Malattia di Bezoar di animali giovani

Principale Gastrite

La malattia del bezoar dei giovani animali è caratterizzata dalla formazione di noduli e gomitoli di lana (tricobezoari), peli (pirobezoari), fibre vegetali (fitobezoari) e caseina (lattobezoari) nell'abomaso ed è accompagnata da perversione dell'appetito, mordere lana, mangiare terra e talvolta bloccare l'apertura pilorica o 12- ty del duodeno.

La malattia di Bezoar è più comune negli agnelli, meno spesso nei vitelli nei periodi post-lattazione e svezzamento. Con un'alimentazione scorretta e l'allevamento di giovani animali nelle singole fattorie e trame domestiche private, la malattia può assumere un carattere enorme, specialmente durante il periodo di stallo invernale, causando gravi danni economici ai loro proprietari a causa della mortalità.

Eziologia. La malattia ha una natura polietiologica ed è causata da violazioni della tecnologia di alimentazione e mantenimento della covata e dei giovani animali. In caso di malnutrizione degli agnelli, meno spesso dei vitelli, che porta a ipogalattia nelle pecore madri o a una diminuzione del tasso di dare latte intero ai vitelli, sostituti del latte di scarsa qualità, disturbi metabolici nelle regine (chetosi, osteodistrofia, ipovitaminosi A, carenza di cobalto e altri), reparti non sani di maternità e serre per parto e agnello, mancanza di esercizio fisico attivo negli animali.

Patogenesi. L'appetito alterato e la sua perversione negli animali portano al fatto che gli agnelli all'età di 2-3 settimane e più iniziano a succhiare la lana delle loro madri in luoghi contaminati da urina e feci, e poi rosicchiare. Tali luoghi nelle pecore si trovano solitamente vicino alla mammella, allo stomaco, alle cosce e alla coda. Dopo un po 'di tempo, gli agnelli iniziano a rosicchiare l'un l'altro la lana. Tale rosicchiare la lana da parte degli agnelli in un gregge si diffonde e si verifica nella maggior parte degli agnelli in un gregge..

Successivamente, la lana deglutita o la fibra vegetale scarsamente digerita nella parte pilorica dell'abomaso si raccoglie in un grumo, si accumula lì e, sotto l'influenza dei movimenti peristaltici dell'abomaso, viene colpita da grumi densi, palle. I vitelli in condizioni simili leccano anche intensamente la pelliccia delle loro madri e a vicenda sulle aree della pelle contaminate da urina e feci, soprattutto questo si osserva spesso durante lo spargimento primaverile, quando i peli delle mucche cadono facilmente.

Quando pascolano le pecore, gli agnelli hanno una perversione di appetito, a seguito della quale mangiano avidamente terreno sciolto (spesso in buchi di marmotta). Sotto l'influenza della saliva e del succo gastrico, il terreno che è entrato nello stomaco si trasforma in gel di humus e colloidi, che incollano la fibra dell'alimentazione e rendono difficile la sua ulteriore digestione. Come risultato dei movimenti peristaltici, i fitobezoari sono formati da una miscela di particelle vegetali, colloidi e gel. I fitobezoari e i plobebezoari irritano meccanicamente la mucosa dell'abomaso, causando infiammazione catarrale, portando a una digestione del caglio compromessa negli animali. I fito e i pilobezoari negli animali possono bloccare l'apertura pilorica dell'abomaso o del lume nella parte anteriore del duodeno, portando all'ostruzione del tratto gastrointestinale. A volte piccoli bezoari possono passare attraverso l'intero intestino ed essere escreti nelle feci.

Bezoari nello stomaco di agnelli e vitelli interrompono i processi di digestione, si verificano disturbi metabolici, che alla fine causano esaurimento e arresto della crescita negli agnelli e nei vitelli.

Cambiamenti patologici. Di solito un cadavere caduto viene emaciato. Quando apriamo l'abomaso, troviamo bezoari di varie dimensioni, uno dei quali può ostruire l'uscita dall'abomaso o dal duodeno. Le pareti dell'abomaso sono ispessite, piegate, la mucosa è edematosa, il muco arrossato, spesso e viscoso può essere rimosso da esso con un coltello. Sulla parete della parte pilorica dell'abomaso o del duodeno 12, nel luogo in cui è stato violato il bezoar, notiamo infiammazione emorragica o necrosi della mucosa. L'abomaso è spesso pieno di contenuti alimentari. All'apertura dell'intestino tenue: la mucosa è gonfia e ispessita, con una grande quantità di muco, la sua piegatura è chiaramente visibile, allo stesso tempo sulla mucosa troviamo emorragie fasciate.

Il quadro clinico. Il quadro clinico della malattia è molto vario e dipende dal numero e dalla dimensione dei bezoari formati nell'abomaso. Durante l'esame clinico di animali malati, notiamo un appetito perverso, accompagnato dal consumo di corpi estranei, dalla leccatura di lana e urina. Vitelli malati e agnelli sono in ritardo nella crescita e nello sviluppo, emaciati, deboli, la pelle è secca e debolmente elastica alla palpazione, i peli sono scarsamente mantenuti, il pelo degli agnelli spesso scivola, le mucose visibili sono pallide. Quando si esamina la cicatrice, la ruminazione è indebolita, la diarrea viene periodicamente annotata negli animali malati. Quando i bezoari sono intrappolati nell'abomaso, l'appetito scompare completamente negli animali malati, l'eruzione della gomma si ferma, l'animale malato è irrequieto, sviluppa cicatrici timpaniche, a volte ci sono attacchi di colica. La respirazione in un animale malato diventa superficiale e accelerata, con l'auscultazione: un indebolimento dei suoni e delle pulsazioni cardiache, tachicardia, in alcuni animali notiamo una violazione del ritmo cardiaco. La morte di un animale malato si verifica con sintomi di debolezza generale e insufficienza cardiovascolare.

Lo specialista veterinario effettua la diagnosi della malattia di bezoar sulla base dell'anamnesi raccolta (condizioni di alimentazione e mantenimento degli animali) e del quadro clinico della malattia, della masticazione della pelliccia e dei risultati di un'autopsia. Negli agnelli, a volte i veterinari di grandi dimensioni possono essere rilevati dal veterinario palpando l'abomaso quando l'animale è dorsale. I bezoari in un animale malato possono essere rilevati mediante fluoroscopia e fluorografia.

Diagnosi differenziale. Il veterinario dovrebbe differenziare la malattia di bezoar dalle malattie metaboliche in cui è una complicazione (ipovitaminosi A, chetosi, osteomalacia nelle mucche e nelle capre, carenza di cobalto, gozzo endemico e altre malattie)..

Trattamento. Gli agnelli interessati devono essere isolati dalle pecore e lasciati solo succhiare. I proprietari di pecore e agnelli dovrebbero migliorare la composizione delle razioni di mangime introducendo integratori minerali e mangimi vitaminici (farina di fieno e di erba, aghi e concentrati di lievito). Con uno scopo terapeutico e profilattico, un buon effetto è dato dall'introduzione nella dieta di pecore e agnelli di alimentazione dei rami sotto forma di ginestre dai rami degli alberi decidui, che vengono raccolti nei mesi estivi ed essiccati all'ombra. Gli agnelli malati ricevono 150-200 ml di latte di mucca al giorno. La cessazione temporanea del consumo di lana da parte degli agnelli può essere ottenuta mediante somministrazione sottocutanea di apomorfina per 3-4 giorni alla dose di 0,005 - 0,01 o somministrando tintura di iodio nel latte, scrematura, acqua, 7-10 gocce una volta al giorno, i vitelli malati vengono sottoposti a tintura di iodio a 10 20 gocce alla volta. In una forma grave della malattia, la tintura di iodio nella stessa dose deve essere somministrata 3-4 volte al giorno. Nel trattamento della malattia di bezoar, è possibile utilizzare una soluzione allo 0,5% di ittiolo per agnelli, 30-50 ml, vitelli, 100-200 ml per 5-7 giorni.

Se in un animale malato rileviamo un disturbo nell'attività degli organi digestivi, allora devono prescrivere lassativi sotto forma di olio o sali medi, decotti mucosi, farmaci sulfa (ftalazolo, sulgin, etazolo, norsulfazolo, sulfadimetatossina, ecc.) Nel primo 0,05 volte e 0,02 per 1 kg di peso corporeo nelle successive dacie. Le sulfanilamidi vengono somministrate tre volte al giorno. Inoltre, il trattamento sintomatico (cardiaco, vitaminizzazione, ecc.).

La rimozione operativa dei bezoari viene praticata nell'allevamento di vitelli e agnelli.

