Cause della comparsa di feci nere in adulti e bambini

Principale Gastrite

A volte capita che le feci possano diventare nere. Avendo notato tali cambiamenti, molti iniziano a preoccuparsi, il che può essere abbastanza giustificato. Questo colore delle feci si verifica in una serie di malattie gravi, ma alcuni farmaci che una persona prende possono anche essere la causa. In questo articolo imparerai perché a volte le feci possono essere nere..

Di che colore delle feci è normale?

Il colore delle feci di ogni persona può essere diverso in momenti diversi. Il colore delle feci in un adulto può variare dal marrone giallastro al marrone scuro. Il colore delle feci dipende da ciò che la persona ha mangiato nei giorni precedenti, dalla quantità di bile nelle feci, in caso di violazioni del deflusso della bile, le feci saranno leggere.

A volte lo sgabello può apparire nero, ma in realtà sarà marrone scuro. È possibile eseguire un semplice test a casa per determinare se lo sgabello è nero o marrone scuro..

Applicare alcune feci su un foglio di carta bianca e distribuire le feci in uno strato molto sottile sulla carta. Pertanto, il colore apparirà in modo più accurato..

Se una persona trova feci nere in se stesso, è importante per lui conoscere le probabili cause di questo fenomeno. Consideriamo i principali fattori eziologici:

  • Mangiare cibi che possono rendere le feci nere negli ultimi 3 giorni

A causa di prugne troppo cotte, grandi quantità di barbabietole o uva rossa, le feci possono scurirsi o addirittura diventare nere. Se sospetti che questo sia ciò che ha causato la comparsa di un tale colore delle feci, dovresti escludere questi prodotti dalla dieta per 4-5 giorni e per tutto questo tempo osservare il colore delle feci. Se dopo 3 giorni dopo aver consumato questi prodotti, le feci rimangono nere, quindi dovresti cercare un altro motivo per questo..

  • Assumere determinati farmaci.

Un certo numero di droghe può far diventare nere le feci. Questi includono preparati di ferro per l'anemia (Sorbifer, Ferrum Lek, Aktiferrin, Maltofer e altri). Anche i preparati di carbone nero e bismuto attivati ​​(De-nol, Bismofalk) hanno un effetto simile. La comparsa di feci scure o nere non è una controindicazione al proseguimento dell'assunzione di droghe. Tutti i cambiamenti nel regime terapeutico devono essere effettuati da un medico, la cancellazione non autorizzata dei farmaci è irta di gravi conseguenze.

Se si assumono preparati di bismuto per il trattamento dell'ulcera peptica, è necessario differenziare due fattori eziologici: l'assunzione di questi farmaci o l'emorragia da un'ulcera.

  • Sanguinamento dal tratto gastrointestinale

Quando sanguina dall'esofago (sanguinamento dalle vene varicose dell'esofago, trauma all'esofago, sindrome di Mallory-Weiss) o stomaco (ulcera allo stomaco, cancro allo stomaco), le feci diventano nere, è anche chiamata melena. In questo caso, di norma, ci sono altri sintomi, ad esempio dolore nella regione epigastrica, debolezza, nausea e vomito. Il vomito ha l'aspetto e il colore dei fondi di caffè. Ma con un po 'di sanguinamento, il primo e unico sintomo potrebbe essere la comparsa di feci nere..

L'assunzione di agenti antipiastrinici (aspirina, cardiomagnile) e farmaci antinfiammatori non steroidei (ibuprofene, diclofenac e loro analoghi) può provocare emorragie in pazienti con ulcere gastriche o duodenali. Sebbene i farmaci stessi non macchino le feci di nero, possono causare emorragie.!

Cosa può aiutare a differenziare le probabili cause delle feci scure?

  • Benessere generale - se la causa è sanguinamento, allora è più probabile la comparsa di sintomi causati dalla perdita di sangue - debolezza, pallore della pelle, sudore umido, dolore epigastrico. Se il cibo o le medicine sono la ragione di questo colore di feci, il benessere generale, di regola, rimane normale..
  • La durata di questo sintomo - se la ragione sta nell'assunzione di determinati alimenti, le feci assumono il solito colore dopo aver escluso i prodotti "coloranti" dopo 1-2 giorni. Con sanguinamento e uso prolungato di farmaci "coloranti", le feci possono essere nere per molto tempo. Se il motivo era l'assunzione di droghe, dopo il loro annullamento appare il solito colore delle feci, che viene eseguito dal medico alla fine del ciclo di trattamento.

Cosa può accompagnare la comparsa di feci nere negli adulti? Quali sono le caratteristiche?

  • Piccole macchie di colore nero - possono essere il risultato del consumo di frutta con piccoli chicchi o semi (lamponi, uva).
  • Vermi neri nelle feci - spesso scambiati per parassiti. Ma, di regola, la ragione sta mangiando molte banane. I vermi sono generalmente di colore biancastro o giallastro..
  • Feci nere liquide - il più delle volte si verificano con sanguinamento gastrointestinale. Come risultato dell'azione degli enzimi digestivi e dell'acido cloridrico, il sangue nelle feci diventa nero e questo provoca una tale colorazione delle feci. Quando sanguina dall'intestino crasso, le feci non saranno nere, ma sembreranno "gelatina di lamponi" (vedi sanguinamento dall'ano).
  • Le feci nere striate di sangue possono essere associate a diverse malattie dell'intestino crasso, ad esempio la malattia di Crohn. In questo caso, è necessario consultare urgentemente un medico..
  • La comparsa di feci nere nel periodo postoperatorio - può essere un segno di sanguinamento interno, molto probabilmente durante un intervento chirurgico su stomaco, intestino superiore o esofago.
  • Feci nero-verdi, accompagnate da un aumento della temperatura. Con un alto grado di probabilità, è possibile assumere la presenza di una grave infezione intestinale, il cui trattamento deve essere effettuato in ospedale.
  • Feci nere durante la gravidanza. La gravidanza e il parto influenzano la motilità intestinale, ma non hanno alcun effetto sul colore delle feci. Pertanto, nelle donne in gravidanza, tutti i suddetti motivi possono portare allo scolorimento delle feci. Nelle donne in gravidanza, la ragione del colore delle feci in un colore scuro è spesso l'assunzione di preparati di ferro, poiché spesso hanno l'anemia.

Sgabelli neri nei bambini

Se un bambino ha le feci nere, questo può essere molto inquietante per i genitori. Nei primi giorni di vita, un bambino espelle il meconio - feci che si sono accumulate durante lo sviluppo intrauterino. Può essere di colore scuro, quasi nero. Dopo 2-3 giorni, viene sostituito da feci di colore normale. A seconda del tipo di alimentazione del neonato, può essere di consistenza liquida dal giallo chiaro al senape scuro.

Nei bambini leggermente più grandi, le feci possono scurirsi con l'alimentazione artificiale, l'uso di latte di mucca (che non è accettabile fino ai 2 anni di età) o preparati contenenti proteine ​​del latte di mucca (colibacterin).

Ma in questi casi, le feci di solito non sono nere, ma marrone scuro, a prima vista, possono apparire nere. Per differenziazione, è necessario eseguire il test sopra menzionato.

