Gastrite erosiva

Principale Appendicite

La gastrite erosiva è una delle malattie più comuni del tratto gastrointestinale, che è caratterizzata dal verificarsi di erosioni sulla mucosa gastrica. La principale differenza tra questo tipo di malattia e la gastrite ordinaria è la presenza di un gran numero di aree a rischio di erosione della mucosa, un cambiamento nel suo colore, gravi arrossamenti e infiammazioni.

Può essere acuto o cronico. Nel primo caso, i sintomi spiacevoli sono causati dall'ingresso di alimenti di bassa qualità o sostanze tossiche nello stomaco e la seconda forma si verifica quando il normale funzionamento del sistema digestivo viene interrotto.

Inoltre, da altri tipi di gastrite, anche il tipo erosivo differisce in quanto richiede molto tempo e ci vuole più tempo per trattarlo. Man mano che si diffonde, le neoplasie erosive possono coprire tutte le parti della mucosa gastrica e quindi causare un'intensa manifestazione dei sintomi. La gastrite antrale cronica o erosiva è più comune.

Cos'è?

La gastrite erosiva è una lesione infiammatoria della mucosa gastrica, in cui si verifica la formazione di difetti erosivi singoli o multipli sulle sue pareti sullo sfondo di un'attività minima del processo infiammatorio. È spesso accompagnato da sanguinamento e imbibizione emorragica della mucosa interessata.

Ragioni di sviluppo

La gastrite erosiva, nota anche come bulbitis, è una malattia infiammatoria del tratto gastrointestinale che provoca lo sviluppo di erosioni (piaghe) sul rivestimento dello stomaco. Una malattia rilevata tempestivamente è la chiave per un rapido recupero..

Le cause più comuni di gastrite erosiva sono:

  • Uso a lungo termine di farmaci (farmaci antinfiammatori non steroidei, ormonali (corticosteroidi), verospiron, nitrofurano, acido etacrinico).
  • Condizioni di lavoro e di vita sfavorevoli.
  • Lo stress e l'esaurimento nervoso sono anche cause comuni di gastrite..
  • Malattia del sistema endocrino (patologia tiroidea, diabete mellito).
  • Gravi malattie croniche (renale, cardiaca, insufficienza epatica, malattie del sangue e del sistema respiratorio).
  • Pasti sbilanciati da semilavorati e fast food.
  • Intossicazione da alcol.

A seconda delle cause di questa malattia, ci sono:

  • gastrite erosiva primaria - si verifica in persone giovani, praticamente sane, a causa di traumi o condizioni di vita sociale sfavorevoli;
  • gastrite erosiva secondaria - si verifica a causa di gravi malattie croniche del corpo.

Gli scienziati medici non negano l'influenza dei seguenti fattori provocatori:

  • la presenza dei batteri Helicobacter pylori;
  • reflusso gastroduodenale (lancio di acido cloridrico e contenuto di stomaco);
  • diminuzione o assenza di proprietà del gel mucoso gastrico;
  • violazione della circolazione sanguigna nella mucosa gastrica;
  • violazione dei livelli immunitario e ormonale nel corpo.

Classificazione

A seconda di quali fattori sono diventati gli agenti causali, la gastrite erosiva è:

  • primaria - si manifesta in persone di mezza età praticamente sane. Si manifesta a causa di un trauma psicologico, vivendo in città con aria inquinata o vicino a fabbriche;
  • secondario - formazione sullo sfondo di malattie umane croniche.

Esistono diversi tipi in cui questa malattia può essere espressa:

  1. Gastrite acuta: la malattia si sviluppa rapidamente, è caratterizzata da lesioni superficiali e superficiali su tutta la superficie della mucosa gastrica. La gastrite erosiva acuta dello stomaco è la forma più grave della malattia, ma è rara nei pazienti. La malattia può essere rilevata dopo l'uso accidentale o intenzionale di veleni, sostanze chimiche, acidi concentrati.
  2. La gastrite erosiva emorragica o cronica si verifica più spesso nei pazienti. La malattia è caratterizzata dalla presenza di grandi erosioni (da 3 a 7 mm) sulla mucosa gastrica, infiammazione del tegumento interno dell'organo digestivo. La causa più comune di gastrite erosiva cronica è uno stile di vita improprio (alimentazione inappropriata, abuso di alcool), uso prolungato di farmaci antinfiammatori non steroidei, nonché interventi chirurgici sullo stomaco.
  3. Anche la gastrite antrale erosiva causata dai batteri Helicobacter pylori è molto comune. I microrganismi vivono nella parte inferiore dello stomaco, sotto il muco in un ambiente alcalino. I batteri causano infiammazione della mucosa gastrica e il tessuto danneggiato non è praticamente in grado di rigenerarsi.
  4. Un altro tipo di malattia è la gastrite da reflusso erosivo. La malattia si sviluppa a causa del lancio del contenuto del duodeno nello stomaco. L'edema può essere osservato sulla mucosa gastrica, compaiono gradualmente ulcere, che aumentano rapidamente di dimensioni. Nell'ultima fase della gastrite, il tessuto dello stomaco distrutto può sfaldarsi ed uscire con il vomito.

Sintomi di gastrite erosiva

È estremamente difficile sospettare la forma erosiva di gastrite solo dai sintomi e dalle lamentele del paziente. L'eccezione sono quei casi in cui si verifica sanguinamento gastrico sullo sfondo della gastrite confermata..

Lo sviluppo della malattia può procedere con dolore allo stomaco e senza di loro. Il dolore può verificarsi sia a stomaco vuoto che dopo aver mangiato. Il grado di intensità delle sensazioni dolorose dipende dallo stadio della malattia e dalla sua estensione, nonché dalla posizione del focus della malattia e dalle caratteristiche individuali dell'organismo e può richiedere la necessità di assumere potenti antidolorifici.

La gastrite erosiva acuta può manifestarsi con i seguenti sintomi:

  • bruciore di stomaco;
  • sensazione di pesantezza allo stomaco dopo aver mangiato;
  • nausea;
  • vomito, a volte con sangue;
  • sgabelli instabili, spesso sanguinanti;
  • dolore sordo allo stomaco, che è peggio dopo aver mangiato.

Nella gastrite erosiva acuta, i sintomi compaiono improvvisamente, le condizioni del paziente si deteriorano bruscamente, quindi la malattia non può essere trascurata.

Se stiamo parlando di una forma acuta di gastrite erosiva, vengono spesso aggiunti i sintomi sopra descritti:

  • vomito, a volte con impurità insanguinate;
  • la consistenza delle feci è disturbata - il sangue appare nelle feci, acquisisce una tonalità scura.
  • Il dolore dalla regione epigastrica si irradia spesso alla colonna vertebrale. Inoltre, nei giovani, il dolore è di solito doloroso e sordo, e nelle persone anziane è crampi.

complicazioni

Quando si esegue l'eliminazione incompleta o prematura di tale malattia, esiste la possibilità di sviluppare complicazioni come:

  • diminuzione del livello dei globuli rossi;
  • uno stato di shock;
  • la formazione di lesioni ulcerative dello stomaco;
  • deformazione della mucosa;
  • infezione da microrganismi;
  • estese emorragie latenti che possono causare la morte del paziente.

