Diarrea nei neonati durante l'allattamento

Principale Appendicite

Le domande sul contenuto di pannolini e pentole sono sempre fonte di preoccupazione per i giovani genitori. L'ansia diventa particolarmente forte se il bambino ha la diarrea (diarrea). Quando puoi aspettare e quando è necessario un trattamento immediato? Qual è la differenza tra le feci molli di un bambino e la diarrea (diarrea)? Tutte queste domande devono essere studiate in dettaglio.

Sgabelli sciolti - normali o no?

Nell'infanzia, la sedia ha le sue caratteristiche fisiologiche, che i genitori devono conoscere, in modo da non confondere i fenomeni completamente normali con la patologia e non adottare misure terapeutiche ingiustificate. Le feci di un adulto sono significativamente diverse dalle feci dei bambini, specialmente per i bambini nei primi mesi di vita. Pertanto, non è possibile effettuare analogie e confronti in termini di contenuto dei pannolini per bambini con un adulto..

I bambini in tenera età mangiano cibo speciale, è completamente liquido (latte materno o formula), di conseguenza, le feci dei bambini piccoli non dovrebbero essere dense e modellate. Se al bambino non viene somministrato cibo diverso dal latte materno o dalla formula, le sue feci possono essere sottili con grumi di latte cagliati, molli e abbastanza frequenti. La frequenza delle feci nei primi mesi di vita può raggiungere dalle cinque alle sei volte al giorno, a seconda delle caratteristiche della digestione e dell'attività enzimatica.

Le feci strette su tale alimentazione possono già essere valutate come una tendenza alla costipazione. Inoltre, durante i movimenti intestinali, il bambino dovrebbe comportarsi con calma, non mostrare segni di ansia e non dovrebbero esserci muco o sangue nelle feci. Le normali feci per bambini dovrebbero essere di colore giallo o marrone-sabbia, ma il verde, il muco e la schiuma sono un segno di problemi enzimatici o di infezione. Consultare un medico.

La sedia inizia ad assumere una consistenza più densa con l'introduzione di alimenti complementari in volumi sufficientemente grandi, nonché alimenti di consistenza più densa. Entro circa un anno, la sedia dovrebbe prendere forma e assumere la forma di una "salsiccia" morbida o di una fitta pappa.

Caratteristiche della seggiolone

Nei primi giorni dopo la nascita, il bambino lascia il meconio - le feci originali. Può essere la consistenza di stucco, nero o marrone scuro, verdastro e scarsamente lavato dai pannolini e dal fondo del bambino. Con l'inizio dell'alimentazione con latte o una miscela, le feci diventano liquide, eterogenee, con grumi bianchi. L'odore di feci nei neonati è aspro, in quelli artificiali - fecali, può essere abbastanza spiacevole.

Il colore delle feci varia dal giallo chiaro al marrone, a volte possono esserci piccole miscele di verde nelle prime settimane di vita, mentre gli enzimi intestinali sono sintonizzati. Sul pannolino attorno alla sedia potrebbero esserci zone di irrigazione, dopo la sedia potrebbe esserci una macchia bagnata sul pannolino. Le feci nelle prime settimane possono essere fino a sei o più volte al giorno. Man mano che la nutrizione si sviluppa, le feci diventano una panna acida densa, da una a 4-5 volte al giorno, non dovrebbero preoccupare la salute normale e un aumento di peso sufficiente. Entro un anno, la sedia dovrebbe gradualmente prendere forma e apparire 1-2 volte al giorno..

Se le feci del bambino diventano schizzi, verdi, fetide, quasi solo con l'acqua, mentre il bambino piange, il suo stomaco bolle, la temperatura aumenta e si rifiuta di mangiare, vomita - allora è diarrea.

Cos'è la diarrea?

La diarrea (diarrea) è una diluizione patologica delle feci, che è particolarmente pericolosa durante l'infanzia, poiché una grande quantità di liquidi e sostanze nutritive viene persa con feci molli, che porta a disidratazione e astenia. Pensavamo che la diarrea nei bambini fosse sempre un'infezione intestinale o intossicazione alimentare, ma in realtà questo è tutt'altro che vero..

La diarrea è uno dei disturbi più comuni dell'apparato digerente ed è la reazione di difesa dell'organismo agli effetti di fattori patologici. La diarrea, in contrasto con le feci solo liquefatte, ma non dolorose, ha un carattere irresistibile (c'è un bisogno irresistibile di svuotare immediatamente), di solito accompagnato da dolore addominale, crampi, gonfiore, nausea e vomito. Allo stesso tempo, in quanto tale, il numero di movimenti intestinali non gioca un ruolo importante, poiché la diarrea non è tanto quantitativa quanto caratteristica qualitativa delle feci. Può essere uno o due movimenti intestinali, ma praticamente con un'acqua o frequenti movimenti intestinali con feci molli. Di particolare pericolo nei bambini piccoli è la diarrea, che si ripete più spesso 4-5 volte al giorno, con abbondante perdita di liquidi.

Quali sono le cause della diarrea nei bambini?

Lo sviluppo della diarrea nei bambini può essere predisposto dalle caratteristiche anatomiche e fisiologiche dell'intestino dei bambini e dal processo digestivo. A causa dell'immaturità e della tenerezza dell'apparato digerente, i bambini molto spesso hanno problemi digestivi, che possono portare rapidamente a disturbi digestivi e alla formazione di formidabili complicazioni, come disidratazione, disturbi elettrolitici e tossicosi e disturbi nel funzionamento degli organi interni. Ma cosa causa questi disturbi e perché esattamente i bambini soffrono?