Prevenzione. La prevenzione della malattia di bezoar dovrebbe essere basata su un'alimentazione adeguata e un corretto mantenimento di mucche e pecore. I proprietari di animali domestici dovrebbero prevenire le malattie metaboliche negli animali. I proprietari di appezzamenti domestici privati, aziende agricole e aziende agricole ricevono un buon effetto preventivo a seguito dell'introduzione di premiscele nella dieta degli animali (premiscele per bovini, premiscele per pecore, capre, agnelli e conigli). Osservare le regole per tenere gli animali giovani dopo il parto e durante lo svezzamento. Gli agnelli e i vitelli devono essere addestrati a mangiare fieno di ottima qualità in modo tempestivo. Nelle greggi, i proprietari dovrebbero tagliare prontamente e correttamente la lana di pecore sulla mammella, sulle cosce interne, attorno alla radice della coda (un mese prima del parto o 10-15 minuti dopo il parto). Applicare il consumo profilattico di tintura di iodio sugli agnelli, 5 gocce pro capite a partire da una settimana di età in 30-40 ml di acqua, una volta alla settimana.

Nei vitelli, un buon agente profilattico contro la malattia di bezoar, quando appare leccare, indossando museruola metallica ai polpacci.

Le bricchette sono usate per gli animali: leccate, additivi polminerali contenenti sali di cobalto, rame, zinco, iodio e altri microelementi.

Un commento su "La malattia di Bezoar nei giovani animali"

Bezoar (Bezuy-stone)

La pietra di origine organica, formata nel corpo di alcuni ruminanti, il più delle volte in capre bezoar, è costituita da magnesia, calce ossalica e fosfatica. L'habitat delle capre di bezoar si trova nelle montagne centrali e alte della regione dell'Asia centrale. La flora qui è specifica: albero, rosa canina, sommacco, mandorle spinose, pistacchio selvatico, cioè arbusti molto densi e tenaci. Naturalmente, gli animali, mentre si muovono lungo i pendii, sono costretti a guadare letteralmente attraverso le spine. Molti cespugli rimangono sui cespugli - non solo capre bezoar, ma anche altri animali al pascolo in questa zona. Le capre ingoiano ciuffi di peli insieme al cibo. Sulle palle ingerite dagli animali si accumulano sali minerali, la cui composizione principale è l'idrogeno fosfato di calcio.

Queste pietre si trovano nello stomaco di foche, trichechi e alcuni cetacei. Negli organi uditivi dei pesci si trovano anche "calcoli uditivi", o osteoliti, costituiti da cristalli di carbonato di calcio. La parola bezoar deriva probabilmente dal "bel" caldeano - signore e "zaar" - veleno. Una pietra di colore grigio-bluastro o terroso con una tinta nerastra e rossastra, non molto dura, unta al tatto, ha un sapore amaro quando macinata.

La pietra ha la capacità di assorbire intensamente i composti dell'arsenico e quindi era considerata un forte antidoto ed era molto apprezzata dai principi. Se una pietra di bezoar viene immersa brevemente nel vino contenente arsenico, la estrarrà dal liquido e in cambio rilascerà fosfato innocuo..

Un vecchio libro di medicina scritto a mano dice: "Serapion, il saggio, scrive:" Se qualcuno beve una pietra di bezoar grattugiata che pesa contro 12 grani, la riscalda nel vino Fryazh, aiuta dal deterioramento e da qualsiasi malattia; o, dopo averlo messo su un ring e annusando la corruzione, prendilo in bocca. " Nikon lo aveva incorporato in un bastone e disse che una volta era stato avvelenato e riusciva a malapena a fuggire leccando una pietra. ".

Il bezoar dell'India orientale era considerato il più prezioso. I viaggiatori hanno detto che i contadini locali hanno scoperto il bezoar nel modo seguente: hanno messo entrambe le mani sul ventre di una capra, da cui speravano di trovare una pietra. Successivamente, con una forte pressione da entrambi i lati, la pietra fu schiacciata nel mezzo dello stomaco.

Il prezzo di un bezoar, come un diamante, è aumentato rapidamente in linea con il suo peso. C'erano 5-6 piccole pietre per oncia (circa 30 grammi). E costano da 5 a 18 franchi. Bezoar, tirato di un'intera oncia, valeva già 100 franchi. Per una pietra del peso di 4 once, hanno dato volontariamente 2000 franchi. Quando si effettua un acquisto, bisogna stare molto attenti, perché il prezzo seducente ha dato origine a falsificazioni. L'impasto di una certa qualità è stato miscelato con resina di legno, dopo di che piccoli bezoari sono stati portati a dimensioni grossolane usando questa miscela. In questo modo era possibile distinguere l'inganno: la pietra veniva pesata e quindi immersa in acqua calda. Se il suo colore non è cambiato e non ha perso peso, tutto era senza barare..

Secondo il dottor Valentini, una pietra trovata in una razza di maiale di Malacca aveva un valore persino maggiore del bezoar. È entrato in circolazione con il nome Piedra del Porco (pietra di maiale) o Lapis Malacensis (pietra di Malacca). E il nostro tempo tra i bezoar è questo: un piccolo maiale è raffigurato sulla sua cornice. Una società olandese delle Indie orientali mise le mani sulla preziosa esportazione e vendette le pietre per 135-175 fiorini olandesi a testa. Il rivenditore stava già chiedendo per loro 400-600 fiorini. Era possibile affittare una pietra e affittare, ma per ogni 24 ore un pezzo d'oro doveva essere dato in affitto. Dopotutto, il bezoar ha curato la gotta, la colica, l'obesità e persino l'ittero..

Sfortunatamente, il bezoar non è stato ancora incluso in nessuna antologia mineralogica del mondo, e invano. Perfino il grande scienziato al-Biruni, autore della "Raccolta di informazioni per la conoscenza dei gioielli", esclama: "Lo giuro sulla vita, questa è la più nobile di tutte le pietre preziose che sono conservate in tesori, perché è utile per la vita, non per loro!".

Anche l'antico medico armeno A. Amasiatsi attribuiva grande importanza a questa pietra curativa, che sosteneva che la pietra che diventa verde quando viene strofinata è più preziosa. Credeva che il bezoar salvasse il suo proprietario dai veleni, aiutasse con tutti i tipi di morsi di animali, eliminando i loro effetti dannosi: "Se lo strofini con il succo di finocchio e lubrifichi il sito del morso di serpente, aiuterà e allo stesso tempo lenirà il dolore". “Se dai a mangiare una pietra che pesa 12 chicchi d'orzo, ti aiuterà con la debolezza del cuore. E dà forza a una persona. E la sua dose per ricevimento è 1 schiacciata (0,091 g). E chi lo mangia ogni giorno a mezza giornata viene salvato da tutto il male e dai veleni. Il bezoar è anche utile per la natura calda del corpo, perché agisce in virtù delle sue proprietà intrinseche e non della natura. E sappi che la natura di questo medicinale è molto calda. ".

I vecchi libri di medicina russi descrivono una pietra "Beluga", che è stata trovata ai lati dei fori attraverso i quali il pesce sputa caviale. È stato usato per parto difficile, malattie infantili, malattie della vescica e degli ureteri. A volte pietre simili sono state trovate nella vescica di un cinghiale ucciso. La pietra "Cinghiale" è stata valutata anche più di "Beluga".

Forse la varietà più preziosa di bezoar è la pietra "piccione" che si forma nello stomaco di un piccione. Per la mente di A. Amasiatsi, una medicina fatta di una pietra aiuta con il cancro uterino. "È uno dei migliori farmaci antitumorali. È testato ".

Tra i maghi, il bezoar è considerato uno dei mezzi più efficaci per attirare l'amore. Per fare questo, deve essere asciugato e macinato in una polvere fine. Quindi trovare una mela rossa, ritagliare un pezzo delle dimensioni di fagioli, vicino allo stelo, rimuovere i semi, riempire il vuoto con la polvere risultante e inserire il pezzo tagliato in posizione. Successivamente, avvolgilo con una buccia di mela sbucciata alla larghezza delle dita. Il sacramento viene eseguito al meglio il 15 aprile alle 6 del mattino. Inoltre, con il sangue prelevato dall'anulare della mano sinistra, è necessario scrivere il nome della persona amata e la parola "Abuenop", e l'amato non dovrebbe saperlo: non dovresti mostrarle il dito tagliato. Quindi devi dare alla tua amata di mangiare un quarto della mela. Ma puoi lasciare la mela calda in modo che si asciughi, quindi trasformarla in polvere e metterla nel vestito di una persona cara..

In India, il bezoar trovato nella testa di una mucca si chiama goro-chan e viene utilizzato per la tintura, la pittura e la guarigione dei tessuti. “Schiaccia semi di sesamo nero, semi di pisello e asparagi racemosi insieme al goro-chan. Se applichi questa miscela sui tuoi capelli, presto diventerà nera ". (Ind. Libro medico).

Bezoar (pietra) nello stomaco

Importante! Un rimedio per bruciore di stomaco, gastrite e ulcere, che ha aiutato un numero enorme di nostri lettori. Leggi di più >>>

Se chiedi a una persona comune come un oggetto estraneo possa finire nello stomaco, risponderà solo deglutendo. E sarà sbagliato. I corpi estranei nello stomaco possono essere il risultato di una malattia che i medici chiamano bezoar.

