Mangiamo in sicurezza: dieta per gastrite atrofica

Principale Gastrite

Un trattamento adeguato e una stretta aderenza alle raccomandazioni dietetiche aiutano a "mantenere" la malattia nella fase di remissione stabile. Il rispetto pedante delle prescrizioni mediche è una regola irremovibile per i pazienti con atrofia della mucosa gastrica.

Cosa sta succedendo nello stomaco

Con gastrite atrofica, l'attività delle cellule parietali (rivestimento) dell'organo mucoso viene interrotta, la produzione di acido cloridrico viene interrotta. Anche le principali cellule responsabili della produzione di pepsinogeno sono interessate. Nel tempo, le cellule parietali e principali danneggiate vengono sostituite da mucociti o cellule epiteliali, che non sono in grado di produrre l'acido cloridrico e il pepsinogeno necessari e le funzioni digestive sono compromesse. Per correggere la condizione, i medici prescrivono preparati enzimatici medicinali che aiutano a stabilire il processo digestivo.

Importante! Con la gastrite atrofica, insieme all'adesione ai principi della dieta e alla corretta alimentazione, i farmaci prescritti dovrebbero essere assunti regolarmente.

Principi generali di nutrizione per atrofia

Con un'esacerbazione della gastrite atrofica, nonché con un'esacerbazione di qualsiasi altra forma della malattia, viene mostrata la dieta 1A secondo Pevzner (la designazione moderna è la tabella dei PP). Poiché la dieta è esaurita nei nutrienti, non è prescritta per molto tempo..

Di solito il periodo acuto non dura più di 2-3 giorni, quindi la tabella PP viene mostrata solo per questo periodo. Dopo che la dieta si espande leggermente, il paziente viene trasferito nella tabella 1 B, e successivamente nella tabella 2. I termini del "trasferimento" sono molto individuali e dipendono completamente dal benessere del paziente.

Nella remissione della gastrite atrofica, la dieta principale è la n. 2, i cui principi di base sono i seguenti:

  1. Normalizzazione dell'attività secretoria gastrica.
  2. Stimolazione della funzione motoria dello stomaco, eliminazione del ristagno del nodulo alimentare.
  3. Riduzione dei processi di fermentazione.
  4. Composizione completa: proteine ​​e grassi, 100 grammi al giorno, carboidrati - 400 grammi. Contenuto calorico totale giornaliero - 3000 kcal.
  5. Dovresti mangiare 5 - 6 volte al giorno.
  6. Puoi salare il cibo, la norma del sale al giorno va dai 12 ai 15 grammi, mentre il liquido (da bere) è consentito fino a 1,5 litri.

Cosa non puoi mangiare

Con la gastrite atrofica, la nutrizione è fisiologicamente completa, solo le fibre grossolane, il latte fresco, i piatti piccanti e le spezie, le carni affumicate sono limitate.

Solo i seguenti alimenti sono completamente esclusi dalla dieta:

  • cibi troppo acidi e piccanti;
  • funghi;
  • grassi animali;
  • ravanello, ravanello, rapa;
  • lenticchie e bulgur, tutti i legumi;
  • alcool, bevande gassate.

Come puoi vedere, le restrizioni nella composizione della dieta per l'atrofia non sono troppo significative, quindi la dieta del paziente è abbastanza diversa. La maggior parte del cibo può essere consumata, quindi il menu per la dieta numero 2 corrisponde quasi alla dieta di una persona sana.

Importante! La gastrite atrofica è quasi sempre accompagnata da una diminuzione dell'acidità, quindi il menu è progettato per stimolare la produzione di HCL. Non vi è alcuna differenza fondamentale nella nutrizione per i pazienti con acidità ridotta e zero. L'acidità zero è corretta dai farmaci con preparati di acido cloridrico.

Quali prodotti puoi

L'elenco dei prodotti ammessi per la gastrite atrofica è piuttosto ampio, quindi lo prenderemo in considerazione dividendolo in piccoli gruppi.

Prodotti da forno

La priorità è data al pane integrale di ieri a base di farina bianca o grigia. Se il pane di ieri, per qualche motivo, non è in casa, il pane fresco deve essere asciugato in forno. Cracker, biscotti, biscotti non saporiti ammessi.

Latticini

Il latte fresco dovrebbe essere escluso, poiché aumenta la produzione di gas e migliora la fermentazione nell'intestino. È consentita la ricotta fresca (è meglio pulirla) e i suoi piatti, al vapore o al forno. Sono ammessi latte fermentato, kefir e yogurt.

Puoi mangiare caglio dolce e formaggi a pasta cotta. La panna acida è meglio usata come aggiunta a un piatto, puoi anche preparare salse a base di esso. Il latte fresco viene aggiunto solo alla bevanda al caffè, al cacao, al tè.

Burro, uovo

Sono ammessi tutti i tipi di burro, ad eccezione del tipo “Rama” morbido. Quando si sceglie l'olio vegetale, dare la preferenza al prodotto non raffinato. Puoi anche usare il ghi. Le uova di galline o quaglie sono cotte alla coque o trasformate in omelette. In alternativa, cuocere le uova in camicia, bollite senza aceto. Invece di aceto, è consentito utilizzare il succo di limone in piccole quantità. Le uova crude possono essere aggiunte durante la preparazione di altri piatti.

La base per i primi piatti può essere diversa: brodo vegetale, carne magra, pollo, brodo di pesce. La carne per i primi piatti può essere pulita o cotta sotto forma di polpette, taccole. Le verdure vengono tagliate a pezzetti prima della cottura.

Carne e salsicce

Il requisito principale per i prodotti a base di carne nella gastrite atrofica è l'esclusione di parti grasse, tendini e inclusioni ossee. Vengono utilizzate parti magre di carne di manzo e coniglio, filetti di tacchino, carne di vitello e lingua di manzo. I metodi consentiti per cucinare i prodotti a base di carne sono tradizionali per l'alimentazione dietetica: possono essere cotti al forno o bolliti, cotti in una pentola a più fuochi / doppia, in umido.

Interessante! Nella forma atrofica della malattia, è consentito mangiare cibi fritti, a condizione che la frittura venga eseguita senza impanare (il prodotto non viene arrotolato nella farina, nel pangrattato o immerso nella pastella). Il cibo fritto è l'eccezione piuttosto che la regola, ma per la tavola festiva, al paziente può essere consentito questo modo di cucinare.

Da salsicce, salsicce dietetiche di altissimo grado, prosciutto magro, gelatine di manzo, paté di carne sono ammessi.

Prodotti ittici

Pesce magro permesso - pesce persico, carpa, merluzzo. I metodi di cottura sono gli stessi dei piatti a base di carne, ma è consentita anche la frittura senza impanare. Puoi cucinare piatti aspici, a volte sono consentite aringhe pre-ammollate. Il pesce può essere servito in porzioni, nonché sotto forma di taccole, polpette, aspic o patè. Per la tabella numero 2, è consentito il caviale nero.

Verdure, frutta, succhi naturali

Con la gastrite atrofica, è meglio macinare le verdure e usarle per cucinare contorni. Puoi usare i piselli interi senza tagliarli. I pomodori possono essere utilizzati crudi.