Prima di tutto, in relazione alla crescita, l'intestino nei bambini è molto più lungo rispetto agli adulti, mentre la regione del cieco è più mobile a causa del mesentere più lungo. A causa di queste caratteristiche, è più difficile diagnosticare l'appendicite nei bambini, che possono essere spostati nella regione pelvica, nell'addome sinistro. Al momento della nascita, l'apparato secretorio nell'intestino del bambino è ancora incompleto, i succhi intestinali hanno gli stessi set di enzimi degli adulti, ma con tutto ciò l'attività degli enzimi si riduce drasticamente. A seguito dell'esposizione a succhi intestinali e secrezioni pancreatiche, il cibo viene digerito e vengono scomposte proteine, grassi e carboidrati. Allo stesso tempo, viene creato un ambiente neutro o leggermente acido nell'intestino, che porta a difficoltà a digerire proteine ​​e grassi. È particolarmente difficile per le persone artificiali digerire i grassi, poiché la composizione dei grassi nel latte materno è più semplice e ci sono enzimi per la sua digestione (lipasi).

Pertanto, i bambini allattati al biberon hanno maggiori probabilità di dare disturbi digestivi, specialmente in caso di sovralimentazione.

La superficie di assorbimento nell'intestino dei bambini è più grande di quella degli adulti, pertanto i nutrienti vengono assorbiti più rapidamente e più attivamente nei bambini. Ma con tutto ciò, la funzione barriera dell'intestino nei bambini è insufficiente e la mucosa intestinale è molto più permeabile a microbi, tossine e allergeni.

A seguito di un danno alla mucosa intestinale, il recupero avviene lentamente, poiché la rigenerazione di milioni di villi della mucosa non è un processo rapido. Questi villi aumentano la superficie assorbente dell'intestino, ma sono tra i primi a soffrire di danni. A causa del danno, anche l'attività degli enzimi intestinali soffre, il che porta al fatto che il cibo passa attraverso l'intestino, praticamente non digerito. È per questo motivo che la diarrea con particelle di cibo non digerito si verifica nei disturbi alimentari..

Pericolo di diarrea

Qualsiasi diarrea con un volume di oltre 10 grammi per chilogrammo di peso corporeo del bambino è pericolosa; tale diarrea può minacciare di disidratazione e disturbi elettrolitici. Nei bambini piccoli, le cause più comuni di diarrea sono infezioni intestinali, raffreddori, reazioni farmacologiche, intolleranze alimentari e reazioni allergiche a cibi o bevande..

La malattia più comune in cui si verifica la diarrea è la gastroenterite acuta - una lesione infettiva dell'intestino e dello stomaco con insorgenza di nausea, vomito e diarrea, febbre e tossicosi generale. Con una tale lesione, le feci sono frequenti, liquide, acquose, con muco verdastro, strisce di sangue e un odore sgradevole. A causa di frequenti feci, si verifica irritazione dell'ano, arrossamento e dermatite da pannolino. Oltre ad avere la diarrea, si notano anche segni di una malattia infettiva: malessere generale, letargia, pallore, febbre. Nel valutare la diarrea, dovresti prestare attenzione alla quantità di feci, al suo colore e al suo odore, alla presenza di impurità. Tutto questo deve essere segnalato al medico in futuro..

Manifestazioni pericolose.

Esistono diverse manifestazioni, nel caso in cui la diarrea non debba essere provata per essere curata a casa; è necessaria assistenza medica immediata. Prima di tutto, questo è lo sviluppo di nausea, vomito e diarrea in un bambino di età inferiore a un anno, particolarmente ripetuto e frequente. Possono essere un segno di malattia grave e possono portare rapidamente a disidratazione. È necessario un aiuto immediato con:

  • per qualsiasi diarrea e vomito nei bambini fino a sei mesi,
  • con ripetute diarrea e vomito nei bambini di età inferiore a un anno,
  • quando la temperatura aumenta di oltre 38-38,5 gradi sullo sfondo della diarrea,
  • con diarrea molto frequente, dolore addominale, rifiuto di mangiare.
  • in assenza di lacrime durante il pianto, secchezza delle labbra e delle mucose, occhi infossati, retrazione della fontanella, sonnolenza e letargia.
  • con l'aspetto di uno sgabello con muco, molto liquido con schiuma e gas, in violazione del benessere generale del bambino,
  • sullo sfondo di feci molli, scarso aumento di peso, perdita di peso.
  • macchie di sangue apparvero nelle feci.
  • un'eruzione cutanea e ruvida apparve sulle guance del bambino su uno sfondo di diarrea,
  • la diarrea si è verificata dopo antibiotici, altri farmaci.

Cause di diarrea nei bambini fino a un anno

Molto spesso, la diarrea è causata da un'infezione intestinale - infezioni virali (rotavirus, enterovirus), infezioni microbiche - salmonella, shigella, stafilococco e enterococco e molti altri. Di solito compaiono tutti i segni tipici di infezione: diarrea, dolore addominale, flatulenza e vomito, rifiuto di mangiare, disidratazione, febbre e segni di tossicosi. I bambini piccoli con questi sintomi sono di solito ricoverati in ospedale per terapia intensiva. Nei bambini più grandi, il trattamento a casa è consentito, ma sotto la stretta supervisione di un medico e con la correzione obbligatoria di disidratazione e tossicosi.

Tuttavia, la diarrea può verificarsi nei bambini e in altre malattie: otite media, polmonite, influenza, SARS, bronchite. Queste malattie sono anche accompagnate da tossicosi e febbre, ma il meccanismo di diarrea in esse è secondario, ma a volte è molto difficile distinguere le vere cause nei bambini. Pertanto, se ci sono segni di infezione da diarrea, è necessario che il bambino sia esaminato da un medico e scopra la vera causa della diarrea..

