo. Il trattamento deve iniziare immediatamente dopo l'esame e l'individuazione di parassiti dannosi nel corpo..

La diagnosi precoce aiuterà a iniziare il trattamento in modo tempestivo e a liberarsi più rapidamente dei vermi.

Trattamento

L'ascariasi è un'infezione del corpo con parassiti, che sono popolarmente chiamati vermi. Il trattamento dell'ascariasi deve essere prescritto solo da un medico dopo aver subito un esame di laboratorio completo. E quando la diagnosi è già stata fatta, il medico curante seleziona individualmente ogni farmaco adatto al proprio corpo. I medicinali usati per trattare i vermi possono avere una serie di effetti collaterali, quindi non dovresti impegnarti nell'auto-trattamento.

Come trattare correttamente l'ascariasi negli adulti?

Tutti i casi di tale malattia richiedono un trattamento urgente con farmaci antielmintici. Esiste un regime di trattamento specifico per l'ascariasi:

  • Questa malattia viene curata a casa, ma in alcuni casi gravi, il paziente può essere ricoverato in ospedale con gravi complicanze, nel qual caso è necessario un intervento chirurgico;
  • Seguire una dieta speciale in cui i pasti devono essere eseguiti in porzioni frequenti, ma di piccole dimensioni. Non dovrebbero esserci lunghi intervalli tra i pasti e dovresti sempre fare un piccolo spuntino. Si consiglia di mangiare i seguenti prodotti: pane raffermo di grano tenero, brodi di pesce e di carne, latticini, purè di riso, porridge di semola e grano saraceno, verdure, frutti di bosco e bacche. È meglio limitarsi al momento della malattia da prodotti come pane fresco, carne e pesce grassi, dolci, cipolle, ravanelli, aglio, latte grasso e panna acida;
  • Durante la malattia, vale la pena osservare l'igiene personale e cercare di non contattare gli altri, avere il proprio cucchiaio e piatto per non infettare il resto della famiglia.

Inoltre, il trattamento dell'ascariasi viene eseguito con farmaci speciali, che possono essere prescritti individualmente da un medico dopo l'esame, ma non dovresti sceglierli tu stesso:

  • Farmaci antielmintici. Principalmente per il trattamento negli adulti, vengono utilizzati farmaci come levamisole, mebendazole, nemozol, pyrantel. Il regime di trattamento per l'ascariasi con nemosol è prescritto direttamente dal medico. Tale farmaco viene utilizzato più spesso, a causa del fatto che dopo i primi ricevimenti, i nematodi muoiono rapidamente ed è anche meno pericoloso per il corpo umano rispetto ad altri farmaci;
  • Farmaci enzimatici: come Creon, Mezim, Pancreatin. Sono presi al fine di migliorare il funzionamento dell'apparato digerente e la sua protezione, perché i vermi influenzano negativamente l'intestino e talvolta causano complicazioni;
  • Antistaminici: come claritina, erius, suprastin, tavegil. Sono prescritti in un piccolo corso con tutti gli altri farmaci al fine di evitare l'allergia del corpo quando si espellono i parassiti;
  • Probiotici utili: bififorme, linnex, bifido forte. Se infetto da elminti, possono verificarsi problemi intestinali, le feci sono disturbate o inizia la disbiosi intestinale. Pertanto, il medico prescrive questi farmaci per normalizzare la microflora intestinale..

Metodi per il trattamento dell'ascariasi nei bambini

Il trattamento dell'ascariasi nei bambini è praticamente lo stesso degli adulti, l'unica differenza è nella scelta dei farmaci. Il trattamento efficace dell'ascariasis viene effettuato con i seguenti farmaci come decaris, pyrantel, wormox. Oltre a questi farmaci, si raccomanda di assumere enzimi per mantenere la microflora intestinale e altri farmaci necessari, che sono prescritti da un medico in base alle condizioni del paziente. Se le condizioni del bambino peggiorano e iniziano il vomito e la diarrea, vengono utilizzati anche farmaci antiemetici e viene prescritto un trattamento con terapia di disintossicazione.

