Il bambino ha la diarrea bianca: quando suonare l'allarme

Principale Ulcera

La diarrea (diarrea) è uno dei problemi più comuni in pediatria. La maggior parte dei bambini sperimenta un disturbo delle feci ogni 4-6 mesi. Nella pratica pediatrica, questo è abbastanza naturale, poiché gli organi digestivi si adattano a una dieta variata e il sistema immunitario impara a resistere alle infezioni. La diarrea può essere diversa e alcune delle sue manifestazioni possono essere molto sconcertanti per i genitori. Uno di questi esempi è la diarrea bianca in un bambino..

Possibili cause

La diarrea bianca in un bambino può causare i seguenti motivi:

  1. Epatite. Se i genitori notano non solo la diarrea bianca, ma anche l'urina diventa di colore scuro, il bambino è capriccioso, si lamenta del dolore alla pancia e alla testa, la temperatura corporea aumenta e compaiono eruzioni rosa pallide sulla pelle, quindi questa è una ragione seria per suonare l'allarme. E, molto probabilmente, al bambino viene diagnosticato l'ittero.
  2. Malattie del pancreas, della cistifellea e dei suoi dotti. Di norma, lo sgabello ha una tinta giallastra dovuta alla bile e, se fuoriesce, le feci diventano bianche. Puoi sospettare problemi con il pancreas se si verifica diarrea bianca su uno sfondo di nausea, vomito, dolore nella parte superiore dell'addome, palpitazioni cardiache, aumento della sudorazione e febbre.
  3. Infezione da rotavirus. Molto spesso, con questa patologia, il primo giorno, le feci sono gialle, liquide, il secondo e il terzo - simili all'argilla, grigio-giallo. Ma in alcuni casi, diventa scolorito o bianco. Questa malattia è anche caratterizzata da un'espulsione involontaria del contenuto dello stomaco attraverso la bocca, la temperatura corporea può salire a 39,5 ° C, appaiono coriandoli acuti (naso che cola), mal di gola e mal di testa..
  4. Disbiosi intestinale Più spesso, a causa di questa condizione patologica, si trovano feci bianche o di colore chiaro nei bambini che non hanno ancora un anno. Oltre al cambiamento di colore delle feci, i genitori possono notare il contenuto di particelle di cibo che non sono state digerite e il muco in esso. Inoltre, questi bambini sono caratterizzati da mancanza di appetito, perdita di peso, disturbi del sonno e comportamento irrequieto generale..
  5. Malattia di Whipple (malattia multisistemica dell'intestino tenue di origine infettiva). Nella pratica dei bambini, è estremamente raro, ma in casi isolati, è questo che può spiegare l'aspetto della diarrea bianca in un bambino di 3 anni. I sintomi concomitanti in questo caso sono una sensazione di dolore muscolare, sete, tachicardia, infiammazione delle gengive e sanguinamento.
  6. Terapia farmacologica. La diarrea bianca in un bambino può comparire durante l'assunzione di tali farmaci: nurofen, augmentin, panadol. Nonostante il fatto che tali farmaci siano autorizzati all'uso nella pratica dei bambini, tuttavia, ci sono marcati cambiamenti nel fegato dei bambini.
  7. Alimentazione artificiale, errori nell'alimentazione, dominazione dei latticini nella dieta. Alcuni alimenti in formula possono dare alle feci un colore bianco e il corpo del bambino può reagire con la diarrea bianca a un nuovo prodotto dell'esca. L'eccessiva assunzione di carboidrati può anche scatenare la diarrea bianca..
  8. Durante il periodo della dentizione, i genitori possono anche notare vari cambiamenti nel corpo del bambino, inclusa la diarrea. Le feci in questo caso possono essere biancastre con i fiocchi..

Oltre alle gravi condizioni associate alla salute del bambino, la diarrea bianca può essere causata da ragioni elementari: abbandono degli standard sanitari e igienici, uso di acqua potabile scarsamente purificata, errori nell'alimentazione o un brusco cambiamento nella zona climatica. Questo è più tipico quando il bambino ha già 2 anni.

Primo soccorso

I genitori molto responsabili, non appena notano la diarrea bianca in un bambino, chiamano a casa un pediatra o un medico di famiglia. Altri osservano il loro bambino e la natura della diarrea per qualche tempo, e cercano anche di identificare autonomamente la causa.

Alcuni genitori ritengono opportuno ai fini del primo soccorso procedere come segue:

  1. Dai al bambino una smecta. Questo farmaco è approvato anche per i bambini. Tuttavia, la sua assunzione dovrebbe essere combinata con misure per la reidratazione (rifornimento di liquidi nel corpo).
  2. I bambini vengono nutriti secondo il solito schema. E i bambini più grandi sono limitati nel cibo. Elimina succhi, frutta e verdura crude dalla loro dieta.
  3. Dai al bambino più acqua pulita senza gas e camomilla o tè di finocchio.
  4. Alcuni ricorrono a metodi popolari: ogni 2 ore innaffiano il bambino con acqua di riso.

Tali misure possono essere appropriate se le condizioni del bambino non sono complicate da altri sintomi e non vi è motivo di sospettare una malattia grave. Altrimenti, è meglio non rischiare e chiamare un'ambulanza. Questo dovrebbe essere fatto soprattutto se il bambino mostra chiaramente segni di disidratazione:

  • l'urina si scurisce e diventa molto piccola;
  • gli occhi sembrano infossati;
  • la pelle diventa secca e ruvida, bocca secca;
  • cambiamento nel comportamento del bambino - sonnolenza, letargia;
  • quando si preme sull'area della fontanella, non vi è praticamente alcuna resistenza;
  • ci sono pochissime o nessuna lacrima quando piangi.

Non importa quanto possa sembrare innocua la diarrea bianca, se appare sistematicamente, non dovresti chiudere gli occhi. In questo caso, assicurati di consultare uno specialista. Il pediatra raccomanderà test speciali che aiuteranno a identificare la vera causa di tali sintomi e selezionare il trattamento appropriato.

Trattamento

Spesso la diarrea nei bambini scompare senza un trattamento speciale, ma in alcuni casi non è possibile fare a meno dell'aiuto di uno specialista. Se la diarrea procede con complicazioni, solo un medico può determinare la causa e prescrivere un trattamento adeguato. Se, in presenza di diarrea bianca in un bambino di età superiore a 1 anno, non ci sono dinamiche positive durante il giorno, e ancora di più se si osserva una tale immagine in un bambino, allora è assolutamente necessario consultare un medico.

Qualunque sia il motivo dietro la comparsa di diarrea nei bambini, sarebbe bene aderire a queste regole durante il processo di trattamento:

  1. Una corretta alimentazione equilibrata. In alcuni casi, ovviamente, la fame è appropriata, ma in generale, con grave diarrea che dura più di un giorno, l'alimentazione del bambino dovrebbe essere tale da preservare l'energia vitale. La dieta dovrebbe essere delicata e può includere carni magre, yogurt naturale, cereali, frutta e verdura cotte o in umido. È importante escludere alimenti che hanno essi stessi un effetto lassativo o sono considerati duri.
  2. Regime di bere corretto. In nessun caso dovresti colmare il deficit di liquidi con frequenti movimenti intestinali con bevande zuccherate (succhi di frutta, bibite, tè dolce). I carboidrati, che sono ricchi di tali bevande, aggraveranno solo le condizioni del bambino, poiché facilitano il rilascio di liquidi dall'intestino. Per evitare la disidratazione, è necessario bere molta acqua pulita senza gas e soluzioni saline.
  3. Mantenere una buona igiene. Se il bambino indossa ancora i pannolini, dovrebbero essere cambiati dopo ogni atto di movimento intestinale, compresi quei casi in cui lo scarico era insignificante. Se il bambino si svuota molto spesso, durante questo periodo vale la pena rinunciare alla carta igienica e ricorrere al lavaggio con sapone per bambini o catrame. Se l'area perianale è già irritata, è possibile utilizzare olio di olivello spinoso o creme di pantenolo per curare e proteggere la pelle..