Il bezoar dello stomaco è una malattia molto rara associata alla formazione di corpi estranei in questo organo. I bezoari sono anche chiamati calcoli di stomaco. Se digiti la parola "bezoar" nella barra di ricerca del tuo browser, vedrai che la maggior parte dei risultati sono correlati a malattie degli animali, non all'uomo. Sono tipici dei ruminanti. Ma le persone hanno anche un bezoar allo stomaco, questa malattia è considerata abbastanza grave e ha sintomi e conseguenze molto spiacevoli..

Tipi di bezoari

Se hai un gatto, allora devi aver visto come l'animale rigurgita una ciocca di capelli - si chiama tricobezoar. Gli stessi bezoari dello stomaco possono formarsi negli esseri umani, ad esempio, nelle persone con malattie mentali che hanno l'abitudine di mangiare i propri capelli..

Esistono diversi tipi di questa malattia, ecco i più comuni:

I fitobezoari sono un tipo di malattia in cui un corpo estraneo nello stomaco è costituito da varie fibre vegetali. Di solito, un corpo estraneo di origine vegetale che entra nello stomaco (semi, semi di vari frutti o bacche) è la base per la formazione di una pietra. Diventa ricoperto da strati di muco, grasso, capelli e gradualmente si mineralizza.

Molto spesso la formazione di fitobezoari è associata ad un elevato consumo di cachi. Questo frutto contiene una grande quantità di sostanze astringenti e resinose, che sono la base ideale per la formazione di calcoli gastrici. Ce ne sono soprattutto molti in frutti acerbi..

I tricobezoari sono agglomerati di capelli. In medicina, sono stati descritti molti casi in cui i malati di mente si sono mangiati i capelli..

I farmacobezoari sono un tipo di calcoli gastrici basati su vari tipi di farmaci insolubili..

I più comuni dei suddetti tipi di malattia sono i fitobezoari e i farmacobezoari. I fitobezoari rappresentano il 70-75% del numero totale di casi di questa malattia.

Tuttavia, va notato che altri materiali possono servire come base per la formazione di calcoli gastrici: gomma, sangue (ematobezoario), caseina e molto altro. Di solito vengono rapidamente escreti dal corpo, ma sotto l'influenza di alcuni fattori possono diventare la base del bezoar allo stomaco.

Esistono altri tipi più esotici di questa malattia, sono ancora più rari. Nella letteratura medica sono descritti i pixobezoari: questa è una patologia che deriva dall'abitudine di masticare catrame o var. Il consumo di grandi quantità di grasso animale può portare al sebo-bezoar e l'uso di vernici e vernici nitro può portare a shellacobezoar. I bambini che vengono allattati con il biberon possono sviluppare lattobesoari a base di lattosio e caseina.

Se parliamo delle dimensioni di queste formazioni, possono essere davvero impressionanti. A volte i bezoar allo stomaco raggiungono un peso di almeno un chilogrammo. I casi sono descritti quando il bezoar ha riempito l'intero volume dello stomaco, rappresentando un cast di questo organo.

Il tasso di formazione di una pietra gastrica dipende dal suo tipo e dalle caratteristiche fisiologiche di una persona; può variare da diversi giorni a decine di anni. A seconda del tipo di bezoar e dei tempi della sua formazione, la pietra può avere una consistenza diversa. Da morbido e sciolto, a estremamente duro, che può essere paragonato alla densità della pietra naturale. I bezoari possono essere singoli o multipli, di solito marroni o verdi, e hanno un odore sgradevole.

Cause dell'evento

Pochi di noi mangiano i propri capelli, ma la frutta contenente semi è amata da molti. Perché il bezoar allo stomaco è una malattia molto rara e la stragrande maggioranza delle persone non ne ha nemmeno sentito parlare??

Una (o più) ossa accidentalmente ingerite non sono sufficienti per lo sviluppo di questa patologia. Esistono diversi fattori che contribuiscono alla formazione di calcoli gastrici. Il motivo principale per cui si sviluppa il bezoar allo stomaco è una violazione della funzione motoria (evacuazione) di questo organo. Un esempio tipico è la gastroparesi diabetica, una paralisi parziale dello stomaco che risulta dal diabete mellito.

I seguenti fattori possono anche portare alla formazione di calcoli gastrici:

• deterioramento della funzione secretoria dello stomaco;

• presenza di microflora patogena;

• aumento della viscosità del muco.

Tuttavia, le pietre si formano più spesso nelle persone che hanno subito un intervento chirurgico allo stomaco: resezione o vagotomia. Non ci sono dati esatti sulla formazione di bezoari in questa categoria di pazienti, poiché non tutti vengono sottoposti a esami radiografici ed endoscopici dopo l'intervento chirurgico..

Un altro motivo che provoca la formazione di bezoari è la scarsa masticazione del cibo. L'acido cloridrico insufficiente nel succo gastrico favorisce la formazione di calcoli.

Alcuni ricercatori ritengono che i funghi simili a lieviti che vivono nel tratto gastrointestinale svolgono un ruolo importante nella formazione del bezoar. Ma c'è un'altra opinione che i funghi usano solo le pietre come substrato..

Sintomi

Nella maggior parte dei casi, il bezoar allo stomaco non ha sintomi, la malattia può svilupparsi per molti anni senza preoccupare la persona. Tuttavia, dopo che la pietra (o pietre) diventa significativa, possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • pesantezza allo stomaco;
  • dolore intenso;
  • alitosi;
  • debolezza generale, affaticabilità rapida, riduzione delle prestazioni;
  • attacchi di nausea;
  • perdita di peso;
  • anemia.

Un altro sintomo caratteristico di questa malattia è la diminuzione dell'immunità e l'esacerbazione delle malattie croniche..

Come puoi vedere dall'elenco sopra, non ci sono sintomi caratteristici di questa particolare malattia. I sintomi del bezoar sono molto simili ad altre condizioni di stomaco. Abbastanza spesso, una persona non presta attenzione a loro, considerandoli come una conseguenza di un normale mal di stomaco..

I calcoli allo stomaco possono portare a gravi complicazioni. Ecco i principali:

  • violazione del calcolo, è accompagnata da gravi spasmi, vomito profuso ripetuto;
  • il bezoar dello stomaco può essere la causa dell'ostruzione intestinale acuta, che è causata dall'evacuazione della pietra;
  • i calcoli possono causare la formazione di ulcere sulla mucosa gastrica, con perforazione delle pareti dell'organo o malignità.

Il quadro clinico di questa malattia dipende dal tipo di calcoli, dalle loro dimensioni e dalla durata della loro permanenza nello stomaco. I bambini in cui si trovano calcoli di stomaco possono soffrire di edema o ipoproteinemia, che è il risultato di disturbi metabolici causati da bezoar.

Diagnosi della malattia

La diagnosi della malattia è molto difficile. La maggior parte dei suoi sintomi ricorda quelli di altri problemi gastrici. Sono spesso scambiati per intossicazione alimentare..

In alcuni casi, se la pietra ha dimensioni considerevoli e consistenza densa, può essere percepita da sola nella regione epigastrica, ma questa è più un'eccezione che una regola. In questo caso, il bezoar viene generalmente scambiato per una neoplasia..

Quando si diagnostica una malattia, è importante prestare attenzione ai dati anamnestici sulle precedenti operazioni di stomaco, malattie di questo organo e abitudini alimentari umane. È necessario esaminare le condizioni dei denti del paziente, la natura della masticazione del cibo e della sua deglutizione.

I bezoari sono caratterizzati da un decorso parossistico della malattia. Quando le pietre si accumulano nello stomaco del paziente, la malattia peggiora, i sintomi sono più pronunciati. Quando le pietre vengono rimosse (con vomito o attraverso l'intestino), i sintomi si attenuano e si osserva la remissione.

Se l'esacerbazione di questa malattia viene confusa con un normale intossicazione alimentare, al paziente viene prescritta una bevanda abbondante, che porta all'evacuazione dei bezoari dallo stomaco e al sollievo della condizione. Tuttavia, il movimento dei calcoli dello stomaco nell'intestino è pericoloso, in quanto può causare il blocco dell'intestino tenue e causarne l'ostruzione totale o parziale..

Un altro segno di calcoli allo stomaco è l'anemia, che può essere determinata con un esame del sangue..

Tuttavia, i metodi principali per determinare i bezoari sono i raggi X dello stomaco, la gastroscopia, l'ecografia e la tomografia computerizzata..

La diagnosi differenziale tra bezoari e cancro allo stomaco, così come altri tipi di tumori, è piuttosto difficile. I metodi di ricerca endoscopica aiutano a distinguere i calcoli gastrici dalle neoplasie; possono essere facilmente distinti dalla loro superficie caratteristica irregolare. Viene eseguita anche una biopsia endoscopica per determinare la composizione del calcolo gastrico.

Trattamento della malattia

Diversi metodi vengono utilizzati per eliminare i calcoli dello stomaco: vengono dissolti, scomposti o rimossi chirurgicamente. Quest'ultimo metodo viene utilizzato solo come ultima risorsa, se altre opzioni sono inefficaci..

