I nostri esperti

Principale Appendicite

La rivista è stata creata per aiutarti in momenti difficili in cui tu o i tuoi cari affrontate un qualche tipo di problema di salute!
Allegology.ru può diventare il tuo assistente principale sulla strada della salute e del buon umore! Articoli utili ti aiuteranno a risolvere problemi di pelle, obesità, raffreddore, ti diranno cosa fare se hai problemi con articolazioni, vene e vista. Negli articoli troverai i segreti di come preservare la bellezza e la giovinezza a qualsiasi età! Ma neanche gli uomini sono passati inosservati! C'è un'intera sezione per loro dove possono trovare molte raccomandazioni e consigli utili sulla parte maschile e non solo!
Tutte le informazioni sul sito sono aggiornate e disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Gli articoli vengono costantemente aggiornati e rivisti da esperti in campo medico. Ma in ogni caso, ricorda sempre, non dovresti mai automedicare, è meglio contattare il medico!

Non ci arrendiamo - la diarrea in un bambino viene trattata, la cosa principale è sapere come eliminare correttamente la diarrea

La diarrea durante l'infanzia è molto comune, specialmente in età prescolare.

I disturbi digestivi possono essere causati da problemi nutrizionali, infezioni o malattie degli organi interni.

Per trattare efficacemente la diarrea nei bambini, è importante identificare correttamente la causa..

Ciò che si chiama diarrea?

Un bambino nasce con un sistema digestivo non formato: non si formano anelli intestinali, vengono prodotti meno enzimi. Per questo motivo, il cibo passa più rapidamente attraverso il tratto gastrointestinale. Il processo di formazione è completato in media da 3-5 anni, quindi la norma delle feci cambia a seconda dell'età.

Le feci molli sono la norma assoluta per i bambini allattati al seno al di sotto dei sei mesi. I primi 2-3 mesi di vita, i bambini svuotano l'intestino dopo ogni poppata (6-10 volte al giorno), mentre la consistenza delle feci è liquida.

Man mano che il bambino si sviluppa, l'intestino è abitato da batteri benefici, si sviluppano organi che secernono enzimi digestivi, quindi aumenta il numero di movimenti intestinali e aumenta la densità delle feci..

Per i bambini la cui dieta è dominata da miscele, la norma delle feci è diversa: le feci sono più formate, il numero di movimenti intestinali non supera 3.

Dopo l'introduzione di alimenti complementari (a 4-6 mesi), le feci del bambino cambiano. I bambini camminano fino a 2 volte al giorno, la consistenza delle feci dipende dai prodotti utilizzati.

Classificazione della diarrea nei bambini

Esistono diversi tipi di diarrea nei bambini:

Un disturbo digestivo causato da virus e batteri che entrano nel corpo del bambino (dissenteria, influenza intestinale, salmonellosi).

Diarrea causata da avvelenamento con prodotti chimici: mercurio, arsenico, prodotti chimici domestici.

I disturbi digestivi sono associati ad abitudini alimentari, possono essere causati dall'intolleranza a un determinato prodotto.

La diarrea è un sintomo di carenza di enzimi nelle patologie del pancreas, dell'intestino tenue o del fegato.

La diarrea si sviluppa dopo un uso prolungato di farmaci (spesso antibiotici) a causa di una violazione della microflora intestinale.

La diarrea si verifica dopo uno spavento o stress sperimentato a causa di una violazione della regolazione nervosa della motilità intestinale.

Qualsiasi tipo di diarrea può essere acuta: si verifica improvvisamente, i sintomi si sviluppano rapidamente.

La diarrea cronica si verifica a causa dell'irritazione dell'intestino e le feci molli non si fermano per diverse settimane. La compromissione può essere causata da malattie dell'apparato digerente o intolleranza al lattosio.

Le cause della diarrea cronica

La diarrea cronica che dura diverse settimane o mesi con esacerbazioni periodiche è un sintomo di una malattia generale o patologia del tratto digestivo:

  • Celiachia - intolleranza al glutine.

Il disturbo è molto raro, la diarrea inizia dopo aver consumato cibi con glutine. Questa proteina vegetale si trova in grano, segale, avena. La malattia è accompagnata da diarrea costante, grave formazione di gas.

Uno squilibrio tra batteri buoni e cattivi nell'intestino. Si sviluppa a causa dell'assunzione di antibiotici.

Manifestato da diarrea dopo aver consumato prodotti lattiero-caseari. Si verifica a causa della mancanza di un enzima nel corpo che scompone lo zucchero del latte.

  • Malattie intestinali di natura non infettiva (morbo di Crohn, duodenite, sindrome dell'intestino irritabile) causano infiammazione della mucosa, aumento della peristalsi, quindi il cibo esce molto rapidamente.

La celiachia richiede una dieta senza glutine per tutta la vita.

Cause di diarrea acuta

Molto spesso, i bambini sviluppano diarrea acuta. I disturbi delle feci possono essere causati da una vasta gamma di motivi:

La microflora intestinale e il sistema immunitario dei bambini sono molto instabili, quindi la diarrea può apparire dopo aver mangiato nuovi cibi. Questi sintomi sono spesso osservati con l'introduzione di alimenti complementari..

Nei neonati, la diarrea può verificarsi a causa del cibo consumato dalla madre.

La diarrea può essere un effetto collaterale di alcuni farmaci: coleretico, antinfiammatorio, antibiotico. La diarrea si verifica a causa dello sviluppo di disbiosi, trattamento a lungo termine o violazione del dosaggio.

  • Infezioni non associate al tratto gastrointestinale: tonsillite, otite media, rinite.

Queste malattie sono accompagnate dalla formazione di muco nel rinofaringe, che drena nello stomaco e cambia la consistenza delle feci. Nei bambini di età inferiore a un anno, la diarrea si verifica spesso sullo sfondo della dentizione.

  • Intossicazione alimentare e chimica.

Una delle cause più comuni di diarrea nei bambini. Le sostanze tossiche penetrano nel corpo quando si mangiano prodotti raffinati o di bassa qualità.

  • Infezioni intestinali causate da batteri e virus (dissenteria, rotavirus, salmonellosi, stafilococco aureo).

Tali malattie sono sensibili ai bambini che frequentano la scuola materna e la scuola. L'infezione si verifica attraverso il contatto con il corriere e l'inosservanza dell'igiene personale.

  • La diarrea si verifica quando un bambino è infetto da vermi o altri parassiti intestinali. I prodotti di scarto degli elminti sono tossici, irritano la mucosa, provocano la sua infiammazione e l'intensa contrazione della muscolatura intestinale.
  • Malattie del fegato o del pancreas, i disturbi endocrini provocano lo sviluppo di carenza di enzimi e portano all'interruzione del processo di digestione.

Commento del Dr. Komarovsky che la diarrea non è una diarrea in sé, ma nasce a causa di una malattia.

Segni associati di diarrea

La diarrea si verifica raramente come fenomeno indipendente, solitamente accompagnato da altri sintomi:

  • nausea e vomito;
  • flatulenza;
  • dolore addominale, di solito crampi;
  • muco, sangue o cibo non digerito nelle feci.

Un aumento della temperatura e del vomito che accompagnano la diarrea è un segno di un organismo patologico che entra nel corpo del bambino. I sintomi compaiono 8-12 ore dopo l'inizio della diarrea.