Quando compaiono complicanze e la malattia si sviluppa in una forma grave, viene utilizzato un metodo chirurgico per rimuovere i nematodi. L'infezione da parassiti può provocare l'insorgenza di una malattia anemica, pertanto, in tali casi, è necessario iniziare a utilizzare preparazioni di ferro. Una procedura di ossigeno dà un discreto effetto. Viene eseguito a stomaco vuoto, con l'aiuto di una sonda, l'aria viene introdotta nel corpo, questa procedura deve essere ripetuta 2-3 volte. Dopo tre settimane, il bambino dovrà diagnosticare nuovamente le feci, dopo di che sarà visibile l'efficacia di questo trattamento.

Come trattare l'ascariasi nelle donne in gravidanza?

È abbastanza difficile identificare l'ascariasi nelle donne in gravidanza, perché i segni di questa malattia sono un po 'simili ai sintomi della malattia stessa. Se l'infezione da vermi si è verificata durante la gravidanza, potrebbe apparire una tosse secca, inizieranno a svilupparsi reazioni allergiche, dolore nell'area del fegato, tutto ciò accade a causa della migrazione delle larve attraverso il corpo.

L'ascariasi è piuttosto pericolosa per un bambino, perché le larve possono penetrare nel feto attraverso il flusso sanguigno e alla nascita il bambino può sviluppare malattie bronco-polmonari, reazioni allergiche e disturbi epatici. Il trattamento dell'ascariasi nelle donne in gravidanza viene effettuato con farmaci come piperazina, sankofen ed eptilresorcinolo. Può anche essere applicato il trattamento con ossigeno.

Medicinali

L'infezione da vermi è pericolosa, specialmente per i bambini, quindi l'armadietto dei medicinali di ogni famiglia dovrebbe contenere medicinali per vermi, preparati farmaceutici che hanno l'effetto più efficace. Per combattere i parassiti, puoi anche usare rimedi popolari, come aglio, semi di zucca, estratto di felce, ma solo in aggiunta a moduli medici già pronti.

I medici consigliano, se viene rilevata un'infestazione da parassiti, di non prescrivere il trattamento da soli, ma di consultare un medico per un consiglio. Ai bambini viene solitamente prescritto Nemozole.

Medicine per ascaris

Ascaris è il tipo di verme che si trova più comunemente nei bambini. L'uso di droghe contro l'ascariasi deve essere trattato con molta attenzione, specialmente se i farmaci sono prescritti per i bambini in età prescolare.

Farmaci contro l'ascariasi:

Trattamento dell'ascariasi con nemazolo

Azione farmacologica di Nemozole con ascariasi.

Il componente attivo del farmaco, l'albendazolo, ha un effetto antielmintico. Nemozole è efficace nelle gravi infestazioni da elmintici e porta alla morte dei nematodi nelle cellule intestinali. Il farmaco Nemozol viene escreto dal corpo per dodici ore. Nei pazienti con malattie dei dotti biliari, il termine per il completo ritiro di Nemozole può aumentare. Nemozol è efficace contro adulti, larve e uova. Quasi tutti i nematodi e i parassiti dei tessuti sono sensibili all'azione del componente principale del farmaco Nemozol.

Ci sono controindicazioni al trattamento con farmaci per l'ascariasi, come Nemozol:

  • malattie intestinali infettive;
  • malattie virali;
  • gravidanza;
  • bambini che allattano;
  • giorni di mestruazioni.

Il farmaco Nemozol con ascariasi è raccomandato per essere sequestrato con cibi grassi che contribuiscono al suo buon assorbimento. Per i bambini di età superiore ai due anni e per gli adulti, Nemozol è prescritto in una dose di una compressa (400 mg) o in una sospensione di 20 ml. Per i bambini di età inferiore ai due anni, la dose raccomandata di Nemozole è di 200 mg o una sospensione di 10 ml. Se necessario, il nemazolo viene ripreso dopo tre settimane per l'ascariasi..

Adulti e bambini di età superiore a 2 anni devono bere 1 compressa di Nemozol con un dosaggio di 400 mg o 20 ml di sospensione. Ai bambini di età inferiore a 2 anni deve essere somministrata 1 compressa con un dosaggio di 200 mg o 10 ml di sospensione. Se necessario, dopo 3 settimane, l'assunzione di Nemozole può essere ripetuta nella dose originale..

