Regole per la raccolta di feci per un serbatoio di semina

Principale Appendicite

Preparazione alla ricerca sulla disbiosi

Il biomateriale (feci) per la disbiosi intestinale viene raccolto prima di iniziare il trattamento con farmaci antibatterici e chemioterapici. Se ciò non è possibile, lo studio viene eseguito non prima di 12 ore dopo la sospensione del farmaco. Solo le feci appena escrete vengono raccolte per la ricerca..

3-4 giorni prima dello studio, è necessario interrompere l'assunzione di lassativi, ricino e vaselina e interrompere la somministrazione di supposte rettali. Le feci ottenute dopo un clistere e dopo aver assunto il bario (durante un esame radiografico) non sono adatte per la ricerca.

Uno speciale contenitore sterile per la raccolta delle feci deve essere ottenuto in anticipo presso un centro di esame del paziente o una farmacia. Pre-scrivi sull'etichetta del contenitore delle feci i tuoi dati: nome, data di nascita, data e ora della raccolta del materiale. La voce deve essere in calligrafia leggibile.

Durante l'assunzione di materiale, è necessario osservare la sterilità. Prima di raccogliere le feci, urinare nella toilette e risciacquare. Successivamente, per defecazione naturale nella nave da letto, raccogliere le feci (è importante assicurarsi che non penetri alcuna urina). La padella viene pretrattata con qualsiasi disinfettante, sciacquata più volte con acqua corrente e sciacquata con acqua bollente. Le feci vengono portate nel contenitore con un cucchiaio in una quantità non superiore a 1/3 del volume del contenitore.

Il materiale viene consegnato a qualsiasi Centro di esame del paziente del laboratorio entro 3 ore dal momento della raccolta.

Attenzione! Ci sono restrizioni sull'ora e sui giorni di ricezione del biomateriale, controlla le informazioni tramite i numeri di telefono di contatto.

Si consiglia di mantenere il materiale al freddo per il tempo specificato (per questo è possibile utilizzare una sacca di refrigerazione o coprire il contenitore con cubetti di ghiaccio preparati in anticipo), ma non congelare.

Attenzione! Condizioni che devono essere soddisfatte: il congelamento delle feci non è consentito, la conservazione a lungo termine (più di 5-6 ore) non è consentita, nessun mezzo di conservazione diverso da quello specificato è adatto, il contenitore deve essere ben chiuso.

Regole per la raccolta di feci per coltura per microflora e sensibilità agli antibiotici

Le feci per la ricerca vengono raccolte prima di iniziare il trattamento con farmaci antibatterici e chemioterapici..

3-4 giorni prima dello studio, è necessario interrompere l'assunzione di lassativi, ricino e vaselina, interrompere la somministrazione di supposte rettali. Le feci ottenute dopo un clistere e dopo aver assunto il bario (durante un esame radiografico) non sono accettate per la ricerca!

Il giorno prima, il paziente deve ricevere uno speciale contenitore sterile da 30 ml con un cucchiaio per raccogliere le feci presso il Centro d'esame.

Prima di raccogliere le feci, devi prima urinare nel gabinetto. Quindi, per defecazione naturale, le feci vengono raccolte in un water o in una padella. Quindi le feci vengono prese con un cucchiaio in un contenitore sterile con un tappo a vite nella quantità di 1-3 g (1 cucchiaio).

Il materiale deve essere raccolto da aree in cui si trovano muco e / o sangue. Quindi, avvitare il contenitore con un coperchio, scrivere sull'etichetta del contenitore: nome completo, data e ora della raccolta del materiale, tipo di studio. Se è impossibile consegnare rapidamente le feci al Centro d'esame, il contenitore con le feci può essere conservato in frigorifero da +2 a +8 ºС per non più di 4 ore.

Serbatoio di coltura per feci: cosa mostra e come fare il test?

Per diagnosticare l'infezione intestinale, sia acuta che cronica, viene eseguito un test delle feci, chiamato analisi del disgruppo.

Il materiale prelevato viene esaminato per la presenza di microrganismi patogeni al fine di prescrivere il corretto corso del trattamento.

Cos'è questa analisi, come prenderla e c'è qualche preparazione speciale necessaria per passare il materiale - su tutto questo in dettaglio e in ordine.

Cos'è l'analisi del disgruppo

Le infezioni intestinali sono oggi la più comune di tutte le malattie. Sono terribili in quanto infettano il corpo umano, causando intossicazione. Se non inizi il trattamento in tempo, allora tutto può finire molto tristemente..

Per una corretta guarigione è necessario condurre una serie di studi. L'analisi del disgruppo è uno dei metodi più efficaci per lo studio della microflora intestinale mediante inoculazione batterica..

L'analisi può anche essere assegnata a persone sane se vivono con gli infetti.

Uno studio può essere prescritto se si nota uno stomaco turbato durante il trattamento antibiotico e dopo la fine del corso si interrompe. Saranno inviati per essere esaminati per gonfiore e frequente flatulenza. Si consiglia alle donne di esaminare le feci per il mughetto persistente. Se la diarrea si alterna a costipazione, è tempo di sottoporsi al test.

Cosa mostra l'analisi per disgruppi

I segni delle infezioni intestinali sono simili tra loro, quindi la malattia non può essere immediatamente determinata. Secondo le descrizioni, si può capire che quelli principali sono feci molli mescolate con muco, pus o sangue, aumento della temperatura corporea, nausea, ecc..

Solo un'analisi condotta correttamente rivelerà la vera causa. L'esame fecale aiuterà a determinare la mancanza di produzione di enzimi alimentari.

L'analisi per il disgruppo mostra la presenza di microrganismi e parassiti che possono causare malattie come:

Come prendono l'analisi per un disgruppo

Per raccogliere le feci, devi prendere un contenitore pulito e assicurarti di risciacquarlo. Il fondo è rivestito con un foglio di carta pulito, sul quale dovrebbe essere svuotato. Dopo la defecazione, una piccola porzione di feci deve essere raccolta in un contenitore monouso appositamente progettato..

Se lo sgabello è acquoso, è possibile utilizzare una pipetta per raccoglierlo. In questo caso, la quantità di feci non dovrebbe essere inferiore a un livello di 2 centimetri..

Se ci sono muco e pus nelle feci, devono essere presi per esame, ma il sangue, se ce n'è, al contrario, deve essere saltato.

Un'analisi per un disgruppo è presa al massimo 2 ore prima della consegna. I vuoti serali non vengono raccolti per lo studio. Se la diagnosi viene eseguita in un bambino, è consentito raccogliere le feci dalla biancheria pulita ed evitare i residui di urina.

A volte, potrebbe essere necessario prendere dei tamponi rettali, che vengono presi in ospedale da specialisti. Per fare questo, il tampone viene inserito nel retto e ruotato più volte, dopo di che viene rimosso.

Per le feci molli, viene utilizzato un catetere speciale, che viene inserito nell'ano con un'estremità e l'altra in un contenitore per la raccolta delle feci.

Feci per la semina batterica

L'esame batteriologico delle feci (vasca per l'analisi delle feci) consente di identificare possibili agenti causali della malattia. È importante sapere che per la consegna delle feci per la semina batterica, è necessario osservare diverse regole. Pertanto, l'analisi non viene presa durante l'assunzione di antibiotici, FANS, lassativi e antielmintici.

È necessario attendere 8-12 giorni prima di seminare le feci sulla flora patogena. Non lo prendono nemmeno dopo esami a raggi X dell'intestino e clisteri lassativi. È impossibile effettuare un'analisi durante le mestruazioni e dovresti cercare di impedire all'urina di entrare nelle feci sul disgruppo.

Le feci batteriche per la ricerca vengono prelevate al mattino e consegnate al laboratorio il più presto possibile. Lì, usando uno strumento specifico, il materiale risultante viene seminato su speciali mezzi nutritivi..

Questi ambienti differiscono l'uno dall'altro a seconda di quali batteri devono crescere.

Successivamente, il biomateriale viene inserito in un termostato per la crescita di colonie batteriche, che verranno successivamente esaminate per ottenere un risultato sulla presenza di una determinata malattia..

Quanta analisi viene eseguita per un disgruppo

È importante sapere che non sarà possibile ottenere rapidamente i risultati dello studio, quindi dovrai aspettare che venga prescritto un trattamento più accurato. L'analisi per il disgruppo viene eseguita a lungo, poiché per ottenere risultati concreti è necessario coltivare colonie di batteri. Ciò richiede almeno una settimana..

In alcuni casi, i risultati della ricerca possono richiedere fino a 14 giorni per la preparazione. Per questo motivo, devi essere pronto ad aspettare, ma i risultati ottenuti possono mostrare il quadro reale della malattia. A volte può essere necessario riesaminare le feci per il disgruppo per identificare i parassiti.

Analisi di decodifica per disgruppo

È possibile ottenere una trascrizione dell'analisi per un disgruppo immediatamente dopo la ricerca di laboratorio. Se un paziente ha la presenza di microbi patogeni, ma non ci sono sintomi, è importante capire che è portatore di batteri. I risultati dell'analisi di persone sane non devono contenere i seguenti elementi:

Nelle feci di una persona sana, ci sono circa quindici gruppi di microrganismi, tra i quali possono essere chiamati bifidobatteri, clostridi, lattobacilli, ecc. Nei risultati non si rilevano stafilococchi ed enterococchi, ma è consentito il loro piccolo aspetto. Nella tabella seguente puoi trovare informazioni sulle norme del contenuto di microrganismi nel corpo di una persona sana..

Indicatori in aumento possono indicare la presenza di disbiosi. Maggiore è l'indicatore, o meglio la sua deviazione dalla norma, maggiore è il grado di danno al corpo.

Non dovresti decifrare in modo indipendente i risultati dell'analisi, che ha mostrato il seeding sul disgruppo. È meglio affidare questo lavoro a un professionista. Il medico studierà attentamente le letture dell'analisi, la confronterà con le malattie concomitanti e identificherà il verificarsi di un focus di infezione.

Solo in questo caso la probabilità di prescrivere un trattamento adeguato sarà massima..

VisualizzaNumero
bacteroids
enterococchi
peptostreptococchi
candida
clostridi
bifidobatteri
lactobacillus

Prezzo di analisi per disgruppo

La coltura di feci per un gruppo è effettuata in centri medici e policlinici, che hanno laboratori speciali.

Il prezzo dell'analisi per un disgruppo a Mosca e nella regione differisce, quindi il costo esatto può essere trovato in un centro specifico. I prezzi partono da 390 rubli e superano i 1000 in alcuni centri.

Va tenuto presente che inoltre è possibile prelevare denaro per la consegna dei risultati dei test.

Come e dove eseguire un test delle feci?

La necessità di passare un'analisi delle feci, o un'analisi scatologica, sorge quando si sospettano varie malattie del tratto gastrointestinale.

Aiuta a determinare la presenza di problemi nel lavoro dell'apparato digerente, la qualità del metabolismo e la completezza della digestione degli alimenti, nonché a identificare la presenza di parassiti.

L'analisi delle feci può anche essere necessaria per diagnosticare malattie e altri gruppi di organi..

Regole generali per la raccolta delle feci

Solo la corretta raccolta di materiale biologico può garantire un risultato affidabile. Prima di fare un test delle feci, dovresti seguire una certa dieta per 3-4 giorni, che esclude il consumo di carne, pesce, verdure rosse e verdi.

Dovresti anche interrompere l'assunzione di farmaci, in particolare quelli che influenzano il funzionamento del tratto gastrointestinale..