In ogni caso, il trattamento di questa malattia è diverso, dipende dal tipo di bezoar, dalla sua consistenza e dalle caratteristiche individuali del paziente. Ad esempio, con i fitobezoari, che hanno una consistenza morbida, al paziente viene prescritta acqua minerale calda con una reazione alcalina. Viene anche utilizzata una soluzione al 10% di bicarbonato di sodio, ai pazienti viene prescritto latte a stomaco vuoto, a volte vengono utilizzati lassativi, viene prescritta una dieta speciale. Il massaggio nella parte superiore dell'addome è utile.

In genere, questo trattamento continua per diverse settimane. Se non funziona, passa a metodi più radicali..

Puoi provare a schiacciare i calcoli dello stomaco e quindi rimuoverli. Puoi provare a macinare la pietra con un endoscopio o agire su di essa con un getto di soluzioni speciali che la frantumano in piccoli componenti. A volte pinze speciali, anelli o azione laser vengono utilizzati per schiacciare i bezoari..

Tali metodi per rimuovere i calcoli dello stomaco sono abbastanza efficaci solo se il bezoar è morbido. Se ha la densità di una pietra, molto spesso è necessario ricorrere all'intervento chirurgico.

Di solito, è necessario un intervento chirurgico per tricobezoari, shellacobezoars e pixobezoars. La gastrotomia più comunemente usata, se la malattia è accompagnata da un'ulcera del duodeno o dello stomaco, viene utilizzata la vagotomia o la resezione gastrica.

Un altro caso in cui è necessario un intervento chirurgico è l'ostruzione intestinale a seguito del blocco di una pietra dello stomaco..

Prevenzione

Come molti altri disturbi, il bezoar è più facile da prevenire che curare. Le persone che soffrono di malattie dello stomaco dovrebbero essere particolarmente attente, e ancora di più coloro che hanno subito un intervento chirurgico su questo organo. Queste persone sono ad alto rischio..

Non dovresti mangiare cibi grossolani, mangiare frutta e bacche, specialmente quelli con la pelle spessa.

Dovresti masticare bene il cibo, mangiarlo lentamente e non fare uno spuntino durante gli spostamenti. Non iniziare i disturbi di stomaco.

Presta attenzione al comportamento dei bambini, se spesso si mordono le unghie o le punte dei capelli, allora dovresti prestare attenzione a questo. Oltre al pericolo della formazione di calcoli gastrici, tali abitudini possono essere un segno di disturbi mentali in un bambino..

Ancora più importante, se soffri di disturbi di stomaco, dovresti essere esaminato di volta in volta da un gastroenterologo.

Il bezoar è una malattia piuttosto rara, ma allo stesso tempo è abbastanza pericoloso, soprattutto in una forma avanzata. Il trattamento tempestivo iniziato ha sempre una prognosi positiva ed è limitato solo dai farmaci.

bezoar

Il bezoar è un corpo estraneo che si forma nello stomaco a causa dell'accumulo di particelle di sostanze che non sono in grado di essere digerite (capelli, fibre vegetali grossolane, ecc.).

ICD-10T18
ICD-9938
DiseasesDB30758
MedlinePlus001.582
MagliaD001630

Soddisfare

Informazione Generale

I bezoari dello stomaco si trovano principalmente negli animali, sono raramente rilevati nell'uomo: diverse centinaia di casi sono stati descritti nella letteratura medica.

Le concrezioni possono essere singole o multiple. Il loro diametro varia da 2-3 mm a 20 cm. Nei casi più gravi, riempiono completamente lo stomaco, formando il suo cast. Il peso delle pietre può raggiungere 1 kg. La consistenza varia da morbida a molto densa (rocciosa). Il processo di formazione dura da alcuni giorni a 15-20 anni.

I corpi estranei si formano non solo nello stomaco, ma anche nel suo diverticolo o esofago. A volte si trova un bezoar intestinale (nel duodeno).

Le ragioni

Le ragioni della formazione di calcoli nello stomaco dipendono dalla loro composizione. allocare:

  • fitobezoari: pietre da fibre vegetali;
  • tricobezoari: dai capelli;
  • gommalacca-bezoar - dai resti di sostanze tossiche;
  • hemobezoars: da coaguli di sangue;
  • pixobezoars: dai composti resinosi;
  • antracobezoari: dalle medicine;
  • sebobezoari: dai grassi;
  • lattobesoari: lattosio e caseina;
  • misto.

Nel 70-75% dei casi, i bezoari nell'uomo sono costituiti da elementi vegetali compressi: buccia, fibra e semi di frutta. Sono arrotondati, marroni o verdi ed emettono un odore sgradevole..

I fitobezoari si trovano nelle persone la cui dieta è dominata da frutta e verdura. Molto spesso sono formati dai resti di cachi, prugne, fichi, datteri, uva, noci e semi di girasole. Fattori che contribuiscono alla formazione di calcoli:

  • aumento della viscosità del muco nello stomaco;
  • violazione della funzione di evacuazione;
  • diminuzione della secrezione di succo gastrico;
  • scarsa masticazione del cibo;
  • vagotomia trasferita con piloroplastica o resezione gastrica;
  • colonizzazione della mucosa gastrica con candida.

I tricobezoari sono i secondi più frequenti. Si sentono come ciuffi di capelli con muco e particelle di cibo. Il motivo della loro formazione è l'ingresso di peli nello stomaco. Ci sono tali bezoari nei bambini con schizofrenia che soffrono di tricotillomania - stiramento compulsivo dei capelli. Inoltre, si trovano nell'uomo:

  • mentalmente disturbato che si mordono i capelli;
  • trattamento professionale per capelli.

Altri tipi di calcoli gastrici sono relativamente rari. I loro motivi:

  • Beoar pixo e gommalacca - l'uso di nitro-lacca, colla BF e smalto da parte di alcolisti o l'ingestione di gomma da masticare e plastilina da parte dei bambini;
  • hemobezoars - deglutizione del sangue con ipertensione portale e lupus eritematoso;
  • antracobezoari: l'accumulo di residui non sciolti di carbone attivo e altre medicine;
  • sebobezoari: l'uso di lardo di capra, agnello e manzo senza trattamento termico;
  • lattobesoari: si formano nei neonati prematuri nelle prime settimane di vita a causa della spazzata artificiale ipercalorica con caseina e lattosio.

Sintomi

I sintomi del bezoar dipendono dal tipo e dalle dimensioni del bezoar. Con un piccolo diametro della pietra, non si osservano segni patologici o c'è una leggera pesantezza nello stomaco.

Pietre di medie dimensioni possono scatenare i seguenti sintomi:

  • dolore sordo nella regione epigastrica, che si intensifica dopo aver mangiato;
  • saturazione veloce;
  • nausea;
  • eruttazione fetida;
  • sensazione di "palla rotolante" nello stomaco.

Oltre al dolore e ai sintomi dispeptici, i grandi bezoari causano:

  • perdita di peso;
  • fatica;
  • malessere generale.
  • danno dai bordi della pietra alle pareti dello stomaco, che porta alla formazione di ulcere, in rari casi - a malignità, piaghe da decubito e perforazione;
  • violazione del calcolo nell'uscita dello stomaco, causando forti spasmi di dolore e vomito con impurità della bile;
  • movimento del bezoar nel duodeno, provocando ostruzione intestinale.

I bezoari nei bambini a volte causano reazioni allergiche.

Diagnostica

Con grandi dimensioni, i bezoari nell'uomo possono essere rilevati dalla palpazione della parete addominale anteriore, ma i principali metodi diagnostici sono:

  • Radiografia dello stomaco: mostra difetti di riempimento di una forma rotonda o ovale con bordi chiari, nonché una diminuzione delle dimensioni della bolla di gas dello stomaco;
  • gastroscopia: consente di stabilire l'esatta dimensione delle pietre, la loro natura e di esaminare lo stato del tratto gastrointestinale.

Il bezoar è differenziato da escrescenze benigne e cancerose nello stomaco.

Trattamento

Le indicazioni terapeutiche per i bezoari dello stomaco dipendono dalle loro dimensioni e dai sintomi associati. Piccole pietre possono uscire da sole con vomito o feci.

Gli ememo e i lattobesoari si disintegrano rispettivamente dopo lavanda gastrica e correzione nutrizionale. Con i fitobezoari sono prescritti una soluzione di soda al 10% e un massaggio addominale. Di norma, dopo diverse procedure, vengono distrutti ed escreti naturalmente. Per accelerare l'eliminazione, vengono prescritti i procinetici: sostanze che migliorano il passaggio del cibo attraverso il tratto digestivo.

I bezoari vegetali che non sono suscettibili di trattamento conservativo, così come i tricho, i sebo, i pixo e i gommalacca-bezoari devono essere rimossi. Le pietre sciolte vengono prima frantumate con un laser o ad ultrasuoni e quindi rimosse usando un fibrogastroduodenoscopio.

I calcoli duri e di grandi dimensioni vengono rimossi dall'intervento chirurgico - gastrotomia. Inoltre, viene eseguito un intervento chirurgico urgente in caso di ostruzione intestinale..

previsione

Dopo la dissoluzione o la rimozione dei bezoar, nella maggior parte dei casi si verifica il recupero completo..