Prima dell'arrivo del dottore

Durante l'attesa del medico, prova a indovinare la causa della diarrea confrontando i sintomi con le possibili cause della diarrea. Quindi, un bambino può sperimentare:

- insorgenza improvvisa di grave diarrea con muco e / o sangue nelle feci, con o senza febbre. Tale sintomatologia è più tipica per le infezioni virali o microbiche, meno spesso può essere intossicazione alimentare o danni al bambino da parte di parassiti (lamblia o elminti). Vale la pena ricordare che un'improvvisa insorgenza di diarrea in un bambino con febbre, e ancora di più con sangue e muco, la presenza di sonnolenza e vomito è un motivo per una chiamata immediata dal medico e se la diarrea e il vomito continuano, è un motivo per chiamare un'ambulanza e un ricovero in ospedale. Ciò è particolarmente pericoloso per i bambini piccoli, hanno tossicosi e disidratazione molto rapidamente, tali bambini hanno bisogno di un'attenta supervisione medica.

- diarrea persistente con gonfiore, scarso aumento di peso ed eruzioni cutanee (o senza). Tali manifestazioni non si verificano più con le infezioni, ma con problemi con gli enzimi: carenza di lattasi, allergia alle proteine ​​del latte vaccino, sviluppo della disbiosi intestinale, nonché con disordini metabolici congeniti - celiachia, fibrosi cistica. Queste condizioni comportano malassorbimento dei nutrienti, problemi enzimatici, scarso aumento di peso e diarrea. Tale diarrea procede senza temperatura, è provocata da alcuni alimenti, dura a lungo, a volte per diverse settimane. È accompagnato da peso alterato, disturbi del metabolismo vitaminico e minerale.

- diarrea durante l'assunzione di farmaci. Di solito si verifica durante il periodo di trattamento antibiotico, poiché interrompono la flora microbica e causano un'infezione mini-intestinale nell'addome a causa dell'attivazione della flora opportunistica. La diarrea si verifica quando si assumono sciroppi antipiretici, che includono glicerina, che ha un pronunciato effetto lassativo. A volte la diarrea può essere il risultato di un'allergia ai farmaci, in questo caso appare contemporaneamente un'eruzione cutanea sulla pelle.

- diarrea con stress, con dentizione, con acclimatazione, cambiamento di dieta. Questi sono tipi speciali di diarrea, causati da meccanismi neuro-riflessi, attivazione di influenze simpatiche sull'intestino, a causa delle quali la peristalsi aumenta e il cibo "scivola" troppo rapidamente attraverso l'intestino, non avendo il tempo di digerire completamente. Ma vale la pena ricordare separatamente che durante la dentizione, l'immunità locale e generale diminuisce, i bambini tirano le mani sporche in bocca e la diarrea è di solito di natura infettiva (cioè, in realtà, questo è lo sviluppo di un'infezione intestinale).

- diarrea come manifestazione di malattie dell'apparato digerente (epatite, pancreatite, discinesia biliare) o come uno dei sintomi di malattie endocrine, metaboliche o somatiche.

Tutti questi tipi di diarrea richiedono un'attenta diagnosi, un esame medico e un trattamento adeguato..

Cosa fare se un neonato ha la diarrea?

Qualsiasi anomalia nello stato di un neonato, che abbia naso che cola, tosse o, come nel nostro caso, la diarrea, invariabilmente spaventa i nuovi genitori. Tuttavia, la pratica mostra che spesso l'ansia dovuta alle feci molli del bambino è vana e la patologia si rivela spesso una variante della norma..

E se pensi che il tuo neonato abbia la diarrea? In questo articolo, ti diremo come dovrebbero essere le feci del bambino e come dargli il primo soccorso se il disturbo digestivo è davvero presente..

Norma

Come distinguere la diarrea nei movimenti intestinali normali e sani di un neonato? Prima di tutto, devi capire che il bambino si nutre esclusivamente di latte, cioè alimenti liquidi. E questo significa che le feci semplicemente non possono essere decorate con la solita salsiccia, questa forma sarà solo quando il bambino inizierà a ricevere cibi complementari.

  1. Secondo la norma, le feci del bambino hanno una consistenza liquida o pastosa, sono di colore giallo o verdastro, intervallate da grumi di formaggio
  2. Le feci del bambino tendono ad ossidarsi, quindi se trovi feci verdi in un pannolino sdraiato, non allarmarti
  3. Inoltre, nei primi giorni di vita, il bambino allevia l'intestino delle feci originali: il meconio. Il meconio è verde e nero e sembra davvero spaventoso, tuttavia, questa è anche la norma..
  4. Nei bambini allattati al seno, i movimenti intestinali possono essere fino a 8 volte al giorno, letteralmente dopo ogni poppata. Per "artificiale" - un po 'meno spesso
  5. E la situazione opposta: non dovresti preoccuparti anche se non ci sono movimenti intestinali per diversi giorni. A volte il latte materno è completamente assorbito nel corpo del bambino e le feci non hanno semplicemente nulla da formare
  6. Una leggera deviazione dalla norma (notevole diluizione delle feci) è tipica per il terzo o il quarto giorno di vita di un bambino. Questa condizione è chiamata "disbiosi transitoria". È dovuto alla colonizzazione di un intestino precedentemente sterile da parte della microflora e non dura più di qualche giorno
  7. L'odore delle feci di un neonato è abbastanza specifico, aspro.
  8. Il peso del risultato di un movimento intestinale è di circa 15 grammi
  9. Le feci non devono contenere corpi estranei, ad eccezione dei resti di latte non digerito. Cioè, la presenza di sangue, muco, schiuma è un sintomo allarmante.
  10. La pancia è morbida al tatto, non gonfia
  11. Il bambino stesso è attivo, di buon umore, non rifiuta il cibo

Abbiamo analizzato le opzioni per la norma. E come capire che un neonato ha la diarrea?