Prima di eseguire un test delle feci, non è possibile eseguire clisteri o raggi X dell'intestino, il materiale può essere prelevato non prima di due giorni dopo queste procedure.

Immediatamente prima di raccogliere il materiale, lavare accuratamente l'ano e i genitali. È particolarmente importante osservare le regole della preparazione igienica prima di effettuare un'analisi del serbatoio. Si consiglia alle donne di non donare le feci durante le mestruazioni per evitare che il sangue penetri nel materiale.

Le feci dovrebbero essere ottenute a seguito di defecazione spontanea, cioè senza l'uso di lassativi o clisteri per accelerare la raccolta di materiale biologico, altrimenti le masse fecali attraversano più velocemente l'intestino e la composizione delle feci, che dovrebbe essere formata naturalmente, è disturbata.

Per raccogliere le feci, devi defecare in un contenitore asciutto e pulito: una nave o una pentola. Non è corretto prelevare un campione di feci dal gabinetto, poiché le sue pareti non possono essere perfettamente pulite. Una via d'uscita dalla situazione può essere una pellicola protettiva allungata sul sedile del water, da dove viene prelevato il campione.

Il campione di feci deve essere collocato in un contenitore sterile, sigillato, in vetro o plastica. Il volume del campione dovrebbe essere di circa un cucchiaino.

Dove fare un test delle feci?

Come sottoporsi al test per la semina del serbatoio?

La coltura batteriologica o l'analisi del serbatoio consentono di ottenere la composizione microbica del materiale e identificare la presenza di agenti infettivi.

Quindi, una vasca per la semina delle feci può rilevare gli agenti causali di dissenteria, febbre tifoide, colera, salmonellosi e altre malattie infettive. Di solito, viene prescritta l'analisi delle feci su un serbatoio di coltura prima di iniziare il trattamento antibiotico..

Se il paziente sta già assumendo antibiotici, prima di effettuare l'analisi del serbatoio, devono essere mantenute 12 ore tra l'ultima assunzione del farmaco e la raccolta di materiale biologico..

Per passare l'analisi sul serbatoio di semina, è necessario rispettare le regole generali per la selezione delle feci.

È importante raccogliere il materiale con uno speciale bastoncino pulito o una spatola e utilizzare solo piatti sterili per la conservazione..

Se i piatti non sono abbastanza puliti, i germi delle pareti possono entrare nel campione di materiale biologico e influire sul risultato. Per l'analisi batteriologica delle feci, sono sufficienti 2-3 grammi di materiale.

Analisi delle feci Buck: cos'è e come donare correttamente

Analisi del serbatoio (cultura batteriologica) - un'analisi che identifica i batteri patogeni che inibiscono la salute del tratto gastrointestinale e causano varie malattie intestinali - gli agenti causali di salmonellosi, dissenteria, febbre tifoide e altri parassiti pericolosi.

L'essenza di questo metodo diagnostico è che i campioni di feci vengono collocati in un ambiente speciale favorevole allo sviluppo e alla riproduzione di batteri e altri microrganismi..

Durante lo studio, vengono stabiliti il ​​tempo esatto, la temperatura, il livello di illuminazione necessario per lo sviluppo dei microbi. Diversi tipi di batteri hanno il loro ambiente.

Lo studio è condotto in una speciale capsula di Petri.

Se il materiale di prova contiene microrganismi patogeni, in un ambiente favorevole inizieranno a moltiplicarsi a una velocità attiva e quindi il quadro della malattia diventerà chiaro.

Sulla base dei risultati dell'esame, lo specialista del trattamento può stabilire una diagnosi, un trattamento e una durata del trattamento accurati. Inoltre, questo metodo consente di stabilire un antibiotico per il trattamento.

L'analisi batteriologica delle feci è prescritta nelle seguenti circostanze:

  • Se c'è il sospetto della presenza di parassiti o microrganismi patogeni nell'intestino.
  • Disturbi intestinali a lungo termine.
  • Se vengono trattati disturbi intestinali, l'analisi del serbatoio viene utilizzata per valutare il risultato della terapia..
  • Come studio generale o prima di qualsiasi procedura medica.
  • Dopo aver usato antibiotici, farmaci ormonali, dopo chemioterapia o radioterapia.

Non ci sono controindicazioni per questo metodo diagnostico..

Come eseguire correttamente un'analisi batteriologica delle feci

Per l'accuratezza dello studio, è necessario osservare alcune regole per evitare distorsioni dei risultati:

  1. Il contenitore in cui si desidera donare le feci deve essere sterile. Non è consentito riutilizzare lo stesso contenitore per l'analisi.
  2. Le feci devono essere fresche e ottenute solo con movimenti intestinali naturali. Non usare supposte, lassativi, clisteri.
  3. Alcuni giorni prima di raccogliere il materiale, è meglio seguire una dieta speciale che escluda gli alimenti che possono causare il colore delle feci, aumento della formazione di gas, costipazione o indigestione. Si tratta di frutta secca, latticini, barbabietole, cavoli, albicocche secche. Se il paziente ha reazioni individuali a qualsiasi prodotto, dovrebbe anche essere escluso dalla dieta..
  4. Oltre ad escludere un determinato tipo di cibo, è necessario seguire una dieta generale: si consiglia di escludere cibi fritti, affumicati e fortemente salati. In particolare, è necessario rimuovere la farina e i piatti dolci.
  5. 2-3 giorni prima della procedura, è necessario interrompere l'uso di farmaci che colpiscono il tratto digestivo: antibiotici, carbone attivo, ecc..
  6. Durante le mestruazioni, è meglio che le donne non abbiano un test delle feci, ma se questo è ancora necessario, quindi l'apertura vaginale deve essere chiusa con un tampone per evitare che il sangue penetri nelle feci.
  7. Le procedure radiografiche non devono essere eseguite 3-4 giorni prima della raccolta delle feci, in particolare con l'uso del mezzo di contrasto al solfato di bario, che può scolorire le feci.

Le feci devono essere donate in un contenitore piccolo e pulito, che può essere acquistato in qualsiasi farmacia. Il kit comprende un contenitore sigillato sterile e una spatola, con l'aiuto del quale è necessario raccogliere 5-12 grammi di feci da diverse aree e metterli in un contenitore. È necessario raccogliere le feci da luoghi diversi per un risultato più accurato, poiché i microrganismi non possono essere localizzati nelle feci ovunque.

Il contenitore con i campioni deve essere consegnato al laboratorio insieme al referral precedentemente prelevato dal terapista e al modulo in cui verranno scritti i risultati della ricerca.

È meglio se le feci non vengono a contatto con la superficie della toilette. Indipendentemente dalla frequenza con cui viene pulita la toilette, sono ancora presenti batteri e sostanze nocive. Puoi stringere il buco della toilette con pellicola trasparente, fissandolo ai lati e defecare direttamente sul film. Ma questo metodo non è molto conveniente.

La raccolta dei test in cliniche e laboratori inizia al mattino presto, quindi sarà meglio raccogliere il materiale appena prima della consegna. Se ciò non è possibile per qualsiasi motivo, è consentito conservare le feci in un contenitore ben chiuso nel frigorifero..

Non è possibile tenere un contenitore con le feci in luoghi in cui la temperatura è superiore a +5 e in luoghi in cui cadono i raggi del sole. Ciò può causare processi di fermentazione e decadimento, che influiranno sul risultato del test.

Caratteristiche di consegna nei bambini

Se devi donare le feci del bambino, puoi raccoglierle da un pannolino pulito e asciutto. Non è consigliabile raccogliere le feci dal pannolino, poiché l'urina può penetrare nelle feci, il che è inaccettabile quando si raccolgono le feci, sia negli adulti che nei bambini.

Devi mettere il bambino sulla schiena, mettere un pannolino sotto il corpo e iniziare a massaggiare delicatamente la pancia. Dopo un po ', le feci dovrebbero andare al pannolino, da dove devono essere raccolte. Se il bambino defeca l'urina, dovrebbe essere lavato e dovrebbe essere posato un nuovo pannolino.

Se il bambino sta già andando al vasino, allora puoi fare i test direttamente da lì. Ma prima che il bambino vada in bagno, la pentola deve essere accuratamente risciacquata e sciacquata con acqua bollente per eliminare i batteri.

Cosa dicono i risultati

I risultati dell'analisi sono scritti su un pezzo di carta che è stato attaccato al contenitore e consegnato ai medici. Il contenuto di batteri e altre sostanze e organismi viene misurato in un'unità speciale - CFU. CFU è un'unità formatrice di colonie.

Esistono generalmente norme accettate per il contenuto di vari batteri in 1 grammo di feci:

  • Bifidobatteri. Norma - 108 - 1010 CFU.
  • Lactobacillus. Norma - 105 - 110 CFU.
  • Esherichia. Norma - 106-108 CFU.
  • Bacteroids. Norma - 107-108 CFU.
  • Peptostreptococchi. Norma - 105-106 CFU.
  • Enterococchi. Norma - 105-108 CFU.
  • Stafilococchi saprofiti. La norma è inferiore a 104 CFU.
  • Clostridi. La norma è inferiore a 105 CFU.
  • Candida. La norma è inferiore a 104 CFU.
  • Gli enterobatteri patogeni e gli stafilococchi patogeni dovrebbero essere completamente assenti.

Nei neonati e nei bambini piccoli, i tassi di batteri nelle feci differiscono dalle norme degli adulti. L'intestino dei bambini piccoli non contiene la stessa quantità di microrganismi presenti nell'intestino dell'adulto. Nel 75% dei bambini, quando si passa all'alimentazione artificiale, si osservano disbiosi e disturbi intestinali.

Come fare un test delle feci?

L'analisi delle feci o analisi scatologica è necessaria per diagnosticare malattie del tratto gastrointestinale.

Aiuta a scoprire in quale parte del sistema digestivo ci sono problemi, oltre a scoprire come viene digerito il cibo, valutare la qualità del metabolismo e identificare la presenza di malattie parassitarie.

Inoltre, l'analisi delle feci può essere di valore diagnostico nel rilevare malattie di tutti gli altri gruppi di organi..

Preparazione per l'analisi

Prima di eseguire un test delle feci, è necessario interrompere l'assunzione di farmaci che influenzano il lavoro del tratto gastrointestinale per diversi giorni. La preparazione per il test può anche includere una dieta speciale che deve essere seguita per cinque giorni prima del test..

Prima di fare un test delle feci, non puoi fare clisteri, prendere un lassativo, mangiare cibi e sostanze che hanno un colore pronunciato. Inoltre, prima dell'analisi, non è necessario eseguire una radiografia dell'intestino: durante questa procedura viene utilizzato un liquido radiopaco, che non consentirà un'analisi affidabile e completa.

Dove sottoporsi al test

Questo può essere fatto presso l'ospedale della vostra comunità o in qualsiasi centro medico dotato di un laboratorio. Un'analisi per la rilevazione di parassiti può essere passata in qualsiasi laboratorio parassitologico. Alcuni centri medici hanno laboratori specializzati in cui è possibile eseguire un test delle feci in un momento conveniente.

Come raccogliere correttamente un'analisi delle feci

Una scatola di fiammiferi non deve essere utilizzata come contenitore per l'analisi delle feci. Per questi scopi, è necessario utilizzare contenitori di plastica o di vetro. È possibile acquistare un set speciale che, oltre al contenitore, include una pratica spatola per la raccolta delle feci.

Non vale la pena preparare le feci la sera, se deve essere preso per l'analisi al mattino. Per risultati più precisi e affidabili, è meglio farlo al mattino. Ma quando si diagnosticano determinate malattie, è consentito consegnare materiale al laboratorio per l'analisi entro 12 ore dal momento della defecazione.

