Appendicite nei bambini

Principale Gastrite

Ciao cari lettori!

Questo articolo discute l'appendicite nei bambini. Parliamo delle cause dell'insorgenza della malattia, quali sono i suoi segni caratteristici. Imparerai come vengono trattati i bambini, la prevenzione e la prognosi necessarie.

Cause e patogenesi

L'appendicite è un'infiammazione acuta che si forma nell'appendice. Di solito, la patologia si manifesta nei bambini in età scolare, meno spesso nei bambini in età prescolare e nei bambini piccoli. La malattia si verifica più spesso nei ragazzi che nelle ragazze.

La patologia pediatrica si verifica a causa dell'ostruzione dell'appendice e della successiva invasione batterica. L'ostruzione si verifica a causa di calcoli fecali, corpi estranei o parassiti che sono sorti o penetrati al suo interno, nonché anomalie congenite dell'appendice.

Nei bambini di età inferiore ai due anni, l'appendicite è estremamente rara, a causa della loro dieta e dell'anatomia dell'appendice. Inoltre, uno dei principali fattori nella formazione della patologia è lo sviluppo insufficiente dei follicoli linfatici nell'appendice. All'età di otto anni, i follicoli sono completamente maturi, il che aumenta il rischio di appendicite..

Nell'aspetto della patologia nei bambini, un ruolo importante è svolto dalla propria microflora intestinale e dell'appendice. Abbastanza spesso, la malattia si sviluppa con infezione ematogena e linfogena.

La febbre tifoide e alcune altre malattie infettive possono provocare indipendentemente lo sviluppo di appendicite. L'eccesso di cibo, una dieta squilibrata con una bassa quantità di fibre e molto zucchero, costipazione, presenza di vermi predispongono e causano cause di appendicite nei bambini.

Come è classificato

La classificazione dell'appendicite è la seguente:

  • catarrale;
  • distruttivo;
  • empiema dell'appendice.

La patologia non provoca sempre la perforazione dell'appendice. A volte si verifica una guarigione spontanea. I bambini possono sviluppare patologie in forma acuta, cronica e ricorrente..

Sintomi

Per identificare una malattia, è necessario conoscerne i segni. Sintomi di appendicite nei bambini:

  • sensazioni dolorose nell'addome;
  • ansia;
  • problemi a urinare;
  • vomito;
  • flatulenza;
  • problemi alle feci;
  • tachicardia.

Nei bambini, la patologia si manifesta improvvisamente e si sviluppa rapidamente. In primo luogo, il dolore doloroso si verifica nella regione epigastrica, dopo di che si sposta nella regione iliaca destra.

A volte vengono date sensazioni dolorose allo stomaco, al perineo, alla schiena e persino all'uretere. Di conseguenza, la diagnosi può essere difficile..

Guarda tuo figlio. Se si lamenta degli stessi segni caratteristici dell'appendicite, trascorrendo la maggior parte del tempo sdraiato sul lato sinistro con le gambe premute sullo stomaco, ciò può significare la presenza di patologia. Inoltre, il bambino potrebbe non permettere di sentire lo stomaco, poiché ciò provoca dolore. In questo caso, la diagnosi è difficile e l'esame verrà posticipato allo stadio del sonno normale o farmacologico.

I bambini non possono dire di soffrire, quindi, con l'appendicite, diventano capricciosi, il loro appetito scompare, la loro temperatura aumenta, il loro viso diventa rosso e si forma un rivestimento bianco sulla lingua.

Come diagnosticare l'appendicite

La diagnosi differenziale consente di confermare o negare la presenza di appendicite. Tale diagnosi consiste nella seguente serie di misure:

  • analisi generale di urina e sangue;
  • esame anale con un dito;
  • ultrasuoni;
  • palpazione dell'addome;
  • raggi X;
  • laparoscopia diagnostica.

La palpazione della cavità addominale da parte del medico rivela la natura del dolore. Un esame del sangue aiuta a determinare il numero di leucociti, che vengono superati in questa patologia.

Trattamento

Nel caso di appendicite acuta, si consiglia solo una terapia: la rimozione dell'appendice. Se l'infiammazione è sotto controllo, viene utilizzata la chirurgia laparoscopica. La durata dell'operazione è di fino a 40 minuti.

Se l'appendice viene rotta, viene utilizzata la chirurgia addominale. La sua durata è di 2 ore e mezza.

Entrambe le operazioni vengono eseguite solo in anestesia generale.

In alcuni casi, sono possibili complicazioni durante l'intervento chirurgico, che sono espresse come segue:

  • la comparsa di sanguinamento;
  • fattore umano;
  • localizzazione atipica dell'appendice.

La prevenzione della patologia consiste in:

  • Monitoraggio della salute del bambino. Al minimo cambiamento nel comportamento, deterioramento della salute, lamentele del dolore addominale, è necessario andare a un appuntamento con un pediatra.
  • Una dieta sana, evitando gli spuntini e mangiando troppo prima di andare a letto. Quando un bambino mangia, nulla dovrebbe distrarlo..
  • Pulizia regolare nell'appartamento e igiene personale del bambino.
  • Rifiuto di riutilizzare l'olio che è già stato fritto in padella.

Il rispetto di queste semplici regole eviterà l'insorgenza di patologie nei bambini..

Sospetto di appendicite in un bambino: cosa dovrebbe avvisare i genitori?

Home> Consultazioni> Medico pediatrico> Sospetto di appendicite in un bambino: cosa dovrebbe avvisare i genitori?

Il sospetto di appendicite in un bambino è spaventoso e confuso per i genitori. "Cosa fare e all'improvviso passerà dopo un clistere e una pillola?" - La mamma pensa. No, hai bisogno di un consulto medico.

Il bambino è nervoso e preoccupato, ansioso e non dorme bene, quindi compaiono vomito e nausea, feci molli con muco, lamentele di dolore nella parte in basso a destra dell'addome, attorno all'ombelico. Si rannicchia e cerca di rimanere in una posizione senza movimento, perché un cambiamento nella posizione del corpo provoca dolore. La mamma nota che il ventre del bambino si gonfia, il gas non scompare, il colore della pelle cambia, diventa grigiastro, il bambino ha paura e i genitori sono in preda al panico, si tormentano con il pensiero - sospetto di appendicite.

La cosa principale qui non è perdere tempo e non fare un grave errore, fidandosi delle ricette popolari su clisteri e lavanda gastrica quando un bambino ha mal di stomaco. Per non cancellare il vero quadro della malattia, non è necessario applicare un tampone riscaldante caldo allo stomaco, ma al contrario, è necessario applicarlo con ghiaccio o acqua fredda, non è necessario "lavare lo stomaco" con un clistere e un lassativo, non è necessario somministrare antidolorifici. È necessario attendere il medico e capire che l'automedicazione e la procrastinazione sono piene di conseguenze pericolose e formidabili.!