Patologia

Ecco come diagnosticare la diarrea in un neonato:

  • Il tuo bambino ha un movimento intestinale circa il doppio delle volte rispetto al solito
  • La pancia è gonfia, mentre i gas non vanno bene
  • Il bambino torce le gambe e le preme allo stomaco
  • L'appetito peggiora notevolmente
  • Rigurgito frequente, abbondante o addirittura vomito
  • La temperatura potrebbe aumentare
  • Il bambino è cattivo e piange
  • Ma come appare la diarrea in un neonato: le feci sono acquose, possono contenere impurità come sangue, muco, schiuma. C'è un odore forte e sgradevole.

Le ragioni

Cosa può causare la diarrea in un neonato? Per cominciare, il sistema digestivo del bambino è tutt'altro che perfetto, e quindi una deviazione sotto forma di disbiosi è tutt'altro che rara. Alcuni pediatri ritengono che non valga la pena trattare una tale condizione, la terapia rallenterà solo il processo di formazione della normale microflora intestinale. Tutti i processi del tratto gastrointestinale, caratteristici di un adulto, sono infine formati solo da tre a cinque anni di vita. Perché altrimenti un neonato può avere la diarrea? I seguenti motivi sono tutt'altro che innocui.

dysbacteriosis

Inizieremo con la disbiosi, che è già stata menzionata. Può svilupparsi non solo a causa di imperfezioni intestinali, ma anche a seguito dell'assunzione di farmaci antibatterici, sia dal bambino stesso che dalla madre che allatta.

  • Temperatura entro limiti normali
  • Mancanza di vomito
  • Pancia gonfia
  • Le feci sono verdi e possono contenere muco

Cosa fare se un neonato ha la diarrea da disbiosi? La terapia principale in questo caso sarà l'assunzione di farmaci contenenti batteri benefici vivi che possono ripristinare il normale equilibrio della microflora nell'intestino. L'assunzione di farmaci può essere evitata se offri al tuo bambino una miscela di latte fermentato, in cui sono presenti anche batteri benefici. Perché un bambino ha la diarrea con il muco, puoi scoprirlo leggendo il nostro altro articolo.

Carenza di lattasi

Si applica ai bambini nutriti con latte artificiale. Un bambino non può essere prodotto dalla nascita o prodotto in quantità insufficiente di un enzima responsabile della scomposizione delle proteine ​​del latte vaccino. In questo caso, il tratto gastrointestinale reagirà all'irritante con indigestione..

  • Temperatura normale
  • Buon appetito
  • Ma allo stesso tempo, il bambino ha feci liquide con schiuma.
  • Nessun progresso nell'aumento di peso

Come trattare la diarrea in un neonato in caso di carenza di lattasi? La risposta è semplice: elimina l'irritante. Metti il ​​tuo bambino su una formula senza lattosio (soia).

Vale la pena menzionare un altro motivo per le feci molli nelle briciole, che sono caratterizzate da sintomi simili ai precedenti. Stiamo parlando di una situazione in cui il bambino è allattato al seno e, a causa del fatto che la madre spesso cambia il seno durante l'alimentazione, non riceve abbastanza latte nutriente "di schiena". Il latte "anteriore" è più acquoso, svolge principalmente il ruolo di bere. Se il bambino mangia in questo modo, la madre dovrà anche affrontare una diarrea schiumosa e un piccolo aumento di peso..

Reazione a un nuovo cibo nella dieta

O nella dieta di una madre che allatta. Succede che il corpo del bambino reagisce all'innovazione con una leggera indigestione.

  • La temperatura è normale
  • L'appetito è normale
  • Non ci sono impurità patologiche nelle feci

Tutto è molto semplice: l'introduzione di un prodotto a cui il corpo ha dato una tale reazione è meglio rimandare per un po '

Infezione intestinale

Se la madre non si lava accuratamente le mani, non maneggia correttamente i capezzoli e i biberon, anche un neonato può contrarre un'infezione intestinale. Gli agenti causali della malattia possono essere virus, batteri o funghi.

  • La diarrea in un neonato può in questo caso essere con muco, sangue, con un odore sgradevole. Possibile scolorimento delle feci.
  • Alzando la temperatura a segni abbastanza alti
  • Letargia, malumore
  • Rifiuto di mangiare
  • Vomito, rigurgito profuso

Come trattare la diarrea in un neonato in caso di infezione intestinale è deciso dal medico, poiché il trattamento viene effettuato solo in ospedale, dopo che l'agente causale della malattia è stato identificato. A seconda del patogeno, viene prescritta una terapia antibatterica, antivirale o antifungina.

Sullo sfondo di ARVI, raffreddori

Oltre alla tosse e al naso che cola, tipici del raffreddore e della SARS, il corpo del bambino può reagire sotto forma di un disturbo delle feci.

  • Calore
  • Tosse
  • Rinorrea
  • Debolezza e malumore
  • Rifiuto di mangiare
  • Possibile vomito
  • Le feci sono liquide, con abbondante schiuma

I farmaci antivirali sono comunemente usati per trattare questo tipo di diarrea nei neonati..

Malformazioni o appendicite degli organi interni

Con anomalie congenite nello sviluppo di organi interni come l'intestino o il pancreas, il disturbo delle feci inizia improvvisamente e non ha prerequisiti per questo.

  • Feci molli con sangue e muco
  • Disturbi del sonno e dell'appetito
  • La temperatura può aumentare una o due volte
  • gonfiore
  • Vomito raro

Come fermare la diarrea in un neonato con patologia degli organi interni? La decisione viene presa dal medico, poiché in questo caso il trattamento viene effettuato anche esclusivamente in ospedale sotto la supervisione di uno specialista.