Diagnostica

L'identificazione della gastropatia erosiva si basa sulla raccolta di anamnesi, una combinazione di metodi di ricerca strumentale e di laboratorio. La raccolta dell'anamnesi comprende informazioni su disturbi del tratto gastrointestinale, episodi di vomito, attacchi di dolore, sanguinamento dall'esofago, farmaci assunti, consumo di alcol, sostanze psicotrope. Le procedure diagnostiche sono molto istruttive:

  • un esame del sangue per rilevare la carenza di ferro;
  • analisi delle feci per valutare la reazione di Gregersen (sangue occulto);
  • biochimica del sangue - per valutare le condizioni generali del paziente, identificare complicanze nel lavoro di altri organi del tratto gastrointestinale;
  • identificazione di Helicobacter pylori mediante ELISA, PCR, test del respiro;
  • esame batteriologico di feci e vomito per identificare flora e parassiti patogeni;
  • l'esofagogastroduodenoscopia con biopsia consente di ottenere una chiara visualizzazione delle erosioni, delle loro dimensioni e numero, tipo (emorragico, piatto, iperplastico);
  • la radiografia, a volte riempiendo lo stomaco di contrasto, può chiarire le condizioni della mucosa; Radiografia dello stomaco, colpita da erosione, pieghe, nodi e campi gastrici ingrossati chiaramente visibili.

Quando si diagnostica la gastrite erosiva nella fase acuta, con sanguinamento abbondante, non vengono utilizzati metodi endoscopici e radiografia con contrasto: esiste un rischio elevato di aggravare la situazione. Dopo l'attesa (1–2 giorni) e la stabilizzazione dello stato EGDS, è consentito.

Come trattare la gastrite erosiva?

La terapia della malattia, di norma, è conservativa; il trattamento chirurgico della gastrite erosiva viene utilizzato solo in casi particolarmente gravi. La dieta per la gastrite erosiva è una condizione essenziale per una pronta guarigione.

Il trattamento medico della gastrite erosiva viene effettuato in due direzioni principali:

  • eradicazione (distruzione) di Helicobacter pylori;
  • eliminazione dell'influenza di fattori di aggressività, sollievo dei sintomi, stimolazione dei processi di guarigione della mucosa gastrica.

La terapia di eradicazione viene eseguita utilizzando regimi a tre o quattro componenti [inibitori della pompa protonica o bloccanti dell'istamina H2, gastroprotettori, farmaci antibatterici (macrolidi, penicilline semisintetiche o farmaci antimicrobici)].

Al fine di alleviare i sintomi e stimolare la guarigione dei difetti della gastrite erosiva, vengono utilizzati farmaci dei seguenti gruppi:

  • antiacidi;
  • reparants;
  • farmaci antiossidanti;
  • antispastici;
  • sedativi.

Oltre al trattamento farmacoterapico della gastrite erosiva nella terapia complessa in presenza di sanguinamento, termo o elettrocoagulazione, possono essere utilizzati coagulazione laser, graffatura, cucitura endoscopica, iniezioni di adrenalina, sclerosanti.

Dieta per gastrite

La gastrite erosiva acuta e cronica nella fase acuta non può essere curata senza seguire alcune raccomandazioni dietetiche. Devono essere rispettati per la prevenzione della malattia. Nella fase attiva del processo infiammatorio, viene prescritta la dieta numero 1. Mentre si abbassa, il paziente viene gradualmente trasferito alla quinta tabella dietetica. Le loro caratteristiche generali sono le seguenti:

  1. Non mangiare cibo che aumenta la secrezione gastrica e le mucose irritanti (spezie, carne affumicata, cibi fritti e grassi);
  2. Il cibo deve essere fresco, cotto a vapore o bollito;
  3. Pasti frazionati e frequenti. Piccole porzioni sono preferite;
  4. I pasti cotti dovrebbero essere caldi, preferibilmente liquidi o molli. Le alte e basse temperature sono ugualmente pericolose per le mucose infiammate ed erose..
  5. Per quanto riguarda prodotti specifici e menu indicativi, dovrebbero essere i seguenti:
  6. Alimenti vietati: pane fresco e focacce a base di farina ricca, biscotti, cioccolatini, prodotti animali grassi (maiale, pancetta, lombrichi, salsiccia fatta in casa con spezie);
  7. Alimenti ammessi: pane raffermo bianco e nero, cracker, crusca, purè di patate o come parte di una zuppa, vari cereali da qualsiasi cereale tranne grano e orzo, burro e una piccola quantità di olio vegetale, carne di tipo dietetico (coniglio, pollo, giovani freschi manzo), pesce, piatti a base di latte fermentato.

Un menu giornaliero approssimativo e la corretta distribuzione dei piatti dovrebbero apparire così:

1a colazionePiatto di ricotta al forno, bevanda al cacao
2a colazioneTè dolce debole e scomodo panino di ieri con burro
PranzoQualsiasi piatto liquido a base di brodo di carne, verdure al vapore con pesce, brodo di frutta o composta
Spuntino pomeridianoCrostini o biscotti al burro con gelatina
CenaVerdure al forno con pezzi di carne, brodo di frutta (rosa canina)
Seconda cenaKefir, latte cotto fermentato o yogurt

Rimedi popolari

I metodi tradizionali di trattamento della gastropatia con l'erosione comprendono la fitoterapia, il trattamento con succhi di frutta, olio di olivello spinoso. Le prescrizioni devono essere utilizzate dopo l'approvazione del medico curante e solo in combinazione. Ricette popolari:

  1. Infuso di iperico - 5 g di materia prima versare 200 ml di acqua bollente, lasciare agire per 10-15 minuti, aggiungere succo di lampone o miele a piacere, bere la sera; il corso del trattamento non è limitato nel tempo;
  2. l'assunzione regolare di olio di olivello spinoso aiuta ad accelerare il processo di guarigione dei tessuti dello stomaco danneggiati; l'olio viene bevuto dopo la rimozione di manifestazioni acute, 10 ml al mattino prima dei pasti, il corso dura fino a un mese;
  3. il succo appena spremuto di cavolo bianco è il miglior rimedio per ulcere ed erosioni nella cavità dello stomaco; il succo è utile per la gastrite emorragica grazie al suo potente effetto emostatico, viene bevuto in 100 ml prima dei pasti, mezzo diluito con acqua bollita, il corso dura 28 giorni;
  4. l'infuso di semi di lino, grazie alla sua consistenza viscida, avvolge la mucosa, proteggendola e ripristinandola; per preparare 10 g di semi di lino secchi, 200 ml di acqua con una temperatura di 50 ° vengono cotti a vapore, lasciati durante la notte e al mattino la bevanda viene presa a stomaco vuoto; il corso dura fino a un costante miglioramento delle condizioni.

Rifiuto di cattive abitudini

Il trattamento della gastrite erosiva dello stomaco dovrebbe iniziare con una revisione del tuo atteggiamento nei confronti delle cattive abitudini. L'alcol e il fumo hanno un effetto dannoso non solo sullo stomaco, ma anche su tutto il corpo. Dopo averli abbandonati, dopo un po ', il tuo corpo sentirà un miglioramento delle sue condizioni, sia in generale che nei suoi organi specifici..

Le bevande alcoliche sono molto irritanti per il rivestimento dello stomaco, per non parlare se assunte a stomaco vuoto. E la nicotina, a sua volta, restringe i vasi sanguigni, il che significa insufficiente apporto di sangue agli organi, incluso lo stomaco.

Prevenzione e prognosi

Con l'inizio tempestivo del trattamento, la prognosi della gastrite erosiva è favorevole. Va ricordato che la gastrite erosiva acuta, non diagnosticata nel tempo, può diventare cronica. Se il sanguinamento gastrico si verifica per la prima volta, la fonte non può essere identificata, si sospetta la genesi infettiva della gastrite erosiva - si raccomanda il ricovero del paziente nel reparto chirurgico. Se le condizioni del paziente sono stabili, non vi sono segni di sanguinamento e il rischio di recidiva è basso, è possibile una cura completa anche nella fase ambulatoriale.

La prevenzione della gastrite erosiva comprende misure anti-epidemiche, aderenza a uno stile di vita sano e una corretta alimentazione. Se il paziente presenta fattori di rischio per lo sviluppo di gastrite erosiva da stress secondario (sullo sfondo di gravi patologie somatiche o chirurgiche, con gravi lesioni, ustioni, ecc.), Viene effettuata una prevenzione specifica sotto forma di antiacidi, bloccanti dell'H2 dei recettori dell'istamina, sucralfato, misoprostolo nello stomaco per aumentando il pH del succo gastrico, inattivando la pepsina.