Quando si esamina la presenza di forme vegetative (lamblia, ecc.), Le feci devono essere controllate entro 15-20 minuti dal momento del campionamento, altrimenti le forme vegetative diventano irriconoscibili.

La raccolta delle feci viene effettuata come segue: circa 10 grammi di feci vengono prelevati da quattro diversi punti di feci fresche e posti in un contenitore pulito e asciutto. Prima di sottoporsi a scatologia, è consentito conservare le feci in frigorifero.

Come eseguire un'analisi del serbatoio

L'analisi delle feci è prescritta prima dell'inizio del corso di assunzione di antibiotici. Prima di eseguire l'analisi del serbatoio per i pazienti che hanno già iniziato a prendere antibiotici, è necessario resistere a una pausa di 12 ore tra l'ultima assunzione di farmaci e la raccolta di materiale per l'inoculazione.

Puoi fare un'analisi per una vasca di semina in qualsiasi istituzione medica che ha un laboratorio specializzato. Molto spesso, è necessario passare un'analisi per un serbatoio di coltura dopo aver cercato un aiuto medico, quando sono presenti sintomi caratteristici delle infezioni batteriche.

Il materiale per la semina può essere prelevato con un bastoncino o una spatola speciali. Per lo studio delle feci in una vasca di semina, sono sufficienti circa 2-3 grammi di materiale. L'analisi del serbatoio di coltura può essere effettuata in ospedale presso il luogo di residenza e in varie istituzioni mediche dotate di laboratori speciali.

Studio del serbatoio di coltura delle feci

Per identificare i microrganismi patogeni, nella medicina moderna, le analisi vengono raccolte seminando materie prime biologiche umane in uno speciale mezzo nutritivo, dove viene mantenuta una certa temperatura. Sulla base di questi microrganismi, viene eseguito un antibiogramma, ovvero viene determinata la sensibilità dei patogeni ai batteriofagi e ai farmaci antibatterici.

Serbatoio di coltura delle feci: caratteristiche di ricerca

La cultura batteriologica presenta numerosi vantaggi rispetto ad altri test:

  1. Nessuna falsa reazione crociata.
  2. La sensibilità del microbo a vari farmaci viene rilevata con la massima precisione, il che semplifica la prescrizione di farmaci.
  3. Vengono esaminati tutti i fluidi del corpo umano.

Gli svantaggi includono il fatto che il risultato deve essere previsto a lungo. Il personale medico coinvolto nello studio deve essere altamente qualificato. Questo metodo viene utilizzato in ginecologia, chirurgia, oncologia, malattie infettive e così via..

Studio delle feci per il gruppo intestinale

Insieme alla raccolta di feci, vengono raccolti i test dalla faringe, dal rinofaringe, dalle urine e dagli esami del sangue. Tutto ciò è necessario per una decodifica più accurata. Come sapete, le feci da semina vengono collocate in un determinato mezzo nutritivo, ma per il rilevamento di una malattia specifica, questo mezzo può essere diverso.

Ad esempio, per studiare uno dei patogeni, le feci vengono collocate in un ambiente elettivo o selettivo, in cui un microbo progredisce e il resto viene inibito. In alcuni casi, viene utilizzato un liquido differenziale, in cui vengono decodificate tutte le colture batteriche..

Per rendere l'identificazione più accurata, l'inoculazione viene anche posizionata su un supporto solido..

Quindi i medici contano i patogeni e determinano quanti microbi un microrganismo può moltiplicare. Affinché la qualità del risultato dell'analisi sia al massimo livello, è necessario seguire alcune regole.

Altrimenti, l'esame diventa insignificante. Per fare ciò, è necessario che gli utensili e gli strumenti di raccolta siano il più sterili possibile..

È auspicabile che gli operatori di laboratorio forniscano al paziente i piatti nelle loro mani, dopo di che il paziente raccoglierà feci o urina..

Se una persona ha assunto antibiotici il giorno prima, è necessario informare il medico curante su questo e interrompere l'assunzione di farmaci 10 giorni prima della raccolta dei test.

Devi fare i test al mattino, raccogliendoli con una spatola sterile in una quantità di 15-35 g. Allo stesso tempo, devi assicurarti che nessun altro materiale entri nei piatti. Molte persone raccolgono le feci la sera, il che è inaccettabile. Inoltre, non puoi usare lassativi o dare un clistere. La durata del sondaggio per la flora generale va dai 4 ai 7 giorni.

Decodifica del serbatoio del seme

Il materiale in studio è diviso in 4 gradi in base al grado di crescita:

  1. Su un terreno nutriente liquido, la crescita dei batteri è piuttosto debole, ma su un terreno solido non si osserva crescita.
  2. Su un terreno denso, la crescita di una specie raggiunge 10 colonie.
  3. La crescita batterica raggiunge da 10 a 100.
  4. A questo livello, le colonie crescono più di 100.

Con i primi due gradi, i batteri non sono considerati le cause della malattia e con i due estremi indicano l'eziologia, cioè i microrganismi sono la causa principale della malattia. I risultati dell'analisi per i gruppi intestinali sono anche necessari affinché il medico possa prescrivere un trattamento di alta qualità ed efficace..

La semina delle feci per la disbiosi viene eseguita quando una persona ha problemi al tratto gastrointestinale, specialmente se è accompagnata da feci deboli, nausea e vomito. Con questa malattia, la semina viene decifrata in quattro gradi:

  1. La microflora aliena è assente e i cambiamenti sono insignificanti nell'area aerobica della microbiocenosi.
  2. La quantità di lattoflora e bifidoflora è stata significativamente modificata, il numero di Escherichia è stato aumentato.
  3. Lattoflora e bifidoflora sono praticamente assenti, ma appare lo stafilococco emolitico.
  4. La microbiocenosi viene modificata, i microrganismi patogeni vengono ingranditi, viene trovato il proteus.

I test per disgruppo e infezioni implicano lo studio della microflora, principalmente la sua composizione. Perché nel lavoro dello stomaco e dell'intestino, è lei la parte principale. La microflora è costituita da lattobacilli e bifidobatteri. Solo il 10% della composizione totale può essere distinto come stafilococco emolitico, E. coli, batterioidi, funghi.

Tutti questi microrganismi trovati nella microflora di solito ne hanno una certa quantità. Se, durante lo studio, queste infezioni intestinali superano la norma, significa che sono la causa principale della malattia, la disbiosi. Se il trattamento non viene avviato in tempo, i batteri iniziano a crescere vigorosamente, il che può portare a conseguenze spiacevoli..

Il termine per la ricerca usando il solito metodo va da 7 a 10 giorni, ma se lo desideri, puoi fare un'analisi espressa, che richiede solo poche ore. Va notato che lo stato delle feci cambia nella fase intermedia della malattia..

In seguito, si possono notare striature di sangue, muco e diarrea. L'odore diventa molto spiacevole. Tutti questi segni si trovano in altre malattie, pertanto la consegna tempestiva dei test per la semina è considerata un passaggio molto importante..

Vasca di analisi delle feci, analisi batteriologica delle feci

Chiunque abbia problemi di stomaco dovrebbe fare un test delle feci per studiare e identificare la causa della malattia. Come farlo correttamente sarà descritto in questo articolo di seguito..

Cultura delle feci per analisi

L'esame batteriologico delle feci è una procedura importante, specialmente per quei pazienti che soffrono di malattie allo stomaco, incluso un bambino. Con l'aiuto dell'analisi batteriologica delle feci, anche in un bambino, è possibile rivelare informazioni che parleranno dello stato di salute di un bambino o di un adulto, delle caratteristiche del loro sistema digestivo e di altri punti. È noto che la materia fecale è un residuo di cibo non digerito, che contiene molti elementi e vari microrganismi. Inoltre, nelle feci con una malattia dello stomaco, possono essere contenuti altri componenti, ad esempio sangue, muco o parassiti. I batteri nelle feci di un bambino aiuteranno a determinare lo stato del suo corpo e, se necessario, inizieranno il trattamento in tempo.

Analisi delle feci per cultura e principali metodi di ricerca:

Lo studio dell'analisi batteriologica delle feci consente di identificare patologie nel corpo. Con l'aiuto di tali test, uno specialista identificherà i componenti chimici nella raccolta e determinerà anche le proprietà delle feci.

Criteri da prendere in considerazione per l'analisi delle feci batteriologiche:

  1. La raccolta non deve contenere più dell'80% di acqua. Questo è il tasso di resa.
  2. L'indicatore quantitativo della raccolta è di 100-200 milligrammi.
  3. Quando appare un odore specifico, alcune malattie del corpo possono essere identificate dopo lo studio.
  4. Il colore del materiale dipenderà dal cibo che il paziente stava mangiando. Può essere diverso.
  5. L'acidità normale è 6,5-7,0.

Tali decrittazioni dovrebbero essere effettuate solo in clinica con la partecipazione di uno specialista. Ciò contribuirà a garantire un risultato accurato della coltura fecale..

Inoltre, è possibile eseguire studi di analisi batteriologica delle feci per diagnosticare un possibile sanguinamento interno. Il sangue nelle masse può essere per una serie di ragioni.

Questi sono:

  1. Colite.
  2. Cirrosi.
  3. febbre tifoidea.
  4. Emorroidi.
  5. Tubercolosi e altri momenti.

Nella maggior parte dei casi, viene effettuato un esame batteriologico delle analisi delle feci per sanguinamento latente nel caso in cui sia necessario ottenere un risultato per l'emoglobina, identificare le uova di elminto o identificare un'altra infezione nel corpo. Ciò contribuirà a diagnosticare rapidamente la malattia e iniziare a trattarla in tempo..

Preparazione per la consegna di un'analisi del serbatoio di feci

Per determinare i risultati dei test corretti per la raccolta in un bambino e in un adulto, l'analisi batteriologica deve essere passata correttamente. Per la raccolta delle colture, ci sono alcune regole che devono essere seguite. I medici danno le seguenti raccomandazioni:

  1. 3 giorni prima di raccogliere la semina in un bambino o in un adulto, è necessario astenersi dall'assumere farmaci. Ciò contribuirà ad evitare la comparsa di sostanze estranee nella raccolta e può fornire un risultato più corretto del test di inoculazione..
  2. Inoltre, prima di seminare, dovresti aderire a una certa dieta. Vale la pena rifiutare di mangiare cibi che possono cambiare il colore delle feci, ad esempio le carni affumicate. Tale dieta dovrebbe essere prescritta dal medico curante durante un esame preliminare. Ciò contribuirà anche a determinare più accuratamente i risultati del test di inoculazione..
  3. Le colture dovrebbero essere prese in un contenitore pulito, che può essere acquistato in farmacia. Devi defecare solo in piatti puliti. Vale anche la pena provare a impedire all'urina di entrare nelle feci. Successivamente, la semina con un cucchiaio speciale deve essere posizionata in un contenitore e consegnata al laboratorio.
  4. Prima della semina, il bambino dovrebbe lavare il fondo. Quindi asciugare il cavallo con un asciugamano pulito.

Durante questa procedura, il bambino dovrebbe raccogliere 6-10 milligrammi di materiale. Per un adulto, questo tasso sarà più alto..

L'intestino deve essere svuotato a stomaco vuoto la mattina del giorno in cui il medico ha ordinato la procedura..

