Il sangue e le proteine ​​occulte nelle feci sono cattivi?

Principale Ulcera

Bambino di 4 settimane, completamente su gv.

Ecco i risultati dell'analisi, a cos'altro dovresti prestare attenzione? Andiamo naturalmente dal dottore, ma alla fine della settimana, durante questo periodo avrò il tempo di cambiare idea un sacco di diagnosi e farmi impazzire.

Commenti degli utenti

un post antico, ma può rispondere! di cosa si trattava? trattati? quando superato?

Tirati su! Tutte le tue ragazze andranno bene! Hai un gastroenterologo comprovato?

Un gastroenterologo del centro medico Stomed potrebbe aver sentito di essere a Lyubertsy. Il medico è impegnato nella gastroenterologia degli adulti. Puoi guardare il loro sito web. Non ha a che fare con i bambini, le ho chiesto. Tutto funzionerà per te. Il tratto gastrointestinale è un problema molto comune non solo per gli adulti, ma anche per i bambini. Basta consultare il medico. Leggi su Internet, il sangue latente è un indicatore molto soggettivo. E l'analisi delle feci è una cosa molto capricciosa. Non preoccuparti, vai dal dottore per un test.

Sì, andiamo sabato, vediamo cosa dice.

Coprogram

Il coprogramma è uno studio delle feci (feci, escrementi, feci), analisi delle sue proprietà fisiche, chimiche, nonché vari componenti e inclusioni di varie origini. Fa parte dello studio diagnostico dell'apparato digerente e della funzione del tratto gastrointestinale..

Analisi generale delle feci.

Koprogramma, Analisi delle feci.

Quale biomateriale può essere utilizzato per la ricerca?

Come prepararsi adeguatamente per lo studio?

Elimina l'assunzione di lassativi, l'introduzione di supposte rettali, oli, limita l'assunzione di farmaci che influenzano la motilità intestinale (belladonna, pilocarpina, ecc.) E il colore delle feci (ferro, bismuto, solfato di bario), entro 72 ore prima della consegna delle feci.

Informazioni generali sullo studio

Il coprogramma è uno studio delle feci (feci, escrementi, feci), analisi delle sue proprietà fisiche, chimiche, nonché vari componenti e inclusioni di varie origini. Fa parte dello studio diagnostico dell'apparato digerente e della funzione del tratto gastrointestinale..

Feci: il prodotto finale della digestione degli alimenti nel tratto gastrointestinale sotto l'influenza di enzimi digestivi, bile, succo gastrico e attività dei batteri intestinali.

In termini di composizione, le feci sono acqua, il cui contenuto è normalmente del 70-80% e un residuo secco. A sua volta, il residuo secco è costituito per il 50% da batteri vivi e per il 50% da resti di cibo digerito. Anche entro limiti normali, la composizione delle feci è in gran parte instabile. In molti modi, dipende dall'alimentazione e dall'assunzione di liquidi. In misura ancora maggiore, la composizione delle feci varia con varie malattie. La quantità di alcuni componenti nelle feci cambia con la patologia o la disfunzione degli organi digestivi, anche se le deviazioni nel lavoro di altri sistemi del corpo possono anche influenzare significativamente l'attività del tratto gastrointestinale e quindi la composizione delle feci. La natura dei cambiamenti in vari tipi di malattie è estremamente varia. Si possono distinguere i seguenti gruppi di violazioni della composizione delle feci:

  • un cambiamento nella quantità di componenti normalmente contenuti nelle feci,
  • detriti alimentari non digeriti e / o non digeriti,
  • elementi biologici e sostanze rilasciate dal corpo nel lume intestinale,
  • varie sostanze che si formano nel lume intestinale da prodotti metabolici, tessuti e cellule del corpo,
  • microrganismi,
  • inclusioni straniere di origine biologica e di altro tipo.

A cosa serve la ricerca?

  • Per la diagnosi di varie malattie del tratto gastrointestinale: patologia del fegato, dello stomaco, del pancreas, del duodeno, dell'intestino tenue e crasso, della cistifellea e del tratto biliare.
  • Per valutare i risultati del trattamento delle malattie del tratto gastrointestinale, che richiedono una supervisione medica a lungo termine.

Quando è previsto lo studio?

  • Con sintomi di qualsiasi malattia dell'apparato digerente: dolore in varie parti dell'addome, nausea, vomito, diarrea o costipazione, scolorimento delle feci, sangue nelle feci, perdita di appetito, perdita di peso nonostante un'alimentazione soddisfacente, deterioramento della pelle, dei capelli e unghie, giallo della pelle e / o bianco degli occhi, aumento della produzione di gas.
  • Quando la natura della malattia richiede il monitoraggio dei risultati del suo trattamento nel corso della terapia.

Cosa significano i risultati?

Indice

Valori di riferimento

Denso, sagomato, duro, morbido

Marrone chiaro, marrone, marrone scuro, giallo, giallo verde, verde oliva

Nessuno, piccola quantità

Cibo non digerito rimanente

Le fibre muscolari sono cambiate

Grande, moderato, piccolo, assente

Fibre muscolari invariate

Nessuno, piccolo, moderato, grande

Fibra vegetale digeribile

Nessuno, piccola quantità

Nessuno, piccola quantità

Nessuno, piccola quantità

Singolo nella preparazione

No, colesterolo, carbone attivo

Nessuno, piccola quantità

Cellule epiteliali intestinali

Singolo nei campi visivi o assente

La consistenza delle feci è determinata dalla percentuale di acqua in essa contenuta. È considerato normale avere un contenuto di acqua del 75% nelle feci. In questo caso, lo sgabello ha una consistenza moderatamente densa e una forma cilindrica, cioè lo sgabello è modellato. Mangiare un maggior volume di alimenti vegetali contenenti molta fibra porta ad un aumento della motilità intestinale, mentre le feci diventano molliche. Una consistenza più sottile, acquosa, è associata ad un aumento del contenuto d'acqua fino all'85% o più.

Le feci liquide e molli si chiamano diarrea. In molti casi, la liquefazione delle feci è accompagnata da un aumento della quantità e della frequenza dei movimenti intestinali durante il giorno. Secondo il meccanismo di sviluppo, la diarrea è divisa in quella causata da sostanze che interrompono l'assorbimento di acqua dall'intestino (osmotico), risultante da una maggiore secrezione di fluido dalla parete intestinale (secretoria), risultante da una maggiore motilità intestinale (motoria) e miscelata.

La diarrea osmotica si verifica spesso a seguito di una scomposizione nella scomposizione e nell'assorbimento di elementi alimentari (grassi, proteine, carboidrati). Occasionalmente, ciò può verificarsi con l'uso di determinate sostanze osmoticamente attive indigeribili (solfato di magnesio, acqua salata). La diarrea secretoria è un segno di infiammazione della parete intestinale di un'origine infettiva e di altro tipo. Alcuni farmaci e disfunzioni del sistema nervoso possono causare diarrea motoria. Spesso lo sviluppo di una malattia è associato al coinvolgimento di almeno due meccanismi di insorgenza della diarrea, tale diarrea è chiamata mista.

Le feci dure si verificano quando il movimento delle feci attraverso l'intestino crasso rallenta, che è accompagnato da un'eccessiva disidratazione (il contenuto di acqua nelle feci è inferiore al 50-60%).

Il solito debole odore di feci è associato alla formazione di sostanze volatili, che sono sintetizzate a seguito della fermentazione batterica di elementi proteici del cibo (indolo, skatole, fenolo, cresoli, ecc.). Un aumento di questo odore si verifica con un uso eccessivo di prodotti proteici o con un uso insufficiente di alimenti vegetali.

Il forte odore fetido delle feci è dovuto ad un aumento dei processi putrefattivi nell'intestino. Un odore acido si verifica durante l'aumento della fermentazione del cibo, che può essere associato a un deterioramento della degradazione enzimatica dei carboidrati o del loro assorbimento, nonché a processi infettivi.

Il normale colore delle feci è dovuto alla presenza in esso di stercobilina, il prodotto finale del metabolismo della bilirubina, che viene secreto nell'intestino con la bile. A sua volta, la bilirubina è un prodotto di decomposizione dell'emoglobina - la principale sostanza funzionale dei globuli rossi (emoglobina). Pertanto, la presenza di stercobilina nelle feci è il risultato, da un lato, del funzionamento del fegato e, dall'altro, del costante processo di rinnovamento della composizione cellulare del sangue. Il colore delle feci cambia normalmente a seconda della composizione del cibo. Le feci più scure sono associate al consumo di carne, i latticini e la nutrizione vegetale portano a feci più leggere.

Feci scolorite (acoliche) - un segno dell'assenza di stercobilina nelle feci, che può essere causata dal fatto che la bile non entra nell'intestino a causa del blocco del tratto biliare o di una forte violazione della funzione biliare del fegato.

Le feci molto scure a volte sono un segno di una maggiore concentrazione di stercobilina nelle feci. In alcuni casi, questo si osserva con un'eccessiva degradazione degli eritrociti, che provoca una maggiore escrezione dei prodotti metabolici dell'emoglobina.

Le feci rosse possono essere dovute a sanguinamento dall'intestino inferiore.