L'appendicite è un'infiammazione dell'appendice del cieco (appendice). Questa è una delle malattie più sorprendenti riscontrate nella chirurgia pediatrica..

Nei bambini piccoli, si manifesta con variazioni della temperatura corporea, dolore addominale, vomito, nausea, diarrea o costipazione. I bambini diventano letargici, piangono e diventano capricciosi. Il trattamento viene effettuato solo con un intervento chirurgico (appendicectomia).

Da che parte è l'appendice nei bambini?

Tipicamente, l'appendice si trova nella regione iliaca destra (addome in basso a destra). Nell'infanzia, può trovarsi dietro il cieco (retrociclicamente) o subepatico, una tale disposizione dell'appendice modifica in qualche modo il quadro clinico e può complicare la diagnosi.

Cause di appendicite da bambini

  • Il motivo principale per lo sviluppo dell'appendicite in un bambino è il blocco meccanico del lume dell'appendice. L'ostruzione può essere causata da un corpo estraneo, calcolo fecale, parassiti o iperplasia dei linfonodi.
  • Il motivo può anche essere la struttura individuale dell'appendice. Ad esempio, attorciglia e attorciglia.
  • Il problema può apparire in un bambino con ridotta immunità a causa di infezione provocata da raffreddore, otite media, mal di gola, sinusite, morbillo e altre malattie.
  • Inoltre, un'infezione può essere associata a malattie intestinali (entrambe specifiche: febbre tifoide, tubercolosi, amebiasi e qualsiasi altra infezione intestinale).

Importante! Alla luce di questi motivi, per la prevenzione della malattia è necessario:

  • fornire una corretta alimentazione, contenente la giusta quantità di fibre;
  • evitare di mangiare troppo;
  • non mangiare troppi dolci;
  • attuare regolarmente misure preventive per combattere i parassiti;
  • cerca di prevenire la comparsa di disbiosi.

Quanto velocemente si sviluppa l'appendicite nei bambini?

Un attacco di appendicite si sviluppa molto rapidamente. Pertanto, i cambiamenti distruttivi nell'appendice appaiono piuttosto rapidamente. A questo proposito, l'infiammazione viene spesso trasferita al peritoneo e appare una complicazione molto pericolosa per la vita: peritonite appendicolare.

Da una semplice forma catarrale, l'appendicite si trasforma rapidamente in distruttiva (flemmone o cancrena). Se non si ricorre al trattamento in tempo e si ignorano i segni della malattia, può portare alle seguenti gravi complicazioni:

  • perforazione delle pareti dell'appendice e della peritonite;
  • infiltrazione periappendicolare (può svilupparsi in cronica);
  • blocco intestinale;
  • avvelenamento del sangue generale;
  • ascesso appendicolare.

Importante! Nel tempo, dall'inizio dell'infiammazione alla peritonite, possono essere necessarie dalle 24 alle 36 ore; nei bambini, questo periodo è spesso prolungato a 5-7 giorni.

L'appendicite cronica si verifica nell'infanzia molto meno frequentemente rispetto agli adulti. Di solito, si manifesta come dolore periodico nella parte inferiore destra. Inoltre, ogni attacco di questo tipo è accompagnato da sintomi classici: nausea e febbre..

I primi segni di appendicite nei bambini

L'inizio può procedere in diversi modi. Ciò che inizia esattamente l'attacco dipende dalla posizione dell'appendice..

Il primo sintomo è il dolore all'ombelico. Quindi si sposta e si concentra nel sito dell'appendice..

  • Nella posizione classica: il dolore si sposta nell'addome in basso a destra.
  • Nella posizione pelvica: la regione sovrapubica diventa dolorosa e appare la minzione frequente, così come la diarrea con muco.
  • Con posizione subepatica: il dolore si fa sentire nell'ipocondrio destro.
  • Con una disposizione retrociclica (l'appendice si trova dietro il retto): la parte bassa della schiena inizia a ferire.

Un altro segno precoce è il rifiuto di mangiare..

Nausea e vomito

In tutti i casi della malattia, c'è un sintomo come il vomito. A differenza dell'avvelenamento comune, il vomito non fornisce sollievo..

  • I bambini hanno vomito multiplo.
  • I bambini in età scolare ne hanno uno o due.

La febbre è anche uno dei segni più importanti.

  • Nei bambini piccoli, la temperatura aumenta fino a 40 °.
  • All'età di 3-5 anni, la temperatura sale a 38-39 °.
  • Negli scolari più grandi (dai 12 anni in su), un attacco è accompagnato da.

I cambiamenti delle feci sono un altro dei sintomi principali dell'appendicite..

  • I bambini avranno feci liquide..
  • Nei bambini dai 3-5 anni di età si osserva ritenzione di feci (non costipazione).
  • Gli adolescenti, come gli adulti, hanno maggiori probabilità di avere costipazione.

Fino a tre anni, l'infiammazione si manifesta improvvisamente e si sviluppa molto rapidamente, quindi, al minimo segno, è urgente consultare un medico. Se possibile, l'esame del medico viene eseguito meglio in un sogno..

Tra i segni di appendicite nei bambini che dovrebbero allertare i genitori ci sono:

  • mancanza di appetito;
  • attività ridotta;
  • piangere;
  • ansia;
  • sonno scarso (soprattutto la prima notte dopo l'inizio dell'attacco);
  • nausea e vomito;
  • la temperatura può salire a 40 ° (se il bambino è allattato al seno, la temperatura potrebbe non superare i 37,5 °);
  • diarrea o movimenti intestinali frequenti;
  • minzione dolorosa;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • il bambino non si lascia esaminare, ma si piega e tira la gamba destra verso di sé mentre è accovacciato;
  • il dolore aumenta quando si veste o quando si piega a destra. Fa male al bambino mentire alla sua destra;
  • frequenti feci molli, scarico può essere con muco. Soprattutto se è presente appendicite diarroica.

La complessità e la gravità della malattia dipendono dalla durata del suo decorso, pertanto la madre deve informare in modo affidabile il medico in merito al momento dell'insorgenza dell'attacco nel bambino. Una visita tempestiva da un medico è la chiave del successo del trattamento e della capacità di evitare complicazioni, a volte molto gravi.

Devi chiamare un'ambulanza quando il bambino ha i seguenti sintomi:

  • c'è una temperatura non associata a un raffreddore;
  • mal di stomaco per diverse ore;
  • il dolore addominale interferisce con il camminare ed è peggio quando si tossisce;
  • se il dolore diminuisce con la pressione e aumenta se si rilascia la mano.

Tra i tre ei cinque anni, il bambino può indicare dove si trova il dolore. Ciò facilita notevolmente il processo diagnostico..

La particolarità di questa età è che il bambino può sopportare un lieve dolore per qualche tempo e non dirlo ai suoi genitori.