Inoltre, prima di consegnare la raccolta, è necessario astenersi dal pulire la cavità orale con uno spazzolino da denti per non sanguinare le gengive. Per l'igiene orale, è possibile utilizzare soluzioni speciali con cui risciacquare la cavità.

Le feci per la semina devono essere inviate al laboratorio entro otto ore dalla raccolta. Allo stesso tempo, può essere conservato in frigorifero a una temperatura di meno 4-5 gradi.

Posizionare il contenitore lontano dal congelatore in modo che il materiale non si congeli. Per testare il materiale nel modo più accurato possibile, è necessario attenersi rigorosamente a tutte le raccomandazioni del medico curante per un determinato periodo.

Come donare le feci per l'analisi: raccolta dell'analisi di decodifica della data di scadenza del materiale

Chiunque sia interessato a come donare le feci dovrebbe studiare i requisiti di base per il processo di raccolta del materiale per la ricerca, la sua ulteriore conservazione e il successivo trasporto al laboratorio. In medicina, la consegna di feci per analisi è chiamata coprogramma. Viene eseguito quando diventa necessario diagnosticare vari disturbi del tratto gastrointestinale..

L'esecuzione del coprogramma chiarirà l'aspetto di:

  • nausea con vomito;
  • diarrea;
  • gonfiore;
  • stipsi;
  • scarso appetito;
  • sindrome del dolore nell'addome;
  • eruttazione maleodorante.

Preparazione per la consegna di feci per analisi

Prepararsi alla consegna di un'analisi delle feci non è meno importante della raccolta diretta delle feci. Pertanto, la domanda è rilevante non solo su come donare correttamente le feci, ma anche su come prepararsi con competenza per tale procedura. È importante rispettare le seguenti condizioni.

Al fine di effettuare un'analisi affidabile delle feci, è necessario prima svuotare la vescica, quindi adottare misure igieniche con la partecipazione di sapone in relazione agli organi genitali esterni. Successivamente, il cavallo dovrebbe essere asciugato con un asciugamano. Tali misure escluderanno l'ingresso di urina con acqua nelle feci, il che potrebbe influire sull'accuratezza dei risultati dell'analisi delle feci..

Per superare un test delle feci, avrai bisogno di un contenitore pulito e asciutto. Può essere una pentola o una nave. Tuttavia, questi articoli per la casa non sono disponibili in tutte le case. E la maggior parte raccoglie le feci direttamente dalla toilette, anche se solo in modo costruttivo. Ma la toilette è un luogo di accumulo di molti microbi, per questo motivo raccogliere materiale in questo modo è estremamente indesiderabile..

Un modo alternativo è allungare la pellicola sul sedile del water.

Dopo la raccolta, la massa viene trasferita in un contenitore ermetico. Il contenitore deve avere un coperchio ben avvitato per garantire una tenuta affidabile. Idealmente, un tale contenitore dovrebbe essere di vetro o di plastica..

Le feci vengono sempre analizzate in un volume sufficiente, per il quale vengono raccolte circa 5 g di feci (cucchiaino intero).

Analisi delle feci: come prenderlo nel modo giusto? Puoi saperne di più su questo qui sotto..

Regole per la consegna di feci per analisi

Per superare un test delle feci, è importante attenersi rigorosamente alle istruzioni specifiche per tale situazione. Innanzitutto devi considerare quali sono queste prescrizioni e come raccogliere correttamente il materiale per l'analisi delle feci, al fine di ottenere risultati in futuro che ti consentano di scoprire il vero stato del corpo.

Innanzitutto, il materiale raccolto dovrebbe essere consegnato al laboratorio entro 5-6 ore dal momento della sua raccolta. Questo intervallo di tempo è considerato ottimale. Con un aumento in questo tempo, la composizione microbiologica delle feci può cambiare e il risultato dell'analisi sarà distorto.

In altre parole, il materiale fresco produrrà risultati più accurati. Il problema potrebbe risiedere negli orari di lavoro della maggior parte dei laboratori russi. Dopotutto, fanno i test solo al mattino e anche allora non tutti i giorni. Qualcuno ha l'abitudine di svuotare l'intestino esclusivamente la sera..

E non puoi nemmeno invogliare i bambini a sedersi sul vasino prima di colazione. Cosa fare in una situazione così ambigua? Se stiamo parlando di un adulto, allora ha senso che sia paziente fino al mattino e non vada in bagno. Quindi al mattino avrà l'opportunità di prendere una nuova porzione del materiale per l'analisi..

Se non è stato possibile resistere a lungo, una parte viene rimossa dall'ultima parte delle feci della sera e al mattino vengono prese per la ricerca.

In secondo luogo, il materiale da esaminare deve essere rimosso dopo un movimento intestinale naturale. Cioè, le masse devono passare attraverso l'intestino nel tempo richiesto, durante il quale si formano nella forma richiesta. L'uso di metodi obbligatori (lassativi e impostazione di un clistere) per raccogliere materiale a scopo di studio è severamente vietato.

Poiché con questo approccio, il periodo di permanenza nell'intestino delle feci diminuirà significativamente. Di conseguenza, neanche i risultati del coprogramma saranno affidabili. Gli amanti del clistere dovrebbero sapere che si consiglia di metterli prima di effettuare l'analisi non oltre 3 giorni prima di prendere il materiale. I lassativi possono essere bevuti non oltre 2 giorni prima della data di consegna.

Un semplice esempio aiuterà a illustrare questa situazione. Durante l'analisi della massa, un assistente di laboratorio può identificare particelle di cibo non digerito nella composizione del cibo, tali residui possono essere grassi, amidi, ecc. Questa situazione servirà come motivo per rilevare la pancreatite in un paziente.

L'assunzione di farmaci lassativi non ti consentirà di identificare questa malattia durante l'analisi.

In terzo luogo, è meglio che le donne si rifiutino di analizzare le feci se la sua data coincideva con il giorno dell'inizio delle mestruazioni. In una situazione di urgente necessità, l'uso di un tampone può dare una mano. Creerà una barriera contro l'ingresso di particelle di sangue nelle feci.

In quarto luogo, in un periodo di almeno 2 giorni, non si dovrebbe ricorrere a esami radiografici del sistema digestivo, come l'irrigoscopia e il passaggio del bario. Ciò è dovuto al fatto che usano una sostanza radiopaca chiamata solfato di bario. Può portare non solo allo scolorimento delle feci, ma anche a un cambiamento eccessivo nella loro composizione..

In quinto luogo, 3 giorni prima della data di raccolta del materiale per l'analisi, si raccomanda di escludere l'assunzione di farmaci che influenzano la peristalsi. Questi possono includere:

  • Carbone attivo;
  • bismuto;
  • polycarpine;
  • supposte rettali.

In sesto luogo, dovresti mangiare correttamente per almeno 3-4 giorni prima della data della raccolta delle feci. Non è necessario concentrarsi sui prodotti alimentari che provocano lo sviluppo di costipazione, diarrea, aumento della produzione di gas. È meglio evitare di mangiare cibi che cambiano il colore delle feci (barbabietole, ad esempio).

Linee guida aggiuntive per la preparazione

Quando si invia il materiale per la ricerca, il cui compito è rilevare agenti patogeni dell'infezione intestinale, è consigliabile posizionarlo non solo in un contenitore asciutto e pulito, ma anche in un contenitore sterile e sigillato (ad esempio).

Quando la consegna delle feci comporta la successiva identificazione di segni di "sangue latente" nel materiale, quindi 3 giorni prima della data dell'analisi ha senso non mangiare cibi in cui un elemento come il ferro è abbondante. E in particolare, questa osservazione si applica alle frattaglie e alla carne:

  • pollo, tacchino e coniglio;
  • fegato;
  • cuore;
  • polmoni;
  • linguaggio;
  • orecchie;
  • manzo, maiale e agnello;
  • ventricoli;
  • mente.

Quando il materiale viene sottoposto ad analisi per diagnosticare uova di verme, viene quantitativamente aumentato un po 'rispetto all'analisi di un altro piano. Inoltre, il materiale dovrebbe essere raccolto da diversi luoghi di feci e non come un singolo blocco..

Ha anche senso rifiutarsi di lavarsi i denti il ​​giorno prima della data dell'analisi..
Dopo aver studiato queste semplici regole su come donare le feci, puoi facilmente fornire il materiale al laboratorio per la ricerca.

Analisi delle feci per coltura batterica: come assumere, preparazione, caratteristiche diagnostiche

La coltura batteriologica delle feci (coltura del serbatoio) è uno studio biologico delle feci, che determina la composizione e il numero approssimativo di microrganismi che vivono nell'intestino umano.

Per fare questo, viene utilizzata l'introduzione di particelle fecali in diversi mezzi nutritivi, su cui crescono 3 gruppi di microrganismi: normale (necessario per digerire il cibo), opportunistico (modificare le loro proprietà normali) e patogeno (patogeno).

Allo stesso tempo, è possibile stabilire la sensibilità dei batteri patogeni agli antibiotici e ai batteriofagi.

Gruppi di microrganismi intestinali:

  • I batteri normali sono bifidobatteri, batteri dell'acido lattico (lattobacilli) e Escherichia coli, che ha proprietà tipiche, i batterioidi;
  • Batteri condizionatamente patogeni - enterobatteri, clostridi, batteri anaerobici e non fermentanti;
  • Batteri patogeni - E. coli atipico con proprietà emolitiche o enzimatiche, stafilococchi, funghi del genere Candida (lievito), shigella, salmonella patogena, proteus, Pseudomonas aeruginosa.

Cosa mostra l'analisi?

Le feci batteriche stabiliscono la composizione e la quantità di microflora intestinale. Un altro nome per lo studio è feci per disbiosi o feci per il gruppo intestinale.

La vetreria da laboratorio con mezzi e inoculo è posizionata in un termostato che simula la temperatura e l'umidità del corpo umano. L'ambiente è tenuto in un termostato per un massimo di 7 giorni. È necessario del tempo affinché tutti i batteri introdotti abbiano il tempo di moltiplicarsi e formare colonie (una colonia è la discendente di un batterio). Dopo questo periodo, viene contato il numero di batteri e colonie cresciuti.

Come eseguire un test delle feci per la microflora intestinale?

Alcuni media inizialmente contengono antibiotici o batteriofagi. Confrontando il numero di colonie coltivate su terreni di coltura convenzionali e contenenti antibiotici, è possibile scoprire quali farmaci possono ridurre significativamente la crescita dei batteri. Ecco come viene determinata la sensibilità agli antibiotici..

Secondo il risultato, si può giudicare quali batteri di quale gruppo prevalgono nell'intestino di una determinata persona e quanto è cambiata la normale microflora.

Come essere testato correttamente?

L'affidabilità dell'analisi dipende dalla qualità della raccolta del materiale, quindi tutti i punti devono essere attentamente seguiti. Il significato di tutte le azioni è la sterilità in modo che i batteri, che sono sempre nell'ambiente esterno e non hanno alcuna relazione con l'uomo, non entrino nel materiale.

Preparazione per la consegna dello studio

Durante la preparazione, è necessario rispettare le seguenti condizioni:

  • Per 2 giorni, interrompere l'assunzione di droghe contenenti bismuto (De-nol, Vikair, Vikalin, Ventrisol, Bismofalk e simili) e ferro (Tardiferon, Ferroplekt, Ferrum-lek);
  • attendere l'atto naturale di defecazione, se necessario, posticipando la data di consegna del materiale;
  • se è necessario assumere farmaci ogni giorno, informarne il medico e l'assistente di laboratorio.

Cosa fare in nessun caso:

  • usare lassativi, il loro uso distorce il risultato;
  • usa candele, persino glicerina;
  • mettere un clistere, microclysters (Mikrolax, Norgalax) compreso.