Il nero è un segno di sanguinamento dal tratto gastrointestinale superiore. In questo caso, il colore nero delle feci è una conseguenza dell'ossidazione dell'emoglobina nel sangue da parte dell'acido cloridrico del succo gastrico..

La reazione riflette le proprietà acido-base delle feci. Una reazione acida o alcalina nelle feci è dovuta all'attivazione dell'attività di alcuni tipi di batteri, che si verifica quando la fermentazione del cibo è disturbata. Normalmente, la reazione è neutra o leggermente alcalina. Le proprietà alcaline sono migliorate con un deterioramento della degradazione enzimatica delle proteine, che accelera la loro decomposizione batterica e porta alla formazione di ammoniaca, che ha una reazione alcalina.

La reazione acida è causata dall'attivazione della decomposizione batterica dei carboidrati nell'intestino (fermentazione).

Il sangue nelle feci si verifica quando c'è sanguinamento nel tratto gastrointestinale.

Il muco è un prodotto di secrezione delle cellule che rivestono il rivestimento dell'intestino (epitelio intestinale). La funzione del muco è di proteggere le cellule intestinali dai danni. Normalmente, un po 'di muco può essere presente nelle feci. Con i processi infiammatori a livello intestinale, aumenta la produzione di muco e, di conseguenza, aumenta la sua quantità nelle feci.

Il detrito è piccole particelle di cibo digerito e cellule batteriche distrutte. Le cellule batteriche possono essere distrutte dall'infiammazione.

Cibo non digerito rimanente

I resti di cibo nelle feci possono apparire con produzione insufficiente di succo gastrico e / o enzimi digestivi, nonché con accelerazione della motilità intestinale.

Le fibre muscolari sono cambiate

Le fibre muscolari alterate sono un prodotto della digestione del cibo a base di carne. Un aumento del contenuto di fibre muscolari debolmente modificate nelle feci si verifica quando le condizioni di degradazione delle proteine ​​si deteriorano. Può essere causato da insufficiente produzione di succo gastrico, enzimi digestivi.

Fibre muscolari invariate

Le fibre muscolari inalterate sono elementi del cibo a base di carne non digerito. La loro presenza nelle feci è un segno di una violazione della disgregazione proteica (a causa di una violazione della funzione secretoria dello stomaco, del pancreas o dell'intestino) o del movimento accelerato del cibo attraverso il tratto gastrointestinale.

Fibra vegetale digeribile

Fibra vegetale digeribile - cellule della polpa di frutta e altri alimenti vegetali. Appare nelle feci in violazione delle condizioni digestive: insufficienza secretoria dello stomaco, aumento dei processi putrefattivi nell'intestino, insufficienza della secrezione biliare, indigestione nell'intestino tenue.

I grassi neutri sono i componenti grassi degli alimenti che non sono stati sottoposti a degradazione e assimilazione e pertanto vengono escreti dall'intestino invariati. Per la normale scomposizione del grasso, sono necessari enzimi pancreatici e una quantità sufficiente di bile, la cui funzione è quella di separare la massa grassa in una soluzione a goccioline sottili (emulsione) e moltiplicare l'area di contatto delle particelle di grasso con molecole di enzimi specifici - lipasi. Pertanto, la comparsa di grasso neutro nelle feci è un segno di insufficiente funzione del pancreas, del fegato o del flusso alterato della bile nel lume intestinale..

Nei bambini, piccole quantità di grasso nelle feci possono essere normali. Ciò è dovuto al fatto che i loro organi digestivi non sono ancora sufficientemente sviluppati e quindi non sempre affrontano il carico di assimilare il cibo per adulti.

Gli acidi grassi sono prodotti della scomposizione dei grassi da parte degli enzimi digestivi - lipasi. La comparsa di acidi grassi nelle feci è un segno di una violazione del loro assorbimento nell'intestino. Ciò può essere causato da un assorbimento alterato della parete intestinale (a causa del processo infiammatorio) e / o dall'aumentata peristalsi.

I saponi sono residui alterati di grassi non digeriti. Normalmente, il 90-98% dei grassi viene assorbito nel processo di digestione, il resto può legarsi con sali di calcio e magnesio presenti nell'acqua potabile e formare particelle insolubili. Un aumento della quantità di sapone nelle feci è un segno di una violazione della disgregazione del grasso a causa della mancanza di enzimi digestivi e bile..

L'amido intracellulare è amido racchiuso all'interno delle membrane delle cellule vegetali. Non dovrebbe essere rilevato nelle feci, poiché durante la normale digestione, le membrane cellulari sottili vengono distrutte dagli enzimi digestivi, dopo di che il loro contenuto viene scomposto e assorbito. La comparsa di amido intracellulare nelle feci è un segno di un disturbo digestivo nello stomaco a seguito di una diminuzione della secrezione di succo gastrico, un disturbo della digestione nell'intestino in caso di aumento dei processi putrefattivi o fermentativi.

Amido extracellulare - Grani di amido non digeriti da cellule vegetali distrutte. Normalmente, l'amido viene completamente scomposto dagli enzimi digestivi e assorbito durante il passaggio del cibo attraverso il tratto gastrointestinale, quindi non è presente nelle feci. Il suo aspetto nelle feci indica un'attività insufficiente di enzimi specifici che sono responsabili della sua rottura (amilasi) o movimento troppo rapido del cibo attraverso l'intestino.

I globuli bianchi sono globuli che proteggono il corpo dalle infezioni. Si accumulano nei tessuti del corpo e nelle sue cavità, dove si verifica il processo infiammatorio. Un gran numero di leucociti nelle feci indica un'infiammazione in varie parti dell'intestino, causata dallo sviluppo di un'infezione o da altri motivi.

Gli eritrociti sono globuli rossi. Il numero di globuli rossi nelle feci può aumentare a causa di sanguinamento dalla parete dell'intestino crasso o del retto.

I cristalli sono formati da vari prodotti chimici che compaiono nelle feci a causa di indigestione o varie malattie. Questi includono:

  • tripli fosfati - formati nell'intestino in un ambiente altamente alcalino, che può essere il risultato dell'attività dei batteri putrefattivi,
  • ematoidina - un prodotto della conversione dell'emoglobina, un segno di secrezione di sangue dalla parete dell'intestino tenue,
  • I cristalli di Charcot-Leida - un prodotto della cristallizzazione della proteina degli eosinofili - le cellule del sangue che prendono parte attiva in vari processi allergici, sono un segno di un processo allergico nell'intestino, che può causare elminti intestinali.

La flora iodofila è una raccolta di diversi tipi di batteri che causano la fermentazione nell'intestino. Nei test di laboratorio, possono essere colorati con una soluzione di iodio. L'aspetto della flora iodofila nelle feci è un segno di dispepsia fermentativa..

I clostridi sono un tipo di batteri che possono causare putrefazione nell'intestino. Un aumento del numero di clostridi nelle feci indica un aumento della putrefazione nell'intestino di sostanze proteiche a causa dell'insufficiente fermentazione del cibo nello stomaco o nell'intestino.

L'epitelio è le cellule del rivestimento interno della parete intestinale. La comparsa di un gran numero di cellule epiteliali nelle feci è un segno di un processo infiammatorio della parete intestinale..

I funghi simili a lieviti sono un tipo di infezione che si sviluppa a livello intestinale quando l'attività dei normali batteri intestinali è insufficiente per prevenirne l'insorgenza. La loro riproduzione attiva nell'intestino può derivare dalla morte di normali batteri intestinali a causa del trattamento con antibiotici o altri farmaci. Inoltre, la comparsa di un'infezione fungina nell'intestino è talvolta un segno di una forte diminuzione dell'immunità..

Chi ordina lo studio?

Medico di medicina generale, medico di medicina generale, gastroenterologo, chirurgo, pediatra, neonatologo, specialista in malattie infettive.

Letteratura

  • Chernecky CC, Berger BJ (2008). Test di laboratorio e procedure diagnostiche, 5a edizione. St. Louis: Saunders.
  • Fischbach FT, Dunning MB III, eds. (2009). Manuale dei test di laboratorio e diagnostici, 5a edizione. Filadelfia: Lippincott Williams e Wilkins.
  • Pagana KD, Pagana TJ (2010). Manuale di prove diagnostiche e di laboratorio di Mosby, 4a edizione. St. Louis: Mosby Elsevier.

Cosa mostra l'analisi delle feci per un coprogramma: decodifica e norme nei bambini di età superiore a un anno e nei neonati

Il coprogramma è un'analisi avanzata delle feci e una valutazione delle loro caratteristiche fisiche e chimiche. Di solito, il coprogramma è prescritto per i bambini piccoli se i medici sospettano problemi con la digestione o gli organi del tratto gastrointestinale. Il coprogramma delle feci non sarà informativo se il medico sospetta un'infezione nello stomaco - per questo è necessario fare una cultura batteriologica delle feci. Tuttavia, il coprogramma è uno studio importante ed efficace di organi come fegato, pancreas, stomaco e intestino..