Se il bambino è irrequieto, piange, ha scarso appetito e ha feci nere, allora dovresti consultare un medico! Anche nei bambini piccoli, è possibile sanguinamento gastrointestinale. Possono essere particolarmente comuni nei bambini che consumano latte di mucca o di capra..

Il grado di sanguinamento dal danno risultante alla mucosa intestinale può essere da lieve, ma nel tempo porta ad anemia da carenza di ferro a grave.

Da quale feci può essere nero

La consistenza, il colore e persino l'odore delle feci possono dire molto sulla salute di una persona. Questo fatto è stato preso in considerazione dagli antichi medici. Pertanto, se improvvisamente una sedia in un adulto diventa improvvisamente nera, questa è un'occasione per pensare seriamente alle ragioni di tali cambiamenti. Forse tutto è spiegato da cose abbastanza ordinarie e innocue - ad esempio, mangiare determinati alimenti. Ma a volte le feci nere indicano gravi malattie che richiedono cure mediche immediate. Inoltre, ci sono una serie di disturbi cronici e condizioni in cui le feci annerite sono in ogni caso un sintomo pericoloso e altamente sospetto..

Colore normale delle feci in un adulto

La normale tonalità delle feci varia dal marrone giallastro al marrone scuro e può variare leggermente a seconda della dieta della persona e delle caratteristiche personali del suo corpo. Questo colore è fornito dalla presenza nella struttura di feci di bile elaborate dall'intestino e particelle di cibo non digerito che hanno costituito la dieta di un particolare individuo negli ultimi giorni. In questo caso, dovrebbe essere decorato uno sgabello sano.

Di norma, ognuno stesso sa quale colore delle feci è normale per lui, e quindi quando diventa insolito, è quasi impossibile non notare.

Ragioni innocue

Spesso, le feci diventano nere dopo aver mangiato determinati alimenti che gli conferiscono un colore così insolito. Barbabietole rosse, melograni, prugne, ribes nero, uva rossa, mirtilli - tutti questi e molti altri frutti, verdure e bacche possono cambiare il colore delle feci. Mangiare, ad esempio, la salsiccia di sangue ha lo stesso effetto..

Se, dopo aver analizzato la sua dieta dopo la scoperta delle feci nere, una persona giunge alla conclusione che la causa di tutto è cibi separati e allo stesso tempo si sente sano e lo sgabello è decorato, allora non c'è nulla di cui preoccuparsi. Basta smettere di mangiare questi frutti e bacche e in un massimo di un paio di giorni le feci acquisiranno la loro normale ombra abituale.

Non preoccuparti se c'è un colore normale di macchie nere nelle feci - queste sono solo particelle di cibo non digerite che hanno cambiato la loro tonalità nel tratto digestivo.

Una causa comune di grave preoccupazione è la presenza di inclusioni nelle feci, che esteriormente assomigliano molto a piccoli vermi neri. Di solito vengono scambiati per vermi e sono consultati da un medico per test e trattamenti. Tuttavia, molto probabilmente, questi non sono altro che le fibre della banana mangiate il giorno prima. E veri ossiuri e elminti, come la maggior parte degli altri parassiti, hanno un colore completamente diverso: bianco o giallastro.

L'effetto dei farmaci sul colore delle feci

Le feci possono improvvisamente diventare nere dopo l'assunzione di determinati farmaci. Ad esempio, gli agenti usati per trattare e prevenire l'anemia contengono ferro, che conferisce alle feci questo colore. Molti complessi vitaminici, medicinali contenenti bismuto e carbone attivo possono avere lo stesso effetto..

Se una persona che ha trovato l'oscuramento delle feci ha assunto farmaci il giorno prima, è necessario studiare attentamente le istruzioni per loro. Assicurandoti che si tratti di droghe, puoi calmarti - in questo caso non ci sono danni al corpo.

Vale la pena notare che i medicinali contenenti acido acetilsalicilico (la stessa aspirina), nonché alcuni farmaci antinfiammatori (Ibuprofene, Diclofinac, Indometacina, ecc.) E farmaci che riducono la coagulazione del sangue, non possono macchiare le feci da soli. Tuttavia, prenderli a volte provoca sanguinamento interno. Pertanto, se il paziente trova feci nere (specialmente sotto forma di diarrea) sullo sfondo del trattamento con i mezzi indicati, è necessario consultare immediatamente un medico..

Sintomi della malattia

Le feci improvvisamente annerite negli adulti sono abbastanza spesso un sintomo clinico di sanguinamento interno. Nella maggior parte dei casi, tutto è spiegato dall'erosione di un vaso sanguigno nel sito dell'ulcera (molto spesso un'ulcera allo stomaco è "da incolpare", molto meno spesso un'ulcera duodenale). Ecco perché le persone che soffrono di ulcera peptica devono monitorare attentamente il colore e la consistenza delle loro feci. E se diventano improvvisamente liquidi e neri, questo è un motivo per cure mediche immediate..

Oltre all'oscuramento delle feci nei pazienti che soffrono di sanguinamento interno, si osservano altre manifestazioni di una condizione potenzialmente letale: vomito di caffè o colore scarlatto e sintomi di perdita di sangue, la cui intensità dipende dal suo massiccio (vertigini, pallore, debolezza, aumento della frequenza cardiaca, diminuzione dell'emoglobina e dell'arteria pressione).

Oltre alle ulcere sanguinanti, varie malattie intestinali, tumori allo stomaco e vene varicose dell'esofago possono causare feci nere. Succede che anche altre malattie pericolose siano da biasimare:

  • forma acuta di leucemia linfoblastica;
  • esofagite;
  • gastrite;
  • Morbo di Crohn;
  • ANCHILOSTOMIASI;
  • peste;
  • istoplasmosi.

Feci nere nei bambini

Fortunatamente, nei bambini, le cause delle feci nere nella stragrande maggioranza dei casi sono abbastanza innocue. È estremamente raro per loro avere quelle condizioni serie e potenzialmente letali che anneriscono le feci degli adulti..

I genitori appena nati sono spesso spaventati dal colore e dalla consistenza delle feci delle briciole, che si distinguono durante i primi giorni di vita di un bambino. Lo sgabello quasi completamente nero e viscoso nei neonati si chiama meconio ed è la norma. Il colore delle cosiddette feci originali è spiegato dalla sua struttura: è costituito da bile, capelli, cellule epiteliali digerite, muco, liquido amniotico e acqua. Ci vorrà pochissimo tempo e le feci del bambino acquisiranno un colore giallo chiaro o senape, naturale per tali bambini..

Se lo sgabello è diventato nero nei bambini più grandi, questo è un motivo per i loro genitori per analizzare la composizione di tutti i cibi e le medicine che il bambino ha preso il giorno prima. Se mangiava mirtilli, banane, more e qualche altra frutta, verdura e bacche, una nuova miscela veniva introdotta nella sua dieta, il bambino veniva trattato con alcuni farmaci (in questo caso, devi leggere attentamente le loro istruzioni) o al bambino veniva somministrato carbone attivo, quindi piuttosto semplicemente non suonare l'allarme. Soprattutto se il bambino si sente sano e, come al solito, è allegro e attivo.