Non sono vietati i succhi di frutta e verdura non acidi appena preparati e il succo di crauti. Frutta fresca, frutti di bosco sono meglio trattati termicamente da utilizzare per preparare bevande e dessert.

Dei piatti dolci ammessi sono marmellata, marshmallow, marshmallow.

Componiamo un menu vario

Sulla base dell'ampio elenco di prodotti consentiti, non sarà difficile per un paziente creare un menu per una settimana. Ecco una delle opzioni.

  • Colazione: porridge di grano saraceno su acqua con burro, tè nero debole con latte, biscotti scomodi;
  • 2a colazione: frittelle di ricotta al forno con panna acida;
  • Pranzo: zuppa di riso con brodo di manzo, casseruola di zucchine con carne bollita, composta, pane secco;
  • Merenda pomeridiana: kefir o yogurt, biscotto secco;
  • Cena: polpette di pesce, purè di patate, bevanda al cinorrodo.
  • Di notte: un bicchiere di latte cotto fermentato.

Come puoi vedere, la dieta è abbastanza varia e sufficiente non solo per un paziente con atrofia, ma anche per una persona sana. L'unica avvertenza è che un paziente con mucosa gastrica atrofica non dovrebbe dimenticare di includere acqua minerale nel menu, se gli è raccomandato, e i farmaci come prescritti da un medico.

Ricette interessanti

Oltre alla vita di tutti i giorni, ci sono vacanze nella vita. In questo momento, i pazienti che sono costretti a seguire una dieta hanno il momento più difficile. Ti consigliamo di utilizzare le nostre ricette per una tavola festiva, che sono adatte anche a quelle. A chi viene diagnosticata la gastrite atrofica cronica?.

Polpettone con uova strapazzate e formaggio

Prodotti:

  1. 500 grammi di carne macinata.
  2. 3 uova.
  3. 50 grammi di formaggio di caglio dolce.
  4. Pane di grano secco - 150 grammi.
  5. Latte - 1 bicchiere.
  6. Sale, olio vegetale.

Preparazione:

Aggiungi un uovo crudo, sale, pane imbevuto di latte alla carne macinata magra tritata due volte. Mescolare bene la carne macinata, sbattere e lasciare riposare per 15 minuti. A questo punto, cuoci una frittata di vapore con 2 uova e 3 cucchiai di latte. Lascia raffreddare la frittata. Distribuire la carne macinata su un foglio oliato, posizionare sopra la frittata.

Delicatamente, tenendo la pellicola su un bordo, arrotolare la carne tritata in un rotolo e cuocere in forno per mezz'ora. Quindi liberare il rotolo dalla pellicola, cospargerlo con formaggio grattugiato e infornare per altri 10 minuti, fino a quando il formaggio è ben sciolto. Il rotolo può essere servito freddo o caldo. Quando serve freddo, decorare il rotolo con pomodorini tagliati - questo lo renderà elegante e festoso.

Filetto di pesce con broccoli in salsa di panna acida

Prodotti:

  1. Filetto di pesce persico, navaga o luccio - 500 grammi.
  2. Limone - ½ pezzo.
  3. Broccoli - 300 grammi.
  4. Formaggio a pasta dura, delicato - 100 grammi.
  5. Salsa di panna acida pronta - 1 - 1,5 tazze.
  6. Sale, olio vegetale.

Preparazione:

Preparare una teglia da forno, ungerla con olio vegetale. Salare il filetto di pesce, cospargere con il succo di mezzo limone, lasciare marinare per 15 minuti. Lessare i broccoli in acqua salata per 15 minuti, scolarli in uno scolapasta e sciacquare con acqua fredda. Metti i filetti di pesce mescolati con i broccoli su una teglia, versa su tutto con una densa salsa di panna acida.

Se le infiorescenze dei broccoli sono grandi, è meglio tagliarle, altrimenti il ​​piatto non risulterà uniforme. Coprire la parte superiore con formaggio grattugiato e mettere il piatto in forno per 30 minuti. Dopo aver raffreddato, tagliare in quadrati o diamanti, decorare a proprio piacimento. Il filetto di pesce con broccoli non solo risulta succoso e gustoso, ma sembra anche molto festivo.

Video utile

Il pan di Spagna è uno dei pochi dessert ammessi per le malattie. Come cuocerlo? Guarda la ricetta video.

Abbiamo esaminato in dettaglio le caratteristiche della nutrizione dietetica per la gastrite atrofica e assicurato che l'elenco dei prodotti consentiti non ti costringerà a rifiutare la maggior parte dei tuoi piatti preferiti.

Tuttavia, dovrebbe essere presente una ragionevole vigilanza in un paziente con gastrite atrofica: le statistiche sulla trasformazione della malattia in processi oncologici sono deludenti. Puoi conoscerlo più dettagliatamente nella tesi di laurea di I. Pavlovich, dove lo scienziato descrive in dettaglio i criteri per la trasformazione dell'atrofia in oncologia. Siate attenti a voi stessi e non abbiate paura della dieta, infatti, corrisponde ai principi di una dieta sana.

È possibile curare completamente la gastrite atrofica: recensioni dei pazienti

La gastrite atrofica si verifica quando una violazione del rinnovamento del processo cellulare, che porta a un cambiamento nella mucosa gastrica. Gli anziani sono spesso colpiti da questa malattia. Sfortunatamente, le ragioni esatte del suo aspetto sono ancora sconosciute. Questa patologia nell'ultima fase non viene trattata, ma puoi provare a rallentare il processo irreversibile.

Perché si verifica la malattia?

Molti pazienti sono interessati a sapere se la gastrite atrofica può essere completamente curata. Per rispondere a questa domanda, devi conoscere i motivi del suo sviluppo. Una malattia simile si verifica a causa dell'impatto negativo di fattori interni ed esterni, che attaccano continuamente le cellule ghiandolari dello stomaco, di conseguenza, appare l'infiammazione, che si trasforma rapidamente in una forma cronica.

I fattori che provocano lo sviluppo della gastrite sono i seguenti:

  • Interno: atrofia nel sistema di ripristino dell'epitelio ghiandolare, disturbo della regolazione ormonale e nervosa dello stomaco, azione di microrganismi infettivi, scarso afflusso di sangue alle pareti gastriche.
  • Esterno - gli effetti delle tossine sul corpo: arsenico, piombo, cotone e polvere di carbone, nicotina, alcool. Inoltre, una dieta non salutare può essere attribuita a fattori esterni: mangiare cibi troppo caldi o freddi, affumicati pesanti e piatti di carne.

Altri fattori

I processi autoimmuni nel corpo possono anche influenzare lo sviluppo della gastrite atrofica. Tali cambiamenti portano al fatto che le cellule non formate dell'epitelio ghiandolare non acquisiscono una specializzazione naturale. Le vecchie cellule ghiandolari, che secernono il succo gastrico, sono sostituite da quelle giovani, che producono muco invece dell'acido cloridrico, che ha proprietà protettive. Ma lei non prende parte ai processi digestivi..