Cosa mostra il coprogramma

Il coprogramma valuta il materiale biologico da due lati diversi: i medici esaminano le caratteristiche fisiche (generali) del materiale e le sue caratteristiche chimiche. Le proprietà generali di un biomateriale sono valutate in base ai seguenti indicatori: consistenza, colore, reazione. Gli indicatori chimici parlano di proteine, acidi biliari, inclusione di sangue. Viene anche valutata la presenza di grassi, amido e altre inclusioni. Per comodità di decodifica dei coprogrammi nei bambini, le tabelle con le norme sono riportate di seguito.

Norme per bambini di età diverse allattate al seno e alimentate artificialmente

IndiceLa norma per un bambino di età inferiore a un anno allattato al senoLa norma per un bambino di età inferiore a un anno con alimentazione artificialeLa norma per un bambino dopo un anno
ConsistenzaSemi viscoso, simile al porridge.Hanno una consistenza più spessa.Forma cilindrica allungata.
Il numero di feci al giornoDa 15 g nel primo mese di vita a 40-50 g nel seguente.
30 - 40 gDa 100 a 250 g.
OdoreLeggermente acido.Sgradevole, leggermente putrido.Tipico, caratterizzato solo da deviazioni pronunciate.
Indice di coloreGiallo con una sfumatura verdastra.Il colore varia dal giallo al marrone.Di solito, le feci sono marroni o marrone scuro, se predominano i cibi proteici, la carne.
pH fecaleDebolemente acido 4,8-5,8, raramente neutro.Debolemente alcalino o neutro 6,8-7,5.
limoConsentito in piccole quantità.Non autorizzato.
Reazione di acido biliareLa bilirubina e la stercobilina possono essere presenti nelle feci fino a 5 mesi. Entro 6-8 mesi, dovrebbe essere determinata solo la stercobilina.È consentita solo la stercobilina.
Reazione alle proteine ​​solubiliNon autorizzato.
I leucociti8-10 in vista.0-1 in vista.

Altre norme che non dipendono dal tipo di alimentazione

IndiceNorma
SangueNon autorizzato.
Fibra vegetale (digeribile e non digeribile)Normalmente, viene trovata solo la fibra indigeribile..
DetritiPuò essere trovato in diverse quantità, ma più è, più completo è il processo di digestione.
Fibre muscolariNon autorizzato. In piccole quantità, le fibre muscolari possono essere alterate.
Grasso neutroConsentito in piccole quantità.
Acido grassoSono ammesse piccole quantità.
SaponeSono ammesse piccole quantità.
AmidoNon autorizzato.
Tessuto connettivoNon autorizzato.
Flora iodofilaNon autorizzato.
Uova di vermi, protozoi, funghiNon autorizzato.
PusNon autorizzato.

Pertanto, la decodifica del coprogramma delle feci del bambino ha le sue caratteristiche, mentre nei bambini di età superiore a un anno, le norme saranno in qualche modo diverse. Il medico conosce tutte queste caratteristiche e le collegherà ai reclami dei genitori, nonché ai dati preliminari dell'esame del bambino. Se ci sono deviazioni, il medico lo notificherà ai genitori e può prescrivere ulteriori test. Ad esempio, se il coprogramma contiene tracce di una reazione al sangue occulto, potrebbero essere necessari EGD o altri studi..

Ragioni per possibili deviazioni

Se i risultati dell'analisi non corrispondono alla norma, a seconda di quale indicatore viene violato, potrebbero esserci diverse interpretazioni delle ragioni di ciò..

Coerenza e forma. Dipende dal contenuto di acqua. La forma delle feci che assomiglia alle "feci di pecora" indica un eccessivo legame con l'acqua nella costipazione. Una feci a forma di nastro può indicare una stenosi intestinale. Le feci di aspetto oleoso possono essere innescate da problemi con il lavoro della cistifellea e le feci vescicolari indicano la presenza di un'infezione intestinale.

Il numero di feci. Con un grande volume di feci escrete, il medico può sospettare che il bambino abbia enterite, colecistite, ittero ostruttivo, morbo di Crohn, diarrea e dispepsia. Se la quantità di feci è troppo bassa, il medico sospetta costipazione, mixedema o colite cronica..

Odore. Dipende da composti come la skatole e l'indolo, che si formano durante la scomposizione delle proteine. Con l'intensificazione della putrefazione proteica nell'intestino, l'odore viene sentito più forte. La predominanza di prodotti vegetali e lattiero-caseari aiuta a ridurre l'odore. I processi putrefattivi (dispepsia putrefattiva, ecc.) Sono la causa dell'odore fetido. Un odore aspro in un bambino che non è allattato al seno o di età superiore a un anno si verifica durante i processi di fermentazione nell'intestino.

Colore. Dipende dalla stercobilina, che si forma dalla bilirubina dai batteri intestinali. Il colore è anche influenzato da cibo, sostanze medicinali, impurità patologiche.

  • Se le feci hanno un pronunciato colore marrone, questo può essere il risultato di una grande quantità di proteine ​​negli alimenti, ittero emolitico, dispepsia putrefattiva. Inoltre, un colore scuro delle feci può essere innescato da colite o costipazione..
  • Le feci marrone chiaro sono un eccesso nella dieta degli alimenti vegetali o un'evacuazione eccessivamente rapida di un nodulo fecale.
  • La miscela di feci verdi è spiegata dalla grande quantità di verdure nella dieta..
  • Feci di colore giallo chiaro suggeriscono dispepsia o pancreatite, nonché un eccesso di latticini nella dieta del bambino (questa è la norma per i bambini allattati al seno).
  • Il colore molto scuro delle feci, fino al colore nero, può essere scatenato da sanguinamento dallo stomaco e dall'intestino superiore. Inoltre, le feci sono colorate in questo colore quando si assumono preparazioni di ferro o alimenti con un effetto colorante (ad esempio, alcune bacche).
  • Le feci scure e verdastre sono un segno di un'infezione gastrointestinale..
  • Il colore bianco atipico delle feci bianco sporco è una conseguenza dell'epatite, del blocco dei dotti biliari, della pancreatite. Con un colore trasparente e torbido delle feci, possiamo parlare di colera e un colore giallo-verde indica la febbre tifoide.
  • La tinta rossa delle feci indica possibile sanguinamento dall'intestino inferiore, l'uso di alimenti con coloranti o colite ulcerosa.

Reazione dell'ambiente. Se il coprogramma è alcalino, pronunciato, si sospetta dispepsia a causa di un aumento del processo di decadimento degli alimenti proteici e si verifica una reazione acida a causa della presenza di acidi organici nel biomateriale. Un ambiente moderatamente acido è spesso dovuto alla presenza di acidi grassi e può indicare ittero ostruttivo, infiammazione dell'intestino tenue e un ambiente acido indica processi di fermentazione nell'intestino crasso a causa di dispepsia, disbiosi.

La presenza di muco. In presenza di grandi inclusioni di muco con fiocchi, c'è il sospetto di:

  • processo infiammatorio;
  • sindrome da malassorbimento;
  • carenza di lattasi;
  • fibrosi cistica;
  • curve anomale nell'intestino;
  • celiachia;
  • sindrome dell'intestino irritabile.

La presenza di sangue nelle feci. Parla di possibili danni a vasi sanguigni, tessuto muscolare, grave infiammazione, polipi, neoplasie, emorroidi, proctite, crepe, colite, morbo di Crohn.

Reazione agli acidi biliari. Con un aumento del livello di stercobilina, si sospetta anemia emolitica o aumento della secrezione biliare. Con una mancanza di stercobilina, sono possibili epatite, pancreatite e patologia della colecisti. Se è presente la bilirubina, i medici sospettano problemi di microflora intestinale.

Reazione alle proteine ​​solubili. Se presente, si sospetta infiammazione intestinale, sanguinamento, celiachia, colite ulcerosa, dispepsia putrefattiva.

Fibra vegetale. Quando la fibra digeribile è inclusa nelle feci, i medici sospettano che il bambino abbia dispepsia (putrida o fermentativa).

Detriti. Un punteggio basso indica generalmente una cattiva digestione del cibo..

Fibre muscolari. Se vengono rilevate fibre alterate, cioè si sospetta un funzionamento insufficiente del pancreas, dello stomaco, della debole funzionalità dell'intestino tenue o della rapida evacuazione del cibo dal corpo.

Leucociti. Con un aumento del numero di neutrofili, si sospetta enterite, proctite, colite, tubercolosi intestinale, paraproctite. In presenza di eosinofili, ci possono essere invasione elmintica, dissenteria amebica, colite (ulcerosa allergica o non specifica).

Grassi neutri, acidi grassi e saponi. Se c'è molto grasso neutro nel coprogramma, questo indica un fallimento del pancreas o del fegato. È possibile che vi sia un blocco nel tratto biliare o che il nodulo di cibo non sia sufficientemente digerito nell'intestino tenue. Una quantità significativamente maggiore di acidi grassi indica dispepsia, problemi con il funzionamento del pancreas, diarrea, dispepsia fermentativa. I saponi in un coprogramma (ad eccezione dei bambini nutriti con latte artificiale) possono essere presenti in caso di insufficiente assorbimento a livello intestinale, problemi di produzione biliare, pancreatite.

