Perché la costipazione è pericolosa?

Principale Milza

Il problema della costipazione nella società moderna è particolarmente acuto. Innanzitutto, ciò è dovuto a una violazione della qualità della vita e della capacità umana di lavorare. Molti non percepiscono difficoltà con la defecazione con la necessaria gravità, che è la ragione per la diagnosi tardiva di malattie degli organi interni. Successivamente, ciò comporta costi più elevati per il trattamento, la chirurgia, l'invalidità o persino la morte..

Punti chiave

La determinazione del tasso di frequenza delle feci è individuale. Se l'atto di defecazione si verifica comodamente una volta ogni 2-3 giorni, le feci vengono formalizzate e la persona non è preoccupata per i sintomi associati, quindi non stiamo parlando di costipazione.

In questo articolo analizzeremo in dettaglio perché la costipazione è pericolosa per uomini, donne e bambini..

Criteri di costipazione

Le opinioni recenti suggeriscono che la costipazione negli adulti dovrebbe essere correlata a 2 o più dei seguenti:

  • Lo svuotamento di difficoltà si verifica meno di 3 volte a settimana;
  • Le feci hanno un aspetto frammentato non formato, compattato fino a durezza pietrosa;
  • Per un movimento intestinale, una piccola quantità di feci (fino a 50 g) lascia;
  • Durante lo svuotamento, è necessario compiere ulteriori sforzi: sforzare fortemente;
  • Dopo aver visitato il bagno, si avverte la presenza di un corpo estraneo nel retto o il processo non ha portato sollievo;
  • In casi acuti, arriva al punto che devi aiutare te stesso con le mani.

La costipazione occasionale può essere associata a casi di cattiva alimentazione, scarso sonno, stress o necessità di riposo a letto. Se la patologia diventa cronica, aumenta il rischio di avere un'altra malattia che ha causato disturbi di defecazione.

Fattori di rischio

Nonostante i principi generali e le ragioni per lo sviluppo della costipazione, ci sono tali fattori di rischio che dovrebbero allertare una persona al riguardo:

  • Età - neonato e dopo 55 anni;
  • Il periodo postoperatorio, soprattutto in relazione agli interventi sugli organi addominali o pelvici;
  • Ultime settimane di gravidanza, periodo di allattamento;
  • Condizioni di lavoro (necessità di un lungo soggiorno in una posizione) - impiegati, parrucchieri, autisti, programmatori;
  • Inattività fisica - mancanza di mobilità, anche in relazione ai pazienti costretti a letto;
  • Errori di alimentazione;
  • Regime di consumo insufficiente;
  • Uso inappropriato di lassativi, automedicazione;
  • Malattie croniche del tratto gastrointestinale, dei sistemi nervoso ed endocrino;
  • La necessità di un lungo soggiorno sulla strada;
  • Una storia di costipazione cronica.

Distinguono anche la cosiddetta "costipazione dei viaggiatori", che si sviluppa con un rapido cambiamento nelle zone climatiche o alimentari. Di per sé, è considerata una variante della norma, passa in pochi giorni e non necessita di cure.

Le ragioni

La costipazione può verificarsi a qualsiasi età in diversi sessi. Di per sé, il loro aspetto praticamente non porta alcun carico informativo, poiché è necessario sottoporsi a varie misure diagnostiche per stabilire la causa. Molto spesso, in questo caso, la condizione patologica è polietiologica.

Si distinguono le seguenti cause di costipazione:

  • Esterno: basso contenuto di fibre alimentari (fibre) nella dieta o nel liquido, soppressione consapevole del riflesso della defecazione;
  • Strutturale - ischemia intestinale, diverticolosi, papillomatosi, aderenze, restringimento, infiammazione, ragadi anali, rettocele, emorroidi, anismo;
  • Sistemico - una violazione dell'equilibrio elettrolitico nel corpo o della funzione delle ghiandole (pancreas, tiroide, ghiandole surrenali), amiloidosi, sleroderma, gravidanza;
  • Neurologico: sclerosi multipla, trauma cranico o midollare, neoplasie, agangliosi, neuropatia;
  • Psicogeno - depressione prolungata, condizioni psicotiche acute, anoressia, schizofrenia;
  • Uso di droghe: FANS, oppiacei, antidepressivi, ioni metallici e altri.
  • Raro - sindrome dell'intestino irritabile, disfunzione del pavimento pelvico.

Nei bambini piccoli, le malattie congenite o un'alimentazione inappropriata (comprese le madri che allattano) svolgono un ruolo importante.

Possibili conseguenze

La costipazione non trattata è pericolosa non solo perché può nascondersi dietro gravi malattie, ma porta anche alla comparsa di altri. Nonostante la routine del problema, è necessario prenderlo sul serio e consultare un medico in tempo.

Per bambini

La comparsa di costipazione prolungata nei bambini minaccia lo sviluppo precoce di molte malattie e condizioni patologiche, che sono abbastanza difficili da fermare. Innanzitutto, ciò è dovuto al fatto che la gamma di farmaci e procedure è limitata, specialmente nei neonati.

Nei bambini in età scolare, la costipazione di solito provoca o è un riflesso di gravi disturbi neurologici. Spesso sopprimono deliberatamente il riflesso della defecazione al fine di evitare possibili disagi per il corpo..

Gli effetti pericolosi più comuni della costipazione nei bambini sono:

  • La comparsa di ragadi anali;
  • Sanguinamento dall'ano;
  • Formazione di emorroidi;
  • Squilibrio della microflora intestinale;
  • Assorbimento alterato di nutrienti essenziali, oligoelementi o vitamine;
  • Intossicazione fecale;
  • Cronizzazione del processo (può verificarsi in assenza di un trattamento adeguato);
  • Disturbi neurologici o mentali.

È a questa età che può manifestarsi la sindrome dell'intestino irritabile, la cui causa principale è lo stress e lo stress psicologico. Ciò è talvolta dovuto a problemi nella squadra dei bambini o a un'atmosfera sfavorevole nella famiglia..

Per donne

La costipazione negli adulti porta a conseguenze leggermente diverse negli uomini e nelle donne, che è associata a differenze nella struttura del sistema genito-urinario. Un particolare pericolo è ignorare il problema durante la gravidanza o l'allattamento..

Possono svilupparsi le seguenti conseguenze della costipazione nelle donne:

  • Intossicazione fecale (può essere pericolosa per il feto durante la gravidanza);
  • Blocco intestinale;
  • Deterioramento della condizione della pelle, dei capelli;
  • Formazione di crepe nell'ano, emorroidi o prolasso del retto (la complicazione anorettale si sviluppa molto più rapidamente nelle donne indebolite nel periodo postpartum);
  • Diminuzione della reattività immunologica del corpo;
  • Un forte sforzo durante la gravidanza può provocare parto prematuro, false contrazioni o aborto spontaneo;
  • La presenza di ulteriori sintomi (disegno di dolore addominale acuto, febbre) con costipazione può mascherare varie malattie ginecologiche (infiammatoria, apoplessia ovarica).

La mancanza di trattamento per la costipazione nelle donne può portare alla transizione da varie malattie a stadi più gravi, quando l'unica via d'uscita è la chirurgia..

Pongono un pericolo particolare durante e dopo la menopausa: il rischio di cancro aumenta più volte.

Per uomo

Di solito, sono gli uomini che sono più sensibili allo sviluppo delle conseguenze della costipazione a causa delle qualità personali e della riluttanza a visitare un medico. Spesso vengono da lui dopo la comparsa di gravi lamentele, che interrompono in modo significativo il benessere generale e la capacità di lavorare, che è fondamentalmente sbagliato.

Nella maggior parte dei casi, gli uomini sperimentano le seguenti pericolose conseguenze della costipazione:

  • Varie malattie infiammatorie croniche intestinali;
  • Megacolon (espansione patologica di una parte dell'intestino, che porta a un prolungato ristagno di feci in questo luogo). La parete diluita è più suscettibile all'influenza di fattori aggressivi;
  • Paraproctite (fusione purulenta di cellulosa peri-rettale);
  • Perdita di peso rapida irragionevole;
  • In presenza di febbre concomitante, dolore addominale acuto, costipazione può indicare un'infiammazione dell'appendice (appendicite).

Nei casi più gravi, i sintomi a lungo termine della costipazione negli uomini, che hanno causato lo sviluppo di altre condizioni patologiche, possono portare a prostatite, disfunzione erettile e persino infertilità..