Ad ogni movimento intestinale e vomito, il bambino perde da 100 a 300 ml di liquido, l'umidità evapora attraverso la pelle, il che porta a una rapida disidratazione.

  • debolezza, a volte perdita di coscienza;
  • convulsioni;
  • minzione rara, urina gialla ricca;
  • la scomparsa del lustro negli occhi;
  • bocca e labbra secche;
  • battito cardiaco frequente;
  • abbassamento della pressione sanguigna.

I frequenti movimenti intestinali irritano il retto e l'ano e possono sviluppare un'eruzione cutanea e arrossamento attorno ad esso.

Tutti i colori di melma: dal bianco al nero

Con la diarrea infettiva, il muco appare nelle feci, il suo odore diventa molto acuto. La causa della diarrea può essere giudicata dal colore delle feci:

Con sanguinamento dell'intestino inferiore e medio.

Per la diarrea causata da un'infezione batterica o virale, il bambino avrà feci verdi.

  • Il nero

Questo colore è tipico per il sanguinamento gastrico..

Se un bambino ha le feci gialle, questo indica disturbi dispeptici.

Con carenza di enzimi, compaiono feci bianche.

La comparsa di sangue nelle feci è un sintomo molto pericoloso che si verifica quando l'intestino è danneggiato.

Come si può curare la diarrea?

La diarrea in un bambino non è sempre un segno di infezione o avvelenamento. Se non c'è temperatura, il bambino è attivo, non ci sono inclusioni sospette nelle feci, il trattamento può essere fatto a casa.

Non puoi fare a meno di un aiuto professionale se:

  • la temperatura è aumentata bruscamente;
  • iniziò il vomito;
  • il bambino è molto debole;
  • c'è sangue, schiuma nelle feci;
  • lo sgabello ha acquisito un colore atipico;
  • la diarrea non si ferma per più di un giorno.

I bambini di età inferiore a un anno meritano un'attenzione speciale. A causa del loro peso ridotto, perdono liquidi molto rapidamente, la disidratazione si sviluppa molto rapidamente.

Se si verificano tali segni, è necessario contattare il dipartimento di malattie infettive. Dopo aver esaminato il bambino e aver studiato le feci, viene prescritto un trattamento. Se si sospetta una natura batteriologica o virale della diarrea, viene eseguito uno studio di laboratorio sulle feci.

Il trattamento ospedaliero dura diversi giorni e dipende dall'età, dalle condizioni del bambino e dal tipo di infezione.

Pronto soccorso: cosa fare per fermare la diarrea?

La diarrea nutrizionale può essere fermata a casa. Per fare questo, è sufficiente escludere il fattore fastidioso - qualsiasi cibo. Le feci molli di solito scompaiono dopo poche ore.

Accade che, sullo sfondo del disturbo, l'appetito rimanga allo stesso livello e il bambino chieda di mangiare. Puoi offrirgli un crostino o biscotti azzimi con tè debolmente preparato.

È severamente vietato nutrire un bambino:

  • prodotti lattiero-caseari fermentati;
  • frutta fresca, verdura e succo da essi;
  • cibo solido.

Se la diarrea è accompagnata da vomito, la quantità di liquido non deve superare i 20 ml, ma è necessario bere ogni 10-15 minuti.

I bambini non smettono di allattare. Va ricordato che il latte materno non sarà in grado di sostituire il fluido perso dal corpo, quindi, tra le poppate, è necessario versare 5 ml di acqua nella bocca del bambino.

Durante l'attesa di un'ambulanza, può essere somministrato un agente assorbente (Enterosgel o carbone attivo). Questi farmaci non vengono assorbiti nel flusso sanguigno, quindi sono innocui anche per i bambini..

Medicinali e medicinali per bambini con diarrea

La terapia farmacologica per la diarrea nei bambini consiste in diverse aree:

  • Ripristino del bilancio idrico-salino.

Per fare questo, usa Rehydron o Glucosalan. La preparazione sotto forma di polvere viene diluita in acqua calda e somministrata a piccoli sorsi dopo 5-10 minuti.

I preparati assorbenti faranno fronte a questo compito: carbone attivo (in polvere, compresse o sotto forma di gel), Enterosgel. Questi fondi assorbono non solo le tossine, ma anche le molecole di altri medicinali, pertanto è necessario osservare un intervallo di 1,5-2 ore tra i diversi farmaci.

Per le madri dei più piccoli - bambini fino a 2 anni, informazioni importanti saranno il messaggio dell'Agenzia nazionale per la sicurezza dei medicinali e dei prodotti medici (ANSM, Francia). Questa fonte ha riferito che Smecta® può contenere impurità di piombo e che esiste un rischio di piombo nel sangue nei bambini che ricevono questo farmaco se hanno meno di 2 anni..

Di conseguenza, i medici in Francia non sono invitati a prescrivere questo farmaco e i suoi generici a bambini di età inferiore a 2 anni, o donne in gravidanza e in allattamento, per trattare la diarrea acuta per lo stesso motivo.

L'Unione russa dei centri pediatrici ha già inviato ai medici un avvertimento da parte del regolatore francese, in cui si raccomanda di usare farmaci russi invece di Smecta per bambini e donne in gravidanza.

Ad esempio, Enterosgel è raccomandato come farmaco di prima scelta, che soddisfa i principali requisiti di sicurezza:
funziona solo nel lume del tratto gastrointestinale, non penetra attraverso la mucosa nel flusso sanguigno.

  • Per gli effetti antibatterici vengono utilizzati Levomecitin, Enturol, Furozalidone.
  • Il restauro della microflora viene effettuato utilizzando probiotici e prebiotici: Linex, Enterol, Bifiform Baby.
  • Normalizzazione della peristalsi.

Per la diarrea, accompagnata da contrazione intestinale incontrollata, viene prescritto Loperamide o Imodium.

Se la diarrea è causata da prodotti di scarto di elminti in combinazione con un trattamento sintomatico, vengono prescritti farmaci antielmintici (Nemozol, Pyrontel).

Il tipo, la forma e il dosaggio dei farmaci per la diarrea nei bambini sono determinati dal pediatra. È severamente vietato l'uso di farmaci destinati agli adulti.

La medicina tradizionale a casa

Oltre al trattamento principale, puoi utilizzare ricette comprovate di medicina informale:

Decotto di riso per legare le feci

2 cucchiai di cereali vengono lavati una volta e versati in acqua calda (circa mezzo litro).

Cuocere a fuoco basso per 35-45 minuti. Il brodo raffreddato viene macinato fino a renderlo omogeneo e dare al bambino 1-2 cucchiai più volte all'ora.

Brodo di ciliegia di uccello

Una manciata di bacche secche vengono versate con 2 tazze di acqua bollente e fatte bollire a bagnomaria per mezz'ora. Dopo il raffreddamento, il liquido viene filtrato e al bambino vengono somministrati 20 ml dopo 2 ore. Un cucchiaino è sufficiente per i bambini di età inferiore ai 3 anni.

Decotto di corteccia di quercia

Risolve diversi problemi contemporaneamente: rende le feci più dense, elimina il processo di infiammazione sulla mucosa e distrugge alcuni microbi. È semplice da preparare: la corteccia di quercia viene versata con acqua bollente in un rapporto di 1: 2 e riscaldata a bagnomaria per 20 minuti. Il liquido raffreddato deve essere bevuto 50 ml 4-5 volte al giorno.