Amido. Se ci sono inclusioni intracellulari o extracellulari, ciò indica la patologia del sistema digestivo. Di solito si sospettano problemi con il pancreas, poiché l'amido appare quando la digestione dei carboidrati è insufficiente, specialmente in questa patologia, l'amido extracellulare è alto. Si può sospettare gastrite, dispepsia fermentativa o diarrea.

Tessuto connettivo. La presenza di tessuto connettivo nelle feci indica una carenza di acido cloridrico.

Flora iodofila. Se i batteri nel coprogramma sono presenti al di sopra del normale, il bambino inizia la dispepsia fermentativa..

La presenza di pus. È un segno di un processo infiammatorio nell'intestino.

Come raccogliere un'analisi delle feci per un coprogramma

L'analisi delle feci per il coprogramma è un'analisi comune nei neonati, se il medico deve valutare il lavoro dell'apparato digerente. Si raccomanda ai bambini di non raccogliere biomateriale dal pannolino, ma di indossare un pannolino speciale per evitare l'impurità delle urine. Con costipazione, non dovresti stimolare la defecazione con supposte o droghe - questo può provocare un cambiamento nelle caratteristiche principali. È meglio fare un massaggio alla pancia o posizionare un tubo del gas. Maggiori informazioni sulla raccolta dell'analisi delle feci qui.

I bambini più grandi possono andare nella pentola, dopo di che i genitori devono prendere una piccola quantità di biomateriale in un contenitore di vetro pulito e asciutto (10-15 g saranno sufficienti).

I genitori sono sempre preoccupati per la domanda: quanto si fa il coprogramma e quando si possono ottenere i risultati. Il coprogramma non è un'analisi complessa o ad alta intensità di lavoro: di solito il medico riceve i moduli con indicatori il secondo giorno dopo lo studio e, se urgentemente necessario, il giorno del biomateriale per l'analisi. Il prezzo per un coprogramma è accettabile, in media costa circa 500 rubli e non dipende dall'urgenza dell'attuazione.

Proteina nelle feci in un bambino con AD

Risposta degli esperti

Ph.D., gastroenterologo, nutrizionista di altissima categoria

Caro Anonimo. Se parliamo di allergia alimentare alle proteine ​​del latte vaccino, allora non stiamo parlando di prodotti lattiero-caseari in nessuna forma. Non è consentito: latte, yogurt, panna acida, kefir, ricotta, formaggio, manzo, vitello, ecc. La comparsa di proteine ​​nelle feci è una manifestazione di infiammazione e nella dermatite atopica è un'infiammazione allergica nell'intestino. Con le allergie alimentari, la costipazione è anche una manifestazione di allergie. Pertanto: scrivere un diario alimentare in modo da poter identificare con precisione l'allergene. Leggi tutte le etichette, i prodotti non devono contenere nulla che possa essere correlato alla mucca. Se il bambino ha una formula per neonati, allora dovrebbe essere una miscela medica: sull'idrolisi profonda profonda delle proteine ​​o sulla base di aminoacidi (neocate anticipo o neocate junior) È inoltre possibile passare un'analisi delle feci: immunoglobuline E nel coprofiltrato. Questo viene fatto presso l'Istituto di ricerca sulla nutrizione di Mosca. Questo spesso aiuta a capire quale dei tuoi cibi regolari è un allergene per il tuo bambino. Il miglioramento della pelle sullo sfondo di una corretta alimentazione avverrà non prima di 4-8 settimane. Sulla nutrizione medica, il colore delle feci diventerà grigio-verde - questa è la norma.

Consultazioni simili

Mi aiuti per favore. Mio figlio ha 11,5 mesi. e pesiamo 7600! Da 3 mesi abbiamo una pessima analisi delle feci e siamo anche al IV. Il pediatra ci ha prescritto un sacco di farmaci per l'intestino, non ha aiutato. L'ho inviata al policlinico regionale per vedere un pediatra più esperto, dicono che aiuteranno. Ma non ci hanno aiutato neanche in quell'ospedale. Non ingrassiamo affatto. Ci siamo rivolti a un gastroenerologo e anche inutilmente. Riempio il ragazzo di droghe e niente aiuta. Inoltre, il bambino ha un'allergia a tutto (le guance diventano rosse e prurito), un'allergia alle proteine ​​della mucca. Abbiamo la dieta più rigorosa. Ma nel complesso, il ragazzo è attivo, sano, gattona, gioca, ride. Ma come curare l'intestino, non lo so. Spero in tuo aiuto.

Formazione di gas di coliche in un bambino di 4 mesi. Ragazzo. Peso alla nascita 3090, altezza 49 cm (08/05/16). Ora il peso è 8300, l'altezza è di 66 cm. Sulle guardie. Dalla nascita, c'era praticamente colica, all'inizio le feci erano gialle. C'era ittero persistente, hanno bevuto Ursofalk per 1,5 mesi, le feci sono diventate verdi con grumi e in grandi volumi. giaceva con ittero in ospedale, iniettato con antibiotici all'età di 1 mese, amikacina per 5 giorni. All'ospedale hanno bevuto bifidumbacterin, Creon. Dopo l'ospedale, hanno bevuto Linex per 2 settimane. Quasi immediatamente dopo l'ospedale, il bambino ha smesso di andare in bagno lui stesso. Le feci erano a volte verdi, a volte arancioni, non formate. Il bambino era ancora infastidito dallo stomaco, non riusciva a dormire la notte, piegava le gambe, faceva le fusa allo stomaco. Abbiamo bevuto un bambino bififorme per 10 giorni. Sembrava che il mio stomaco iniziasse a farmi meno male, ma non potevo fare la cacca da solo. poi hanno bevuto normobact per i bambini. 14 giorni. Dopo di lui, ha iniziato ad andare in bagno lui stesso, le feci sono per lo più gialle. Ma succede che non cammina nemmeno per un giorno o due: aumento della preoccupazione per la produzione di gas, tensione alla scoreggia, pianto all'inizio della poppata e dopo un po '. Brontolio nello stomaco: mangia dopo 2 ore, di notte su richiesta, si sveglia spesso, 3-4 volte a notte. Nel pomeriggio, si sveglia anche 30 minuti dopo l'allattamento. Lo sgabello è giallo, liquido, con grumi bianchi e muco. Rigurgita l'aria dopo aver mangiato spesso. I risultati dell'analisi delle feci per disbiosi dal 29/11/16 - bifmdobatteri meno di 10 in 10. Lactobacilli meno di 10 in 6. Enterococchi (e.faecalis) 2 * 10 in 7.E.coli (lac +) 1 * 10 in 7.E.coli ( lac-) 1 * 10 in 6. Streptococcus unfantatius 2 * 10 in 8. Il resto non è stato trovato. scatologia forma neoforml, pappa di consistenza, feci di colore giallo chiaro 6.0, muco nelle feci ++, grasso neutro +, epitelio nelle feci 0-1 in p-zr, leucociti nelle feci, 0-1 in p-zr, proteina nelle feci +. Il resto non è stato trovato. Non ci sono disaccaridi. Si prega di avvisare su ulteriori tattiche di trattamento? La mamma mangia zuppe, cereali, pollo, manzo, verdure bollite, latte acido, pane raffermo, pane, formaggio, composte, biscotti dolci secchi, essiccazione, cracker, banane. Niente grasso fritto. Dimmi quali tattiche di trattamento dovremmo scegliere ora??

Ciao, il bambino ha 5,5 mesi. Problemi con le feci, molto spessi, tesi, forte formazione di gas, non facevano la cacca per 2 giorni, quando urlavano, causavano una sedia. Abbiamo superato i test e trovato Klebsiela 10 alle 8, anche gli enterococchi sono stati trattati: enterofuril e supposte di Kipferon. Ora beviamo un bambino bififorme, ma la pancia fa ancora male, a volte non dormiamo bene la notte. Eliminata completamente la proteina del latte vaccino, non mangiare latticini e carne bovina. Le feci sono grumi bianchi e muco. A volte è verde. Quando mangia (siamo in guardia), dopo 5 minuti inizia a piegarsi. Sono passati nuovamente test di stafilococco molto spaventoso, Escherichia. c'è una piccola allergia atopica sulla guancia (piccola placca).?

Decifrare il coprogramma nei bambini di età inferiore a un anno. Suggerimenti e regole per eseguire i test delle feci nei neonati

Le feci sono il prodotto finale che si forma a seguito di complessi processi biochimici nel corpo attraverso la scomposizione del cibo.

Prima che il bambino vada all'asilo, è necessario superare una serie di test, uno dei quali è l'analisi delle feci. I genitori pensano che non sia il più importante e che non contenga alcuna informazione, si tratta di un'opinione molto comune ed errata. Questo sondaggio ti aiuterà a scoprire come:

  • stomaco;
  • pancreas;
  • fegato;
  • intestino tenue e crasso.

Tipi di test delle feci

Esiste uno studio come un coprogramma, che consentirà:

informazioni Per condurre correttamente lo studio, è necessario effettuare microscopia e valutare tutte le caratteristiche chimiche e fisiche delle feci.