Pauline

Per favore, dimmi quali rimedi popolari possono essere curati: segni endoscopici di gastrite erosiva, endo segni di bulbitis. Esofagite da reflusso n / a 1 cucchiaio. (A) P. S -> opinione del medico. Ha anche detto che è stato causato dal batterio Helicobacter pillori. Le pillole mi danno vomito e nausea. Ha prescritto metronidazolo, amoxicillina, nolpaza (non ha preso a stomaco vuoto). Attendo davvero con impazienza le tue risposte. Grazie in anticipo

Evgeniya

Polina, se hai il batterio Helicobacter pylori, il successo del trattamento dipende dall'attuazione delle raccomandazioni del medico, in stretta aderenza ai farmaci e alla dieta prescritti durante il trattamento. Le ricette popolari per le infusioni e le tinture di erbe porteranno sollievo temporaneo (nella migliore delle ipotesi) e malattie croniche, ma liberarsi dei batteri non aiuterà.

Cause dei sintomi e trattamento della gastrite erosiva

Gastrite erosiva, sintomi e trattamento di questa malattia - questi problemi sono sotto la giurisdizione di un gastroenterologo. Tra le malattie del tratto gastrointestinale, una delle più comuni è la gastrite erosiva dello stomaco, in persone di età, professioni e stili di vita diversi.

Cos'è la gastrite erosiva

Molte persone, dopo aver sentito la diagnosi durante un appuntamento dal medico, si chiedono cos'è la gastrite erosiva e quali sono le cause del suo verificarsi. Una caratteristica di questa malattia è la comparsa di erosioni che colpiscono la mucosa. Questa malattia differisce dalla normale gastrite per la presenza di numerose aree della mucosa danneggiate dall'erosione. La mucosa si infiamma, il suo colore superficiale cambia (si nota evidente rossore).

La gastrite superficiale è di due tipi: acuta e cronica. La gastrite erosiva acuta è una lesione superficiale della mucosa gastrica. Si verifica quando il cibo avariato entra nello stomaco o nell'intossicazione del corpo, in varie situazioni stressanti. L'esacerbazione della gastrite erosiva richiede un trattamento immediato.

Le erosioni assomigliano a ferite con un diametro di circa 2 mm e più spesso colpiscono la parte inferiore dello stomaco.

La gastrite erosiva cronica è un danno alla mucosa gastrica causato da un gran numero di erosioni in diverse fasi della guarigione. La malattia appare con un'interruzione generale del funzionamento dell'apparato digerente. Lo stadio cronico è estremamente pericoloso per la salute e la vita. Le aree superficiali danneggiate della mucosa compaiono in numero enorme, variano in dimensioni e grado di guarigione. Piccole ulcerazioni iniziano ad apparire sulla loro superficie, assomigliando ai segni esterni di un'ulcera allo stomaco..

Quali sono le cause della malattia

Se una persona ha sviluppato gastrite erosiva, le ragioni del suo aspetto possono essere diverse..
Il primo e principale motivo di una malattia pericolosa è il ricovero tardivo in ospedale. Un'abitudine come il fumo è molto dannosa per il tratto gastrointestinale, anche con una lieve forma di gastrite..

Helicobacter pylori, un batterio patogeno che vive nello stomaco, è spesso la causa di gravi malattie. In effetti, gli scienziati non hanno ancora raccolto prove sufficienti che i batteri siano responsabili dell'erosione. Ma è stato a lungo notato che nel trattamento della gastrite batterica, lo sviluppo di cambiamenti patologici nella mucosa è bloccato.

Oltre a quanto sopra, ci sono molte cause della malattia. Si tratta di situazioni stressanti che incidono negativamente sul tratto gastrointestinale, varie forme di diabete, malattie della tiroide, malattie croniche del sistema cardiovascolare e dell'apparato respiratorio, disturbi alimentari e alimentazione di alimenti di scarsa qualità. La causa della comparsa di gastrite erosiva e ulcerosa può essere una scarsa ecologia, lavorare in una produzione pericolosa, uno squilibrio ormonale.

Quali sono i sintomi della malattia

Sintomi di gastrite erosiva. A differenza di altri tipi di gastrite, la gastrite erosiva richiede più tempo per guarire. Se il paziente non vede un medico in modo tempestivo, il paziente può iniziare la malattia in misura tale che le aree erosive copriranno l'intera mucosa gastrica, aumentando i segni della malattia e peggiorando significativamente lo stato di salute. Molto spesso si verifica gastrite antrale erosiva, che colpisce gli uomini molto più spesso delle donne e raramente si verifica nei bambini. Questi sono i sintomi della gastrite:

  • sensazione dolorosa allo stomaco (più ulcere, più intenso è il dolore);
  • bruciore di stomaco e potrebbe non essere correlato alla qualità del cibo;
  • una significativa riduzione del peso del paziente (una persona sta rapidamente perdendo peso senza modificare la normale quantità di cibo);
  • sensazione di pesantezza;
  • feci turbate mescolate con costipazione;
  • la presenza di sangue nelle feci;
  • amarezza in bocca, secchezza e eruttazioni spiacevoli;
  • l'insorgenza di dolore dopo aver mangiato o durante il digiuno;
  • colore cambiato delle feci (il nero indica sanguinamento gastrico);
  • mancanza di appetito.

Nelle fasi avanzate della malattia, si notano nausea costante e frequenti attacchi di vomito mescolati con sangue. Il sanguinamento accompagna lo sviluppo della malattia in ogni terzo paziente e può essere così abbondante che esiste un alto rischio di morte..

Varietà di gastrite erosiva.

  • Primario. Colpisce le persone che non hanno problemi di salute di età superiore ai 30 anni. La causa dell'apparenza può essere lo stress, le condizioni depressive, il vivere in un'area ecologica sfavorevole..
  • Secondario. Formata a causa di qualsiasi malattia cronica.
  • La gastrite erosiva e ulcerosa appare quando lesioni o ustioni alla mucosa.
  • Gastrite antrale erosiva - la forma più comune della malattia, si verifica nella parte inferiore dello stomaco, è provocata da microrganismi e batteri.
  • La gastrite da reflusso erosivo è la forma più grave di gastrite. È caratterizzato dalla formazione di enormi ulcere. Con una forma avanzata, si verifica vomito frequente, con cui fuoriesce il tessuto esfoliato.
  • La gastrite erosiva-emorragica è un tipo complicato di malattia che provoca sanguinamento, a volte possono essere così profusi da portare alla morte del paziente.
  • Esofagite erosiva - una malattia in cui è interessato l'esofago: la sua mucosa è infiammata e coperta di ulcere.

Diagnosi di gastrite erosiva. Quando si controlla lo stomaco per una malattia pericolosa, non è possibile evitare l'esame endoscopico: una procedura spiacevole ma necessaria. Il medico curante inserisce un endoscopio, un tubo all'estremità del quale una lampadina e una mini-videocamera, nello stomaco attraverso la bocca e l'esofago. Pertanto, vengono valutate le condizioni generali della mucosa in tutto il tratto gastrointestinale. Assicurati di eseguire una raschiatura della mucosa per verificare la presenza di una biopsia.

La ricerca viene anche effettuata utilizzando una radiografia. La soluzione di bario che il paziente beve passa attraverso il tratto gastrointestinale, lo colora e rivela patologie.

Se il paziente ha gastrite erosiva, il trattamento deve essere prescritto da un gastroenterologo dopo le necessarie diagnosi. Affinché l'immagine della malattia sia completamente identificata, vengono eseguiti esami del sangue e delle feci. Se si trovano globuli rossi nelle feci, questo è un segno di sanguinamento dallo stomaco. Un emocromo completo mostra una possibile anemia, che spesso accompagna il sanguinamento..