Nemozole per l'ascariasi non è prescritto per le donne in gravidanza, così come per le donne che allattano al seno. Per i bambini di età inferiore a un anno, il trattamento con Nemozol è controindicato.

Il nemozolo è anche controindicato nell'ascariasi per le persone con danni alla retina ottica, cirrosi e insufficienza epatica..

È impossibile prescrivere Nemozol per l'ascariasi a pazienti con funzione depressa dell'emopoiesi del midollo osseo.

Effetti collaterali di Nemozole con ascariasi.

Il superamento del dosaggio di Nemozole comporta i seguenti problemi:

  • nausea;
  • vertigini;
  • vomito;
  • mal di testa;
  • disturbo gastrointestinale.

In alcuni casi, il superamento della dose di Nemozole con ascariasi porta ad un aumento di temperatura, pressione, allergie e prurito. Includere il dosaggio errato di Nemozole con l'ascariasi può portare a problemi renali e compromissione della formazione del sangue. Anditot in caso di avvelenamento con Nemozole non esiste, un sovradosaggio viene trattato lavando lo stomaco e rimuovendo l'intossicazione.

Durante il periodo di assunzione di Nemozole con ascariasi, non è consigliabile guidare un'auto, poiché è pericoloso.

Il trattamento con Nemozole per l'ascariasi viene effettuato solo dopo aver consultato un medico.

Trattamento dell'ascariasi con Vermox

Vermox è uno dei farmaci più efficaci per l'ascariasi, contenente il principio attivo Mebendazole. Il farmaco è disponibile in compresse in un dosaggio di 100 mg. Il farmaco per ascariasis Vermox deve essere assunto solo dopo aver consultato un medico, in un dosaggio rigorosamente specificato. Vermox è prescritto per alcune forme di elmintiasi, inclusa l'ascariasi.

Come prendere Vermox correttamente

Vermox per ascariasi viene assunto con acqua prima dei pasti, al mattino e alla sera, due compresse al giorno alla dose di 100 mg, per tre giorni.

Il trattamento con Vermox è incompatibile con alcol, cibi grassi e droghe per costipazione.

Alla fine del trattamento con Vermox, è necessario sottoporsi a un esame di controllo per la presenza di elminti.

Trattamento di bambini da ascariasi con Vermox

Vermox è indicato per i bambini che vengono infettati comunicando con gli animali, nei recinti di sabbia o per contatto con altri bambini. Le compresse per l'ascariasi sono prescritte da un medico dopo un'analisi per i vermi.

Dopo aver assunto Vermox, gli elminti muoiono il terzo giorno e vengono escreti con le feci.

Prima di iniziare il trattamento, i genitori devono leggere attentamente le istruzioni per Vermox e agire in conformità con esso, la dose esatta del farmaco per l'ascariasi è prescritta dal medico, in base all'età e al peso del bambino.

In alcuni casi, il trattamento dell'ascariasi viene effettuato in combinazione con i farmaci Vermox e Dekaris. Questi farmaci per l'ascariasi hanno diversi componenti e meccanismi d'azione sui vermi, il loro effetto complessivo aiuta a sbarazzarsi dei vermi in modo più efficace. Dekaris distrugge quei tipi di elminti che Vermox non può affrontare.

Quanto spesso e in quale dosaggio somministrare farmaci per l'ascariasi, in modo da non causare effetti collaterali? I primi tre giorni di trattamento combinato con Vermox e Dekaris, è necessario osservare il bambino, guardare come dorme, se ci sono lamentele di nausea, vertigini o convulsioni. Se compaiono i sintomi di un sovradosaggio del trattamento combinato, è necessario consultare un medico per un consiglio.

Il trattamento con Decaris e Vermox per la scuola materna e i bambini piccoli può essere effettuato ogni sei mesi. In caso di necessità, Vermox e Dekaris ricevono quattro corsi all'anno, ma sempre sotto la supervisione di un pediatra.

Il trattamento con Vermox è di solito pianificato, le compresse vengono somministrate in autunno e in primavera, quando il sistema immunitario è indebolito. Per gli adolescenti, il trattamento viene effettuato una volta, con una compressa di Vermox alla dose di 100 mg, dopo un pasto. Bere molta acqua.