  1. La caratteristica fisica è anche la quantità, l'olfatto, la consistenza, il colore delle feci e la presenza di impurità in esso sono molto importanti. Per tutti i bambini, le caratteristiche fisiche delle feci sono diverse, poiché dipende dal cibo che i bambini mangiano e dall'età del bambino. Ad esempio, nei neonati, la quantità, il colore e la consistenza delle feci dipendono dal tipo di alimentazione del bambino, artificiale o durante l'allattamento, dal fatto che stia già ricevendo alimenti complementari, da quali prodotti sono inclusi negli alimenti complementari.
  2. La caratterizzazione chimica è uno studio per la presenza di bilirubina e sangue occulto, fibre muscolari non digerite, ecc. Molto spesso, tale studio è indicato per le malattie del fegato e per il tratto gastrointestinale. La microscopia delle feci consente di identificare le uova di elminti: ascari o lombrichi, nonché lamblia o amebe, che sono tra i microrganismi più semplici.

Esistono diversi altri tipi di studi sulle feci. Questi includono:

  • esame batteriologico per identificare la microflora patogena nell'intestino;
  • studio delle feci per disbiosi;
  • raschiando per enterobiasi.

Come viene eseguito correttamente il campionamento del materiale per la ricerca?

  • Per raccogliere correttamente le feci per la ricerca, è necessario prendere piatti sterili: si tratta di vasi appositamente progettati per la donazione di feci, che vengono venduti in farmacia, un cucchiaio di plastica viene venduto con il barattolo, con il quale viene preso il recinto.
  • Nei neonati, è meglio prendere una recinzione dal pannolino, poiché il pannolino assorbe parzialmente le feci, questo può influenzare il risultato della ricerca. Nei bambini più grandi, la recinzione può essere fatta direttamente dalla pentola, dopo averla precedentemente lavata e versata sopra acqua bollente. Non utilizzare detergenti e detergenti diversi dal sapone per bambini per lavare la pentola prima del test.
  • Se il tuo bambino sta assumendo farmaci, pochi giorni prima del test, devi smettere di prenderli, devi anche seguire le più semplici regole di igiene, cioè devi fare il bagno e lavare il tuo bambino. È meglio raccogliere le feci al mattino prima di portarle in laboratorio, ma se non riesci a raccogliere le feci al mattino e al pomeriggio, mettile in frigorifero. Non è possibile congelare il materiale.
  • La raschiatura per enterobiasi, di regola, viene eseguita direttamente in un istituto medico.

importante Prima di questa analisi, non è necessario lavare il bambino, perché le larve di ossiuri si trovano direttamente nella regione perianale e quando il bambino viene lavato via, vengono lavati via, il che darà un risultato del test falso negativo.

Decodifica dei risultati dell'analisi delle feci

Se l'analisi del bambino rivela deviazioni dalla norma, consultare un medico, questo può indicare una malattia o disturbi del tratto digestivo.

  • La quantità di feci. Dipende dalla quantità di cibo che il bambino mangia, se la quantità aumenta o diminuisce, ciò può indicare un malfunzionamento del pancreas.
  • Consistenza. Dipende dalla quantità di fluido consumato.
  • Colore. Dipende dal cibo che il bambino mangia, il colore delle feci può cambiare e questa sarà una variante della norma.
  • Proteina. Se il bambino è sano, allora non dovrebbero esserci proteine.
  • Sangue. Un bambino sano dovrebbe avere una reazione negativa al sangue occulto..
  • Amido. Non dovrebbe essere normale.
  • Bilirubina. Nei neonati e nei bambini fino a tre mesi, può essere nelle feci.
  • Fibra vegetale. La fibra ben digerita non viene rilevata nell'analisi.
  • Funghi lievito. Non ci dovrebbe essere un bambino nelle feci.
  • Proteina. Se si trovano proteine ​​nelle feci del bambino, ciò potrebbe indicare che esiste un processo infiammatorio nella regione intestinale.
  • Sangue. Un esame del sangue occulto nelle feci positivo può indicare sanguinamento (con ulcera peptica).

Inoltre, è possibile anche la comparsa di una reazione falsa positiva. Per indicatori affidabili, è necessario seguire tutte le regole per prendere le feci per questo studio particolare. Queste informazioni devono essere fornite al paziente da un medico o un infermiere..

  • Funghi lievito. In caso di violazione della microflora intestinale, i funghi di lievito possono essere rilevati, questo è più spesso il caso nei bambini. Molto spesso, la candidosi è accompagnata da una violazione della microflora intestinale. Quindi possiamo dire che la candidosi e la disbiosi sono concetti identici e il più delle volte esistono insieme.
  • Fibra e amido. Se sono presenti nell'analisi, ciò può indicare un'interruzione del lavoro dell'intestino tenue..
  • Possibili deviazioni

    I cambiamenti negli studi sulle feci potrebbero non indicare sempre possibili disturbi nel lavoro del corpo del bambino. Per una corretta interpretazione, è meglio contattare gli specialisti che ti diranno se è necessario trattare alcuni cambiamenti nel corpo o se sono una variante della norma per il tuo piccolo.

    Coprogramma nei bambini - come prendere ?

    Grazie all'analisi, puoi ottenere le principali caratteristiche delle feci: microscopica, chimica e fisica. Per ottenere dati affidabili, è necessario raccogliere correttamente l'analisi. Nei bambini piccoli, le feci vengono raccolte dal pannolino, poiché i pannolini assorbono parte del liquido e questo cambia il risultato.

    Per condurre uno studio completo, sono necessari almeno due cucchiaini di feci raccolti in un contenitore asciutto e pulito. Si consiglia di non utilizzare vasetti di alimenti per bambini per questo, poiché le particelle di cibo possono ancora rimanere in essi. Nuove analisi devono essere consegnate al laboratorio. Se non è possibile trasportarlo immediatamente, deve essere raccolto e chiuso ermeticamente, quindi collocato in un luogo freddo (frigorifero), in modo che possa essere conservato per un massimo di 6 ore. Non è possibile raccogliere materiale dopo lassativi e clisteri e anche l'urina non dovrebbe essere presente in esso..

    Coprogramma nei bambini - decodifica

    I bambini su HB hanno molte più feci rispetto a quelli su IV. Cambia a seconda del cibo che mangia. Se si tratta di alimenti vegetali, la quantità aumenta, se si tratta di alimenti per animali, le feci saranno inferiori.

    Le ragioni dell'aumento della quantità di feci:
    a) pancreatite,
    b) diarrea,
    c) colecistite, colelitiasi,
    d) digestione e assorbimento del cibo compromessi.
    Una diminuzione della sua quantità indica un fenomeno come la costipazione..

    Di norma, la quantità di liquido in essa presente influenza la consistenza delle feci. Cosa influenza il suo cambiamento:
    liquido - eccesso di secrezione di liquidi, digestione e assorbimento compromessi,
    troppo stretto - costipazione, spasmo e stenosi del colon,
    dispepsia schiumosa e fermentativa,
    mushy - colite e diarrea, aumento della secrezione intestinale, aumento della peristalsi intestinale,
    unguento - pancreatite, colecistite e colelitiasi.

    Il colore cambia a seconda del cibo che il bambino mangia. A volte può testimoniare di malattie:
    1) bianco-grigiastro - epatite, coledocolitiasi, pancreatite acuta,
    2) rossastro - colite ulcerosa,
    3) nero-verdastro - con l'uso di preparati di ferro,
    4) verde - aumento della peristalsi intestinale, alto contenuto di biliverdina, bilirubina,
    5) marrone scuro - digestione compromessa, dispepsia putrida, costipazione, colite, consumo di grandi quantità di cibo,
    6) marrone chiaro - alta peristalsi intestinale, l'uso di alimenti vegetali,
    7) nero - l'uso di mirtilli, ribes, preparati di bismuto e con sanguinamento nel tratto gastrointestinale superiore.

    Odore e significato:
    acido - fermentazione nello stomaco,
    fetido - pancreatite, colecistite,
    l'odore dell'acido butirrico - con evacuazione accelerata dell'intestino crasso,
    putrefattivo - colite, dispepsia putrefattiva, disturbi motori intestinali.

    I bambini sani non dovrebbero avere proteine ​​nelle loro feci. Se lo è, allora questo indica problemi (cibo non digerito, muco, infiammazione intestinale, essudato). Non dovrebbe esserci sangue. Può apparire con polipi, malformazioni intestinali, prolasso e ragadi del retto. Le fluttuazioni nell'acidità indicano lo stato della flora batterica.
    pH pH 7,8-8,0 - leggermente alcalino (cattiva digestione nell'intestino tenue),
    pH 8,0-8,5 - alcalino (colite, costipazione, secrezione pancreatica compromessa),
    pH> 8,5 - bruscamente alcalino (dispepsia putrida).

    Il muco può essere presente solo nei bambini con HB - questa è una conseguenza del contenuto di grassi del latte, che il bambino non è in grado di digerire completamente. Se compare nei bambini più grandi, questo indica malattie (fibrosi cistica, emorroidi, polipi, infezione intestinale, intolleranza ai latticini).

    Nel coprogramma, i bambini dovrebbero normalmente mancare di proteine ​​solubili, amido, fibre connettive e fibre vegetali. Le fibre muscolari possono essere in piccole quantità nei bambini più grandi. Per quanto riguarda i detriti, più è, meglio viene digerito il cibo..