Decotto di rosa canina

Contiene molte vitamine, si consiglia di berlo al posto del tè in caso di segni di disidratazione. Preparare il rimedio è molto semplice: una manciata di rosa canina viene versata con un litro di acqua e fatta bollire per 7-10 minuti. Il contenitore con il brodo viene lasciato in infusione per un'ora sotto una coperta calda.

Tè alla camomilla

Ha agenti antinfiammatori e analgesici. La sua ricezione per la diarrea calma la mucosa infiammata ed elimina il disagio. La pianta può essere aggiunta al tè normale o prodotta separatamente (1 cucchiaio per bicchiere di acqua bollente).

Nonostante la naturalezza completa, i fondi elencati potrebbero avere effetti indesiderati, quindi prima di utilizzare la camomilla, consulta il tuo medico..

Nutrizione e dieta durante il trattamento

A partire dal secondo giorno, puoi aggiungere il porridge in acqua (farina d'avena o riso), carne dietetica grattugiata, brodi vegetali, ricotta a basso contenuto di grassi, uova sode, frittata alla dieta. Tutto il cibo dovrebbe essere preparato senza spezie.

Con la normale diarrea, tale dieta viene seguita per non più di una settimana, se la diarrea causata da un'infezione viene prolungata fino al completo recupero.

Per prevenire la diarrea nei bambini, è necessario seguire rigorosamente le norme di igiene, sottoporre i piatti di carne e pesce al trattamento termico, lavare verdure e frutta con sapone.

I migliori rimedi per la diarrea più popolari per il tuo bambino

La diarrea in un bambino è uno dei disturbi più comuni. La diarrea è un tipo di segnale su un malfunzionamento nel lavoro di un piccolo organismo. La diarrea è accompagnata da crampi e dolore allo stomaco e gonfiore. Macchie di muco, bile e persino sangue possono essere presenti nelle feci. Se il bambino non sa ancora come parlare, si comporta in modo irrequieto, scuote le gambe e piange costantemente.

Perché si verifica la diarrea?

Molto spesso, la diarrea in un bambino è causata da uno dei seguenti motivi:

  • abitudini alimentari improprie - l'uso simultaneo di alimenti non compatibili tra loro o alimenti troppo pesanti per lo stomaco di un bambino;
  • intossicazione alimentare - mangiare cibo scadente e di scarsa qualità;
  • allergia o intolleranza individuale a uno degli ingredienti del piatto mangiato;
  • stress psico-emotivo;
  • eccesso di cibo;
  • assumere farmaci, in particolare antibiotici;
  • mancanza di igiene.

La diarrea in un bambino può anche essere causata dalle seguenti malattie:

  • rotavirus, norovirus;
  • infiammazione della mucosa in una delle parti del tratto digestivo;
  • varie infezioni intestinali, tra cui dissenteria e salmonellosi;
  • infezione parassitaria;
  • disbiosi;
  • emorroidi;
  • Morbo di Crohn;
  • insufficienza renale;
  • oncologia;
  • malattia cronica del tratto digestivo, tra cui ulcera gastrica, colite, insufficienza pancreatica.

Nei neonati, le patologie possono essere causate da altri motivi:

  • eruzione dei denti da latte;
  • la formazione del tratto gastrointestinale;
  • carenza enzimatica o di lattosio;
  • i primi alimenti complementari o l'introduzione di un nuovo prodotto nella dieta;
  • composizione inadatta della formula per l'alimentazione artificiale;
  • una reazione al latte materno con un eccesso di grasso o altri componenti se una donna non segue una dieta speciale.

Allo stesso tempo, mentre le funzioni protettive dell'intestino nel corpo del bambino non sono ancora completamente formate, la reazione a virus, batteri, nuovi prodotti sarà più intensa rispetto a un paziente adulto.

Come determinare la causa della diarrea in un bambino

La prima cosa da fare quando un bambino ha la diarrea è stabilirne la causa. È meglio coinvolgere uno specialista per questo scopo. Da un punto di vista medico, la diarrea in un bambino significa movimenti intestinali frequenti (più spesso di due volte al giorno), accompagnati da allentamento delle feci. Per stabilire la diarrea, viene utilizzata una valutazione visiva delle feci:

  1. Le feci acquose sono un sintomo di un'infezione intestinale, reazione al latte di mucca o eccesso di cibo. La diarrea è estremamente pericolosa per i bambini di età inferiore a 12 mesi, poiché porta a una rapida perdita di riserve di umidità nel corpo.
  2. La diarrea bianca è normale per i bambini allattati al seno. Ma in età avanzata, la diarrea può essere uno dei sintomi dell'epatite..
  3. Il colore verdastro delle feci indica la presenza di un'infezione infettiva. Ulteriori segni di diarrea sono vomito, febbre, debolezza generale e un odore sgradevole e pungente delle feci. Se, oltre al colore verde (come opzione, arancione), le feci hanno una consistenza traballante, è probabile che la salmonellosi.
  4. La diarrea sanguinante è un sintomo di un'infezione batterica. Se non solo sono presenti strisce rosse nelle feci, ma anche grumi verdastri, questi sono sintomi di dissenteria..
  5. La diarrea giallo molto chiaro può essere un segno di epatite.
  6. La diarrea nera è normale per i primi giorni di vita di un bambino. In futuro, testimonia un'alimentazione, un'emorragia e un abuso impropri di droghe contenenti bismuto..
  7. La consistenza schiumosa è un segno di carenza di lattosio, disbiosi e celiachia nei bambini. Se il sintomo si osserva in un bambino più grande, parla di intossicazione acuta.

In laboratorio, la diagnosi sarà più accurata. A seconda della presunta malattia, il medico ordinerà esami del sangue e delle feci, radiografia o ultrasuoni della cavità addominale. Dopo la ricerca, sarà in grado di decidere cosa dare al bambino per la diarrea al fine di ottenere un risultato rapido ed efficace..

Elenco di farmaci efficaci per bambini

I preparati per la diarrea per i bambini dovrebbero essere non solo efficaci, ma anche sicuri. Al fine di prevenire o ridurre al minimo i danni derivanti dall'uso di droghe, è necessario osservare rigorosamente il dosaggio e il regime terapeutico raccomandato dal medico. Il tipo di farmaco viene determinato tenendo conto della causa del disagio.

Farmaci antivirali, antimicrobici

Questo gruppo di medicinali è appropriato per le infezioni intestinali. I farmaci più efficaci per la diarrea per un bambino:

La nifuroxazide è un farmaco antimicrobico ad ampio spettro che può essere somministrato ai neonati;

  • Enterol - un mezzo non solo per distruggere i batteri, ma anche per aumentare l'immunità, consentita dall'età di uno;
  • Ftalazolo - compresse economiche per diversi gruppi di batteri, consentite da due mesi;
  • Il furazolidone: un farmaco per la diarrea di origine batterica e per intossicazione alimentare, può essere somministrato a bambini di età pari o superiore a un anno;
  • Viferon è un farmaco antivirale ad azione antipiretica.