La presenza di eritrociti nelle feci è un segno di sanguinamento gastrico. L'emocromo completo (CBC) rileva l'anemia che spesso accompagna il sanguinamento cronico dello stomaco.
Dopo aver eseguito tutti gli esami necessari e ottenuto i risultati del test, lo specialista determina il grado di sviluppo della malattia e suggerisce i modi per trattare la gastrite erosiva.

Come trattare la gastrite erosiva

Come curare la gastrite superficiale, preferibilmente in modo rapido e affidabile, ogni paziente con una tale diagnosi pensa. Trattamento della gastrite erosiva con farmaci. Non c'è nulla di difficile nella cura della gastrite erosiva. Il regime di trattamento è semplice. Nella prima fase, le cause della gastrite dovrebbero essere eliminate. Se questo è il batterio Helicobacter pylori, vengono utilizzati antibiotici: amoxicillina, levofloxocina, tetraciclina. Questo è un trattamento a lungo termine, perché i batteri dopo il decorso interrotto iniziano a moltiplicarsi attivamente..

Successivamente, dovresti normalizzare la maggiore acidità del succo gastrico. Questo vale anche per la gastrite con elevata acidità. La mucosa, esaurita dall'erosione, reagisce negativamente all'aggressività del succo gastrico, pertanto la sua composizione chimica richiede correzione. Per il trattamento della gastrite con elevata acidità, vengono utilizzati bloccanti e antiacidi come Rennie, Maalox, Nizatidin, Almagel. I fondi non devono essere prelevati da soli, senza consultare il medico..

Insieme agli antiacidi, sono necessari enzimi per aiutare a digerire meglio il cibo. Questo farmaco è Digestal e Mezim. Per ridurre il mal di stomaco, vengono prescritti No-shpa, Papaverina.

È necessario ripristinare la mucosa gastrica. Di solito, vengono prescritti farmaci che possono aumentare l'apporto di ossigeno delle aree superficiali interessate, a causa della quale si verifica la guarigione. Trental e Iberogast gestiscono con successo questo..

Per il trattamento della gastrite erosiva, oltre alle medicine, vengono utilizzati rimedi popolari e una dieta speciale.


Dalle ricette popolari per la gastrite erosiva, dovresti prestare attenzione a:

  • decotti: conio e centaury; fiori di calendula e camomilla;
  • una miscela di miele, cacao, grasso animale e foglie di aloe;
  • bevanda al tè con finocchio e rosa canina.

Tuttavia, non dovresti lasciarti trasportare dai metodi tradizionali di trattamento e dovresti assolutamente consultare un medico prima di usarli. Queste ricette non sono affatto l'unico modo per sbarazzarsi della gastrite. Solo in combinazione con i farmaci daranno un effetto positivo..

Dieta per gastrite erosiva:

  • cibo di alta qualità e fortificato;
  • 6 pasti al giorno in piccole porzioni;
  • rifiuto di salato, grasso e piccante;
  • restrizione dei prodotti farinacei;
  • il divieto del caffè forte, dell'alcool - questi sono i punti principali della dieta per questa malattia.

Puoi mangiare pane secco, carne magra e pesce cotto senza olio o al vapore, cibi caldi (non caldi), cereali e minestre leggere, latte scremato, uova, composte di frutta secca fatte in casa, verdure e frutta a basso contenuto di acido.

I farmaci e la dieta prescritti dal medico aiuteranno a curare la malattia. È importante capire che anche il trattamento farmacologico non darà un risultato positivo per la gastrite se il paziente trascura la dieta.

Per non affrontare una malattia spiacevole, è importante migliorare la dieta e adattarla in modo che sia equilibrata e sana. È necessario rispettare le seguenti regole:

  1. Prendi vitamine e minerali.
  2. Mangia lentamente.
  3. Riposati, aumenta la quantità di emozioni positive.
  4. Rifiutare da cattive abitudini.
  5. Evita situazioni di conflitto stressante.
  6. Non trascurare gli esami medici obbligatori.
  7. Non iniziare e curare varie malattie in tempo.

La gastrite erosiva può essere trattata se una persona presta attenzione ai sintomi allarmanti in tempo e viene sottoposta a un esame da uno specialista. Certo, ci vorrà molto tempo per sbarazzarsi completamente della malattia, ma il risultato ne vale la pena, perché c'è una vita lunga e sana, piena di eventi gioiosi..

Cos'è la gastrite erosiva e come trattarla?

La gastrite erosiva è una malattia in cui compaiono difetti pronunciati sulle aree infiammate dello stomaco. Se non trattati, si sviluppano in ulcere profonde. La gastrite erosiva dello stomaco è caratterizzata dalla comparsa di focolai singoli o multipli sulla mucosa.

Le aree interessate sono ferite con una crescita eccessiva dello strato epiteliale lungo i bordi. Le erosioni sono di forma ovale, raggiungendo 7 mm di diametro. Si formano quando i tessuti superiori vengono distrutti. Gli strati profondi non sono danneggiati. A differenza di un'ulcera, dopo che l'erosione guarisce, non si forma una cicatrice..

Cause della malattia

La gastrite erosiva può svilupparsi sia in forma acuta che cronica. I difetti sulla mucosa compaiono con una singola esposizione agli stimoli o dopo un processo infiammatorio prolungato.

La diagnosi di gastrite erosiva acuta viene fatta dopo aver consumato composti tossici, cibo di scarsa qualità, una grande dose di alcol e un digiuno prolungato. I difetti compaiono quando composti aggressivi e sostanze chimiche entrano nello stomaco. Lo strato superiore dell'epitelio viene bruciato, formando aree iperemiche. Cominciano a infiammarsi sotto l'influenza del succo gastrico..

La forma cronica della malattia è combinata con una violazione delle funzioni secretorie e motorie dello stomaco. La comparsa di difetti è associata a un'infiammazione prolungata dell'epitelio. L'erosione nella gastrite cronica è una conseguenza delle forme superficiali e focali di gastrite. L'ulcerazione appare se lo stadio iniziale della malattia non viene trattato.

Le ragioni per la distruzione degli strati superiori della mucosa nella forma erosiva di gastrite:

  • terapia a lungo termine con farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • danno meccanico - sondaggio, osso che entra nello stomaco;
  • infezione virale;
  • interventi chirurgici;
  • nutrizione impropria;
  • attività di Helicobacter pylori;
  • assunzione sistematica di alcol;
  • patologie gastrointestinali concomitanti;
  • squilibrio ormonale;
  • stress cronico;
  • radiazione.

A volte la gastrite erosiva cronica si verifica a causa di fallimenti della circolazione sanguigna nello stomaco. Questa violazione porta a un cambiamento nella composizione del succo gastrico. Contiene componenti che danneggiano l'epitelio. Le aree irritate si ulcerano, formando piaghe.

Caratteristiche della malattia

L'erosione dello stomaco differisce dalla normale gastrite alimentare a lungo termine. Molto spesso, le ulcerazioni sono multiple e coprono l'intera superficie della mucosa, il che complica il processo di guarigione. Caratteristiche caratteristiche della gastrite erosa:

  • stagionalità di esacerbazione - in primavera e in autunno;
  • i difetti sono generalmente localizzati nel corpo dello stomaco, meno spesso nell'antro;
  • si sviluppa nel 5% delle persone che si trovano in condizioni critiche a causa di stress (dopo un grave infortunio, gravi ustioni, incidenti).

Quando è coinvolta la maggior parte della mucosa, la malattia può essere complicata da sanguinamento esteso. Una persona in questo caso richiede il ricovero in ospedale, poiché la condizione è pericolosa per la vita..

Classificazione

Esistono diversi tipi e forme di gastrite con comparsa di erosione. Sono classificati in base allo stadio della malattia, alla posizione anatomica e ai sintomi..