    Il grasso neutro e gli acidi grassi possono essere presenti in piccole quantità nei bambini piccoli. I bambini più grandi dovrebbero essere assenti. La presenza di una piccola quantità di saponi indica che il tratto digestivo funziona bene..

    Il coprogramma delle feci è una procedura che consente di eseguire un esame fisico, meccanico e chimico delle feci umane in condizioni di laboratorio. Grazie a questo tipo di esame, è possibile identificare gli indicatori più significativi dello stato delle feci e, sulla base delle informazioni ricevute, riconoscere la presenza o l'assenza di malattie del tratto gastrointestinale.

    Perché hai bisogno di fare un comprogramma?

    Le feci sono la versione finale della trasformazione degli alimenti da parte del corpo umano. La formazione di feci si verifica a causa del movimento di detriti alimentari su tutta la lunghezza del tratto digestivo, quindi il suo colore, composizione e qualità consente di giudicare lo stato degli organi interni del paziente. Il livello normale della presenza di elementi e batteri patogeni e opportunistici è piuttosto elevato, è circa i due terzi della massa totale delle feci. Il resto delle feci è costituito da parti di cibo e pigmenti non completamente digeriti - coloranti speciali. In caso di problemi associati a un malfunzionamento del tratto gastrointestinale, il coprogramma delle feci umane può facilmente e rapidamente mostrare deviazioni che provocano disturbi del corpo. Grazie al coprogramma, i medici sono in grado di identificare e diagnosticare varie malattie del colon e dell'intestino tenue, dello stomaco, del pancreas e della cistifellea. Inoltre, un coprogramma prodotto correttamente consente di valutare il livello di attività enzimatica e la capacità dello stomaco di svolgere le sue funzioni, la presenza o l'assenza della funzione di evacuazione da parte dell'intestino, lo stato del processo infiammatorio e la microflora sulla mucosa dell'intestino crasso.

    Per quali malattie vale fare un coprogramma?

    Il paziente è obbligato a sottoporsi a un coprogramma se ha le seguenti malattie:

    • processo infiammatorio del tratto gastrointestinale;
    • disturbi del processo di assorbimento intestinale;
    • colite spastica e ulcerosa;
    • cambiamenti nella funzionalità epatica.

    Quali sintomi vale fare un coprogramma?

    Il coprogramma delle feci deve essere assunto nel caso in cui il paziente sia malato di diarrea, disbiosi, steatorrea. È molto importante imparare a riconoscere i sintomi di queste malattie. Se il paziente avverte un aumento del nervosismo, della sensibilità e dell'irritabilità, inizia a lamentarsi di persistenti mal di testa ed emicranie, iniziano a comparire gravi crampi e dolori nell'area intestinale, si apre la diarrea sanguinolenta o, al contrario, costipazione, non esitare. In questo caso, è necessario cercare tempestivamente aiuto presso il centro medico più vicino e consultare un medico esperto..

    Come fare l'analisi?

    Ogni paziente, che si trovava di fronte alla domanda di sottoporsi a un esame dettagliato del tratto gastrointestinale, ha una domanda logica: "Come prendere un coprogramma?" La donazione di feci per un coprogramma non è un processo così doloroso, lungo e complicato. Per la sua attuazione, le feci vengono raccolte in un contenitore appositamente progettato con un coperchio a chiusura automatica e un cucchiaio, per defecazione naturale. Tale contenitore può essere acquistato o ottenuto dal reparto cure ospedaliere. Le feci non dovrebbero occupare più di un terzo del contenitore. Sulla parte superiore del contenitore, è necessario scrivere il cognome, il nome e il patronimico del paziente, la sua data di nascita e l'ora della raccolta delle feci.

    Non è possibile donare materiale per l'ulteriore attuazione del coprogramma dopo la diarrea, fare un clistere, usare antibiotici o farmaci forti, poiché tali farmaci sono di grande importanza nel cambiare lo stato di peristalsi nel corpo. Inoltre, astenersi dall'esaminare dopo l'introduzione di supposte medicinali o l'assunzione di vaselina. Il materiale di assemblaggio non deve contenere muco. Le feci vengono trasportate in un centro diagnostico speciale entro 8-13 ore dalla defecazione.

    Le indicazioni per l'esame delle feci mediante coprogramma includono:

    • eventuali disturbi nel lavoro funzionale del fegato, dell'intestino, dello stomaco;
    • violazione delle funzioni enzimatiche e acide del corpo;
    • la presenza di un'evacuazione sopravvalutata di detriti alimentari nell'intestino;
    • la presenza di un processo infiammatorio generale.

    Come sta andando l'analisi?

    Una volta che il materiale raggiunge il centro medico, deve essere conservato in frigorifero alla temperatura più bassa possibile. Il coperchio del contenitore non deve essere aperto prima di iniziare il test. La valutazione primaria delle feci è volta a chiarire le condizioni generali del tratto gastrico e intestinale, nonché a diagnosticare l'attività funzionale del pancreas. Il risultato della scatologia viene consegnato al paziente nel più breve tempo possibile; sul risultato deve essere indicato il nome del medico curante. Se i risultati ottenuti non sono stati in grado di soddisfare pienamente gli obiettivi diagnostici della procedura, al paziente viene prescritta un'analisi ripetuta o chiarificatrice. Dopo la conclusione del terapeuta, le feci devono essere conservate in un luogo appositamente designato. Ciò è necessario in modo che in caso di eventuali situazioni discutibili in futuro, tutte le domande possano essere chiarite..

    Come prepararsi per un copogramma?

    Nella maggior parte dei casi, l'esame coprologico non richiede alcuna preparazione intensiva da parte del paziente. Tuttavia, ci sono anche alcune regole qui, la cui ignorazione può portare a un'interpretazione errata delle analisi ottenute. Quindi, come prepararsi per la consegna del coprogramma?

    Innanzitutto. Una settimana prima di sottoporsi alla procedura, il paziente deve smettere di usare potenti antibiotici, antidepressivi, farmaci rilassanti e psicotropi, nonché altri farmaci. Elimina eventuali farmaci lassativi dalla tua dieta, nonché cibi ricchi di ferro, bario o grassi. Non abusare di procedure anali, clisteri, uso di vaselina e olio di ricino. Se queste regole non vengono seguite, le suddette sostanze possono influenzare significativamente l'aspetto esterno e interno delle feci e, di conseguenza, i risultati finali dell'esame scatologico..

    In secondo luogo. Presta attenzione alla tua dieta. La preparazione preliminare per il test dovrebbe includere una dieta rigorosa, durante la quale si consiglia al paziente di mangiare cibi contenenti una grande quantità di proteine, carboidrati e grassi. Puoi prendere la dieta di Pevzner come base. La sua essenza è arricchire il corpo con cibi sani: pane nero, carne magra, burro, porridge di riso o grano, verdure fresche e frutta. Inoltre, i fattori che influenzano negativamente il risultato finale dello studio condotto includono la tecnologia errata di defecazione e il prelievo di un campione del materiale..

    Cosa è necessario per la consegna?

    Per sottoporsi a un esame coprologico, è necessario disporre di materiale ottenuto a seguito di un'uscita indipendente senza l'uso di farmaci, nonché senza miscela di muco o flusso mestruale. Le feci vengono raccolte con una spatola speciale in un contenitore usa e getta. Per un'analisi completa della sufficienza di un cucchiaio di materiale per il medico.

    Tra le regole di base per la consegna delle feci per l'analisi, è necessario evidenziare:

    1. Il materiale deve essere espulso dal modo naturale di defecazione.
    2. Il materiale deve essere raccolto da diverse aree.
    3. Il contenitore è riempito per un terzo di materiale.
    4. Il contenitore deve contenere i dati di base del paziente.
    5. Il materiale viene trasportato al centro clinico entro 11-13 ore.

    Coprogramma di feci nei bambini

    Un coprogramma nei bambini viene effettuato in caso di sospetto di anomalie nel lavoro del tratto gastrointestinale, del fegato o dei reni. La procedura consente di scoprire il numero di leucociti ed eritrociti contenuti nel corpo. Permettendo di diagnosticare una massa di malattie, il coprogramma determina gli indicatori di amido, fibra e fibre connettive in base alla consistenza, al colore e all'odore delle feci. Il processo di esecuzione dei test nei bambini non è diverso da come accade negli adulti..

    Copogrammi di indici normali?

    Per adulti

    Considera gli indicatori principali delle condizioni intestinali del paziente a causa di una procedura come un coprogramma. La decodifica delle analisi è un processo complesso che deve essere eseguito in condizioni appositamente progettate. L'analisi delle feci viene eseguita in diversi modi.


    Innanzitutto, viene controllata la condizione esterna del materiale. Un normale movimento intestinale dovrebbe essere una consistenza densa con un pronunciato colore marrone e un odore persistente. A prima vista, non dovrebbero esserci muco, sangue o elementi alimentari su di esso. Dopo l'esame iniziale, le feci vengono esaminate per la presenza o l'assenza di sostanze ematiche invisibili, proteine ​​e bilirubina. Quindi il materiale viene esaminato al microscopio, durante il quale i medici possono vedere le condizioni e la qualità delle fibre muscolari, del grasso, del tessuto connettivo, nonché degli organismi più semplici: funghi, lamblia, amebe.