Farmaci per la reidratazione

Questo gruppo di farmaci non ha lo scopo di eliminare la diarrea, ma di prevenire la disidratazione che provoca. In questo caso, la normale assunzione di liquidi (acqua, tè, succhi di frutta, composta) non è sufficiente, poiché non solo l'umidità, ma anche il sale viene rimosso dal corpo con la diarrea. Il bilancio idrico salino viene ripristinato utilizzando uno dei farmaci:

  • Rehydron - bustine con soluzione salina pronta. Il contenuto della confezione può essere diluito con acqua, succo di bacche, infuso di cinorrodo;
  • Glucosolan - polvere confezionata in bustine piccole. Il contenuto di una porzione viene sciolto in un litro di acqua e somministrato al bambino durante il giorno. E anche il farmaco è disponibile sotto forma di compresse Solan, che vengono diluite in 100 ml di acqua..

La quantità di liquido che dovrebbe essere data al bambino per bere viene calcolata tenendo conto della sua età e peso:

  • 1–4 mesi, peso fino a 6 kg - 0,2-0,5 litri;
  • 4-12 mesi, fino a 10 kg - 0,5-0,7 l;
  • 1-2 anni, 10-12 kg - 0,8-1,0 l;
  • 2–5 anni, 12–19 kg - 0,9–1,4 l.

Un bambino di 6-7 anni riceve 1,5 litri di soluzione di sale d'acqua. Se non ci sono preparati farmaceutici a portata di mano, è possibile sostituirli con una soluzione preparata a mano.

Farmaci antipiretici

Se la diarrea del bambino è accompagnata da febbre alta, al bambino vengono somministrati farmaci antipiretici. Tra le forme di dosaggio, sono appropriate polveri, capsule, compresse e sospensioni. Le supposte (supposte) in questo caso saranno inefficaci a causa della disfunzione intestinale.

Al bambino viene prescritto uno dei farmaci:

La temperatura viene abbassata solo se supera i 38 gradi o è accompagnata da convulsioni.

assorbenti

La diarrea in un bambino può essere uno dei sintomi di intossicazione corporea. Ciò significa che sono penetrate sostanze velenose o microrganismi che producono tossine. Per legarli e portarli rapidamente fuori, al bambino viene somministrato uno degli enterosorbenti che assorbono i veleni come una spugna.

Quasi tutti i sorbenti hanno un gusto neutro o dolce, quindi i bambini li prendono abbastanza prontamente. Non ci sono praticamente controindicazioni per questo tipo di farmaco, ma alcuni preparati contengono additivi (ad esempio dolcificanti e aromi) che non sono adatti a tutti. I sorbenti più comuni che possono essere somministrati a un bambino con diarrea:

Smecta - fino a un anno, il contenuto di un pacchetto è diviso in 3-4 dosi e bevuto durante il giorno. A partire da 2 anni, somministrare 1-2 confezioni e da 3 anni, il dosaggio viene aumentato a 2-3 bustine al giorno.

Il carbone attivo è prescritto per i bambini di età superiore ai 12 mesi. Rimedio di diarrea a prezzi accessibili ma non più efficace per i bambini. Il farmaco deve essere somministrato in grandi quantità (50 mg / kg di peso corporeo) ed è difficile per un bambino assumere una tale quantità di medicinale. In alternativa, puoi schiacciare le compresse in polvere e diluire in acqua, ma il liquido avrà un sapore piuttosto sgradevole..

Enterosgel è un sorbente che viene prescritto ai bambini dalla nascita. Il farmaco viene prodotto sotto forma di una massa pastosa, che è semplicemente sufficiente da bere con acqua. Ai bambini fino a un anno viene dato un cucchiaino da tè, non più di tre volte al giorno; bambini dai 5 ai 14 anni - un cucchiaio, con la stessa frequenza.

Polysorb è un farmaco efficace per l'intossicazione acuta. Viene prodotto sotto forma di polvere, che viene diluito con acqua per ottenere una sospensione. I bambini di età inferiore a 10 kg ricevono 0,5 cucchiaini al giorno, da 11 a 30 kg - un cucchiaio pieno, da 31 a 40 - 2 cucchiaini.

enzimi

Questo gruppo di farmaci è prescritto il terzo giorno dopo l'inizio della diarrea, per

normalizzazione del tratto gastrointestinale. La terapia dura in media una settimana. I farmaci sono usati:

Tutti e tre i nomi commerciali combinano farmaci a base di pancreatina, che influenza l'attività del pancreas. Dopo il completamento del ciclo, i processi di assorbimento dei nutrienti nell'intestino del paziente migliorano.

antibiotici

Solo un medico può prescrivere antibiotici a un bambino in caso di infezione batterica. Non importa quanto siano forti questi farmaci, in

in altri casi, saranno inefficaci e danneggeranno solo. I seguenti medicinali sono usati per trattare i bambini:

  • Levomicetina: colpisce diversi gruppi di microrganismi patogeni;
  • Furazolidone: il farmaco è prescritto per la salmonellosi;
  • Intetrix - appropriato per dissenteria;
  • Ampicillina: un farmaco usato nel trattamento del botulismo;
  • Metronidazole - ha un ampio spettro di azione.

Probiotici

Questo gruppo di farmaci è necessario per consolidare il risultato ottenuto e ripristinare la microflora intestinale. Al bambino viene somministrato uno dei seguenti farmaci:

    Bifidumbacterin è una polvere che viene diluita in liquido e quindi assunta per tutto il giorno. È abbastanza per un bambino fino a un anno

il contenuto di una bustina, diviso in 2-3 dosi; un bambino più grande deve assumere la medicina 3-4 volte al giorno.

  • Bifiform Baby è un farmaco che può essere somministrato a bambini di età superiore a un anno. Tali briciole hanno bisogno di 1-2 bustine al giorno; senior - 2-3 volte di più.
  • Perché la diarrea in un bambino è pericolosa?

    La diarrea non provoca solo disagio. La diarrea è irta di problemi di salute più gravi:

    • la rapida perdita di riserve di umidità nel corpo;
    • lo sviluppo della disbiosi;
    • la comparsa di convulsioni;
    • dermatite;
    • asma bronchiale;
    • anemia;
    • ipovitaminosi;
    • stanchezza e persino morte.

    Ricorda che è necessario chiamare un medico nei seguenti casi:

    • si trovano coaguli di sangue nelle feci - questo può indicare la presenza di sanguinamento interno;
    • la diarrea è accompagnata da una temperatura superiore a 38 gradi, vomito e altri sintomi allarmanti;
    • la diarrea dura più di 2 giorni e non si ferma dopo l'assunzione di farmaci;
    • la frequenza dei movimenti intestinali supera 6 volte al giorno;
    • un bambino di età inferiore a uno si ammalò.

    Prevenzione

    Sfortunatamente, è impossibile proteggere completamente un bambino da virus e infezioni. Ma il rischio di diarrea diminuirà se segui le misure preventive:

    • monitorare l'igiene dei piatti dei bambini: dovrebbe essere sempre non solo pulito, ma anche asciutto, poiché l'acqua favorisce la crescita di batteri patogeni;
    • è indesiderabile versare il latte materno da un contenitore all'altro - questo può anche provocare l'ingresso di microbi, quindi le moderne tiralatte sono di solito già dotate di una bottiglia;
    • la saliva materna non è un disinfettante - questo è un malinteso comune ma grossolano, quindi non leccare piatti per bambini, un cucchiaio o un ciuccio;
    • seguire le raccomandazioni mediche relative all'introduzione di alimenti complementari;
    • dare al bambino solo acqua pulita, fresca e in bottiglia;
    • selezionare una formula per l'alimentazione artificiale, concentrandosi sulle istruzioni dei medici;
    • man mano che il bambino cresce, devi insegnargli a rispettare le regole di igiene personale;
    • impegnarsi per la freschezza e la qualità dei prodotti consumati;
    • limitare il numero di cibi fritti e in salamoia;
    • adottare misure per rafforzare l'immunità dei bambini;
    • quando si preparano pasti fatti in casa, osservare gli standard sanitari per la lavorazione degli alimenti.