Prevenzione

Le principali misure per la prevenzione dei bezoari:

  • limitare gli alimenti vegetali grezzi;
  • sbarazzarsi dell'abitudine di mordersi i capelli;
  • rifiuto di utilizzare sostanze che non sono in grado di essere digerite nel tratto digestivo.

Bezoar rialzista cosa. Portale speleomedico della Russia. Bezoar: che cos'è? Trattamento bezoar allo stomaco

30758 MedlinePlus001.582 MagliaD001630D001630

Bezoar, bezoar stone (in arabo: بازهر bâzahr) è un calcolo di peli densi o fibre vegetali nello stomaco o nell'intestino di ruminanti, cavalli, gatti, meno spesso suini e cani, a volte umani. Si presentano quando la funzione degli organi digestivi è compromessa e c'è una mancanza di minerali nel mangime. La presenza di un bezoar può causare ostruzione, ulcerazione o sanguinamento.

Storia

Il bezoar è una pietra grigia o nera che occupava un posto unico nella medicina antica, si credeva che fosse benefico per molte malattie diverse.

Il bezoar dell'India orientale era considerato il più efficace e quindi il più costoso. C'è una leggenda secondo cui i boyar Miloslavsky, temendo per la vita del giovane zar Fyodor Alekseevich, gli ordinarono una tazza d'argento con un bezoar, sebbene per lo Tsarevich il bezoar risultasse impotente.

Classificazione

Secondo la classificazione (Sh.A. Gulordava, A.S. Kofkin, 1969), i bezoari dello stomaco e dell'intestino nell'uomo possono essere suddivisi nei seguenti gruppi:

1. Trichobezoars o palle di capelli. Formata dall'ingestione di capelli. È prevalentemente comune nelle donne e nelle ragazze che hanno l'abitudine di masticare i capelli, più spesso nelle persone con patologie mentali. Forse un personaggio professionale che ingoia i capelli (parrucchieri, spazzoloni).

2. Fitobezoari o bezoari di origine vegetale. Si presentano nello stomaco a seguito del consumo di grandi quantità di cachi, pere selvatiche, pinoli e una serie di altri prodotti vegetali. La loro base è la fibra vegetale.

3. Beboar Stibo (sebo) - bezoari di origine animale. Si verificano nello stomaco sotto l'influenza di acqua fredda dopo aver ingerito grandi quantità di grasso di manzo o agnello.

4. Bezoari organici. Si forma nello stomaco durante l'ingestione di alcune sostanze medicinali (salol), smalto per carpenteria: vernici, resine, catrame, con mineralizzazione di un coagulo di sangue nel lume dello stomaco.

5. Bezoari di origine embrionale. Formata dalla cisti dermoide dello stomaco. Questo gruppo dovrebbe includere calcoli di meconio..

6. I poligoni sono bezoari di origine mista. Può verificarsi dopo l'ingestione traumatica di oggetti estranei nella cavità del tratto gastrointestinale, ad esempio, con ferite scheggiate della cavità addominale.

Composizione

È un aggregato di secrezioni di calcio-fosfato dall'esofago con una miscela di lana di animali selvatici, principalmente ruminanti.

Altri nomi

  • bezoir
  • bezuy
  • pietra di bezoar
  • Pietra di cinghiale
  • Pietra Beluga
  • Gallo di pietra
  • Alectorius

Proprietà curative e magiche

Sin dai tempi antichi, al bezoar è stata attribuita la capacità di salvare il suo proprietario dai veleni. Si credeva che proteggesse dall'avvelenamento da arsenico. È stato attribuito a pietre preziose proprio per le sue proprietà curative..

Dal 19 ° secolo, le proprietà curative del bezoar sono state considerate finzione, ma la ricerca moderna ha confermato la capacità della pietra di assorbire attivamente i composti dell'arsenico..

Inoltre, la pietra di bezoar è stata utilizzata nelle malattie della vescica, nel parto difficile e nelle malattie infantili..

Menzione in letteratura

  • Nella serie di romanzi di Harry Potter, il bezoar è una pietra che è un antidoto alla maggior parte dei veleni.
  • Nel capitolo XI del romanzo di Oscar Wilde "Il ritratto di Dorian Gray", il bezoar - una pietra che si trova nel cuore di un cervo arabo - è un amuleto miracoloso contro la peste.
  • Nella storia di Nikolai Semenovich Leskov, "Golovan non letale" (dalle storie sui tre giusti), il bezoar è una pietra che è un rimedio contro una malattia chiamata "morte della mucca", presumibilmente antrace.
  • Nel romanzo di Robert Jordan su Conan il barbaro, Il segreto delle porte di Al-Kiir, la pietra di Bezoar è menzionata come un antidoto.
  • Nel romanzo di Philip Carr Daughters of Albion, The Fatal Step, questa pietra viene definita un antidoto all'arsenico e fa parte del ring di Hessenfield..

Nella cultura

Appunti

Guarda anche

Letteratura

  • // Dizionario enciclopedico di Brockhaus ed Efron: in 86 volumi (82 volumi e 4 aggiuntivi). - SPb., 1890-1907.

Fondazione Wikimedia. 2010.

Vedi cosa è "Bezoar" negli altri dizionari:

- (Besoard francese, arabo basehar, dal vento cattivo e sahr veleno). Solidi trovati nello stomaco di alcuni animali; antichi dottori attribuivano potere di guarigione ai bezoari. Dizionario di parole straniere incluso in lingua russa. Chudinov A.N., 1910....... Dizionario di parole straniere della lingua russa

bezoar - a, m. bésoird, bésoir m. Sostanze presenti nello stomaco di alcuni animali; secondo la leggenda, proteggono dal veleno. Mikhelson. Palle dure trovate nello stomaco dei ruminanti. Papavero. 1908. Le pellicce più feroci, pietre colorate preziose, rabarbaro e...... Dizionario storico dei gallicismi russi Dizionario medico completo

Pietra 1.animale formata nello stomaco di una capra selvaggia; 2. Stambecco caucasico; app ovvia. preso in prestito, tuttavia, sono note antiche forme di bezuy, bezar, byizuy (dal 1663), costruite da Inostrantsev (Western East. Partenza. 14, 23) per l'arabo. Persiano. pâzahr... Dizionario etimologico della lingua russa di Max Vasmer

Sl. Persiano significa antidoto; questo è il nome dei depositi rotondi e di colore diverso formati nel canale intestinale dei ruminanti, specialmente in alcune capre selvatiche (Capra aegagrus), gazzelle (Antilope Dorcas), in guanacos, vigoni, ecc. Brockhaus e I.A. Efron

Un calcolo che si forma nel tratto gastrointestinale degli animali (a volte umani) e ha la forma di una palla; a seconda della composizione può essere chiamato trichobezoar (palla di capelli), trichophytobezoar (costituito da una miscela di fibre di capelli e piante),...... Termini medici

Bezoar - (fr. Bezoard). Un corpo estraneo nello stomaco, formato da particelle di cibo non digerito, oggetti non commestibili ingeriti dal paziente. In alcuni casi, richiede un intervento chirurgico. Vedi la sindrome di Rapunzel... Dizionario esplicativo dei termini psichiatrici

Quando i capelli vengono ingeriti, si accumulano nello stomaco, formando agglomerati di varie dimensioni (tricobezoari). Questa patologia è accompagnata da indigestione e sintomi caratteristici. Se i peli si trovano nello stomaco, devono essere rimossi in modo tempestivo in modo da non causare complicazioni.

L'agglomerato si forma per diversi mesi o anni, aumentando gradualmente di dimensioni. A volte entra nell'intestino tenue. Oltre ai capelli, tali formazioni sono costituite da particelle di cibo e muco gastrico. Tale agglomerato non penetra nell'uscita del duodeno. In apparenza ricorda una palla di feltro.

Chi ottiene?

Di regola, il trichobeazor è osservato tra i popoli in cui le ragazze crescono a pelo lungo (nel nord e nelle ex repubbliche meridionali dell'URSS). Il gruppo a rischio comprende bambini di età pari o superiore a 8 anni. Di solito hanno l'abitudine di masticare sui propri fili. A volte questo è dovuto a un disturbo mentale, ma non necessariamente. Abbastanza spesso, queste ragazze non sono inclini a comportamenti isterici e stati ossessivi..

Inoltre, la patologia è osservata nelle persone le cui attività professionali sono correlate ai capelli..

I principali sintomi

Quando le formazioni sono piccole, i sintomi possono essere assenti. A volte i pazienti lamentano pesantezza nell'addome o nell'ipocondrio. È particolarmente pronunciato dopo aver mangiato..

Man mano che le particelle si accumulano, l'agglomerato diventa più grande.

Di conseguenza, si verificano i seguenti sintomi:

  • bruciore di stomaco;
  • eruttazione;
  • mal di stomaco;
  • nausea e vomito dopo aver mangiato.

Di solito c'è sollievo dopo il vomito, ma non a causa del rilascio del coma dei capelli. Ciò è impossibile attraverso l'esofago, quindi la formazione rimane e in futuro si manifesta nuovamente come sintomi caratteristici..

Spesso, il paziente inizia a perdere peso, perché, cercando di non provocare il vomito, riduce la quantità di cibo consumato.