Per gli anziani

Dopo 50-60 anni, ognuno di noi dovrebbe ricordare il rischio di cancro. È da questa età che l'incidenza del cancro nella struttura generale dell'incidenza aumenta di diverse decine di volte.

Vale la pena contattare un medico quando compaiono questi sintomi:

  • Costipazione cronica, sempre più difficile da trattare;
  • Costipazione recente persistente;
  • Ridurre la perdita di peso negli ultimi mesi;
  • Sanguinamento dall'ano;
  • Cambiamenti nella natura delle feci e nella forma delle feci;
  • La presenza di impurità patologiche - muco, pus, cibo non digerito;
  • Laboratorio - test emoculturale positivo (o test della benzidina), anemia.

Non preoccuparti in anticipo, perché la presenza dei segni elencati non è identica a una malattia oncologica. La conferma affidabile può essere ottenuta solo dopo una colonscopia con una biopsia di aree sospette e successivo esame morfologico.

Prevenzione

In presenza di costipazione prolungata, l'automedicazione è inaccettabile. Il paziente ha bisogno di un esame approfondito e della nomina di una terapia complessa, che influenzerà non solo il sintomo, ma anche la causa di questa condizione.

È importante non solo curare la costipazione, ma anche prevenirne il verificarsi in futuro..

È sufficiente svolgere le seguenti attività:

  • Seguire esattamente il trattamento prescritto. L'abuso di lassativi può portare a conseguenze non meno gravi per l'organismo della stessa costipazione;
  • Allenati a moderata attività fisica. Basta camminare ogni giorno all'aria aperta, fare brevi pause al lavoro con un cambiamento nella posizione del corpo. Nuoto, yoga ed esercizi terapeutici hanno un buon effetto..
  • Seguire il regime dietetico indicato (tabella numero 3), soprattutto se si sospetta lo sviluppo di esacerbazione della costipazione cronica. In questo caso, non dimenticare l'assunzione di liquidi sufficiente..

Perché la costipazione è pericolosa - le conseguenze di una funzione intestinale impropria

Con la comparsa di costipazione cronica, tutti dovrebbero sapere esattamente qual è il pericolo di costipazione e perché è estremamente necessario ripristinare la normale funzione intestinale. L'assenza prolungata di feci può verificarsi a qualsiasi età.

Se queste sono le conseguenze del trattamento farmacologico di qualsiasi patologia, nel tempo tutto torna alla normalità. Ma se la costipazione si verifica senza cambiamenti significativi nel benessere, è importante stabilire la sua causa principale e prevenire i suoi ulteriori effetti sul corpo..

In questo modo puoi evitare le conseguenze negative della costipazione, che purtroppo non sono così poche..

Cos'è la costipazione

Molte persone credono erroneamente che se la defecazione si verifica meno di una volta al giorno, allora questa è costipazione, che deve essere combattuta con tutte le forze.

In effetti, l'intestino può essere svuotato una volta ogni due o tre giorni e se allo stesso tempo il benessere di una persona non cambia, non ci sono problemi speciali con la sua digestione..

La costipazione è indicata dalle seguenti modifiche:

  • Defecazione che si verifica meno frequentemente di ogni due giorni.
  • Aumento della densità delle feci. La sua struttura testimonia la sua consistenza normale, in cui ¼ parte è rappresentata da acqua e ¾ parte da masse solide. Con costipazione, le feci vengono rilasciate in un denso grumo, o sotto forma di frammenti separati, dall'aspetto secco.
  • Minimo movimento intestinale. Per un movimento intestinale, un adulto dovrebbe lasciare circa 250 grammi di alimenti trasformati.
  • Sensazione di svuotamento incompleto della capsula intestinale.
  • La necessità di uno sforzo costante durante i movimenti intestinali. Con costipazione, devi spingere anche se le feci sono morbide.

La costipazione cronica provoca anche cambiamenti negativi nel benessere, questi sono spesso dolore e pesantezza nell'addome inferiore, gonfiore.

Ci sono molte ragioni per il cattivo movimento intestinale. Questa è una dieta per lo più malsana, un'assunzione insufficiente di liquidi, l'inattività fisica. Con costipazione cronica, è importante stabilire il fattore che provoca la patologia, molto spesso i problemi con la defecazione sono i primi sintomi di malattie gravi.

Gli effetti negativi della costipazione a lungo termine

La costipazione episodica si verifica in quasi tutte le persone. È abbastanza facile affrontarli e non portano a conseguenze negative, tranne un certo deterioramento del benessere..

Molto più pericoloso è cronico, periodicamente ricorrente costipazione. Succede che una persona non ha feci per diversi giorni, e quindi lo svuotamento avviene sotto l'influenza di droghe o in modo naturale, ma con grande difficoltà.

Naturalmente, tale lavoro dell'apparato digerente non è normale, quindi saranno certamente cambiamenti negativi nel corpo.

La costipazione è pericolosa per diversi motivi:

  • Prima di tutto, la costipazione prolungata porta allo stiramento delle pareti intestinali e contribuisce allo sviluppo di cambiamenti infiammatori in esso. Con infiammazione persistente, si sviluppa una malattia come la diverticolosi..
  • L'accumulo di feci è la fonte del rilascio di tossine. Ecco perché si sviluppa intossicazione fecale, manifestata da cattiva salute, mal di testa e ridotta capacità lavorativa..
  • La costipazione prolungata è la ragione del deterioramento del fegato, che a sua volta porta a un'interruzione dei processi metabolici nel corpo.
  • Lo sforzo costante è anche pericoloso per la costipazione cronica. Può causare il prolasso delle emorroidi e del retto. Lo stiramento patologico costante dello sfintere spesso porta al fatto che i muscoli sono troppo tesi e non possono più sostenere completamente le feci. Cioè, la conseguenza della costipazione non trattata sarà una perdita costante di feci..
  • Le feci solide, passando attraverso l'intestino e il retto, danneggiano la mucosa. Ecco come appaiono le crepe dure..

È stato dimostrato che la costipazione ricorrente porta a emorroidi e aggrava la gravità di questa malattia. I movimenti intestinali ritardati durante la gravidanza influenzano negativamente non solo il corpo della madre, ma anche il bambino. La costipazione è particolarmente pericolosa con un tono debole dell'utero, poiché un forte sforzo crea un rischio di interruzione della gravidanza.

Le conseguenze negative della costipazione portano molti danni non solo a un adulto, ma anche a un bambino. Con una ritenzione delle feci prolungata, i bambini hanno paura di andare in bagno, cioè la loro psiche soffre.

L'intossicazione fecale e i disturbi metabolici causano scarso appetito, ritardo nello sviluppo fisico e disbiosi. È stato dimostrato che con costipazione persistente nei bambini, aumenta la probabilità di malattie allergiche..

Cosa cambia nel corpo con costipazione

La costipazione cronica non porta solo a cambiamenti interni. Piuttosto, i cambiamenti interni che sono una conseguenza della costipazione causano la comparsa di alcuni cambiamenti nel benessere.

Se una persona non ha feci per diversi giorni per diversi anni, una o due volte al mese, questo porta a:

  • Cattiva salute e riduzione delle prestazioni. Letargia, frequenti mal di testa, sonnolenza, ridotta attenzione sono compagni di costipazione.
  • Deterioramento della condizione della pelle. Con costipazione prolungata, la pelle acquisisce una tinta grigiastra, diventa più secca e le rughe si formano più velocemente. Pustole e acne compaiono sul corpo, specialmente spesso sul viso. Le condizioni di capelli e unghie non cambiano in meglio. Con costipazione, i capelli cadono più velocemente, brilla di meno, la forfora appare sulla testa più spesso. Le unghie con problemi metabolici esfoliano e si rompono rapidamente.
  • Frequenti malattie respiratorie e infettive. Il calo dell'immunità e la diffusione delle tossine fanno sì che il corpo affronti molto peggio la neutralizzazione dei microrganismi dannosi..
  • Vene varicose. La costipazione prolungata porta alla congestione nell'area pelvica, la circolazione sanguigna è disturbata non solo negli organi del sistema genito-urinario, ma anche nelle estremità inferiori. Soprattutto spesso costipazione e rete venosa sulle gambe disturbano le donne in età riproduttiva.
  • Negli uomini, i problemi intestinali prolungati influiscono negativamente sulla salute della ghiandola prostatica..
  • La costipazione provoca spesso lo sviluppo di altre malattie. Nei pazienti con costipazione cronica, vengono spesso rilevati colite, malattie del fegato e disfunzione del pancreas.

Con costipazione frequente, una persona inizia a ricorrere all'aiuto di medicinali con un meccanismo d'azione lassativo.