Dall'età di sette anni, i sintomi nell'infanzia sono gli stessi degli adulti. Eppure a questa età è piuttosto difficile fare una diagnosi, poiché è spaventato, spesso piange ed è capriccioso.

A questa età, a causa della paura dell'operazione, i bambini possono dire che nulla li disturba e nascondere che lo stomaco continua a far male.

Negli adolescenti di età superiore ai 12 anni si osserva il cosiddetto sintomo di "forbici tossiche". Ciò significa che l'impulso (100-120 battiti al minuto) e la temperatura corporea, che è piuttosto bassa per tali indicatori, non corrispondono tra loro. Solo un medico qualificato può controllare questo e altri sintomi..

Tra 14 e 19 anni, l'infiammazione dell'appendice si verifica più spesso. I sintomi sono esattamente gli stessi dell'età adulta.

Oltre a un esame generale, le ragazze ricevono un rinvio per esame da un ginecologo pediatrico. Aiuta ad escludere la gravidanza o le malattie degli organi genitali femminili..

Cosa non fare prima dell'arrivo del medico?

È importante che i genitori ricordino che prima dell'arrivo del medico, se compaiono segni:

  • non puoi mettere un pad riscaldante sullo stomaco;
  • gli antidolorifici (analgesici) non devono essere somministrati;
  • non puoi fare un clistere;
  • nessun lassativo dovrebbe essere dato.

Trascurare questi suggerimenti ha gravi conseguenze..

In un moderno ospedale chirurgico, la domanda "Come diagnosticare?" L'appendicite in un bambino è quasi sempre caratterizzata da alta leucocitosi, tuttavia a volte il numero di leucociti aumenta leggermente, quindi, oltre a un esame del sangue, vengono eseguiti:

  • esame ecografico (ultrasuoni). Questo metodo consente di determinare la presenza o l'assenza di infiammazione acuta con una precisione del 95%;
  • analisi generale delle urine.

Se quanto sopra non è sufficiente e il quadro clinico non è chiaro, puoi anche ricorrere a:

  • tomografia computerizzata (CT);
  • fare una radiografia;
  • laparoscopia (il metodo viene utilizzato non tanto per chiarire la diagnosi quanto per rimuovere l'appendicite).

Nell'appendicite cronica vengono utilizzati anche i seguenti tipi di diagnostica:

  • esame endoscopico del tratto gastrointestinale;
  • analisi delle feci.

Oggi, la chirurgia pediatrica è un arsenale di moderni metodi e tecniche per eseguire non solo le operazioni chirurgiche tradizionali con un'incisione nella regione iliaca destra per rimuovere l'appendice vermiforme infiammata. Chirurghi pediatrici qualificati eseguono appendicectomia o laparoscopia senza suture con apparecchiature ad alta tecnologia attraverso piccole forature, con la capacità di esaminare l'intera cavità addominale per la patologia.

Un bambino può avere un'appendicite di età inferiore a un anno??

Nei bambini di un anno, questa malattia praticamente non si verifica. Molto spesso, questa malattia appare all'età di 6 anni e più. Secondo le statistiche, di tutti i casi di questa malattia durante l'infanzia:

  • i bambini piccoli rappresentano solo il 5% dei casi;
  • per età prescolare - 13%;
  • per la scuola - 80%.

Nei neonati, il problema è estremamente raro, poiché il loro lume dell'appendice è più ampio e il processo stesso ha dimensioni più brevi. Inoltre, i neonati non hanno ancora sviluppato completamente i follicoli linfatici. Inoltre, il tipo di dieta fino a 2 anni è tale che la probabilità di ostruzione dell'appendice è molto piccola..

In conclusione, è importante notare! I sintomi dell'appendicite sono molto simili a quelli di altre malattie. Il dolore addominale in un bambino può essere causato dalla presenza di un'infezione nel corpo, nonché da costipazione, eccesso di cibo, avvelenamento e così via. Per identificare la causa esatta del dolore, è necessario chiamare un medico!

Come riconoscere l'appendicite nei bambini?

Quando lo stomaco di un bambino inizia a fare male, non scartare la possibilità di un'infiammazione dell'appendice. Prova a prendere un appuntamento con il tuo medico il prima possibile in modo che lui o lei possa condurre un esame e confermare o smentire le tue preoccupazioni. L'appendicite acuta si verifica più spesso nei bambini.

Per i medici, il compito di fare una diagnosi per il dolore all'addome è tanto più complicato se hanno un piccolo paziente davanti a loro. Un bambino spesso non può semplicemente dire in dettaglio la natura e la concentrazione del dolore, tutto fa male e molto.

L'infiammazione dell'appendice è più spesso osservata nei bambini di età compresa tra 9 e 13 anni - 13-20%. Meno spesso nei bambini in età prescolare, solo nel 10-12% dei casi. Molto spesso il 70-75% ha un'età adolescenziale di 14-19 anni. Nei neonati, l'infiammazione dell'appendice è estremamente rara. La ragione di ciò è l'immaturità del loro sistema digestivo..

Caratteristiche del decorso dell'appendicite nei bambini

Dopo che un bambino compie 7 anni, i primi segni di appendicite saranno gli stessi della maggior parte degli adulti. Nonostante questa somiglianza, fare la diagnosi corretta può essere complicato dal fatto che il bambino ha paura, può essere capriccioso e piangere. Molti bambini hanno semplicemente paura dell'intervento chirurgico, motivo per cui possono dire che il loro stomaco ha smesso di far male e che tutto va bene, qualsiasi cosa, solo per stare a casa.

Di solito, l'infiammazione dell'appendice si verifica in modo imprevedibile. Questo può accadere sia nei fine settimana a casa che nella scuola materna, a fare una passeggiata e persino a una festa. Nei bambini di età inferiore ai 3 anni, fin dall'inizio della malattia, si possono notare deviazioni nel comportamento: si rifiutano di mangiare, sono capricciosi, dormono male e diventano notevolmente meno attivi. I bambini non saranno in grado di dirti esattamente dove fa male. Indicheranno tutto lo stomaco, sostenendo che fa male dappertutto. La reazione più forte del bambino può essere osservata la prima notte dopo l'inizio del processo infiammatorio, il suo sonno sarà molto irrequieto, con periodici risvegli e urla. E anche quando si tocca accidentalmente la pancia nella zona dell'ombelico. Il dolore può peggiorare quando si veste o si piega a destra, sdraiato sul lato destro.

Si noti che quando l'appendice è infiammata, il bambino può vomitare e vomitare, può anche essere presente la diarrea e c'è spesso del muco nelle feci. Meno spesso, c'è semplicemente una ritenzione di feci. Un forte dolore addominale sarà anche accompagnato da dolore durante la minzione. Una temperatura elevata, che può raggiungere i 40 ° C, parlerà anche del processo infiammatorio. Sebbene nei bambini allattati al seno, la temperatura spesso non supera i 37,5 ° per un periodo abbastanza lungo.