Raccomandazioni generali

  1. Durante la diarrea, è importante impedire al corpo del bambino di perdere liquidi. Pertanto, applica il bambino al seno più spesso se è allattato al seno. Offri una bottiglia di acqua bollita a un neonato nutrito con biberon. Per evitare la disidratazione, il bambino dovrebbe bere 5 ml ogni quindici minuti. Se non c'è vomito, il volume totale del liquido può essere aumentato in modo sicuro. Utile per la prevenzione della disidratazione, soluzioni di acqua salata adatte ai bambini (Oralit)
  2. Cos'altro puoi dare a un neonato per la diarrea? Certo, i farmaci antidiarroici sono ancora troppo presto per lui, ma i sorbenti saranno molto utili. Quando si sceglie un enterosorbente adatto per un bambino, i genitori dovrebbero fare molta attenzione per non danneggiare il bambino. Secondo l'Agenzia nazionale per la sicurezza dei medicinali e dei prodotti sanitari (ANSM, Francia), è diventato noto che Smecta®, un farmaco che i genitori spesso usano nei bambini, può contenere impurità di piombo e sussiste il rischio di trasferimento di piombo nel sangue in un bambino di età inferiore a 2 anni. anni durante la terapia con questo farmaco. Di conseguenza, i medici in Francia non sono invitati a prescrivere questo farmaco e i suoi generici a bambini di età inferiore a 2 anni, madri in gravidanza e in allattamento per il trattamento della diarrea acuta. L'Unione russa dei centri pediatrici ha inviato ai medici un avvertimento del regolatore francese con raccomandazioni sull'uso di farmaci russi invece di Smecta per i bambini piccoli, ad esempio, Enterosgel è raccomandato come farmaco di prima scelta, che soddisfa i principali requisiti di sicurezza: funziona solo nel lume del tratto gastrointestinale, non penetra attraverso la mucosa nel flusso sanguigno.
  3. Eppure, come fermare la diarrea in un neonato, per il quale molti farmaci sono ancora controindicati? Un rimedio popolare così meraviglioso come l'acqua di riso verrà in aiuto di mia madre. Possono essere curati per la diarrea nei bambini molto piccoli. Se decidi di usare questa ricetta, rifiuta di usare Smecta, poiché il brodo di riso è un ottimo assorbente naturale. Inoltre, ha un effetto rinforzante e dà una sensazione di pienezza..

Scopri di più su come fermare la diarrea in un bambino sul nostro sito web..

Prevenzione

Per prevenire la diarrea in un neonato, è necessario seguire rigorosamente diverse regole:

  1. Maneggia con cura tutti i capezzoli e i biberon che il tuo bambino usa
  2. Mantieni le tue mani pulite
  3. Proteggi il tuo neonato da visite inutili
  4. Non nutrire il tuo bambino con miscele non adattate e, inoltre, latte animale

Come trattare la diarrea in un bambino?

La diarrea nei bambini indica un malfunzionamento dell'apparato digerente. Questi possono essere motivi innocui e abbastanza seri. Pertanto, i genitori non dovrebbero ignorare questa funzione ed essere sicuri di cercare un aiuto qualificato da uno specialista. Il medico effettuerà un esame approfondito, dopo di che prescriverà una terapia adeguata.

p, blockquote 1,0,0,0,0 ->

Come riconoscere la diarrea nei bambini?

Nell'infanzia, le feci molli sono considerate normali, quindi molti genitori non prestano attenzione alla diarrea. Tuttavia, esiste una differenza significativa tra diarrea patologica e normale. È indispensabile prendere in considerazione la struttura delle feci nei bambini nutriti dal seno e dalla miscela artificiale:

p, blockquote 2,0,0,0,0 ->

  • Se un bambino mangia latte materno grasso, le sue feci dovrebbero essere sottili e molli. Il colore varia dal giallastro al marrone chiaro senza macchie inutili. Il tasso di movimenti intestinali è 5 volte al giorno, ma in alcuni casi è consentito 10 volte (questo è individuale).
  • Con l'alimentazione artificiale, le feci sono leggermente dure e brunastre. I grumi biancastri sono accettabili. Il numero massimo di movimenti intestinali è 5 volte. Caratteristica: odore sgradevole.

p, blockquote 3,0,0,0,0 ->

Sintomi e cause della diarrea patologica

I genitori devono prestare attenzione ai sintomi associati:

p, blockquote 4,0,0,0,0 ->

  1. Aumento della frequenza dei movimenti intestinali (più del normale, cioè il numero di volte abituali per un bambino in particolare).
  2. La presenza di pezzi di cibo non digerito. Il motivo è eccessivo.
  3. Cambiamenti nell'ombra e nella struttura delle feci. Se le feci diventano acquose con schiuma, sangue e un colore verdastro, questo indica un'infezione. In questo caso, il bambino piange durante un movimento intestinale (a causa del dolore). La pelle diventa rossa, ha la febbre e la nausea. L'odore è bruscamente sgradevole. I potenti processi infiammatori si manifestano con una consistenza mucosa con macchie di sangue.
  4. In caso di reazioni allergiche (quando viene introdotto un nuovo prodotto o la madre mangia cibo allergenico), le feci sono schiumose e viscide.
  5. Se si sviluppa la disbiosi, si trovano anche schiuma e muco, si trovano anche strisce di sangue. Una caratteristica distintiva è un odore aspro.
  6. Se la struttura cambia, ma non c'è schiuma, muco, sangue, allora possiamo parlare di dentizione. È necessario prestare attenzione all'aumento della temperatura corporea (massimo 38 gradi), gonfiore delle gengive e una maggiore quantità di saliva separata. Maggiori informazioni sulla relazione tra questi due fenomeni - dentizione e diarrea - leggi qui.
  7. Con l'enterocolite stafilococcica, le feci sono schiumose.

p, blockquote 5,0,1,0,0 ->

  • brontolio nello stomaco;
  • diminuzione dell'appetito;
  • colica;
  • aumento della formazione di gas;
  • perdita di peso;
  • rilascio improvviso di feci.