Se, nel processo di esame di un bambino con diarrea bianca, viene diagnosticata una grave patologia (epatite, stasi biliare, disbiosi o infezione da rotavirus), verrà prescritto un trattamento completo per eliminare la malattia di base.

La cessazione della diarrea in caso di patologia grave non significa recupero completo. Inoltre, il corpo che è sopravvissuto alla malattia richiede cure speciali. Per evitare che sintomi spiacevoli ritornino con rinnovato vigore, è necessario attenersi a una dieta per un po 'di tempo - i cibi grassi, piccanti, fritti sono inaccettabili. L'alimentazione dovrebbe essere frequente, ma frazionaria.

Se il bambino ha la diarrea di una tonalità bianca o chiara, non dovresti immediatamente farti prendere dal panico e suonare l'allarme. Tuttavia, la negligenza in questo caso è inappropriata. L'automedicazione, specialmente quando si tratta di bambini molto piccoli, può portare a tristi conseguenze. E se i genitori hanno un buon contatto con il pediatra locale, è improbabile che manchi una grave patologia.

Trattamento corretto, efficace e sicuro di diarrea e vomito nei bambini di età diverse

La diarrea, la nausea e il vomito in un bambino possono essere un segno di alcune malattie pericolose che rappresentano una grave minaccia per la vita. Mostra il tuo bambino a un medico il più presto possibile (chiama un'ambulanza) se:

  • Improvvisamente un bambino di età inferiore a 3 anni si ammalò (e soprattutto un bambino di età inferiore a 6 mesi!)
  • Contemporaneamente a diarrea e vomito, la temperatura del bambino è salita sopra i 38 ° C
  • Hai notato tracce di sangue nelle feci (nelle feci)
  • Il bambino ha una diarrea molto frequente e abbondante (più di 3-5 episodi di diarrea), che dura da più di 24 ore
  • Il bambino ha iniziato a vomitare frequentemente (3-4 episodi di vomito)
  • Il bambino rifiuta di bere e mangiare o ruba tutto ciò che ha bevuto o mangiato
  • Hai notato che il bambino piange senza lacrime, ha le labbra secche, gli occhi infossati, una fontanella infossata, è diventato assonnato, letargico.


Le regole più importanti nel trattamento della diarrea e del vomito nei bambini

  1. Il principale pericolo associato a diarrea e vomito nei bambini è la grave disidratazione, che può portare a malfunzionamenti degli organi interni e alla morte del bambino entro pochi giorni dall'esordio della malattia. A questo proposito, il componente più importante nel trattamento della diarrea e del vomito nei bambini è garantire un'adeguata assunzione di liquidi nel corpo del bambino..
  2. Il trattamento per sostituire i liquidi persi dovrebbe essere iniziato nelle prime ore dopo l'inizio della diarrea o del vomito.
  3. Per reintegrare la perdita di liquidi, è meglio utilizzare soluzioni preparate con miscele speciali vendute in farmacia.
  4. I bambini allattati al seno dovrebbero essere applicati al seno il più spesso possibile.


Quali sono i migliori liquidi da bere per il tuo bambino in caso di diarrea o vomito??

Le più efficaci sono le soluzioni preparate da miscele speciali che possono essere acquistate in farmacia. Queste miscele sono generalmente economiche e possono essere acquistate in qualsiasi farmacia..

Se per qualche motivo non è possibile acquistare la miscela dalla farmacia, è possibile preparare la soluzione a casa secondo la seguente ricetta: sciogliere 1 cucchiaino di sale di livello e 4-6 cucchiaini di zucchero in 1 litro di acqua bollita. La soluzione preparata può essere conservata per non più di un giorno..

Come bevanda, non dovresti dare al tuo bambino succhi di frutta, tè o bevande gassate zuccherate, brodo di riso, latte di vacca bollito, brodo di pollo: queste bevande non contengono abbastanza sali e dopo l'ingestione (specialmente sullo sfondo di una malattia) aumenta solo la disidratazione.


Inizio rapido del trattamento

Immediatamente dopo l'inizio del vomito e della diarrea, prima dell'arrivo del medico:


Se un bambino è malato

  • Offri al seno o alla formula del tuo bambino più spesso del solito.
  • Se il bambino è allattato al biberon, puoi continuare a dargli da mangiare con la stessa formula..
  • Oltre al latte materno, somministrare al bambino una soluzione per bere (vedi sopra) nella quantità di 60-120 ml dopo ogni nuovo episodio di diarrea o vomito.
  • Se il bambino non è abituato a una bottiglia con un capezzolo, berlo da un cucchiaino o da una siringa da 5-10 ml. senza ago.
  • Se, dopo che il bambino ha bevuto la quantità prescritta di soluzione, vuole bere di più, bevilo fino a quando non ha dissetato.
  • Se il bambino ha vomitato immediatamente dopo aver bevuto, prova a bere di nuovo (lentamente, da un cucchiaino, con brevi pause).
  • Se il bambino rifiuta categoricamente di bere, non ha mangiato per più di 3-4 ore o vomita ogni volta dopo aver bevuto, chiama immediatamente un medico.


Se un bambino di età superiore a 1 anno è malato

  • Nutri il tuo bambino come al solito, ma includi più carne, prodotti a base di farina, verdure bollite, yogurt e altri prodotti a base di latte fermentato nella sua dieta. Allo stesso tempo, cerca di eliminare i dolci e le bevande zuccherate dalla dieta del tuo bambino, che può peggiorare la diarrea. Il regime dietetico BRYAS spesso raccomandato in passato (banane, riso, salsa di mele, cracker) può essere utilizzato nei primi giorni della malattia, in futuro dovrebbe essere sostituito da una dieta più ricca.
  • Se la diarrea e il vomito sono in atto da 3-4 ore, somministrare al bambino una soluzione da bere nella quantità di 50 ml per ogni chilogrammo di peso del bambino; quindi annaffiare il bambino secondo il seguente schema: 120-140 ml di soluzione per bere dopo ogni nuovo episodio di diarrea o vomito (10 ml / kg di peso corporeo dopo ogni episodio di diarrea e 2 ml / kg di peso corporeo dopo ogni episodio di vomito).
  • Se, dopo che il bambino ha bevuto la quantità prescritta di soluzione, vuole bere di più, bevilo fino a quando non ha dissetato.
  • Se il bambino ha vomitato immediatamente dopo aver bevuto, prova a bere di nuovo (lentamente, da un cucchiaino, con brevi pause).
  • Se il bambino rifiuta categoricamente di bere o vomita dopo ogni bevanda per più di 3-4 ore, chiamare immediatamente un medico.


Trattamento complementare

La "tradizione popolare" esistente nel trattamento della diarrea e del vomito nei bambini quasi a colpo sicuro include l'uso di un numero di farmaci aggiuntivi con proprietà diverse. Va notato che questo approccio al trattamento della diarrea e del vomito (specialmente nei bambini) è spesso errato e, in alcuni casi, persino pericoloso. Di seguito sono riportate spiegazioni dettagliate al riguardo..

Attenzione!