Trattamento dell'ascariasi con Pirantel

Il trattamento dell'ascariasi con Pirantel è raccomandato dai medici di tutto il mondo, poiché questo medicinale aiuta a sbarazzarsi delicatamente dei vermi adulti, delle loro larve e delle uova. Pirantel per il trattamento dell'ascariasi può essere somministrato a bambini dai sei mesi di età, dopo aver consultato un pediatra.

Pirantel ha una sola controindicazione, il trattamento dell'ascariasis è controindicato nelle persone con malattia epatica.

Il corso del trattamento dell'ascariasi con Pirantel può essere ripetuto dopo tre settimane, questo schema viene utilizzato con infezione simultanea con ossiuri e nematodi. In caso di scarsa efficacia del farmaco, il medico può inoltre prescrivere il trattamento dell'ascariasi con Nemozole.

L'uso di Makmirora per ascariasi e lamblia

Macmiror non è usato per l'ascariasi, ma è prescritto in combinazione con altri farmaci per il trattamento della giardiasi e della candidosi.

  • non dà effetti collaterali;
  • facilmente escreto dai reni;

Macmiror agisce su ascariasi, salmonellosi e varie infezioni batteriche.

Non raccomandato per le donne in gravidanza e le madri che allattano.

Trattamento dell'ascariasis con Vormil e Piperazine

Il farmaco Vormil è usato per trattare l'ascariasi, il principio attivo della forma di dosaggio è l'albendazolo, che distrugge gli elminti in qualsiasi fase dello sviluppo. Viene consumato insieme a cibi grassi, nel dosaggio prescritto dal medico curante.

La piperazina è il farmaco più comunemente prescritto per l'ascariasi, colpisce il sistema neuromuscolare dei parassiti, contribuendo alla loro distruzione.

La piperazina per l'ascariasi è così lieve che è prescritta anche per le donne in gravidanza. Il farmaco è controindicato nelle malattie del sistema nervoso centrale..

Rimedi popolari

Uno dei modi più semplici e convenienti per l'ascariasi è il trattamento dell'ascariasi con rimedi popolari usando semi di zucca. Per fare questo, 300-400 grammi di semi di zucca devono essere sbucciati, lavati accuratamente e schiacciati il ​​più piccolo possibile, è più conveniente farlo in un mortaio di spezie o semplicemente tritare con un coltello. Versare la miscela risultante con 50 ml di acqua pulita calda, mescolare. Tale sostanza viene assunta al mattino (a stomaco vuoto), è consentito aggiungere un cucchiaino di miele per gusto, è necessario prendere la miscela per il miglior effetto entro un'ora. Alcune ore dopo l'uso della miscela, si consiglia di assumere magnesio; è possibile acquistarlo in farmacia e prepararlo secondo le istruzioni sulla confezione. Alla fine, è necessario eseguire un clistere detergente.

Quando l'ascariasi viene trattata con metodi popolari negli adulti, è popolare un'altra ricetta con semi di zucca. Ma in questa ricetta vengono utilizzate anche foglie di vodka e assenzio. I semi vengono preparati nello stesso modo descritto sopra e quindi viene aggiunta la stessa quantità di assenzio. La vodka viene aggiunta alla miscela in un rapporto 1: 2 (cioè 300 grammi di vodka per 150 grammi della miscela). La tintura è ben chiusa con un coperchio e posta in un luogo buio e fresco per 7-8 giorni. Devi prendere tre volte al giorno, 20 minuti prima dei pasti, un cucchiaio (entro 5 giorni - fino al completo recupero).

Nei libri sul trattamento delle malattie con rimedi popolari, in particolare l'ascariasi, si consiglia attivamente di usare aglio e latte. Devi scegliere una testa d'aglio media, sbucciare circa 8-12 chiodi di garofano, tritarli e mangiarli con un bicchiere di latte caldo. Dopo 30 minuti, si consiglia di assumere un lassativo. Per coloro che hanno problemi con il tratto gastrointestinale, un altro metodo di trattamento alternativo è più adatto. Circa 10 spicchi d'aglio tritati devono essere bolliti fino a quando non diventano morbidi in 200 grammi di latte, quindi filtrare questo brodo ancora leggermente caldo. Entro 5-7 giorni, i clisteri di aglio si libereranno degli ascaris.