    Per bambini

    Come accennato in precedenza, una procedura come un coprogramma aiuterà a identificare ed eliminare le malattie del tratto digestivo nelle prime fasi della loro insorgenza nei bambini. La frequenza del test dipende dalle caratteristiche di età e personalità del corpo del bambino. Considera gli indicatori standard di uno studio coprologico nei bambini:

    IndiceNei bambiniNei bambini da 1 anno di età
    numero di movimenti intestinali al giorno:35-45 grammi85-215 grammi
    consistenza delle feci:appiccicosopiù formalizzato
    colore delle feci:oro brillante, giallo, marrone chiaroMarrone scuro
    odore di feci:acidasolito contrasto
    acidità del materiale:5.1-6.0 unità1,2-1,7 unità
    proteine, muco, sangue:è assenteè assente
    ammoniaca e bilirubina:presenteassente
    fibre muscolari e stercobilina:presenteassente
    fibre connettive:è assenteè assente
    acidi grassi e saponi:presenteassente

    Quanto costa un coprogramma?

    Oggi, il costo della conduzione di uno studio scatologico varia. Il coprogramma, il cui prezzo è compreso tra 450 e 650 rubli, consente una diagnosi dettagliata dello stato del tratto gastrointestinale del paziente.

    Nessun argomento correlato

    Buon pomeriggio, cari lettori!

    L'analisi delle feci è una delle procedure di laboratorio più necessarie per rilevare la disbiosi intestinale. Naturalmente, questa non è l'unica indicazione per la quale è stato prescritto questo studio: può essere indicativo per molte malattie.

    Per i bambini, questa procedura è talvolta necessaria per determinare le condizioni dell'intestino. Come viene eseguito il coprogramma di ciò che viene mostrato nel bambino, ti parleremo di questo.

    Ogni mamma, avendo sentito la parola incomprensibile "coprogramma", penserà a cosa è e se questa procedura rappresenti un pericolo per il suo bambino appena nato. Cari lettori, potete riposare facilmente: la ricerca è completamente sicura.

    Il coprogramma esamina le proprietà fisiche, chimiche e batteriologiche delle feci. Ti permette di determinare come funzionano l'apparato digerente, il fegato e l'intestino in un bambino, per tracciare la presenza di infiammazione o elminti.

    Affinché i risultati del test siano credibili, è necessario sapere come donare correttamente le feci per l'analisi..

    Regole di preparazione e consegna

    Cari lettori, se avete bisogno di raccogliere le feci da un bambino, fate scorta di piatti sterili. Dovrebbe contenere materiale con un volume di almeno 2 cucchiaini. Puoi sterilizzare un barattolo di alimenti per bambini, ma è più facile acquistare un contenitore per raccogliere i test da una farmacia, soprattutto perché è economico.

    Le feci devono essere raccolte in pannolini. Evitare i pannolini per questo caso: assorbono l'urina, quindi il risultato del test potrebbe essere distorto. È meglio portare immediatamente le analisi raccolte in laboratorio. Se è necessario conservarli, mettere il barattolo nel frigorifero. Ma non è consigliabile mantenere le feci raccolte al freddo per più di 6 ore..

    Prepararsi alla consegna delle feci per un coprogramma comporta le seguenti regole:

    • 2 giorni prima della raccolta del materiale, non puoi dare al bambino o assumere alcun farmaco per la madre (se il bambino è allattato al seno).
    • Non dare pesce, carne, verdure e frutta in grandi quantità.
    • Al giorno d'oggi cereali, pane, burro, uova e latte dovrebbero costituire la maggior parte della dieta di un bambino o di una madre che allatta..

    Questo è probabilmente tutto. Non c'è niente di sbagliato nel prepararsi allo studio. Ma, seguendo queste semplici regole, puoi controllare esattamente quale sia lo stato del sistema digestivo del tuo bambino..

    Standards

    È meglio se i risultati vengono decifrati dal medico. Ma se hai fatto tu stesso i test per controllare la salute delle briciole e non hai pianificato una visita dal medico nel prossimo futuro, sapere qual è la norma del coprogramma nei bambini ti aiuterà a navigare.

    Va inoltre notato che i risultati dello studio nei neonati e nei bambini più grandi possono differire. La differenza può sorgere a causa di diversi tipi di alimentazione: allattamento e artificiale.

    Pertanto, la decodifica presuppone che gli indicatori rientrino nei seguenti limiti:

    • Volume delle feci. Nei bambini che mangiano il latte materno, la quantità di feci oscilla entro 50 g. Leggermente meno volume nei bambini allattati artificialmente - 40 g. Il volume giornaliero nei bambini di età inferiore a un anno dovrebbe essere di almeno 100 ge non più di 250 g.
    • Consistenza. Nei neonati, sembra più una pappa, nei bambini che mangiano miscele, sembra stucco. Più vicino all'anno, le feci acquistano forma.
    • Il colore delle feci nei bambini è giallo, nei bambini può essere verdastro. Entro un anno, le feci si scuriscono e diventano marrone scuro.
    • Odore. Nei neonati, è acido, nei bambini in miscele - con l'odore del marciume, nei bambini più vicini a un anno - è normale, come negli adulti.
    • L'acidità nei neonati dovrebbe essere compresa tra 5 e 6, in quelli artificiali - da 7 a 7,5; nei bambini dopo sei mesi a un anno - circa 7,5.
    • Muco, proteine, sangue non dovrebbero essere presenti.
    • L'ammoniaca è assente nei neonati, nei bambini vicino a un anno, è consentito un valore fino a 40 mmol / kg.
    • Bilirubina: ad esempio nei neonati.
    • I cristalli di acidi grassi possono apparire solo nei bambini.
    • Saponi, leucociti, grassi neutri, fibre muscolari possono essere presenti in piccole quantità, generalmente assenti nei bambini più grandi.
    • Le fibre del tessuto connettivo, la cellulosa, le sostanze amidacee non dovrebbero essere riparate affatto.

    Se conferma che è necessaria una visita medica, non esitare: potrebbe esserci una domanda se il bambino ha un disturbo digestivo o una malattia gastrointestinale.

    Perché il pediatra ha prescritto un coprogramma??

    Gli esami del sangue e delle urine sono i test più comuni in medicina. Ma ci sono alcune malattie in cui il contenuto informativo di questi metodi è insufficiente per fare una diagnosi. Ad esempio, in caso di indigestione.

    In questo caso, l'analisi delle feci è di base. Serve come una sorta di indicatore del lavoro del tratto gastrointestinale (GIT), perché feci: il prodotto finale della digestione e la sua formazione si verificano lungo il percorso del movimento del cibo attraverso tutte le parti del tratto digestivo.

    Pertanto, alla domanda: "Coprogramma, che cos'è?" Rispondiamo: questo è un metodo di ricerca di laboratorio per identificare i disturbi organici e funzionali del lavoro:

    • Stomaco.
    • Intestino tenue.
    • Intestino crasso.
    • Pancreas.
    • Fegato.
    • Cistifellea e tratto biliare.

    Inoltre, un coprogramma di feci in un bambino aiuta a sospettare la disbiosi e tali disturbi ereditari pericolosi:

    • Fibrosi cistica.
    • Enteropatia da glutine.

    Va notato che ciò che il coprogramma mostra sono dati aggiuntivi, mentre la raccolta dei reclami e l'esame clinico del bambino rimangono la base. Ciò significa che se viene rilevato muco nelle feci (una piccola quantità), ma allo stesso tempo il bambino dorme bene, mangia, è attivo, non mostra ansia e, cosa molto importante, sta ingrassando bene, molto probabilmente, non è necessario alcun trattamento farmacologico.

    Ciò che segni in un bambino è la base per un coprogramma

    1. Il bambino non sta ingrassando bene. In pediatria ce ne sono alcuni; esiste anche un limite inferiore per questo indicatore (almeno 500 g). Se c'è un sottopeso evidente per diversi mesi, è necessario contattare il pediatra.
    2. Il bambino è capriccioso. Dopo essersi aggrappato al seno, inizia a succhiare, poi piange, si allontana.
    3. La colica intestinale disturba.
    4. Colore delle feci modificato, feci schiumose.
    5. Diarrea (diarrea).
    6. Aumento della temperatura corporea + diarrea.

    Decifrare il coprogramma nel bambino darà una risposta se ci sono problemi nel funzionamento dell'apparato digerente, dal momento che il tuo piccolo a questa età non può ancora dire quali sono esattamente le preoccupazioni.

    Bambini allattati al seno e artificiali. Differenza e somiglianza dei risultati dell'analisi

    I dati di decodifica dell'analisi delle feci per un coprogramma durante l'allattamento al seno e l'alimentazione artificiale differiscono, differiscono anche i risultati ottenuti nei bambini più grandi..

    Considera quali sono gli indicatori del coprogramma, la norma per ogni gruppo di bambini.

    Bambini allattati al seno

    • La consistenza è molle.
    • Colore giallo, giallo-verde.
    • L'odore è aspro.
    • Muco - in una piccola quantità.
    • Quantità 40 g.