Nel caso in cui la comparsa di feci nere sia accompagnata da un generale peggioramento delle condizioni del bambino e vi siano sintomi allarmanti (dolore addominale, nausea, debolezza, vertigini, costipazione o diarrea, vomito, ecc.), È necessario chiamare urgentemente un medico. Nei bambini, in particolare quelli molto giovani, tutte le condizioni pericolose possono svilupparsi a un ritmo molto più elevato rispetto agli adulti..

Sintomo in donne in gravidanza

Le feci nere nelle donne in gravidanza sono abbastanza comuni. Tuttavia, la gravidanza e il parto non sono di per sé la causa dell'oscuramento delle feci. Di norma, tali cambiamenti sono molto spaventosi per le future mamme. Infatti, mentre trasporta un bambino, è così indesiderabile sopportare qualsiasi malattia e assumere farmaci non necessari - dopo tutto, tutto ciò può influenzare negativamente le condizioni del feto..

Non fatevi prendere dal panico: di solito, il motivo delle feci nere nelle donne in gravidanza sta nel fatto che prendono complessi vitaminici arricchiti con ferro. Inoltre, le donne in attesa di un bambino cercano di mangiare quanti più frutti, bacche e verdure possibili, che contengono anche ferro. Ossidato dal succo gastrico, questo elemento macchia le feci di nero.

Pertanto, se l'aspetto delle feci nere non è accompagnato da un generale deterioramento del benessere e da sintomi allarmanti, non c'è nulla di cui preoccuparsi. Ma se hai una storia di ulcera peptica incinta o di qualsiasi malattia cronica gastrointestinale, dovresti essere vigile e sottoporti a un esame aggiuntivo..

Cosa fare?

Ogni persona che scopre le feci nere, in un modo o nell'altro, inizia a preoccuparsi di ciò che sta causando tali cambiamenti. In ogni caso, non dovresti farti prendere dal panico in anticipo e, inoltre, lasciare che tutto faccia il suo corso. Devono essere intraprese le seguenti azioni:

  1. Esamina attentamente la tua dieta negli ultimi giorni. Se conteneva prodotti alimentari discussi sopra (barbabietole, ribes, sanguinaccio, melograno, ecc.), Molto probabilmente furono loro a dipingere lo sgabello con un insolito colore nero. Il motivo potrebbe essere l'assunzione di alcuni farmaci (sono stati discussi anche in precedenza). Nel caso in cui una persona abbia recentemente mangiato regolarmente e non abbia assunto alcun farmaco, un improvviso annerimento delle feci può indicare lo sviluppo di condizioni potenzialmente letali. E in questo caso, una visita dal medico non dovrebbe in alcun caso essere rinviata..
  1. Osserva la consistenza e il colore delle feci per diversi giorni. Se le cause sono innocue e innocue (mangiare determinati alimenti e assumere farmaci), le feci si normalizzeranno al massimo un paio di giorni dopo la loro eliminazione. Nel caso in cui le feci diventino nere a causa di gravi malattie, ciò non accadrà. Soprattutto dovrebbe essere avvisato di volta in volta ricorrenti diarrea nera..
  2. Presta molta attenzione al benessere della persona le cui feci diventano improvvisamente nere. Sembra malato? Qual era il suo stato di salute nelle ultime settimane e mesi precedenti il ​​brusco annerimento delle feci? Soffre di malattie croniche?

Se le ragioni del cambiamento nel colore delle feci sono innocue, il benessere della persona rimane invariato: si sente sano e pieno di energia. Nei casi in cui la comparsa di feci nere è accompagnata da costipazione, gonfiore, anemia, vomito, bruciore di stomaco, nausea, dolore addominale e altri sintomi dolorosi allarmanti, la cui intensità aumenta anche nel tempo, stiamo probabilmente parlando di malattie gravi o loro complicazioni.

Quando suonare l'allarme?

Ci sono situazioni in cui, quando compaiono le feci nere, rimandare una visita dal medico è comunque pericoloso per la vita. Per le persone che soffrono di determinate malattie (o che hanno una predisposizione ereditaria a esse), nonché in presenza di alcuni sintomi sospetti, le feci nere sono un'indicazione per il ricovero immediato per un esame approfondito, identificando le cause dei cambiamenti e la loro eliminazione.

Quindi, le feci annerite dovrebbero allertare immediatamente una persona con cancro all'intestino. In ogni caso, vale la pena chiedere aiuto anche a coloro i cui parenti hanno sofferto di questa malattia oncologica..

Una storia di cirrosi epatica o epatite cronica è anche una ragione per una visita immediata dal medico se si trovano feci nere. Lo stesso vale per i pazienti con ulcera peptica..

Se un esame del sangue di una determinata persona mostra regolarmente anemia e improvvisamente le sue feci hanno acquisito un colore nero, dovrebbe anche informare immediatamente il medico curante su questo, che elaborerà un piano per ulteriori azioni.

In caso di improvviso annerimento delle feci, dovresti immediatamente cercare un aiuto qualificato e se hai i seguenti sintomi:

  • nausea;
  • vomito;
  • aumento della temperatura;
  • vomito massiccio alla vigilia della scoperta di feci nere, soprattutto quando si consuma alcol.

Quindi, di per sé, le feci nere non sono pericolose. Ma può segnalare gravi problemi nel corpo, fino a condizioni che, in assenza di assistenza tempestiva, possono portare alla morte. D'altra parte, tutto è spesso spiegato dall'assunzione banale di determinati alimenti, che colorano le feci con un colore insolito. In ogni caso, non si dovrebbe "disprezzare" di studiare lo stato della propria sedia, e ancora di più, non si possono ignorare i suoi cambiamenti. La natura è saggia: ha fornito un intero sistema di segnali e marcatori che dovrebbe far pensare a una persona se tutto va bene con lui.

Feci nere in un adulto

Perché le feci nere in un adulto e cos'è, cause, sintomi e segni di feci nere, trattamento e prevenzione.

Cosa significa

Le feci rimuovono i prodotti di scarto umani dal corpo. Pertanto, il colore delle feci corrisponde a quello che hai mangiato di recente. Il colore standard è vicino al marrone. Il colore nero può essere dovuto a problemi con il sistema digestivo.

Il colore e la tonalità dipendono dal pigmento dello stercoblin. È necessario rimuovere dal cibo quei prodotti, a causa dei quali le feci potrebbero diventare nere. Se entro pochi giorni il colore delle feci non si normalizza, consultare un medico.

Le ragioni

Cause di feci nere nella dieta e cibi precedentemente consumati, farmaci assunti ed età. In un adulto, un bambino e una persona anziana, il colore delle feci può differire..

Prodotti

Il cibo può diventare nero se le feci contengono molto pigmento:

  • Cibo con sangue
  • prugne
  • Ribes
  • Barbabietola
  • Granato
  • Pomodoro
  • Mirtillo
  • Caffè nero e tè forte
  • Cibo ipercalorico
  • alcool

Se rimuovi la causa dalla dieta, le feci torneranno di colore marrone entro due giorni. Per la prevenzione, è meglio cambiare periodicamente la dieta in modo che il corpo ricostruisca e cambi la microflora dello stomaco.