Classificazione della malattia

Esistono diversi tipi di gastrite cronica. A seconda del grado di distruzione della mucosa, ci sono:

  • Infiammazione dello stomaco con atrofia focale. Questa patologia è accompagnata da una maggiore acidità. Alcune parti dello stomaco smettono di produrre succo gastrico e le restanti cellule sane cercano di compensare la mancanza di acido cloridrico aumentando la sua secrezione.
  • Gastrite atrofica di tipo antrale. Di norma, compaiono ulcere sulla mucosa danneggiata e, in rari casi, formazioni maligne.
  • Gastrite iperplastica atrofica, trattamento con rimedi popolari che consente di interrompere lo sviluppo della malattia. A causa dei riarrangiamenti metaplastici della mucosa, esiste un alto rischio di sviluppare processi oncologici..
  • Gastrite atrofica diffusa. Questa malattia nella maggior parte dei casi si verifica in pazienti con abuso di alcol..

Segni della malattia

Prima di imparare a curare la gastrite atrofica, è necessario studiare i sintomi della patologia. In una fase iniziale, questa malattia non si manifesta in alcun modo. Anche un sintomo così evidente di altri tipi di gastrite come il dolore nella cavità addominale può essere assente. Sensazioni spiacevoli non si presentano nemmeno negli ultimi stadi in alcuni tipi di gastrite atrofica.

È a causa del fatto che la patologia non porta un grave disagio e non ha sintomi pronunciati che la sua diagnosi è difficile. La gastrite cronica può essere rilevata solo dopo un esame speciale. Con una tale malattia, potrebbero essere preoccupati per:

  • brontolio frequente nello stomaco;
  • costipazione (la diarrea è rara);
  • eruttazione e nausea;
  • alitosi;
  • gonfiore e pesantezza nell'addome.

Ma molte persone ignorano questi segni della malattia, non prestando attenzione a loro. Ulteriori sintomi associati alla gastrite atrofica includono perdita di peso, squilibrio ormonale e carenza di vitamina B12. A proposito, a causa di anemia, possono apparire mal di testa e placca sulla lingua..

Diagnosi di gastrite atrofica

Prima di trattare questa malattia, è necessario stabilire una diagnosi accurata. Per determinare un quadro chiaro della patologia, vengono utilizzati metodi di esame molto progressivi:

  • istologia;
  • FEGDS;
  • raggi X;
  • analisi del sangue;
  • valutazione del lavoro dello stomaco (il succo gastrico viene esaminato per la quantità e la presenza di contenuto di pH);
  • procedura ad ultrasuoni.

Quando stabilisce il tipo, la gravità e la forma della malattia, l'operatore sanitario prescrive una terapia efficace. Il gastroenterologo decide come trattare questo disturbo solo dopo aver intervistato il paziente e aver ricevuto i risultati dell'esame.

La gastrite atrofica può essere completamente curata e perché è pericolosa??

Una tale patologia è pericolosa in quanto può portare a un grave malfunzionamento del funzionamento di tutti i sistemi e organi. La carenza secretoria porta alla comparsa di sintomi spiacevoli dopo aver mangiato, nonché a una carenza di nutrienti nel corpo. La mancanza di vitamine del gruppo B, che colpiscono il sistema nervoso, è particolarmente pericolosa. Ma la mancanza di ferro nel corpo può provocare lo sviluppo di anemia da carenza di ferro..

Ma la complicazione più pericolosa in assenza di trattamento è la degenerazione delle cellule danneggiate in cellule cancerose. Se inizi una terapia tempestiva, il funzionamento dello stomaco può essere ripristinato, mentre le cellule distrutte possono tornare alla vita..

Se è possibile curare completamente la gastrite atrofica dipende di solito dai motivi che hanno provocato il suo aspetto. Per alcuni pazienti, è sufficiente sottoporsi a un ciclo di trattamento, che consiste in 10 giorni, per ripristinare il funzionamento dello stomaco. Tuttavia, in alcuni casi, le persone devono effettuare trattamenti per tutta la vita..

Nutrizione per gastrite di tipo atrofico

Con una tale malattia, è necessario aderire a una dieta con risparmio meccanico della mucosa gastrica e stimolazione degli organi digestivi. Si consiglia di masticare bene il cibo e mangiarlo 5-6 volte al giorno. I pasti dovrebbero essere arricchiti con varie vitamine. Il loro valore energetico non dovrebbe superare le 2800 calorie e una singola porzione dovrebbe essere 300. Il cibo dovrebbe essere consumato caldo, poiché le basse e alte temperature irritano lo stomaco.

La gastrite atrofica può essere completamente curata se si segue la dieta? Naturalmente, la dieta aiuterà a migliorare il funzionamento dello stomaco, quindi è meglio rinunciare a uva, latte, carne e pesce grassi, pasticcini, cibi freddi e piccanti. Anche le fibre grossolane dovrebbero essere escluse dalla dieta. Verdure e frutta con questa patologia non dovrebbero essere consumate crude..

Questo regime deve essere rispettato per diversi giorni all'inizio della malattia, quindi passa a una dieta stimolante. Nei pazienti con tale patologia, l'appetito diminuisce, quindi si consiglia di usare brodi di pesce e carne..

Come curare la gastrite atrofica dello stomaco: recensioni

Un gran numero di persone è interessato a sapere se è possibile sbarazzarsi di questo disturbo. Sfortunatamente, non esiste un unico approccio al trattamento di una tale malattia, perché le sue forme e manifestazioni sono diverse. Non sarà possibile ripristinare la mucosa gastrica, se la patologia è passata in una fase cronica, non è più possibile riportare in vita le cellule ghiandolari.

Come curare la gastrite atrofica per sempre con i farmaci? Esistono schemi di terapia farmacologica per il reflusso gastrico in varie fasi. Naturalmente, tale trattamento non aiuterà a sbarazzarsi completamente di questa malattia, ma rallenterà il suo ulteriore sviluppo..

Farmaci per il trattamento della malattia

Come sapete, le cause della gastrite atrofica sono diverse, ma la più comune è l'infezione da Helicobacter pylori. Inoltre, questo microrganismo può provocare lo sviluppo di altre malattie dello stomaco non meno pericolose. Per sopprimere la sua attività, vengono prescritti l'agente antibatterico Trichopolum e gli antibiotici. Nel trattamento della gastrite da reflusso, vengono utilizzati farmaci come "Lansoprazole", "Omeprazole", "Esomeprazole" e altri.

In quale altro modo curare la gastrite atrofica dello stomaco? La terapia per questa malattia prevede l'uso di diversi farmaci. Ad esempio, se c'è anemia, vengono prescritte iniezioni di vitamina. Per rafforzare e facilitare i processi digestivi, vengono utilizzati preparati di acido cloridrico.

Per eliminare l'infiammazione, usa il succo di piantaggine o i rimedi basati su di esso. Più recentemente, Riboxin è stato usato per trattare la gastrite atrofica. Per ripristinare la mucosa gastrica, vengono prescritti farmaci, tra cui alluminio o bismuto: "Rother", "Vikair", "Kaolin" e "Vikalin".