Tra tutta la varietà di metodi efficaci raccomandati nei libri di medicina tradizionale, è necessario notare il successo del trattamento dell'ascariasi con le erbe. Una delle ricette più semplici è il trattamento con l'erba medicinale, che può essere acquistato già pronto in farmacia. 2 cucchiaini di erba vengono versati con due bicchieri di acqua calda bollita, il brodo viene infuso per almeno 12 ore. Prendi mezzo bicchiere 15 minuti prima di colazione e cena per 5 giorni.

Per il trattamento dell'ascariasi con rimedi popolari all'inizio della primavera, viene utilizzata una tintura di gemme di betulla. Questi tipi di strumenti non sono costosi, ma molto efficaci. Devi prendere 250 grammi di gemme di betulla fresche e aggiungere 250 grammi di vodka, scuotere il composto e lasciare in un luogo buio per infondere per due settimane. Prendi 30 gocce prima di ogni pasto per 10 giorni.

I rimedi popolari per l'ascariasi che usano le cipolle sono spesso usati per curare l'ascariasi nei bambini. Per fare questo, è necessario sbucciare una grande testa di cipolla, versarvi sopra un bicchiere di acqua bollente e bere 100 grammi prima dei pasti per 3 giorni..

Un metodo nuovo, ma piuttosto complicato, è il trattamento dell'ascariasi con l'ossigeno. Per il trattamento con ossigeno, il volume richiesto di ossigeno viene iniettato nello stomaco di una persona malata al mattino con una sonda speciale. Dopo la procedura, è necessario aderire al riposo a letto per 3 ore. Il trattamento dell'ascariasi con ossigeno viene effettuato entro tre giorni, seguito dal controllo dell'analisi delle feci per la presenza di elminti. Il trattamento con ossigeno è considerato abbastanza efficace, ma questo tipo di procedura deve essere eseguita solo in istituti medici e sotto la supervisione di personale medico a causa di possibili reazioni avverse..

Sintomi di ascaris nei bambini e loro trattamento

Quasi ogni genitore è spaventato dai nematodi scoperti in un bambino. Questo non è sorprendente. Qualsiasi organismo vivente che vive negli organi del bambino è spaventoso e, per lo meno, li spinge allo scompiglio. Ma non dovresti arrenderti in questo caso. L'ascariasi più veloce nei bambini viene sconfitta, minori saranno le complicazioni per il fragile corpo del bambino. In come identificare i nematodi, quali sintomi ha la malattia e come affrontarla con competenza e rapidità, capiamo di seguito.

Cos'è l'Ascariasis?

Se il lettore vuole sapere cos'è l'ascariasi, allora ti ricordiamo che l'ascariasi nei bambini è l'infezione elmintica più comune che si sviluppa sotto l'influenza dei parassiti elmintici rotondi Ascaris lumbricoides che entrano nel corpo del bambino. Fondamentalmente, i bambini in età prescolare sono ammalati di ascariasi, poiché è difficile per loro tenere traccia delle regole di igiene personale. Cioè, le cause dell'ascariasi sono mani sporche, giocattoli, frutta e verdura..

Ascaris stesso è un verme a forma di fuso. In lunghezza, i maschi di nematodi possono raggiungere i 25 cm, le femmine - 40 cm Gli ascaridi possono vivere in quasi tutti gli organi di un piccolo corpo (cuore, fegato, ventricolo destro del cuore, cistifellea, bronchi, polmoni, ecc.) In caso di trattamento prematuro della patologia. Eppure, i parassiti scelgono l'intestino tenue come habitat primario (soggetto a trattamento tempestivo). Quindi, quando tossisci le uova dai polmoni e dai bronchi, entrano nella bocca, da dove vengono deglutiti di nuovo e vengono già inviati all'intestino tenue, dove maturano completamente.