Medicinali

Un effetto collaterale del farmaco può rendere le feci nere, ma la consistenza e l'odore dovrebbero essere normali. Inoltre, non dovrebbero esserci nausea, bile nelle feci e altri cambiamenti nel corpo, come feci rare, temperatura, ecc..

Le feci possono diventare nere a causa di droghe:

  • Preparazioni ad alto contenuto di ferro
  • Carbone attivo
  • Complessi vitaminici
  • Agenti anti-infiammatori
  • Farmaci per il bruciore di stomaco

Tutti gli effetti collaterali del farmaco devono essere scritti nelle istruzioni, ma esiste anche un'intolleranza individuale, che dipende dall'età, dalle allergie, ecc..

Malattie

Le feci nere in un adulto possono essere un segno dello sviluppo della malattia:

  • Oncologia
  • Leucemia
  • Gastrite
  • Ulcera gastrointestinale
  • istoplasmosi
  • Micosi gravi
  • Peste
  • Anemia
  • Epatite
  • Patologia epatica
  • Emorragia interna
  • Vene varicose

Sintomi

Sintomi e segni di feci nere:

  • Dolore addominale
  • Torsioni nell'addome
  • Sangue nelle feci
  • Muco nelle feci

Se le condizioni di salute peggiorano, la temperatura aumenta, ecc. - consultare un medico per una diagnosi e un trattamento.

Trattamento

Il trattamento per le feci nere inizia con la nutrizione. Ricorda la tua dieta, quale degli alimenti potrebbe rendere nere le feci. Diarrea forse recente che può aver accompagnato una cattiva digestione.

Se nella dieta non sono presenti alimenti che potrebbero scurire le feci o se questo viene rimosso dalla dieta e le feci non hanno restituito la tonalità precedente, contattare un gastroenterologo o un terapista.

Prendi un appuntamento con il medico, quindi parlaci dello sviluppo del cambiamento di colore, di quali sintomi sono stati accompagnati, supera i test di base e il medico diagnostica, prescrive il trattamento.

Prevenzione

Bevi molta acqua e mangia molta fibra per prevenire le feci nere. Acqua e fibre ammorbidiscono le feci e normalizzano la digestione. Alimenti ricchi di fibre:

Si rivolga al medico prima di seguire una dieta ricca di fibre. Le bacche possono essere irritanti in caso di infiammazione o problemi di stomaco.

Da quale feci può essere nero

Perché le feci sono nere: cause e trattamento

Gli escrementi che una persona espelle sono un indicatore importante dello stato di salute. La forma, il colore e la dimensione delle feci possono fornire molte informazioni su come funziona il tratto gastrointestinale..

Di solito, le feci contengono il 75% di acqua, mentre il restante 25% è una combinazione di batteri vivi e morti, fibre, muco e varie cellule. Qualsiasi cambiamento nel colore e nella consistenza delle feci può segnalare un problema di salute.

Le feci normali sono di colore da marrone medio a chiaro, hanno un odore naturale, non troppo repellente, affondano lentamente e hanno una consistenza uniforme. Cade tranquillamente in acqua, senza schizzi forti, lisci e morbidi, non come un ammasso.

Anche la frequenza dei movimenti intestinali è un indicatore importante dello stato di salute. È individuale per ogni persona, ma all'interno della gamma normale, è considerato da tre movimenti intestinali alla settimana a tre al giorno..

Numerosi fattori possono influenzare le feci. Fattori come viaggi, dieta, farmaci, problemi ormonali, attività fisica, chirurgia, stress possono influenzare i movimenti intestinali e il colore. Le feci nere nella maggior parte dei casi segnalano un problema di salute.

Cause di feci scure

Le feci nere non sono normali e segnalano problemi all'apparato digerente. Le feci scure, nere e lucide possono essere un sintomo di sanguinamento nello stomaco o nell'intestino.

Le cause più comuni di feci scure sono gastrite, cirrosi, polipi e ulcere. Il sanguinamento nello stomaco e nell'intestino può essere causato da duro lavoro fisico, traumi mentali molto acuti, abuso di alcool, eccesso di cibo e uso di spezie molto piccanti.

L'uso di farmaci come acido salicilico, aspirina, cortisone e altri può causare ulcerazione del rivestimento dello stomaco, il cui risultato viene trasmesso attraverso il sangue.

I movimenti intestinali scuri possono essere causati da morbo di Crohn, anemia sideropenica, gastrite, vermi intestinali, cirrosi, salmonellosi, ulcera duodenale, cancro esofageo, sanguinamento varicea esofageo, ipertensione portale, cancro del colon, ecc. È possibile che alcuni tipi di feci nere siano il risultato di integratori alimentari contenenti ferro.

Le feci scure sono generalmente associate a sangue digerito e quindi possono essere un importante segno di sanguinamento in parte dell'apparato digerente, causato, ad esempio, da ulcere o vene varicose dell'esofago.

Tuttavia, le feci nere o scure possono anche verificarsi in altre situazioni meno comuni e meno inquietanti, come mangiare cibi ricchi di ferro, assumere integratori alimentari o assumere determinati farmaci..

Pertanto, quando le feci rimangono scure per più di 2 giorni, è importante consultare un gastroenterologo su un esame fecale o una colonscopia, ad esempio, per determinare la causa e iniziare un trattamento adeguato..

Le principali cause di feci scure
Le cause più comuni di feci scure includono:

1. Mangiare cibi ricchi di ferro
Mangiare troppo cibo, come carne rossa o barbabietole, aumenta il livello di ferro nel corpo, il cui eccesso viene espulso dal corpo causando un colore scuro.

Tuttavia, le feci scure che appaiono dall'eccessiva assunzione di ferro di solito non hanno odore di feci scure dalla presenza di sangue.

Cosa fare: evitare cibi eccessivamente ricchi di ferro e le feci torneranno al loro colore normale.

2. Uso di additivi alimentari
L'uso di determinati integratori e di alcuni farmaci, come anticoagulanti o antinfiammatori, può causare oscuramento delle feci 1-2 giorni dopo l'inizio del trattamento.

Cosa fare: se si verifica uno scolorimento delle feci poco dopo l'inizio del trattamento con un farmaco o un supplemento, si consiglia di consultare il medico che le ha prescritto, ad esempio, per cambiare il farmaco.

3. Problemi con il sistema digestivo
Feci scure e maleodoranti intervallate da sangue, che può essere causato da sanguinamento causato da ulcere allo stomaco o varici esofagee, ma può anche essere un segno di problemi più gravi come il cancro allo stomaco o intestinale.

Per verificare la presenza di sangue nelle feci, è considerata una buona tecnica per versare perossido di idrogeno sulle feci, l'aspetto della schiuma significa la presenza di sangue. In questi casi, un gastroenterologo dovrebbe essere consultato per test come la colonscopia e l'endoscopia per diagnosticare il problema e iniziare un trattamento adeguato..

Sgabello scuro per bambini

I movimenti intestinali scuri in un bambino sono normali quando compaiono poco dopo la nascita e sono chiamati meconio. Il meconio è una sostanza verde scuro prodotta dal feto durante la gravidanza ed escreta dal corpo durante le prime ore di vita. Entro il sesto giorno di vita, potrebbe esserci una normale feci brunastre, piuttosto marrone scuro.