L'elemento più importante nel trattamento di tutti i casi di diarrea e vomito nei bambini è garantire un'adeguata assunzione di acqua per il bambino malato. Nessun altro trattamento può sostituire questo trattamento. Qualunque siano i farmaci che usi per curare tuo figlio, non trascurare di fornire al bambino un consumo sufficiente (vedi sopra).


Antibiotici per diarrea e vomito in un bambino

Di fronte al problema della diarrea nei bambini, i genitori ricorrono spesso agli antibiotici e danno al bambino diverse compresse di levomicetina (cloramfenicolo), nifuroxazide (Enterofuril), furazolidone, ecc..

Il rapido recupero di un bambino dopo l'inizio di tale trattamento è generalmente considerato un segno che "il trattamento è stato iniziato in modo tempestivo ed era efficace".

Questo approccio al trattamento è completamente sbagliato: come sapete, gli antibiotici sono efficaci solo nel caso di malattie causate da batteri, mentre nella stragrande maggioranza dei casi, gli attacchi di diarrea e vomito nei bambini non sono provocati da batteri, ma da virus (rotavirus, noravirus, enterovirus, astrovirus, ecc.) contro i quali gli antibiotici sono completamente inefficaci.

Inoltre, le suddette infezioni virali generalmente non richiedono alcun trattamento speciale (tranne per garantire un adeguato apporto di acqua al corpo del paziente) e scompaiono da sole entro 1-3 giorni dopo l'inizio. Pertanto, ciò che viene comunemente considerato un segno di "efficacia antibiotica" è in realtà una cura naturale..

Come dimostrano gli studi moderni, anche alcune infezioni batteriche intestinali accompagnate da diarrea spesso non richiedono alcun trattamento antibiotico e scompaiono da sole entro pochi giorni..

L'uso di antibiotici per trattare la diarrea e il vomito (specialmente nei bambini) può non essere sicuro. Alcuni antibiotici (ad esempio la levomicetina) possono provocare complicanze molto gravi, tra cui una violazione del processo di ematopoiesi, la soppressione del sistema immunitario e lo sviluppo di una grave disbiosi intestinale. Inoltre, l'uso improprio di antibiotici può far sì che alcuni dei batteri potenzialmente patogeni che popolano l'intestino sviluppino resistenza, rendendo l'antibiotico completamente inefficace quando è realmente necessario..

Solo un medico può decidere se iniziare il trattamento antibiotico. Se vedi che dopo un po 'di tempo dopo l'inizio del trattamento per ricostituire la perdita di liquidi, il bambino non si sente meglio, chiama un medico, ma non inizia il trattamento antibiotico.


Medicinali per la diarrea (antidiarroici)

I medicinali di questo gruppo (ad esempio Loperamide) devono essere usati con grande cautela a causa del rischio di gravi complicanze, inclusa l'ostruzione intestinale.

Nei casi in cui il vomito e la diarrea in un bambino sono una conseguenza di un'infezione batterica intestinale o di intossicazione alimentare, l'uso di medicinali per la diarrea può rallentare la pulizia dell'intestino dai microbi patogeni e dalle loro tossine, che a loro volta possono solo aggravare le condizioni del bambino.

Il trattamento con medicinali per la diarrea è severamente vietato se la diarrea contiene impurità nel sangue o è accompagnata da un aumento della temperatura.

Non è necessario a tutti i costi cercare di fermare la diarrea, poiché si tratta innanzitutto di una reazione protettiva del corpo, che contribuisce alla rapida pulizia dell'intestino. La cosa più importante da fare a casa con la diarrea o il vomito è garantire che i liquidi persi vengano reintegrati. Se il bambino riceve una quantità sufficiente di acqua e sale, la diarrea non gli causerà alcun danno, ma aiuterà solo a liberarsi rapidamente dell'infezione.

L'uso di rimedi per la diarrea nei bambini è consentito solo per alleviare la diarrea acquosa abbondante e solo sotto la supervisione di un medico.


Enterosorbents

Attualmente, ci sono molti enterosorbenti diversi (carbone attivo, smectite diocedrica, attapulgite) che, secondo la descrizione, aiutano ad eliminare la diarrea dovuta all'ispessimento delle feci e all'assorbimento dei microbi patogeni e delle loro tossine.

Nonostante il fatto che gli enterosorbenti appartengano a un gruppo di farmaci relativamente sicuri, il loro uso nei bambini (specialmente a dosi elevate) può causare gravi complicazioni, pertanto è impossibile aumentare la dose di questi farmaci da soli al fine di ottenere un rapido recupero..


Preparati di zinco

Secondo la ricerca moderna, i preparati di zinco possono alleviare significativamente lo sviluppo della diarrea nei bambini, oltre a ridurne la durata e il rischio di recidiva in futuro..

Per il trattamento della diarrea nei bambini, i preparati di zinco (come lo zinco) possono essere utilizzati ad un dosaggio appropriato (10-20 mg / die per 10-14 giorni).


Probiotici e prebiotici

Recentemente, i medicinali per la diarrea del gruppo di probiotici e prebiotici (ad esempio Linex, Hilak forte, Enterol, ecc.) Sono stati molto popolari, che, secondo la descrizione, hanno la capacità di ripristinare la microflora intestinale e resistere alle infezioni che provocano la diarrea in vari modi.

Notiamo alcuni punti importanti relativi al possibile uso di questi farmaci:

  1. Secondo la ricerca attuale, i probiotici contenenti Lactobacillus, Bifidobacterium e il fungo simile al lievito Saccharomyces boulardii aiutano effettivamente ad accelerare il recupero dalla diarrea acuta causata da un'infezione batterica o virale..
  2. L'uso di probiotici è particolarmente efficace nei casi in cui gli antibiotici sono usati nel trattamento della diarrea (in particolare per la prevenzione della colite pseudomembranosa) o quando si verifica la diarrea dopo il trattamento antibiotico.


Medicina vomito

L'uso di farmaci che sopprimono la nausea e il vomito può essere necessario nei casi in cui il vomito persistente non si interrompe a lungo, tuttavia, i bambini in questa condizione non dovrebbero mai sottoporsi a trattamento a casa, e quindi la decisione di prescrivere farmaci per il vomito non deve essere presa genitori e dottori.

Non usare farmaci anti-vomito prima di contattare un medico, in quanto ciò può nascondere un pericoloso sviluppo della malattia. Se il bambino non smette di vomitare, mostralo immediatamente al medico.


Come sapere se il trattamento funziona?

Nella stragrande maggioranza dei casi, le malattie che causano diarrea e vomito nei bambini scompaiono da sole entro 1-3 giorni. Puoi pensare che il trattamento aiuti se:

  • Il bambino ha iniziato a sentirsi meglio, è diventato più attivo, il suo appetito è migliorato.
  • La diarrea e il vomito sono diventati molto meno frequenti o sono scomparsi completamente.


Come capire che il trattamento non funziona e cosa fare in questo caso?

I segni che il trattamento non funziona possono includere:

  • Nonostante il trattamento, le condizioni del bambino peggiorano.
  • Se non vi è alcun segno di sollievo di diarrea o vomito entro 24 ore.
  • Il bambino divenne assonnato, letargico, è difficile svegliarlo.
  • Dopo aver iniziato a somministrare a tuo figlio molti liquidi, la diarrea e il vomito si sono intensificati. Di tanto in tanto, controlla le condizioni del bambino rispetto all'elenco dei sintomi all'inizio dell'articolo. Con il minimo sospetto che il trattamento sia inefficace o che ci siano segni di un pericoloso sviluppo della malattia - mostri il bambino al medico il prima possibile.