    Biberon

    • Consistenza del mastice.
    • Colore giallo-marrone.
    • L'odore è putrido.
    • Stercobilina, bilirubina - presente.
    • Nessun muco.
    • Quantità - 30 g.

    Coprogramma nei bambini più grandi

    • La consistenza è formata.
    • colore marrone.
    • L'odore non è aspro, fecale.
    • Stercobilina - presente, bilirubina - assente.
    • Nessun muco.
    • Quantità 100-250 g.

    La consistenza dipende dal contenuto di acqua. La stercobilina colora le feci in un colore naturale. L'odore, la quantità di feci influenza la natura del cibo consumato.

    Come possiamo vedere, c'è una differenza nei risultati. Dopo aver condotto un coprogramma di feci, la decodifica consentirà di capire (rispetto ai bambini di ciascun gruppo) dove si trova la norma e dove no.

    Durante l'allattamento, le feci verdi sono considerate normali. La ragione di ciò è la bilirubina, che dura fino a 9 mesi. può essere rilevato nelle feci, poiché la flora batterica intestinale non è ancora completamente sviluppata e non può far fronte alla sua trasformazione in stercobilina.

    Regole per la raccolta di materiale per il coprogramma dal più piccolo

    Considera come prendere correttamente un coprogramma.

    Ci sono alcune difficoltà qui, perché il bambino continua a non sedersi sul vasino e non ti dirà che vuole usare il bagno.

    Le procedure di igiene dovrebbero essere eseguite come al solito. Quando il bambino fa la cacca, prepara un contenitore speciale per la raccolta del materiale.

    Non usare barattoli di vetro fatti in casa, le impurità sulle pareti possono distorcere i risultati del test.

    Le feci vengono raccolte da un bambino per un coprogramma da un pannolino

    Perché ora quasi tutti usano i pannolini, dalla sua superficie con un cucchiaio attaccato al contenitore, è necessario prendere il volume delle feci necessarie per l'analisi. Si tratta di circa 1 cucchiaino.

    Al termine della procedura, chiudere bene il coperchio del contenitore. Nella colonna appositamente designata, scriviamo il nome e il cognome del tuo bambino.

    Quando il bambino cresce, sarà necessario prendere le feci per il coprogramma dei bambini dalla pentola. Dovrebbe essere lavato bene, ma non utilizzare alcun detergente.

    Condizioni di archiviazione

    Idealmente, immediatamente dopo la raccolta delle feci, il contenitore deve essere restituito al laboratorio..

    I risultati, che mostra il coprogramma delle feci, dipendono direttamente dal tempo e dalle condizioni di conservazione del materiale di prova..

    Se, per determinati motivi, non è possibile somministrare immediatamente il contenitore per la ricerca, è necessario inserirlo nel frigorifero. Periodo di validità - 8 ore a una temperatura di 4-5 ºС.

    Quanto aspettare i risultati?

    Quanto tempo ci vorrà per ottenere una trascrizione di un coprogramma da un bambino dipende dalla scelta di un'istituzione per la diagnostica. Vale a dire: è una clinica privata o un'agenzia governativa.

    Fondamentalmente i dati di ricerca possono essere raccolti dopo 2 giorni.

    Se parliamo del lato finanziario del coprogramma, il prezzo è conveniente. A Mosca è da 300 a 600 rubli, a seconda della clinica. Puoi iscriverti compilando il modulo sottostante.

    Valutazione dei risultati della ricerca

    Coprogramma, che cos'è? Come raccogliere le feci per il coprogramma? Abbiamo già risposto a queste domande. Ora passiamo alla sezione più importante: coprogramma di feci, decodifica nei bambini.

    Valutando i dati del coprogramma, la decodifica aiuta a trovare in quali indicatori c'è una deviazione dalla norma, rispettivamente, è possibile identificare la natura e la presunta localizzazione del problema.

    La tabella mostra i principali indicatori del coprogramma (analisi delle feci) per i bambini sani.

    Bambini più grandi

    quantità40-50 g / giorno30-40 g / giornoDa 100 a 250 g / giornoConsistenzaCash-likestuccodecoratoColoreGiallo-dorato, giallo-verdeMarrone gialloMarroneOdoreasproputrefattiviNon aspro, fecalelimoForse in piccola quantitàNonNonAcidità4,8-5,86,8-7,57,0-7,5Proteine ​​solubiliNonNonNonSangueNonNonNonLa bilirubinaPresentePresenteNonstercobilinaPresentePresenteDa 75 a 350 mg / giornoAmmoniaca20 a 40 mmol / kgDetritiVarie quantitàVarie quantitàVarie quantitàFibre che collegano i tessutiAssenteAssenteAssenteFibre muscolariPotrebbe essere in una piccola quantitàAssenteAmidoÈ assenteÈ assenteÈ assenteLa fibra cresce. origineÈ assenteÈ assenteÈ assenteGrassi neutriGoccePiccola quantitàNonAcido grassoCristalli in piccola quantitàCristalli in piccola quantitàNonSaponePiccola quantitàPiccola quantitàIn un insignificante casoI leucocitisingolosingolosingolo

    Risultati del coprogramma

    • La quantità giornaliera di movimenti intestinali è influenzata dalla natura del cibo consumato. Quale prevale: prodotti di origine vegetale o animale? Ma la quantità di feci può aumentare nelle malattie del pancreas, della cistifellea e dei suoi percorsi, in caso di assorbimento compromesso nell'intestino.
    • La liquefazione della consistenza si osserva con dispepsia, aumento della peristalsi, con pancreatite cronica. Feci schiumose - una conseguenza della dispepsia fermentativa.
    • La stercobilina colora le feci nel suo solito colore. Il colore delle feci cambia dall'uso di determinati alimenti. E 'normale. Ma ci sono anche condizioni pericolose. Ad esempio, se il dotto biliare è bloccato, lo sgabello diventa grigio-bianco. E nel caso della colite ulcerosa, compaiono fessure rettali, impurità nel sangue.
    • Odore offensivo e sgradevole - una conseguenza del malfunzionamento del pancreas e della cistifellea.
    • Gli indicatori di acidità dipendono direttamente dallo stato della flora batterica e dalla natura del cibo consumato. L'aumento del numero di batteri, l'uso di carboidrati riduce l'acidità. E le proteine ​​nella dieta, al contrario, aumentano.
    • Il muco nelle feci può indicare la presenza di infezione intestinale, intolleranza ai latticini, sindrome da malassorbimento. Se il muco viene secreto (senza feci) - un segno allarmante. È necessario escludere la presenza di elminti nel corpo, ostruzione intestinale.
    • Il sangue nelle feci è un cattivo segno diagnostico. Colore del sangue: scarlatto o scuro (nero) a seconda della posizione del problema. Con crepe nel retto, emorroidi, sangue scarlatto. Per ulcere allo stomaco, per neoplasie - feci nere (melena).
    • I processi infiammatori dell'apparato digerente sono caratterizzati dalla comparsa di proteine ​​solubili nelle feci.
    • Si osserva un aumento del livello di stercobilina con anemia emolitica, aumento della secrezione biliare. Una diminuzione di questo indicatore è possibile a causa dell'ittero ostruttivo, con malattie del fegato, pancreatite.
    • Nei bambini più grandi, la flora batterica è matura, affrontando completamente la sua trasformazione in stercobilina. La comparsa di bilirubina nei bambini dopo 9 mesi. può indicare disbiosi, aumento della motilità intestinale.
    • Il detrito nel coprogramma è un indicatore del tratto digestivo. Migliore è la digestione del cibo, maggiori sono i numeri.
    • Il livello delle fibre muscolari è inversamente correlato. Meno è, meglio è. Con gastrite, pancreatite, l'indicatore aumenta.
    • Le fibre del tessuto connettivo non dovrebbero essere normali. Questi sono i resti della digestione dei prodotti animali.
    • A differenza della fibra, l'amido proviene dal consumo di cibi vegetali. Può apparire nelle feci con pancreatite, gastrite.
    • La fibra vegetale non dovrebbe essere digeribile, la quantità di indigesto dipende dal volume del cibo vegetale.
    • Nei neonati, a causa di complessi enzimatici formati in modo incompleto, possono esserci grassi neutri. Ma per i ragazzi più grandi, questo indicatore segnala problemi nel lavoro del pancreas, della cistifellea.
    • Perché gli acidi grassi sono una conseguenza della lavorazione dei grassi neutri, la loro presenza indica lo sviluppo delle stesse condizioni patologiche.
    • I saponi sono un indicatore di digestione, scissione, assorbimento dei grassi.
    • I leucociti in un singolo numero sono la norma. Cluster di cellule - un segno del processo infiammatorio del tratto gastrointestinale.
    • La flora iodofila nel coprogramma indica che la flora opportunistica inizia a prevalere. Questo non è desiderabile, in quanto è la causa dei processi di fermentazione nell'intestino. Può provocare lo sviluppo di infiammazione.

    conclusioni

    Quindi cos'è un coprogramma? Questo è senza dubbio un metodo importante e significativo di diagnostica aggiuntiva. Ma la base è ancora un esame clinico e un indicatore dello stato somatico generale delle tue briciole.

    Articoli Su Epatite