Tuttavia, le feci cambieranno colore e consistenza nel corso di diverse settimane e mesi, soprattutto dopo l'introduzione di nuovi alimenti come cereali, frutta, verdura, carne e uova..

In alcuni casi, i bambini possono avere una piccola quantità di sangue nelle loro feci, rendendoli più scuri, ma questo di solito non è grave in quanto può essere causato da un raffreddore o un'allergia al latte. Tuttavia, se ciò accade, è importante informare il pediatra al fine di determinare la causa e iniziare il trattamento..

Le feci nere in sé sono un sintomo del problema. Si presenta con sintomi diversi a seconda del problema di fondo. Quando le feci sono scure a causa di sanguinamento, la persona può soffrire di grave debolezza, palpitazioni, svenimento, oscuramento davanti agli occhi.

Se hai feci scure, dovresti vedere un gastroenterologo. La valutazione fecale, gli esami del sangue, ecc. Aiuteranno il processo diagnostico.

Quando le feci nere sono causate da sanguinamento, ulcere, gastrite e cirrosi epatica, è necessario seguire un apporto dietetico di cibo - 4-5 giorni in piccole porzioni. Il cibo dovrebbe essere facilmente digeribile, senza fibre grossolane, ma contenere tutti i componenti necessari per la salute: carboidrati, vitamine, sali, proteine ​​e grassi.

Per i pazienti con ulcere gastriche e duodenali, la dieta è particolarmente importante durante un'esacerbazione - in primavera e in autunno. Evitare lo stress fisico e mentale, monitorare il riposo e dormire regolarmente. Le medicine non devono essere abusate.

La presenza di sangue nelle feci può sembrare spaventosa, può essere un segno di un problema serio come la colite, la malattia di Crohn o il cancro, di solito è solo un segno di un problema come emorroidi o ragade anale,

Quale potrebbe essere la causa del sangue nelle feci.

Nella maggior parte dei casi, la presenza di sangue nelle feci è dovuta a problemi più lievi, come:

1. Emorroidi
È più comunemente osservato nelle persone con costipazione ed è causato da vene varicose causate dal maggiore sforzo richiesto per defecare. Oltre al sanguinamento, provoca sintomi come forte prurito, dolore durante i movimenti intestinali e gonfiore nell'ano..

Come trattare: un buon modo per alleviare il dolore è fare un bagno caldo per 15-20 minuti. Tuttavia, per un trattamento rapido delle emorroidi, è necessario utilizzare unguenti e agenti, quindi si consiglia di consultare un medico.

2. Fenditura anale
Sebbene siano meno comuni, le persone con costipazione possono avere ragadi anali, che sono piccole ferite intorno all'ano che sanguinano nel momento in cui defecate. Altri sintomi che possono verificarsi con una crepa sono il dolore quando si tenta di contaminare e prurito.

Come trattare: per alleviare il disagio, si consiglia di bere molta acqua durante il giorno e mangiare verdure per ammorbidire le feci. Tuttavia, un proctologo dovrebbe essere consultato per iniziare il trattamento con farmaci che aiutano con il trattamento. Nei casi più gravi, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per chiudere la fessura.

3. Esami medici
La colonscopia è una visita medica ampiamente utilizzata per valutare i problemi intestinali. In questo studio, un tubo sottile e flessibile viene inserito attraverso l'ano per trasmettere immagini che aiutano il medico a guardare nell'intestino. Durante l'esame, il tubo può causare piccole lesioni alla parete intestinale, che quindi sanguinano, facendo apparire il sangue nelle feci. Inoltre, se è necessario rimuovere i polipi durante la colonscopia, aumenta il rischio di sanguinamento..

Come trattare: questo sanguinamento è di solito normale e non dovrebbe essere motivo di preoccupazione, scomparendo entro 24 ore. Tuttavia, se l'emorragia è molto intensa o dura più di 1 giorno, dovresti andare al pronto soccorso.

Cause più gravi di sangue nelle feci
Sebbene molto meno comune, il sanguinamento fecale può essere uno dei primi segni di problemi più gravi, come:

4. Diverticolite
Questa malattia è più comune dopo i 40 anni e si verifica a causa dell'infiammazione dei diverticoli, che sono piccole pieghe nella parete intestinale. La diverticolite può causare sintomi come forte dolore addominale nell'addome in basso a sinistra, nausea, vomito e persino febbre.

Come trattare: il trattamento deve essere prescritto da un gastroenterologo e di solito viene eseguito con antibiotici e farmaci antinfiammatori per trattare la diverticolite. Tuttavia, poiché i diverticoli persistono nell'intestino, possono diventare attivi, quindi si raccomanda di preparare una dieta speciale per prevenire la ricorrenza.

5. Morbo di Crohn
La malattia di Crohn è un problema grave e cronico che provoca grave infiammazione intestinale a causa di sistemi immunitari disregolati. La malattia può svilupparsi per molti anni senza causare sintomi come feci sanguinolente, diarrea persistente, scarso appetito, crampi addominali gravi e perdita di peso, ma quando lo fa la vita è spesso in pericolo.

Come trattare: consultare un gastroenterologo per determinare la gravità della malattia e iniziare il trattamento con antibiotici, agenti che riducono la risposta del sistema immunitario e impediscono un ulteriore sviluppo. Nei casi più gravi, potrebbe essere necessario rimuovere le aree più colpite dell'intestino con un intervento chirurgico.

6. Cancro al colon
In alcuni casi, la presenza di sangue nelle feci può essere un segno di cancro intestinale, ma questi casi sono più rari e si verificano con altri sintomi, come improvvisi cambiamenti nelle abitudini intestinali, affaticamento eccessivo e perdita di peso.

Come trattare: se si sospetta il cancro, si consiglia di consultare un gastroenterologo per una colonscopia o altri test come la tomografia computerizzata per confermare la diagnosi e iniziare un trattamento adeguato.

Le feci giallastre possono essere il risultato di problemi come infezione intestinale, cattiva digestione, celiachia o dieta ricca di grassi.

Osservare il colore, la forma e l'odore delle feci è importante per identificare i problemi di salute, poiché variano con l'intestino e altre funzioni degli organi.

Di seguito sono riportate le principali cause di feci giallastre.

1. Alimenti grassi
Mangiare molto grasso interferisce con la digestione, specialmente nelle persone che tendono a seguire una dieta equilibrata.

Cosa fare: ridurre la quantità di cibi grassi e grassi aiuterà a cambiare il colore delle feci, che dovrebbe migliorare dopo 2 o 3 giorni. Tuttavia, se il problema persiste, è necessario esaminare altre cause..

2. Infezione intestinale
Un'infezione intestinale provoca sintomi come dolore addominale e diarrea e le feci di solito appaiono giallastre perché l'intestino non è in grado di assorbire il grasso dal cibo. La causa principale di questo problema sono i batteri E. coli.

Cosa fare: bere molta acqua e consumare cibi facilmente digeribili come frutta bollita o al forno, riso bianco cotto, pesce e carne bianca, evitando carne rossa e cibi fritti.