L'uso errato e troppo a lungo termine di tali farmaci porta allo sviluppo della sindrome dell'intestino pigro. È anche considerata una conseguenza negativa della costipazione e potrebbe essere necessaria una terapia farmacologica a lungo termine per correggere questo disturbo..

Costipazione come causa di morte

La costipazione stessa non può portare alla morte del paziente. Ma la causa della morte in casi eccezionali sono tutti i cambiamenti che si verificano durante la costipazione prolungata..

Gli studi hanno dimostrato che i pazienti con costipazione hanno maggiori probabilità di sviluppare:

  • Malattia del cancro. Nel corso della vita, migliaia di agenti cancerogeni passano attraverso il tratto digestivo di qualsiasi persona. Se l'intestino viene svuotato in modo irregolare, ciò porta a un ritardo degli agenti cancerogeni, sotto l'influenza di cui compaiono le cellule atipiche. Con costipazione, un tumore canceroso si trova principalmente dove si accumulano i resti di feci - nel colon sigmoideo, angolo epatico e splenico, cieco. La probabilità di sviluppare oncologia in pazienti con costipazione prolungata aumenta anche a causa del fatto che la loro immunità non funziona a pieno regime.
  • Encefalopatia epatica. Se il tessuto epatico è già soggetto a cambiamenti, le tossine rilasciate durante l'intossicazione fecale contribuiscono alla rapida distruzione delle cellule d'organo. Si verifica un avvelenamento grave, i veleni risultanti entrano nel cervello attraverso il sangue e causano infiammazione. I primi sintomi sono confusione di coscienza, inadeguatezza del comportamento. In assenza di farmaci, si sviluppa coma e spesso fatale.

La costipazione può anche indicare un'ostruzione intestinale. Questa malattia appartiene a patologie chirurgiche acute, per le quali è necessaria un'operazione di emergenza..

Il grave pericolo di costipazione, in particolare costipazione cronica, non è esagerato. Le conseguenze negative della costipazione possono apparire sia immediatamente che dopo molti anni..

La suscettibilità del corpo ai cambiamenti patologici dipende dalle caratteristiche individuali. Ma il trattamento tempestivo della patologia elimina completamente la probabilità di complicanze..

Stipsi

Cause non mediche di costipazione

Le persone che conducono uno stile di vita sedentario sono più inclini alla costipazione. L'attività fisica aiuta l'intestino a funzionare normalmente - secondo gli scienziati, perché aumenta il metabolismo. La costipazione si verifica spesso nelle persone che sono costrette a letto per lungo tempo..

Nella vecchiaia e nella vecchiaia, il metabolismo rallenta, molte persone iniziano a condurre uno stile di vita meno attivo. Ciò contribuisce a problemi di feci..
Molte donne soffrono di costipazione durante la gravidanza. Interessato da un cambiamento nel background ormonale e nella compressione dell'intestino da parte di un utero allargato.
Anche la natura della dieta è importante. Meno probabilità di soffrire di costipazione sono le persone la cui dieta contiene una grande quantità di fibre - e si trova in alimenti come verdure, frutta, cereali integrali. Grandi quantità di carne, uova e formaggio causano problemi alle feci.

Con una mancanza di liquido nel corpo, le feci diventano dense e si muovono con difficoltà attraverso l'intestino. Bere molta soda e caffè, vomito frequente, diarrea porta a disidratazione.

I viaggiatori hanno spesso problemi con le feci. Alcuni hanno la diarrea, altri sono costipati. Ragioni: violazione del regime e della natura del cibo, non è sempre possibile andare in bagno in tempo.

La vita nella società spesso interferisce con la realizzazione di bisogni fisiologici naturali e questo può essere dannoso per la salute. Essere su un autobus interurbano, in una riunione importante, fare lavoro, non è sempre possibile andare in bagno in tempo quando lo si desidera. Se devi sopportare spesso e per molto tempo, questo porta alla costipazione..

Sulla base di tutto quanto sopra, è spesso possibile far fronte alla costipazione seguendo le semplici linee guida:

  • Sposta di più. Non dimenticare gli esercizi mattutini. Vai in palestra - almeno nei fine settimana;
    Includi più cibi ricchi di fibre nella tua dieta;
  • Bevi molti liquidi. Non caffè o soda;
  • Prova ad andare in bagno in tempo, non resistere a lungo;
  • I lassativi aiuteranno - ma è necessario usarli con cautela, è meglio su consiglio di un medico.

Nella maggior parte dei casi, la costipazione non dura a lungo e scompare da sola, senza trattamento. Ma a volte sono associati a gravi malattie..

Quali malattie causano costipazione?

Si verificano problemi di feci con le seguenti patologie:

  • Problemi intestinali: tumori benigni e maligni, cicatrici e stenosi (restringimento patologico), malattia di Hirschsprung (una malattia congenita in cui viene disturbata l'innervazione della parete del colon, di conseguenza si contrae e spinge le masse fecali), diverticoli (sporgenze patologiche sulla parete intestinale in la forma di borse);
  • Malattie neurologiche: sclerosi multipla, conseguenze dell'ictus, morbo di Parkinson, lesioni del midollo spinale;
    Malattie sistemiche del tessuto connettivo: sclerodermia, lupus;
  • Malattie endocrine: ipotiroidismo (riduzione della produzione di ormoni tiroidei), scarso controllo dei livelli di glucosio nel sangue nel diabete mellito;
  • Effetti collaterali della chemioterapia per il cancro.

Perché usare i lassativi con cautela?

I lassativi aiutano ad alleviare la costipazione, ma molte persone li prendono a lungo senza controllo, troppo spesso. Molti credono nel mito che le feci dovrebbero essere ogni giorno e se non c'erano feci oggi, devi prendere la medicina..
Tuttavia, se i lassativi sono abusati, possono fare uno scherzo crudele. La dipendenza si svilupperà gradualmente, l'intestino "dimenticherà come" lavorare autonomamente. La dose del farmaco dovrà essere aumentata, senza di essa una persona non può più fare.
Se la costipazione è causata da una condizione medica, un lassativo aiuterà solo ad alleviare il sintomo, ma non la causa..

Qualsiasi farmaco ha controindicazioni. Ad esempio, durante la gravidanza, i lassativi devono essere usati con molta attenzione, sono controindicati per l'ostruzione intestinale, durante l'esacerbazione dei processi infiammatori nell'intestino. Si consiglia di consultare il proprio medico prima di assumere qualsiasi farmaco. L'automedicazione spesso fa più male che bene..

Hai costipazione periodicamente? La sedia è sparita da molto tempo? Hai dolori addominali, la tua salute generale è peggiorata? Vedi il tuo dottore Uno specialista esperto ti esaminerà, prescriverà un esame, comprenderà correttamente i motivi e raccomanderà il trattamento appropriato per il tuo caso. Per un appuntamento con un gastroenterologo presso la clinica di medicina 24/7 per telefono: +7 (495) 230-00-01.

Cos'è la costipazione e come sbarazzarsene

Anche i viaggi o l'amore per la carne possono causare problemi alla toilette..

Cos'è la costipazione

È consuetudine chiamare movimenti intestinali difficili costipazione, in cui ci sono difficoltà con il movimento intestinale. Ma i problemi di una volta con andare in bagno, anche se durano un giorno o due, non sono costipazione. Più precisamente, non la forma di cui dovresti preoccuparti.

I medici dicono sulla costipazione Cos'è la costipazione? quando le feci non vanno bene per tre giorni o più. O se la defecazione si verifica meno di tre volte alla settimana - in questo caso, stiamo parlando di una costipazione cronica - Sintomi e cause stato.

Quali sono i sintomi della costipazione

Oltre alla durata, la costipazione può essere determinata dai sintomi associati. Di norma, questi sono:

  • sgabelli duri che escono in piccoli grumi;
  • tensione durante i movimenti intestinali;
  • sentirsi come se ci fosse qualche ostacolo nel retto che interferisce con i movimenti intestinali;
  • sentendo che anche dopo un viaggio riuscito in bagno, non sei stato in grado di liberarti completamente del contenuto del retto;
  • gonfiore.

Quando hai urgentemente bisogno di consultare un medico

Contatta il tuo medico di famiglia o il tuo medico il prima possibile se Cos'è la costipazione? :

  • la costipazione si manifesta inaspettatamente ed è accompagnata da scoppio di dolore, crampi addominali e sensazione di non poter emettere gas
  • La costipazione cronica è apparsa, a prima vista, proprio così: non hai cambiato la tua dieta e il tuo stile di vita;
  • vedi sangue nelle feci uscire;
  • sullo sfondo della costipazione regolare, si perde peso, anche se non sembra esserci alcun motivo per questo;
  • ogni movimento intestinale è accompagnato da dolore;
  • la costipazione dura più di due settimane;
  • le dimensioni, la forma e la consistenza delle tue feci sono cambiate radicalmente.