Forma di superficie

L'erosione è superficiale, localizzata nella parte dell'antro (inferiore) dello stomaco. L'infiammazione è spesso causata dall'attività dei batteri Helicobacter pylori. La gastrite erosiva superficiale si verifica anche negli amanti di cibi piccanti, salati, fritti, caffè. Piccoli difetti possono comparire dopo aver sofferto di gastroenterite causata da infezione, mangiando cibo avariato. Soprattutto se la persona non ha seguito una dieta delicata dopo aver alleviato i sintomi.

La forma superficiale di gastrite erosiva è accompagnata da un aumento del livello di acidità, forte dolore. Il pericolo è rappresentato da difetti localizzati vicino a grandi vasi sanguigni.

Focal

Quando una parte della mucosa gastrica è coinvolta nell'infiammazione e allo stesso tempo si osservano difetti pronunciati, viene diagnosticata la gastrite erosiva focale. L'ulcerazione cresce nel tempo.

Forma emorragica

La distruzione dello strato superiore dell'epitelio si verifica con l'uso sistematico di alcol, l'assunzione incontrollata di farmaci e un'alimentazione irrazionale. La gastrite emorragica è una forma cronica di infiammazione dello stomaco, in cui la profondità dell'erosione raggiunge il livello dei vasi. Il rischio di approfondire i difetti aumenta con ipertensione, disturbi emorragici.

La gastrite erosiva-emorragica è pericolosa con sanguinamento gastrico. Il rischio di complicanze aumenta con difetti grandi e profondi.

Gastrite da reflusso

Questo tipo di malattia si verifica quando il contenuto viene espulso indietro dal duodeno nello stomaco. La mucosa è danneggiata dalle masse biliari e dagli enzimi pancreatici.

Quando il contenuto dell'intestino tenue raggiunge sistematicamente l'esofago, la mucosa diventa infiammata e gonfia. Nel tempo si formano erosione e ulcere. Aumentano rapidamente di dimensioni a causa del danno costante causato dal rilascio di bile. Questo tipo di erosione si chiama esofagite da reflusso distale. La malattia procede in 4 fasi. Nell'ultima fase, le aree erosive e ulcerative si fondono, compaiono i tessuti necrotici.

gastroduodenite

Con gastrite erosiva, i difetti possono diffondersi dalla zona pilorica al duodeno. Questo tipo di malattia si chiama gastroduodenite..

Sintomi

Tutti i tipi di gastrite erosiva hanno sintomi simili. Una malattia cronica non può manifestarsi in alcun modo fino allo stadio di esacerbazione. La condizione si sviluppa dopo l'esposizione alla mucosa di un irritante. Segni di gastrite erosiva nella fase attiva:

  • dolore acuto allo stomaco;
  • diarrea;
  • vomito;
  • debolezza;
  • pallore della pelle;
  • lingua in fiamme;
  • aumento della temperatura corporea;
  • perdita di appetito.

Il sanguinamento dalle aree interessate della mucosa può essere riconosciuto dalle macchie di sangue nel vomito. Possono essere di colore marrone. I principali sintomi della gastrite emorragica sono le particelle di sangue nelle feci e il vomito. I componenti del sangue vengono distrutti dall'acido, quindi le feci acquisiscono una tonalità scura fino al nero. Questi segni compaiono con sanguinamento gastrico. Il resto delle manifestazioni di patologia sono simili ad altri tipi di gastrite..

Durante il periodo di esacerbazione, si osservano segni di anemia: la pressione sanguigna diminuisce, il polso accelera e la testa gira. La gravità dei sintomi dipende dalla quantità di sangue perso. Se l'erosione è estesa, il sanguinamento influisce sulla natura del dolore - quasi non si avverte. Ciò è dovuto a una diminuzione della sensibilità del recettore. Più forte è il sanguinamento, più debole è la sindrome del dolore.

I sintomi della gastrite erosiva acuta compaiono 1-2 ore dopo l'esposizione a un irritante. Se si verifica avvelenamento con sostanze chimiche, si verificano immediatamente le manifestazioni di danno eroso..

Una sensazione di bruciore della lingua si verifica dopo il vomito, poiché la mucosa orale è irritata dall'acido. Una placca appare sulla lingua. Bruciore e secchezza delle fauci - segni di gastrite da reflusso erosivo.

Se la comparsa di ulcerazione è associata ad allergie alimentari, insieme a disturbi dispeptici, orticaria, prurito delle mucose della bocca e degli occhi. In questo caso, il danno alla mucosa si verifica a causa dell'intolleranza a determinati alimenti. I più comuni sono il latte di mucca, l'albume, gli agrumi, i crostacei..

I sintomi della gastrite erosiva, che sono diventati cronici, sono simili alle manifestazioni di altre forme della malattia:

  • bruciore di stomaco;
  • gonfiore;
  • gravità;
  • disagio nell'addome superiore prima e dopo aver mangiato;
  • eruttazione.

Quando l'ulcerazione si forma dopo un'esposizione debole prolungata a un irritante, la patologia può procedere senza segni..

Molto spesso, un medico viene consultato con lamentele di disagio nell'addome superiore, che si verifica a stomaco vuoto. Le erosioni a stomaco vuoto sono danneggiate dal liquido secretorio, causando forti dolori. Il dolore di solito scompare dopo aver mangiato.

L'erosione dello stomaco si manifesta con gli stessi sintomi negli adulti e nei bambini. Gli uomini soffrono di questa forma di gastrite più spesso delle donne. Nei bambini l'erosione è estremamente rara..

Diagnostica

Il tipo di gastrite può essere determinato solo dopo la diagnostica strumentale e una serie di test. La ricerca in gastroenterologia comprende una serie di attività:

  • endoscopia (FGDS): la procedura viene eseguita per uno studio dettagliato della mucosa dell'esofago, dello stomaco e del duodeno utilizzando un tubo lungo e un dispositivo ottico;
  • raccolta di un esame del sangue per biochimica;
  • analisi delle feci per sangue occulto;
  • test del respiro per Helicobacter pylori;
  • ultrasuono.

Se necessario, fornire un riferimento per i raggi X e condurre un test per i livelli di acidità. La diagnosi viene fatta sulla base dei test e degli studi effettuati. L'obiettivo dello specialista è stabilire la causa della malattia. La scelta della terapia dipende da questo.

Trattamento farmacologico

La gastrite erosiva è lo stadio iniziale dell'ulcera gastrica, quindi il trattamento di queste malattie include un elenco simile di farmaci. Per prevenire la crescita e l'approfondimento di difetti esterni, vengono utilizzati agenti avvolgenti, antiacidi. Se l'erosione è combinata con un'ulcera, vengono prescritti farmaci che eliminano la causa della formazione di difetti. Molto spesso, si verifica una combinazione di difetti superficiali e profondi con aumento dell'acidità e infezione da Helicobacter pylori.

Il regime di trattamento per la gastrite erosiva causata dall'attività di Helicobacter pylori comprende farmaci:

  • antibiotici - una combinazione di claritromicina e amoxicillina o agenti combinati (Clatinol, Pylobact Neo);
  • uno degli inibitori della pompa protonica - Nolpaza, Nexium, Losek;

Se vengono trovati batteri durante la nuova inoculazione, viene prescritto un altro regime terapeutico. Comprende farmaci antibatterici a base di metronidazolo e tetraciclina, un bloccante del protone e un agente contenente bismuto.

Dopo la distruzione dei batteri, il trattamento dell'erosione viene effettuato con farmaci avvolgenti: Almagel, Fosfalugel, Sucralfat. Creano una barriera protettiva sulla mucosa, alleviando l'irritazione. I preparati per rivestimento sono rimedi efficaci non solo per curare le erosioni, ma anche per eliminare il dolore allo stomaco.