3. Problemi al fegato o alla cistifellea
Malattie come l'epatite, la cirrosi o i calcoli biliari causano il passaggio della bile nell'intestino, che è una sostanza che favorisce l'assorbimento dei grassi. Oltre allo scolorimento delle feci, queste condizioni spesso causano anche dolore addominale e ingiallimento degli occhi..

Cosa fare: se hai questi sintomi, dovresti consultare il medico per confermare la diagnosi e iniziare un trattamento adeguato..

4. Problemi del pancreas
I cambiamenti nel pancreas causano una cattiva digestione, rendendo le feci biancastre o giallastre e facendo galleggiare le feci e apparire schiumose. Le principali malattie che colpiscono questo organo sono pancreatite, cancro del pancreas, fibrosi cistica o ostruzione del pancreas.

Cosa fare: se si hanno questi cambiamenti, specialmente se sono accompagnati da dolore addominale, nausea e mancanza di apatite, è necessario consultare un medico per confermare la diagnosi e iniziare un trattamento adeguato.

5.giardiasis
La giardiasi è una malattia intestinale causata dal parassita Giardia e causa sintomi come diarrea con feci giallastre, nausea, mal di testa, febbre bassa e perdita di peso.

Cosa fare: se hai questi sintomi, dovresti consultare il medico e fare un test delle feci per confermare la presenza del parassita nell'intestino e iniziare un trattamento appropriato, di solito con antibiotici.

6. Celiachia
La celiachia è un'intolleranza al glutine grave che provoca irritazione e malassorbimento nell'intestino quando il paziente mangia cibo con grano, segale o orzo, con conseguente aumento del grasso nelle feci.

Cosa fare: è importante consultare un medico per confermare la diagnosi e iniziare una dieta priva di glutine..

7. Uso di medicinali
L'uso di farmaci dimagranti che riducono l'assorbimento di grasso nell'intestino, come Xenical e Biofit, causa anche scolorimento delle feci.

Cosa fare: se questi medicinali non sono stati raccomandati dal medico, si dovrebbe smettere di usarli e consultare il medico per un consiglio su come usare correttamente i medicinali.

Pertanto, i cambiamenti nella dieta, l'uso di farmaci o la presenza di alcuni problemi intestinali possono portare a una cattiva digestione, il che porta al fatto che il grasso nella dieta non viene assorbito, che cambia il colore delle feci in giallo.

Sedia verde.

Le feci verdi sono più comuni quando l'intestino lavora molto rapidamente e non hanno abbastanza tempo per digerire correttamente la bile, ad esempio durante situazioni stressanti o durante intestino irritabile..

Inoltre, il colore verde può apparire anche quando si mangiano molte verdure verdi come spinaci o cibi ricchi di ferro..

Feci bianche

Le feci biancastre compaiono quando il grasso è difficile da digerire per il sistema digestivo ed è quindi un segno importante di problemi al fegato o alle vie biliari..

Cosa fare: si consiglia di consultare un gastroenterologo per eseguire test diagnostici come TC o ultrasuoni, diagnosticare il problema e iniziare un trattamento adeguato.

Variazione del colore delle feci in un bambino
Le feci del bambino, subito dopo la nascita, sono di colore verdastro scuro e hanno una struttura elastica appiccicosa chiamata meconio. All'inizio, il colore diventa più verdastro e quindi più chiaro, a seconda della quantità di grasso e acqua presente nel latte. Le feci sono generalmente acquose, con alcuni grumi.

A 6 mesi o quando il bambino inizia a ricevere una dieta variata, le feci cambiano colore e consistenza, diventando più simili alle feci di un bambino o adulto, a colori, coerenza.

Di cosa sono fatte le feci?
La maggior parte delle feci sono costituite da acqua e, in misura minore, da batteri nella flora intestinale, alimenti che aiutano a digerire alimenti, come la bile e detriti alimentari che non sono stati digeriti o assorbiti, come fibre vegetali, cereali e semi.

Le feci nere sono un sintomo di problemi nel tratto gastrointestinale e la maggior parte di questi problemi può essere prevenuta o controllata solo attraverso cambiamenti nella dieta e nello stile di vita.

Il consumo di cibi integrali come frutta e verdura fresca offre una gamma di preziosi nutrienti e fibre.

Dolcificanti artificiali, zucchero, alimenti con molti additivi, elevate quantità di caffeina e alimenti trasformati (alimenti trasformati) dovrebbero essere evitati perché hanno tutti un effetto negativo sullo stomaco e sulle funzioni immunitarie.

Devi bere abbastanza acqua ogni giorno. La microflora intestinale può essere supportata dall'introduzione di cibi e bevande a fermentazione naturale come sottaceti, latte cagliato, yogurt, crauti.

Feci nere in un adulto: sintomo innocuo o motivo per consultare immediatamente un medico?

Le feci adulte normali sono sempre marroni. L'ombra delle feci è dovuta alla presenza di stercobilina che, insieme alla bile, entra nel duodeno. In varie malattie, le feci possono cambiare colore dal giallo brillante al verde. Il colore, l'olfatto e la consistenza delle feci riflettono le condizioni generali del tratto gastrointestinale. Le feci nere sono sempre allarmanti e ti fanno analizzare i motivi che potrebbero causare questa condizione..

Cause alimentari e farmacologiche

Perché le feci diventano nere? Cosa indica questo? I fattori nell'aspetto delle feci di colore scuro sono molto comuni..

Ciò può essere dovuto a determinati alimenti o determinati farmaci che rendono scure le feci. Se smetti di usare il colorante, il colore delle feci tornerà alla normalità dopo alcuni giorni..

L'oscuramento delle feci può verificarsi a causa del consumo di prugne, barbabietole, ribes nero, melograno, uva scura, vino rosso, lombrico, fegato, pomodori e mirtilli. Anche il caffè concentrato può colorare le feci se lo bevi in ​​grandi quantità..

Le feci di colore scuro si verificano spesso durante l'assunzione di De-Nol, carbone attivo, multivitaminici (Elevit Pronatal, Pregnavit) e preparazioni di ferro (Maltofer, Tardiferron, Fenuls).

Durante il trattamento dell'anemia con preparazioni di ferro, il medico deve avvertire il paziente che, ad esempio, le compresse di Sorbifer o Maltofer potrebbero presentare una colorazione nera delle feci.

La maggior parte degli antibiotici (Ceftriaxone, Augmentin, Azithromycin) non causa di per sé feci scure negli adulti. La diarrea associata agli antibiotici è più comune con questi farmaci. Tuttavia, dopo l'assunzione di farmaci antibatterici come il metronidazolo o la levofloxacina possono verificarsi feci molto scure..

Le feci scure possono derivare dalla terapia di eradicazione dell'Helicobacter pylori. Per identificare questo batterio, vengono eseguiti un test del respiro, un'analisi degli escrementi mediante PCR e un test dell'ureasi per FGDS. La terapia con elicobatteri comprende inibitori della pompa protonica (omez), antibiotici e composti del bismuto, che causano l'oscuramento dei movimenti intestinali.

Se non si è sicuri che un farmaco possa causare un cambiamento nel colore fecale in un adulto, è necessario chiarire questo fatto nelle istruzioni per il farmaco.