Si consiglia inoltre di utilizzare acque minerali per questo disturbo, che influenzano la secrezione di acido cloridrico. I farmaci "Cisapride" e "Domperidone" sono prescritti per controllare la funzione motoria dello stomaco. In caso di esacerbazione di patologia e forte dolore, vengono utilizzati antiacidi: "Almagel", "Gastal", "Maalox" e "Fosfalugel".

Il farmaco viene utilizzato durante l'esacerbazione della gastrite atrofica. Durante il periodo di remissione, quando la malattia interrompe il suo sviluppo, l'importante è aderire a una corretta alimentazione..

Eliminazione della malattia mediante la medicina tradizionale

La gastrite atrofica può essere completamente curata? Recensioni di numerose persone consentono di capire che, purtroppo, solo i rimedi popolari non saranno in grado di sbarazzarsi di una tale malattia. Dovrai assolutamente bere medicine. La medicina alternativa può aiutare a ridurre il rischio di complicanze, evitare riacutizzazioni stagionali e migliorare l'efficacia del trattamento.

La gastrite iperplastica atrofica, il trattamento con rimedi popolari che consiste nel ripristinare la mucosa gastrica, può solo essere sospeso. Tuttavia, tali farmaci sopprimono la flora batterica che provoca infiammazione dello stomaco, aumentano le forze immunitarie del corpo e restituiscono la normale acidità. Nella medicina alternativa, ci sono molte ricette efficaci che possono rallentare lo sviluppo della malattia..

La gastrite atrofica può essere completamente curata per mezzo di piante medicinali? Per eliminare questa patologia, vengono spesso utilizzate varie preparazioni a base di erbe. Per preparare una medicina efficace, avrai bisogno dei seguenti ingredienti: 100 g di iperico, 50 g di achillea, radice di angelica, piantaggine, semi di cumino, 20 g ciascuno - semi di lino, camomilla ed erbe di achillea.

Le materie prime elencate devono essere accuratamente miscelate. Quindi aggiungere 1 cucchiaino di raccolta a 200 ml di acqua, mescolare bene e cuocere fino a quando il composto non bolle. Il brodo finito deve essere infuso per circa 10 minuti, dopo di che può essere filtrato. Devi bere un drink del genere un'ora prima di un pasto..

L'olio di olivello spinoso può essere assunto per trattare questo tipo di gastrite. Per ottenere un farmaco, è necessario mescolarlo con olio di girasole non raffinato. È meglio consumare la miscela risultante prima di coricarsi, 10 grammi.

Verdure per la lotta alle malattie

I succhi di pomodoro e cavolo aiutano bene con la gastrite atrofica. Prima dell'uso vengono diluiti a metà con acqua bollita. Si consiglia inoltre di bere acqua minerale pochi minuti prima dei pasti, ma solo caldo. Inoltre, per migliorare il rilascio di succo, assumere succo fresco di patate, 100 ml almeno 3 volte al giorno..

Ma prima di curare la gastrite atrofica per sempre con i rimedi popolari, devi prima consultare un medico. Dopotutto, i metodi di terapia non convenzionali, come evidenziato dalle recensioni dei pazienti, sebbene aiuteranno a migliorare il processo di digestione e ripristinare lo stomaco, non saranno in grado di normalizzare completamente il funzionamento del tratto gastrointestinale.

Come evitare tali problemi?

Ricorda che puoi curare la gastrite atrofica solo se ti rivolgi a uno specialista in tempo e segui tutti i suoi consigli. È necessario mangiare correttamente, in piccole porzioni 5-6 volte al giorno. Non sovraccaricare lo stomaco con un'enorme quantità di cibo..

Dormi abbastanza per prevenire la gastrite. Di notte, è consigliabile lasciare la finestra aperta affinché l'aria fresca entri nella stanza. Eventuali situazioni stressanti dovrebbero essere evitate e durante lo sforzo fisico non dovrebbe essere consentito il superlavoro, poiché a causa di ciò, la produzione di succo gastrico viene interrotta.

Se segui tutti questi suggerimenti, dopo il passaggio dalla malattia a uno stato di remissione, puoi vivere una vita piena senza preoccuparti della tua salute..

Tutti i mezzi e metodi di trattamento dell'infiammazione atrofica dello stomaco

La gastrite atrofica è una malattia insidiosa. Non provoca sempre alcun dolore o disagio e il pericolo di disturbi metabolici che si sviluppano a causa della morte delle normali cellule dello stomaco, le persone di solito non capiscono.
Quindi gradualmente, se il trattamento della gastrite atrofica non viene eseguito, questa patologia senza sintomi pronunciati si trasforma in cancro. Ma solo prendere due o tre farmaci e una dieta a lungo termine può aiutare..

Tipi di trattamento

Con gastrite atrofica, viene eseguito solo un trattamento conservativo:

  • non ha senso rimuovere nulla, poiché le aree di atrofia si trovano in focolai più grandi o più piccoli;
  • prima che le cellule rinascano in cellule cancerose, possono (e dovrebbero) essere riportate in vita;
  • solo con l'aiuto di metodi conservativi, è possibile, sollecitando delicatamente la mucosa gastrica a recuperare, alimentare il cibo necessario per stabilire il metabolismo nelle ulteriori parti del tratto digestivo.

Il trattamento conservativo della gastrite atrofica cronica si basa sui "tre pilastri":

  1. Dieta: gli alimenti devono essere certi, oltre che preparati in modo speciale, in modo che gli intestini non solo non soffrano del fatto che non sono stati adeguatamente trattati con acido cloridrico, ma possono anche prendere da loro tutto ciò di cui un corpo impoverito ha bisogno.
  2. Farmaco. In questo caso, il medico decide come trattare la gastrite atrofica dello stomaco in base ai risultati degli studi:
    • fibrogastroscopia (possibilmente con biopsia);
    • determinare la presenza di Helicobacter pylori come causa di gastrite (il test viene solitamente eseguito contemporaneamente a FEGDS);
    • sondare lo stomaco per determinare l'acidità in esso.
  3. Terapia con rimedi popolari. Essi, selezionati da un medico che ha familiarità con la "foto dello stomaco", aiutano a raggiungere gli obiettivi del trattamento senza sovraccaricare il corpo con composti chimici.

La gastrite atrofica può essere curata? È possibile se si sono verificati cambiamenti focali minimi nello stomaco. Se una persona ha chiesto aiuto già nella fase di atrofia diffusa, quindi con l'aiuto di una dieta a lungo termine, può solo ripristinare alcune parti della mucosa e fermare l'ulteriore progressione della malattia.

Terapia farmacologica

Il trattamento della gastrite atrofica focale e della sua variante diffusa viene effettuato come segue:

  1. I farmaci sono prescritti per migliorare il movimento del cibo dallo stomaco verso l'intestino. Combattono efficacemente anche la nausea..
  2. Se si verifica una diminuzione della produzione di acido cloridrico, vengono prescritti preparati contenenti succo gastrico naturale.
  3. Poiché una quantità ridotta di acido cloridrico riduce la produzione di enzimi da parte del pancreas, necessari per la digestione, tali enzimi sono prescritti sotto forma di preparati sintetici.
  4. La violazione della trasformazione dei prodotti alimentari nello stomaco porta a carenza di vitamine. Il metabolismo di B12 e acido folico è particolarmente influenzato, a causa del quale anche il livello di emoglobina diminuisce. Per correggere questa condizione, non vengono utilizzati solo complessi vitaminici, ma anche cianocobalamina e acido folico separatamente..