La gastrite erosiva senza infezione da Helicobacter pylori viene trattata con Omeprazolo o un altro bloccante della pompa protonica e agenti epatoprotettivi (Ursosan, Phosphogliv). Questi medicinali sono prescritti per l'erosione causata dal reflusso.

Se la causa della formazione di difetti è un alto livello di pH, vengono prescritti farmaci antisecretori per normalizzarlo:

  • bloccanti del recettore dell'istamina: famotidina, ranitidina, kvamatel;
  • inibitori della pompa protonica - Proxium, Controloc, Omez.

Per neutralizzare la composizione aggressiva dei componenti dell'ambiente gastrico con un'eccessiva produzione di acido cloridrico, vengono presi antiacidi: Maalox, Rennie, Almagel, Venter. Questi fondi proteggono anche la mucosa da ulteriori distruzioni, promuovono la rigenerazione dei tessuti.

Il regime di trattamento per gastrite erosiva e ulcerosa con elevata acidità comprende farmaci con un ampio spettro di azione. La scelta di un rimedio viene effettuata in base alla manifestazione dei sintomi. Se una persona è preoccupata per il dolore, accompagnata da flatulenza, vengono prescritti farmaci avvolgenti con un effetto carminativo (Almagel Neo). Quando il processo digestivo è difficile, vengono utilizzati gli enzimi: Pancreatina, Creonte, Festale.

La forma cronica di erosione gastrica viene trattata con farmaci che ripristinano la motilità del tratto gastrointestinale:

Aiutano a normalizzare la peristalsi del tratto digestivo, eliminare la secrezione posteriore di contenuti dal duodeno.

L'esacerbazione della gastrite erosiva viene trattata in base alla manifestazione dei sintomi. Il vomito continuo viene interrotto dall'iniezione intramuscolare di Cerucal. Per la diarrea bevono Smecta, carbone bianco. Per alleviare il dolore durante l'esacerbazione, vengono utilizzati antispasmodici: No-Shpu, Papaverina.

Il trattamento della gastrite erosiva con sanguinamento viene effettuato con farmaci emostatici. Sono usati per via intramuscolare o endovenosa per la forma emorragica della malattia. Per fermare l'emorragia gastrica vengono utilizzati Etamsilat, Ditsinon, Vikasol.

La rigenerazione dei tessuti dopo l'eliminazione della causa dell'erosione è fornita da Iberogast, preparati Trental Forniscono ossigeno alle cellule danneggiate, accelerando la riparazione epiteliale.

Molti farmaci per il trattamento della gastrite erosiva sono controindicati nei bambini di età inferiore ai 12 anni, nelle donne in gravidanza e nelle persone con insufficienza renale.

La gastrite erosiva deve essere trattata per 1-4 settimane. La durata della terapia dipende dal grado di infiammazione e dalla profondità dei difetti. L'erosione acuta dello stomaco causata da una singola irritazione della mucosa viene trattata per 7-10 giorni. Se l'ulcerazione è il risultato di gastrite cronica, la remissione può essere raggiunta dopo 3-4 settimane, poiché il processo di digestione è disturbato.

La gastrite erosiva acuta può essere curata per sempre, poiché le sostanze irritanti distruggono solo lo strato superiore dell'epitelio. Le funzioni e le proprietà della mucosa non vengono perse con cure mediche tempestive. L'epitelio viene completamente ripristinato se una persona segue una dieta delicata.

Il processo digestivo viene interrotto nel decorso cronico della malattia. Questo porta a processi irreversibili. Le erosioni guariscono e riappaiono quando esposte a fattori avversi.

Dieta

Il trattamento per la gastrite erosiva, indipendentemente dalla causa dell'irritante, deve essere combinato e combinato con una dieta speciale. La dieta numero 1 è seguita durante l'esacerbazione della malattia. Per evitare la ricaduta, aderire al menu della tabella numero 5.

Raccomandazioni generali per le persone con erosione gastrica:

  • escludere dalla dieta alimenti che irritano la mucosa e migliorano la produzione di fluidi secretori: cibi piccanti, salati, affumicati e fritti;
  • i piatti sono bolliti, in umido, cotti senza croste;
  • pasti frazionari, in piccole porzioni 5-6 volte al giorno;
  • cibi caldi e freddi danneggiano i tessuti interessati - il cibo viene consumato caldo.
  • pane nero;
  • cracker;
  • purea di verdure;
  • cereali;
  • carne dietetica - coniglio, vitello, pollo;
  • un pesce;
  • fiocchi di latte;
  • kefir;
  • mele cotte;
  • banane.

Puoi aggiungere burro e olio d'oliva ai piatti.

Con gastrite erosiva, non dovresti mangiare carni grasse, pancetta, pasticcini di pasta di burro, cioccolatini, biscotti. Mangiare questi alimenti provoca un aggravamento.

Metodi popolari

Nella medicina alternativa, l'erosione è curata con erbe medicinali, oli vegetali, prodotti apistici (mummia, propoli, miele). Questi fondi sono ampiamente utilizzati non solo nella medicina tradizionale, ma anche come aggiunta alla terapia farmacologica..

Trattamento a base di erbe

Le piante contribuiscono alla guarigione di erosioni e ulcere:

Le erbe vengono raccolte da sole o acquistate in farmacia una raccolta gastrica pronta.

Quando si scelgono formulazioni combinate, è necessario tenere presente che molte piante aumentano la produzione di succo gastrico. Alcune malattie dei reni, la cistifellea possono essere controindicazioni al trattamento a base di erbe..

Raccolta gastrica

Un rimedio omeopatico naturale può essere preparato a casa secondo una ricetta popolare. Per raccogliere, prendi 15 g di radici di valeriana e marshmallow. Sono mescolati con semi di cumino, fiori di camomilla e celidonia. Ogni pianta viene presa da 25 g. Per conservare la collezione vengono scelti oggetti di vetro con un coperchio e un luogo buio..

Un cucchiaio di prodotto viene versato in 0,5 litri di acqua calda, bollito per 5-7 minuti e insistito per 2 ore sotto un coperchio. Il medicinale risultante viene filtrato e consumato caldo 3 volte al giorno in un bicchiere. Prendi l'infusione 1,5 dopo un pasto. Il corso della terapia - 45 giorni.

Trattamento dell'olio

L'olivello spinoso, l'oliva, i semi di lino e l'olio di noce di cedro hanno proprietà preziose nel trattamento dello stomaco. Coprono la mucosa con uno strato protettivo, alleviano il dolore e l'infiammazione. Molto spesso, i gastroenterologi raccomandano di assumere olio di olivello spinoso. Il rimedio viene bevuto 1 cucchiaino al mattino 30 minuti prima dei pasti. Durata della terapia - 30 giorni.

Le conseguenze dell'erosione gastrica

Senza un trattamento tempestivo, la gastrite erosiva può trasformarsi in un'ulcera. Soprattutto con frequente irritazione con cibi pesanti, alcol, droghe. L'erosione non è una condizione precancerosa, ma può causare il cancro se dura. Il pericolo è rappresentato da difetti iperplastici della mucosa, che portano alla formazione di polipi. Tali escrescenze possono trasformarsi nel tempo in un tumore maligno. Oltre alle ulcere e al cancro, le conseguenze della gastrite erosiva includono:

  • sanguinamento dello stomaco;
  • violazione della motilità gastrointestinale;
  • patologia renale;
  • anemia;
  • riduzione dell'immunità.

Per evitare complicazioni, conducono uno stile di vita sano e mangiano bene. Si raccomanda inoltre di sottoporsi a un esame dello stomaco una volta all'anno..

Le informazioni sul nostro sito Web sono fornite da medici qualificati e sono solo a scopo informativo. Non automedicare! Assicurati di contattare uno specialista!

Autore: Rumyantsev V.G. Esperienza 34 anni.

Gastroenterologo, professore, dottore in scienze mediche. Nomina la diagnostica e il trattamento. Esperto di gruppo sulle malattie infiammatorie. Autore di oltre 300 articoli scientifici.