Poiché i tricobezoari sono piuttosto rari, tutti i sintomi sono generalmente percepiti come segni di un'altra malattia. In particolare, sono caratteristici della gastrite..

Misure diagnostiche

La presenza di un coma per capelli non può essere determinata con precisione superando esami generali del sangue e delle urine. L'anemia può indicare la presenza di patologia, ma questo sintomo è caratteristico anche di altre malattie. Per stabilire una diagnosi, sarà necessario eseguire la fluoroscopia con un mezzo di contrasto. Questo metodo diagnostico consente di identificare le formazioni nella cavità dell'organo digestivo..

In alcuni casi, quando le palle sono grandi, possono essere sentite. Queste formazioni sono mobili. È vero, con l'aiuto della palpazione, è impossibile stabilire la natura dei bezoar..

Un altro metodo diagnostico che consente di determinare la presenza di agglomerati nello stomaco è la gastroscopia. La procedura viene eseguita utilizzando un endoscopio e consente di esaminare gli organi interni dall'interno..

Grazie all'esame endoscopico, è possibile effettuare la diagnosi corretta, determinare la dimensione e la forma delle formazioni e stabilirne la consistenza. Inoltre, utilizzando questo metodo diagnostico, è possibile valutare le condizioni della mucosa..

A volte ai pazienti viene prescritta un'ecografia. Si consiglia di eseguirlo solo nei casi in cui la fluoroscopia e la fluoroscopia sono controindicate per un motivo o per l'altro..

A differenza delle pietre formate da fibre alimentari, i tricobezoari non possono essere scomposti da acqua minerale alcalina calda. In questo caso, l'unico modo per rimuovere i bezoari è la chirurgia. Il medico esegue un'incisione nell'organo e rimuove i ciuffi di capelli.

In casi molto rari, i tricobezoari possono essere rimossi usando speciali manipolatori nel processo FEGDS. Di solito, in tali situazioni, vengono scoperti per caso durante la ricerca al fine di identificare altre malattie..

Il periodo postoperatorio richiede l'uso di alcuni farmaci (antinfiammatori e altri) per ripristinare il corpo. Probabilmente ci vorrà del tempo per seguire la dieta. Seguendo le raccomandazioni del medico, è possibile recuperare completamente dall'intervento chirurgico ed evitare complicazioni.

complicazioni

Le complicazioni che possono portare a palle di pelo includono sanguinamento, blocco dell'organo digestivo, perforazione. A volte, quando i sintomi sono abbastanza gravi, ma il trattamento non viene eseguito, la morte non è esclusa. Di solito una persona con tricobezoari muore dolorosamente e per molto tempo. Ma nella maggior parte dei casi, dopo il rilevamento di formazioni nell'organo digestivo, i pazienti concordano un'operazione, poiché è abbastanza difficile sopportare sintomi in costante aumento..

Prevenzione

Al fine di prevenire l'accumulo di peli nello stomaco, è necessario diagnosticare il corpo in modo tempestivo ai fini della prevenzione. Ciò consentirà di effettuare una diagnosi tempestiva quando i sintomi non si sono ancora manifestati..

È particolarmente importante sbarazzarsi dell'abitudine di succhiare i capelli. I genitori dovrebbero dare un'occhiata più da vicino ai propri figli al fine di determinarlo in tempo. Se l'abitudine è associata a disturbi psicologici, è indispensabile iniziare il trattamento.

L'accumulo di tricobezoari nello stomaco è un fenomeno raro e si verifica raramente nella pratica medica tra le persone. Molto spesso, questa patologia colpisce gatti, cani, ruminanti. Nonostante ciò, la malattia richiede una diagnosi tempestiva e un trattamento adeguato. Altrimenti, sono possibili gravi conseguenze..

Se chiedi a una persona comune come un oggetto estraneo possa finire nello stomaco, risponderà solo deglutendo. E sarà sbagliato. I corpi estranei nello stomaco possono essere il risultato di una malattia che i medici chiamano bezoar.

Il bezoar dello stomaco è una malattia molto rara associata alla formazione di corpi estranei in questo organo. I bezoari sono anche chiamati calcoli di stomaco. Se digiti la parola "bezoar" nella barra di ricerca del tuo browser, vedrai che la maggior parte dei risultati sono correlati a malattie degli animali, non all'uomo. Sono tipici dei ruminanti. Ma le persone hanno anche un bezoar allo stomaco, questa malattia è considerata abbastanza grave e ha sintomi e conseguenze molto spiacevoli..

Se hai un gatto, allora devi aver visto come l'animale rigurgita una ciocca di capelli - si chiama tricobezoar. Gli stessi bezoari dello stomaco possono formarsi negli esseri umani, ad esempio, nelle persone con malattie mentali che hanno l'abitudine di mangiare i propri capelli..

Esistono diversi tipi di questa malattia, ecco i più comuni:

I fitobezoari sono un tipo di malattia in cui un corpo estraneo nello stomaco è costituito da varie fibre vegetali. Di solito, un corpo estraneo di origine vegetale che entra nello stomaco (semi, semi di vari frutti o bacche) è la base per la formazione di una pietra. Diventa ricoperto da strati di muco, grasso, capelli e gradualmente si mineralizza.

Molto spesso la formazione di fitobezoari è associata ad un elevato consumo di cachi. Questo frutto contiene una grande quantità di sostanze astringenti e resinose, che sono la base ideale per la formazione di calcoli gastrici. Ce ne sono soprattutto molti in frutti acerbi..

I tricobezoari sono agglomerati di capelli. In medicina, sono stati descritti molti casi in cui i malati di mente si sono mangiati i capelli..

I farmacobezoari sono un tipo di calcoli gastrici basati su vari tipi di farmaci insolubili..

I più comuni dei suddetti tipi di malattia sono i fitobezoari e i farmacobezoari. I fitobezoari rappresentano il 70-75% del numero totale di casi di questa malattia.

Tuttavia, va notato che altri materiali possono servire come base per la formazione di calcoli gastrici: gomma, sangue (ematobezoario), caseina e molto altro. Di solito vengono rapidamente escreti dal corpo, ma sotto l'influenza di alcuni fattori possono diventare la base del bezoar allo stomaco.

Esistono altri tipi più esotici di questa malattia, sono ancora più rari. Nella letteratura medica sono descritti i pixobezoari: questa è una patologia che deriva dall'abitudine di masticare catrame o var. Il consumo di grandi quantità di grasso animale può portare al sebo-bezoar e l'uso di vernici e vernici nitro può portare a shellacobezoar. I bambini che vengono allattati con il biberon possono sviluppare lattobesoari a base di lattosio e caseina.

Se parliamo delle dimensioni di queste formazioni, possono essere davvero impressionanti. A volte i bezoar allo stomaco raggiungono un peso di almeno un chilogrammo. I casi sono descritti quando il bezoar ha riempito l'intero volume dello stomaco, rappresentando un cast di questo organo.

Il tasso di formazione di una pietra gastrica dipende dal suo tipo e dalle caratteristiche fisiologiche di una persona; può variare da diversi giorni a decine di anni. A seconda del tipo di bezoar e dei tempi della sua formazione, la pietra può avere una consistenza diversa. Da morbido e sciolto, a estremamente duro, che può essere paragonato alla densità della pietra naturale. I bezoari possono essere singoli o multipli, di solito marroni o verdi, e hanno un odore sgradevole.

Cause dell'evento

Pochi di noi mangiano i propri capelli, ma la frutta contenente semi è amata da molti. Perché il bezoar allo stomaco è una malattia molto rara e la stragrande maggioranza delle persone non ne ha nemmeno sentito parlare??

Una (o più) ossa accidentalmente ingerite non sono sufficienti per lo sviluppo di questa patologia. Esistono diversi fattori che contribuiscono alla formazione di calcoli gastrici. Il motivo principale per cui si sviluppa il bezoar allo stomaco è una violazione della funzione motoria (evacuazione) di questo organo. Un esempio tipico è la gastroparesi diabetica, una paralisi parziale dello stomaco che risulta dal diabete mellito.

I seguenti fattori possono anche portare alla formazione di calcoli gastrici:

Peggioramento della funzione secretoria dello stomaco;

La presenza di microflora patogena;

Aumento della viscosità del muco.

Tuttavia, le pietre si formano più spesso nelle persone che hanno subito un intervento chirurgico allo stomaco: resezione o vagotomia. Non ci sono dati esatti sulla formazione di bezoari in questa categoria di pazienti, poiché non tutti vengono sottoposti a esami radiografici ed endoscopici dopo l'intervento chirurgico..

Un altro motivo che provoca la formazione di bezoari è la scarsa masticazione del cibo. L'acido cloridrico insufficiente nel succo gastrico favorisce la formazione di calcoli.

Alcuni ricercatori ritengono che i funghi simili a lieviti che vivono nel tratto gastrointestinale svolgono un ruolo importante nella formazione del bezoar. Ma c'è un'altra opinione che i funghi usano solo le pietre come substrato..