Specificità della terapia per l'infiammazione atrofica-iperplastica

Il trattamento della gastrite iperplastica atrofica dipende dalla causa della malattia:

  1. Molto spesso, un tale processo infiammatorio sulla mucosa gastrica è causato dal batterio Helicobacter, quindi viene immediatamente prescritta una terapia specifica. È costituito da due agenti antibatterici e agenti che proteggono lo stomaco dall'acido cloridrico. Tale trattamento viene effettuato per 7 giorni, dopo di che i test vengono ripetuti per la presenza di Helicobacter nello stomaco.
  2. Per eliminare il dolore allo stomaco, viene utilizzata una combinazione di farmaci antispasmodici e anticolinergici.

Avvertimento! I farmaci di questi due gruppi sono prescritti solo da un gastroenterologo dopo l'esame e altri studi..

Raccomandazione! L'uso di farmaci senza dieta è inefficace. Inoltre, è necessario smettere di fumare e bere alcolici in qualsiasi quantità..

Come mangiare con gastrite atrofica


La nutrizione per la gastrite atrofica dello stomaco deve essere effettuata secondo le seguenti regole:
Base dietetica:

  • piatti piccanti;
  • cibo fritto;
  • cibi in salamoia;
  • alcol;
  • caffè;
  • cioccolato;
  • torte;
  • dolci;
  • pesce impanato;
  • legumi;
  • cibo in scatola;
  • funghi.

La dieta con gastrite atrofica focale consente a una persona di mangiare:

  • brodo di pollo con tagliatelle;
  • Polpette;
  • zucca al forno con miele;
  • casseruola di formaggio;
  • frittata;
  • purè di patate;
  • pesce bollito;
  • salse a base di uova e latte;
  • cacao;
  • tè debole;
  • vitello bollito;
  • cotolette di coniglio;
  • mousse, gelatine, miele;
  • tramezzini da un pezzo di pane essiccato (fino a 400 g / giorno) con formaggio magro e burro (fino a 25 g / giorno).

Cosa offre la medicina tradizionale?

Il medico prescrive l'assunzione di decotti di erbe che stimolano la produzione di succo gastrico

Il trattamento della gastrite atrofica con rimedi popolari include l'uso di tali ricette:

  1. Bere 100 ml di succo appena spremuto caldo di cavolo bianco mezz'ora prima dei pasti.
  2. Prendi 30 ml di succo di patate tre volte al giorno, prima dei pasti. Questo rimedio è stato usato con successo per trattare l'infiammazione della mucosa gastrica da più di una generazione di sostenitori della medicina tradizionale. Leggi l'articolo sul succo di patata per gastrite e scopri tutte le sue proprietà medicinali, le sfumature del preparato e le controindicazioni.
  3. Per colazione c'è una mela verde cruda grattugiata (200 g), mescolata con zucca cruda grattugiata (600 g), ¼ di tazza di succo di limone e 1 cucchiaino. miele. Dopo ciò, non c'è nulla per 3-4 ore.
  4. Mangia 1 cucchiaino di mirtilli freschi, grattugiati con zucchero, prima di colazione.
  5. In parti uguali, 50 g ciascuno, prendi foglie di triade, immortelle, foglie di salvia, menta, erba di San Giovanni, radice di angelica, erba per gli occhi, rizoma di calamo, semi di aneto, erba di assenzio, mescola a secco. Quindi prendere 1 cucchiaio. mescolare e versarlo con un bicchiere di acqua bollente, lasciare agire per 3 ore, filtrare e bere prima dei pasti. Questo dovrebbe essere fatto tre volte al giorno..
  6. Prendi un decotto di camomilla, acquistato in farmacia, preparato secondo la ricetta indicata sulla confezione.
  7. Prendi 50 g di radice di calamo, dente di leone, salvia, menta piperita, fiori di calendula, erba di San Giovanni, camomilla, foglie di platano, trita tutto, mescola. 4 cucchiai versare un litro di acqua bollente, prendere 100 ml tre volte al giorno.

Pertanto, è possibile interrompere la progressione dell'atrofia della mucosa gastrica ed evitare lo sviluppo del cancro seguendo una dieta e assumendo i farmaci giusti. Questa terapia sarà integrata dall'assunzione di vari decotti e infusi di erbe..

Dieta di trattamento della gastrite atrofica

In effetti, la gastrite è chiamata una malattia della mucosa gastrica che è abbastanza diversa nel decorso e nell'origine. Forse questa è la diagnosi più comune che le persone possono farsi con problemi con il sistema digestivo. Per qualche ragione, è consuetudine chiamare qualsiasi dolore e pesantezza allo stomaco esattamente gastrite. Scopriamolo.

Cominciamo dal fatto che la gastrite può esistere in due forme: acuta e cronica. Il secondo tipo è più comune. L'infiammazione nella gastrite cronica è limitata alla mucosa. Come risultato di questa malattia, la massa del tessuto ghiandolare funzionalmente attivo diminuisce. In altre parole, si sviluppa la gastrite atrofica..

La maggior parte dei ricercatori ritiene che oltre un terzo della popolazione adulta soffra di gastrite cronica. Allo stesso tempo, solo il 10-15% si rivolge ai medici.

Cos'è la gastrite atrofica? È una malattia cronica che può portare alla scomparsa di cellule parietali gastriche, diminuzione della secrezione di acido cloridrico, carenza di vitamina B12 e anemia megaloblastica.

Con gastrite atrofica, la mucosa gastrica diventa bruscamente più sottile e le atrofie delle ghiandole.

Tipi di gastrite atrofica

Dal nome si dovrebbe capire che questa gastrite si sviluppa in focolai sulle pareti dello stomaco. In questo caso, le aree non danneggiate iniziano a lavorare più attivamente, come per compensare la mancanza.

Questa forma di gastrite è caratterizzata da bruciore di stomaco, dolore subito dopo aver mangiato. La gravità e la nausea possono verificarsi non solo per eccesso di cibo, ma anche per cibi leggeri. Se la gastrite non viene trattata, il paziente perderà gradualmente l'appetito, il dolore si intensificherà, la perdita di peso, un aumento dell'acidità di stomaco.

Con questa malattia, l'atrofia si sviluppa sulle pareti dello stomaco nell'antro, cioè dove lo stomaco passa nel duodeno.