Sgabello annerimento a causa di malattia

Il sanguinamento dall'esofago, dallo stomaco, dal duodeno è una causa comune di feci nere e liquide negli adulti. Abbastanza spesso, questa feci è accompagnata da sintomi di anemia, che porta a vertigini e pallore. Sono stati identificati fino a 200 motivi per la formazione di sanguinamento dal tratto gastrointestinale (GIT). Malattie che possono causarle:

  • ulcera allo stomaco,
  • cirrosi epatica,
  • gastrite,
  • epatite,
  • cancro allo stomaco,
  • lesioni intestinali ulcerose (morbo di Crohn, colite ulcerosa),
  • vene varicose dell'esofago.

Sanguinamento dai vasi dell'esofago può verificarsi in persone che abusano di alcol. Al fine di escludere pericolose malattie del tratto gastrointestinale, ci sono sintomi di "bandiere rosse" in medicina:

  • rapida perdita di peso,
  • dolore addominale grave persistente,
  • l'insorgenza della malattia in una persona anziana,
  • temperatura,
  • sangue nelle feci,
  • leucocitosi e aumento della VES in un esame del sangue,
  • anemia,
  • deterioramento dei parametri biochimici del sangue (AST, ALT, bilirubina, proteine ​​e altri).

Queste manifestazioni in combinazione con le feci scure sono un motivo per consultare immediatamente il medico! Assumere farmaci antinfiammatori non steroidei (Diclofenac, Ibuprofen e Aspirina) per lungo tempo, è necessario eseguire periodicamente fibrogastroduodenoscopia al fine di rilevare la formazione di ulcere dell'esofago, dello stomaco e del duodeno nel tempo.

Tipi di feci nere

Lo sgabello può essere completamente nero o presentare macchie scure come corde e punti neri (grandi come granelli o più fini come sabbia). Diversi tipi di feci scure dovrebbero essere distinti separatamente..

Le feci di catrame (melena) sono feci molto scure e liquide che si verificano durante il sanguinamento dal tratto gastrointestinale superiore. Lo stomaco è il sito più comune di sanguinamento. Lì, il sangue diventa nero sotto l'influenza dell'acido cloridrico. Allo stesso tempo, le feci liquide sono dipinte in un colore carbone, diventano appiccicose e fetide..

Quando si sanguina dal tratto gastrointestinale inferiore (emorroidi, ragade anale), le feci non assumeranno la forma di melena e il sintomo principale saranno le strisce di sangue scarlatto sulle feci marroni.

I punti neri nelle feci di un adulto possono sembrare granelli o essere sotto forma di granelli di sabbia. Sorgono a causa dell'uso di bacche con piccoli chicchi (more, gelsi).

Le feci di colore verde-nero possono apparire con avvelenamento. Allo stesso tempo, la temperatura aumenta e compaiono segni di intossicazione. Possono essere presenti feci con muco o particelle di cibo non digerito.

Le feci scure dopo l'intervento chirurgico possono verificarsi durante l'intervento chirurgico nell'esofago, nello stomaco e nell'intestino. Se dopo altre operazioni compaiono feci nere, ciò può indicare sanguinamento interno. Le stringhe nere nelle feci possono essere dovute al consumo di banane. Tali bastoncini scompaiono dalle feci umane dopo 2-3 giorni..

Le feci nere dopo l'alcol si verificano a causa di sanguinamento da vene danneggiate nell'esofago. Ciò si verifica dopo un forte vomito (sindrome di Mallory-Weiss). Questa sindrome è più comune negli uomini. La formazione di vomito sanguinante o melena dopo l'alcol è un'emergenza medica.

Feci scure dovute alla costipazione

La costipazione è più comune nelle donne, nei pazienti costretti a letto e negli anziani a causa della diminuzione del tono intestinale. Possono anche verificarsi con una malnutrizione, quando si assumono farmaci e dopo aver rimosso la cistifellea. Con la costipazione, le feci diventano dure, secche e scure man mano che aumenta il tempo di assorbimento dell'acqua nel tratto gastrointestinale. Se, allo stesso tempo, c'è muco sulle feci, questo è un segno di una malattia infiammatoria del sigmoide o del retto..

Le ragioni della comparsa di feci nere nelle donne in gravidanza possono essere: ritardo, defecazione difficile, assunzione di multivitaminici e composti di ferro.

Se la costipazione continua per lungo tempo, può provocare una ragade anale. In questo caso, potrebbe apparire sangue rosso nelle feci o sulla carta igienica..

Metodi di esame aggiuntivi

Cosa fare se gli sgabelli neri appaiono senza motivo oggettivo? Se sei sicuro che il motivo del cambiamento nel colore delle feci non risiede nel cibo o nell'uso di droghe, devi consultare un medico. Per determinare le cause e il trattamento, sono prescritti i seguenti test:

  • Coprogram. Il colore delle feci, del muco e dei pezzi di cibo non digerito viene valutato ad occhio nudo. Si possono trovare anche piccole macchie nelle feci come villi o filamenti. Questo metodo consente di rilevare i globuli rossi alterati nelle feci mediante esame microscopico - un segno di sanguinamento dal tratto gastrointestinale.
  • Analisi delle feci per il gruppo dissenteria con determinazione della sensibilità agli antibiotici. Se compaiono feci nere o verde scuro, diarrea, febbre e mal di stomaco - questi sono sintomi di una malattia infettiva (shigellosi, salmonellosi).
  • Analisi delle feci per sangue occulto (test di Gregersen o ICA). Assegnare con una normale tonalità di feci, se c'è un segno di sanguinamento interno. Una settimana prima del test, è necessario seguire una dieta speciale, il che significa escludere carne, fegato, pesce e pomodori. Evitare l'uso di farmaci per via orale (preparati di bismuto, ferro). Non lavarsi i denti 3 giorni prima del test.
  • Emocromo completo con emocromo. Le feci simili a catrame indicano sanguinamento abbondante, che è accompagnato da segni clinici di anemia (pallore, mancanza di respiro) e cambiamenti nell'analisi del sangue: il livello di emoglobina ed ematocrito diventa inferiore al normale.

Le feci scure non sono sempre un segno di una condizione medica. Ma questo sintomo non può essere trascurato. In un adulto, le cause possono variare ampiamente: da completamente innocuo a pericoloso per la vita del paziente. Il trattamento con rimedi popolari è spesso usato nel trattamento delle malattie dello stomaco (gastrite, ulcere) e del fegato. Tuttavia, in presenza di complicanze (in particolare sanguinamento), il paziente deve essere trattato con farmaci o anche con metodi chirurgici..

Perché le feci sono nere?

In un adulto sano, il colore delle feci è marrone, con variazioni di tonalità. Il colore è dovuto alla presenza di stercoblin nel pigmento, a seconda della sua concentrazione, il colore può essere più scuro o più chiaro.

La dieta ha una grande influenza su questo indicatore, così come l'assunzione di alcuni farmaci, in particolare quelli che contengono ferro. Le sfumature innaturali di verde-nero, rosso, grigio e altre sono segni di ulcere, pancreatite, epatite e altre malattie..

Se trovi feci scure, devi analizzare attentamente la tua dieta negli ultimi giorni. Il colore nero delle feci, formato a seguito dell'uso di droghe e prodotti alimentari, non comporta alcun danno per la salute e non richiede la nomina di procedure mediche.