Sintomi

Nella maggior parte dei casi, il bezoar allo stomaco non ha sintomi, la malattia può svilupparsi per molti anni senza preoccupare la persona. Tuttavia, dopo che la pietra (o pietre) diventa significativa, possono verificarsi i seguenti sintomi:

  • pesantezza allo stomaco;
  • dolore intenso;
  • alitosi;
  • debolezza generale, affaticabilità rapida, riduzione delle prestazioni;
  • attacchi di nausea;
  • perdita di peso;
  • anemia.

Un altro sintomo caratteristico di questa malattia è la diminuzione dell'immunità e l'esacerbazione delle malattie croniche..

Come puoi vedere dall'elenco sopra, non ci sono sintomi caratteristici di questa particolare malattia. I sintomi del bezoar sono molto simili ad altre condizioni di stomaco. Abbastanza spesso, una persona non presta attenzione a loro, considerandoli come una conseguenza di un normale mal di stomaco..

I calcoli allo stomaco possono portare a gravi complicazioni. Ecco i principali:

  • violazione del calcolo, è accompagnata da gravi spasmi, vomito profuso ripetuto;
  • il bezoar dello stomaco può essere la causa dell'ostruzione intestinale acuta, che è causata dall'evacuazione della pietra;
  • i calcoli possono causare la formazione di ulcere sulla mucosa gastrica, con perforazione delle pareti dell'organo o malignità.

Il quadro clinico di questa malattia dipende dal tipo di calcoli, dalle loro dimensioni e dalla durata della loro permanenza nello stomaco. I bambini in cui si trovano calcoli di stomaco possono soffrire di edema o ipoproteinemia, che è il risultato di disturbi metabolici causati da bezoar.

Diagnosi della malattia

La diagnosi della malattia è molto difficile. La maggior parte dei suoi sintomi ricorda quelli di altri problemi gastrici. Sono spesso scambiati per intossicazione alimentare..

In alcuni casi, se la pietra ha dimensioni considerevoli e consistenza densa, può essere percepita da sola nella regione epigastrica, ma questa è più un'eccezione che una regola. In questo caso, il bezoar viene generalmente scambiato per una neoplasia..

Quando si diagnostica una malattia, è importante prestare attenzione ai dati anamnestici sulle precedenti operazioni di stomaco, malattie di questo organo e abitudini alimentari umane. È necessario esaminare le condizioni dei denti del paziente, la natura della masticazione del cibo e della sua deglutizione.

I bezoari sono caratterizzati da un decorso parossistico della malattia. Quando le pietre si accumulano nello stomaco del paziente, la malattia peggiora, i sintomi sono più pronunciati. Quando le pietre vengono rimosse (con vomito o attraverso l'intestino), i sintomi si attenuano e si osserva la remissione.

Se l'esacerbazione di questa malattia viene confusa con un normale intossicazione alimentare, al paziente viene prescritta una bevanda abbondante, che porta all'evacuazione dei bezoari dallo stomaco e al sollievo della condizione. Tuttavia, il movimento dei calcoli dello stomaco nell'intestino è pericoloso, in quanto può causare il blocco dell'intestino tenue e causarne l'ostruzione totale o parziale..

Un altro segno di calcoli allo stomaco è l'anemia, che può essere determinata con un esame del sangue..

Tuttavia, i metodi principali per determinare i bezoari sono i raggi X dello stomaco, la gastroscopia, l'ecografia e la tomografia computerizzata..

La diagnosi differenziale tra bezoari e cancro allo stomaco, così come altri tipi di tumori, è piuttosto difficile. I metodi di ricerca endoscopica aiutano a distinguere i calcoli gastrici dalle neoplasie; possono essere facilmente distinti dalla loro superficie caratteristica irregolare. Viene eseguita anche una biopsia endoscopica per determinare la composizione del calcolo gastrico.

Trattamento della malattia

Diversi metodi vengono utilizzati per eliminare i calcoli dello stomaco: vengono dissolti, scomposti o rimossi chirurgicamente. Quest'ultimo metodo viene utilizzato solo come ultima risorsa, se altre opzioni sono inefficaci..

In ogni caso, il trattamento di questa malattia è diverso, dipende dal tipo di bezoar, dalla sua consistenza e dalle caratteristiche individuali del paziente. Ad esempio, con i fitobezoari, che hanno una consistenza morbida, al paziente viene prescritta acqua minerale calda con una reazione alcalina. Viene anche utilizzata una soluzione al 10% di bicarbonato di sodio, ai pazienti viene prescritto latte a stomaco vuoto, a volte vengono utilizzati lassativi, viene prescritta una dieta speciale. Il massaggio nella parte superiore dell'addome è utile.

In genere, questo trattamento continua per diverse settimane. Se non funziona, passa a metodi più radicali..

Puoi provare a schiacciare i calcoli dello stomaco e quindi rimuoverli. Puoi provare a macinare la pietra con un endoscopio o agire su di essa con un getto di soluzioni speciali che la frantumano in piccoli componenti. A volte pinze speciali, anelli o azione laser vengono utilizzati per schiacciare i bezoari..

Tali metodi per rimuovere i calcoli dello stomaco sono abbastanza efficaci solo se il bezoar è morbido. Se ha la densità di una pietra, molto spesso è necessario ricorrere all'intervento chirurgico.

Di solito, è necessario un intervento chirurgico per tricobezoari, shellacobezoars e pixobezoars. La gastrotomia più comunemente usata, se la malattia è accompagnata da un'ulcera del duodeno o dello stomaco, viene utilizzata la vagotomia o la resezione gastrica.

Un altro caso in cui è necessario un intervento chirurgico è l'ostruzione intestinale a seguito del blocco di una pietra gastrica..

Prevenzione

Come molti altri disturbi, il bezoar è più facile da prevenire che curare. Le persone che soffrono di malattie dello stomaco dovrebbero essere particolarmente attente, e ancora di più coloro che hanno subito un intervento chirurgico su questo organo. Queste persone sono ad alto rischio..

Non dovresti mangiare cibi grossolani, mangiare frutta e bacche, specialmente quelli con la pelle spessa.

Dovresti masticare bene il cibo, mangiarlo lentamente e non fare uno spuntino durante gli spostamenti. Non iniziare i disturbi di stomaco.

Presta attenzione al comportamento dei bambini, se spesso si mordono le unghie o le punte dei capelli, allora dovresti prestare attenzione a questo. Oltre al pericolo della formazione di calcoli gastrici, tali abitudini possono essere un segno di disturbi mentali in un bambino..

Ancora più importante, se soffri di disturbi di stomaco, dovresti essere esaminato di volta in volta da un gastroenterologo.

Il bezoar è una malattia piuttosto rara, ma allo stesso tempo è abbastanza pericoloso, soprattutto in una forma avanzata. Il trattamento tempestivo iniziato ha sempre una prognosi positiva ed è limitato solo dai farmaci.

È un corpo estraneo che si forma nello stomaco quando vengono ingerite determinate sostanze di origine naturale o sintetica. Si manifesta con dolore nell'epigastrio, diminuzione dell'appetito, nausea, vomito, sensazione di sazietà che emerge rapidamente quando si assume una piccola quantità di cibo. La diagnosi si basa sull'anamnesi, i raggi X gastrici e la gastroscopia. Con calcoli di consistenza morbida, ai pazienti viene mostrata una bevanda alcalina calda, l'uso di preparati enzimatici. Per corpi estranei di media densità vengono utilizzati la distruzione endoscopica e l'estrazione di bezoari. In caso di inefficacia della terapia conservativa, viene eseguita la rimozione chirurgica della pietra.

ICD-10

T18.2 Corpo estraneo nello stomaco

Informazione Generale

Il bezoar allo stomaco (pietra gastrica) è un calcolo di diversa densità, che si forma quando vengono ingerite sostanze che non vengono digerite nello stomaco. Il nome della pietra dello stomaco è associato a una razza di capre di bezoar di montagna, nei cui stomachi trovavano spesso calcoli blu-grigiastri di lana, muco e foglie. Nella gastroenterologia domestica, le prime menzioni di patologia si trovano all'inizio del 19 ° secolo nelle opere del chirurgo russo V.M. Topo. Le pietre gastriche sono rare, all'inizio degli anni '90. sono stati descritti circa 400 casi di malattia. Le concrezioni possono essere singole, raggiungendo una massa massima di 1 kg e multiple. Questi ultimi sono di piccole dimensioni, inclini alla migrazione nel duodeno e nel digiuno.