Questi segni possono indicare la presenza di una malattia grave. Per fare una diagnosi, il medico ti chiederà di fare alcuni test. Ad esempio questi:

  • Esame del sangue per i livelli ormonali. Disturbi ormonali come il diabete e l'ipotiroidismo cambiano la quantità di liquido nel corpo, che può portare a costipazione.
  • Test per aiutare a scoprire le condizioni dei muscoli dell'ano e le terminazioni nervose che li controllano. Sclerosi multipla, morbo di Parkinson, ictus, lesioni del midollo spinale a volte influenzano la capacità del colon e del retto di contrarsi.
  • Test che mostrano come i movimenti intestinali si muovono attraverso l'intestino crasso. Consentono di escludere o stabilire la presenza di tumori.
  • La colonscopia è un esame strumentale per cercare un blocco nel colon. Aiuta a diagnosticare l'ostruzione intestinale, le cicatrici interne o il cancro.

Da dove viene la costipazione

Fortunatamente, nella maggior parte dei casi, la costipazione, in particolare la costipazione di una volta, non è associata a malattie pericolose. Ecco le cause più comuni di cause comuni di costipazione - Harvard Health per problemi con i movimenti intestinali.

1. Mancanza di liquido

Le feci normali sono circa il 70% di costipazione dell'acqua e insufficienza ano-rettale. Se il corpo manca di umidità, il contenuto dell'intestino diventa più viscoso, simile all'argilla, secco, che porta alla costipazione.

2. Dieta squilibrata

Per la normale funzione intestinale, è necessaria la fibra. Lo otteniamo con verdure, frutta, cereali, pane integrale, crusca. Una carenza di questi alimenti porta ai problemi attesi delle feci. Soprattutto se ti affidi anche a prodotti da forno e cibi proteici, come carne, latte acido, uova.

3. Stile di vita sedentario

La mancanza di attività fisica riduce il tono muscolare, compresi quelli direttamente responsabili dei movimenti intestinali regolari. Più ti siedi o ti corichi, maggiore è il rischio di costipazione.

4. Invecchiamento

Il tono muscolare diminuisce con l'età e la conseguenza prevista è la costipazione regolare. È particolarmente importante che gli anziani rimangano fisicamente attivi.

5. Gravidanza

Le donne incinte spesso soffrono di costipazione a causa di cambiamenti ormonali o per il fatto che l'utero allargato preme sull'intestino e rende difficile il movimento delle feci.

6. Viaggio

Che ci piaccia o no, i viaggi, specialmente quelli prolungati, interrompono la solita dieta e la routine quotidiana. A volte può influire sulla funzione intestinale.

7. L'abitudine di ignorare l'impulso di andare in bagno

Se sopporti troppo spesso (a causa di una riunione, una riunione amichevole, non avendo un bagno nelle vicinanze), può diventare un'abitudine. Il corpo smette semplicemente di sentire la necessità di andare in bagno in tempo. E ti chiama lì solo quando gli intestini sono già pieni.

Le feci sciolte sono un modo sicuro di costipazione.

8. Assunzione di alcuni farmaci

La costipazione può essere scatenata da farmaci come:

  • antidepressivi;
  • sedativi - tranquillanti e sedativi;
  • integratori che contengono ferro;
  • antispastici;
  • diuretici (diuretici);
  • agenti anticolinergici (anticolinergici);
  • bloccanti dei canali del calcio;
  • anticonvulsivanti;
  • lassativi - se usati regolarmente.

9. Disturbi alimentari

Le persone con anoressia, bulimia e altri disturbi alimentari non ottengono i nutrienti e l'umidità di cui hanno bisogno. La conseguenza di ciò è la costipazione regolare..

10. Lo stress

Soprattutto prolungato. Ha una relazione multifattoriale con costipazione. Stress e costipazione: qual è il legame? : lo stress compromette la digestione e provoca anche una persona in uno stile di vita malsano (meno sonno, più fast food e snack in movimento, caffè anziché acqua e la quantità richiesta di liquidi in generale).

Come sbarazzarsi di costipazione

Se la costipazione è un evento una tantum e non ci sono sintomi sopra elencati che consentirebbero di sospettare questa o quella malattia, non è difficile superarla. È sufficiente apportare alcune modifiche al solito stile di vita.

  • Bere 2-4 bicchieri d'acqua in più (bevanda alla frutta, composta, tè, succo) ogni giorno. In questo caso, al mattino, assicurati di bere un bicchiere di acqua calda..
  • Mangia frutta e verdura. Ad esempio, prendere l'abitudine di mangiare insalata a pranzo e aggiungere una mela, una pera, una manciata di frutta secca a colazione e cena..
  • Mangia crusca. Sono deliziosi se aggiungi un paio di cucchiai a un bicchiere di kefir o yogurt magro. Si noti che la crusca deve essere abbandonata in caso di esacerbazioni di gastrite, ulcere, colite e enterite infettiva, nonché con carenza di vitamina.
  • Ridurre le carni, i latticini e le bevande contenenti caffeina (caffè, tè forte, bevande energetiche).
  • Non ignorare mai l'impulso di usare il bagno.
  • Allenati almeno tre volte a settimana. E assicurati di camminare ogni giorno. Più spesso ti muovi, migliori saranno i muscoli, compresi i muscoli intestinali.

Se la costipazione è un problema e non hai tempo di aspettare che i cambiamenti dello stile di vita funzionino, prendi un lassativo. Molti di questi prodotti sono disponibili al banco. Tuttavia, prima di acquistare, dovresti consultare un terapista o un gastroenterologo: ti dirà un farmaco più efficace e più sicuro.

Perché la costipazione è pericolosa

Con la comparsa di costipazione cronica, tutti dovrebbero sapere esattamente qual è il pericolo di costipazione e perché è estremamente necessario ripristinare la normale funzione intestinale. L'assenza prolungata di feci può verificarsi a qualsiasi età.

Se queste sono le conseguenze del trattamento farmacologico di qualsiasi patologia, nel tempo tutto torna alla normalità. Ma se la costipazione si verifica senza cambiamenti significativi nel benessere, è importante stabilire la sua causa principale e prevenire i suoi ulteriori effetti sul corpo..

In questo modo puoi evitare le conseguenze negative della costipazione, che purtroppo non sono così poche..

Cos'è la costipazione

Molte persone credono erroneamente che se la defecazione si verifica meno di una volta al giorno, allora questa è costipazione, che deve essere combattuta con tutte le forze.

In effetti, l'intestino può essere svuotato una volta ogni due o tre giorni e se allo stesso tempo il benessere di una persona non cambia, non ci sono problemi speciali con la sua digestione..

La costipazione è indicata dalle seguenti modifiche:

  • Defecazione che si verifica meno frequentemente di ogni due giorni.
  • Aumento della densità delle feci. La sua struttura testimonia la sua consistenza normale, in cui ¼ parte è rappresentata da acqua e ¾ parte da masse solide. Con costipazione, le feci vengono rilasciate in un denso grumo, o sotto forma di frammenti separati, dall'aspetto secco.
  • Minimo movimento intestinale. Per un movimento intestinale, un adulto dovrebbe lasciare circa 250 grammi di alimenti trasformati.
  • Sensazione di svuotamento incompleto della capsula intestinale.
  • La necessità di uno sforzo costante durante i movimenti intestinali. Con costipazione, devi spingere anche se le feci sono morbide.

La costipazione cronica provoca anche cambiamenti negativi nel benessere, questi sono spesso dolore e pesantezza nell'addome inferiore, gonfiore.

Ci sono molte ragioni per il cattivo movimento intestinale. Questa è una dieta per lo più malsana, un'assunzione insufficiente di liquidi, l'inattività fisica. Con costipazione cronica, è importante stabilire il fattore che provoca la patologia, molto spesso i problemi con la defecazione sono i primi sintomi di malattie gravi.

Gli effetti negativi della costipazione a lungo termine

La costipazione episodica si verifica in quasi tutte le persone. È abbastanza facile affrontarli e non portano a conseguenze negative, tranne un certo deterioramento del benessere..

Molto più pericoloso è cronico, periodicamente ricorrente costipazione. Succede che una persona non ha feci per diversi giorni, e quindi lo svuotamento avviene sotto l'influenza di droghe o in modo naturale, ma con grande difficoltà.