Preparazione del contenitore

È indesiderabile usare altri piatti - vasetti di alimenti per bambini, ecc. - poiché anche l'ebollizione non fornisce sterilità. È impossibile ottenere la sterilità richiesta per la vetreria di laboratorio a casa..

Raccolta di materiale

  1. Per raccogliere materiale, usa un recipiente pulito e asciutto, per sdraiarti. Per gli escursionisti, posizionare un nuovo sacchetto di plastica nella toilette in modo che il sacchetto copra l'intera superficie. Per i bambini: indossa un pannolino pulito, non puoi prenderlo dal pannolino (il pannolino e tanto più che il pannolino assorbe il liquido).

  • Dopo la defecazione, aprire il contenitore, rimuovere il cucchiaio (attaccato al coperchio), senza toccare nulla all'interno del contenitore.
  • Cucchia il materiale dal centro senza toccare i bordi.
  • Riempi il contenitore non più di un terzo.
  • Avvitare il coperchio.

  • Etichettare chiaramente il contenitore: nome e iniziali, anno di nascita, data e ora della raccolta (alcuni laboratori richiedono un numero di riferimento).
  • Per quanto tempo può essere conservato il materiale raccolto?

    Il contenitore con il materiale deve essere consegnato al laboratorio entro 3 ore. Se lo porti più tardi, il laboratorio semplicemente non accetterà, poiché l'analisi non può essere affidabile..

    Si consiglia di evitare la luce solare diretta e il surriscaldamento sulla strada. È meglio posizionare il contenitore, avvolto in un sacchetto di plastica, in un sacchetto o in una valigetta. Non metterlo sul pannello anteriore di un'auto, tenerlo vicino alla stufa o indossarlo sotto una pelliccia. In inverno, la temperatura nella borsa o nella valigetta è sufficiente, non è necessario avvolgerla.

    Alcuni laboratori accettano il materiale dopo 8 ore se è stato conservato in frigorifero. Questo deve essere chiarito in laboratorio.

    Indicatori di decodifica

    Il medico fornisce una valutazione completa, i dati di seguito sono indicativi.

    La forma di ciascun laboratorio contiene medie o valori di riferimento normali, i risultati ottenuti vengono confrontati con essi.

    I valori di riferimento sono all'interno di:

    • tipico E. coli - da 107 a 108;
    • bastoncini di lattosio negativi - meno di 105;
    • E. coli emolitico - assente;
    • Proteus: meno di 102;
    • enterobatteri opportunistici - meno di 104;
    • batteri non fermentanti - fino a 104;
    • enterococchi - fino a 108;
    • stafilococco emolitico - assente;
    • altri stafilococchi (saprofiti) - fino a 104;
    • bifidobatteri - fino a 1010;
    • lattobacilli - fino a 107;
    • batterioidi (abitanti normali) - fino a 107;
    • clostridia: non più di 105;
    • lievito - meno di 103.

    I gastroenterologi distinguono 3 gradi di gravità della disbiosi:

    • Primo grado. Una diminuzione del numero di latto- e bifidobatteri di 1-2 ordini di grandezza in combinazione con la comparsa di E. coli di forme alterate (emolitico, lattosio-negativo);
    • Secondo grado. Un aumento significativo del numero di batteri opportunistici (fino a 105 batteri che formano colonie per grammo);
    • Terzo grado. Alto contenuto di batteri opportunistici e patogeni.

    Principi di trattamento per i disturbi della microflora intestinale

    Il trattamento specifico è prescritto dal medico in base al quadro clinico e ai risultati dell'esame. I principi generali sono:

    • rimozione della causa che ha causato la disbiosi: l'abolizione degli antibiotici o la distruzione dell'agente infettivo;
    • nutrizione frazionata con purè bollito;
    • esclusione di alcol, carni grasse e fritte, affumicate e marinate;
    • uso quotidiano di prodotti lattiero-caseari fermentati;
    • prescrizione di farmaci per ripristinare la normale microflora: probiotici (ceppi di batteri secchi o assorbiti), prebiotici (nutrienti per microflora normale) e sinbiotici (contengono entrambi i componenti).

    La cultura delle feci fornisce rapidamente una risposta alla domanda sul perché la digestione è compromessa e su come risolverla.

    Analisi delle feci per disbiosi, decodifica nel serbatoio di coltura per adulti

    La diagnosi di laboratorio della disbiosi intestinale è un esame microbiologico delle feci (batteriologico o biochimico), che rivela cambiamenti nel numero normale e nella qualità dei microrganismi nel tratto gastrointestinale.

    La microflora del corpo nel suo insieme, e in particolare il microbiota intestinale, è un sistema ecologico complesso. Uno dei fattori determinanti per mantenere un equilibrio dinamico tra il corpo umano e i microbi che lo abitano, cioè l'eubiosi, è la resistenza intestinale alla colonizzazione batterica. Insieme a questo, la flora del tratto gastrointestinale è un sistema di visualizzazione altamente sensibile che inizia a reagire bruscamente a qualsiasi cambiamento nell'equilibrio del suo ecosistema..

    La parte inferiore del tratto gastrointestinale umano è abitata da circa 500 rappresentanti della microflora intestinale. Tutti sono collegati da relazioni complesse. La loro composizione è equilibrata dal punto di vista qualitativo e quantitativo. L'ubiososi è la componente più importante sia del normale funzionamento del tratto gastrointestinale sia della salute in generale, poiché svolge un compito determinante nel sistema immunitario del corpo.

    I principali rappresentanti del microbiota intestinale:

    • Batteri dell'acido lattico (lattobacilli, bifidobatteri), batterioidi appartenenti alla classe degli anaerobi.
    • Opzionale, in grado di vivere sia in ossigeno che in ambiente anossico e indigeno, cioè costantemente presente (E. coli).
    • Microbiota aggiuntivo (cellule fungine e batteri della famiglia stafilococcica).
    • Microbiota allochthonous, cioè casuale - o, come lo chiama anche, opportunistico (include batteri non fermentanti e molti tipi di enterobatteri).

    Tutti questi microbi svolgono funzioni molto importanti. È noto che E. coli sono i principali difensori del corpo, che impediscono la moltiplicazione di batteri patogeni e alcuni ceppi di virus. L'ambiente acido e le sostanze antibiotiche prodotte dalla normale microflora contribuiscono alla buona peristalsi e prevengono anche la formazione di colonie di microrganismi opportunisti.

    I microrganismi indigeni contribuiscono alla produzione di un gran numero di enzimi coinvolti nel metabolismo dell'acqua-elettrolita, nonché nell'assimilazione di grassi, carboidrati e molte proteine. Inoltre, svolgono un'importante funzione nella sintesi di molte vitamine, foliche e niacina, aminoacidi essenziali.

    La flora normale svolge un ruolo particolarmente importante nella formazione del sistema immunitario e nello sviluppo di reazioni di difesa aspecifiche. Ha anche un effetto antiallergico, è coinvolto nell'eliminazione delle sostanze tossiche..

    Studio delle feci per la disbiosi

    La base della normale microecologia intestinale sono i batterioidi e i batteri dell'acido lattico. Il resto della specie dovrebbe normalmente essere molto meno.

    Un aumento delle colonie di batteri opportunistici e flora aggiuntiva, a seguito del quale c'è uno squilibrio nel microbiota intestinale, si chiama disbiosi.

    Quando e da chi viene prescritta un'analisi per la disbiosi intestinale??

    Di solito, la semina delle feci per la microflora (analisi delle feci per un micro-paesaggio) è raccomandata da un gastroenterologo, uno specialista in malattie infettive o un terapista, meno spesso - altri specialisti strettamente focalizzati. L'esame batteriologico delle feci è prescritto per la diagnosi di disbiosi, la differenziazione di altre diagnosi in un esame completo del tratto gastrointestinale, una valutazione generale dello stato della microecologia intestinale.

    Nel caso di un trattamento inefficace per la disbiosi, l'enterocolite o la terapia antibiotica, nonché per la diarrea associata agli antibiotici, si raccomanda di donare le feci per la disbiosi con determinazione della sensibilità agli antibiotici e ai batteriofagi. Perché i test di routine non si concentrano sempre sulla suscettibilità agli antibiotici.

    Quando si raccomanda di presentare le feci per la semina batterica:

    • in presenza di un'infezione intestinale di origine indeterminata,
    • con eruzioni cutanee e varie reazioni allergiche di eziologia poco chiara,
    • con costipazione prolungata, diarrea e altri disturbi funzionali delle feci,
    • nel caso di terapia farmacologica a lungo termine con antibiotici, ormoni, immunomodulatori, nonché terapia chimica e radioterapia.

    I seguenti fattori possono influenzare il contenuto informativo dell'analisi delle feci per la disbiosi:

    • Gli anaerobi obbligatori (ad esempio i clostridi appartenenti alla classe della flora condizionatamente patogena) possono vivere solo in un ambiente privo di ossigeno. Quando vengono prelevate le feci in caso di disbiosi, una parte significativa degli anaerobi muore, a contatto con l'aria. Pertanto, i risultati dell'analisi possono mostrare la presenza di questi organismi in quantità molto più piccole di quanto non siano in realtà..
    • Viene violato l'algoritmo corretto per l'analisi della disbatteriosi (errori commessi in laboratorio).
    • Viene violata la tecnica di analisi (raccolta di feci in un contenitore non sterile, congelamento di feci, uso di lassativi per defecazione, conservazione impropria, ecc.).
    • Assunzione di antibiotici, probiotici e altre medicine.
    • Il tempo di consegna delle feci per l'analisi (più tempo impiegherà la raccolta delle feci all'inizio dello studio, meno accurati saranno gli indicatori dell'analisi superata).

    Pertanto, la decodifica dello studio dell'analisi delle feci per disbiosi (analisi batterica delle feci o biochimica) viene effettuata solo da uno specialista, tenendo conto di altre analisi e di un esame generale dello stato del corpo.

    Inoltre, le norme dei lattobacilli e di altri microrganismi sono condizionate e che per una persona può essere una caratteristica e una norma individuali, per un'altra - una patologia.

    La microflora intestinale non è un valore costante; i cambiamenti si verificano regolarmente, compresi quelli associati all'età.

    Inoltre, il numero di alcuni batteri può variare a seconda delle abitudini alimentari, della presenza di stress e di molti altri. altri fattori.

    Quali test vengono eseguiti per la disbiosi

    Nella medicina moderna, tre metodi sono usati per studiare il microscopico paesaggio delle feci (analisi per la disbiosi): due principali e uno ausiliario. Questo è uno studio batteriologico (serbatoio di coltura fecale), analisi biochimiche delle feci per disbiosi (analisi espressa) e coprologia.

    Analisi scatologiche

    Gli studi scatologici delle feci sono di base, primari. Questo è un metodo aggiuntivo che fornisce informazioni diagnostiche generali sulla condizione e sul funzionamento dell'intestino..
    L'analisi scatologica viene eseguita in due modi. It:

    • Macroscopico: valuta i resti di cibo non digerito, il colore delle feci, il suo odore, la forma, la consistenza, vedono se nelle feci sono presenti muco, grasso (sapone) e altri componenti.
    • Microbiologico (microscopia): valutare il cibo digerito, le cellule di fibre muscolari, le fibre vegetali digeribili e indigeribili, i resti di vari tessuti.