Diarrea bianca in un bambino: possibili cause e trattamento

La diarrea in un bambino è abbastanza comune e familiare alla maggior parte dei genitori. Poiché il sistema digestivo del bambino raggiunge il suo pieno sviluppo solo all'età di 2,5-3 anni, il tratto gastrointestinale del bambino non affronta sempre la digestione e l'assimilazione del cibo che entra in esso.

Qualsiasi cambiamento nella tua dieta abituale, come mangiare troppo, introdurre nuovi cibi, modificare i tempi di alimentazione, può causare disturbi alle feci. Pertanto, il più delle volte i bambini soffrono di diarrea dalla nascita a tre anni. Se, con la diarrea, le feci del bambino diventano bianche, questo non può che allertare i genitori.

Aspetto normale delle feci di un bambino

Nei bambini di età inferiore a 1 anno, le feci normali sono di colore giallo-verde, marrone-giallastro o giallo chiaro. Il colore delle feci del bambino dipende sempre dal tipo di cibo che il bambino riceve. Se nelle feci di un bambino che si nutre esclusivamente di latte materno, puoi vedere grumi bianchi di cibo non digerito - questo è normale.

I bambini che allattano al seno tendono ad avere feci molli e maleodoranti. La consistenza liquida delle feci a questa età non è un segno di diarrea se il bambino fa la cacca due o tre volte al giorno. Puoi parlare di diarrea quando la frequenza delle feci di un bambino piccolo raggiunge 5 volte al giorno o più. Se, inoltre, con la diarrea, i movimenti intestinali sono bianchi, i genitori dovrebbero pensare alle cause di tale disturbo..

Perché si verifica la diarrea bianca nei bambini?

Probabili cause fisiologiche (non pericolose)

La diarrea bianca in un bambino non è un fenomeno naturale, ma i genitori non devono avere immediatamente paura e presumere che le loro briciole abbiano una malattia grave. Di solito, la prima cosa a cui pensano i genitori inesperti è la patologia epatica. E, nonostante il fatto che l'ombra leggera delle masse fecali segnali l'epatite, questa malattia ha altri segni caratteristici. Ad esempio, urina scura e densa. Pertanto, se l'urina del tuo bambino rimane ancora leggera, liquida e trasparente, il colore bianco delle feci ha una ragione diversa..

Nella maggior parte dei casi, la diarrea bianca con scaglie e grumi che è apparsa di recente in un bambino non è un segno di una grave malattia, ma indica solo una dieta scorretta. Tale diarrea può apparire in risposta al consumo eccessivo di cibi grassi o dolci..

Il colore bianco delle feci può talvolta apparire con l'introduzione del primo cibo complementare a un bambino che è stato allattato fino a questo punto. O quando si aggiungono nuovi prodotti alla dieta dei bambini che il bambino non ha ancora provato. Succede che un bambino defechi la diarrea incolore durante il periodo della dentizione. Se un bambino viene allattato al biberon, alcune formule di latte possono macchiare le sue feci di bianco.

Nel secondo o terzo anno di vita, le feci bianche possono essere dovute a una grande quantità di carboidrati o latticini nella dieta del bambino. A questa età, il sistema digestivo immaturo non è ancora in grado di abbatterli completamente e assorbirli..

Le feci molli biancastre possono comparire nelle seguenti circostanze:

  • l'uso di acqua potabile di bassa qualità;
  • inosservanza da parte dei genitori delle norme igieniche elementari nella cura di un bambino;
  • famiglia che si trasferisce in un'altra zona climatica;
  • errori nella routine quotidiana e nella dieta.

Importa anche la frequenza con cui si verifica la diarrea bianca, indipendentemente dal fatto che questo disturbo della funzione intestinale sia casuale o sistematico. Se il problema con la sedia era una o due volte, non dovresti preoccuparti, non c'è nulla di cui preoccuparsi..

In tutti i casi di cui sopra, i genitori non dovrebbero avere paura del colore bianco della diarrea dei bambini. Hai solo bisogno di rivedere il menu del bambino, regolare la routine quotidiana e la dieta e le feci torneranno alla normalità..

Quando correre dal medico

Se questo disturbo ha un decorso prolungato persistente ed è accompagnato da una cattiva salute generale del bambino e da altri sintomi formidabili, questo è un motivo per contattare un gastroenterologo e un pediatra pediatrici per un esame, una diagnosi e un trattamento approfonditi..

Quindi, gravi cause di diarrea bianca in un bambino:

  1. Blocco parziale o completo del tratto biliare, interrompendo il funzionamento della cistifellea. Lo sgabello ha un colore giallastro da una miscela di bile e se è impossibile o difficile deflusso lo sgabello rimane bianco. Potrebbe esserci un ritardo nel rilascio gratuito della bile a causa della flessione o della torsione della cistifellea.
  2. Disfunzione epatica dovuta all'assunzione impropria di qualsiasi farmaco (antibiotici, paracetamolo, ibuprofene).
  3. Infiammazione del pancreas (pancreatite), che si manifesta con dolore acuto nell'addome superiore del bambino, nausea, vomito, eruttazione, febbre, sudorazione profusa, tachicardia (palpitazioni cardiache), pelle gialla e urine scure.
  4. Violazione della microflora intestinale causata da malattie fungine, assunzione di antibiotici o un forte cambiamento nella dieta.
  5. Infiammazione dell'intestino (enterite o enterocolite), ad eccezione della diarrea mucosa bianca, accompagnata da grave sete, vomito e febbre alta. I bambini malati lamentano dolore alla pancia, piangono, sono capricciosi, dormono male.
  6. Mancanza di assorbimento intestinale.
  7. Infezione con elminti.
  8. Infiammazione del fegato (epatite). Con questa malattia, il colore delle feci si illumina gradualmente, passando da giallo chiaro a completamente incolore. Tuttavia, con l'epatite, ci sono una serie di segni caratteristici, ad esempio l'oscuramento delle urine e il giallo dei bianchi degli occhi e della pelle..

In ogni caso, se la diarrea bianca viene ripetuta più volte, non deve essere lasciata senza un'attenzione particolare. È necessario informare il medico di tutti i sintomi. Lo specialista scoprirà la causa dei problemi con il movimento intestinale e prescriverà il trattamento.

Come i genitori possono aiutare

Cosa fare se il bambino ha improvvisamente una diarrea liquida bianca? Se è stato stabilito con precisione che non ci sono ragioni serie per il disturbo della funzione intestinale, allora prima di tutto il bambino deve essere limitato nel cibo (questo vale solo per i bambini di età superiore a un anno) e ricostituire la fornitura di liquidi persi nel suo corpo. Qualsiasi diarrea è irta di rapida disidratazione del corpo e interruzione delle sue funzioni vitali..

Puoi dare al tuo bambino un po 'di tè caldo senza zucchero, acqua minerale naturale, decotto di fiori di camomilla. Il brodo di riso o la gelatina di qualsiasi bacche avranno un effetto avvolgente e calmante sull'intestino con la diarrea. Ma in forma grezza, è meglio non dare ancora frutta, succhi e verdure perché aumentano in modo significativo la motilità intestinale già attiva..

Per un bambino che ha già lasciato l'infanzia, si consiglia di escludere i latticini dalla dieta fino al completo recupero. Puoi nutrire il tuo bambino con alimenti a basso contenuto di grassi e facilmente digeribili: riso, grano saraceno, farina d'avena o porridge di grano sull'acqua, purè di patate senza olio, zuppe di verdure.

Per la rimozione precoce di sostanze tossiche dal tratto gastrointestinale, puoi dare al piccolo paziente carbone attivo o "Smecta" (secondo le istruzioni per il farmaco). A qualsiasi età, un bambino non dovrebbe ricevere antibiotici per fermare la diarrea senza consultare un medico.