Gastrite erosiva: sintomi, trattamento e dieta

L'infiammazione del rivestimento dello stomaco si verifica in ogni secondo abitante del pianeta. Le manifestazioni moderate di malessere sono diventate così comuni che i farmaci quotidiani non sorprendono più..

Ma a volte, a causa di esperienze stressanti, disturbi alimentari, sotto l'influenza di altri fattori sfavorevoli, il processo va fuori controllo - si sviluppano complicazioni.

Gastrite erosiva dello stomaco - che cos'è

La malattia differisce dal normale processo infiammatorio per una serie di caratteristiche:

  1. ulcerazione del tessuto epiteliale degli organi digestivi; difetti di varie dimensioni e forme possono coprire ampie aree della mucosa;
  2. più difficile da trattare; un lungo corso porta a cambiamenti funzionali nell'apparato digerente;
  3. con questa patologia, il rischio di sviluppare sanguinamento gastrico è maggiore; il pericolo sta nel fatto che una vasta superficie dell'organo è in grado di sanguinare allo stesso tempo.

Varietà di infiammazione patologica:

  • acuto - danno rapido alle pareti dello stomaco, accompagnato dalla comparsa di numerose erosioni superficiali. La forma più pericolosa e più rara della malattia. Il forte dolore lancinante nella gastrite acuta può essere causato da avvelenamento con sostanze tossiche (acidi, pesticidi, prodotti di bassa qualità);
  • cronico (emorragico) - la comparsa di grandi difetti sulle pareti degli organi interni. Questo tipo di patologia viene diagnosticato molto più spesso;
  • antrale: che è, di norma, una conseguenza dell'infezione da Helicobacter pylori; la lesione colpisce la parte inferiore dello stomaco;
  • malattia da reflusso - la causa del danno alla mucosa gastrica è il reflusso di contenuti alcalini e bile dal duodeno. Il gonfiore si trasforma in ulcere, che crescono piuttosto rapidamente. Nelle fasi avanzate, i frammenti di tessuto esfoliante esplodono insieme al vomito.

Cause della malattia

La malattia si sviluppa sullo sfondo di una diminuzione della funzione protettiva della mucosa e di uno squilibrio del danno e dell'ammorbidimento degli effetti avversi dei parametri.

Tra i fattori con un'influenza aggressiva, i medici distinguono:

  • l'uso di alcuni farmaci (farmaci antinfiammatori non steroidei come aspirina, ibuprofene, diclofenac, ormoni, citostatici);
  • effetto velenoso a lungo termine sul corpo di sostanze tossiche (droghe, alcool, nicotina);
  • avvelenamento chimico;
  • condizioni stressanti causate da gravi ustioni, grave perdita di sangue, carenza di ossigeno, ischemia cardiaca, traumi gravi e ragioni psicologiche;
  • infezione da batteri patogeni;
  • Infezione da Helicobacter pylori;
  • varie malattie (diabete mellito, morbo di Crohn, avvelenamento del sangue, problemi ai reni, al fegato o al cuore, cancro);
  • operazioni trasferite sul tratto digestivo;
  • allergia al cibo.

Il mancato rispetto delle regole di un'alimentazione sana può anche provocare lo sviluppo di patologie: sovralimentazione frequente, passione per cibi piccanti e grassi, spuntini veloci, abitudine di mangiare cibi in uno stato eccessivamente caldo.

Sintomi di gastrite erosiva dello stomaco

Non è sempre possibile determinare una lesione ulcerosa cronica della mucosa mediante segni esterni. Il principale fattore determinante nella formazione dell'erosione è il sanguinamento gastrico, quando viene trovato sangue nelle feci o nel vomito.

Puoi sospettare disturbi nel lavoro del tratto gastrointestinale dai seguenti segni:

  • sensazione di pesantezza allo stomaco;
  • aumento della produzione di gas, rimbombi;
  • disagio, nausea, eruttazione acida, bruciore di stomaco;
  • secchezza, amarezza in bocca;
  • diminuzione dell'appetito;
  • debolezza generale, cattiva salute.

La forma acuta ha manifestazioni più sorprendenti ed è caratterizzata dall'improvvisa insorgenza dei sintomi:

  • nausea e vomito (anche con impurità di muco e sangue);
  • dolore allo stomaco, soprattutto dopo aver mangiato e a stomaco vuoto. I dolori sono così gravi che devi ricorrere all'aiuto di antispasmodici;
  • disturbi del movimento intestinale, tinta nera delle feci.

In assenza di accesso tempestivo a un medico e al trattamento, gli adulti sviluppano gravi conseguenze: grave perdita di sangue, provocando anemia o persino shock; ulcere allo stomaco e duodenali, restringimento o deformazione degli organi, cancro.

Metodi per diagnosticare l'infiammazione erosiva

La gravità della malattia richiede un atteggiamento serio verso se stessi: in nessun caso si dovrebbe fare affidamento sul consiglio degli amici, provare determinati farmaci senza permesso, ricorrere alla medicina tradizionale senza consultare uno specialista.

La diagnosi viene effettuata sulla base dei risultati di numerosi studi di laboratorio e strumentali, poiché è necessario differenziare la malattia da altre patologie:

  • una storia medica dettagliata deve essere condivisa con il medico: è particolarmente importante prestare attenzione ai problemi esistenti con il tratto gastrointestinale, i farmaci, i casi di malattia nei parenti, i sintomi di sanguinamento (ci sono tracce di sangue nel vomito o nelle feci), i cambiamenti di peso recentemente (che possono indicare sulle gravi condizioni degli organi digestivi);
  • esami del sangue generali e biochimici (per il contenuto di ferro, un basso livello dei quali indica lo sviluppo di anemia; per rilevare infezioni e disturbi di fondo);
  • esame delle feci per la presenza di sangue;
  • analisi batteriologiche di vomito e feci, contenuto gastrico;
  • si consiglia di utilizzare vari metodi per rilevare l'infezione da Helicobacter pylori;
  • la fibrogastroduodenoscopia (FGDS) stabilisce il numero e la natura della diffusione delle erosioni, la posizione del sanguinamento viene determinata visivamente. Contemporaneamente all'esame, viene eseguita una biopsia;
  • gastrografia con un mezzo di contrasto e il metodo più efficace è il doppio contrasto con l'introduzione di due media nella cavità dello stomaco.

Trattamento per gastrite erosiva dello stomaco

L'osservazione del paziente deve essere effettuata in ospedale. Qui, viene stabilito un regime di trattamento, che, se necessario, viene regolato dal medico curante. Come e come trattare la patologia è determinato solo da un gastroenterologo!

La terapia si basa su un approccio integrato, tra cui farmaci, dieta, cambiamenti nello stile di vita.

Direzione dei farmaci

A seconda del motivo che ha provocato la malattia, sono prescritti:

  • farmaci anti-Helicobacter, la cui scelta dipenderà anche dal tipo specifico di infezione. L'uso simultaneo di probiotici sta diventando obbligatorio;
  • agenti antisecretori che riducono la concentrazione e sopprimono la produzione di acido cloridrico, che colpisce in modo aggressivo la mucosa danneggiata (ranitidina, Omez, Proxium);
  • gli antiacidi (Rennie, Almagel, Maalox) forniscono una protezione aggiuntiva per le pareti degli organi. Possono anche trattare un aumento del livello di acidità dell'ambiente gastrico, poiché aiutano a normalizzare l'equilibrio del pH;
  • il succo gastrico diventa meno attivo e gli enzimi vengono utilizzati per ripristinare la funzione digestiva (Mezim, Festal);
  • Motilium, Cerucal aiuta a normalizzare l'attività motoria degli organi digestivi;
  • con sanguinamento interno, Dicinon, Vikasol sono mostrati sotto forma di iniezioni intramuscolari o endovenose;
  • il dolore severo viene eliminato dagli antispasmodici e dagli analgesici (Atropina, Papaverina);
  • i procinetici combattono efficacemente la nausea e il vomito (metoclopramide).