Durante il gioco, il bambino può piangere molto forte quando è accovacciato, tirando la gamba destra verso di lui, nel tentativo di ridurre il dolore o assumere la posizione più comoda.

In considerazione delle caratteristiche strutturali dell'intestino, l'appendicite si verifica molto raramente nei bambini di età inferiore ai 2 anni..

Se il bambino è più grande, allora è più o meno chiaramente e chiaramente in grado di dire a sua madre quando il suo stomaco ha iniziato a far male. Allo stesso tempo, non sarà possibile notare alcun cambiamento nel suo comportamento abituale. I bambini di età superiore ai 3 anni possono sopportare un lieve dolore senza informarne i genitori, nella speranza che abbia appena mangiato qualcosa di sbagliato e dopo un po 'tutto andrà via da solo. Sono già in un'età più consapevole, quindi possono indicare esattamente dove si trova il dolore. Se l'area dolorosa è vicino all'ombelico, leggermente sopra di essa, questo è solo l'inizio dell'infiammazione dell'appendice. Tutto è molto più serio se l'addome inferiore fa male, più vicino al lato destro. Quando ti muovi, il dolore può diventare molto più forte, e anche se giaci sulla tua destra. Il bambino può dire che tipo di dolore sta provando: forte acuto o dolente noioso.

I primi segni di appendicite in questo caso saranno letargia, vomito e nausea. Nei bambini di età superiore ai 3 anni, è improbabile che la diarrea, piuttosto solo la ritenzione delle feci, ma non la costipazione. Un aumento della temperatura corporea entro 38-39 ° è anche un indicatore del decorso del processo infiammatorio nel corpo di un bambino. Con un cambiamento nella posizione del corpo, la natura e la forza del dolore possono cambiare. Ad esempio, mettere il bambino sul lato sinistro ridurrà significativamente il dolore..

I primi segni di appendicite nei bambini

L'appendicite si verifica quando l'infiammazione dell'appendice del cieco, l'appendice, che è lunga circa 6 cm. Questa malattia, in termini di segni e sintomi nei bambini, può anche essere simile a molte altre malattie.

I primi segni di un processo infiammatorio saranno sempre dolori all'addome. Molto spesso, il luogo iniziale di localizzazione del dolore è l'area dell'ombelico, un paio di dita sopra di essa e non molto dolorosa, impercettibile. Nel tempo, il dolore può avvicinarsi all'addome inferiore e al lato destro, mentre diventa molto più forte.

Le condizioni del bambino con infiammazione dell'appendice peggioreranno sensibilmente: oltre a letargia, possono iniziare debolezza e febbre alta, nausea o vomito. E questo succede ripetutamente. I bambini iniziano a essere isterici e capricciosi, rifiutano il loro cibo preferito.

Quando tocchi la pancia, i bambini possono urlare bruscamente, iniziare a piangere e provare a torcere in modo da lasciarli soli e non toccarli di nuovo.

Un aumento della temperatura nei bambini non si verifica sempre, quindi questo non è il principale segno di appendicite..

Se noti questo comportamento nel tuo bambino, assicurati di provare a palpare il suo addome per scoprire dove si trova il dolore. Cerca di farlo con molta attenzione per non danneggiare il bambino. Se fa più male sul lato destro, dovresti premere delicatamente con diverse dita sull'addome in quella zona, forse è qui che sentirai un piccolo sigillo. Con un'infiammazione dell'appendice, il dolore aumenterà se le dita vengono bruscamente rimosse dal luogo di pressione. Puoi anche chiedere al bambino di tossire o ridere se il dolore si intensifica con tali azioni - questo indica la presenza di appendicite acuta. Chiama immediatamente un'ambulanza in modo che i medici abbiano il tempo di fare la diagnosi corretta e fornire al bambino l'assistenza necessaria.

In nessun caso non esitare a cercare assistenza medica. Il ritardo può far sì che l'appendicite si trasformi in peritonite, che è una complicazione della malattia. L'appendice infiammata può esplodere in qualsiasi momento e tutto il suo contenuto, incluso il pus, finirà nella cavità addominale del bambino. In che momento ciò può accadere, anche i medici più esperti non possono prevedere. È meglio chiamare nuovamente il medico e assicurarsi che sia solo una colica intestinale. In ogni caso, fai solo un esame del sangue e delle urine del bambino, mostreranno il quadro generale. Sulla base dei loro risultati, puoi immediatamente giudicare se la tua eccitazione è giustificata o meno..

Quasi sempre l'appendicite viene trattata solo chirurgicamente, rimuovendo l'appendice del cieco dalla cavità addominale. Ci vuole poco meno di una settimana per riprendersi dopo un'operazione di 20 minuti in modo che il bambino possa tornare al suo solito stile di vita. Questo è previsto che non ci siano complicazioni dopo l'operazione..

Cause di appendicite nei bambini

Nonostante quanto sia avanzata la medicina ora, nessuno può ancora dire con certezza al 100% per quale motivo si sia verificata l'appendicite in questo o quel bambino. In una cosa, i medici sono sicuri: per far sì che si verifichi un'infiammazione dell'appendice nell'intestino, i batteri devono essere presenti e il lume dell'appendice del cieco deve essere bloccato. Solo con la presenza simultanea di queste due condizioni si verifica l'appendicite.

Il blocco dell'appendice si verifica a causa dell'eccessivo consumo di semi, semi o masse fecali che entrano nel lume.

Inoltre, i medici identificano diversi motivi per cui può verificarsi anche l'infiammazione dell'appendice:

bassa immunità. Il corpo dei bambini non può far fronte all'attacco di virus, l'infezione penetra nella cavità addominale e quindi nell'appendice del cieco, inizia il processo infiammatorio;

frequenti raffreddori, tonsillite, infezioni virali respiratorie acute, otite media, laringite, sinusite e altre malattie possono provocare una riduzione dell'immunità. Di conseguenza, il corpo è indebolito, non può far fronte ai batteri che vi entrano, quindi si verifica l'appendicite e talvolta un decorso grave di questa malattia, con varie possibili complicazioni;

oggetti estranei o elminti (vermi) intrappolati nell'intestino. Spesso i bambini ingoiano semi non pelati, lische di pesce inosservate o ossa insieme a bacche, a seguito delle quali si verifica un blocco del lume dell'appendice (infiammazione dell'appendice).

Complicanze dell'appendicite nei bambini

L'appendicite acuta è una malattia molto specifica che si verifica più spesso negli adolescenti e nei bambini di età superiore ai 3 anni. Negli adulti, si verifica anche, ma a volte meno. Tuttavia, in tutti i casi, l'infiammazione dell'appendice viene trattata con un intervento chirurgico, rimuovendo l'appendice del cieco durante la laparoscopia. Durante questa operazione, vengono praticate piccole incisioni nell'addome, attraverso le quali viene rimosso l'organo intasato..