    Analisi batteriologiche delle feci

    Se la scatologia nelle feci di un adulto mostra una deviazione dai valori desiderati, uno specialista può prescrivere un test delle feci per la disbiosi. L'analisi del serbatoio delle feci viene eseguita in un laboratorio batteriologico o in un'ampia gamma medica di laboratori, dove le feci vengono coltivate per la disbiosi.

    Quanto viene eseguita l'analisi per la disbiosi? Questo è uno studio piuttosto lungo. L'analisi può essere preparata per almeno sei giorni o anche di più.

    Innanzitutto, il materiale di prova viene "seminato" in un mezzo nutritivo per batteri. I microrganismi crescono per almeno quattro giorni, quindi l'assistente di laboratorio li conta.

    Quando si donano le feci per l'esame batteriologico, i dati vengono calcolati in unità formanti colonie per grammo di materiale - CFU / g. Tutti i valori ottenuti sono registrati in una forma speciale.

    Analisi delle feci per disbiosi con metodo biochimico

    L'analisi cromatografica biochimica o gas-liquida delle feci per disbiosi è una tecnica abbastanza nuova che si è diffusa all'inizio degli anni 2000. È considerato più avanzato e informativo rispetto a prendere le feci in una vasca di semina. Inoltre, i risultati di questo studio saranno pronti tra poche ore..

    In biochimica per la disbiosi intestinale, viene determinato uno spettro di acidi grassi, che sono prodotti dell'attività vitale dei batteri. Se si esaminano le feci per un micro-paesaggio utilizzando questa tecnica, ciò consentirà non solo di rivelare cambiamenti quantitativi nel microbiota, ma anche di determinare in quali parti dell'intestino è disturbato l'equilibrio.

    Inoltre, è molto più facile sottoporsi al test per la disbiosi intestinale in modo biochimico. Le feci raccolte non devono essere portate immediatamente ed esaminate, come nella diagnostica batteriologica. Può essere congelato e conservato nel congelatore per 24 ore..

    Ciò che mostra l'analisi delle feci per la disbiosi?

    L'interpretazione dei dati è effettuata secondo la norma di età. E se sono state studiate le feci per la disbiosi negli adulti, gli indicatori in CFU / g saranno i seguenti:

    • Batteri dell'acido lattico - 106 -1010.
    • Bacteroids - 107-108.
    • Esherichia - 106-108.
    • Peptostreptococci - 105-106.
    • Stafilococchi e enterobatteri che causano malattie - dovrebbero essere assenti.
    • Enterococchi - 104.
    • Clostridia - non più di 105.
    • Stafilococchi condizionatamente patogeni - non più di 103.
    • Candida - assente o in piccole quantità.

    Un cambiamento nel numero di alcuni microrganismi può indicare che l'immunità è ridotta.

    Di conseguenza, ci sono meno microrganismi dell'acido lattico e aumenta la colonizzazione di agenti patogeni opportunistici.

    Inoltre, la disbiosi può essere causata da ceppi patogeni di microbi che entrano nel corpo se non viene seguita l'igiene. La terza e più comune causa di squilibrio è l'assunzione di antibiotici.

    Come sottoporsi al test per la disbiosi

    La preparazione all'analisi comprende l'adesione al regime dietetico per diversi giorni, il rifiuto dei prodotti a base di carne, nonché frutta e verdura crude.

    Inoltre, prima di eseguire il test, è necessario interrompere l'assunzione di probiotici e prebiotici, antistaminici e altri farmaci..

    Si consiglia di effettuare un'analisi del serbatoio dopo la terapia antibiotica non prima di 10 giorni dopo la sua fine.

    L'accuratezza e l'affidabilità dei risultati dipendono direttamente da come prepararsi e da come effettuare l'analisi, e dal modo in cui tutte le regole sono state seguite..

    Come raccogliere e come donare correttamente le feci per la disbiosi:

    • Prima di raccogliere le feci, è necessario preparare un contenitore. Deve essere stretto e sigillato. L'analisi deve essere presentata in un contenitore sterile.
    • Prima dell'atto di defecazione, è necessario igienizzare a fondo il perineo e l'ano..
    • La cattedra deve essere il risultato di un atto di defecazione spontanea. Non è possibile utilizzare clisteri e altri aiuti..
    • Prima della defecazione, è necessario svuotare la vescica. L'urina e altri liquidi non possono accedere all'analisi.
    • Come raccogliere correttamente le feci? Con le mani pulite, devi aprire il contenitore, estrarre un cucchiaio e immediatamente dopo la defecazione raccogliamo 5-6 cucchiai di feci da luoghi diversi, preferibilmente non toccando il water. Se negli escrementi sono visibili sangue, muco, ecc. Componenti sospetti, devono anche essere collocati in un contenitore e ben chiusi.
    • Dopo il campionamento, si consiglia di donare immediatamente le feci al laboratorio. È possibile conservare la massa di prova in frigorifero, ma conservarla per non più di 3-4 ore (per un serbatoio per l'analisi delle feci per la disbiosi con la determinazione della sensibilità). Per il materiale cromatografico è consentito il congelamento e lo stoccaggio di materiale fino a 24 ore.

    Non c'è nulla di difficile su come eseguire correttamente il test. E se si seguono queste semplici raccomandazioni, l'analisi mostrata può essere eseguita in modo affidabile. Dopotutto, l'accuratezza dei risultati dipende dalla tecnica di esecuzione dell'algoritmo, il che significa l'accuratezza della diagnosi e un trattamento efficace.

    Come fare un test delle feci?

    L'analisi delle feci o analisi scatologica è necessaria per diagnosticare malattie del tratto gastrointestinale.

    Aiuta a scoprire in quale parte del sistema digestivo ci sono problemi, oltre a scoprire come viene digerito il cibo, valutare la qualità del metabolismo e identificare la presenza di malattie parassitarie.

    Inoltre, l'analisi delle feci può essere di valore diagnostico nel rilevare malattie di tutti gli altri gruppi di organi..

    Preparazione per l'analisi

    Prima di eseguire un test delle feci, è necessario interrompere l'assunzione di farmaci che influenzano il lavoro del tratto gastrointestinale per diversi giorni. La preparazione per il test può anche includere una dieta speciale che deve essere seguita per cinque giorni prima del test..

    Prima di fare un test delle feci, non puoi fare clisteri, prendere un lassativo, mangiare cibi e sostanze che hanno un colore pronunciato. Inoltre, prima dell'analisi, non è necessario eseguire una radiografia dell'intestino: durante questa procedura viene utilizzato un liquido radiopaco, che non consentirà un'analisi affidabile e completa.

    Dove sottoporsi al test

    Questo può essere fatto presso l'ospedale della vostra comunità o in qualsiasi centro medico dotato di un laboratorio. Un'analisi per la rilevazione di parassiti può essere passata in qualsiasi laboratorio parassitologico. Alcuni centri medici hanno laboratori specializzati in cui è possibile eseguire un test delle feci in un momento conveniente.

    Come raccogliere correttamente un'analisi delle feci

    Una scatola di fiammiferi non deve essere utilizzata come contenitore per l'analisi delle feci. Per questi scopi, è necessario utilizzare contenitori di plastica o di vetro. È possibile acquistare un set speciale che, oltre al contenitore, include una pratica spatola per la raccolta delle feci.

    Non vale la pena preparare le feci la sera, se deve essere preso per l'analisi al mattino. Per risultati più precisi e affidabili, è meglio farlo al mattino. Ma quando si diagnosticano determinate malattie, è consentito consegnare materiale al laboratorio per l'analisi entro 12 ore dal momento della defecazione.

    Quando si esamina la presenza di forme vegetative (lamblia, ecc.), Le feci devono essere controllate entro 15-20 minuti dal momento del campionamento, altrimenti le forme vegetative diventano irriconoscibili.

    La raccolta delle feci viene effettuata come segue: circa 10 grammi di feci vengono prelevati da quattro diversi punti di feci fresche e posti in un contenitore pulito e asciutto. Prima di sottoporsi a scatologia, è consentito conservare le feci in frigorifero.

    Come eseguire un'analisi del serbatoio

    L'analisi delle feci è prescritta prima dell'inizio del corso di assunzione di antibiotici. Prima di eseguire l'analisi del serbatoio per i pazienti che hanno già iniziato a prendere antibiotici, è necessario resistere a una pausa di 12 ore tra l'ultima assunzione di farmaci e la raccolta di materiale per l'inoculazione.

    Puoi fare un'analisi per una vasca di semina in qualsiasi istituzione medica che ha un laboratorio specializzato. Molto spesso, è necessario passare un'analisi per un serbatoio di coltura dopo aver cercato un aiuto medico, quando sono presenti sintomi caratteristici delle infezioni batteriche.

    Il materiale per la semina può essere prelevato con un bastoncino o una spatola speciali. Per lo studio delle feci in una vasca di semina, sono sufficienti circa 2-3 grammi di materiale. L'analisi del serbatoio di coltura può essere effettuata in ospedale presso il luogo di residenza e in varie istituzioni mediche dotate di laboratori speciali.

    Analisi delle feci per coltura batterica: come assumere, preparazione, caratteristiche diagnostiche

    Alle persone che vanno in cliniche con lamentele di disagio e dolore nell'addome, difficoltà nella defecazione e nausea costante vengono assegnati studi standard per fare una diagnosi affidabile, una delle quali è l'analisi delle feci per la cultura.

    Con l'aiuto della ricerca batteriologica di questo tipo, è possibile determinare la composizione, i tipi e il numero approssimativo di microrganismi che vivono nell'intestino. Questo metodo di esame è insostituibile, poiché aiuta a identificare patologie intestinali acute e agenti causali di vari disturbi pericolosi.

    Indicazioni per la conduzione

    Nella maggior parte dei casi, viene prescritto un serbatoio per l'analisi delle feci se il paziente presenta sintomi caratteristici delle malattie intestinali. È necessario contattare la clinica per uno studio con i seguenti sintomi:

    • un irragionevole aumento della temperatura (più spesso osservato nel tardo pomeriggio)
    • nausea e vomito
    • flatulenza
    • disagio e dolore nell'addome
    • diarrea frequente
    • mancanza di appetito.

    Poiché ciascuno di questi sintomi è caratteristico delle malattie intestinali, è impossibile fare una diagnosi affidabile basata solo sui reclami del paziente. Per confermare o negare la presunta malattia, è necessario effettuare una diagnosi completa, che aiuterà a identificare ciò che ha causato la patologia e scegliere un regime di trattamento competente.

    Ed è anche necessario prendere periodicamente un tale raccolto per microflora per le persone le cui attività sono associate a:

    • produzione alimentare, imballaggio e trasporto
    • taglio e confezionamento di carne e pesce
    • pulizia di bar, ristoranti, mense.

    Cosa mostra lo studio

    Con l'aiuto di tale studio di laboratorio, è possibile identificare i seguenti disturbi:

    • salmonellosi. Una malattia in cui i microrganismi dannosi infettano l'intestino tenue. I pazienti che soffrono di salmonellosi affrontano gli stessi sintomi che sono caratteristici di grave intossicazione. La salmonellosi è particolarmente pericolosa per i bambini, poiché spesso porta allo sviluppo di sepsi, polmonite e meningoencefalite. L'infezione con la malattia si verifica quando si ignorano le regole di igiene personale, il consumo di frutta e verdura non lavate
    • dissenteria. La malattia si sviluppa sotto l'influenza dell'agente patogeno della shigella e colpisce principalmente l'intestino crasso e lo stomaco. La penetrazione dell'agente patogeno è anche possibile solo attraverso prodotti non lavati.
    • infezioni da coli. Questo gruppo comprende le malattie prodotte da E. coli. Molto spesso, i bambini in età prescolare soffrono di questo tipo di infezione. L'infezione è possibile solo quando una persona sana entra in contatto con un corriere. E anche i bambini possono essere infettati se i genitori non seguono le regole degli standard sanitari e igienici..