Entro pochi giorni, il colore delle feci dovrebbe essere normalizzato, a condizione che gli alimenti provocatori siano esclusi dalla dieta. In questo articolo, misureremo se le feci nere sono un segno di qualcosa di pericoloso in un adulto o no..

Perché si verificano le feci nere: cause pericolose

Cosa significa? Le feci nere sono un sintomo caratteristico del sanguinamento del tratto gastrointestinale superiore.

L'emoglobina è attaccata da acidi e batteri, che rende le feci nere. Se hai una malattia gastrointestinale diagnosticata o non ci sono altri motivi per macchiare le feci di nero ─ chiama urgentemente un'ambulanza.

Di conseguenza, gli adulti hanno feci nere?

In una persona sana, le feci nere possono apparire a causa del fatto che ha mangiato in grandi quantità di alimenti che contengono una sostanza liposolubile colorante. Questi includono:

  • salsiccia di sangue;
  • fegato;
  • Barbabietola rossa;
  • prodotti a base di carne, che contengono una miscela di sangue animale;
  • pomodori;
  • ribes nero;
  • prugne.

Negli adulti, questo fenomeno può essere osservato anche dopo l'uso:

  • chokeberry;
  • mirtilli;
  • uva rossa;
  • bomba a mano;
  • vino rosso con coloranti aggiunti.

L'influenza dei farmaci

L'uso costante di farmaci antinfiammatori non steroidei ("Aspirina", "Ibuprofene", ecc.), Che sono prescritti per le malattie delle articolazioni, se non vengono seguite le condizioni di ammissione, spesso causano microerosioni della mucosa gastrica, che sanguinano, macchiando le feci di un colore scuro.

Inoltre, le feci possono diventare nere quando si usano farmaci che contengono molto ferro. Sono principalmente usati per trattare l'anemia. Ciò include anche farmaci che includono bismuto o carbone attivo. Sia nel primo che nel secondo caso, non vale la pena ricorrere al trattamento. Basta eliminare alimenti e droghe dalla dieta che possono causare un insolito colore delle feci.

Feci nere come segno di malattia negli adulti

Se le feci nere compaiono improvvisamente, dovresti cercare le ragioni di questo fenomeno nel lavoro del tratto gastrointestinale..

Un tale sintomo clinico può indicare sanguinamento gastrointestinale dal tratto digestivo superiore, ad esempio con ulcera peptica nella fase acuta, neoplasie nello stomaco o cirrosi, accompagnata da vene varicose dell'esofago.

Non si deve pensare che in questo caso le feci debbano contenere sangue: nel tratto digestivo, il sangue viene processato da enzimi e batteri insieme al cibo, coagula e cambia colore dal rosso al nero.

Di solito, questo motivo per la comparsa di feci nere non è accompagnato da questo solo sintomo. Una delle condizioni di accompagnamento di una persona può anche parlare di problemi interni:

  • temperatura;
  • nausea;
  • vomito;
  • pallore della pelle;
  • sudore freddo profuso;
  • ingrossamento e indolenzimento del fegato;
  • mal di stomaco.

Inoltre, l'emorragia interna può essere indicata da un basso livello di emoglobina in un esame del sangue generale o dal rilevamento di sangue occulto in un test delle feci. Per uno qualsiasi di questi sintomi in combinazione con la comparsa di feci nere, è necessario consultare immediatamente un medico.

Feci nere durante la gravidanza, perché?

Per quanto riguarda le donne in gravidanza, tutti i complessi multivitaminici per le donne in gravidanza contengono ferro, che macchia le feci. Questo è considerato normale e non richiede misure aggiuntive..

Allo stesso tempo, i medici assicurano che questo è il modo in cui l'eccesso di ferro lascia il corpo, quindi non dovresti smettere di assumere vitamine. È solo che il corpo assimila la quantità di cui la madre e il bambino hanno bisogno e invia l'eccesso ai rifiuti. Nel prossimo articolo scoprirai perché si verifica l'incontinenza. Pertanto, se non ci sono altri sintomi, non dovresti preoccuparti e, per calmarti, devi solo smettere di assumere vitamine per un paio di giorni e assicurarti che le feci siano normalizzate.

È un'altra cosa se le feci nere durante la gravidanza non sono associate alle vitamine. In questo caso, è necessario consultare urgentemente un medico per superare tutti i test necessari..

Cosa fare con un tale problema?

Naturalmente, prima di iniziare qualsiasi misura terapeutica, dovresti scoprire perché le feci sono diventate nere..

Se il colore scuro delle feci è associato alla natura della dieta o all'assunzione di farmaci, non sono necessarie misure terapeutiche. Inoltre, non dovresti interrompere il trattamento con medicinali ed escludere i prodotti coloranti, poiché un cambiamento nel colore delle feci in questa situazione non porta ad alcun effetto negativo sul corpo..

Di per sé, le feci nere non sono pericolose. Ma può segnalare gravi problemi nel corpo, fino a condizioni che, in assenza di assistenza tempestiva, possono portare alla morte..

D'altra parte, tutto è spesso spiegato dall'assunzione banale di determinati alimenti, che colorano le feci con un colore insolito. In ogni caso, non dovresti "disdegnare" di studiare lo stato della tua sedia, e ancora di più, non puoi ignorare i suoi cambiamenti.

La natura è saggia: ha fornito un intero sistema di segnali e marcatori che dovrebbe far pensare a una persona se tutto va bene con lui.

Cosa significano le feci nero-verdi??

Le feci nero-verdi indicano sempre un problema nel corpo umano. Quindi, le feci liquide verde-nere (diarrea) indicano spesso un'infezione intestinale o altre malattie infettive. Molto spesso la dissenteria inizia con la diarrea nero-verde..

Tale diarrea nero-verde all'inizio dello sviluppo della malattia potrebbe non essere combinata con un aumento della temperatura, dolore addominale, nausea e altri sintomi di infezione. Ma gradualmente i sintomi clinici elencati dell'infezione si uniranno alle feci liquide, dipinte di nero e verde..

Pertanto, non appena una persona ha notato il rilascio di feci molli verde-nere, è necessario cercare urgentemente un aiuto medico e non attendere la comparsa di una temperatura, poiché in futuro la condizione peggiorerà e la malattia infettiva richiederà ancora un trattamento.

Cosa significano i punti neri nelle feci?

I punti neri nelle feci sembrano macchie, granelli, fili sottili, granelli o granelli di sabbia. Tutte queste opzioni sono chiamate punti neri. Tali inclusioni nere e chiare nelle feci sono quasi sempre parzialmente digerite o particelle solide non digerite di cibo o droghe..

Quindi, i punti neri nelle feci possono sembrare semi di kiwi, lamponi, ribes, pezzi di semi d'uva, particelle di buccia da semi, semi di papavero, ecc..

Molto spesso, i seguenti alimenti portano alla comparsa di punti neri nelle feci nei bambini e negli adulti:

Ad esempio, quando si mangiano banane, nelle feci possono apparire piccoli fili neri, che sembrano vermi, specialmente spesso in un bambino..

Articoli Su Epatite