Nel caso in cui, nonostante le misure adottate, la diarrea bianca del bambino continui per più di tre giorni, è necessario consultare un medico per fornire assistenza medica qualificata. Fortunatamente, nella maggior parte dei casi, questo disturbo intestinale si risolve in pochi giorni, senza causare molta sofferenza al bambino. Tuttavia, dopo il recupero, il bambino è generalmente debole e ha bisogno di una dieta per qualche tempo..

Perché un bambino ha la diarrea bianca e come eliminarla?

Nonostante il fatto che le feci liquide bianche siano considerate una condizione patologica nei bambini, in particolare i bambini, può verificarsi a causa delle caratteristiche fisiologiche del corpo e non solo a causa di infezione o intossicazione.

p, blockquote 1,0,0,0,0 ->

Cause di diarrea bianca nei bambini

Gli esperti non possono sempre determinare accuratamente i motivi della comparsa di tali movimenti intestinali e dare una risposta su quale feci in un bambino può essere considerata normale. Il suo carattere è influenzato da un numero piuttosto elevato di fattori: età, alimentazione, assunzione di farmaci e molto altro..

p, blockquote 2,0,0,0,0 ->

Le feci di un neonato possono essere di qualsiasi colore e consistenza: giallo, bianco, marrone, liquido e pastoso. I pediatri affermano che una leggera tonalità di feci è molto spesso osservata nei bambini durante il periodo in cui i loro denti stanno dentendo. Questa è la diarrea fisiologica, che non è pericolosa e scompare da sola..

p, blockquote 3,0,0,0,0 ->

p, blockquote 4,0,0,0,0 ->

È molto peggio se la diarrea bianca è causata dall'intossicazione (una condizione equivalente all'avvelenamento, che si sviluppa sotto l'influenza di vari veleni e tossine che entrano nel corpo dall'ambiente esterno) o di eventuali malattie gravi.

p, blockquote 5,0,0,0,0 ->

Malattie dei dotti biliari

La discinesia del tratto biliare in un bambino è un fallimento del processo di formazione della bile e della secrezione biliare. Si forma il ristagno biliare, che porta a un cattivo funzionamento del tratto gastrointestinale, l'attività motoria della cistifellea e dei dotti biliari viene interrotta senza i loro cambiamenti organici.

p, blockquote 6,0,0,0,0 ->

I dotti biliari ostruiti sono spesso accompagnati da feci molli e feci bianche. Il normale colore delle feci è assicurato dall'ingresso di impurità di acido biliare in esse. Quando questa sostanza non viene rilasciata nel duodeno nel volume corretto, il colore delle feci cambia gradualmente e diventa più chiaro, fino a una tinta bianca..

p, blockquote 7,0,0,0,0 ->

Con la discinesia biliare, l'assorbimento dei nutrienti, in particolare dei grassi, si deteriora. Infatti, affinché i grassi possano essere digeriti meglio, devono essere scomposti in "goccioline" più piccole e questa funzione è svolta dalla bile. La discinesia biliare è solitamente accompagnata da pancreatite reattiva, un processo infiammatorio nel pancreas.

p, blockquote 8,0,0,0,0 ->

La colangite è un'infiammazione dei dotti biliari che si verifica sullo sfondo di una violazione della pervietà dei dotti biliari o di un'infezione batterica della bile stessa. Può anche causare diarrea bianca in un bambino..

p, blockquote 9,0,0,0,0 ->

La colecistocolangite nei bambini è generalmente di natura infettiva: batterica, virale, fungina. Può essere di origine tossica. È stata dimostrata la connessione di questa infiammazione del tratto biliare con appendicite, scarlattina, dissenteria, sepsi, mal di gola, tonsillite cronica, sinusite, carie dentale, epatite infettiva (Botkin), elmintiasi, intossicazione tubercolare..

p, blockquote 10,0,0,0,0 ->

La colecistocolangite nei bambini si verifica più spesso come malattia cronica primaria. Richiede un trattamento a lungo termine con esame medico obbligatorio dei pazienti per 3-4 anni..

p, blockquote 11,0,0,0,0 ->

Assunzione di farmaci

La microflora intestinale è disturbata per vari motivi. Molto spesso, la disbiosi si sviluppa dopo un uso prolungato di antibiotici, in rari casi provoca diarrea bianca.

p, blockquote 12,0,1,0,0 ->

I farmaci che disturbano la funzionalità epatica possono provocare diarrea bianca in un bambino:

p, blockquote 13,0,0,0,0 ->

  • tetraciclina;
  • Aspirina;
  • Ibuprofene;
  • Paracetamolo;
  • Methotrexate.

La diarrea dopo gli antibiotici in un bambino è causata dalla stessa circostanza: la morte della microflora benefica. I farmaci antibatterici in molti casi diventano indispensabili nel trattamento delle malattie del tratto respiratorio superiore, ma allo stesso tempo possono influenzare sia i patogeni che i benefici.

p, blockquote 14,0,0,0,0 ->

Violazione della microflora

I pediatri moderni credono che la disbiosi non sia una malattia, ma una condizione delle mucose, in cui l'equilibrio della microflora è disturbato. La disbatteriosi nei bambini di età inferiore a un anno è un fenomeno molto comune. Il lavoro del tratto gastrointestinale del neonato sta solo migliorando e potrebbero non esserci abbastanza batteri benefici per il funzionamento stabile dell'intestino..

p, blockquote 15,0,0,0,0 ->

Se un bambino ha assunto antibiotici, la microflora naturale del suo intestino è disturbata, poiché gli antibiotici uccidono tutti i batteri, senza esaminare se siano patogeni o benefici. Può anche essere causato da una dieta scorretta, stress e altri fattori. I sintomi in un bambino, inclusa la diarrea bianca, con disbiosi appaiono abbastanza luminosi e causano disagio, specialmente per i bambini.

p, blockquote 16,0,0,0,0 ->

p, blockquote 17,0,0,0,0 ->

Colite

Questa malattia è infiammatoria ed è caratterizzata da alterazioni degenerative dell'intestino crasso. Tra i suoi sintomi, ci sono dolore addominale periodico, gonfiore, diarrea o frequente bisogno di defecare, brividi, disidratazione, coaguli di sangue nelle feci.

p, blockquote 18,0,0,0,0 ->

Il trattamento della colite può essere rapido e terapeutico. La chirurgia è indicata se altre misure hanno fallito e il bambino continua a soffrire di dolore e diarrea. Inoltre, viene prescritto un intervento chirurgico se la diagnosi è "colite ischemica", "morbo di Crohn" o "colite aspecifica".

p, blockquote 19,0,0,0,0 ->

elmintiasi

Le infestazioni da vermi sono una delle malattie più comuni durante l'infanzia. Spesso i genitori sottovalutano il loro pericolo, tuttavia, gli elminti nei bambini provocano non solo l'assunzione insufficiente di nutrienti nel corpo, ma provocano anche reazioni allergiche, intossicazione cronica, riducono l'immunità e contribuiscono allo sviluppo di malattie del tratto digestivo. L'infanzia è un periodo in cui non si è ancora formata un'immunità stabile, che aumenta significativamente la probabilità di infezione da parassiti. E i metodi di infezione da worm dipendono dalle caratteristiche del loro ciclo di sviluppo..

p, blockquote 20,0,0,0,0 ->

I primi segni vengono generalmente rilevati 2-4 settimane dopo che le uova entrano nel corpo. Differiscono a seconda del numero di parassiti, dello stato di immunità del bambino e del tipo di elminti.