    Anche la situazione psicologica in casa è importante. La mancanza di stress e ansia fornirà inestimabili benefici per la salute del tuo bambino..

    Diarrea in un bambino (come aiutare a casa?)

    Home> Consultazioni> Medico per bambini> Diarrea in un bambino (come aiutare a casa?)

    Diarrea in un bambino: cosa fare? Innanzitutto, devi sapere che la diarrea, come il vomito, è il meccanismo di difesa del corpo contro i microbi patogeni e le tossine. Pertanto, non è necessario affrettarsi a sopprimere la diarrea con i farmaci. In secondo luogo, è necessario prendere la linea quando un bambino ha bisogno di un aiuto medico e non solo una dieta e una bevanda abbondante..

    Le cause della diarrea nei bambini si trovano molto spesso in superficie: hanno mangiato qualcosa di sbagliato o troppo, e anche con le mani non lavate, e allo stesso tempo, la diarrea è un sintomo molto comune di varie malattie. È impossibile trascurare il suo aspetto, specialmente in un bambino in età prescolare. Le cause della diarrea includono.

    • Errori dietetici. Se il bambino ha mangiato molto cibo difficile da digerire o ha provato un nuovo pasto, potrebbe avere diarrea a breve termine. Di norma, è accompagnato da gonfiore, disagio e dolore addominale lieve. I cibi difficili da digerire comprendono frutta e verdura crude, cibi grassi e piccanti. Se viene consumato con bevande zuccherate o latte, l'immagine potrebbe peggiorare. È severamente vietato nutrire i bambini di età più giovane (prescolare) con funghi, carne di maiale e pesce grassi, oca, anatra, uova crude, noci intere (in particolare arachidi). Non abusare di fast food e bevande gassate zuccherate, poiché contengono molti coloranti, conservanti, aromi, esaltatori di sapidità. Se la causa della diarrea è nella dieta, allora scompare rapidamente quando dalla dieta vengono eliminati piatti inadatti.
    • Intolleranza individuale ai prodotti. Dipende dalle caratteristiche dell'organismo di un bambino particolare. Qualcuno può reagire al latte, qualcuno alla carne grassa, qualcuno alla semola, qualcuno alle verdure e alla frutta crude. Inoltre, il bambino può avere carenza di lattasi - una carenza dell'enzima lattasi e una cattiva digestione dello zucchero del latte - lattosio. Ciò porta ad un costante processo di fermentazione nel sistema digestivo, flatulenza, aumento del contenuto di liquidi nell'intestino. La via d'uscita da questa situazione è di escludere il latte intero di vacca dalla dieta, mentre è possibile lasciare prodotti a base di latte fermentato.
    • Avvelenamento e infezioni intestinali. Quando gli agenti causali delle infezioni intestinali entrano nel corpo, il sistema digestivo è il primo a reagire, la mucosa intestinale si infiamma e inizia la diarrea. Questo è il sintomo principale di qualsiasi infezione intestinale. La diarrea in un bambino all'età di 3 anni può essere causata dal mancato rispetto di base delle norme igieniche. Non è sempre possibile tenere traccia del piccolo ricercatore, soprattutto per strada, parco giochi. In caso di sospetto di dissenteria, salmonellosi, amebiasi, ecc., Al bambino verrà offerto di essere ricoverato in ospedale. Queste malattie sono accompagnate da grave disidratazione, improvvisa perdita di peso, febbre alta e vomito. La prevenzione delle infezioni intestinali è importante: lavarsi le mani dopo la strada, il bagno, comunicare con gli animali; trattamento termico dei prodotti; lavare frutta e verdura fresca sotto l'acqua corrente; acqua di alta qualità e testata; corretta conservazione degli alimenti.
    • Dysbacteriosis. Le cause della disbiosi nell'infanzia possono essere diverse: assunzione di antibiotici, disturbi alimentari, infezioni intestinali, vermi. In tutti questi casi, il bambino può avere la diarrea. Per sbarazzarsi della diarrea, è necessario eliminare la causa principale della disbiosi. È necessario scoprire quali batteri benefici mancano e ricostituirli, compresa la terapia con probiotici, enzimi, vitamine, dieta.
    • Le infestazioni da vermi sono parassiti che popolano l'intestino. La loro moltiplicazione porta all'infiammazione della mucosa intestinale e all'interruzione della digestione. I "vermi" vengono trasmessi da una persona infetta a una persona sana attraverso oggetti domestici comuni, piatti, giocattoli. Con invasioni elmintiche, la diarrea non è frequente, ma prolungata, cronica.
    • Chirurgia acuta Con appendicite, peritonite, intussuscezione (ostruzione intestinale, volvolo), a volte possono verificarsi diarrea o vomito. Il bambino ha bisogno di ricovero immediato.
    • Sindrome dell'intestino irritabile. Questa diagnosi viene spesso data ai bambini da 1 a 5 anni che hanno la diarrea cronica (più di 2 settimane di seguito). Viene posizionato quando le analisi di feci e urina sono in ordine, non sono stati trovati patogeni o patologie intestinali. La causa dell'intestino irritabile non è completamente compresa. Molti medici sono propensi a credere che il fattore principale sia lo stato psicologico del bambino, le emozioni negative, le paure, lo stress, un'atmosfera sfavorevole nella famiglia.

    Come curare la diarrea in un bambino a casa? Per non danneggiare la salute del bambino, è necessario ricordare due modi importanti e sicuri.

    • Una pausa di fame o una dieta delicata. Di solito il bambino stesso rifiuta di mangiare. Non puoi forzarlo a dargli da mangiare.

    Quale dovrebbe essere una dieta delicata per la diarrea nei bambini?

    - Frazionalità. Il numero di pasti è aumentato e le porzioni sono dimezzate. Il bambino può mangiare 6 volte al giorno (e ancora più spesso se ha appetito).

    - La frequenza dei pasti. Si consiglia di saltare uno o due pasti in caso di condizioni gravi, quando il bambino rifiuta di mangiare. Le porzioni dovrebbero essere la metà.

    - Purè di cibo. Può essere tritato in un frullatore.

    - La dieta stessa: iniziano con zuppe di purea a base di cereali (riso, grano saraceno, farina d'avena) e cereali cotti in acqua, dagli stessi cereali senza aggiungere olio. Si aggiungono crostini di pane bianco, biscotti, patate lesse senza olio. I pediatri della vecchia scuola possono prescrivere un piano dietetico per la diarrea in un bambino con il "nome in codice" BRYAS: questo include banane, riso, salsa di mele, cracker. Puoi anche aggiungere la ricotta a basso contenuto di grassi. La salsa di mele può essere sostituita con mele cotte. Nei giorni 3-4 (sullo sfondo del trattamento e se le condizioni del bambino migliorano), è possibile aggiungere un biokefir fresco alla dieta senza l'aggiunta di una bassa percentuale di grassi. Con una buona salute e la presenza di un appetito eroico, puoi offrire al bambino cotolette o polpette al vapore di tacchino, pollo, vitello, pesce magro.