Molti pazienti cercano cure mediche qualificate quasi all'ultimo momento. Un atteggiamento così negligente nei confronti della propria salute è una causa frequente di varie complicazioni dopo le operazioni, a volte durante le operazioni..

Eventuali complicanze associate al periodo postoperatorio sono suddivise nelle seguenti cinque categorie:

ferita postoperatoria mal curativa;

la formazione di ematomi e gonfiore nell'area delle cuciture;

varie complicazioni dalla cavità addominale;

Gonfiore e lividi nell'area della ferita e suture si formano abbastanza spesso nei primi giorni dopo l'intervento chirurgico. Si dissolvono gradualmente da soli e non richiedono alcun trattamento aggiuntivo..

La complicazione più comune è la suppurazione della ferita. Questa forma si verifica principalmente per il fatto che non tutto il pus è stato sufficientemente rimosso dalla cavità addominale dopo la rottura dell'appendice. Di conseguenza, i microbi rimangono nel corpo che causano tale complicazione. Per trattare questo problema, ai pazienti vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro, i punti vengono rimossi e la ferita viene lavata. Sui bordi sono posizionate speciali medicazioni imbevute di soluzioni antibatteriche e medicinali. La durata di tali manipolazioni e l'eliminazione delle complicanze dipendono direttamente dallo stadio della suppurazione e dalla sua forma.

I bambini più spesso degli adulti hanno la complicazione più pericolosa - dalla cavità addominale. A volte, a causa delle azioni intempestive del medico curante, una tale complicazione può causare la morte del bambino..

Questa complicazione comprende peritonite, vari ascessi, sanguinamento interno derivante da vasi sanguigni e tessuti danneggiati. Il danno è causato dal contenuto dell'appendice rotta. Tali complicazioni compaiono solo nel 6-9 ° giorno postoperatorio. Le prime ragioni saranno un forte aumento irragionevole della temperatura, un forte dolore nella parte destra, molto simile a quello che il paziente ha sperimentato prima dell'intervento.

La complicazione più rara nei bambini dopo l'intervento chirurgico sono gli ascessi subfrenici. Molto spesso, i sintomi delle complicanze sono pronunciati e immediatamente evidenti: febbre, intossicazione, mancanza di respiro grave, forti dolori al petto durante l'inalazione.

La cosa più difficile in questo caso è determinare correttamente la posizione dell'ascesso formato. Questa complicazione è molto difficile da diagnosticare. Quando viene fatta una tale diagnosi, il trattamento viene effettuato solo mediante un intervento chirurgico. Dal momento che l'ascesso deve essere aperto e l'eventuale pus accumulato rimosso inserendo un catetere per drenarlo.

Appendicite nei bambini: sintomi (segni), come determinare l'appendicite nei bambini da soli

L'appendicite si riferisce a una patologia chirurgica acuta, in cui un trattamento adeguato non può essere rinviato a lungo. La malattia più comune si verifica in un bambino di età compresa tra 9 e 12 anni.

Ora soffermiamoci su questo in modo più dettagliato..

Che cos'è l'appendicite?

Il termine appendicite definisce un processo infiammatorio patologico che si sviluppa nell'appendice del cieco (appendice). A seconda della durata del corso e della gravità dello sviluppo della reazione infiammatoria, si distinguono diversi tipi principali di appendicite:

  • Appendicite catarrale (semplice): il processo infiammatorio colpisce principalmente la mucosa dell'appendice, è accompagnato da un leggero edema tissutale e dallo sviluppo di iperemia (aumento della circolazione sanguigna).
  • Appendicite distruttiva - un decorso più lungo della malattia, in cui il danno e la distruzione dei tessuti dell'appendice iniziano con lo sviluppo di flemmone (perdita di pus) o cancrena (morte dei tessuti).
  • Corso complicato: il processo infiammatorio si diffonde al tessuto della cavità addominale e degli organi adiacenti.

In base alla durata e alla gravità del processo infiammatorio, appendicite acuta (la malattia dura diversi giorni e porta rapidamente alla distruzione, nonché a complicanze) e cronica (lungo e lento decorso dell'infiammazione con periodi di miglioramento e deterioramento delle condizioni del bambino).

Le cause dell'appendicite

Il meccanismo affidabile per lo sviluppo dell'appendicite rimane oggi inesplorato. L'appendice contiene una grande quantità di tessuto linfoide che, se esposto a determinati fattori sfavorevoli, si infiamma per primo. Il meccanismo scatenante per lo sviluppo della malattia è il blocco del lume dell'appendice, nonché l'ingresso di microrganismi patogeni (patogeni) o opportunistici nei tessuti. Esistono diversi fattori provocatori in cui la probabilità di sviluppare la malattia in un bambino aumenta in modo significativo:

  • Il consumo da parte di un bambino di vari componenti solidi con il cibo, che non sono praticamente digeriti nell'intestino e possono ostruire l'appendice (buccia di semi, semi di bacche).
  • La presenza di elminti (vermi) nell'intestino che possono strisciare nell'appendice e ostruirla.
  • Predisposizione ereditaria, che viene trasmessa con i geni dai genitori ai bambini.
  • Diminuzione acquisita o congenita dell'attività funzionale del sistema immunitario.
  • La presenza di processi infiammatori negli organi vicini - infiammazione del colon (colite), intestino tenue (enterite).
  • Raffreddori frequenti, infezione virale respiratoria acuta in un bambino, che portano a un indebolimento delle difese del corpo e all'attivazione di un'infezione batterica nell'appendice.

Gli agenti causali del processo infiammatorio entrano principalmente nei tessuti dell'appendice per via ematogena (con flusso sanguigno) da altri focolai di infezione nel corpo, compresi quelli con un decorso cronico. La conoscenza dei fattori provocatori consente di attuare misure preventive per l'appendicite nei bambini.

Sintomi di appendicite

Lo sviluppo del processo infiammatorio nell'appendice del cieco è accompagnato dall'assenza di sintomi clinici specifici, nonché dalla presenza di vari segni che dipendono dalla posizione dell'appendice, dall'età del bambino, dalla gravità e dalla natura del processo patologico. Diverse sindromi principali sono convenzionalmente distinte (un insieme di segni clinici):

  • Intossicazione: il processo infiammatorio nell'appendice del cieco è accompagnato dalla formazione di vari composti tossici. Il loro ingresso nel flusso sanguigno è accompagnato da un aumento della temperatura corporea, debolezza generale, appetito alterato, malumore infantile, muscoli e articolazioni doloranti. La gravità dell'intossicazione dipende dalla gravità dell'infiammazione.
  • Sindrome del dolore: con l'infiammazione, le cellule del sistema immunitario producono composti biologicamente attivi (prostaglandine), che hanno un effetto irritante diretto sulle terminazioni nervose sensibili, portando a sensazioni di disagio. Inoltre, le prostaglandine contribuiscono all'edema tissutale con spremitura dei recettori e aumento del dolore. Con l'appendicite, il dolore può essere di diversa localizzazione. La variante classica della posizione del disagio è l'addome inferiore a destra.
  • Sindrome da irritazione peritoneale - con grave infiammazione, si diffonde ai fogli del peritoneo, portando ad un aumento del dolore e alla comparsa di segni di addome acuto, che sono determinati dal chirurgo durante l'esame del bambino.
  • Sindrome dispeptica - poiché l'appendice del duodeno è un componente del tratto gastrointestinale, l'infiammazione in esso è caratterizzata da un cambiamento nello stato funzionale dell'intero sistema digestivo. Questo è accompagnato da gonfiore (flatulenza), nausea con vomito intermittente, che può svilupparsi anche prima dell'inizio del dolore specifico, feci instabili.