Caratteristiche delle feci liquide a seconda del tipo di alimentazione

L'allattamento al seno. Abbastanza spesso, la diarrea si verifica a causa della cattiva alimentazione della madre. Il corpo di un bambino non formato è molto sensibile a qualsiasi cambiamento gastronomico:

p, blockquote 6,0,0,0,0 ->

  1. La diarrea si verifica necessariamente quando si consumano cibi troppo grassi.
  2. Gli alimenti con potenti proprietà lassative hanno un effetto negativo sul sistema digestivo. Può essere mele, cetrioli, prugne, albicocche, barbabietole, pere. Pertanto, una madre dovrebbe introdurre questo alimento nella sua dieta con estrema cautela, cioè gradualmente in piccole porzioni..
  3. Anche le feci schiumose e acquose sono causate dalla malnutrizione. Segni: il bambino succhia lentamente e per un breve periodo, mentre si manifesta irritabilità. Alcune madri credono erroneamente che il dosaggio usato sia abbastanza per la saturazione. Tuttavia, non tutti sanno che le prime porzioni di latte mancano del contenuto di grassi e dei nutrienti presenti nelle ultime gocce..
  4. Il bambino può avere carenza di lattosio, cioè intolleranza al lattosio. I sintomi includono schiuma, odore acido e sfumature verdi. I sintomi compaiono con la prima poppata.

Alimentazione artificiale. Le persone artificiali molto spesso hanno la diarrea patologica. Ciò è dovuto al fatto che la formula per l'infanzia è costituita da sostanze utili di cui il corpo ha bisogno, ma non possono essere completamente assorbite dalle pareti intestinali. Ciò obbliga i genitori a selezionare attentamente una formula ideale per un bambino in particolare. È inoltre necessario introdurre lentamente nuovi alimenti. Al momento della transizione, il bambino può avere la diarrea e cambiare colore dal verde al bianco.

p, blockquote 7,0,0,0,0 ->

Un'altra grave causa di diarrea nelle persone artificiali è l'infezione attraverso il capezzolo e il flacone. Per questo motivo, è necessario trattare con cura e termicamente gli alimenti..

p, blockquote 8,0,0,0,0 ->

Come rimanere idratati?

La disidratazione del corpo porta alla morte, quindi è importante evitare la disidratazione in caso di diarrea. Per questo, vengono utilizzati agenti di reidratazione. Molto spesso, questo è il farmaco Regidron, ma nei primi mesi di vita è indesiderabile somministrarlo al bambino, poiché la composizione contiene una quantità di shock di sali di sodio. La soluzione di Oralit e Gastrolit è eccellente. I fondi ripristinano i processi del metabolismo degli elettroliti. La norma giornaliera dei farmaci per 1 kg di peso corporeo è di 100 ml, che vengono suddivisi più volte. Devi innaffiare il bambino dopo ogni movimento intestinale..

p, blockquote 9,0,0,0,0 ->

Ci sono momenti in cui la madre non è in grado di andare in farmacia, ma c'è il rischio di disidratazione. Quindi la soluzione medicinale viene preparata in modo indipendente:

p, blockquote 10,1,0,0,0 ->

  • far bollire 1 litro d'acqua, raffreddare;
  • aggiungere 1 cucchiaino. sale;
  • aggiungi 3 cucchiai. l. Sahara;
  • mescolare.

Sorbenti e altri preparati

La scelta dei farmaci dipende dalla causa della diarrea nei bambini. Con un'eziologia infettiva, gli agenti antibatterici sono necessariamente prescritti a livello individuale (a seconda del tipo di agente patogeno, delle caratteristiche dell'organismo, ecc.).

p, blockquote 11,0,0,0,0 ->

p, blockquote 12,0,0,0,0 ->

Ma la ricezione dei seguenti mezzi è considerata obbligatoria:

p, blockquote 13,0,0,0,0 ->

  • Carbone attivo (bianco o nero). Il dosaggio giornaliero del farmaco è di 0,15-0,2 grammi per 1 kg di peso corporeo. La dose è divisa in 3 dosi. Diluito in latte materno o acqua.
  • Enterol ripristina la microflora, ha un effetto dannoso sui patogeni. Prodotto in polvere. Il dosaggio è indicato nelle istruzioni.
  • Neosmectin, Smecta o Diosmectite sono potenti enterosorbenti. Una bustina è sufficiente per tre dosi.
  • Sorbente selettivo - Enterosgel. Si presenta sotto forma di gel, che è sicuramente conveniente.
  • Primadophilus, composto da lattobacilli. Disponibile in polvere.
  • Il forte Khilak normalizza la flora intestinale, viene prodotto in gocce, diluito in acqua.
  • Polysorb è anche un assorbente selettivo.
  • Per sbarazzarsi di gonfiore, utilizzare Espumisan, Plantex, Simeticone, Baby Calm, Bobotic, aneto.
  • Enzimi: Creonte, Microzima, Lattazar.
  • Antisettico - Enterofuril.

Come nutrire il tuo bambino?