Vale la pena sapere che dal momento dell'infezione al momento della maturazione di un adulto, possono essere necessari da 2 a 3 mesi. Allo stesso tempo, un elminto già sessualmente maturo è in grado di deporre fino a 250.000 uova immature al giorno, che successivamente escono con le feci. Un ascaris adulto vive fino a 12 mesi, dopo di che muore in modo sicuro anche in assenza di trattamento. Pertanto, anche senza una terapia appropriata, la patologia può scomparire completamente in un anno, se durante questo periodo non si è verificata una nuova infezione..

Importante: una persona è l'unico organismo biologico che può trasportare ascaris. Le uova dei vermi maturano solo nel terreno. Allo stesso tempo, il nematode umano stesso in un ambiente aperto non è praticabile.

Sintomi di ascariasi nei bambini

L'ascariasi nei bambini ha un suo quadro clinico definito. In questo caso, tutti i sintomi si sviluppano alternativamente, a seconda dello stadio e della fase della patologia (la fase di maturazione dell'elminto). In particolare, i sintomi dell'ascariasi nei bambini sembrano così.

Fase di migrazione delle uova di elminto

Nella fase iniziale dell'ascariasi nei bambini, i cui sintomi e il cui trattamento sono caratteristici, quando le uova entrano nel corpo, il bambino sviluppa sintomi di intossicazione generale. Cioè, ci saranno tali segni clinici:

  • Tosse mista a espettorato giallastro, con striature rosse.
  • Malessere e febbre fino a 38 gradi.
  • Linfonodi ingrossati, milza e fegato.
  • Mal di testa e brividi.
  • Eruzioni allergiche all'interno e all'esterno dei palmi delle mani, così come sui piedi.
  • Rilevazione di raggi X di infiltrati volatili speciali leggeri sotto forma di stelle, cerchi, ovali o poligoni.

Tardo stadio di sviluppo dell'ascariasi - vermi parassiti nell'intestino

In caso di rilevamento tempestivo di ascaris in un bambino, la patologia può andare in uno stadio più profondo, quando gli elminti si spostano nell'intestino tenue e lì svolgono la loro vita attiva. In questo caso, la presenza di ascaris nell'intestino del bambino avrà i seguenti sintomi:

  • Dolore nell'addome, localizzato nell'ombelico o sulla destra sotto la costola;
  • Nausea e diarrea seguite da costipazione. In questo caso, la diarrea può apparire come dissenteria;
  • Calo della pressione sanguigna;
  • Una forte diminuzione dell'appetito, perdita di peso e aumento della fatica sullo sfondo dell'intossicazione del corpo con i prodotti di scarto di Ascaris;
  • Possibile forte prurito nell'ano e arrossamento di questa zona del corpo.

Si osservano anche disturbi di natura nevrotica, come:

  • Sonno irrequieto con urla e lancio;
  • Fotofobia e allargamento della pupilla;
  • Convulsioni;
  • Insonnia;
  • Mal di testa e vertigini.

Successivamente, con uno stato di patologia trascurato sullo sfondo dello sviluppo dell'ascariasis, quando i sintomi non sono stati raccontati sulla presenza di ascari nel corpo, il bambino può sviluppare complicazioni sotto forma di stomatite purulenta, varie lesioni purulente di altre mucose e / o pelle.

Importante: con un'infezione prolungata con invasioni elmintiche, l'immunità del bambino diminuisce in modo critico. Pertanto, il bambino può essere malato spesso e per molto tempo. Inoltre, una delle gravi complicazioni della presenza di ascaris nel corpo può essere la perforazione delle pareti dell'intestino tenue, che si verifica quando i vermi si muovono attraverso le sue pareti. Pertanto, è così importante chiedere al proprio medico come trattare l'ascariasi..

Trattamento dell'ascariasi

Vale la pena sapere che le tattiche di trattamento per ascaris nei bambini dovrebbero essere selezionate dal medico curante in base ai risultati diagnostici ottenuti. Inoltre, è lui che ti dirà come identificare gli ascari nel corpo attraverso un esame radiografico, esami del sangue e delle feci. Quindi, durante la fase migratoria dell'ascariasi nei bambini, il medico prescrive come trattarlo. In particolare, viene prescritto uno di questi farmaci antielmintici:

  • Vero-Mebendazole;
  • Levamisole (a volte chiamato Decaris);
  • Mebex tiabendazolo;
  • Vermox;
  • Vermacar;
  • Tresaderm;
  • Wormin;
  • Arbotekt, ecc..