In alcuni casi, potrebbe essere necessario pulire lo stomaco, le trasfusioni di sangue, il taglio di un vaso sanguinante.

La neutralizzazione dell'ambiente acido negli organi cavi è facilitata dall'uso di acque alcaline mineralizzate. Questo metodo è più spesso trattato nei sanatori che negli ospedali..

È possibile curare lesioni erosive e ulcerative della mucosa rapidamente e per sempre?

Puoi smettere rapidamente di sanguinare, prevenire gravi conseguenze, sbarazzarti dell'infezione osservando gli standard di trattamento, molto probabilmente funzionerà entro una settimana.

Ma il processo di recupero, se la patologia è passata in una fase cronica, richiede molto tempo. La malattia non viene trattata con un'assunzione una tantum di pillole, ma quanto basta per eliminare tutti i fattori di rischio e ripristinare le funzioni del tratto gastrointestinale almeno a un livello accettabile.

E per quanto tempo l'infiammazione viene trattata dipende principalmente dal comportamento del paziente, dalla sua osservanza delle raccomandazioni mediche, dall'adesione a speciali regole nutrizionali.

Dieta per gastrite erosiva

Nella fase acuta e nelle prime fasi del recupero, viene prescritta una dieta parsimoniosa (tabella numero 1). Successivamente, dopo ripetute osservazioni, i pazienti vengono trasferiti nella tabella dietetica n. 5. Tutti i cambiamenti nella nutrizione sono introdotti rigorosamente dopo l'accordo con il medico!

Raccomandazioni generali da seguire durante il trattamento dello stomaco:

  • vietati sono gli alimenti che stimolano la formazione del succo gastrico e irritano le pareti degli organi digestivi;
  • la preferenza dovrebbe essere data ai cibi cotti in una doppia caldaia o in acqua; sono ammessi stufati con aggiunta di una piccola quantità di olio vegetale; dovrai rinunciare ai cibi fritti;
  • monitorare rigorosamente la freschezza degli ingredienti;
  • osservare la dieta: mangiare più spesso (circa ogni 3-4 ore, tranne di notte) e meno; una singola porzione dovrebbe adattarsi ai palmi delle mani piegati in un "mestolo";
  • mangiare cibo caldo; il cibo troppo freddo è pericoloso quanto il cibo surriscaldato;
  • la base della dieta dovrebbe essere piatti liquidi e molli, che tuttavia non dimenticano di masticare.

Elenco dei prodotti che provocano irritazione delle pareti degli organi interni:

  • quasi tutti i condimenti e le spezie, il consumo di sale e zucchero devono essere limitati;
  • pane di segale e prodotti integrali di farina; dolci ricchi;
  • ricche zuppe di carne e pesce;
  • carne grassa, pollame o pesce, strutto;
  • salsicce e formaggi affumicati;
  • cibi in scatola, salati e in salamoia, nonché quelli che contengono troppi conservanti e coloranti;
  • Fast food;
  • miglio, orzo perlato, semole d'orzo;
  • qualsiasi frutta e verdura cruda grossolana (in particolare ravanelli, cetrioli, cavoli);
  • funghi, legumi;
  • latticini acidi;
  • dolci (soprattutto cioccolato);
  • soda, caffè, tè forti;
  • frutta acida (agrumi) e bacche, nonché acetosa, cipolle, aglio;
  • completamente e per un lungo periodo (preferibilmente per sempre) l'alcol è escluso!

Elenco dei cibi ammessi:

  • crostini (preferibilmente pane integrale), crusca;
  • carne e pesce dietetici;
  • zuppe di latte a base di riso, semola, grano saraceno, farina d'avena; i cereali dovrebbero essere prima puliti o macinati; porridge dagli stessi cereali;
  • brodi vegetali; le verdure bollite si mangiano meglio purè o purea;
  • latte scremato, ricotta, kefir non acido - in assenza di una reazione negativa del corpo alle proteine ​​del latte;
  • uova alla coque o frittate al vapore;
  • stufati vegetali di barbabietole, carote, zucchine, patate, cavolfiore;
  • purea di frutta a base di frutta e bacche dolci.

I rimedi popolari non possono sostituire la terapia speciale, tuttavia, dopo aver consultato un gastroenterologo e un nutrizionista, possono essere utilizzati in aggiunta al trattamento principale:

  • olio di olivello spinoso, che ha un effetto curativo (1 cucchiaino tre volte al giorno per un mese);
  • succo di patate appena spremuto da giovani tuberi (mezz'ora prima dei pasti per tre giorni, quindi una pausa di un giorno e di nuovo un corso di tre giorni, la cui durata è di 10 giorni in totale);
  • infuso di semi di lino (versare 2 cucchiaini con un bicchiere di acqua bollente, insistere durante la notte, bere 50-70 ml a stomaco vuoto, dividere il resto del bicchiere in diverse dosi durante il giorno);
  • il miele favorisce la formazione di succo gastrico, quindi è consigliabile prenderlo in caso di acidità insufficiente dell'ambiente gastrico. Sciogliere un cucchiaio di miele in un bicchiere di acqua calda, assumere a stomaco vuoto;
  • propoli e pappa reale sono mezzi specifici, sebbene molto efficaci, pertanto il loro uso è discusso con il medico curante;
  • il succo di aloe ha un effetto curativo sulla ferita, che può essere miscelato in proporzioni uguali con il miele e consumato in 1 cucchiaino. un quarto d'ora prima dei pasti;
  • tisane di camomilla, iperico, menta.

Prevenzione dell'infiammazione della mucosa degli organi interni

Se hai già identificato violazioni dell'apparato digerente, è altamente consigliabile completare il corso del trattamento e contattare un istituto specializzato per una seconda consultazione. È meglio non abbandonare la dieta prescritta fino a quando non si ottengono nuovi risultati..

Se vuoi prevenire lo sviluppo di gravi processi infiammatori dello stomaco e del duodeno, devi essere attento al tuo corpo, anche se è ancora sano:

  • osservare le regole di igiene personale: lavarsi le mani, tenere i piatti puliti (anche nei luoghi della ristorazione), visitare regolarmente il dentista. Ai pazienti con malattie infettive del tratto gastrointestinale deve essere assegnata una stanza separata, un set di piatti e asciugamani durante il trattamento;
  • aderire alla routine: mangiare allo stesso tempo, in piccole porzioni calde, in un'atmosfera rilassata, senza fare altre cose in parallelo;
  • masticare accuratamente il cibo, non affrettarsi a deglutire a pezzi. Questo aiuterà anche a prevenire l'eccesso di cibo;
  • la dieta deve essere bilanciata, contenente la quantità richiesta di proteine, grassi, carboidrati, vitamine e microelementi. Se trovi difficile elaborare un menu, consulta un nutrizionista;
  • limitare l'uso di bevande alcoliche, provare a smettere di fumare;
  • cerca di evitare situazioni stressanti e nervose. Se ciò non è possibile, cambia il tuo atteggiamento nei confronti delle cose negative nella vita. Consultare uno psicologo su come essere meno nervosi e turbati;
  • non dovresti lasciarti trasportare dall'automedicazione. Questo vale sia per i rimedi popolari che per le medicine;
  • non ignorare i primi sintomi di disfunzione digestiva. Se hai spesso iniziato a soffrire di bruciore di stomaco, eruttazione con un sapore aspro, disagio addominale, disturbi alle feci, amarezza in bocca o odore sgradevole, non ritardare la visita dal medico;
  • anche se ci sono pazienti regolari dei reparti di gastroenterologia tra i tuoi parenti, dovresti anche sottoporsi a esami preventivi una volta all'anno o una volta ogni due anni, anche se nulla ti disturba finora.

Articoli Su Epatite