    - Qualche punto in più sulla dieta della diarrea: al bambino vengono dati solo pasti preparati al momento e di alta qualità. Cosa escludere dal menu? Latte, panna, panna acida, ricotta grassa, noci, legumi, frutta e verdura fresca, succhi di frutta, pane fresco, panini, dolci, bevande dolci. Oltre a piatti fritti, piccanti, affumicati, in salamoia, brodi di carne. Cibo e bevande dovrebbero essere serviti caldi ma non caldi.

    • Bevi molti liquidi. È necessario reintegrare la perdita di liquidi nel corpo a qualsiasi età. Più il bambino è vecchio, più dovrebbe essere il volume del bere.

    Se hai la diarrea, è importante compensare la perdita di liquidi. Quali bevande sono le migliori per il tuo bambino?

    - Soluzioni elettrolitiche. Progettato per ripristinare e mantenere l'equilibrio sale-acqua nel corpo. Un rimedio universale: può essere somministrato sia ai neonati che ai bambini più grandi. In farmacia, è possibile acquistare polveri speciali da cui sono realizzate queste soluzioni..

    - Soluzione auto-preparata. Se non è possibile acquistare una miscela pronta, puoi preparare una soluzione a casa. Per fare questo, diluire in 1 litro di acqua bollita ½ cucchiaino di sale, ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio, 1 cucchiaio di zucchero. Il liquido viene conservato per non più di 24 ore.

    - Composta di frutta secca. È indicato per tutte le malattie dell'intestino, contiene sali di potassio e magnesio, necessari per mantenere l'equilibrio idrico-salino in caso di diarrea. Composta di uva passa. Il brodo di uva passa è nutriente, fornisce al corpo i minerali e gli oligoelementi necessari.

    - Tè verde debole. Contiene sostanze bioattive e oligoelementi che normalizzano la funzione intestinale.

    - Acqua minerale alcalina. Dovrebbe essere tranquillo e caldo.

    Se il bambino rifiuta di bere per diverse ore e la diarrea peggiora, è urgente cercare un medico.

    Cos'altro puoi fare se tuo figlio ha la diarrea? In questa situazione, è importante sapere come non "trattare"

    • Non interrompere immediatamente la diarrea con agenti antidiarroici (come l'imodio). Con un'infezione intestinale, non correre per sbarazzarsi di diarrea e vomito, poiché in questo modo il corpo viene liberato dalle tossine. Per lo meno, non è necessario somministrare medicinali per la diarrea nelle prime ore della malattia. Oltre a bere, puoi dare a tuo figlio un clistere con acqua a temperatura ambiente per aiutare a purificare il corpo. Non somministrare farmaci per la diarrea se il bambino ha la febbre alta, c'è sangue nelle feci.
    • A casa, è possibile utilizzare enterosorbenti. Il medicinale più sicuro per la diarrea per bambini di età inferiore a un anno e bambini più grandi è l'enterosorbente Smectin (o Neosmectin). Contiene una sostanza astringente, ripristina rapidamente la mucosa intestinale interessata, ha proprietà assorbenti. Principi di utilizzo degli enterosorbenti... Gli enterosorbenti devono essere inclusi nella terapia complessa nei primi giorni della malattia. Sono introdotti nel tratto digestivo naturalmente - per via orale (attraverso la bocca). Di norma, i sorbenti sono prescritti 1,5-2 ore prima dei pasti. Questo periodo è necessario affinché il farmaco reagisca con il contenuto dello stomaco ed evacui parzialmente nell'intestino, dove continua il processo della sua interazione con i componenti del contenuto intestinale. È escluso l'appuntamento simultaneo di sorbenti e medicinali, la differenza di assunzione tra loro dovrebbe essere di 1,5-3 ore La dose giornaliera di enterosorbenti è distribuita uniformemente su 3-4 dosi (il più spesso possibile), negli intervalli tra i pasti.
    • È necessario trattare non il sintomo della diarrea, ma la causa principale della malattia. È importante stabilirlo e solo allora prescrivere un trattamento. Meglio lasciare che il medico ti dica come trattare la diarrea in un bambino e non un vicino o una nonna ansiosa. Non è possibile utilizzare alcun farmaco, ad eccezione degli enterosorbenti, senza la nomina di un pediatra. Il medico deve stabilire una diagnosi e prescrivere un trattamento. Se il bambino ha un'infezione intestinale acuta, deve essere esaminato, in caso di forme gravi - ricoverato in ospedale.

    In quali situazioni hai urgentemente bisogno di vedere un medico?

    I sintomi elencati dovrebbero servire da segnale per un'azione immediata:

    • forte dolore addominale;
    • diarrea abbondante e frequente durante il giorno, che non viene eliminata da una pausa di fame e dal bere;
    • vomito abbondante che interferisce con l'irrigazione del bambino;
    • urine scure - carenza di liquidi;
    • nessuna urina per 6 ore;
    • feci con sangue;
    • un forte aumento della temperatura;
    • lingua secca, pelle grigiastra;
    • occhi infossati;
    • letargia, debolezza.

    La conseguenza più pericolosa della diarrea prolungata è la disidratazione. Non dovresti lasciarlo. E quando sorge la domanda su cosa fare della diarrea in un bambino di 2 anni, non ti sbaglierai mai se innaffi, acqua e acqua di nuovo. Se la disidratazione non può ancora essere evitata, l'assistenza di emergenza in ospedale sarà che il bambino verrà iniettato per via endovenosa con soluzione salina.

    In conclusione, vorrei sottolineare ancora una volta che il trattamento della diarrea nei bambini a casa implica due principi più importanti: una dieta delicata e il reintegro della perdita di liquidi. Se questi metodi non riescono a fermare la diarrea durante il giorno e vengono aggiunti sintomi come vomito, febbre, disidratazione, è necessario cercare urgentemente un aiuto medico.

    9 modi per aiutare il tuo bambino con la diarrea a casa: consigli di un pediatra esperto

    I bambini da 1 a 3 anni di età sono soggetti a diarrea per vari motivi, il più comune dei quali è inesattezze alimentari. La gravità di questa condizione può essere diversa, quindi la diarrea influisce in misura maggiore o minore sulle condizioni generali del corpo del bambino. Questa è un'esperienza spiacevole, ma quasi tutti i genitori affrontano questo problema almeno una volta in questa fase della vita del loro bambino..

    Cos'è la diarrea?

    La diarrea è frequente feci acquose. In genere, la diarrea nei bambini di età inferiore a un anno è il risultato di un'infezione allo stomaco e di solito dura solo pochi giorni.

    Ma il termine "diarrea in un bambino di un anno" si riferisce a una condizione che dura più di sette giorni. Con lei, i bambini hanno feci acquose da 2 a 10 volte al giorno, le feci possono contenere pezzi di cibo non digerito.

    Sintomi

    Mentre un grave attacco di diarrea può sembrare allarmante, certi che la maggior parte dei casi non costituisce una grave minaccia per la salute fino a quando il tuo bambino non mostra segni di disidratazione..