p, blockquote 21,0,0,0,0 ->

Nella maggior parte dei casi, l'elmintiasi nell'infanzia viene diagnosticata attraverso esami preventivi annuali delle feci per le uova di vermi. In caso di analisi fecali negative, si consiglia di ripetere il test dopo 2-3 settimane.

p, blockquote 22,0,0,0,0 ->

Infezione da rotavirus

Differisce nei sintomi simili alle malattie respiratorie: naso che cola, mal di testa, tosse e mal di gola. Febbre e intossicazione sono anche possibili..

p, blockquote 23,0,0,0,0 ->

Di solito, a causa di questa infezione, il colore delle feci del bambino cambia: diventa bianco-giallo o biancastro. Il bambino perde appetito, diventa assonnato e lunatico. Per interrompere rapidamente tutti i sintomi, è necessario consultare un medico..

p, blockquote 24,0,0,0,0 ->

Epatite

L'epatite nei neonati e nei bambini nei primi mesi di vita è intesa come processi infiammatori nel fegato causati da vari agenti infettivi.

p, blockquote 25,1,0,0,0 ->

I sintomi dell'epatite possono essere assenti, tuttavia, se i genitori notano l'urina scura in un bambino, dovresti essere attento, perché questo è un segno sicuro della malattia. Le feci di un bambino con epatite non sono solo bianche, ma con una tinta grigiastra.

p, blockquote 26,0,0,0,0 ->

Una diagnosi accurata può essere stabilita solo dopo esami e test di laboratorio. Una malattia rilevata in un bambino può essere curata: è davvero possibile ripristinare completamente tutte le funzioni epatiche perse se si sceglie una terapia adeguata.

p, blockquote 27,0,0,0,0 ->

Disidratazione

La disidratazione, che si verifica spesso nei bambini sullo sfondo di infezioni virali respiratorie acute e infezioni intestinali, è una condizione pericolosa che può minacciare la salute e persino la vita del bambino. La disidratazione è un'improvvisa perdita di liquidi nel corpo o un'assunzione insufficiente di liquidi.

p, blockquote 28,0,0,0,0 ->

La principale causa di rapida disidratazione è il vomito e la diarrea, che di solito accompagnano infezioni intestinali, rotavirus, esacerbazione di malattie del tratto gastrointestinale. Nei bambini, la disidratazione si verifica rapidamente: più giovane è il bambino, prima può svilupparsi una condizione pericolosa per la vita.

p, blockquote 29,0,0,0,0 ->

La disidratazione è pericolosa per tutto il corpo nel suo complesso e per ciascun organo individualmente. La perdita di liquidi interrompe il funzionamento dei sistemi principali - i reni, il cervello e il cuore, che possono portare a convulsioni, disturbi del ritmo cardiaco, perdita di coscienza e altre conseguenze potenzialmente letali. Pertanto, se un bambino ha la diarrea bianca, vale la pena considerare se sta assumendo abbastanza liquidi..

p, blockquote 30,0,0,0,0 ->

p, blockquote 31,0,0,0,0 ->

Sintomi associati

Spesso, la diarrea bianca in un bambino è accompagnata da febbre, vomito. Tali sintomi indicano chiaramente che a un bambino può essere diagnosticata un'infezione da rotavirus, influenza, epatite e un malfunzionamento del pancreas. Tutti questi disturbi hanno un effetto diretto sul processo digestivo e sul colore delle feci..

p, blockquote 32,0,0,0,0 ->

I genitori dovrebbero essere avvisati dei seguenti sintomi associati:

p, blockquote 33,0,0,0,0 ->

  • perdita di peso del bambino;
  • alta temperatura;
  • ha cambiato il colore dell'urina;
  • tinta gialla di pelle e proteine;
  • dolore addominale;
  • mancanza di appetito.

Primo soccorso

Il trattamento adeguato e razionale della diarrea bianca in un bambino include diverse misure che aiutano al primo segno di diarrea:

p, blockquote 34,0,0,0,0 ->

  1. Dieta: mangia biscotti, porridge di riso e bevi tè dolce.
  2. Combattere la disidratazione: speciali formule orali vengono utilizzate per ripristinare l'equilibrio di liquidi e sali nel corpo.
  3. Medicina della diarrea - assorbente intestinale (ad esempio, Smecta o Phosphalugel).

I migliori farmaci per la diarrea che i genitori possono usare sono i sorbenti per rimuovere le tossine dal corpo:

p, blockquote 35,0,0,0,0 ->

  1. Smecta. Fino a un anno - 1 bustina al giorno, 1-2 anni - 1-2 bustine al giorno, 2-12 anni - 2-3 bustine al giorno.
  2. Polyphepan. Per i bambini - 0,5-1 cucchiaino, 1-7 anni - 1 cucchiaio da dessert, dai 7 anni in su - 1 cucchiaio da assumere 3-4 volte al giorno.
  3. Carbone attivo. Bambini di età inferiore ai sette anni - cinque grammi tre volte al giorno, di età superiore - al ritmo di 1 compressa per 10 kg di peso corporeo.
  4. Polysorb. Il dosaggio viene inoltre calcolato in base al peso del bambino..
  5. Neosmectin. Per i bambini di età inferiore a 12 anni, il contenuto della bustina viene sciolto in 50 ml di liquido, all'età di 1 anno - 1 bustina al giorno, da 1 a 2 anni - 2 bustine al giorno, bambini di età superiore ai 2 anni - 2-3 bustine al giorno.
  6. Enterosgel. Per i bambini dai 5 ai 14 anni, nonostante la sicurezza del farmaco, il suo uso non è raccomandato per più di due settimane.

Quale medico contattare?

Con lamentele di feci turbate, si rivolgono a un gastroenterologo. In precedenza, è possibile visitare il pediatra o il terapista locale, che farà riferimento a un medico altamente specializzato.

p, blockquote 36,0,0,0,0 ->

Trattamento a seconda dell'età del bambino

Per ricostituire il liquido perduto nel corpo, è necessario utilizzare i rimedi Rehydron o Humana Electrolyte per la diarrea. La reidratazione per la diarrea a casa può essere effettuata diluendo un cucchiaino di sale, la stessa quantità di zucchero e mezzo cucchiaio di soda in un litro di acqua bollita. Tale soluzione è data ai bambini senza restrizioni a qualsiasi età..

p, blockquote 37,0,0,0,0 ->

Il brodo di riso e l'amido non hanno limiti di età nei bambini. Dovrebbe essere preparato semplicemente con acqua o gelatina, ma solo leggermente zuccherato e non usare bacche e frutti freschi, ma solo quelli secchi. Tali rimedi possono eliminare rapidamente la diarrea..