Nella maggior parte dei casi, il danno alla mucosa si verifica prima in questa sezione, dopo di che inizia a diffondersi al resto dello stomaco. Questa area contiene le cellule responsabili della produzione di muco. I principali sintomi della gastrite dell'antro dello stomaco:

  • diminuzione dell'appetito;
  • eruttazione con un retrogusto sgradevole;
  • nausea;
  • bruciore di stomaco dopo aver mangiato;
  • sensazione di pienezza, pesantezza, gonfiore allo stomaco;
  • diarrea (a volte costipazione);
  • gorgoglio nello stomaco;
  • intenso dolore spasmodico allo stomaco che si verifica mezz'ora - un'ora dopo aver mangiato;
  • debolezza generale;
  • irritabilità.

I cambiamenti atrofici in questo reparto portano alla cessazione della produzione di muco, che può provocare un aumento dell'acidità gastrica, che a sua volta porterà allo sviluppo della malattia dell'ulcera peptica. Le ulcere cicatrizzate causano il restringimento pilorico.

Fasi di gastrite atrofica

L'inizio della malattia è caratterizzato da un danno al fondo dello stomaco.

La produzione di acido cloridrico e pepsinogeno, gli enzimi responsabili della digestione, viene gradualmente interrotta.

Inoltre la situazione diventa più complicata: qualsiasi cibo, entrando nello stomaco, lo ferisce. L'area dell'atrofia dipende dal grado di trauma.

La gastrite atrofica è una delle forme più pericolose di gastrite cronica. Se il trattamento complesso non viene avviato in tempo, può rapidamente trasformarsi in cancro allo stomaco..

Cause dell'evento

I motivi principali che sono caratteristici di tutti i tipi di questa malattia rimangono invariati. Tra loro:

  1. Alimenti piccanti e piccanti, cibi troppo freddi o caldi, cibi scarsamente masticati, cibi piccanti (fisicamente) (cracker, semi, caramello, ecc.).
  2. Prodotti chimici e loro vapori. Quando viene a contatto con la mucosa dell'apparato digerente o le pareti dello stomaco, provoca una reazione che danneggia la mucosa.
  3. Medicinali. L'uso a lungo termine di farmaci può irritare e danneggiare il rivestimento dello stomaco. Acidità aumentata.
  4. Cattive abitudini: alcol e fumo. Ciò include anche bevande gassate, caffè.
  5. Il reflusso è il processo mediante il quale il contenuto dello stomaco viene riportato nell'esofago (vomito, nausea). Pertanto, l'acido pericoloso danneggia il rivestimento dello stomaco..
  6. Infezione batterica. Prima di tutto, è il batterio principale che causa la gastrite da Helicobacter pylori. Inoltre, i batteri possono causare un malfunzionamento del sistema immunitario, motivo per cui le cellule immunitarie iniziano a "mangiare" in modo sano.

Sintomi di gastrite atrofica

Va notato che nella fase iniziale è molto difficile distinguere la gastrite atrofica dal normale malessere. Tuttavia, con la comparsa di segni di uno stadio più grave, è necessario consultare immediatamente un medico. Tra questi sintomi:

  • perdita di appetito;
  • pesantezza e brontolio nello stomaco dopo aver mangiato, gonfiore;
  • eruttazione costante (aria) con un odore sgradevole di uova marce;
  • quindi costipazione, quindi diarrea;
  • a volte dolore dolorante allo stomaco dopo aver mangiato;
  • Carenza di vitamina B12 e anemia sideropenica;
  • lingua lucida;
  • debolezza sudorazione affaticamento;
  • perdita di peso nelle fasi successive della malattia.

Una delle caratteristiche della gastrite atrofica è che può essere accompagnata da un forte dolore sordo all'addome, subito dopo aver mangiato, o andare via senza dolore. O così debole che è invisibile agli umani.

Inoltre, la gastrite atrofica porta alla perdita di vitamine da parte del corpo. Che a sua volta può manifestarsi come secchezza e pallore, visione offuscata, sudorazione, aumento del sanguinamento delle gengive.

Diagnosi della malattia

È impossibile diagnosticare te stesso. Questo dovrebbe essere fatto da un medico professionista. Sarà in grado di determinare la malattia solo dopo un esame approfondito, familiarizzazione con i risultati del test.

Prima di tutto, il medico prescrive un emocromo completo e un'analisi delle feci per rilevare le cellule immunitarie e gli anticorpi dei batteri Helicobacter pylori.

Trattamento della gastrite atrofica dello stomaco

Prima di tutto, non appena il medico scopre le cause della gastrite atrofica, è necessario prescrivere una corretta alimentazione. Stabilire una dieta che sarà benefica per il corpo nel suo insieme, ma non influirà negativamente sul funzionamento dello stomaco. La dieta ha lo scopo di prevenire i traumi meccanici alla mucosa gastrica, quindi il cibo deve essere accuratamente tritato e preso caldo. Le carni grasse e il pesce, i brodi, i funghi, le spezie e gli alimenti che irritano il rivestimento dello stomaco dovrebbero essere esclusi dalla dieta: vengono rimossi anche i sottaceti acidi, fritti, piccanti, in salamoia, affumicati e sottaceti. Inoltre, non è consigliabile mangiare bevande gassate, caffè, alcool, carboidrati facilmente digeribili (cioccolato, dolci, torte, pasticcini).

Poiché il batterio Helicobacter pylori è spesso la causa di qualsiasi gastrite, si dovrebbe fare ogni sforzo per distruggerlo. Ci sono molti farmaci per questo oggi. Ma qualcuno di loro dovrebbe essere usato solo dopo aver consultato un medico..

Se la gastrite atrofica viene avviata e il suo acido cloridrico e gli enzimi non riescono a farcela, allora dovrebbero essere usati sostituti naturali per aiutarli. Sono anche prescritti da un medico.

Per il dolore intenso, il medico può prescrivere antidolorifici. Talvolta vengono prescritti farmaci per stimolare i muscoli dello stomaco..

Puoi curare completamente la gastrite atrofica. Ma solo sotto la supervisione di medici e con la stretta aderenza al trattamento prescritto.

Gastrite atrofica nelle donne: dieta e nutrizione

La gastrite atrofica è una malattia in cui la produzione di acido dallo stomaco diminuisce a causa di una diminuzione del numero di cellule parietali nella sua mucosa. In questo caso, lo stesso guscio diventa più sottile e diventa vulnerabile a fattori ambientali. In altre parole, se la gastrite atrofica non viene trattata, può portare a molte condizioni clinicamente associate, inclusa l'oncologia. L'esacerbazione della gastrite atrofica differisce poco dalla gastrite con elevata acidità, poiché nel primo e nel secondo caso, la causa principale è il trasporto di H. Pylori, un batterio condizionatamente patogeno che si attiva in condizioni favorevoli (fumo, alcol, dieta scorretta, prevalenza di acuta e cibi fritti nella dieta, ecc.). Soprattutto le donne devono fare attenzione durante la menopausa, perché lo squilibrio ormonale influisce negativamente su tutto il corpo e può lasciare la sua impronta sul rivestimento dello stomaco sotto forma di infiammazione autoimmune. Una diminuzione del numero di cellule parietali porta non solo a una carenza di acido cloridrico (che sembrerebbe buona con una maggiore acidità, ma non è così), ma anche ad un ridotto assorbimento della vitamina B-12, che ha un enorme effetto sul corpo nel suo complesso. I cambiamenti patologici nella mucosa segnalano la possibile metaplasia dei tessuti e lo sviluppo del cancro, ma questo può essere evitato se si consulta un medico in modo tempestivo e si seguono tutte le sue raccomandazioni.