Naturalmente, tale lavoro dell'apparato digerente non è normale, quindi saranno certamente cambiamenti negativi nel corpo.

La costipazione è pericolosa per diversi motivi:

  • Prima di tutto, la costipazione prolungata porta allo stiramento delle pareti intestinali e contribuisce allo sviluppo di cambiamenti infiammatori in esso. Con infiammazione persistente, si sviluppa una malattia come la diverticolosi..
  • L'accumulo di feci è la fonte del rilascio di tossine. Ecco perché si sviluppa intossicazione fecale, manifestata da cattiva salute, mal di testa e ridotta capacità lavorativa..
  • La costipazione prolungata è la ragione del deterioramento del fegato, che a sua volta porta a un'interruzione dei processi metabolici nel corpo.
  • Lo sforzo costante è anche pericoloso per la costipazione cronica. Può causare il prolasso delle emorroidi e del retto. Lo stiramento patologico costante dello sfintere spesso porta al fatto che i muscoli sono troppo tesi e non possono più sostenere completamente le feci. Cioè, la conseguenza della costipazione non trattata sarà una perdita costante di feci..
  • Le feci solide, passando attraverso l'intestino e il retto, danneggiano la mucosa. Ecco come appaiono le crepe dure..

È stato dimostrato che la costipazione ricorrente porta a emorroidi e aggrava la gravità di questa malattia. I movimenti intestinali ritardati durante la gravidanza influenzano negativamente non solo il corpo della madre, ma anche il bambino. La costipazione è particolarmente pericolosa con un tono debole dell'utero, poiché un forte sforzo crea un rischio di interruzione della gravidanza.

Le conseguenze negative della costipazione portano molti danni non solo a un adulto, ma anche a un bambino. Con una ritenzione delle feci prolungata, i bambini hanno paura di andare in bagno, cioè la loro psiche soffre.

L'intossicazione fecale e i disturbi metabolici causano scarso appetito, ritardo nello sviluppo fisico e disbiosi. È stato dimostrato che con costipazione persistente nei bambini, aumenta la probabilità di malattie allergiche..

Cosa cambia nel corpo con costipazione

La costipazione cronica non porta solo a cambiamenti interni. Piuttosto, i cambiamenti interni che sono una conseguenza della costipazione causano la comparsa di alcuni cambiamenti nel benessere.

Se una persona non ha feci per diversi giorni per diversi anni, una o due volte al mese, questo porta a:

  • Cattiva salute e riduzione delle prestazioni. Letargia, frequenti mal di testa, sonnolenza, ridotta attenzione sono compagni di costipazione.
  • Deterioramento della condizione della pelle. Con costipazione prolungata, la pelle acquisisce una tinta grigiastra, diventa più secca e le rughe si formano più velocemente. Pustole e acne compaiono sul corpo, specialmente spesso sul viso. Le condizioni di capelli e unghie non cambiano in meglio. Con costipazione, i capelli cadono più velocemente, brilla di meno, la forfora appare sulla testa più spesso. Le unghie con problemi metabolici esfoliano e si rompono rapidamente.
  • Frequenti malattie respiratorie e infettive. Il calo dell'immunità e la diffusione delle tossine fanno sì che il corpo affronti molto peggio la neutralizzazione dei microrganismi dannosi..
  • Vene varicose. La costipazione prolungata porta alla congestione nell'area pelvica, la circolazione sanguigna è disturbata non solo negli organi del sistema genito-urinario, ma anche nelle estremità inferiori. Soprattutto spesso costipazione e rete venosa sulle gambe disturbano le donne in età riproduttiva.
  • Negli uomini, i problemi intestinali prolungati influiscono negativamente sulla salute della ghiandola prostatica..
  • La costipazione provoca spesso lo sviluppo di altre malattie. Nei pazienti con costipazione cronica, vengono spesso rilevati colite, malattie del fegato e disfunzione del pancreas.

Con costipazione frequente, una persona inizia a ricorrere all'aiuto di medicinali con un meccanismo d'azione lassativo.

L'uso errato e troppo a lungo termine di tali farmaci porta allo sviluppo della sindrome dell'intestino pigro. È anche considerata una conseguenza negativa della costipazione e potrebbe essere necessaria una terapia farmacologica a lungo termine per correggere questo disturbo..

Costipazione come causa di morte

La costipazione stessa non può portare alla morte del paziente. Ma la causa della morte in casi eccezionali sono tutti i cambiamenti che si verificano durante la costipazione prolungata..

Gli studi hanno dimostrato che i pazienti con costipazione hanno maggiori probabilità di sviluppare:

  • Malattia del cancro. Nel corso della vita, migliaia di agenti cancerogeni passano attraverso il tratto digestivo di qualsiasi persona. Se l'intestino viene svuotato in modo irregolare, ciò porta a un ritardo degli agenti cancerogeni, sotto l'influenza di cui compaiono le cellule atipiche. Con costipazione, un tumore canceroso si trova principalmente dove si accumulano i resti di feci - nel colon sigmoideo, angolo epatico e splenico, cieco. La probabilità di sviluppare oncologia in pazienti con costipazione prolungata aumenta anche a causa del fatto che la loro immunità non funziona a pieno regime.
  • Encefalopatia epatica. Se il tessuto epatico è già soggetto a cambiamenti, le tossine rilasciate durante l'intossicazione fecale contribuiscono alla rapida distruzione delle cellule d'organo. Si verifica un avvelenamento grave, i veleni risultanti entrano nel cervello attraverso il sangue e causano infiammazione. I primi sintomi sono confusione di coscienza, inadeguatezza del comportamento. In assenza di farmaci, si sviluppa coma e spesso fatale.

La costipazione può anche indicare un'ostruzione intestinale. Questa malattia appartiene a patologie chirurgiche acute, per le quali è necessaria un'operazione di emergenza..

Il grave pericolo di costipazione, in particolare costipazione cronica, non è esagerato. Le conseguenze negative della costipazione possono apparire sia immediatamente che dopo molti anni..

La suscettibilità del corpo ai cambiamenti patologici dipende dalle caratteristiche individuali. Ma il trattamento tempestivo della patologia elimina completamente la probabilità di complicanze..

La costipazione è una violazione dell'attività funzionale dell'intestino per molte ragioni. L'influenza di vari fattori può provocare la comparsa di disturbi da defecazione. La costipazione è pericolosa per una persona non solo da una sensazione di disagio nell'addome, ma anche dall'intossicazione di tutto il corpo.

In medicina, la costipazione differisce dal meccanismo del suo verificarsi. La separazione della malattia si presenta così:

  • Costipazione comune Associato a una funzione intestinale impropria. Se si osserva l'assenza di defecazione per lungo tempo, ciò porta a complicazioni. Altre malattie, come le emorroidi, sono esacerbate. Il paziente ha ragadi anali. Se non ci sono feci, provoca intossicazione del corpo, una forte perdita di peso. La persona si stanca rapidamente, irritabile.
  • Disturbo delle feci neurogene. Questo è un disturbo che si verifica sullo sfondo di malfunzionamenti nel sistema nervoso centrale, che è responsabile del funzionamento degli organi interni e dei sistemi del corpo. Pertanto, qualsiasi effetto sul sistema nervoso centrale influisce necessariamente sulla funzionalità degli organi. Grave stress, tensione nervosa portano a spasmi nell'intestino, che impediscono la normale rimozione di alimenti trasformati all'esterno;
  • Costipazione riflessa. Quando una persona si trattiene per molto tempo, non va in bagno, quindi il cibo si accumula nel lume dell'intestino crasso. Motivo del contenimento: fretta, mancanza di servizi igienici.
  • Violazione ipodinamica della defecazione. Si verifica a causa di un lungo riposo a letto. Soffrendo di un'ipodinamica mancanza di svuotamento intestinale, i pazienti costretti a letto che non sono in grado di azioni fisiche attive.
  • Malattia infiammatoria Sviluppo nell'intestino del processo infiammatorio.
  • Costipazione proctogenica. Causato da malattie che colpiscono la regione anale e la regione rettale: emorroidi, verruche genitali, prurito anale, paraproctite acuta, ragade anale. La salute del paziente a rischio.