p, blockquote 38,0,0,1,0 ->

p, blockquote 39,0,0,0,0 ->

farmaci

I rimedi per la diarrea sono divisi in cinque gruppi:

p, blockquote 40,0,0,0,0 ->

  1. I probiotici sono farmaci usati per alleviare i sintomi della disbiosi, uno dei quali è la diarrea:
  • Linex - capsule, prezzo - da 400 rubli;
  • Bifidumbacterin - polvere, prezzo - da 80 rubli.
  1. Medicinali mirati a rallentare le contrazioni ondulate delle pareti del retto (peristalsi):
  • Imodio - capsule, prezzo - da 250 rubli;
  • Loperamide - sciroppo (è prescritto per i bambini in questa forma di rilascio), prezzo - da 25 rubli.
  1. Antibiotici che eliminano la causa della diarrea - infezioni intestinali:
  • Levomicetina - compresse, polvere, prezzo - da 76 rubli. (ai bambini dai 3 ai 16 anni vengono prescritti 25 mg per chilogrammo di peso due volte al giorno);
  • Metronidazole - compresse, soluzione per infusione, prezzo - da 40 rubli. (è necessario assumere una compressa due volte al giorno);
  • Amoxicillina - compresse, polvere per iniezione, prezzo - da 27 rubli. (i bambini di età inferiore a 5 anni devono assumere 0,125 g di farmaco tre volte al giorno).
  1. Enterosorbenti: mezzi per legare sostanze esogene ed endogene nel tratto gastrointestinale aumentando l'adsorbimento, l'assorbimento, la complessazione e lo scambio ionico:
  • Carbone attivo - compresse, polvere, prezzo - da 10 rubli. (tratto dal calcolo: 1 compressa per ogni 10 kg di peso);
  • Smecta è una polvere per preparare una sospensione, il prezzo è di 130 rubli. (i bambini di età inferiore a un anno ricevono una bustina, da una a due - 2 bustine, oltre 2 anni - 2-3 bustine).
  1. Preparati a base di erbe, che nella maggior parte hanno un effetto astringente e abbronzante sul contenuto dell'intestino:
  • frutti di ciliegia (prezzo - da 50 rubli);
  • mirtilli (prezzo - da 80 rubli);
  • radice di burnet (prezzo - da 50 rubli).

Funzionalità di potenza

Il rispetto di una dieta speciale si applica non solo a un bambino piccolo, ma anche a una giovane madre, se il bambino si nutre esclusivamente di latte materno. In questo caso, si consiglia alla donna di escludere dalla dieta cibi che hanno un effetto lassativo. Può essere carote, albicocche, agrumi, cipolle, ravanelli, zucchine.

p, blockquote 41,0,0,0,0 ->

Se la diarrea appare a causa di una malattia infettiva, quindi insieme a feci molli, il corpo del bambino perde molto rapidamente il potassio. Questo elemento è essenziale per una sana funzione cardiaca. La carenza di potassio può essere riempita dando decotti speciali da:

p, blockquote 42,0,0,0,0 ->

  • albicocche secche;
  • carote;
  • patate;
  • uva passa.

Per cucinare, è sufficiente grattugiare il cibo e versare acqua calda per mezz'ora, quindi filtrare e raffreddare. Allo stesso modo, puoi preparare decotti da qualsiasi frutta e verdura..

p, blockquote 43,0,0,0,0 ->

Puoi dare al tuo bambino tuorlo d'uovo, poiché rafforza lo stomaco. Riso, farina d'avena o gelatina possono anche essere lasciati nella dieta. È molto importante che il menu contenga abbastanza fibre vegetali e un minimo di carboidrati. Può trattarsi di frutta, purè di patate, semola o biscotti..

p, blockquote 44,0,0,0,0 ->

Rimedi popolari

Ci sono molti agenti fissanti per la diarrea dalla medicina tradizionale: acqua di riso, semi di lino, assenzio, cumino, aglio e altri componenti che sono infusi con alcool etilico, preparato o consumato intero.

p, blockquote 45,0,0,0,0 ->

Ecco alcune ricette popolari utilizzate per la diarrea bianca in un bambino:

p, blockquote 46,0,0,0,0 ->

  1. Versare 1 bicchiere di riso con 7 bicchieri d'acqua, cuocere fino a cottura. Quando il riso è pronto, filtralo attraverso un setaccio o una garza. Il liquido risultante deve essere somministrato al bambino in 50-100 ml 3-4 volte al giorno, indipendentemente dall'età del bambino.
  2. Tè ai mirtilli Versare una manciata di bacche secche con acqua bollente, portare ad ebollizione e cuocere a fuoco basso per 5 minuti. Il bambino dovrebbe bere una tazza di tè con bacche 3 volte al giorno.
  3. Decotto di buccia di melograno. Versare 2 cucchiai di buccia essiccata con 500 ml di acqua, portare ad ebollizione e cuocere in un contenitore sigillato per 15 minuti. Prendi un decotto di mezzo cucchiaino 3 volte al giorno 20 minuti prima dei pasti.

p, blockquote 47.0.0.0.0 ->

Perché la diarrea bianca è pericolosa in un bambino??

Le feci bianche in un bambino non possono essere ignorate. È necessario esaminare il bambino per disbiosi e infezioni. Se non trattati, i disturbi minori nel lavoro del tratto gastrointestinale possono svilupparsi in una patologia grave.

p, blockquote 48,0,0,0,0 ->

Se non presti attenzione alla diarrea bianca in un bambino in tempo e non agisci, è possibile:

p, blockquote 49,0,0,0,0 ->

  • disidratazione del corpo;
  • alterato assorbimento dei nutrienti, che provoca la loro carenza nel corpo.

Misure di prevenzione

La prevenzione della diarrea si basa principalmente sul rispetto delle norme di igiene personale e delle norme sanitarie per la cottura:

p, blockquote 50,0,0,0,0 ->

  • dieta razionale per una madre che allatta;
  • igiene regolare del bambino, della cameretta e dei giocattoli;
  • un approccio attento alla preparazione del cibo per il bambino;
  • usando solo acqua e cibo sicuri per preparare il cibo per il tuo bambino;
  • rispetto della frequenza e del volume raccomandati di poppate per un bambino di età diverse.
p, blockquote 51,0,0,0,1 ->

La diarrea bianca è un sintomo di un'infezione intestinale nella stragrande maggioranza dei casi. È pericoloso per bambini e adulti. La diarrea può peggiorare significativamente la salute di un bambino senza un trattamento adeguato, quindi la terapia deve essere iniziata il prima possibile.

Vomito e diarrea in un bambino

La comparsa simultanea di vomito e feci molli in un bambino è un segno sfavorevole per la salute del bambino. Perché può verificarsi una tale combinazione di sintomi, qual è il suo pericolo e come aiutare un bambino con vomito e diarrea?

Come si manifesta?

Prima di vomitare, il bambino di solito ha nausea, debolezza, brividi, pallore. I muscoli dello stomaco, del diaframma e della parete addominale si contraggono, causando la fuoriuscita del contenuto del tratto digestivo superiore attraverso la bocca (a volte attraverso il naso).

La comparsa di diarrea è indicata dallo scarico di feci liquide, che possono essere acquose e includere varie impurità. Inoltre, il bambino ha frequente voglia di andare in bagno. Più spesso si verifica il vomito e più volte il bambino defeca, più velocemente il bambino si indebolisce e aumenta il rischio di disidratazione..

Sintomi e possibili cause, cosa fare?

Le cause più comuni di una combinazione di sintomi come attacchi di vomito e feci molli nei bambini sono le infezioni del tratto digestivo e l'avvelenamento. Sia il vomito che la diarrea agiscono come reazioni protettive del corpo del bambino all'ingresso di batteri nocivi, virus, cibo di scarsa qualità, sostanze velenose, droghe e altri composti dannosi. Leggermente meno probabile che causi vomito e feci molli per altri motivi.

Considera le possibili cause di tali sintomi in modo più dettagliato:

Causa

Come si manifesta in un bambino

Cosa devono fare i genitori

Vomito che non porta sollievo, febbre, rifiuto di mangiare, dolore di colica nell'addome, feci molli con un odore sgradevole, scolorimento e spesso con impurità.

Chiama un'ambulanza e, prima dell'arrivo del medico, raccogli una parte del vomito e delle feci per i test, e inizia a reintegrare liquidi e minerali persi con l'aiuto di soluzioni saline.

Vomito ripetuto, brividi, pallore, arti freddi al tatto, feci liquide di colore normale senza impurità, forte dolore spasmodico all'addome, rifiuto di mangiare, letargia. Dopo diarrea e vomito, le condizioni del bambino migliorano leggermente.