    Prepararsi all'analisi e condurre ricerche

    Affinché la cultura fecale mostri un risultato affidabile, devi prepararti adeguatamente. E anche la raccolta di biomateriale svolge un ruolo importante nella ricerca. Gli esperti consigliano di prepararsi per l'analisi, osservando le seguenti regole:

    • 5 giorni prima della raccolta del biomateriale, è necessario escludere prodotti a base di carne e pesce dalla dieta. Durante questo periodo, la base della dieta dovrebbe essere piatti di patate, cereali, latticini e pasta.
    • è vietato consumare bevande alcoliche una settimana prima del test
    • 3 giorni prima del campionamento del biomateriale, il paziente deve smettere di consumare eventuali farmaci. Se a una persona viene prescritto di assumere farmaci su base continuativa, è indispensabile informarne il medico curante..

    Il campionamento del biomateriale viene spesso effettuato a casa. Il paziente deve prima acquistare un contenitore sterile con un coperchio ermetico a tenuta dalla farmacia.

    Se non è possibile acquistare un tale contenitore, è possibile utilizzare un barattolo di vetro. Prima dell'uso, deve essere accuratamente risciacquato, sterilizzato e asciugato..

    Regole di raccolta dei biomateriali

    Se una persona desidera raccogliere in modo indipendente il biomateriale per l'analisi e portarlo in laboratorio, è necessario rispettare le seguenti regole. Le feci non devono contenere impurità estranee come muco o urina.

    Se viene utilizzato un barattolo di vetro per la conservazione da casa, è vietato utilizzare disinfettanti durante la sterilizzazione. Il vaso deve essere accuratamente risciacquato e sterilizzato con acqua bollente.

    Se si desidera raccogliere le feci da un bambino, la pentola deve essere pretrattata allo stesso modo di un barattolo di vetro. Il materiale raccolto deve essere consegnato al laboratorio il più presto possibile, preferibilmente entro 2-3 ore.

    Dovrebbe essere chiaro che più tardi il biomateriale viene consegnato all'istituzione medica, meno accurati saranno i risultati della ricerca..

    Caratteristiche del

    Per identificare il quadro clinico generale e la patologia affrontati dal paziente, l'assistente di laboratorio colloca le feci in uno speciale mezzo nutritivo. Dopo 5 giorni, dovrebbero svilupparsi colonie di microrganismi, di cui gli specialisti riescono a preparare uno striscio per il gruppo intestinale.

    Anche se il numero di batteri è trascurabile, i tecnici di laboratorio possono comunque eseguire l'analisi. Il materiale biologico viene posto al microscopio, dove l'assistente di laboratorio, per tipo esterno e mobilità, può determinare il tipo di microrganismi che vivono nelle feci.

    Successivamente, viene condotto uno studio sul patogeno dell'Escherichia coli..

    L'indubbio vantaggio di tale studio è che non solo rivelerà quale tipo di microrganismi è presente nel corpo umano, ma determinerà anche la sua suscettibilità ai farmaci antibatterici. Quanta analisi viene eseguita dipende dal tipo di istituzione.

    Nella maggior parte dei casi, il paziente riceverà un modulo con i risultati dopo 7–8 giorni. E anche in alcune cliniche è possibile condurre test espressi che consentono di ottenere un risultato nel minor tempo possibile.

    Dovrebbe essere chiaro che i risultati dei metodi espressi non sono sempre affidabili, la loro precisione non supera il 75%.

    Decodifica dei risultati

    La diagnosi viene fatta solo da un medico qualificato. Il medico valuta le condizioni del paziente sulla base delle informazioni ottenute durante la ricerca.

    Indipendentemente dal tipo di istituzione in cui è stato condotto lo studio, i valori standard saranno descritti in dettaglio nel modulo dei risultati. È necessario confrontare gli indicatori ricevuti con essi..

    I valori di riferimento dovrebbero rientrare nei seguenti limiti:

    • tipica e-coli - 10 7 –10 8
    • Escherichia coli - batteri di questo tipo dovrebbero essere completamente assenti dal biomateriale studiato
    • bacillo negativo al lattosio - meno di 10 5
    • microbi come proteus - meno di 10 2
    • altre enterobatteriacee opportunistiche - meno di 10 4
    • batteri non fermentanti - meno di 10 4
    • enterococchi - meno di 10 8
    • stafilococco aureo emolitico - i batteri di questo tipo dovrebbero essere completamente assenti
    • bifidobatteri - 10 10
    • lattobacilli - 10 7
    • batteri - 10 7
    • clostridi - meno di 10 5
    • lievito - meno di 10 3.

    Anche se i risultati si discostano notevolmente dalla norma, non dovresti farti prendere dal panico, poiché in alcuni casi tali deviazioni possono essere innescate da fattori esterni. Solo uno specialista esperto dovrebbe essere coinvolto nel decifrare l'analisi e fare una diagnosi..

    In base al grado di crescita, il biomateriale studiato è classificato in 4 gradi:

    • 1 grado La crescita di batteri su un mezzo liquido è scarsamente espressa e su un mezzo solido è completamente assente
    • 2 ° grado. La crescita di un tipo raggiunge 10 colonie su un terreno denso
    • 3 gradi. La crescita batterica raggiunge da 10 a 100
    • 4 gradi. Crescita significativa delle colonie (oltre 100).

    Se a un paziente viene diagnosticato il grado 1 o 2, ciò indica che la malattia non è causata da microrganismi presenti, ma da altre cause. 3 e 4 indicano che la sintomatologia è causata dai microrganismi presenti.

    Conclusione

    La semina delle feci per la microflora non è difficile. Con una preparazione adeguata e un'adeguata raccolta del biomateriale, i suoi risultati saranno affidabili.

    È importante ricordare che ignorare le regole per la raccolta di materiale può distorcere il quadro clinico generale, che influisce negativamente sulla salute e può provocare la progressione della malattia..

    Regole per la raccolta di feci per un serbatoio di semina

    Preparazione alla ricerca sulla disbiosi

    Il biomateriale (feci) per la disbiosi intestinale viene raccolto prima di iniziare il trattamento con farmaci antibatterici e chemioterapici. Se ciò non è possibile, lo studio viene eseguito non prima di 12 ore dopo la sospensione del farmaco. Solo le feci appena escrete vengono raccolte per la ricerca..

    3-4 giorni prima dello studio, è necessario interrompere l'assunzione di lassativi, ricino e vaselina e interrompere la somministrazione di supposte rettali. Le feci ottenute dopo un clistere e dopo aver assunto il bario (durante un esame radiografico) non sono adatte per la ricerca.

    Uno speciale contenitore sterile per la raccolta delle feci deve essere ottenuto in anticipo presso un centro di esame del paziente o una farmacia. Pre-scrivi sull'etichetta del contenitore delle feci i tuoi dati: nome, data di nascita, data e ora della raccolta del materiale. La voce deve essere in calligrafia leggibile.

    Durante l'assunzione di materiale, è necessario osservare la sterilità. Prima di raccogliere le feci, urinare nella toilette e risciacquare. Successivamente, per defecazione naturale nella padella, raccogli le feci (è importante assicurarsi che nessuna urina penetri nel letto).

    La padella viene pretrattata con qualsiasi disinfettante, sciacquata a fondo più volte con acqua corrente e sciacquata con acqua bollente.

    Le feci vengono portate nel contenitore con un cucchiaio in una quantità non superiore a 1/3 del volume del contenitore.

    Il materiale viene consegnato a qualsiasi Centro di esame del paziente del laboratorio entro 3 ore dal momento della raccolta.

    Attenzione! Ci sono restrizioni sull'ora e sui giorni di ricezione del biomateriale, controlla le informazioni tramite i numeri di telefono di contatto.

    Si consiglia di mantenere il materiale al freddo per il tempo specificato (per questo è possibile utilizzare una sacca di refrigerazione o coprire il contenitore con cubetti di ghiaccio preparati in anticipo), ma non congelare.

    Attenzione! Condizioni che devono essere soddisfatte: il congelamento delle feci non è consentito, la conservazione a lungo termine (più di 5-6 ore) non è consentita, nessun mezzo di conservazione diverso da quello specificato è adatto, il contenitore deve essere ben chiuso.

    Regole per la raccolta di feci per coltura per microflora e sensibilità agli antibiotici

    Le feci per la ricerca vengono raccolte prima di iniziare il trattamento con farmaci antibatterici e chemioterapici..

    3-4 giorni prima dello studio, è necessario interrompere l'assunzione di lassativi, ricino e vaselina, interrompere la somministrazione di supposte rettali. Le feci ottenute dopo un clistere e dopo aver assunto il bario (durante un esame radiografico) non sono accettate per la ricerca!

    Il giorno prima, il paziente deve ricevere uno speciale contenitore sterile da 30 ml con un cucchiaio per raccogliere le feci presso il Centro d'esame.

    Prima di raccogliere le feci, devi prima urinare nel gabinetto. Quindi, per defecazione naturale, le feci vengono raccolte in un water o in una padella. Quindi le feci vengono prese con un cucchiaio in un contenitore sterile con un tappo a vite nella quantità di 1-3 g (1 cucchiaio).

    Il materiale deve essere raccolto da aree in cui si trovano muco e / o sangue. Quindi, avvitare il contenitore con un coperchio, scrivere sull'etichetta del contenitore: nome completo, data e ora della raccolta del materiale, tipo di studio. Se è impossibile consegnare rapidamente le feci al Centro d'esame, il contenitore con le feci può essere conservato in frigorifero da +2 a +8 ºС per non più di 4 ore.

    Vasca di analisi delle feci, analisi batteriologica delle feci

    Chiunque abbia problemi di stomaco dovrebbe fare un test delle feci per studiare e identificare la causa della malattia. Come farlo correttamente sarà descritto in questo articolo di seguito..

    Cultura delle feci per analisi

    L'esame batteriologico delle feci è una procedura importante, specialmente per quei pazienti che soffrono di malattie allo stomaco, incluso un bambino. Con l'aiuto dell'analisi batteriologica delle feci, anche in un bambino, è possibile rivelare informazioni che parleranno dello stato di salute di un bambino o di un adulto, delle caratteristiche del loro sistema digestivo e di altri punti. È noto che la materia fecale è un residuo di cibo non digerito, che contiene molti elementi e vari microrganismi. Inoltre, nelle feci con una malattia dello stomaco, possono essere contenuti altri componenti, ad esempio sangue, muco o parassiti. I batteri nelle feci di un bambino aiuteranno a determinare lo stato del suo corpo e, se necessario, inizieranno il trattamento in tempo.

    Analisi delle feci per cultura e principali metodi di ricerca:

    Lo studio dell'analisi batteriologica delle feci consente di identificare patologie nel corpo. Con l'aiuto di tali test, uno specialista identificherà i componenti chimici nella raccolta e determinerà anche le proprietà delle feci.

    Criteri da prendere in considerazione per l'analisi delle feci batteriologiche:

    1. La raccolta non deve contenere più dell'80% di acqua. Questo è il tasso di resa.
    2. L'indicatore quantitativo della raccolta è di 100-200 milligrammi.
    3. Quando appare un odore specifico, alcune malattie del corpo possono essere identificate dopo lo studio.
    4. Il colore del materiale dipenderà dal cibo che il paziente stava mangiando. Può essere diverso.
    5. L'acidità normale è 6,5-7,0.