    Se il bambino è generalmente sano e riceve molti liquidi, la diarrea nella maggior parte dei casi scompare dopo un paio di giorni..

    Cause di diarrea nei bambini

    L'elenco delle possibili cause è lungo. La diarrea è causata da virus o un'infezione batterica.

    Questa condizione può apparire come risultato dell'attività vitale del parassita, dell'assunzione di antibiotici o di un'alimentazione scorretta del bambino..

    • infezione virale. Il rotavirus, il norovirus, l'adenovirus e l'astrovirus causano diarrea, vomito e dolore addominale. La temperatura di un bambino può salire a 38 ˚Ϲ, brividi;
    • infezione batterica. L'intossicazione alimentare batterica può causare diarrea. I batteri comuni che causano intossicazione alimentare sono stafilococchi, salmonella, shigella, E. coli e campylobacter. Se il tuo bambino ha un'infezione batterica, ha una grave diarrea. Meno comuni sono i crampi addominali, le feci sanguinolente in un bambino e la febbre. Allo stesso tempo, il vomito potrebbe non esserlo.

    Quando il tuo bambino ha i sintomi di un'infezione batterica, fissa un appuntamento con il tuo medico. Condurrà un esame e, possibilmente, raccomanderà di donare le feci per la flora;

  • infezioni alle orecchie. A volte un'infezione all'orecchio (virale o batterica) può causare un attacco di diarrea, specialmente nei bambini di età inferiore ai 2 anni. Il bambino potrebbe aver recentemente preso un raffreddore ed è ora troppo lunatico. Tirerà le orecchie o si lamenterà del dolore alle orecchie. Potrebbe anche avere altri sintomi: nausea, vomito e scarso appetito;
  • parassiti. Le infezioni parassitarie possono anche causare diarrea. Ad esempio, la giardiasi è causata da un microscopico parassita che vive nell'intestino. Se un bambino ha questa infezione, sarà spesso infastidito da feci molli, gonfiore, gas, nausea e crampi dolorosi. Questi tipi di infezioni si diffondono facilmente nella squadra dei bambini e il trattamento include una terapia speciale, quindi il bambino deve essere mostrato al medico;
  • diarrea da antibiotici. Se il tuo bambino ha la diarrea durante o dopo un ciclo di antibiotici, questo è perché il medicinale uccide i batteri buoni nell'intestino insieme a quelli infettivi.

    Parla con il tuo medico di alternative e rimedi per ripristinare la flora intestinale, ma non smettere di dare a tuo figlio i farmaci prescritti senza consultare uno specialista;

  • bere molti succhi di frutta. Bere troppo succo (soprattutto succo di frutta contenente sorbitolo e alti livelli di fruttosio) o una quantità impressionante di bevande zuccherate può turbare lo stomaco di un bambino e causare ammorbidimento delle feci. Ridurre la quantità di succo dovrebbe risolvere il problema in circa una settimana. I pediatri raccomandano di dare al bambino non più di un bicchiere piccolo (circa 150-200 ml) di succo al giorno;
  • allergie alimentari. Quando un bambino ha un'allergia alimentare, significa che il sistema immunitario del suo corpo reagisce quindi alle normali proteine ​​alimentari innocue. Una reazione lieve o più grave si verifica immediatamente o dopo un paio d'ore. Tuttavia, il latte di mucca è l'allergene alimentare più comune. Altri alimenti che causano allergie sono arachidi, uova, soia, noci, grano, molluschi e pesce. I sintomi dell'allergia alimentare includono diarrea, gonfiore, dolore addominale e feci sanguinolente. Nei casi più gravi, le allergie causano vomito, orticaria, eruzioni cutanee, gonfiore e mancanza di respiro.

    Se sospetti che tuo figlio abbia un'allergia alimentare, parla con il pediatra;

    intolleranza alimentare. A differenza delle allergie alimentari, le intolleranze (a volte chiamate sensibilità alimentari) sono reazioni anomale che non sono correlate al sistema immunitario. Un esempio è l'intolleranza al lattosio. Se il bambino è intollerante al lattosio, significa che non c'è abbastanza lattasi nel suo corpo - un enzima per digerire il lattosio.

    Il lattosio è uno zucchero presente nel latte di vacca e nei prodotti lattiero-caseari. Quando il lattosio non digerito viene intrappolato nell'intestino, provoca diarrea, crampi addominali, gonfiore e gas. Inoltre, se un bambino ha un grave caso di diarrea, potrebbe temporaneamente avere problemi con la produzione di lattasi e, di conseguenza, i sintomi di intolleranza al lattosio si verificano per una settimana o due;

    avvelenamento. I bambini sono avventurosi e vogliono sempre provare qualcosa di nuovo. Questo spesso li porta ad assaggiare sostanze non commestibili come prodotti chimici, piante o droghe..

    Se il bambino ingerisce un tale oggetto, possono svilupparsi diarrea e vomito. Devi andare urgentemente con il tuo bambino in ospedale o chiamare un aiuto di emergenza. Altri sintomi di avvelenamento: difficoltà respiratorie, perdita di coscienza, crampi al dolore e letargia;

  • diarrea funzionale. Quando un bambino fa la cacca più volte al giorno e le feci sono sottili, hanno un cattivo odore e contengono cibo o muco non digerito, può essere una condizione chiamata diarrea funzionale. Nessun motivo specifico diverso dalla possibile introduzione di nuovi alimenti o altri cambiamenti nella dieta.
  • Metodi di ricerca per determinare la causa della diarrea

    Quando un bambino ha la febbre, si lamenta di mal di stomaco, crampi addominali, il medico suggerirà la ricerca per scoprire la causa della diarrea e iniziare il trattamento necessario.

    1. Storia dello sviluppo della malattia. Il pediatra esamina la storia medica del bambino. Pertanto, prendere tutti i documenti e le prescrizioni per l'appuntamento del medico. È necessario fornire informazioni sui farmaci che il bambino sta assumendo. Prepara un elenco di farmaci da banco e da prescrizione.
    2. Esame fisico. Il medico misurerà la temperatura del bambino. Conterà anche il suo polso e la pressione sanguigna per vedere se ci sono segni di disidratazione. Il medico sentirà anche delicatamente l'addome per determinare la posizione del dolore..
    3. Esame del sangue. Se il pediatra sospetta un'infezione batterica o virale, raccomanderà un emocromo completo per determinare l'agente patogeno causale che causa la diarrea.
    4. Analisi delle feci. Come accennato in precedenza, i bambini di età pari o inferiore a 3 anni possono manifestare diarrea se hanno parassiti intestinali. L'analisi delle feci consente al medico di scoprire se un parassita o batteri stanno causando la diarrea..

    Come trattare la diarrea del bambino. Rimedi domestici per la diarrea in un bambino di età pari o superiore a 1 anno

    Tuttavia, puoi ridurre i sintomi della lieve diarrea a casa..

    Come fermare la diarrea?

    Ecco cosa puoi fare a casa:

    1. Dissaldatura. La disidratazione è una delle principali complicanze della diarrea. Per evitarlo, è necessario offrire le briciole di liquidi che includono brodo e acqua. Se il bambino sta allattando, questo dovrebbe essere fatto spesso..