Chiama immediatamente un'ambulanza, esegui un lavaggio gastrico e inizia a dare soluzioni di reidratazione.

Allergia a una medicina o nuovo cibo

La comparsa di vomito e feci molli dopo l'alimentazione o l'assunzione di medicine (non ci sono impurità nelle masse secrete), cambiamenti della pelle (arrossamento, prurito, eruzione cutanea), a volte difficoltà a respirare e gonfiore delle mucose.

Chiama un medico per chiarire la diagnosi e prescrivere il trattamento appropriato.

Malattie infettive (ARVI, faringite, polmonite, otite media, meningite e altre)

Vomito e diarrea causati da intossicazione, febbre, altri sintomi di una malattia infettiva.

Chiama un medico per chiarire la diagnosi e prescrivere un trattamento adeguato per la malattia di base.

Vomito e feci molli spumeggianti più volte al giorno, scarso appetito, dolore addominale 1-2 ore dopo aver mangiato, rombo nell'addome, reazioni cutanee (secchezza, prurito, eruzione cutanea).

Consultare un pediatra, regolare la nutrizione del bambino e seguire le istruzioni del medico.

Sovralimentazione o indigestione

Singolo (meno spesso doppio) vomito di cibo non digerito dopo i pasti, singola diarrea (residui di cibo non digerito nelle feci).

Elimina il prodotto che il bambino ha mangiato prima dell'inizio del vomito, oltre a fornire al bambino un regime alimentare ottimale.

Singolo vomito e feci liquefatte dopo una situazione stressante o ansia.

Osserva il bambino e cerca di eliminare le situazioni traumatiche.

Singolo vomito e uno o due episodi di diarrea immediatamente dopo l'esposizione a condizioni climatiche insolite.

Fornire al bambino un ambiente tranquillo dopo aver cambiato la zona climatica, evitare lo stress mentale e fisico, non mangiare cibi non familiari.

Quando chiamare un medico?

La chiamata di un medico dovrebbe essere fatta nella maggior parte dei casi di vomito e diarrea in un bambino, poiché è meglio mostrare il bambino a uno specialista piuttosto che perdere il momento e curare in ritardo una malattia grave.

In questi casi è necessario cercare urgentemente assistenza medica:

  • Sia il vomito che la diarrea in un bambino sono molto pronunciati e ripetuti.
  • Il bambino ha la febbre molto alta, forte dolore all'addome.
  • C'è sangue nelle feci e vomito del bambino.
  • Il bambino rifiuta di bere o non può bere la soluzione salina a causa del vomito costante.
  • Prima dell'inizio dei sintomi, il bambino mangiava funghi, cibo in scatola, cibo avariato o prendeva qualche tipo di medicina.
  • Il bambino mostra segni di disidratazione.

Regole di primo soccorso prima dell'arrivo del medico

  1. È importante rassicurare il bambino e sciacquarsi la bocca dopo ogni episodio di vomito. Se metti il ​​bambino a letto, assicurati che la testa sia leggermente sollevata e girata di lato. Il bambino deve essere tenuto in posizione verticale.
  2. Senza aspettare l'arrivo del medico, inizia a saldare il bambino con soluzioni saline, che possono essere preparate da prodotti farmaceutici in polvere o da sale, soda e zucchero a casa. Devi dare una soluzione del genere a sua volta con acqua normale o altra bevanda. Per non provocare episodi ripetuti di vomito, le soluzioni vengono somministrate in piccole porzioni (un cucchiaino da tè per i bambini di età inferiore a un anno, leggermente più per i bambini di età superiore ai 12 mesi) ogni 10 minuti.
  3. A temperature elevate, al bambino può essere somministrato un farmaco antipiretico per ridurre la perdita di acqua e minerali nel sudore. Non è raccomandato somministrare altri medicinali al bambino prima della diagnosi..
  4. Se i genitori sono sicuri che il vomito e la diarrea sono causati da avvelenamento e il bambino ha più di 3 anni, lo stomaco del bambino deve essere lavato immediatamente. Per fare questo, puoi usare acqua bollita con polvere di carbone attivo sciolta in essa - prendi un cucchiaio di carbone per litro di liquido. Se prevedi di usare cristalli di permanganato di potassio per una soluzione antisettica, dovresti essere il più attento possibile e assicurarti che la sostanza sia completamente sciolta in acqua. Dopo aver dato al bambino qualche bicchiere di liquido, il bambino viene premuto con le dita sulla radice della lingua, causando così il vomito. La procedura viene eseguita fino ad ottenere acqua pulita. Successivamente, al bambino viene somministrato un farmaco dal gruppo di assorbenti e inizia a reintegrare gli elettroliti persi con la farmacia o soluzioni preparate in casa.

Qual è il pericolo della situazione?

La disidratazione è il rischio principale in caso di vomito con diarrea. Entrambi i sintomi causano una grave perdita di liquidi e sali minerali, che provoca uno squilibrio nei tessuti e una compromissione del corpo. Più piccola è la briciola, più pericolose sono tali perdite per la sua salute..

Una conseguenza altrettanto pericolosa può essere l'ingresso di masse rilasciate durante il vomito nei bronchi e nei polmoni..

Sintomi di disidratazione

I sintomi pericolosi che indicano disidratazione sono:

  • Letargia e debolezza, irritabilità.
  • Membrane e pelle secche.
  • Nessuna minzione ultimamente.
  • Piangere senza lacrime.
  • Fontanella occidentale (nei neonati).
  • Perdita di peso (nei neonati).
  • Le convulsioni sono possibili.

Trattamento

È importante concentrarsi sulla reidratazione nel trattamento, perché quando il vomito è combinato con la diarrea, i rischi di disidratazione sono molto elevati.

Un bambino con infezione intestinale e avvelenamento viene spesso ricoverato in ospedale (se il bambino ha meno di un anno, viene sempre indicato il ricovero nel reparto di malattie infettive). Il medico prescrive antibiotici, sorbenti, farmaci per la reidratazione parenterale, agenti sintomatici (antispasmodici, antinfiammatori) e probiotici.

Nutrizione

I bambini con vomito e diarrea devono spesso essere applicati al seno o somministrati con la solita formula al bambino. L'alimentazione complementare per la durata della malattia viene annullata e quindi introdotta con molta attenzione.

Ai bambini più grandi di solito non viene dato cibo durante gli attacchi di vomito, soprattutto perché l'appetito è ridotto in questo momento.

Quando il bambino vuole mangiare, offri piatti semiliquidi grattugiati, ad esempio porridge di riso o grano saraceno, purè di verdure. Puoi anche dare crostini di pane bianco, banane, mele cotte. Dai a tuo figlio piccole quantità di cibo, ma più spesso.

Verdure fresche, latticini, frutta fresca, funghi, cibi grassi e fritti dovrebbero essere esclusi dalla dieta del bambino malato. Per un po 'di tempo dopo vomito e diarrea, non è necessario caricare il tratto digestivo con piatti di carne e pesce. Dopo 2-3 giorni, puoi cucinare il tuo pesce o carne al vapore o sotto forma di soufflé. Maggiori informazioni su questo nell'articolo sulla nutrizione per il vomito..

Come sapere se il trattamento funziona?

Una volta iniziato il trattamento, i genitori possono essere convinti che la terapia aiuta davvero se:

  • Il bambino si sente meglio.
  • Gli episodi di vomito e feci molli sono diventati molto meno frequenti e poi si sono completamente interrotti.
  • L'umore del bambino aumentò e apparve un appetito.

Articoli Su Epatite