Gruppo a rischio

Analizzando i motivi dell'assenza di defecazione, è possibile visualizzare un elenco di coloro che sono a rischio:

  1. Pazienti che presentano anomalie nel normale funzionamento dell'apparato digerente dalla nascita. Per queste persone, la ritenzione organica delle feci è caratteristica. La soluzione al problema sta nell'intervento chirurgico.
  2. Persone che non sono in grado di muoversi attivamente. Pazienti costretti a letto o sottoposti a trattamento a lungo termine senza movimento.
  3. Pazienti con condizioni mediche che impediscono il normale movimento intestinale. Principalmente malattie della zona anale e del retto.
  4. Neonati con alimentazione artificiale, bambini con segni di disidratazione.
  5. Le persone che soffrono di malattie nervose, sentono stress costante.

Il gruppo a rischio comprende impiegati, studenti, lavoratori il cui programma di lavoro non consente loro di pranzare o andare in bagno.

Segni che il tuo corpo è costipato e devi agire per trattare:

  • Sensazione di pesantezza e disagio localizzata nell'addome.
  • Sindrome del dolore che appare periodicamente a causa dello spasmo intestinale.
  • Sensazione di gonfiore e pieno nell'addome.
  • Nausea e bavaglio.

Accumulando nel lume intestinale, il frammento fecale rilascia tossine. Sono assorbiti nel flusso sanguigno e trasportati in tutto il corpo, il che può portare a grave intossicazione degli organi interni. La pelle è la prima a reagire all'avvelenamento. Cambiamento di colore, comparsa di eruzioni cutanee - indica una violazione del processo metabolico sullo sfondo di una mancanza di svuotamento.

Conseguenze della costipazione

La costipazione occasionale è comune. Di norma, questo tipo di violazione scompare da solo, senza conseguenze per il corpo, con il coinvolgimento di sforzi minimi da parte della persona. Tale costipazione non richiede un intervento medico e l'uso di farmaci..

Implicazioni per gli adulti

La costipazione cronica è pericolosa perché porta cambiamenti patologici nel corpo. Le medicine non sempre aiutano a far uscire le feci, sono così dense e abbattute.

Il lavoro dell'apparato digerente in assenza di cibo digerito verso l'esterno non è normale e ha un effetto negativo su altri sistemi interni.

Elenco dei pericoli dell'assenza prolungata di una sedia:

  1. L'accumulo di residui di cibo nell'intestino crasso porta allo stiramento delle pareti dell'organo e al verificarsi di infiammazione. La diverticolosi si sviluppa sulle pareti intestinali sullo sfondo dell'infiammazione. Queste sono piccole sporgenze all'esterno dell'intestino. Il cibo viene raccolto in questi sacchetti e può verificarsi un processo di decadimento. La rottura di una tale sporgenza porta a gravi emorragie all'interno della cavità addominale..
  2. Le feci iniziano a fermentare, compaiono processi putrefattivi. Di conseguenza, vengono rilasciati composti tossici. Essendo assorbiti nel flusso sanguigno, vengono trasportati attraverso i sistemi interni del corpo, avvelenandoli. L'intossicazione influisce negativamente sul benessere di una persona, sul suo stato emotivo. I pazienti soffrono di mal di testa, debolezza. Sullo sfondo dell'avvelenamento da tossine, l'attività lavorativa diminuisce.
  3. La ritenzione delle feci nell'intestino per più di due giorni porta a un effetto negativo sul fegato. Di conseguenza - disturbi metabolici.
  4. Quando si cerca di svuotare l'intestino, la persona esercita una pressione sulla regione addominale inferiore. La tensione costante nei muscoli dell'intestino inferiore porta ad un'alta probabilità di prolasso di parte dell'intestino attraverso l'ano (emorroidi e parte del retto). La costipazione cronica porta alla patologia dello sfintere anale. Il foro non si chiude completamente, il paziente ha una perdita costante di feci.
  5. La solida consistenza delle feci ha un effetto traumatico sulla mucosa e sulle pareti intestinali. Il risultato sono crepe che sono difficili da curare.

Nelle persone anziane, il ristagno prolungato delle feci colpisce il corpo nel suo insieme..

Conseguenze per le donne in gravidanza

La gravidanza è un periodo difficile. Cambiamenti nei livelli ormonali, crescita fetale, componente emotiva - tutti influenzano il benessere della futura mamma.

La costipazione è più pericolosa per le donne durante la gravidanza che per la persona media:

  1. Quando si cerca di andare in bagno, una persona è costretta a sforzarsi. Per una donna incinta, la tensione nei muscoli addominali è pericolosa, specialmente nelle ultime fasi..
  2. Nelle prime fasi, la costipazione può danneggiare il feto in via di sviluppo e portare ad aborto spontaneo. Anche la costipazione nel primo trimestre per il feto è pericolosa. La comparsa di tossine nel corpo influisce negativamente sul suo sviluppo.
  3. La costipazione cronica provoca processi infiammatori che si diffondono in tutto il corpo. Anche i genitali sono colpiti e durante il parto c'è il pericolo di infezione del bambino.
  4. I tentativi frequenti sono la causa delle emorroidi nelle donne in gravidanza..
  5. Con costipazione prolungata, il retto minaccia di infiammarsi. Mostra segni di colite secondaria dovuta al ritorno di detriti alimentari nell'intestino tenue.
  1. La costipazione durante la gravidanza è un peso per il corpo, indebolito dalla posizione. L'accumulo di tossine provoca un'esacerbazione di malattie croniche.

Implicazioni per i bambini

I bambini, come gli adulti, sono sensibili ai disturbi del tratto gastrointestinale. Quando si verifica costipazione, il comportamento cambia. Il bambino può diventare irritabile, avere mal di stomaco, nausea e vomito. Le feci, non avendo la possibilità di un'uscita naturale, si perdono in un punto, si formano grandi frammenti duri. Il pericolo di ristagno è l'incapacità di rimuovere dal corpo sostanze tossiche rilasciate dalle masse fecali alimentari. Colpisce la salute e la vita del bambino..

Il bambino non è meno di un bambino in crescita soggetto all'assenza di defecazione. Conseguenze della costipazione nei bambini:

  1. La raccolta di cibo esercita una pressione sulle pareti degli organi digestivi, il che porta ad un aumento della pressione intraintestinale. Allo stesso tempo, le terminazioni nervose delle pareti intestinali sono irritate e il bambino ha dolori addominali. Senza trattamento per questo problema, appaiono nuovi cambiamenti nel rivestimento interno dell'intestino. Il progressivo accumulo di detriti alimentari porterà allo stiramento e all'allargamento dell'organo e all'emergere di nuove malattie, ad esempio il megacolon. Quando la pressione all'interno dell'intestino aumenta, è possibile riportare il cibo digerito nella parte superiore del sistema digestivo..
  2. La costipazione provoca un cambiamento nella composizione e nelle proprietà della microflora che vive nel tratto gastrointestinale. La disfunzione dei microrganismi coinvolti nella digestione degli alimenti porta all'accumulo di sostanze liposolubili nella cavità intestinale, rimuovendo l'umidità dalle feci e ispessendola.
  3. La tossicosi, che si verifica sullo sfondo dell'assenza di defecazione, porta a una salute negativa. La funzione di altri organi interni è compromessa. C'è dolore all'ombelico. Il bambino perde appetito, apatia, si verifica irritabilità.
  1. La transizione da un disturbo episodico delle feci a uno cronico colpisce già in età avanzata a causa della manifestazione di altre malattie: emorroidi, encopresis e persino prolasso rettale.

Se il normale processo di movimento intestinale è disturbato, sorgono problemi con le feci. La costipazione (costipazione) è intesa come il fenomeno in cui una persona non può andare in bagno per un lungo periodo di tempo. Un singolo caso non è terribile, ma se il problema si ripete ancora e ancora, non puoi fare a meno dell'aiuto di uno specialista. Il trattamento tardivo della costipazione può portare a conseguenze spiacevoli.

Tipi di costipazione e loro cause

Le cause della costipazione sono generalmente divise in due gruppi: organico e funzionale. Il primo gruppo comprende difetti alla nascita, anomalie associate alla chirurgia e allo sviluppo di un tumore nel corpo. La sindrome dell'intestino irritabile viene definita costipazione funzionale. Questo processo può essere facilitato da un'alimentazione scorretta, uno stile di vita sedentario, una disidratazione prolungata..

Riferimento! L'ostruzione delle feci può iniziare dopo un uso prolungato di farmaci. Lo stress e la depressione prolungati hanno anche un effetto negativo sulla funzione intestinale..