    2. Aumento dell'assunzione di grassi. La ricerca mostra che i bambini che mangiano principalmente cibi a basso contenuto di grassi hanno maggiori probabilità di sviluppare la diarrea. Questo tipo di dieta è adatto per prevenire le malattie cardiovascolari, ma è importante che i bambini mangino più grassi di quanto sia raccomandato per gli adulti. I bambini piccoli richiedono che il grasso sia compreso tra il 30 e il 40 percento dell'apporto calorico totale. Possono ottenere componenti grassi da latte intero, formaggio, ricotta, yogurt e altri prodotti caseari..

    3. Ridurre al minimo il consumo di succhi e bevande di frutta. Ci sono bambini che bevono molti succhi di frutta e bevande per dissetarsi. Questi bambini sono a rischio di sviluppare diarrea. I succhi e le bevande zuccherate contengono zuccheri che il corpo non può digerire in grandi quantità.

    Questi zuccheri si accumulano nell'intestino crasso, dove provocano l'accumulo di acqua, provocando in tal modo feci acquose. Inoltre, i succhi di frutta e le bevande sono ricchi di calorie. Pertanto, se il bambino preferisce queste bevande, il suo stomaco si riempie di pasti, il che porta a un minore consumo di verdure e grassi ricchi di fibre..

    4. Aumenta l'assunzione di fibre. Una dieta a basso contenuto di fibre porta alla diarrea funzionale nei bambini da 1 a 5 anni. Aumentare la fibra nella dieta del bambino aiuterà a stabilizzare le feci e impedire che si allenti sotto forma di feci acquose. Tuttavia, non esagerare con la fibra, poiché troppa fibra porta alla costipazione..

    5. Semi di fieno greco. I semi di fieno greco contengono una grande quantità di sostanza appiccicosa che è considerata un rimedio naturale molto utile per la diarrea in un bambino. I semi di fieno greco hanno la capacità di rafforzare le feci. Pertanto, riduce significativamente il disagio e la gravità della diarrea. Offri a tuo figlio 1 cucchiaino di semi.

    6. Aceto di mele. Ha proprietà antibatteriche per aiutare a trattare la diarrea causata da batteri. Il contenuto di pectina in questo prodotto è utile per alleviare i crampi. Diluisci 2-3 cucchiai di aceto di mele in un bicchiere d'acqua e offrili al tuo bambino fino a due volte al giorno..

    7. Mirtilli. L'antocianoside nei mirtilli ha proprietà antibatteriche e antiossidanti. Inoltre viene fornito con un sacco di fibra solubile, che è utile per alleviare i sintomi della diarrea.

    8. Patate. Le patate bollite sono buone per ripristinare i nutrienti persi. Fornisce anche comfort per mal di stomaco.

    9. Riso bianco. Questa è un'altra ottima opzione per i pasti che può aiutare ad alleviare la diarrea nei bambini di età pari o inferiore a 3 anni. Il contenuto di amido è molto ricco di riso bianco, quindi è molto facile da digerire. Si può anche usare riso bianco cotto, ma è necessario evitare spezie o salse..

    Se i cambiamenti nella dieta e i rimedi casalinghi non funzionano, il pediatra consiglierà trattamenti e trattamenti più gravi..

    antibiotici

    Quando batteri e parassiti sono la causa della diarrea, i medici prescriveranno antibiotici. Ciò contribuirà a neutralizzare l'infezione e ad alleviare i sintomi. Tuttavia, se il bambino ha la diarrea dovuta al virus, i farmaci antibatterici non funzioneranno. Il medico può attendere l'estinzione dell'infezione virale.

    Soluzioni elettrolitiche

    Come accennato in precedenza, se il bambino ha la diarrea, l'irrigazione è essenziale. Il medico le dirà come sostituire i liquidi e i sali persi. Questi prodotti sono disponibili come soluzione pronta per l'uso o come parte pesata della soluzione di fluido di reidratazione orale presso la farmacia locale..

    Quando il bambino vomita e non è in grado di bere nulla, il medico prescriverà un'iniezione endovenosa di soluzioni medicinali.

    Enterosorbents

    Queste sostanze, quando entrano nel tratto digestivo, assorbono e disattivano elementi tossici e tossici, che vengono poi escreti naturalmente. Farmaci come Polysorb sono talvolta raccomandati dai medici, ma questo farmaco per la diarrea deve essere somministrato solo se approvato dal medico.

    Trattamento della malattia di base

    Se la diarrea del bambino è causata da un'altra malattia o condizione, ad esempio la malattia infiammatoria intestinale, sarà il trattamento del disturbo di base che sarà una priorità..

    La diarrea è un sintomo di una condizione medica di base e diminuirà man mano che la condizione viene trattata.

    Probiotici

    Il pediatra raccomanderà di somministrare probiotici al bambino. Questi sono microrganismi benefici che vivono nel tratto gastrointestinale. La ricerca ha dimostrato che i probiotici riducono la durata della diarrea e non hanno effetti collaterali. Yogurt e bifidina per bambini sono un'ottima scelta per il trattamento della diarrea del bambino.

    La diarrea scompare nel tempo e di solito non richiede un trattamento speciale a meno che non sia associata a un'infezione.

    Dieta per la diarrea

    Invece di nutrire il tuo bambino tre volte al giorno in pasti abbondanti, dividi il pasto in 6-8 piccoli pasti durante il giorno..

    Cosa può mangiare un bambino con diarrea??

    I seguenti alimenti dovrebbero essere inclusi nella dieta:

    • banane;
    • Riso bianco;
    • brindisi;
    • pesce al forno, pollo, manzo o tacchino;
    • pasta;
    • cornflakes e avena;
    • verdure come carote, funghi, asparagi, zucchine pelate, barbabietole, fagiolini e zucchine
    • patate al forno;
    • uova sode;
    • frittelle e cialde a base di raffinata farina bianca.

    Alimenti da evitare

    Non basta sapere cosa dare da mangiare al bambino quando ha la diarrea. Dovresti anche essere consapevole degli alimenti da escludere.

    Alcuni alimenti aumentano i sintomi della diarrea e dovrebbero essere evitati:

    • cibi fritti e grassi;
    • prodotti a base di carne trasformati come salsicce e salsicce;
    • ciambelle;
    • torte;
    • Succo di mela;
    • bibite con caffeina;
    • verdure e frutta che portano a flatulenza e gas (broccoli, peperoni, piselli, fagioli, prugne, mais e verdure a foglia verde);
    • succhi di frutta concentrati.

    Elenco di segni e sintomi che sono allarmanti e richiedono cure mediche immediate

    1. Diarrea sanguinolenta.
    2. Il bambino rifiuta cibo e bevande.
    3. Diarrea persistente.
    4. Vomito frequente.
    5. Segni di disidratazione (secchezza delle fauci, affaticamento, vertigini, raramente urinare meno di ogni sei ore, feci sanguinolente, temperatura 38 38 o più).
    6. Dolore addominale che si verifica frequentemente o è grave.
    7. Cambiamenti comportamentali, inclusa perdita di coscienza o perdita di sensibilità.

    Se il tuo bambino è davvero malato, prenditi cura di lui in modo che il bambino senta che tutto vada bene. Per i bambini, quando hanno vomito o diarrea, è un momento spaventoso, perché i bambini non sanno cosa sta succedendo a loro..

    Articoli Su Epatite