Le ragioni

Il bezoar dello stomaco si verifica quando oggetti di origine organica o inorganica vengono ingeriti ripetutamente, più spesso con il cibo. Ci sono stati e condizioni che aumentano la probabilità di formazione di bezoar:

  • Disordini mentali. Neurosi, tricotillomania, schizofrenia, ritardo mentale possono causare assorbimento incontrollato di sostanze non commestibili (plastilina, colla, capelli) in grandi quantità.
  • Malattie dello stomaco Il rilascio insufficiente di acido cloridrico, l'evacuazione lenta del contenuto nel duodeno a causa di patologia gastroenterologica (gastroparesi, insufficienza secretoria) provoca la graduale formazione di calcoli. L'eccessiva moltiplicazione dei funghi Candida nello stomaco avvia la formazione di bezoari fungini.
  • Operazioni di stomaco. Interventi chirurgici posticipati (resezione gastrica, vagotomia) contribuiscono a ridurre la funzione secretoria, l'indigestione e l'accumulo di alimenti non digeribili.
  • Violazione della cultura alimentare. Una cattiva masticazione di cibi pesanti a fibre grosse, la deglutizione di noccioli di frutta può provocare la formazione di un bezoar allo stomaco.

patogenesi

Il meccanismo di formazione dei bezoari dello stomaco è diverso, a seconda del tipo di sostanza estranea e della presenza di fattori predisponenti. Un corpo estraneo, che entra nel corpo con il cibo o a causa di cattive abitudini, per vari motivi non viene digerito, ma si accumula nel corpo o nella parte pilorica dello stomaco. Con l'uso ripetuto, il substrato aumenta di dimensioni. L'esposizione agli enzimi nel succo gastrico provoca l'ispessimento e l'indurimento del corpo estraneo. Di conseguenza, si forma un bezoar, che cresce e può riempire l'intero volume dell'organo. Più a lungo si forma la pietra ed è nello stomaco, più dura è.

Classificazione

I bezoari dello stomaco possono avere una composizione e una consistenza diverse (sciolto, denso, duro, elastico). A seconda dell'origine, si distinguono i seguenti principali tipi di calcoli gastrici:

  1. Phytobezoars. Costituiscono il 70% di tutti i bezoari. Formata mangiando bucce, semi, bucce di bacche e frutti (cachi, ciliegie, uva, fichi, ecc.). Le sostanze vegetali diventano gradualmente ricoperte di muco, grasso e mineralizzate. I calcoli hanno una consistenza diversa, un odore offensivo, un colore verde scuro o marrone.
  2. Tricobezoari. Formata dall'ingestione regolare di peli nello stomaco. Più spesso si verificano con condizioni simili a nevrosi e disturbi mentali con un bisogno irresistibile di mordere i capelli.
  3. Stibobezoars. Formata con l'uso frequente di prodotti animali grassi (strutto, agnello). Una volta nello stomaco, il cibo viene trasformato, addensato con la formazione di calcoli grassi.
  4. Shellacobezoars. Si verificano quando prodotti alimentari non commestibili di origine chimica (vernice, vernice) vengono utilizzati negli alimenti. Quando si entra nello stomaco, le sostanze interagiscono con l'acqua e precipitano. Le pietre di gommalacca hanno una consistenza viscosa, superficie leggermente ruvida, di colore marrone scuro.
  5. Le pietre sono di origine embrionale. Formata da exo- ed endoderma nella fase di sviluppo intrauterino. Sono cisti dermoidi o teratomi dello stomaco.
  6. Lactobesoars. Formata nei neonati, che sono alimentati con una miscela artificiale con un alto contenuto di lattosio e caseina. I bambini prematuri sono inclini al calcolo.

Esistono rari tipi di calcoli gastrici, che si trovano nella pratica medica in casi isolati. I pixobezoari sono formati dall'uso di resina o var. Gli emobezoari si formano durante la deglutizione prolungata del sangue in pazienti con epistassi e sanguinamento esofageo. Le concrezioni possono verificarsi durante l'assunzione di farmaci con parsimonia solubili e insolubili (sucralfato, idrossido di alluminio, carbone attivo). I mixobezoari sono costituiti da fili, lana, pezzi di legno.

Sintomi di bezoar allo stomaco

Il tasso di formazione di calcoli gastrici è diverso e varia da diversi giorni a decine di anni. Dipende dalla composizione della sostanza estranea e dalle caratteristiche individuali del corpo del paziente. Con una piccola dimensione di calcolo, non ci sono sintomi della malattia. All'aumentare del bezoar, nella regione epigastrica compaiono sensazioni dolorose, una sensazione di pesantezza allo stomaco, non associata all'assunzione di cibo. I pazienti notano una rapida saturazione con una piccola quantità di cibo, nausea, vomito, una sensazione di pienezza nell'addome, una diminuzione dell'appetito e del peso corporeo. Eruttazioni frequenti con un odore sgradevole.

In futuro, il dolore aumenta, assumendo un carattere acuto o angusto. Una sensazione di corpo estraneo sorge nell'addome, che può cambiare posizione. Nelle persone di costituzione astenica, a volte viene palpata una formazione densa nella regione epigastrica. La presenza di bezoar è accompagnata da una diminuzione dell'immunità, esacerbazione delle malattie croniche. Nei bambini, a causa di disturbi metabolici e ipovitaminosi, ipoproteinemia, gonfiore dei tessuti molli e degli arti inferiori.

complicazioni

La presenza a lungo termine del bezoar nello stomaco porta alla formazione di ulcere da pressione della parete dell'organo. La circolazione sanguigna locale è disturbata, l'ischemia e la necrosi si sviluppano con la formazione di ulcerazione. L'erosione, le ulcere allo stomaco possono portare alla perforazione dello strato muscolare e al verificarsi di peritonite e sepsi. Una rara complicazione è l'ostruzione intestinale. Quando una pietra di bezoar entra nell'intestino tenue e il lume intestinale viene bloccato, si sviluppa un'ostruzione intestinale ostruttiva.

Diagnostica

La diagnosi di bezoar allo stomaco è molto difficile. Ciò è dovuto all'assenza di sintomi specifici e manifestazioni cliniche nella fase iniziale della malattia. Per confermare la diagnosi, è necessario condurre i seguenti esami:

  • Esame da parte di un gastroenterologo. Sulla base della storia della vita, del decorso della malattia, dei dati dell'esame fisico, uno specialista fornirà una conclusione preliminare e prescriverà ulteriori procedure diagnostiche.
  • Radiografia dello stomaco con contrasto. Consente di identificare un difetto di riempimento di forma ovale o rotonda con bordi chiari.
  • Fibrogastroduodenoscopy. Il principale metodo diagnostico con cui è possibile determinare non solo le dimensioni e la forma, ma anche suggerire l'origine del bezoar. Durante la procedura, l'endoscopista prende materiale per studiare la composizione del calcolo.

Per diagnosticare la malattia, viene eseguita anche un'ecografia della cavità addominale. La tomografia computerizzata del tratto gastrointestinale superiore consente di determinare la localizzazione e le dimensioni esatte del bezoar. I test di laboratorio non sono molto istruttivi, un lungo decorso della malattia può causare lo sviluppo di anemia. La diagnosi differenziale principale dei bezoari viene eseguita con tumori maligni e benigni dello stomaco. In questo caso, l'esame endoscopico con biopsia aiuta a distinguere i calcoli dalle neoplasie. Le pietre dello stomaco sono differenziate da corpi estranei ingeriti. I dati di anamnesi e gastroscopia sono di grande importanza..

Trattamento bezoar allo stomaco

Il trattamento della malattia dipende dal tipo, dalla consistenza, dalla composizione del calcolo e dalla patologia concomitante. Di piccole dimensioni, una pietra gastrica può fuoriuscire da sola. I metodi di trattamento conservativi sono efficaci per i bezoari da morbidi a medi, spesso di origine vegetale. Soluzioni alcaline calde prescritte per via orale a base di soda, acqua minerale, enzimi proteolitici. Un leggero massaggio della regione epigastrica ha un effetto positivo. Ai pazienti viene mostrata una dieta parsimoniosa con restrizione di frutta, carne e cibi grassi. I calcoli a bassa densità vengono rimossi endoscopicamente. Con l'aiuto di strumenti speciali, la pietra viene frantumata e rimossa sotto il controllo di un gastroscopio. Per gli stati ossessivi, è indicato l'uso di prodotti non commestibili, la consultazione di uno psichiatra.

Con l'inefficacia della terapia, i bezoari grandi e densi, viene eseguita la rimozione chirurgica del calcolo. L'operazione consiste nel tagliare lo stomaco (gastrotomia) e rimuovere la pietra di bezoar. Le indicazioni per l'intervento chirurgico sono condizioni causate da una complicazione della malattia (ostruzione intestinale, peritonite).

Previsione e prevenzione

Con una diagnosi tempestiva e la rimozione del bezoar dello stomaco, la prognosi è favorevole. Il trattamento conservativo e chirurgico dà buoni risultati; nel 90% dei casi si verifica un recupero completo. Ignorare i sintomi della malattia e la diagnosi tardiva può portare a una serie di complicazioni gravi, a volte fatali. Per prevenire lo sviluppo di bezoar, si consiglia agli individui con malattie gastrointestinali croniche o sottoposti a chirurgia allo stomaco di sottoporsi a un esame dispensario da un gastroenterologo una volta all'anno. La prevenzione delle malattie comprende il controllo dei malati di mente, il consumo limitato di alimenti grezzi di origine vegetale e animale, il rifiuto di utilizzare sostanze non digeribili.

Come viene eseguito ecg, la sua decodifica e gli indicatori standard

  • Articolo Precedente

    Perché la costipazione infantile si verifica con l'allattamento naturale al seno??

Articoli Su Epatite