Il medico dovrebbe dire come e cosa nutrire un bambino malato dopo la diagnosi, ma prima di visitarlo è necessario escludere qualsiasi alimento irritante dalla dieta del bambino, ad eccezione del latte materno (la sua quantità è leggermente ridotta in quantità).

p, blockquote 14,0,0,0,0 ->

Metodi popolari

Le ricette di medicina tradizionale aiutano a far fronte alla diarrea. Consentono di ridurre il livello di intossicazione, ripristinare la microflora, alleviare spasmi e coliche, correggere le feci:

p, blockquote 15,0,0,1,0 ->

  • Metti il ​​riso in acqua sul fuoco in un rapporto di 1: 3, porta ad ebollizione e fai bollire per 1-2 minuti. Scolare e dare 1 cucchiaio ciascuno dopo 2 ore. l.
  • Tiglio Di Birra. Il tè viene dato in 1-2 cucchiai. l. ogni mezz'ora.
  • Una soluzione debole di permanganato di potassio viene utilizzata come antisettico (1 cristallo per 200 ml di acqua). Cucchiaio ogni mattina e sera.
  • Composte di frutta secca, ma senza zuccheri aggiunti.
  • Un bicchiere di acqua bollente avrà bisogno di 1 cucchiaio. l. primula di erbe. Cuocere per 3-4 minuti. Insistere fino a che freddo. Bere 3 volte al giorno per 1 cucchiaino. Entro 3 giorni.
  • La corteccia di quercia viene prodotta nello stesso rapporto.

p, blockquote 16,0,0,0,0 ->

Nutrizione della mamma

La mamma dovrebbe monitorare attentamente la sua dieta. Tutti gli alimenti che contengono allergeni e lassativi sono esclusi.

p, blockquote 17,0,0,0,0 ->

Altri trattamenti e raccomandazioni

All'inizio dello sviluppo della diarrea, è necessario interrompere la possibilità di disidratazione. Per questo, gli elettroliti vengono utilizzati a scopo preventivo: Pedialight, Naturalayt. Queste sono soluzioni orali. Sono utilizzati in questo modo:

p, blockquote 18,0,0,0,0 ->

  • Con l'alimentazione artificiale, gli elettroliti sostituiscono la dieta della metà.
  • Durante l'allattamento, le soluzioni vengono somministrate in piccoli dosaggi.

Suggerimenti utili:

p, blockquote 19,0,0,0,0 ->

  1. Nel processo di recupero, in particolare con infezione intestinale, un bambino che non allatta deve ricevere formule senza lattosio. Ciò è dovuto al fatto che durante il ripristino della microflora, spesso si verificano reazioni allergiche al lattosio..
  2. Fino all'arresto della diarrea, il latte di mucca non deve essere somministrato in forma pura o diluita. Viene sostituito con yogurt naturale.
  3. La dieta abituale dopo il recupero viene introdotta gradualmente. Durante questo periodo, è consigliabile dare banane, porridge di riso.
  4. Non puoi dare a un bambino troppi liquidi bolliti.
  5. È vietato escludere completamente il cibo. Altrimenti, si verificherà la diarrea affamata.
p, blockquote 20,0,0,0,1 ->

Assicurati di contattare la clinica, superare tutti i test necessari, che ti consentiranno di rilevare tempestivamente patologie gravi (infezione). Rispettare rigorosamente le raccomandazioni mediche e non automedicare. Ricorda: la salute del bambino è nelle tue mani.

Diarrea in un neonato - cause e metodi di lotta

Ciao cari lettori.

Sai quale problema le madri dei bambini affrontano più spesso? Vari disturbi dell'apparato digerente, feci turbate. Perché un neonato ha la diarrea, come distinguere la malattia dalle normali feci molli e, soprattutto, cosa fare se un bambino ha la diarrea. Proviamo a trovare le risposte a queste importanti domande..

Feci molli o diarrea: qual è la differenza

In una diarrea neonata e gialla, la consistenza oleosa con un pronunciato odore di latte acido è la norma per un bambino allattato al seno. I bambini fino a 2 mesi svuotano l'intestino dopo ogni poppata, circa 5-7 volte al giorno, le persone artificiali hanno un po 'meno probabilità. Entro la fine del terzo mese, le feci diventano più dense, diventano marroni, l'atto di defecazione si verifica 2-3 volte al giorno.

Si osserva un cambiamento nel colore e nella consistenza delle feci con l'introduzione di alimenti complementari, associati a una reazione a un nuovo alimento. Le feci sono completamente formate da 8-9 mesi.

  • le feci sono diventate molto liquide, schiumose, c'è un generale deterioramento delle condizioni del bambino;
  • il movimento intestinale si verifica molto più spesso, a volte la defecazione si verifica con un rilascio acuto;
  • le feci hanno un forte odore sgradevole, diventano verdi, palustri, scure, il che indica un'infezione da batteri patogeni, con dissenteria, le feci sono luminose e colorate;
  • le feci contengono impurità di muco, sangue, pus, molto latte non digerito o cibo;
  • la pelle intorno all'ano diventa rossa;
  • la temperatura aumenta o diminuisce, compaiono nausea, vomito, segni di disidratazione e intossicazione, il bambino sputa più spesso del solito;
  • si osserva perdita di peso;
  • la pelle diventa pallida.

A volte la diarrea scompare da sola entro 1-2 giorni, le forme gravi della malattia richiedono un intervento specialistico.

Se ti sembra che il bambino spesso svuoti l'intestino, le feci sono molto liquide, ma il bambino è allegro e allegro, dorme e mangia bene, la pancia è morbida, il gaziki si sta allontanando, quindi non c'è motivo di panico, la diarrea può essere solo una caratteristica individuale del corpo. E se il bambino, al contrario, soffre di costipazione, non puoi scriverlo sul corpo, devi andare dal medico.

Cause di diarrea in un bambino

La diarrea in un bambino può essere causata da vari motivi, non sempre rappresentano una seria minaccia per il bambino. Ipotermia, surriscaldamento, affaticamento possono provocare diarrea..

Perché si verifica la diarrea nei neonati:

Nei bambini allattati al seno, la diarrea è spesso causata dalla dieta inappropriata della madre. Se mangi molta frutta e verdura fresca, carne grassa, verdure durante l'allattamento, non puoi evitare problemi digestivi nel tuo bambino.

  1. Alimenti allergici.

Allergie alimentari, spesso causate dalla mancanza di enzimi. È necessario tracciare dopo di che si verifica la diarrea degli alimenti, per escluderli dalla dieta del bambino.