A seconda della causa, la costipazione è suddivisa nei seguenti tipi:

  • Solito. Come risultato del disturbo funzionale dell'intestino, compaiono delle crepe nell'area anale. Con forti tentativi durante i movimenti intestinali, compaiono emorroidi.
  • Neurogena. A causa dello stato stressante a lungo termine di una persona nel suo intestino, il processo di formazione delle feci viene interrotto e si verifica la congestione. L'avanzamento intestinale diventa problematico.
  • Riflesso. Si verifica a causa della frequente soppressione degli impulsi di defecazione. Ci sono molte ragioni per una tale violazione: incapacità di visitare il bagno in tempo, imbarazzo per liberarsi in un luogo pubblico.
  • Hypodynamic. A causa della prolungata aderenza al riposo a letto, ad esempio, durante un periodo di malattia, si verifica una congestione nel corpo. Il processo di defecazione è disturbato e si verifica costipazione a lungo termine.
  • Infiammatorie. Con varie infezioni e processi infiammatori nell'intestino crasso e tenue, il suo lavoro viene interrotto e una persona non può andare in bagno in grandi quantità per un lungo periodo di tempo.
  • Proctogenic. Si verifica nelle persone con patologia nella regione anorettale.

La costipazione è causata da:

  • assunzione di liquidi insufficiente;
  • dieta squilibrata, diete incontrollate a basso contenuto di fibre;
  • debolezza della massa muscolare durante il riposo a letto con malattie della temperatura;
  • uso eccessivo di lassativi con una forte cessazione del loro uso, che porta alla dipendenza dagli impulsi muscolari dell'intestino;
  • effetti collaterali dopo alcuni interventi chirurgici;
  • uso a lungo termine di antidolorifici e farmaci psicotropi.

Se la defecazione si verifica meno di una volta al giorno, ciò non significa la manifestazione di costipazione. I sintomi della costipazione possono includere:

  • ritardo nei movimenti intestinali per due o più giorni;
  • feci solide sotto forma di grumi densi o frammenti separati secchi;

Attenzione! La consistenza delle feci normali è rappresentata dal seguente rapporto approssimativo: ¼ parte di acqua e ¾ masse solide.

  • movimenti intestinali piuttosto scarsi;
  • dopo la defecazione, c'è un sentimento di incompletezza del processo;
  • lo svuotamento si verifica con forti tentativi.

Con costipazione cronica, lo stato di salute generale inizia a peggiorare, c'è gravità nell'addome inferiore e disturbi sempre più dolorosi nella regione intestinale. Ci sono sensazioni di blocco nel retto dopo un movimento intestinale.

I segni soggettivi di costipazione sono spesso:

  • perdita di appetito e drastica perdita di peso;
  • nausea, fino ai riflessi del bavaglio;
  • bruciore di stomaco;
  • flatulenza;
  • alitosi;
  • mal di testa e vertigini;
  • rivestimento leggero sulla lingua;
  • insonnia.

Se una persona ha due o più dei segni elencati, i medici diagnosticano la costipazione persistente. La presenza di un solo sintomo descritto indica un fenomeno casuale e temporaneo associato a determinate condizioni di vita.

Perché la costipazione è pericolosa

La costipazione influisce sulla qualità della vita delle persone. Sensazioni spiacevoli negli organi digestivi interferiscono con la concentrazione e l'esecuzione di compiti lavorativi. Inoltre, il pericolo di ostacolare l'atto di defecazione è il seguente:

  • Il rischio di intossicazione del corpo aumenta. Le tossine non rimosse nel tempo ristagnano nei tessuti intestinali e interrompono il lavoro di altri organi digestivi. Di conseguenza, può svilupparsi la disbiosi..
  • Esiste il rischio di sviluppare emorroidi.
  • L'intestino smette di funzionare normalmente e si infiamma. Le sue pareti si allungano, c'è il rischio di sviluppare una malattia come la diverticolosi.
  • Quando hai un movimento intestinale, i coaguli di sangue sporgono dall'ano, il che può portare ad avvelenamento del sangue.
  • La funzione epatica peggiora e questo porta all'interruzione dei processi metabolici nel corpo. Esiste il rischio di sviluppare encefalopatia epatica.
  • Polipi e altre neoplasie compaiono nel retto.
  • Il rischio di sviluppare il cancro aumenta. L'accumulo di agenti cancerogeni nell'area rettale può causare fenomeni tumorali.

Importante! La costipazione durante la gravidanza è molto pericolosa per la madre e il feto. Questi processi sono particolarmente dannosi per le donne con un tono uterino debole. La spinta costante crea un rischio di aborto spontaneo.

Per i bambini, i fenomeni stagnanti nell'intestino sono psicologicamente più pericolosi. I bambini hanno paura di andare in bagno. L'intossicazione con le feci diventa la causa di scarso appetito nel bambino, ha un ritardo nello sviluppo fisico e mentale e appare la disbiosi. I bambini con costipazione regolare aumentano il rischio di sviluppare malattie allergiche.

Conseguenze di non trattare la costipazione

Con costipazione prolungata in una persona, oltre a sentirsi male, affaticamento e sonnolenza, appare un mazzo completo di complicazioni:

  • Le condizioni della pelle si stanno deteriorando. La costipazione a lungo termine lascia un'impronta sul tono della pelle. Diventa di colore grigiastro, si asciuga rapidamente e assume un aspetto rugoso. Il corpo si copre di brufoli e pustole (questo è particolarmente caratteristico del viso).
  • I capelli e le unghie soffrono. A causa della prolungata mancanza di sostanze nutritive, i capelli perdono la loro lucentezza naturale, diventano opachi, spaccati e cadono intensamente. Le unghie iniziano a sfaldarsi e rompersi.
  • Diminuzione dell'immunità. A causa della rapida diffusione delle tossine in tutto il corpo, le sue funzioni protettive sono ridotte, inizia a far fronte peggio alla neutralizzazione dei microrganismi dannosi. Una persona inizia spesso ad ammalarsi di malattie respiratorie e virali.
  • Phlebeurysm. I processi stagnanti nell'area pelvica portano a una compromissione della circolazione sanguigna negli organi del sistema genito-urinario e nelle estremità inferiori.

Riferimento! Le vene varicose sulle gambe sono spesso osservate nelle donne in età riproduttiva.

  • La prostata negli uomini soffre.
  • Le malattie del fegato, il pancreas diventano più frequenti, una persona ha le coliche.

Gli effetti negativi della costipazione potrebbero non apparire immediatamente, ma dopo diversi anni. La suscettibilità del corpo dipende dalle caratteristiche individuali del paziente, dalla forza del suo sistema immunitario. Il trattamento tempestivo aiuta a evitare il problema della costipazione e le sue complicanze.

Prevenzione

Al fine di evitare costipazione e complicazioni, è necessario aderire alle seguenti azioni:

  • Normalizza una dieta sana. Prendi il cibo in porzioni frazionarie. Il cibo dovrebbe essere ricco di fibre vegetali, prugne secche, cereali e olio vegetale.
  • Bevi quanto più liquido possibile. I processi metabolici sono supportati da acqua potabile pulita, quindi ogni volta prima di mangiarlo è semplicemente necessario berlo.
  • Per vivere uno stile di vita attivo. Per normalizzare i processi metabolici nel corpo, è necessario impegnarsi costantemente nell'attività fisica (esercizi mattutini, nuoto, palestra, corsa o camminata).
  • Sarà utile fare periodicamente bagni di pino, che hanno un effetto rilassante..
  • Con aumento del nervosismo, dovrebbe essere presa la valeriana.
  • Non abusare dei prodotti del tabacco e ridurre il consumo di alcol.
  • Bevi tè rilassanti a base di erbe naturali con effetti lassativi.
  • Al primo segno di costipazione, è bene massaggiare l'addome per alleviare la tensione muscolare.

Conclusione

La costipazione è un problema comune nelle persone moderne. Quando si verifica costipazione, è indispensabile adottare misure correttive. Prima una persona inizia il trattamento, minore è il rischio di complicanze..

Per molti, la costipazione è diventata, se non una parte della vita, un partecipante indispensabile in essa. Mancanza di feci per diversi giorni, voglia quasi defecata, disagio cronico e un sollievo tanto atteso, ma raro...

Sì, la costipazione non è considerata una malattia. Ogni seconda donna incinta, pazienti dopo interventi chirurgici, persone con disabilità e persino bambini piccoli sentono una tale "diagnosi". Possono attenersi a una dieta, bere lassativi, esaurirsi con clisteri e supposte di glicerina, cercando di evitare in qualche modo la forma cronica della patologia. Tuttavia, la maggioranza si è rassegnata alle rare feci, considerandola una caratteristica del loro tratto digestivo..