La combinazione di diverse manifestazioni delle sindromi di intossicazione, dispepsia e dolore con risultati positivi del test per l'irritazione peritoneale suggerisce lo sviluppo di appendicite in un bambino.

Come determinare l'appendicite nei bambini da soli? I primi segni di appendicite

La conclusione iniziale sul possibile sviluppo del processo infiammatorio nell'appendice viene fatta sulla base del quadro clinico della malattia. La conferma della diagnosi viene effettuata eseguendo ulteriori test che confermano l'irritazione del peritoneo da parte del processo infiammatorio, nonché studi oggettivi di laboratorio e strumentali. A seconda dell'età del bambino, i segni comuni possono avere alcune differenze..

Segni comuni di appendicite nei bambini

I segni comuni di appendicite nei bambini includono intossicazione, dolore, irritazione peritoneale e dispepsia. La gravità, la localizzazione dei segni, dipende dall'età del bambino. I segni generali in rari casi possono praticamente non apparire e la malattia viene diagnosticata già nella fase delle complicanze.

Segni di appendicite in un bambino di 3 anni

L'identificazione dell'appendicite in un bambino di 3-4 anni è caratterizzata dalle maggiori difficoltà. Il corso del processo patologico può essere velocissimo. Potrebbe richiedere pochissimo tempo dai primi segni di infiammazione allo sviluppo di complicanze. Quando appare il dolore, il bambino può indicare con la mano la sua localizzazione (basso addome a destra). Diventa lunatico, letargico, mangia male. Alcune ore dopo le prime manifestazioni del processo patologico, può svilupparsi la peritonite (infiammazione del peritoneo, che è una grave complicanza dell'appendicite). In questo caso, l'addome diventa duro, "simile a una tavola", e le sensazioni del dolore diventano più forti e diffuse in natura. All'inizio dello sviluppo del processo patologico, può svilupparsi vomito multiplo.

Segni di appendicite in un bambino di 5 anni

All'età di 5 anni, un bambino può indicare con la mano il luogo in cui si verifica il dolore. Con l'aiuto di domande importanti, puoi scoprire la natura del dolore da lui. I primi segni comprendono un aumento della temperatura corporea fino a + 38 ° C, nausea, vomito. In questo caso, il dolore è inizialmente localizzato nell'area dello stomaco, quindi gradualmente "discende" nell'area di localizzazione dell'appendice del cieco. Dall'inizio dello sviluppo del processo infiammatorio alla comparsa delle prime complicanze, di solito passa un periodo di tempo più lungo..

Segni di appendicite in un bambino di 7 anni

All'età di 7 anni, l'appendicite ha un corso "classico" con lo sviluppo di sindromi di intossicazione, dolore, dispepsia e irritazione peritoneale. In casi dubbi, un bambino può essere profondamente palpato (sondando) l'area di localizzazione dell'appendice del cieco. Allo stesso tempo, durante l'introduzione delle dita o la loro rapida rimozione dall'addome, il dolore aumenta bruscamente. A volte l'appendicite può avere un decorso atipico, in cui la diagnosi è piuttosto difficile. All'età di 7 anni, è possibile lo sviluppo di una forma cronica del processo patologico.

Segni di appendicite in un bambino di 10 anni

Una caratteristica delle manifestazioni cliniche dell'appendicite nei bambini di 10 anni è lo sviluppo della sindrome dispeptica, che è accompagnata da una violazione delle feci sotto forma di costipazione. Quindi si unisce l'intossicazione dell'organismo di gravità variabile. In questo caso, la temperatura corporea di solito non supera i + 38,5 ° C. Il dolore di solito ha una localizzazione caratteristica nell'addome inferiore a destra. Meno comunemente, può dare fastidio nella parte bassa della schiena o nel mezzo dell'addome.

Segni di appendicite in un bambino di 12 anni

Negli adolescenti di età pari o superiore a 12 anni, lo sviluppo dell'infiammazione dell'appendice ha quasi le stesse manifestazioni degli adulti. All'inizio del processo infiammatorio si sviluppa intossicazione inespressa, che è accompagnata da un leggero aumento della temperatura corporea a numeri subfebrilici (fino a + 38 ° C). Quindi si sviluppa la sindrome del dolore, che ha una tipica localizzazione nell'addome inferiore a destra.

Caratteristiche dell'appendicite acuta nei bambini

Il corpo del bambino è in uno stato di maturazione di tutti gli organi e sistemi, il che porta a determinate differenze fisiologiche e anatomiche da un adulto. Pertanto, lo sviluppo di appendicite acuta è accompagnato da alcune caratteristiche che devono essere prese in considerazione durante la diagnosi della malattia, tra cui:

  • Il rapido sviluppo del processo infiammatorio, quindi, un breve periodo di tempo passa dall'insorgenza della malattia allo sviluppo di complicanze.
  • Localizzazione frequente dell'appendice del cieco più vicino al fegato.
  • Il frequente sviluppo di appendicite acuta sullo sfondo delle malattie infettive dell'infanzia, che complica in modo significativo la diagnosi.

In connessione con le caratteristiche patogenetiche del decorso dell'appendicite acuta nei bambini, la malattia viene diagnosticata nel 70% dei casi nella fase di sviluppo del flemmone dell'appendice del cieco.