  1. Il corpo del bambino non assorbe i componenti alimentari.

Scarsa digeribilità di lattosio, glutine, fibrosi cistica - con tali patologie, il bambino non ingrassa bene, un'eruzione cutanea appare spesso sulla pelle.

Febbre, diarrea, aumento dell'umore, rifiuto di mangiare, forte salivazione: se questi sintomi compaiono in un bambino di età superiore ai 6 mesi, esaminare attentamente le gengive, il loro arrossamento e gonfiore indicano l'imminente comparsa di un dente da latte.

Vomito, febbre, diarrea frequente. Se la causa della diarrea è la salmonella, la dissenteria, il bacillo, l'ameba, quindi a causa di una grave disidratazione, febbre, convulsioni possono iniziare, la fontanella affonda.

Uno squilibrio nella microflora intestinale si verifica spesso nei bambini fino a sei mesi. Nei bambini più grandi, un simile problema può insorgere dopo la terapia antibiotica..

La diarrea è accompagnata da dolore addominale, reazioni allergiche, segni di raffreddore.

La diarrea si verifica spesso nei bambini sullo sfondo di raffreddori, influenza.

Diarrea, dolore acuto, addome dilatato, aumento della formazione di gas, gonfiore, forte aumento della temperatura, vomito grave: questi segni indicano anche infiammazione dell'appendice, peritonite, ostruzione intestinale. Tutte le patologie richiedono un intervento chirurgico immediato.

Come fornire il primo soccorso

Molte madri iniziano a farsi prendere dal panico quando incontrano per la prima volta una grave diarrea in un bambino, ma non c'è tempo per preoccuparsi: la diarrea nei bambini porta rapidamente alla disidratazione, che è estremamente pericolosa per i bambini piccoli. Segni di disidratazione: rapida perdita di peso, nessuna minzione per più di 4 ore, pianto senza lacrime, labbra secche, il bambino diventa letargico.

Affrontare rapidamente la disidratazione:

  1. Humana Electrolyte è il miglior rimedio per la diarrea nei neonati, può anche essere usato per i neonati. Sciogli il contenuto della bustina in 250 ml di acqua, annaffia il bambino ogni 5 minuti attraverso una pipetta o con un cucchiaino.
  2. Per le persone artificiali, puoi diluire la solita miscela, solo la quantità di acqua deve essere raddoppiata. Bere in piccole porzioni ogni 5 minuti.
  3. Preparare un decotto di 1 cucchiaino. 200 ml di croste di melograno frantumate in polvere, schiacciate la miscela a bagnomaria per un quarto d'ora, non è necessario filtrare. Dare al bambino 5 ml di bevanda tre volte al giorno, si osservano notevoli miglioramenti dopo 2 giorni.

Fino a quando non vengono identificate le cause della diarrea, non si dovrebbe essere coinvolti nei farmaci. Con un forte dolore, puoi somministrare No-Shpa (Drotaverin), Panadol o Ibuprofen per ridurre la temperatura.

Come aiutare il tuo bambino

Se la diarrea si presenta in forma acuta, qualsiasi trattamento può essere iniziato solo dopo aver consultato un medico.

Un neonato ha la diarrea, cosa fare? Offriamo diversi modi per prevenire e risolvere il problema:

  1. Riconsiderare la dieta e la dieta, a volte la diarrea nei bambini si verifica a causa del fatto che la madre dà al bambino un seno, il bambino riceve meno latte grasso, il sistema digestivo delle briciole non può far fronte a una grande quantità di cibo liquido.
  2. Se la diarrea è un segno di disbiosi, sorto sullo sfondo della terapia antibiotica, è necessario assumere probiotici - Linex, Acipol. Anche se la dott.ssa Komarovsky ritiene che il modo migliore per ripristinare l'equilibrio della microflora intestinale sia il latte materno.
  3. Durante la dentizione per eliminare la diarrea, è sufficiente annaffiare il bambino più spesso per evitare la disidratazione. Gel speciali aiuteranno a ridurre il dolore. Durante questo periodo, è meglio evitare luoghi affollati, poiché il corpo del bambino è molto suscettibile a varie infezioni. Ricorda che la diarrea e altri sintomi spiacevoli durante la dentizione non durano più di 3 giorni.
  4. Gli adsorbenti aiuteranno a rimuovere le sostanze nocive dal corpo, i farmaci più sicuri per i bambini: Smecta, Enterosgel.
  5. Con le infezioni intestinali, è necessario un ricovero urgente, prima dell'arrivo di un'ambulanza, al bambino devono essere somministrati reidratanti o acqua normale - un po ', ma spesso. La terapia utilizza antibiotici, farmaci antivirali e antipiretici, adsorbenti.
  6. Come nutrire un bambino con diarrea? Un bambino allattato al seno dovrebbe ricevere il seno su richiesta, per ricostituire il deficit di liquidi. Agli artisti può essere somministrata la solita miscela, ma 6 ore dopo la prima porzione del reidratante. I bambini di età superiore ai 6 anni possono essere nutriti come al solito, aumentando solo l'assunzione giornaliera di liquidi.

Il corpo dei bambini è molto sensibile, i minimi cambiamenti possono causare diarrea - stress, riduzione dell'immunità, cambiamenti nel solito ambiente. La diarrea è pericolosa per un bambino non solo a causa della disidratazione, ma anche per mancanza di vitamina, anemia.

Conclusione

Oggi abbiamo scoperto perché la diarrea si verifica in un neonato durante l'allattamento al seno e l'alimentazione artificiale, è sempre pericolosa e cosa bisogna fare in tali situazioni.

Dicci nei commenti se hai avuto diarrea, come hai combattuto e quali rimedi ritieni siano i più efficaci. Non dimenticare di condividere l'articolo con i tuoi amici sui social network: informazioni utili sulla salute del bambino sono necessarie per ogni madre.

Articoli Su Epatite