    Tali decrittazioni dovrebbero essere effettuate solo in clinica con la partecipazione di uno specialista. Ciò contribuirà a garantire un risultato accurato della coltura fecale..

    Inoltre, è possibile eseguire studi di analisi batteriologica delle feci per diagnosticare un possibile sanguinamento interno. Il sangue nelle masse può essere per una serie di ragioni.

    Questi sono:

    1. Colite.
    2. Cirrosi.
    3. febbre tifoidea.
    4. Emorroidi.
    5. Tubercolosi e altri momenti.

    Nella maggior parte dei casi, viene effettuato un esame batteriologico delle analisi delle feci per sanguinamento latente nel caso in cui sia necessario ottenere un risultato per l'emoglobina, identificare le uova di elminto o identificare un'altra infezione nel corpo. Ciò contribuirà a diagnosticare rapidamente la malattia e iniziare a trattarla in tempo..

    Preparazione per la consegna di un'analisi del serbatoio di feci

    Per determinare i risultati dei test corretti per la raccolta in un bambino e in un adulto, l'analisi batteriologica deve essere passata correttamente. Per la raccolta delle colture, ci sono alcune regole che devono essere seguite. I medici danno le seguenti raccomandazioni:

    1. 3 giorni prima di raccogliere la semina in un bambino o in un adulto, è necessario astenersi dall'assumere farmaci. Ciò contribuirà ad evitare la comparsa di sostanze estranee nella raccolta e può fornire un risultato più corretto del test di inoculazione..
    2. Inoltre, prima di seminare, dovresti aderire a una certa dieta. Vale la pena rifiutare di mangiare cibi che possono cambiare il colore delle feci, ad esempio le carni affumicate. Tale dieta dovrebbe essere prescritta dal medico curante durante un esame preliminare. Ciò contribuirà anche a determinare più accuratamente i risultati del test di inoculazione..
    3. Le colture dovrebbero essere prese in un contenitore pulito, che può essere acquistato in farmacia. Devi defecare solo in piatti puliti. Vale anche la pena provare a impedire all'urina di entrare nelle feci. Successivamente, la semina con un cucchiaio speciale deve essere posizionata in un contenitore e consegnata al laboratorio.
    4. Prima della semina, il bambino dovrebbe lavare il fondo. Quindi asciugare il cavallo con un asciugamano pulito.

    Analisi delle feci per Helicobacter pylori

    Durante questa procedura, il bambino dovrebbe raccogliere 6-10 milligrammi di materiale. Per un adulto, questo tasso sarà più alto..

    L'intestino deve essere svuotato a stomaco vuoto la mattina del giorno in cui il medico ha ordinato la procedura..

    Inoltre, prima di consegnare la raccolta, è necessario astenersi dal pulire la cavità orale con uno spazzolino da denti per non sanguinare le gengive. Per l'igiene orale, è possibile utilizzare soluzioni speciali con cui risciacquare la cavità.

    Le feci per la semina devono essere inviate al laboratorio entro otto ore dalla raccolta. Allo stesso tempo, può essere conservato in frigorifero a una temperatura di meno 4-5 gradi.

    Posizionare il contenitore lontano dal congelatore in modo che il materiale non si congeli. Per testare il materiale nel modo più accurato possibile, è necessario attenersi rigorosamente a tutte le raccomandazioni del medico curante per un determinato periodo.

    Feci di semina del carro armato come donare

    Buona sera a tutti. Forse qualcuno ti dirà come farlo correttamente, l'argomento è l'urina intima e i test delle feci. Domani è necessario superare un test delle urine generale e un'analisi delle urine sul serbatoio di semina e in diverse stanze, il che significa che è necessario dividere l'urina del mattino in diversi contenitori. E come donare le feci per la semina batterica (scusate per una domanda del genere), voglio dire, assicuratevi di raccogliere il materiale al mattino o può essere la sera ?? Grazie in anticipo!)) Continua a leggere →

    Diarrea a lungo termine.

    Siamo andati dall'endocrinologo e abbiamo bevuto un corso di enterofuril, Creon, e abbiamo smesso di riprendere tutto da capo. se ha senso donare le feci alla vasca di semina? che ne aveva una simile. Sgabelli simili a porridge che si trasformano in diarrea già da un mese Appetito e buon umore... Continua a leggere →

    Diarrea fetida. Rimuovi i moderatori sotto il taglio.

    I nostri problemi di stomaco sono iniziati ad agosto: ci sono state frequenti costipazioni, ha detto il dottor dysbacteriosis, hanno bevuto bififor, a settembre abbiamo fatto un'ecografia della cavità addominale. l'odore e il colore sono normali, una volta al giorno.

    Ma in qualche modo, impercettibilmente, tutto ha cominciato a peggiorare, le feci sono diventate liquide con un sapore molto pungente con un odore marcio con una grande quantità di cibo indigeribile. Abbiamo iniziato a prendere il panico e hanno passato le feci per un coprogramma, su protozoi e lamblia. Non si è verificato nel serbatoio ((( di conseguenza, e cavolo...

    Continua a leggere →

    Il figlio (2,5 mesi) soffre di grave flatulenza nell'intestino. Stasera è stato contorto insolitamente forte, non riusciva a dormire, ha gridato. Questo è generalmente insolito, di notte il bambino dorme sempre con noi. Ho installato una presa del gas due volte (con un intervallo di diverse ore).

    La prima volta la sedia era verdastra, ma come la panna acida. E nel secondo - acqua verde chiaro, sembra anche con la schiuma. Avevo paura, perché non era mai successo. Ho raccolto le feci in un barattolo, ho mandato mio marito a donare la cacca per coprogramma, semina in vasca, carenza di lattosio. E il bambino immediatamente...

    Continua a leggere →

    Calendario di sviluppo del bambino

    Ti racconteremo le storie vere delle nostre mamme che hanno attraversato questo o stanno attraversando proprio ora.!

    DIREZIONE A CAL

    LE RAGAZZE COME L'ANALISI FALSA CHIAMATA CORRETTAMENTE PER RILEVARE IL PERSONALE O QUALSIASI BISOGNO... ABBIAMO ALLERGIAMO PER UN LUNGO LUNGO TEMPO, E È STATO SOTTILE, SONO STATI PARTECIPATI DUE VOLTE, SOLO..... ANCORA AFFITTA UN SERBATOIO DI SEMINA CHE COSA È.. MOSTRA LA DIREZIONE PER COSA PRENDERE? Continua a leggere →

    Per trattare o non trattare?

    Buon pomeriggio, Alla Anatolyevna. Per favore, aiutami a capirlo. bambino di 6 mesi. su gv, la mamma segue una dieta rigorosamente priva di latticini. Dalla nascita, muco nelle feci, a volte (molto raramente) verdi e strisce di sangue. Ci sono eruzioni cutanee singole sulla pelle, l'addome è ruvido e le ginocchia.

    Tre volte hanno consegnato il serbatoio di semina (tutto è pulito) e il doppio delle feci per disbatteriosi, la seconda volta hanno trovato Staphylococcus aureus 10 * 3, Enterococcus 10 * 7 e pochi bifidobatteri. La biochimica è normale. Il coprogramma contiene una piccola quantità di flora iodofila e leucociti 2-5 in pz. Adesso…

    Continua a leggere →

    Discuti il ​​tuo argomento nella community, scopri l'opinione degli utenti attivi di Babiblog

    Vai alla community

    Ciao care madri Abbiamo un tale problema: il bambino ha 6 mesi. Dalla nascita, feci con muco, a volte strisce verdi e sanguinanti. Sulla pelle, singole eruzioni cutanee e stomaco e ginocchia leggermente ruvidi.

    Per due volte hanno consegnato la vasca di semina, le feci per disbatteriosi - non è stato trovato nulla di male. Il sangue è normale È a dieta rigorosa. Di recente sono passati di nuovo per disbiosi: stafilococco 10 * 3. è necessario trattare un tale indicatore? e da questo stafilococco tutto questo "byaka".

    Chi ha affrontato? Come è stato trattato? Continua a leggere →

    Avevamo eruzioni cutanee sulle guance, un anno ci hanno consegnato un serbatoio di coltura delle feci, hanno rivelato una forte disbatteriosi, li hanno trattati, la pelle è diventata pulita. Ora l'hanno superato di nuovo - di nuovo Staffylococcus aureus (ma la metà) e Clostridia. Tutto il resto rientra nei limiti normali, incl. xi….. Continua a leggere →

    Le ragazze hanno davvero bisogno di buoni consigli: i dottori ci mettono intolleranza al latte materno. Il mio bambino non ha avuto uno sgabello normale dalla nascita (anche se hanno guadagnato peso) hanno provato di tutto tranne gli antibiotici hanno cambiato 2 medici donando feci al serbatoio.

    Seminando (non è stato trovato nulla), hanno donato feci per controllare l'infiammazione (hanno scoperto, e hanno anche trovato latte non digeribile nelle feci, circa il 50%), ha detto di passare alla miscela per un paio di giorni tutto è tornato alla normalità tutti i medici dicono all'unanimità che è nel mio latte e danno il bambino non dovrebbe semplicemente... Continua a leggere →

    Anticorpi di listeria

    Ho consegnato il complesso bloccato. C'era anche un indicatore per Listeria, ma da allora ci vogliono 6 giorni, ho preso quelli principali e ho dimenticato. Oggi sono andato per le stampe. Anticorpi contro listeria igg 1.53. Nota: meno di 0,9 - non rilevato, da 0,9 a 1.

    1 - è necessario ripetere il ciclo per 2 settimane, da 1.1 - positivamente. E i risultati: sono stati trovati anticorpi contro Listeria, è necessario passare una coltura di feci o sangue per chiarire la diagnosi.
    Sono andato online e sono quasi svenuto. normalmente questi anticorpi non dovrebbero essere presenti. Conduce...

    Continua a leggere →

    il link è il mio post precedente con un'eruzione da brividi.
    ora la pelle chiara è quasi!
    Non potevo sopportarlo, ho servito Fenistil per 3 giorni, 2-3 gocce 2 volte al giorno - e TUTTO è andato IMMEDIATAMENTE! L'unica cosa….

    1) cosa, smetterò di darlo ora e cospargerò di nuovo il bambino? Penso di non mangiare allergene! e la dose per i suoi 5500 kg di peso è minuscola. Forse non dal fenistil che è passato, l'ho persino imbrattato di bipanten....

    2) Ricevuto i risultati del test, che sono stati presi durante il periodo di esacerbazione. (consegnato una settimana fa)
    -... Continua a leggere →

    sul nostro viaggio alla clinica sanitaria UMMC

    Ciao! mia figlia ha 2 mesi, dopo che l'ospedale di maternità ha iniziato a piangere molto, i dottori hanno detto coliche.. ma dopo un mese le feci sono peggiorate, è diventato liquido verde o giallo, ha iniziato a piangere durante l'alimentazione, abbiamo superato l'analisi per la disbatteriosi.

    e abbiamo seminato Klebsiela 107 e Staphylococcus aureus 104.. abbiamo deciso di andare da uno specialista in malattie infettive pagate con i risultati per prescrivere un trattamento competente, perché il bambino soffre di pianto e non può fare la cacca ((arrivato, ha spiegato la situazione al medico.

    le ha dato i risultati dei nostri test su ciò che ha detto... Continua a leggere →

    ecco la nostra storia dell'ultima settimana... eh... ammalarsi (((((

    Articoli Su Epatite