Trattamento dell'appendicite nei bambini

L'appendicite nei bambini si riferisce a una patologia chirurgica che richiede un intervento chirurgico. Se sospetti lo sviluppo di un processo infiammatorio, dovresti immediatamente consultare un medico. Prima dell'esame del medico, non si dovrebbe applicare calore all'addome, dare antidolorifici, poiché ciò porterà a uno sviluppo più rapido delle complicanze e complicherà anche la diagnosi clinica di infiammazione dell'appendice del cieco. Nella chirurgia pediatrica, il trattamento prevede la rimozione dell'appendice infiammata utilizzando 2 metodi principali:

  • La chirurgia laparoscopica è una tecnica a basso traumatico, che prevede l'introduzione nella cavità addominale di uno speciale dispositivo ottico e micro-strumenti, che viene eseguita attraverso piccole incisioni nella parete addominale. Sotto controllo visivo sullo schermo del monitor, il medico usa i manipolatori per rimuovere l'appendice. L'operazione viene eseguita per i bambini piccoli, nonché per il processo infiammatorio semplice.
  • Chirurgia ad accesso aperto: attraverso un'incisione nell'addome inferiore a destra, che di solito ha una lunghezza fino a 5 cm, si accede e si rimuove l'appendice infiammata del cieco. L'operazione è più traumatica; di solito viene eseguita su bambini con appendicite complicata. Se si sviluppa la peritonite (infiammazione del peritoneo), viene eseguita una laparotomia con una lunga incisione lungo la linea mediana dell'addome per l'accesso. Ciò è necessario per accedere agli anelli intestinali allo scopo di elaborare e lavare il peritoneo con una soluzione antisettica.

Poiché l'appendicite acuta nell'infanzia è generalmente caratterizzata da una rapida progressione e dallo sviluppo di complicanze, di solito vengono assegnate diverse ore dal momento in cui viene fatta la diagnosi per preparare l'operazione. In questo momento, vengono prescritti antibiotici, viene eseguita la terapia di disintossicazione.

Oggi, la prognosi per l'appendicite nei bambini è generalmente favorevole, ma solo a condizione che una visita tempestiva da un medico che stabilisca una diagnosi e prescriva un trattamento.

Appendicite: sintomi nei bambini - come riconoscere un attacco

Ogni madre ha in stock semplici algoritmi per affrontare le malattie comuni, un naso che cola - sciacquare e gocciolare il naso, tosse - dare un antitosse o mucolitico, inalare, febbre - dare un antipiretico.

Ma ci sono molte malattie in cui qualsiasi automedicazione, accesso intempestivo a un medico è pericoloso e fatale per un bambino. Una di queste patologie è l'appendicite, i sintomi nei bambini si manifestano in diversi modi, ma con una combinazione di diversi segni, è necessario chiamare immediatamente un medico.

Che cos'è l'appendicite

L'appendice (appendice) è un ramo del cieco, si dice appendicite quando c'è un'infiammazione improvvisa di questo piccolo organo.

Da che parte è l'appendice?

Idealmente, negli adulti, nell'addome molto inferiore sul lato destro. Nei bambini, tutto non è così semplice, il processo può essere molto più alto, a volte direttamente sotto il fegato, il che complica notevolmente la diagnosi. Se il tuo bambino è nato con una disposizione a specchio degli organi interni, quindi con l'appendicite avrà dolore sul lato sinistro.

Le cause dell'infiammazione dell'appendice:

  • blocco del lume dell'appendice con un oggetto estraneo, calcolo fecale, vermi, il problema sorge anche con l'iperplasia del tessuto linfoide;
  • caratteristiche strutturali individuali: l'appendice dalla nascita può essere molto curva o attorcigliata;
  • un attacco di appendicite può essere il risultato di un forte raffreddore, influenza, morbillo, tonsillite, patologie intestinali.

Secondo uno studio condotto da scienziati spagnoli, ogni secondo bambino ha sviluppato un attacco di appendicite dopo aver mangiato semi e patatine di girasole..

Nei bambini si osserva più spesso un'infiammazione acuta dell'appendice, la forma cronica è rara - ci sono attacchi periodici di dolore nella parte destra, ogni volta che c'è nausea, un aumento dei valori di temperatura.

Come riconoscere un attacco - i segni principali

Anche se tu o i tuoi cari avete avuto la loro appendice tagliata, potreste non riconoscere immediatamente un attacco a vostro figlio. Molte malattie nell'infanzia procedono in una forma atipica e l'infiammazione acuta dell'appendice è una di queste..

Segni di appendicite nei bambini:

  • mancanza di appetito;
  • vomito: singolo o multiplo, ma dopo un attacco non diventa più facile;
  • nella fase iniziale dello sviluppo di un attacco, la lingua è umida, puoi notare un rivestimento bianco vicino alla radice, gradualmente il rivestimento copre l'intera superficie della lingua e, nella fase cancrena, la lingua diventa secca e completamente bianca;
  • debolezza, apatia;
  • nell'ultima fase dello sviluppo della malattia c'è una forte sete;
  • polso rapido;
  • notevole gonfiore.

Nella fase iniziale, il dolore non appare nel lato, ma sotto o sopra l'ombelico, quindi si sposta nell'addome inferiore a destra o a sinistra, nella zona sovrapubica, sotto le costole destra, nella parte bassa della schiena - a seconda della posizione dell'appendice.

Chiama immediatamente un'ambulanza se non ci sono altre manifestazioni di raffreddore sullo sfondo di una temperatura elevata, lo stomaco del bambino fa male per diverse ore, il disagio in qualsiasi area dell'addome interferisce con il camminare, aumenta con la tosse, piegandosi in avanti.

Alcune caratteristiche dell'età

La malattia nei bambini di solito si sviluppa rapidamente, tra l'inizio dei primi sintomi e il passaggio di peritonite 24-36 ore.

La peritonite è una patologia pericolosa, dopo la rottura dell'appendice, il pus si diffonde in tutta la cavità addominale, i processi infiammatori in vari organi si sviluppano rapidamente, in una situazione del genere, i chirurghi non sempre riescono a salvare il bambino.

Prima della rottura dell'appendice, c'è un netto miglioramento del benessere: il dolore scompare, la temperatura diminuisce. Ma un tale stato è ingannevole e pericoloso..

Segni specifici

  1. In un bambino di età inferiore a un anno, durante un attacco, la temperatura aumenta sempre bruscamente a un livello di 39,8 gradi o più, ma nei bambini allattati al seno può rimanere a 37,5 gradi. Il bambino è costantemente nauseato, è capriccioso, non dorme bene, le feci diventano liquide e frequenti, il processo di minzione provoca disagio, il polso si accelera. Ma a questa età, la malattia è rara, poiché l'appendice è ampia e corta.
  2. 3-5 anni - a questa età, il bambino può già mostrare dove fa male. Gli indicatori di temperatura sono nell'intervallo di 38-39 gradi, c'è un ritardo nel movimento intestinale, ma non costipazione, il problema principale è che i bambini di questa età possono sopportare il dolore a lungo per non turbare i genitori, quindi guarda la totalità dei sintomi.
  3. 5-7 anni - a questa età i sintomi dell'appendicite sono per molti versi simili alla manifestazione della malattia negli adulti, ma spesso il quadro clinico è scarsamente espresso.
  4. 10-16 anni con infiammazione, i valori di temperatura raramente superano i 38 gradi, la frequenza del polso 100-120 battiti / min, si osserva la costipazione, il vomito è singolo, tutto è come negli adulti.