Si può immaginare la loro sorpresa quando lo stato di salute inizia a deteriorarsi bruscamente, la termometria aumenta e il corpo mostra tutti i segni di intossicazione. Inoltre, dopo un esame approfondito, i medici determineranno la vera causa del disturbo. E risulterà essere proprio questo ritardo di feci... Ma, le conseguenze della costipazione possono andare così lontano?

L'essenza della patologia

Secondo le norme generalmente accettate, ogni persona dovrebbe avere un movimento intestinale regolare. Questo si riferisce alla sua frequenza e attaccamento all'ora del giorno (ad esempio, una volta al mattino).

Lo stesso vale per la consistenza delle feci. In assenza di qualsiasi tipo di deviazione, rimane invariato, senza dare a una persona disagio, dolore e senza richiedere ulteriori sforzi.

Tuttavia, a volte semplicemente non c'è feci. Questo stato dura circa 2-3 giorni, dopo i quali la persona defeca ancora, facendo sforzi per il processo. Le feci escono dure / dense, a volte striate di sangue a causa di danni meccanici all'ano.

In alcuni casi, i movimenti intestinali possono verificarsi più frequentemente, ma i movimenti intestinali saranno minimi. In questo caso, il paziente non lascia la sensazione che il tratto digestivo sia pieno, la necessità di usare il bagno diventa più frequente, ma prima del movimento intestinale appare una sorta di paura. Inoltre, anche se lo sgabello è piuttosto morbido, devi ancora fare uno sforzo per svuotarlo..

Cosa può essere la costipazione

Prima di cercare la causa di questa patologia, dovresti essere sicuro che sia davvero costipazione. Per questo, come affermato da molte fonti mediche, le feci devono essere assenti per almeno tre giorni..

Ci sono molte ragioni per tale deviazione, ma i medici distinguono due gruppi principali per loro:

Il primo punto comprende difetti alla nascita, anomalie dello sviluppo, complicanze dopo interventi chirurgici e vari tipi di neoplasie. Tutte queste ragioni non sono il risultato dell'atteggiamento negligente di una persona nei confronti della sua salute, ma, allo stesso tempo, richiedono cure mediche di emergenza. Senza di essa, non puoi liberarti sia della costipazione che delle malattie che le causano..

La costipazione funzionale è molto diversa. Porta alla loro formazione, principalmente sindrome dell'intestino irritabile..

La causa di questa patologia è una dieta malsana (a causa della quale le feci sono liquide o dense), uno stile di vita sedentario, uno squilibrio del liquido nel corpo (disidratazione), un uso prolungato di farmaci, la paura della defecazione e il suo ritardo forzato, stress e condizioni depressive.

Non dimenticare che la costipazione, oltre alle due categorie sopra menzionate, ha molte più sottospecie. Quali sono le ragioni che portano alla loro formazione?

Consulenza editoriale

Se vuoi migliorare la condizione dei tuoi capelli, dovresti prestare particolare attenzione agli shampoo che usi..

Una cifra spaventosa: il 97% degli shampoo di marchi famosi contiene sostanze che avvelenano il nostro corpo. I componenti principali, a causa dei quali tutti i problemi sulle etichette sono designati come sodio laurilsolfato, sodio laureth solfato, cocco solfato. Queste sostanze chimiche distruggono la struttura dei ricci, i capelli diventano fragili, perdono elasticità e forza, il colore sbiadisce. Ma la cosa peggiore è che questo fango penetra nel fegato, nel cuore, nei polmoni, si accumula negli organi e può causare il cancro..

Ti consigliamo di non utilizzare i prodotti che contengono queste sostanze. Di recente, gli esperti della nostra redazione hanno condotto un'analisi di shampoo senza solfati, in cui il primo posto è stato preso dai prodotti di Mulsan Cosmetic. L'unico produttore di cosmetici completamente naturali. Tutti i prodotti sono fabbricati sotto severi sistemi di controllo qualità e certificazione.

Ti consigliamo di visitare il negozio online ufficiale mulsan.ru. Se dubiti della naturalezza dei tuoi cosmetici, controlla la data di scadenza, non dovrebbe superare un anno di conservazione.

Principale gruppo di rischio

Se si analizzano tutte le potenziali cause di ritenzione delle feci, è possibile identificare il principale gruppo di rischio. Include:

  • Le persone con patologie congenite del tratto digestivo (per loro è rilevante la costipazione organica, che può essere eliminata solo attraverso un intervento chirurgico).
  • Pazienti con attività motoria limitata.
  • Donne in gravidanza (i cambiamenti ormonali attutiscono la motilità intestinale, a causa della quale la sua attività contrattile è significativamente indebolita).
  • Le persone con patologie causate da costipazione precedente: emorroidi, ragadi anali, emorroidi.
  • Bambini che allattano; bambini il cui corpo è disidratato.
  • Pazienti depressi / stressati.

Gli impiegati / impiegati in viaggio di lavoro / gli studenti che non hanno abbastanza tempo sia per un pasto completo che per un viaggio tempestivo in bagno possono essere aggiunti allo stesso elenco. Tuttavia, non tutti comprendono ciò che minaccia un atteggiamento così negligente nei confronti della propria salute. O non subito.

Conseguenze della costipazione

È vero che le conseguenze della costipazione a qualsiasi età per qualsiasi organismo possono essere deplorevoli?

È difficile immaginare che la ritenzione delle feci sia di breve durata e che non sia in grado di causare disagi significativi. Tuttavia, il tempo passa, la defecazione non diventa regolare e il tratto digestivo sta già iniziando a "ribellarsi":

  • Nelle parti inferiori del tratto digestivo, ci sono piccoli fuochi di processi infiammatori, provocati dal reflusso (ritorno delle feci nell'intestino tenue).
  • Il corpo soffre di intossicazione cronica, che influisce negativamente sul lavoro di tutti gli organi e sistemi. Il colpevole sono le microparticelle nocive / velenose che entrano nel flusso sanguigno dalla stagnazione fecale e vengono assorbite nelle pareti del tratto digestivo.
  • Se non ci sono feci per più di 3 giorni, nel retto può formarsi una specie di calcoli fecali. Innanzitutto, è difficile "spingerli" durante i movimenti intestinali, spesso ci vuole molto sforzo e persino lacrime (le sensazioni sono più che dolorose). In secondo luogo, la mucosa rettale non ha meno terminazioni nervose rispetto al piede o all'orecchio, quindi il suo danno meccanico può "toccare" molti importanti organi e sistemi.
  • Emorroidi esistenti, ragadi anali / graffi con ogni successiva stitichezza sono sempre più aggravate e assumono una forma cronica.
  • Un paziente affetto da costipazione persistente perde appetito, sta rapidamente perdendo peso e ha un aspetto malsano. I risultati dell'esame possono mostrare anemia sideropenica / carenza vitaminica / mancanza di uno o l'altro oligoelemento.
  • Il sistema immunitario si indebolisce, il corpo diventa vulnerabile alla pressione esterna dei batteri patogeni.

Le conseguenze della costipazione possono essere anche più ampie, soprattutto se il corpo ha avuto problemi con il tratto digestivo o altri sistemi prima. Ma la loro distribuzione dipende principalmente dall'appello tempestivo a uno specialista e dalla dichiarazione di un problema reale..

Algoritmo di ambulanza

Questo primo soccorso è necessario sia per la singola costipazione acuta che per le forme croniche della malattia.

Ciò è particolarmente vero per quei pazienti che soffrono non solo di costipazione, ma anche di tutti i tipi di complicazioni. Sì, se ci sono emorroidi o ragadi, una barriera psicologica, paura della defecazione, anomalie congenite del tratto gastrointestinale, la costipazione deve essere eliminata immediatamente, senza attendere la formazione di calcoli fecali e il deterioramento.

I migliori aiutanti nell'eliminazione delle feci ostruite sono:

  • lassativi di lieve azione - microclysters, supposte di glicerina (se non vi è alcun danno meccanico alla mucosa rettale);
  • massaggio addominale, attività fisica;
  • introduzione alla dieta con proprietà lassative (kefir, acqua fresca a stomaco vuoto al mattino, barbabietole, kiwi, albicocche secche e infuso di prugne).

ATTENZIONE! I lassativi, sebbene efficaci, sono spesso pericolosi e richiedono grande cura. E non dovresti scoprire con il tuo esempio a cosa può portare l'assunzione incontrollata di tali farmaci..

Come evitare complicazioni della costipazione?

Perché la costipazione è pericolosa, molti pazienti con questa diagnosi sono consapevoli.

Articoli Su Epatite