Gastrite, ti chiamo

Nonostante l'alta organizzazione, il nostro corpo, purtroppo, è vulnerabile alla costante esposizione a fattori dannosi. La gastrite atrofica provoca:

  • Predisposizione ereditaria alle reazioni autoimmuni (quando le cellule del corpo si percepiscono come estranee e iniziano ad attaccarle);
  • Infezione da H. pylori. Come risultato di molti fattori, il microrganismo opportunista diventa patogeno e inizia a produrre una serie di sostanze che "spogliano" la mucosa per contenuti gastrici. Di conseguenza, il muro con la colonia H. Pylori viene distrutto, le ulcere e le cicatrici iniziano a formarsi, il tessuto viene sostituito dall'epitelio dell'intestino tenue o crasso. Soprattutto il cosiddetto antro, il piloro dello stomaco, è coinvolto nel processo, questa è una posizione preferita dei batteri e se hai gastrite con alta acidità con un'ulcera nell'antro, molto probabilmente l'infiammazione è stata causata solo dal nostro vecchio amico H. Pylori;
  • Shock emotivi;
  • Avitaminosi, ipovitaminosi;
  • Cambiamenti nella mucosa a seguito di un'infezione virale (ARVI, influenza, una serie di infezioni infantili - morbillo, rosolia, ecc.);
  • Chirurgia e procedure diagnostiche sullo stomaco;
  • Cattive abitudini (fumo, alcol);
  • Malattie gastrointestinali concomitanti (pancreatite, colecistite);
  • Rischi professionali;
  • La presenza di parassiti nel corpo (enterobiasi, ascariasi, ecc.);
  • Fattore alimentare (eccesso di cibo, cibo in movimento, eccesso nella dieta di cibi affumicati, piccanti, fritti, ecc.);
  • Cambiamenti ormonali (il più delle volte nelle donne in gravidanza, allattamento, pre e menopausa);
  • Assunzione irrazionale di alcuni farmaci (FANS, antibiotici).

Fa male lì e fa male lì

La gastrite atrofica si sviluppa lentamente e asintomaticamente, a volte i pazienti vengono a vedere un medico con forme già avanzate che non sono così facili da trattare. I cambiamenti nel tratto gastrointestinale vengono alla ribalta. Una persona si lamenta di dolore nell'addome superiore, bruciore di stomaco, perdita di appetito, eruttazione, nausea, vomito, diarrea, flatulenza. Mentre il processo procede, la sindrome anemica si unisce a causa di una violazione dell'assorbimento di vitamine e oligoelementi. C'è debolezza non motivata, affaticamento, irritabilità. Una persona perde peso, nota pallore e secchezza della pelle, un cambiamento nella sensibilità delle gambe, delle braccia, una sensazione di bruciore nella lingua. La lingua diventa verniciata ("lingua cremisi"). Anche i capelli e le unghie sono interessati. I primi cadono rapidamente e i secondi si rompono anche con lievi ferite. Una persona può sentire un cambiamento nel battito cardiaco, mancanza di respiro, dolori al petto doloranti.

È facile da diagnosticare... Devi solo volere

La diagnosi di "gastrite" raramente causa confusione, ma identificare la sua causa è già più difficile. Per identificare i cambiamenti infiammatori e se si sospetta una malattia infettiva, viene eseguita un'analisi generale e biochimica del sangue e delle urine. Con l'aiuto del sangue, è anche possibile rilevare la presenza di invasione di elminti, gastrina. L'infiammazione dello stomaco è immediatamente evidente durante la fibrogastroduodenoscopia (FGDS). Se si sospetta un processo oncologico, viene eseguita una biopsia dell'area interessata. L'acidità aumentata o ridotta può essere assunta da disturbi umani, in particolare la presenza di bruciore di stomaco indica una maggiore acidità. Per confermare la diagnosi, viene eseguita una diagnosi specifica di H. pylori, che può essere rilevata mediante sierologia o dopo un test di ureasi. Inoltre, viene prescritta una Ph-metry per misurare l'acidità del contenuto gastrico. Per identificare le malattie clinicamente associate, viene eseguita l'ecografia degli organi addominali, viene donato sangue per ferro, B-12, vengono valutati i livelli ormonali.

Trattiamo senza dubbio

Nel trattamento della gastrite atrofica, è necessario prestare attenzione alla corretta alimentazione e dieta. Se nelle prime fasi l'acidità è aumentata e la gastrite atrofica è ancora solo gastrite con alta acidità, vale la pena ridurla con l'aiuto della terapia farmacologica. Sono prescritti inibitori della pompa protonica, antiacidi, gastroprotettori. Se viene rilevato H. pylori, è necessario un ciclo di terapia antibiotica per almeno 10 giorni con ripetuti test EGD, Ph-metry e ureasi per valutare la dinamica. Nelle fasi successive, viene eseguito solo il trattamento di H. pylori senza terapia di riduzione dell'acido, poiché l'acidità dello stomaco è notevolmente ridotta anche senza farmaci a causa dell'esaurimento della mucosa gastrica. Preparati prescritti di acido cloridrico, gastrina, enzimi, vitamine per aumentare l'acidità e ricostituire la carenza di oligoelementi. Gli antidolorifici e i farmaci che migliorano le capacità motorie dovrebbero essere inclusi nella complessa terapia della malattia. Nei casi più gravi, viene eseguita la terapia con glucocorticosteroidi.

L'arte di mangiare

La dieta per la gastrite atrofica è chiamata tabella numero 2 secondo Pevzner. I requisiti della tabella saranno i seguenti:

  • I pasti dovrebbero essere suddivisi e suddivisi in 5-6 pasti durante il giorno, mangiare un'ora o due prima di coricarsi è inaccettabile, nel qual caso è meglio bere un bicchiere di yogurt o kefir;
  • Il cibo dovrebbe essere a temperatura ambiente, non sono ammessi cibi troppo freddi o caldi, questo interrompe l'assorbimento dei nutrienti;
  • La carenza di vitamina viene ripristinata non solo assumendo farmaci speciali, ma anche con spuntini durante il giorno sotto forma di frutta, bacche o verdure grattugiate
  • Ogni pasto è di 20-30 minuti di tempo libero, devi mangiare lentamente, non lasciarti distrarre da nulla e masticare il cibo per molto tempo;
  • Inserimento obbligatorio nella dieta di cibi ricchi di vitamina C (kiwi, verdure verdi, agrumi, ecc.);
  • Limitazione del cibo difficile da digerire, assunzione di preparati enzimatici.

Mangiamo liberamente

Una dieta per gastrite atrofica con bassa acidità implica una tabella simile a una dieta per gastrite ordinaria, ma ha i suoi privilegi come opportunità di mangiare cibi ricchi di vitamina C.