Esistono molti metodi specifici per la diagnosi iniziale di appendicite. Il più semplice è chiedere al bambino di sdraiarsi sulla schiena, piegare la gamba destra al ginocchio, tirarla allo stomaco. Con un attacco di appendicite, il dolore all'addome in questa posizione diventa più debole, ma quando si raddrizza l'arto, si gira verso il lato sinistro, il disagio aumenta più volte.

Se non sei un medico, non provare a palpare l'addome da solo, senza un'adeguata conoscenza non sentirai nulla lì, ma probabilmente potresti danneggiare il bambino.

Non dare al bambino antidolorifici e farmaci antipiretici, è severamente vietato applicare impacchi caldi, fare un clistere, massaggiare, somministrare medicinali contro vomito, diarrea, costipazione. Non puoi nutrirti, se hai molta sete, dai al bambino 1 cucchiaino. acqua ogni quarto d'ora, ma non più spesso.

Metodi diagnostici e di trattamento

Se si sospetta un attacco di appendicite, il medico effettua un esame approfondito, la palpazione dell'addome, determina la forza e la posizione della sindrome del dolore, scopre se c'è tensione muscolare, irritazione del peritoneo.

  • Ultrasuoni: consente di confermare o negare un attacco di appendicite acuta, l'affidabilità del metodo è superiore al 95%;
  • emocromo generale - effettuato per valutare il grado del processo infiammatorio, con appendicite, il livello dei leucociti supera le 10-15 unità;
  • analisi generale delle urine - con grave intossicazione, il livello di acetone aumenta;
  • nella forma cronica, viene eseguita l'endoscopia, viene creato un coprogramma;
  • CT, radiografia, laparoscopia diagnostica - metodi diagnostici aggiuntivi.

Il trattamento dell'appendicite viene effettuato solo mediante chirurgia. Non esistono pomate, pillole, erbe che aiuteranno un bambino a recuperare.

L'operazione (appendicectomia) viene eseguita laparoscopica o convenzionale.

La laparoscopia è un'operazione più delicata, dura 20 minuti, consente al bambino di riprendersi più velocemente, poiché nel piccolo peritoneo vengono praticate diverse piccole forature, ma non tutti gli ospedali dispongono di attrezzature per tali interventi.

Pertanto, il più delle volte il processo viene rimosso alla vecchia maniera: un'incisione viene eseguita con un bisturi, l'appendice viene rimossa, la cavità addominale viene disinfettata, i punti vengono applicati.

In America, la rimozione dell'appendice ai bambini viene effettuata in ospedale per evitare attacchi in futuro. Nei paesi della CSI, questa pratica non viene utilizzata: l'appendice è inclusa nel sistema immunitario, quindi la sua rimozione può influire negativamente sullo sviluppo dell'immunità in un bambino, quindi l'operazione viene eseguita solo secondo le indicazioni, in un processo infiammatorio acuto.

Raccomandazioni per il periodo di recupero

Dopo la laparoscopia, il periodo di recupero dura 7 giorni, dopo un intervento chirurgico addominale - un mese o più. Viene eseguita una terapia antibiotica postoperatoria intensiva, il dolore scompare completamente 2 settimane dopo la formazione di cicatrici..

  1. Quando un bambino guarisce dall'anestesia, può essere molto nauseato, prepararsi in anticipo, i bambini magri si allontanano dall'operazione più difficile di quelli ben nutriti. Se c'è la bile nel vomito, chiamare immediatamente un medico, questo indica una grave intossicazione.
  2. Dopo l'operazione, il bambino non può essere mangiato per un giorno, la quantità di acqua è limitata.
  3. Dopo 2-3 giorni, puoi mangiare porridge liquido, purea di verdure, non puoi mangiare frutta. Il giorno successivo vengono aggiunte minestre leggere alla dieta..
  4. Fino a quando il chirurgo non ti consente di alzarti, massaggia il bambino per ripristinare la circolazione sanguigna ed evitare piaghe da decubito..
  5. Non appena il medico ha detto che puoi alzarti, questo deve essere fatto: camminare un po ', ma spesso, il tempo generale delle passeggiate è determinato dal medico.
  6. Osserva le feci, dopo 1-1,5 giorni il bambino dovrebbe svuotare l'intestino, se ciò non accade, devi fare un clistere.
  7. Durante una settimana, il bambino non può essere completamente lavato fino a quando i punti non vengono rimossi, è vietato bagnare la ferita, quindi pulire il bambino in parti.
  8. Per altre 2 settimane dopo aver rimosso i punti, il bambino può essere lavato sotto la doccia solo con acqua calda, la durata della procedura non è superiore a 5 minuti.
  9. L'intensa attività fisica è controindicata per 4 mesi dopo l'intervento chirurgico.

Durante l'operazione, l'intestino crasso è interessato, quindi al bambino viene prescritta una dieta parsimoniosa in ospedale. Il tuo compito non è quello di provare a nutrire un bambino malato con qualcosa di gustoso, non di nutrire troppo il bambino.

Puoi tornare alla tua solita dieta in 1-2 settimane, fino a questo momento il menu dovrebbe contenere solo:

  • zuppe di purè di luce;
  • gelatina;
  • composta;
  • verdure bollite;
  • porridge sull'acqua;
  • carne o pesce al vapore;
  • latticini.
  • bevande gassate,
  • dolci, pasticcini;
  • gelato;
  • Pane di segale;
  • cibo fritto;
  • leguminose;
  • cavolo;
  • uva;
  • prodotti semi-finiti;
  • salsicce.

Nei bambini, si verificano spesso complicazioni dopo l'appendicectomia sotto forma di lenta guarigione delle ferite e suppurazione delle suture - è difficile per un bambino non mangiare o bere durante il giorno dopo l'operazione, rimanere immobili per lungo tempo.

Immediatamente dopo l'operazione, si verificano gonfiore ed ematoma nell'area della sutura, con un normale processo di recupero, questi sintomi scompaiono gradualmente da soli.

Se una settimana dopo l'operazione, la temperatura del bambino è aumentata bruscamente, il dolore nella parte destra è diventato insopportabile - questo può essere un segno di un ascesso, sanguinamento interno o la formazione di aderenze.

Conclusione

È possibile evitare l'insorgenza dei sintomi di appendicite nei bambini? Poiché la malattia si sviluppa per vari motivi, i medici spesso non riescono a capire perché un attacco è iniziato all'improvviso, quindi non esiste una prevenzione specifica della malattia.

Ma puoi ridurre significativamente il rischio di sviluppare patologie se fornisci al bambino la quantità necessaria di fibre, farai regolarmente test per i parassiti, il bambino non mangerà eccessivamente e ci sarà una quantità minima di dolci..

Cari lettori, raccontateci nei commenti se vostro figlio ha un attacco di appendicite, come si è manifestato, come è stato il periodo di recupero? E non dimenticare di condividere l'articolo con i tuoi amici sui social network..

Articoli Su Epatite