Se l'ascariasi viene rilevata in una fase avanzata, quando gli elminti si sono già stabiliti nell'intestino tenue, la patologia viene trattata con tali farmaci:

  • Pirantel pamoat;
  • Dekaris;
  • Nemocide;
  • Combantrine;
  • piperazina;
  • Helmintox;
  • Mebendazole.

Quasi tutti i suddetti farmaci per il trattamento di ascaris vengono assunti una volta con la ripetizione obbligatoria dell'assunzione dopo tre settimane. Inoltre, dopo aver assunto farmaci antielmintici, viene mostrato l'uso di enterosorbenti, che dovrebbe rimuovere tutti gli elminti morti dall'intestino.

Importante: un mese dopo la terapia farmacologica, è consigliabile eseguire un esame di follow-up del bambino per il completo recupero.

Rimedi popolari per i parassiti

Se il lettore vuole sapere come vengono trattati i nematodi nei bambini con metodi popolari, di seguito sono i più efficaci. Per combattere gli elminti, puoi utilizzare i seguenti strumenti e componenti:

  • Olio di sesamo. Ha un effetto antielmintico molto potente. In questo caso, è consigliabile mescolarlo con succo di cipolla. Per questo, 250 ml di olio di sesamo sono combinati con 25 ml di succo di cipolla. Il prodotto finito viene somministrato al bambino ogni sei ore, 1-2 cucchiaini.
  • Aglio. Vale a dire, un clistere di aglio. È fatto da un bicchiere di latte di mucca e due spicchi d'aglio schiacciato. La miscela viene infusa per 8 ore e quindi utilizzata calda per un clistere. Da una tale miscela che è entrata nell'intestino, gli elminti iniziano a lasciarlo e muoiono già nell'ambiente esterno..

Importante: se ci sono molti ascaris nell'intestino, possono spostarsi nella direzione opposta verso lo stomaco. Lì, molti di loro moriranno di succo gastrico. Ma c'è ancora il rischio che diversi vermi possano affondare nell'esofago o nelle vie respiratorie..

  • Inoltre, l'aglio può essere miscelato in forma schiacciata con latte e somministrato a un bambino infetto da ascariasi come bevanda medicinale..
  • Semi di zucca. I semi vengono puliti in una quantità di 50-100 grammi e dati al bambino da mangiare. 2-3 ore dopo tale trattamento, devi dare al bambino una soluzione di magnesia da bere. È preparato da mezzo bicchiere d'acqua e il numero di grammi di magnesia corrispondente all'età del bambino (1 grammo di magnesia a 1 anno di età). Un paio d'ore dopo un tale drink, al bambino viene dato un clistere purificante.
  • Carota. Vale a dire, il suo succo appena spremuto. Dopo che il bambino beve tale succo in 2-3 ore gli viene dato un clistere.
  • Celidonia (succo). Questo metodo può essere usato con molta attenzione e solo per i bambini più grandi, poiché la linfa vegetale è piuttosto tossica. Per preparare un rimedio, devi far scorrere la celidonia in un tritacarne e spremere il succo da esso attraverso una garza o una benda. Letteralmente 2 gocce di succo vengono diluite in un bicchiere di acqua refrigerata bollita e date al bambino da bere. Tale succo porta allo spasmo muscolare dei vermi, a seguito del quale iniziano a lasciare l'intestino..

I genitori dovrebbero sempre ricordare che l'automedicazione può avere l'effetto opposto (o inaspettato). Pertanto, se non si sa come rimuovere i nematodi e si desidera scegliere autonomamente compresse per bambini o medicine alternative per il trattamento, è meglio ricorrere alle conoscenze e al supporto di uno specialista competente. Con le giuste tattiche, è possibile curare rapidamente il bambino e il nematode umano muore nei primi 2-3 giorni. Successivamente, hai solo bisogno di una prevenzione attiva dell'infezione da ascaris sotto forma di osservazione delle regole di igiene personale: lavarsi le mani, frutta, verdura e acqua bollente prima di bere.

Articoli Su Epatite