  • Farina, preferibilmente di ieri o essiccata; torte al forno, cheesecakes alla cannella;
  • Zuppe, zuppe di crema, borscht magro;
  • Verdure bollite, verdure al vapore o grattugiate per preparare insalate e altri piatti;
  • Carne magra;
  • Latticini;
  • Oli vegetali;
  • Uova;
  • Porridge;
  • Qualsiasi frutto (soprattutto agrumi, è meglio usarli non in forma pura, ma, ad esempio, per bere il tè al limone);
  • Caffè, tè, succhi di frutta, anche concentrati;
  • Salse fatte in casa;
  • verde;
  • Dolci (marshmallow, marshmallow, miele, marmellata).

Amici della gastrite atrofica

  • Prodotti da forno freschi;
  • Zuppa di latte, piselli, legumi;
  • Carni grasse, carni affumicate;
  • Piatti piccanti;
  • Uova fritte;
  • Verdure crude;
  • Confetteria (cioccolato, pasticceria, torte, ecc.);
  • Spezia.

Non puoi bere alcolici con gastrite atrofica, lo stesso dovrebbe dirsi sul fumo e l'assunzione di farmaci per via orale. Quando si cura un'altra malattia che richiede l'uso di FANS o antibiotici, vale la pena iniettarli per via endovenosa o intramuscolare, bypassando il tratto gastrointestinale, in modo da non danneggiare la mucosa gastrica.

Mangiamo bene e gustoso!

Il menu per la gastrite atrofica è in qualche modo diverso da quello per la gastrite con elevata acidità, poiché, spesso, l'atrofia raggiunge il punto in cui una persona ha bisogno di una stimolazione aggiuntiva per produrre il succo gastrico.

Lunedi:

  • Farina d'avena, uovo sodo, un pezzo di pane;
  • Soufflé di mele;
  • Zuppa di vermicelli, petto di pollo con panna acida, succo di bacche;
  • Tè con biscotti;
  • Pesce bollito, tè.

Martedì:

  • Porridge di semola con frutti di bosco, tè;
  • Mirtilli grattugiati con zucchero;
  • Zuppa di piselli, polpette di carne, succo di carota;
  • Ricotta con mele;
  • Purè di patate con insalata di verdure, tè.

Mercoledì:

  • Porridge di riso con frutta secca, tè verde;
  • Un bicchiere di yogurt;
  • Zuppa di pollo e pasta fatta in casa, pane, composta;
  • Insalata di pere e mele schiacciate;
  • Porridge di grano saraceno con cotoletta di pollo, tè.

Giovedi:

  • Gnocchi con panna acida, tè;
  • Budino di riso;
  • Zuppa di riso, cotolette di patate, composta;
  • Marmellata d'arance, tè;
  • Purè di patate con pesce, tè.

Venerdì:

  • Porridge di grano saraceno con latte, tè;
  • Gelatina di cacao;
  • Barbabietole magre, cotoletta al vapore, tè con marmellata;
  • Insalata di mele e carote con panna acida;
  • Polpette al vapore, insalata di verdure.

Sabato:

  • Budino di riso con mele, tè;
  • Casseruola di ricotta;
  • Zuppa di verdure, patate con cotoletta di pollo, composta;
  • Marshmallow, tè;
  • Couscous con verdure al vapore.

Domenica:

  • Frittata, tè verde;
  • Purea di bacche;
  • Ukha, petto di pollo al forno, tè;
  • Kissel e biscotti;
  • Polpette con pasta, tè.

Per il miglior effetto di notte, si consiglia di bere tè caldo con un po 'di miele o un bicchiere di kefir o latte a temperatura ambiente.

ricette

Il desiderio di mangiare sano e gustoso non è estraneo a nessuno. Pertanto, ti suggerisco di apprezzare i seguenti piatti..

Zuppa di purea di funghi

  • Funghi - 300 g;
  • Patate - 4 patate medie
  • Carote - 1 pezzo;
  • Cipolle - 1 pezzo.

Tritare finemente la cipolla e le carote e friggerle nel burro, cuocere i funghi in una casseruola, quindi aggiungere le patate e le verdure fritte ai funghi, salare a piacere, cuocere per 10 minuti. Versare il liquido in un altro contenitore, macinare il resto con un frullatore e mescolare con il brodo. Puoi decorare la zuppa con erbe e funghi bolliti. Buon Appetito!

Porridge di riso con frutta secca

  • Riso - 50 g;
  • Frutta secca - 40 g;
  • Zucchero - 1 cucchiaino.

Portare l'acqua a ebollizione, aggiungere riso e frutta secca, zucchero in acqua bollente, cuocere per 10-15 minuti (a seconda del tipo di riso). Scaricare l'acqua in eccesso, se necessario. Colazione deliziosa e sana pronta, buon appetito!

Gelatina delicata

Per preparare un delizioso dessert avrai bisogno di:

  • Tuorli d'uovo - 2 pezzi.;
  • Marmellata - 1 bicchiere.;
  • Panna acida - 600 ml.;
  • Gelatina - 3 cucchiai;
  • Acqua - 3 bicchieri.;
  • Cacao - 2 cucchiai;
  • Zucchero vanigliato qb
  • Lo zucchero è circa un bicchiere;
  • Succo di limone - qb.

Il dessert è composto da tre strati. Primo strato: versare la gelatina con acqua, attendere che si gonfia, quindi scaldarla a fuoco basso. Sbattere i tuorli con lo zucchero fino a ottenere una schiuma, aggiungere il succo di limone, lo zucchero vanigliato, 200 ml di panna acida e un bicchiere di gelatina, mescolare accuratamente, versare nel contenitore desiderato e mettere in frigorifero fino alla solidificazione.

Secondo strato: mescolare 200 ml di panna acida con 1 cucchiaio. zucchero, aggiungi marmellata, un bicchiere di gelatina, versa la miscela risultante su un contenitore esistente dal frigorifero e rispediscilo in frigorifero.

Terzo strato: mescolare 200 ml di panna acida e mezzo bicchiere di zucchero con cacao, aggiungere gelatina, versare nel contenitore esistente dal frigorifero. Stiamo aspettando la solidificazione. Decorare il dessert finito con foglie di menta. Buon Appetito.

Trattiamo insieme alla natura!

Il trattamento della gastrite atrofica con rimedi popolari è possibile se si sta già ricevendo una terapia farmacologica e si è a dieta.

  • Per la gastrite a bassa acidità, puoi mangiare un'insalata di mela verde grattugiata, zucca, 1 cucchiaino di miele e 1 cucchiaio di succo di limone. Dopo un tale dessert, si consiglia di non mangiare per diverse ore in modo che il succo gastrico raccolga la sua acidità prima di assumere nuovo cibo;
  • Non ci saranno mirtilli in eccesso e grattugiati con zucchero al mattino a stomaco vuoto prima del pasto principale. Basta un cucchiaino per sentire il "lavoro" dello stomaco;
  • L'erba e la menta di San Giovanni vengono prese in una quantità di 50 g e versate con 1 litro di acqua bollente. È necessario insistere per alcune ore nel brodo in un luogo buio, quindi bere un po 'prima di ogni pasto..

Articoli Su Epatite